Campionati 2012/13

Tornei








IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



Giorni di Test

In questi giorni stiamo effettuando alcuni test sia sulla versione desktop sia sulla parte mobile del sito; in questo periodo che ci separa dall'inizio della stagione 2014/15 cercheremo di fornirvi nuove funzionalita' per seguire i vostri campionati.
Invitiamo fin da ora tutti coloro che hanno idee, richieste e novita' da suggerire a contattarci velocemente.
Buone vacanze a tutti!

San Frediano

Il San Frediano manda in archivio la stagione sportiva 2013/2014.
E' stata una grande annata ricca di soddisfazioni ed emozioni ed doveroso fare il punto sulla stagione, anche per ringraziare tutti i protagonisti.
La Societa' cresciuta sotto il profilo organizzativo e di immagine, basti pensare ai numerosi attestati di stima dalla F.I.G.C., dagli addetti ai lavori anche di profilo nazionale, dalle Societa' non solo toscane, ma di tutta Italia, dalla carta stampata e dai siti online locali e nazionali e dai numerosi contatti ricevuti.
Crescita, anzi conferme, anche sotto il profilo pi prettamente sportivo dei risultati. Per il secondo anno consecutivo i rosso blu mettono in bacheca un'altra conquista, la promozione della Prima Squadra dalla Terza alla Seconda Categoria, in finale play off, dopo essersi piazzata seconda nella regular season. Ora il compito sara' quello di salvarsi per costruire un base per le stagioni a venire.
Gli Juniores arrivano secondi, ma come una vittoria. Dietro solo a quel Porta a Piagge retrocesso dai Regionali e proprio ricco di calciatori di categoria superiore e pure di eta', visto che i nostri ragazzi era per la maggior parte composti dal gruppo 1996 che la scorsa stagione ha regalato la vittoria in campionato e la conquista di numerosi tornei toscani e non. Da segnalare le ottime prestazione nei tornei e nelle amichevoli di prestigio come contro il Viareggio. La prossima stagione avra' l'obiettivo quello di riconfermarsi in questa categoria, da sempre punto di forza del San Frediano, e lottare ancora una volta per le zone di vertice, con l'innesto di nuovi giocatori per riaprire un altro ciclo, viste le partenze per raggiunti limite di eta' e richieste da altre Societa'.
Si salvi chi pu. Questo il motto sulle t-shirt degli Allievi 1997 che si sono brillantemente salvati nel campionato regionale, piazzandosi al decimo posto, ma soprattutto facendo loro il conto dei derby contro i vicini del Navacchio Zambra e giocando alla pari con tutti, come si visto anche nel torneo casalingo Gold Cup che ha visto grandi prestazioni contro Giovani Fucecchio, Pontedera, Pisa ed Empoli, sconfitti solo in finale da quest'ultimi.
I classe 1998 avranno cos modi di confrontarsi a livello regionale e confermare quanto di buono fatto nell'ultima stagione con una seconda parte in crescendo in campionato (dodicesimo posto finale per gli Allievi B, da considerare la categoria accorpata con i 1999) e soprattutto la disputa di numerose finali di tornei, con la conquista di tre trofei.
I Giovanissimi B 2000 mettono agli atti la decima posizione in campionato e due finali di torneo, tra cui una vinta. Scendendo nei pi piccoli, positiva stagione per tutto il comparto della San Frediano School, una delle poche scuola calcio riconosciute a livello federale. Esordienti, Pulcini e Piccoli Amici: tutte si sono distinte per crescita e comportamento.
Nel corso della stagione si sono disputati anche manifestazioni importanti come il torneo nazionale Next Star Cup che ha visto un grande afflusso di pubblico e la partecipazione di squadre da tutta Italia tra cui Juventus, Fiorentina, Empoli etc, la Gold Cup l'altra manifestazione a carattere nazionale e la 33a edizione della Coppa Sighieri. E poi la Festa Rosso Blu, il Natale, le Giornate Rosso Blu e molte altre.
Dal 1 luglio inizia ufficialmente la nuova stagione sportiva 2014/2015 ed possibile tesserarsi in Segreteria. Nei prossimi giorni e settimane saranno cos definiti gli organici delle squadre e lo staff tecnico.
Intanto, al posto di Ruggiero Crupi, entra in carica con il ruolo di Direttore Sportivo Massimo Martelli profondo conoscitore delle realta' calcistiche delle province di Pisa, Lucca e Livorno. Gia' Ds di alcune fra le pi affermate societa' del nostro territorio arriva a San Frediano 'con tanta voglia di far bene e di contribuire con il massimo impegno al percorso di crescita di una Societa' di grande tradizione che si molto rinnovata negli ultimi anni'.
Ruggiero Crupi che aveva seguito da vicino lultima parte di stagione delle squadre rosso blu, fornendo la sua preziosa e qualificata collaborazione, per nuovi sopravvenuti impegni professionali da il suo arrivederci alla nostra Societa' con la promessa di un nuovo rapporto quando i suoi futuri impegni lo renderanno possibile. Allamico Ruggiero la nostra gratitudine e ammirazione.
Sempre in ambito dirigenziale Andrea Guainai lascia la carica di Consigliere della Societa'. Andrea entr a far parte della famiglia rosso blu prima da giocatore, poi da allenatore della Prima Squadra ed infine come staff dove in questi anni si occupato brillantemente del ruolo di direzione generale, dalla parte tecnica-sportiva a quella organizzativa, con egregi risultati sportivi e di immagine.
'Per motivi personali dal 1 di luglio lascio il Consiglio Direttivo della Societa'. Ringrazio veramente tutti per ci che siete riusciti a trasmettermi in questi anni e ovviamente sar sempre uno di voi e rester a disposizione quando gli impegni me lo permetteranno. Forza San Fre'.
Il San Frediano intende ringraziare Andrea per il grande lavoro svolto e si augura di poter avere per molti anni ancora una cos preziosa risorsa.
A tutti rinnoviamo l'augurio di una buona estate al ritmo alza la mano e grida San Frediano al! vogliamo continuare a sognare insieme.

--
Area Immagine: Eventi, Marketing, Stampa e Comunicazione
A.S.D. San Frediano Calcio

Amichevoli estive Sestese Eccellenza

Di seguito si comunicano tutti gli incontri che i ragazzi di Mr. Gutili dovranno affrontare durante il periodo di preparazione pre-campionato:

- Sabato 9 Agosto 2014 ore 17.00 Sestese-Ponsacco
- Mercoled 13 Agosto 2014 ore 17.00 Sestese-San Donato Tav.
- Domenica 17 Agosto 2014 ore 17.00 San Giovanni Valdarno-Sestese
- Mercoled 20 Agosto 2014 ore 17.00 Sestese-Scandicci
- Sabato 23 Agosto 2014 ore 18.00 Sestese-Firenze Ovest
- Domenica 24 Agosto 2014 ore 17.00 Sestese-Lastrigiana

Quadri tecnici Sestese

La Sestese Calcio presenta lorganigramma societario della stagione sportiva 2014/2015:

PRESIDENTE: FILIPPO GIUSTI
VICE PRESIDENTE: GIOVANNI GIORDANI
CONSIGLIERE: STEFANO BIAGIOTTI
RESPONSABILI SETTORE GIOVANILE: ROBERTO PACINI
COLLABORATORE SETTORE GIOVANILE: ERICO LUCA
RESPONSABILE SCUOLA CALCIO: IVO BELLI
RESPONSABILE TECNICO SCUOLA CALCIO: CHECCUCCI ADRIANO
RESPONSABILI SEGRETERIA: LUCIA MUGNAINI E ROSARIO SAEDAN

QUADRI TECNICI
ECCELLENZA
ALLENATORE: SIG. ENRICO GUTILI
COLLABORATORE TECNICO: GIUSTI PIETRO
PREPARATORE ATLETICO: SIG. LEONI NICCOLO
PREPARATORE PORTIERI: SIG. CELLAI DUCCIO
MEDICO SOCIALE: DOTTORESSA BIANCA TERZUOLI
MASSAGGIATORE: SIG. SIMONE NAVICELLI
COORDINATORE STAFF MEDICO: SIG. FARESE SABINO



-JUNIORES REGIONALI: ALLENATORE SIG.SALVADORI CARLO (NELLA SCORSA STAGIONE ALLENATORE JUNIORES REGIONALI DELLA SOCIETA G.S. PIETA 2004)

-ALLIEVI ELITE : ALLENATORE SIG. FIORENTINO MASSIMO (NELLA SCORSA STAGIONE ALLENATORE ALLIEVI B DELLA SOCIETA CALENZANO)

-ALLIEVI B REGIONALI: ALLENATORE SIG. AUGUSTI GIOVANNI (NELLA SCORSA STAGIONE ALLENATORE DEI GIOVANISSIMI ELITE DELLA SESTESE CALCIO)

-PREPARATORE ATLETICO JUNIORES, ALLIEVI ELITE E ALLIEVI B : SIG. FABIANO JACOPO (NELLA SCORSA STAGIONE PREPARATORE ATL. DEGLI JUNIORES REGIONALI DELLA SESTESE CALCIO)

-GIOVANISSIMI ELITE: ALLENATORE SIG. RUBICINI ALESSIO (NELLA SCORSA STAGIONE ALLENATORE DEI GIOVANISSIMI B DELLA SESTESE CALCIO)

-GIOVANISSIMI B: ALLENATORE SIG. MELANI MATTEO (EX GIOCATORE SESTESE ALLA SUA PRIMA ESPERIENZA DA ALLENATORE)

-PREPARATORE PORTIERI SETTORE GIOVANILE: SIG. AIAZZI FRANCESCO (NELLA SCORSA STAGIONE PREPARATORE PORTIERI SETTORE GIOVANILE DELLA SESTESE CALCIO)

Iscrizioni Orlando Calcio

Dal giorno 7 luglio sono riaperte le iscrizioni, vi aspettiamo in segreteria tutti i giorni dal luned al venerd dalle ore 17.00 alle 19.30.

Amichevole Ponsacco

Prima uscita ufficiale per il Ponsacco, neopromosso in Serie D, domenica 3 AGOSTO in notturna PONSACCO-EMPOLI allo Stadio Comunale di Ponsacco.

LFC PONSACCO 1920 comunica lingaggio dei nuovi calciatori per la prossima stagione 2014-2015 di Serie D.

Il portiere NICOLO TOGNONI(classe 95) proveniente dalla Massese in Serie D, dalla Beretti del Prato il difensore ANDREA RAZZANELLI classe 96, litalo-argentino Gaston Fernandez RUGGIERI, terzino sinistro (1996) proveniente dal Rosario central, PANICUCCI ALBERTO (classe 96) portiere proveniente dal Livorno, il difensore SETTEPASSI FEDERICO (anno 86) proveniente dal Foligno (Serie D), ANDREA VIGNALI (1991) attaccante esterno, proveniente dalla Massese (Serie D).

Nuovi acquisti per il Perignano Casciana T.

La societa' pisana annuncia lacquisto di 6 promettenti giovani, tutti livornesi.
MONTECALVO Alberto, classe 95, centrocampista, inizia la sua avventura calcistica con la societa' le Sorgenti, poi la trafila nelle giovanili di Empoli, Livorno e Viareggio, nell'ultima stagione, ha vestito la maglia del Livorno Nord Pontino.
BALLERI Luca, classe 96, difensore, proveniente dalla Beretti del Tuttocuoio, con trascorsi nelle societa' Portuali e Sorgenti.
TOSO Sasha, classe 96, portiere, proveniente dalla Societa' Antignano Banditella, con trascorsi nelle societa' Picchi calcio e Livorno calcio.
BOTTI Gabriele, classe 95, in grado di ricoprire pi ruoli, cresciuto calcisticamente nella Pro Livorno Sorgenti, gli ultimi due anni li ha disputati in eccellenza.
SGARIGLIA Christian, classe 96, difensore, cresciuto nel vivaio delle Sorgenti, questanno nei Juniores Regionali nel ruolo di centrale difensivo, sicuramente uno dei protagonisti della vittoria finale della Coppa Toscana.
VAGLINI Tommaso, classe 1995, arriva dalla Pro Livorno Sorgenti, dove considerato tra i calciatori pi promettenti della societa' Labronica. Tommaso, inizia la sua avventura calcistica nella Pro Livorno Sorgenti, alleta' di 11 anni passa nelle giovanili del Livorno Calcio. Lo scorso campionato, approda in Promozione con la Real Cerretese, collezionando 29 presenze.

Staff tecnico Don Bosco Fossone

Il Don Bosco Fossone ha completato lo staff tecnico delle squadre giovanili in vista della stagione agonistica 2014-15. Una stagione che si preannuncia molto intensa con due formazioni, gli Juniores e gli Allievi nel torneo regionale e con i Giovanissimi a caccia anch'essi del pass per la Toscana. Il diesse Gianni Musetti dopo intense trattative ha infatti stretto laccordo , proprio per limportante panchina dei giovanissimi A 2000 con Primo Bertolini lo scorso anno alla guida della stessa categoria nelle fila dellOrtonovo. Con larrivo di Bertolini al Duilio Boni si completa la lista dei tecnici giallorossoblu con Davide Ratti al timone della formazione juniores regionale, Giorgio Figaia che stato confermato ad allenare gli Allievi regionali dopo il positivo campionato appena concluso, Maurizio Macchioni che guidera gli Allievi B provinciali 1999 ed Enrico Musetti che, dopo aver vinto il campionato juniores provinciale questanno, si occupera della panchina dei Giovanissimi B 2001. Gli Esordienti A 2002 alla coppia Vinciguerra - Lisi mentre gli Esordienti 2003 saranno guidati dai mister Corsini e Grassi.

I mister del San Marco Avenza

L U.S.D. San Marco Avenza 1926 comunica ufficialmente gli allenatori del Settore Giovanile per la stagione sportiva 2014-15.

Juniores Regionale: Stefano Paoli ( secondo Luca Paoli )

Allievi Regionali: Tommaso Porfido

Allievi B Regionali Elite: Vittorio Piccotti

Giovanissimi Regionali Elite: Pierangelo Carletti

Giovanissimi 2001: Andrea Pucci

Esordienti Fair Play: Amerigo Franchini

Settore Giovanile Arancione

Il ruolo di primo piano attribuito al settore giovanile dallUs Pistoiese 1921 si evidenzia con i fatti.

Lalacre lavoro portato avanti dalla societa' presieduta da Orazio Ferrari, tramite il responsabile del settore Sauro Magni e i vari collaboratori, ha condotto allallestimento di ben 11 squadre, che si presenteranno tra pochi giorni ai nastri di partenza della stagione sportiva 2014-15 con fiammanti maglie arancioni.

Eccole:
BERRETTI (1996-97). All. Riccardo Agostiniani, all. in II, Alessio Maffucci
ALLIEVI NAZIONALI PROFESSIONISTI (1998). All. Luca Tognozzi, all. in II, Luca Vigna
ALLIEVI B (1999). All. Fabrizio Boccaccini, all. in II, Silvano Lombardi
GIOVANISSIMI NAZIONALI PROFESSIONISTI (2000). All. Matteo Capecchi, all. in II, Daniele Spampani
GIOVANISSIMI REG. PROF. (2001). Squadra A. All. Maurizio Gherardini, all. in II Stefano Moncini
GIOVANISSIMI REG. PROF. (2001). Squadra B. All. Stefano Babbini
GIOVANISSIMI REGIONALI PROFESSIONISTI B (2002). All. Daniele Pallini
ESORDIENTI (2003) - A NOVE. Squadra A. All. Maurizio Tempestini
ESORDIENTI (2003) - A NOVE. Squadra B. All. Tommaso Palilla
PULCINI (2004) - A SETTE. Squadra A. All. Maurizio Gherardini
PULCINI (2004) - A SETTE. Squadra B. All. Maurizio Bonelli

Vada : Staff tecnico 2014/15

Si comincia a delineare la griglia dei Mister e degli istruttori per le varie formazioni granata.
La Societa' di Via del Mare , scioglie i dubbi e comincia ad organizzare riunioni ed incontri per pianificare la stagione calcistica 2014 2015 .
Si conosce ormai da tempo il nome del Mister della prima squadra , che risponde al nome di Piero Poggetti .
Confermato il Mister degli Juniores Antonio Ferrara .
Sulla panchina degli Allievi B ( 1999 ) siedera' il Mister Francesco Filippi che verra' coadiuvato nel suo percorso da un volto nuovo ma di grande esperienza come quello di Stefano Menichetti .
I Giovanissimi A ( 2000 ) verranno riconsegnati nelle mani esperte di Riccardo Bitossi che potra' avvalersi ancora dell aiuto di Luciano Barsotti .
I Giovanissimi B ( 2001 ) saranno affidati alle cure della new entry Andrea Prunecchi , uomo nuovo in casa granata ma dall esperienza calcistica di alto livello .
Gli Esordienti Fair Play ( 2002 ) vedono la riconferma di Massimo Caracini che ben ha lavorato nella scorsa stagione .
Gli Esordienti B ( 2003 ) avranno come Istruttore Paolo Marchi che sara' affiancato come sempre da Damiano Vagelli
I Pulcini A ( 2004 ) verranno seguiti dall esperto Loriano Giani
I Pulcini B ( 2005 ) saranno guidati da Alessandro Castellano che dovrebbe avvalersi dell aiuto di Marco Cerri
I Pulcini C ( 2006 ) avranno come Istruttore Fabio Menichetti .
Per quanto riguarda le categorie dei Piccoli Amici ( 2007 2008 2009 ) la Societa' si riserva ancora di pubblicare i nomi di coloro che affiancheranno il riconfermato Roberto Marcellini , in base alle iscrizioni che si riceveranno a Settembre sara' calibrata la forza necessaria affinch i piccoli vengano seguiti nel migliore dei modi .

Quadri tecnici Migliarino

La Polisportiva Migliarino ha definito i quadri tecnici della prossima stagione con alcune importanti novita' in tutte le aree disciplinari. La struttura di lavoro del Migliarino calcio prevede infatti tre aree disciplinari: il Settore Dilettanti, il Settore Giovanile e la Scuola Calcio a capo di ognuna delle quali collocata una figura di riferimento nel ruolo di direttore sportivo o responsabile.

Il Settore Dilettanti comprende la Prima Squadra, che militera' nel campionato di Terza Categoria, e la Juniores, che partecipera' al campionato provinciale (si spera quello di Pisa...). Confermato al vertice di questo settore Guido Mela nel ruolo di direttore sportivo, cambiano per entrambi gli allenatori delle due squadre: la Prima Squadra passa da Francesco Bastiani, che pur confermato ha preferito non accettare l'incarico, a Maurizio Balestri ex allievi regionali del Navacchio Zambra, mentre per la squadra Juniores la societa' ha preferito operare un cambio di panchina sostituendo Michele Agricola con Simone Verdecchia, ex Sporting Calci. Nellaugurare ai due nuovi tecnici ogni bene, ci preme salutare e ringraziare i mister uscenti Bastiani e Agricola per tutto limpegno, che certamente non mai venuto meno, profuso nel periodo di collaborazione. Ricordiamo che questanno le due squadre hanno ottenuto brillanti risultati: la Prima Squadra arrivata fino ai play off promozione perdendo la semifinale, la Juniores ha ottenuto un ottimo quarto posto nel campionato provinciale di Massa Carrara alle spalle di tre autentiche corazzate.

Il Settore Giovanile comprende le squadre Allievi A e B, Giovanissimi A e B, Esordienti A e B, tutte militeranno nei rispettivi campionati e tornei provinciali di categoria. Confermato al vertice di questo settore il direttore sportivo Massimo Banti. Qualche cambiamento nel quadro degli allenatori, ma di lieve entita'. Alla squadra Allievi (98) confermato il mister della passata stagione Stefano Ammannati, nuovo invece il mister degli Allievi B (99): dopo tre anni di lavoro Massimo Napoli lascia la panchina a Michele Paolicchi, proveniente dal Ponsacco dove allenava il 2000. Nella categoria Giovanissimi (2000) confermato mister Luigi Taddei, cos come resta al suo posto nella categoria Giovanissimi B (2001) Giorgio Franchini. Novita' invece negli Esordienti (2002), Paolo Valentini lascia la squadra e con rammarico anche la societa', ed al suo posto iniziera' un nuovo ciclo proprio Massimo Napoli, che quindi passa dai 99 ai 2002. Tutto confermato anche nella categoria Esordienti B (2003) dove resta al suo posto listruttore Tony Ciardiello.

La novita' pi sostanziosa per nella Scuola Calcio con il cambio del direttore: Andrea Cosci dopo tre anni lascia il Migliarino. Sono stati tre anni importanti per la crescita di questo settore e di tutta la societa', tre anni in cui certamente Andrea Cosci ha dato molto al Migliarino in termini di capacita', di esperienza, di saper fare. Lidea di separarsi stata consensuale e dettata principalmente dai molteplici impegni di Cosci, ultimamente anche politici, che col tempo ne hanno dettato un progressivo quanto inevitabile allontanamento. In questi tre anni sotto la sua gestione il Migliarino diventato scuola calcio qualificata, sono solo due le societa' in provincia di Pisa a poter vantare questo titolo e non arrivano a venti quelle in tutta la Toscana, entrata nel girone di lite del Torneo Fair Play con la squadra 2000 (2012/2013) arrivando fino a disputare le finali provinciali, ha vinto nello stesso anno la Classifica Meritocratica Provinciale delle Scuola Calcio con la squadra 2002 con cui ha poi ha partecipato alle conseguenti finali provinciali del Sei Bravo arrivando quarta, cos come alle medesime finali provinciali del Sei Bravo si qualificata lanno successivo (2013/2014) con la squadra 2003, arrivando quarta nella classifica meritocratica ma seconda nelle finali perse per soli 3 punti e ha piazzato parecchi giovani calciatori in societa' professionistiche, e non solo alla casa madre Empoli (Bucchioni, Balducci, 2004 e Gambini, 2001), ma anche al Viareggio (Maloku, 99), Pisa (Coli, 2001 e Antonini, 2002), Lucchese (Aufiero, 2000).
La Polisportiva Migliarino intende quindi ringraziare Andrea Cosci per tutto quanto fatto per la causa biancorossa, augurandogli ogni bene per il suo futuro non solo calcistico e professionale.
Al suo posto arriva, o forse sarebbe meglio dire torna, Michele Altini storico istruttore scuola calcio del Migliarino. Apprezzatissimo da tutti, Altini ha dovuto lasciare la panchina due anni fa per motivi di lavoro, quando allenava la squadra dei Piccoli Amici 2005, ma sempre rimasto legato alla societa' biancorossa con la quale peraltro ha mantenuto anche il tesseramento come tecnico pur non svolgendo attivita' in senso stretto.
Il nuovo incarico di Responsabile Scuola Calcio stato accolto da Altini con entusiasmo, anche perch si concilia con le sue esigenze lavorative e gli permette di poter seguire da vicino le sorti della squadre dei pi piccoli dove praticamente non cambiato pressoch nulla livello di Istruttori: i pi grandi dei Pulcini 2004 restano nelle mani di Paolo Fantozzi, cos come i Pulcini 2005 restano a Simone Cinacchi ed i Pulcini 2006 a Giacomo Scarpellini. Nelle categorie Piccoli Amici Massimiliano Pardini proseguira' il suo lavoro con i nati nel 2007, mentre resta al momento da definire listruttore della squadra dei Piccoli Amici 2008, che Altini si sta adoperando a individuare.
Completano i quadri tecnici gli allenatori dei portieri e lo staff sanitario. Sono confermati i sei preparatori dei portieri dello scorso anno, ovvero: Bertolani (dilettanti); Filippi e Giorgi (settore giovanile); Telluri (sett. giovanile e scuola calcio); Colonnata e Moriconi (scuola calcio). Mentre lo staff sanitario vedra' sempre presenti i fisioterapisti Saviozzi (dilettanti) e Manuel Leal (settore giovanile).

Castelnuovo V.d.Cecina News

Notizie da Castelnuovo Val di Cecina :
Il mister e Fignani Massimo(confermato)
C l'ufficialita del tesseramento di Maglione Emanuele (a) (Sporting Cecina) e di Allegri Yari e Rosi Alessandro (p) (entrambi ex geotermica).
Ci saranno altri due innesti entrambi sottoquota, un 93 e un 94 in prestito ma al momento nn sono

Novit al Lido di Camaiore

Marco Lorenzini il nuovo Collaboratore di Area per il Settore Agonistico dell A.C. Lido di Camaiore. Collaboratore esterno di importanti societa' a livello professionistico, Marco Lorenzini, andra' a collaborare con il Direttore Tecnico Sauro Del Chiaro nel lavoro di preparazione e sviluppo del settore Agonistico. Con il potenziamento dei quadri Dirigenziali sia a livello sportivo che tecnico il Lido di Camaiore si pone come obbiettivo l'ulteriore crescita di tutti i settori, Piccoli Amici, Scuola Calcio e Settore Agonistico, affinch si possa offrire ai giovani calciatori le migliori condizioni per svolgere al meglio la loro attivita' sportiva, e nello stesso tempo accentuare la collaborazione interna tra i vari settori.
A.C. Lido di Camaiore

Organigramma San Frediano

Il San Frediano Calcio comunica gli ultimi ritocchi per motore e carrozzeria della vettura rosso blu che si presentera' alla griglia di partenza della stagione 2014-2015.
Lassetto del Consiglio Direttivo, oggetto di una programmata riorganizzazione con una nuova suddivisione degli incarichi, da' continuita' alla politica di crescita e sviluppo portata avanti nellultimo triennio che ha raggiunto tre degli obiettivi prefissati: la promozione in Seconda Categoria, lacquisizione e conferma della categoria Allievi Regionali e la crescita, per numero di iscritti e qualita' degli istruttori, della scuola calcio denominata San Frediano School.
Parte quindi un nuovo ciclo di programma che sotto la guida del Direttore Generale Athos Niccolai, e il valido apporto del nuovo Direttore Sportivo Massimo Martelli, punta a consolidare i risultati ottenuti e ad acquisire nuovi traguardi attraverso anche preziose collaborazioni con societa' professionistiche che negli ultimi anni hanno potuto avvalersi di ragazzi cresciuti nelle file rosso blu.
Ad inaugurare il periodo dei ritiri dopo la pausa di ferragosto saranno la Prima Squadra agli ordini di mister Panicucci (con un recente passato in categorie superiori) e la squadra degli Allievi Regionali agli ordini di mister Taddei. Successivamente dal 24 al 30 Agosto il consueto ritiro a Sestola (Mo) per i tesserati di tutte le categorie, famiglie ed amici al seguito, che fara' da trampolino di lancio per la preparazione delle varie squadre che a pieno organico si ritroveranno dal primo settembre sui campi di allenamento di San Frediano.
Lorganigramma tecnico cos composto:
Settore Dilettante
Prima Squadra (Seconda Categoria) allenatore Andrea Panicucci;
Juniores Provinciali allenatore Mirko Graziani;
Settore Giovanile
Allievi Regionali allenatore Gionata Taddei;
Allievi B Provinciali allenatore Dario Giacomelli;
Giovanissimi Provinciali allenatore Claudio Luperini;
Giovanissimi B Provinciali allenatore Marco Boldrini;
San Frediano School
Esordienti A allenatore Fabrizio Marchetti;
Esordienti B allenatore Massimo Tamberi;
Pulcini A allenatore Alessandro Sergio;
Pulcini B allenatore Paolo Antonelli;
Pulcini C allenatore Gianluca Russo;
Piccoli Amici A allenatore Marco Bellucci;
Piccoli Amici B allenatore Guglielmo Urso;
Piccoli Amici C allenatori Giuseppe Ginetti e Mirko Luperi;
Completano lo staff il preparatore dei portieri Luca Menciassi e il preparatore atletico Gabriele Gemignani.

--
Area Immagine: Eventi, Marketing, Stampa e Comunicazione

A.S.D. San Frediano Calcio

Via di Mezzo Nord, snc - 56021 San Frediano a Settimo (Pi)
Tel. 050 740140 - 050 7211229 - Fax 050 740140
Email sanfredianocalcio@gmail.com
Sito internet www.sfredianocalcio.altervista.org

I gemelli Del Carlo al Castelnuovo Garfagnana

Dopo l''avventura nella Berretti del Pontedera della scorsa stagione, i gemelli del Del Carlo, Daniel e Lorenzo, cambiano casacca e approdato in Eccellenza Toscana; hanno firmato infatti per il Castelnuovo Garfagnana, dove parteciperanno al campionato nella formazione gialloblu guidata da Walter Vangioni.

Invicta Grosseto 2014/15

Il GSD Invicta Grosseto Calcio Giovani comunica l'organico societario, dirigenziale e tecnico per la prossima stagione agonistica 2014/15.
Alla luce di innumerevoli incontri e contatti avvenuti nel mese di Luglio, arrivano le prime conferme per il Presidente Dino Seccarecci e il Vice Presidente Paolo Brogelli, che con la prossima stagione assumera' anche lincarico di Direttore Generale.
Massimo Rotunno e Raffaello Vannelli saranno i responsabili della Segreteria.
Per il settore tecnico sono stati riconfermati Paolo Franceschelli come responsabile del settore agonistico e Maurizio Bruni come responsabile della Scuola Calcio.

Per i gruppi , conferme e novita':
Allievi 1998 allenatore Sandro Grotti
Allievi 1999 allenatore Armando Cascione, ex professionista di serie A con oltre 400 partite nei professionisti, tra cui il Napoli di Diego Armando Maradona, che ha sposato la filosofia della societa' grossetana , mettendo a disposizione una esperienza che la impreziosisce ulteriormente
Giovanissimi 2000-2001 allenatore Paolo Franceschelli collaboratore Simone Bugelli
Giovanissimi 2001 allenatore Andrea Battistini
2002 allenatore Nicola Stagnaro - collaboratore Michele Bugiani
2003 allenatore Stefano Mangiavacchi e Stefanini Alessandro
2004 allenatori Maurizio Bruni e Daniele Acciai
2005 allenatore Walter Stringardi e Michele Bugiani
2006 allenatore Marco Ascone
Piccoli Amici 2007-2008-2009 Fabrizio Viscoli (laureato in Scienze Motorie) Aldo Acciai e i giovani calciatori Gianluca Rotunno e Diego Tuoni
Claudio Bellacchi sara' il preparatore atletico, Emanuele Corti e Paolo Bernardini saranno i preparatori dei Portieri.
Una grande novita' rappresentata dal nuovo inserimento negli organici societari della nutrizionista Dott.ssa Ilaria Conte, che affiancando lo staff tecnico, seguira' i bambini e ragazzi attraverso una sana e corretta alimentazione.
La Societa', ampiamente soddisfatta del gruppo che si costituito, pur perseguendo i suoi storici principi sportivi, non nasconde lambizione di poter ottenere importanti risultati nei campionati agonistici di Allievi e Giovanissimi.
Relativamente alle categorie dei pi piccoli, per le quali in base alle adesioni, saranno iscritte le squadre al torneo della FIGC, lorientamento della Societa' quello di iscrivere almeno 2 rappresentative per ogni anno di eta', in modo da far giocare il pi possibile i ragazzi.
La Societa' ribadisce la volonta' di voler coinvolgere i bambini nello sport del calcio come gioco e divertimento, come spirito di gruppo, come crescita personale, oltre che seguire con massima cura e attenzione la loro educazione motoria ed avviarli a quella tecnica.
Il GSD Invicta Grosseto Calcio Giovani comunica di aver gia' aperto le iscrizioni per la nuova stagione: per informazioni possibile recarsi alle sede di Via Calabria n.2, oppure chiamare il : 0564/ 4516284 sede, o 338/8676233 per la scuola calcio e 335/6755608 per larea agonistica.

Terza Categoria Lido Camaiore

Definita la rosa dei giocatori che faranno parte della squadra per la Terza Categoria dell' A.C. Lido di Camaiore.C molta fiducia da parte della Dirigenza Lidese nella la formazione guidata da Mister Fabrizio Monga per il raggiungimento di un ottimo risultato. Questa la rosa (rinforzata da nuovi innesti di valore) che si appresta a disputare il Campionato di Terza Categoria:

Portieri:Pieraccini Diego; Della Pina Gabriele; Vanni Paolo.

Difensori:Barontini Jonathan; Giorgetti Niccol; Mencacci Silvano; Tomei Gabriele; Di Cola Gianluca; Baldi Roberto; Faccio Marco; Lo Grasso Pietro.

Centrocampisti:Baroni Alessandro; Distefano Andrea; Ventura Giorgio; Boccia Luca ;Signorini Federico; Buonomo Matteo; Dal Pino Matteo; DOnofrio Davide.

Attaccanti:Bianchi Silvio; Stella Salvatore; Cima Federico; Profetti Samuele; Quadrelli Andrea.

Allenatore:Fabrizio Monga

Real Forte Querceta

Il 31 luglio inizia la preparazione del Real Forte dei Marmi Querceta, guidata in Eccellenza, da Maurizio Cerasa.
Le amichevoli in programma ad agosto saranno disputate allo Stadio Necchi-Balloni e tutte alle ore 18,00 :
10 ago Poveromo
14 ago Ponsacco
20 ago Prato
23 ago Fezzanese
27 ago Montignoso

V Torneo Memorial Federico Pardini : Programma gare

Si svolgera' da sabato 23 Agosto con le prime gare di qualificazione e si concludera' Domenica 7 Settembre con la disputa delle finali il 5 Torneo Memorial Federico Pardini. Il Torneo organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore avra' il suo svolgimento presso l Impianto Sportivo Benelli - viale Kennedy - Lido di Camaiore riservato alle categorie Allievi e Giovanissimi Regionali.
Questa la composizione dei gironi:
Giovanissimi Regionali girone A: Scintilla Pisa Est, Lido di Camaiore, Capostrada.
Giovanissimi Regionali girone B: San Marco Avenza, Margine Coperta, Luccasette
Allievi Regionali girone A: Luccasette, Lido di Camaiore, Don Bosco Fossone
Allievi Regionali girone B: San Marco Avenza, Margine Coperta, Ponsacco
Programma gare:
Sabato 23 Agosto:
Ore 18,30: Scintilla Pisa Est - Lido di Camaiore cat. Giovanissimi Regionali girone A
ore 20,00: Luccasette - Lido di Camaiore cat. Allievi Regionali girone A
Domenica 24 Agosto:
ore 18,30: San Marco Avenza - Margine Coperta cat. Giovanissimi Regionali girone B
ore 20,00: San Marco Avenza - Margine Coperta cat. Allievi Regionali girone B
Mercoled 27 Agosto:
ore 18,30: Scintilla Pisa Est - Capostrada cat. Giovanissimi Regionali girone A
ore 20,00: Luccasette - Don Bosco Fossone cat. Allievi Regionali girone A
Gioved 28 Agosto:
ore 18,30: San Marco Avenza - Luccasette cat. Giovanissimi Regionali girone B
ore 20,00: San Marco Avenza - Ponsacco cat. Allievi Regionali girone B
Sabato 30 Agosto:
ore 18,30: Lido di Camaiore - Capostrada cat. Giovanissimi Regionali girone A
ore 20,00: Lido di Camaiore - Don Bosco Fossone cat. Allievi Regionali girone A
Domenica 31 Agosto:
ore 18,30: Luccasette - Margine Coperta cat. Giovanissimi Regionali girone B
ore 20, 00: Margine coperta - Ponsacco cat. Allievi Regionali girone B
SEMIFINALI
Mercoled 3 Settembre:
ore 18,30: 1 classificato Girone A - 2 classificato Girone B cat. Giovanissimi Reg.
ore 20,00: 1 classificato Girone A - 2 classificato Girone A cat. Allievi Reg.
Gioved 4 Settembre:
ore 18,30: 1 classificato Girone B - 2 classificato Girone A cat. Giovanissimi Reg.
ore 20,00: 1 classificato Girone B - 2 classificato Girone A cat. Allievi Reg.
FINALI:
Domenica 7 Settembre
ore 17,30: Finale cat. GIOVANISSIMI Reg
ore 20,00: Finale cat. ALLIEVI Reg.

Rignanese juniores

USD RIGNANESE COMUNICA:
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES
Stagione Sportiva 2014-15
Allenatore : Guidotti Francesco
Dirigente : Benvenuti Mauro
Massaggiatore: Lotti Guido
Team Manager: Borselli Carlo
Medico sociale: Schiera Francesco
Programma allenamenti e gare
Inizio attivita' 19 agosto ore 9.30 - dal 19 agosto al 23 agosto mattina/sera - 24 riposo- dal 25 al 29 agosto ore 16.00 - dal 01 settembre al 05 ore 18.15.
Partite amichevoli: 23.08 Rignanese - Firenze ovest; 27.08 triangolare a Faella con Traiana Terranova - Faellese - Rignanese; 30.08 Rignanese - Incisa (campo da stabilire); 06.09 inizio campionato.
Elenco Calciatori in preparazione:
Barucci Andrea; Benvenuti laerte; Butti Matteo; Carbotti Mattia; Casarini Andrea; Causarano Giorgio;Cliruffi Riccardo; Ialeggio Alessandro; Mannozzi Alessandro; Rocchi Alessio; Roselli Elia; Secciani Andrea; Tesi Tommaso.

4 Memorial Filippo Lemucchi

Anche in questa stagione la Polisportiva Migliarino, con il consenso dei genitori e la collaborazione della Delegazione FIGC di Pisa, organizzera' a settembre 2014 un torneo di calcio intitolato a Filippo Lemucchi, un giovane calciatore biancorosso della squadra Esordienti B di allora (anno 1999) scomparso nel novembre 2010 in circostanze tragiche, e i cui proventi saranno in parte devoluti alla Associazione Bhalobasa Onlus per destinarli al progetto Oggi gioco per te: sostegno al villaggio di Don Dama' (Calcutta, India), che si prefigge di ampliare un centro scolastico gia' in parte costruito anche grazie ai proventi raccolti nelle precedenti tre edizioni del torneo, ed intitolato a Filippo Lemucchi.

Il torneo si svolgera' in due giornate di gara, per complessive tre, nei giorni di:

6/7 settembre 2014 triangolari di qualificazione
13 settembre 2014 finali

La formula prevede due gironi triangolari di qualificazione di tre squadre cadauno, che si disputeranno uno il 6 e il secondo il 7 settembre, di cui per ogni girone faranno parte:
due squadre appartenenti alla Lega Professionisti che sono invitate con la categoria Esordienti B 2003 a 11 ed una appartenente alla Lega Dilettanti che partecipera' con la squadra Esordienti 2002.
Sabato 13 settembre si disputeranno le finali.

Hanno aderito a questa edizione:

Pisa (2003)
Empoli (2003)
Livorno (2003)
Prato (2003)
Virtus Poggioletto (2002)
Migliarino (2002)

A breve i calendari.

Rinascita Doccia in Prima Categoria

Il 5 agosto pomeriggio stato pubblicato sul Comunicato Ufficiale del Comitato Regionale della FIGC il nominativo della squadra che andra' a sostituire in prima categoria la formazione rinunciataria del Vinci.
Il conteggio meritocratico ha visto la formazione del Rinascita Doccia collocarsi in testa a questa classifica di ripescaggio fra le formazioni che avevano perso la finale playoff, ottenendo cos il pass per lammissione al Campionato di Prima Categoria

Campionato Giovanissimi Provinciali

La nuova Futura F.C. 2014 nata dalla fusione tra Virtus Montecalvoli e Santa Maria a Monte, si presenta con una ottima squadra al via del Campionato Giovanissimi provinciali.
reduce dal quarto posto della passata stagione nella squadra si sono integrati i nuovi:
- M.Tubita dallo Staffoli- G.Gori dal Forcoli - M.DellAgnello dal Pescia - R.Gentile dalla Primaveragori - F.Nasoni dal Forcoli e P.Monaci dal Forcoli.
La squadra di Matteo Ameli sara sicura protagonista.

Fusione e nascita Futura Football Club 2014

PRONTO IL PROGETTO DI FUSIONE TRA VIRTUS MONTECALVOLI E SANTA MARIA A MONTE

E' stato accolto con entusiasmo e gode di ottimismo l'annunciato accordo tra i settori giovanili di Virtus Montecalvoli e Santa Maria a Monte, che non sara' solo di settore giovanile ma permettera' di dare ai giovani tesserati anche l'obiettivo di disputare campionati dilettanti con l'iscrizione al Campionato di Terza Categoria e a quello Juniores.
Intanto stato annunciato il Direttore Sportivo che sara l'esperto allenatore che si seduto sulle panchine di Pisa, Ponsacco, Valdera, Vincenzo Parrinelli che nella prima fase sara' coadiuvato dal supporto di Diego Ferraro (per Montecalvoli un ritorno).
Per la prima squadra e Juniores invece il direttore Sportivo e responsabile sara Fabrizio Baroni che si gia messo al lavoro per formare le squadre.
Nei bambini primi calci oltre al generale supporto del Campione locale Romano Fogli, responsabile sara' Moreno Sardelli.
Il nuovo sodalizio sta mettendo a punto le cariche societarie che saranno (dicono i dirigenti) un ultimo problema visto che nel frattempo la priorita riguarda la formazione di squadre con buona qualita' e che possano competere nei campionati che la nuova societa andra a disputare, sicuramente da protagonisti.
Dice Luca Trevisan, Presidente della Virtus, i nostri giovani bravi e promettenti, fino ad oggi sono andati a rinforzare altre squadre dilettanti o le locali squadre amatori. Questo non dovra' succedere perche vogliamo far crescere e portare alle prime nostre squadre i giovani locali per far disputare loro campionati da protagonisti per tenere alta la bandiera del nostro territorio. Facendo cosi contiamo in un forte coinvolgimento del pubblico locale, delle forze economiche del territorio che avranno modo di sostenere i calciatori prodotti sul posto.
La societa sara' dotata di tutti gli elementi utili alla cura e crescita dei ragazzi non sottovalutando la coesione tra il divertimento e limpegno per raggiungere i livelli che man mano sentiamo di meritare.
Un buon settore tecnico preparato ed aggiornato sara elemento determinante per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che la societa ha in mente di raggiungere gia dai primi campionati.
Il Sindaco Ilaria Parrella si e detta fiera di sposare un simile progetto storico per la precedente rivalita' che regnava nelle due frazioni e sodalizi sportivi, anche in qualita di Assessore allo Sport, supportando le esigenze che si verificheranno durante il percorso nel prossimo futuro. (si parla di adeguamento spogliatoi dello Stadio di Ponticelli ed e allo studio la sistemazione dei terreni dei campi esistenti)
Sul nome della societa deve ancora essere ufficializzata la idea scelta come Futura Football Club ma anche questo e elemento di secondo ordine rispetto agli impegni di costituzione e rafforzamento delle rose per la societa.
A breve la nuova societa si presentera ai cittadini di Santa Maria a Monte e a tutti gli sportivi in una Assemblea pubblica nel Teatro di Santa Maria a Monte con Sindaco e rappresentanti della Amministrazione, nonche ospiti sportivi dove verranno illustrati caratteristiche persone e ruoli del nuovo progetto.

San Frediano News

Jacopo Casanova all'Urbino Taccola Il San Frediano Calcio comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Jacopo Casanova (classe '96) al G. Urbino Taccola. 'Apo', sanfredianese doc, ha sempre vestito con orgoglio i colori rosso blu, seguendo tutte le trafila della scuola calcio, del settore giovanile e di quelle dilettante. Centrocampista mancino ha negli inserimenti offensivi, che gli permettono di andare a segno con regolarita' sino alla doppia cifra, la sua pi grande dote, ma non solo. Buona visione di gioco e di interdizione, abilita' nei passaggi e nel tiro, resistenza fisica e mai una parola fuori luogo. Protagonista assoluto nelle sue squadre, nelle ultime tre stagioni ha avuto il suo pi grande rendimento contribuendo in maniera netta al campionato vinto con gli Allievi Provinciali, ad un secondo posto con gli Juniores Provinciali e la conquista di tantissimi tornei vinti in toscana e non solo. Per Jacopo si aprono le porte della Societa' amica dell'Urbino Taccola di Uliveto con la possibilita' non solo di sputare un campionato regionale, ma anche di poter aspirare alla rosa della Prima Squadra dell'Eccellenza. Un esempio da seguire per tutti i nostri atleti rosso blu...in bocca al lupo Apo. Meglio esserci lasciati che non esserci mai incontrati

IL DS PARRINELLI al lavoro per la FUTURA FC

Inizio attivita' il 25 Agosto per tutte le squadre del nuovo sodalizio del Comune di Santa Maria a Monte. Sono a termine i preparativi e le firme dei calciatori a completamento delle rose con l'attivo lavoro dei DS: Baroni per Terza Categoria e Juniores, Vincenzo Parrinelli per le squadre giovanili a 11, e Moreno Sardelli per le squadre di scuola calcio.

pronta la Rosa Categoria Giovanissimi

Portieri Batoni Francesco e Davi Filippo
Difensori Migliacci Lorenzo-Nasoni Filippo-Pirrone Lorenzo-Polenta Riccardo-Prudente Mattia
Rjafillah Adbelati-Solomita Lorenzo
Centr.ti CipolliScali Lorenzo-Fall Pape Mamar-Gjeci Alessio-Lari Lorenzo-Pascucci Dario-Toti
Andrea-Gentile Riccardo-DellAgnello Mirko
Attaccanti Faye Mouhamed Naby-Monaci Pietro-Tubita Michael-Gori Gianmarco
Allenatore Matteo Ameli Allenatore 2^ Bongianni Luca Preparatore Mirco Pucci

Comunicato stampa us grosseto settore giovanile

Attraverso il responsabile del settore giovanile Fabrizio Sonnini ed in attesa di comunicare l'organigramma completo sia dirigenziale che tecnico del vivaio, l'Unione Sportiva Grosseto rende noto che a partire da Luned 11 Agosto la Berretti (alle ore 16.30) e gli Allievi Nazionali (Alle ore 9.30) inizieranno la preparazione atletica presso l'impianto sintetico della Nuova Grosseto.

Si comunica inoltre che la squadra Berretti stata affidata ai tecnici Bifini e Luzzetti, mentre gli Allievi Nazionali sono stati affidati al duo Biliotti-Stefani.

Giulio De Paola
US Grosseto - Settore Giovanile
Ufficio Stampa

Rose Allievi e Giovanissimi Lido di Camaiore

Dopo l' importanti risultati ottenuti nella scorsa stagione Calcistica, il Lido di Camaiore ha definito le Rose delle squadre del Settore Agonistico che affronteranno la stagione calcistica 2014/15.
Grande stato l' impegno e il lavoro da parte della Societa' GialloBlu nell' allestire le varie squadre, e importante stato il lavoro dei Collaboratori Tecnici sia del settore Agonistico che del Settore Giovanile Scuola Calcio.
Cos commenta il Direttore Tecnico Sauro Del Chiaro : Siamo particolarmente soddisfatti del lavoro svolto. Un lavoro che ha impegnato tutta la Dirigenza, i Collaboratori del settore Agonistico e Giovanile, lo Staff Tecnico e i dirigenti delle varie formazioni. Un lavoro di equipe importante che ci ha permesso di approntare formazioni sicuramente di valore. Quest' anno avremo ben due
squadre di Giovanissimi B e abbiamo ricostruito la formazioni degli Juniores, formazione a cui mancano ancora solo poche importanti conferme per la definizione della rosa. Un lavoro grosso e impegnativo, ma anche gratificante per i risultati ottenuti quello svolto in questo periodo. .
Anche il Presidente Ugo Dini spiega la sua soddisfazione : Si, Siamo molto soddisfatti per come stato svolto il lavoro di composizione delle varie formazioni, personalmente soprattutto per il lavoro di gruppo svolto e la collaborazione tra tutto lo staff Tecnico - Dirigenziale del Lido di Camaiore. Un esperienza che vogliamo riproporre nel futuro come metodo di lavoro per continuare l' opera di miglioramento che stiamo intraprendendo e che gia' ha cominciato a dare i primi frutti. La novita' di quest' anno che per quanto riguarda i Giovanissimi B anno 2001 verranno allestite due formazioni di cui una sara' iscritta sottofascia alla campionato provinciale Giovanissimi A
Composizione delle rose:
ALLIEVI REGIONALI : Altemura Francesco, Benedetti Yuri, Benedetti Paolo, Bini Federico, Buselli Diego, Calissi Filippo, Da Prato Filippo, Di Vincenzo Matteo, Giannini Nicola, Gori Maicol proveniente dallo Stiava, Lorenzini Andrea, Pagni Francesco proveniente dallo Stiava, Paolini Matteo, Pellini Niccol, Pisani Samuele proveniente dal Ricortola, Ramacciotti Antonello proveniente dallo Stiava, Zaia Leonardo, Navarra Lorenzo proveniente dallo stiava.
Allenatore: Maxime Del Chiaro Preparatore Atletico: Omar D'Alessandro

ALLIEVI B: Berti Federico proveniente dal Capezzano, Bianchi Thomas, Bonuccelli Cristopher proveniente dall' Esperia Viareggio, Ceragioli Tommaso, Cerri Federico proveniente dall' Esperia Viareggio, Del Signore Edoardo proveniente dal Capezzano, Faccioli Samuele, Fargnoli Giuseppe, Fulceri Elia, Guastapaglia Fabio, Marsili Marco, Michelotti Andrea proveniente dallo Sporting Massese, Palagi Luca, Paolini Cosimo, Pezzini Giacomo, Piattelli Gabriele, Ricci Ren, Vecoli Federico
Allenatore: Landucci Giampaolo

GIOVANISSIMI REGIONALI : Arena Gabriel, Bertozzi Nicola proveniente dallo Sp. Forte dei Marmi, Cerri Lorenzo proveniente dallo Sp. B.M., Chiodi Luca, Costagli Edoardo, Da Prato Lorenzo, Della Gatta Federico proveniente dal Tau Calcio, Frusteri Tommaso, Lazzarini Thomas, Moraca Alessio, Ottani Giovanni, Pellegrini Emiliano, Russo Andrea, Szabo Raoul Mihai proveniente dallo Sp. Massese,
Trevisani Jacopo, Leggio Pietro, Pardini Samuele, Pezzini Samuele, Picchi Leonardo, Valenti Marco
Allenatore: Ceccarelli Luciano Preparatore Atletico: Di Cola Gianluca

GIOVANISSIMI B: Alari Gioele, Apollono Michael, Bacci Lorenzo, Balduini Lorenzo, Barberi Alessio, Benassi Andrea, Bonaguidi Andrea, Bonuccelli Gabriele, Casini Andrea, Cipriani Nicolas, Costa Leonardo, Del Carlo Francesco proveniente dall' Esperia Viareggio, Fiameni Niccol, Fiale Andrea proveniente dall' Esperia Viareggio, Garibaldi Alessandro, Ghilarducci Matteo proveniente dall' Esperia Viareggio, Innocenti Niccol, Leggio Pietro, Lippi Lorenzo proveniente dall' Esperia Viareggio, Maggi Lorenzo, Maneschi Matteo proveniente dall' Esperia Viareggio, Nuovo Francesco, Panconi Christian proveniente dall' Esperia Viareggio, Pardini Samuele, Pellegrini Lorenzo proveniente dall' Esperia Viareggio, Petrucci Fabio proveniente dall' Esperia viareggio, Pezzini Samuele, Picchi Leonardo, Ravelli Simone proveniente dall' Esperia Viareggio, Ricci Alessio, Tancredi Lorenzo, Valenti Marco, Vannucci Nicholas proveniente dall' Esperia Viareggio, Verona Francesco, Vannucci Gabriele proveniente dallo Sp. Forte dei Marmi, Baldesi Francesco proveniente dall' Esperia Viareggio, Panconi Michael proveniente dall' Esperia Viareggio, Torcigliani Filippo proveniente dall' Esperia Viareggio
Allenatori: Di Cola Gianluca e Guidi Claudio.

Per quanto riguarda l' inizio delle preparazioni pre campionato gli Allievi Regionali, agli Allievi B e i Giovanissimi Regionali il raduno fissato per il 18 Agosto, mentre i Giovanissimi B si ritroveranno il giorno 25 Agosto

Al via anche la 3 categoria livornese: 3 le squadre elbane


Marina di Campo -
Adesso si fa sul serio. Domenica parte il Campionato di 3 categoria . Dopo l'anticipazione gustosa del prologo in andata e ritorno di Coppa Toscana con il passaggio alla 2 fase della Campese che ha battuto il Rio Marina ( 1-1 e 1-0 al Giannoni) i giallo neri di Mister Fornino sono pronti per il grande rientro sul palcoscenioco del calcio che conta.
E' dalla fine degli anni 80 ( 1986-87) che la Campese non giocava pi in 3: Le utime annate nei Dilettanti sono degli anni 2000 tra Prima e seconda si arriva fino all'ultimo campionato di 2 Categoria del 2011.
Le 2 gare col Rio Marina pi 2 galoppi infrasettimanali con il Marciana Marina sono servite per iniziare a mettere fieno in cascina. E' tornato all'agonismo Alessandro Torisi che in porta nelle 2 gare con i piaggesi ha messo sicurezza timbrando con 3 miracoli gara 2 vinta 1-0 in trasferta col mezzo gol tra Palomba e l'autogol.
Adesso si fa suil serio; Complice il grande maltempo la squadra ha dimezzato gli allenamenti settimanali. Oggi si ritrovata al campo per fare la rifinitura ed effettuare la conta.
Purtroppo manca proprio Torisi andato meritatamente in vacanza per 10 giorni ; Al suo posto giocher Giulio Nosenzo
Beppe Fornino ha rilasciato la seguente lista dei convocati.
Portieri Nosenzo, Oldrini, Gambini Petrocchi, Gassinelli, Badalucchi, Tognarini, Costa, Testa Paolo, Giannini, Pucci, Mattera, Testa Tiziano, Bosco, Carpinacci, Specchio, Palomba.
Dirigenti: Omar Gambini Gian Luca Benti Marco Petrocchi Stefano Ballerini
Le altre elbane : Il San Piero di Mister Lauro Pisani riposa, una partenza da fermo quanto mai propizia per cercare di ricompletare la rosa che aveva impedito i 2 matches di Coppa persi a tavolino con Campese e Rio Marina.
Il Rio Marina di Mister Andrea Fratti invece, smaltita la delusione per l'eliminazione in Coppa , ma con una squadra a cui mancavano diversi titolari, riceve tra le mura amiche il Bellaria Cappuccini.
Questo il programma della 1 giornata :
Livorno 9- Sasso Pisano
Suvereto- Campese
Rio Marina Bellaria Cappuccini
Orlando Calcio-Ponteginori
Carli Salviano- La Cantera Gabbro
San Sisto- Ardenza Petrarca
COPPA TOSCANA : La Campese attende di sapere quale sar la squadra vversaria nella 2 fase:uscir dallo scontro Cantera Gabbro LIvorno 9


L'Ufficio Stampa Stefano Ballerini

Giovanissimi Regionali gir. D : Larga vittoria del Lido sul Fornaci

Gara senza storia quella disputata oggi sul terreno di gioco del Magazzeno, come il punteggio di 9 - 1 per i ragazzi di Mister Guidi certifica. Partita sempre condotta dal Lido di Camaiore che mette a segno la terza vittoria consecutiva.
Formazioni: Lido di Camaiore : 1 Lippi (Apolloni) - 2 Cagnoni (Benassi) - 3 Ravelli - 4 Petrucci - 5 Pezzini (Pellegrini) - 6 Maneschi - 7 Picchi - 8 Ghiladucci (Costa) - 9 Oprita (Gigliotti) - 10 Orlandi (Maggi) - 11 Baldesi (Barberi) A disposizione: 12 Lippi - 13 Pellegrini - 14 Costa - 15 Benassi - 16 Gigliotti - 17 Barberi - 18 Maggi Allenatore: Guidi Claudio
U.S.D. Fornaci: 1 Poli - 2 Bonugli - 3 Ridolfi - 4 El Bassradui - 5 Salotti - 6 Golia (Burchietti) - 7 Tazzioli - 8 Riani - 9 Fanani (Lorenzoni) - 10 Bucsa - 11 Mazzanti A disposizione: 13 Burchietti - 14 Lorenzoni Allenatore: Pellegrini Sirio
Risultato finale: Lido di Camaiore - Fornaci 9 - 1
Marcatori: P.T. 2Baldesi - 8 Oprita - 18 Oprita - Baldesi (Lido)
S.T. 2 Baldesi - 6 Orlandi - 12 Picchi - 23 Gigliotti - 30 El Bassradui( Fornaci)- 31 Picchi (Lido)
Arbitro: Sgr (Pisa)
Pronti via e il Lido passa in vantaggio, al 2 minuto Orlandi salta il diretto avversario entra in area e rimette al centro dove sul secondo palo arriva in corsa Baldesi che tocca in rete. 8 minuto e il Lido raddoppia, Oprita raccoglie un corto rinvio della difesa controllo e tiro dal limite che scavalca il portiere ospite Poli e finisce in rete. Al 12 Picchi lancia in area Oprita che per viene anticipato in uscita da Poli. 16 punizione dalla tre-quarti per il Fornaci, batte Tazzioli ma la palla debole e Lippi para facile. 18 terzo gol del Lido con Con Oprita lesto a deviare da centroarea in rete un tiro trasformatosi in un cross scoccato dal limire dell' area da Orlandi.Al 26 Orlandi ritenta la battuta dal limite dell' area ospite, la palla sfiora l' incrocio dei pali. 32 Mazzanti per il Fornaci va via in contropiede, vede il portiere locale fuori porta e dalla tre-quarti tenta la battuta, ma il tiro impreciso e esce sul fondo.33minuto e il Lido porta a quattro le reti di vantggio, Baldesi sulla tre-quarti da a Oprita al limite che gli rid la palla, dribling vincente di Baldesi sul diretto avversario, entra in area e con un preciso diagonale mette nell' angolino basso pi lontano. La seconda parte di gara continua sulla falsariga della prima. 2 quinta rete del Lido, azione prolungata nella met campo del Fornaci e palla filtrante per Picchi che dal limite si gira e passa a centroarea allo smarcato Baldesi che controlla scarta il portiere e mette in rete. 6 minuto e sesta rete del Lido. Punizione pochi metri fuori dall' area del Fornaci in posizione centrale, batte Orlandi che mette la palla all' incrocio dei pali. Al 12 Petrucci vede libero dalla parte opposta Picchi e lo serve, Picchi controlla, entra in area e batte a rete, il portiere ospite respinge ma sui piedi dello stesso Lippi che stavolta mette sotto la traversa per la settima rete del Lido. 15 minuto Mazzanti buca la difesa del Lido e si invola verso la porta dei locali, Apollono attento e in uscita anticia la punta ospite. 23 rapido scambio al limite dell' area tra Barberi e Gigliotti che davanti a Poli non sbaglia e segna l' ottava rete del Lido.Al 30 la rete della Bandiera del Fornaci, punizione a centrocampo battuta verso El Bassradui appostato al limite dell' area che controlla si gira e con un bel pallonetto batte Apolloni. Un minuto dopo il Lido va ancora a segno con Picchi che raccolta palla all' altezza del dischetto dell' area del Fornaci non ha difficolt a mettere in rete per la nona rete dei locali.

3 cat. Livorno : Suvereto - Camprese 3 - 4


Calcio 3 Categoria: Il team giallonero sul verde prato di Suvereto smazza il poker..

Suvereto Campese st 3-4 ...la Campese tornata !!

Tris da favola di Petrocchi, single di Oldrini.

Suvereto: Nudi Diego, Viglione Matt., Bassetti Giannini Torretti, Lazzerini Cugini Pistolesi Caruso Pierini Pretini . A disp: Bezzini Marchi Viglione M., Damiani Limonta Nudi Tomm; Ulivieri . All. Calcagno
CAMPESE: Nosenzo, Specchio, Giannini, Palomba, Testa Tognarini, Gambini, Costa ( 46 Bosco) , Petrocchi, Mattera ( st Badalucchi) Pucci ( 17 pt Oldrini) . A disp: Oldrini, Badalucchi, Bosco . All. Fornino.
Reti 9 pt Petrocchi 11 Pretini 31 Pretini 38 Pretini St 17 Oldrini 22 st Petrocchi 29 Petrocchi

Suvereto- Nervi a posto...calma glaciale in tribuna tranne quialche dovuto gridolino ai 4 gol della mia Campese...circondato da tanti supporters locali tra cui per un paio tifosi viola...; che partita...che vittoria.... che rimonta bestiale....Avanti 1-0 , ma ripresi nel giro di 60 secondi..poi travolti dal ciclone Pretini...l'avevo detto, conoscendone le stra-doti. Ma poi visto che l'ariete l'abbiamo anche noi e si chiama Paolo Petrocchi di professione Geometra ...del gol..e che gol....Una cannonata da lontanissimo a gelare il lungagnone Nudi, una punizione bomba ed una girata sontuosa per la tripletta del 4-3. In pi ogni pallone lottato, al tiro appena poteva, altri tentativi. E' lui l'eroe di giornata. non ce ne voglia il buon Pretini.
Attorno a Paolino-gol bum..bum e ri-bum.. un manipolo di bravi ragazzi che esaltati prima, depressi poi, ma straripanti nella ripresa hanno voluto fortemente un primo risultato che far scalpore a tutte le altre contendenti. Una partenza sontuosa dal drammatico all'esaltazione . Adesso Sotto con l'Orlando per poi attendere l'avversaria di Coppa che uscir tra la vincente di Livorno 9-Cantera Gabbro; Ma chi sar..sar non ce ne importer; questa Campese vuole la finale su cui il Presidente Petrocchi rilancia pesantemente con premi importanti.
Bravi ragazzi !!!
PAGELLE CAMPESE
Nosenzo: 5 bellissimi interventi, ma in ritardo sul 1 gol di Pretini e si fa beffare dal 3 che gli sfila sotto il braccio: comunqiue sostanzialmente pi di meno: dunque 6+
Specchio balla dalla sua parte dove nel 1 tempo arrivano i maggiori pericoli dal Suvereto: 5.5
Giannini compito ingrato : la davanti il duo Pretini-Caruso fanno sconquassi 5.5
Palomba: sfiora di testa il gol che poi arriva da Oldrini meglio nel 2 che nel 1 tempo 6
Testa: sontuosa prova soprattutto nel 2 tempo dove spazza via un innumerevole numero di palloni. 6.5
Tognarini: si inceppa sul 3 gol di Pretini, da un suo brutto intervento il gol del 3-1 Qualche buon intervento di testa ma incerto ; si rif nel finale con un intervento liberatorio decisivo 6---
Gambini: partita di sostanza lotta recupera sbuffa 6+
Costa: era il migliore per vigoria nel primo tempo, poi prende un colpo ed rilevato da Bosco che fa tanta legna 6+
Bosco: alla prima palla giocabili impegna Nudi poi fa legna a centrocampo 6
Petrocchi: Anche la Campese ha il suo ciclone tre gol bombarda da ogni parte Nudi: un ariete impazzito: 9
Mattera: Cesarino fa ancora vedere di che pasta fatto grande spezzone di gara fino al cambio di Badalucchi 6.5
Badalucchi La davanti da noia, ma non fa annotare nulla ma da quando entra la Campese trita il Suvereto:suo il colpo di tacco che libera Petrocchi per il 4-3 6 +
Pucci: Subito ko SV
Oldrini: da vigoria, fa cambiare passo, dalla sua punizione da sinistra nasce il gol di Petrocchi del 4-3 6+
Mister Fornino: Lo vedo sul pietrone a bordo campo, non capisco il perch...penso ad una sua cacciata poi vengo informato di un tesserino ..ballerino. Esulta...si deprime, strilla, va in esaurimento nervoso poi azzecca tutto scelte che permettono il clamoroso ribaltone vincente: 8

Stefano Ballerini www.elbasport.com





Il punto sulla Seconda Cat. Girone F


Di Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Marina di Campo-
La 3 giornata di Campionato in 2 categoria incorona una solo capo-classifica: il Follonica che battendo in serie il Vada 4-0, Il Porto Azzurro ( 1-0) , ed il Roccastrada ( 2-1) se ne va abbozzando la prima fuga a 9 punti.
Dietro a 7 inseguono il nostro Marciana ed il Montieri.
Il Marciana che aveva fatto bottino pieno col Roccastrada e poi a Salivoli, deve rimontare il doppio svantaggio interno col Paganico per rimanere comunque imbattuto.
Va male all'Audace che fermata prima sul 2-2 interno dal Paganico e, andata a espugnare per 2-1 Pomarance, si fa stendere senza appello al Lupi per 0-3 dal Montieri.
Va malissimo purtroppo al neo promosso Porto Azzurro che in tre matches persi sempre col minimo scarto ha avute sempre da recriminare e ..non poco.
Esordio a Monteverdi col Palazzi 0-1; sconfitta interna col Follonica in un match assolutamente sfortunato ed ultra polemico ieri 3 sconfitta a Bibbona per 1-0 col gol dei locali al minuto 86 con Cappellini e gol divorato al 92 che poteva dare il 1 punto in classifica.
NUMERI: Segnati 55 gol :18 alla prima, 19 alla seconda ancora 18 alla 3.
9 le vittorie interne; 10 le esterne con 5 pareggi
Alta Maremma e e Follonica sono al 2/2 interno.
Paganico e San Vincenzo hanno 2 pareggi a testa
L'attacco migliore del Follonica con 7 gol; 6 del Marciana Marina.
L'attacco peggiore :Porto Azzurro a 0; Scarlino Bibbona 1; Alta Maremma e San Vincenzo 2
La miglior difesa del duo Montieri-San Vincenzo con le proprie porte immacolate2; Alta Maremma e Bibbona -1
La peggior difesa del neo promosso Roccastrada -8, Riotorto -7, Audace-6
Migliori marcatori:
3: Tonelli ( Follonica), Allori Giacomo ( Marciana Marina) Cinci ( Montieri), Salonicchi ( Pomarance) Allori Giacomo ( Audace)
2): Conti ( Roccastrada) ,Bernini ( Palazzi Monteverdi)
Prossimo turno: Pomarance-Marciana Marina; Porto Azzurro- Scarlino; San Vincenzo-Audace Isola d'Elba; Montieri- Bibbona; Paganico-Riotorto; Roccastrada-Alta Maremma; Salivoli-Follonica; Vada-Palazzi Monteverdi

Ottimo fine settimana per le giovanili nerazzurre

La Berretti impatta al Biancoforno Camp con il Teramo. U17 alla seconda vittoria consecutiva in casa del Bologna, il 2000 espugna Oltrera all'esordio. U15 fermati dal maltempo

Pisa. Ottimo fine settimana per il Settore giovanile dellAc Pisa 1909.
Non giocano gli U15 di mister Macri per limpraticabilit del Leporaia di Ponte a Egola, ma nel weekend di gare, le formazioni nerazzurre strappano due vittorie esterne ed un pareggio molto importante con la Berretti di Manuel Caponi.
Primo punto stagionale per la squadra di Caponi che passata in vantaggio con Nencioni, si fa rimontare dal temibile Teramo. Al quarto d'ora della ripresa per Micchi imbeccato da Kernezo di testa fissa il 2 a 2.
Seconda vittoria consecutiva per gli U17 di mister Luca Guerri, che espugnano Bologna con i soliti Grandoni e Adami. I nerazzurri guadagnano cos il settimo punto stagionale e volano al terzo posto del girone D.
Esordio con vittoria per il 2000 di Gabriele Paffi che batte a domicilio l'Oltrera grazie alla rete in apertura di Stafico ed alla doppietta di Giani.

Berretti girone C

PISA-TERAMO: 2-2

PISA: Giacobbe, Lami (45 st Leccetti), Baldassarri, Baronti (11 st Botrini), Chiavacci, Raffaeta, Bracci (36 st Caselli), Nencioni, Micchi, Favale, Kernezo; a dis. Masotti, Coppetti, Fillanti, Menichetti. All. Caponi.

TERAMO: Tintori, Di Marzio (20 st Grimaldi), Frezzi, Tili, Cerqueti, Serrau, Calderau (39 st Fabrizi), Mantini (1 st Di Martino), Ndeour, Cesarini, Troiani; a dis. Cannella, Lucci, Colella, Mastrantonio. All. Cifaldi.

ARBITRO: Scognamiglio di Empoli; primo assistente: Caterino di Empoli; secondo assistente: Canali di Viareggio.
RETI: pt 16 Nencioni, 33 Troiani; st 8 Calderau, 15 Micchi.
NOTE. Al 32 st espulsione diretta a Grimaldi per gioco scorretto; ammoniti: Mantini, Baldassarri, Grimaldi, Troiani; angoli: (3-2) 5-3; recupero: 0 e 4.

U17 girone D

BOLOGNA-PISA 0-2

BOLOGNA: Peqini, Cassandro, Grandini, Satalino, Cocchi, Saputo, Martino (24 st Baietti), Mutti, Pirreca, D'Abronzo (30 st Tavolieri), Piccardi (17 st Tanoh); a dis. Mantovani, Wickbold, Sanguedolce, De Lucca. All. Collina.

PISA: Maffucci, Birindelli (35 st Pietranera), Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Betti (43 st Pollichino), Grandoni, Mussi (32 st Maestrini), Adami, Offretti; a dis. Campani, Materazzi, La Porta, Onnis, Borgioli, Pesci. All. Guerri.

ARBITRO: Fiero di Pistoia; primo assistente: Francillotti di Imola; secondo assistente: Coppola di Imola.
RETI: st 27 Grandoni, 41 Adami.
NOTE. Ammonito: Birindelli, Mutti; angoli: 3-1; recupero 2 e 4.

Allievi (2000) girone A Livorno

OLTRERA-PISA: 2-3

PISA: Campani (30' st Agati), Paolicchi (1' st Mascagni), Pietranera (10' st Bertoncini), Cecchi, Biserni (23' st Zichella), Gemignani, Guidi, Perissinotto (11' st Colombini), Melani, Bachi 12' st Giani), Stafico (7' st Fedeli). All. Paffi.

ARBITRO: Filotti di Pontedera.
RETI PISA: pt 1' Stafico; st 32' e 35' Giani.
NOTE. Espulsi al 31' st Gemignani e un calciatore dell'Oltrera per reciproche scorrettezze.

Jun. Pistoia : Casini - Aglianese 0-1

CASINI : LUCCHESI - SPINA - BARDI - GARGINI - VIGNOLI - CASELLI - BRESCHI ( 82 LAPOLLA) - CENTANNI (66 MIHANI) - PERUZZI (78 SORANNO) - JAMALY - BRUNETTI A disp. CANEVARO.
Allenatore Maurizio Pallini

AGLIANESE : GIOVANNELLI - MINELLI - PIERACCIOLI - MARINI - TESI - CALACIONE - SBARALDI - POLI - PENTA - ARCOLIA - PROTO A disp. NASELLI - TONDINI - SANTINI - LI VECCHI - BERTI - SULEJMENI - MAGNOLFI. Allenatore Mirko Ferreri

RISULTATO FINALE : 0-1 (p.t. 0-0)
Marcatore : 81 Penta

Ammoniti : 17 SBARALDI (A) - 21 VIGNOLI (C) - 35 BRESCHI (C) - 72 PIERACCIOLI (A) - 79 JAMALY (C) - 83 SPINA (C) - 83 MAGNOLFI (A)

Commento :
Prima partita in casa per gli uomini di mister Pallini che dopo la brutta sconfitta della prima giornata, cercano il riscatto contro l'Aglianese.
Nonostante le diverse defezioni con una formazione rimaneggiata, la squadra di casa tiene testa all'avversario per tutta la partita, in particolar modo nel primo tempo, poi nella ripresa la panchina lunga degli ospiti e un gol abbastanza casuale hanno determinato la partita.
Gli ospiti segnano infatti solo a pochi minuti dal termine, dopo aver rischiato di subire il gol in diverse occasioni e forse il risultato pi giusto per quanto visto in campo sarebbe stato il pareggio.
Partita molto nervosa purtroppo rovinata da un pessimo arbitraggio, con errori evidenti a discapito di entrambe le squadre; mancano all'appello un rigore per parte e un paio di espulsioni.
Nella prima frazione di gioco da segnalare un paio di occasioni per parte :
al 26 Marini al volo dal limite trova l'ottima risposta di Lucchesi che con un colpo di reni devia la palla in angolo;
3 minuti pi tardi Brunetti a calciare al volo da fuori area con la palla che finisce centrale tra le braccia del portiere;
al 39 Peruzzi a colpire la palla a pochi metri dalla porta, ma la palla finisce alta sulla traversa;
al 45 Minelli parte dalla 3/4 e arrivato al limite lascia partire un potento tiro che sbatte sulla parte esterna del palo e finisce fuori.
Nella ripresa subito un'occasione per il Casini al 49 con Breschi che raccoglie una palla in area e di testa manda di poco a lato.
Subito dopo la squadra ospite effettua 2/3 cambi che movimentano un po' la partita, senza per rendersi mai veramente pericolosi.
Al 64 protesta ospite per un fallo in area di Peruzzi su Sulejmeni, ma l'arbitro lascia correre;
al 67 altra occasione per i padroni di casa con Peruzzi, che colpisce al volo appena in area, ma il portiere ospite respinge;
al 75 ancora un'occasione per il Casini con Jamaly che si libera di due avversari in area e mette in mezzo per Breschi che viene letteralmente travolto e messo a terra da un difensore; l'arbittro lascia correre non concedendo un netto rigore e la palla scorre sulla line di porta senza che nessuno la possa ribadire in rete.
Al 81 Sulejmeni si libera di un paio di avversari e mette in mezzo all'area una palla che, dopo un paio di rimpalli, finisce tra i piedi di Penta che mette in rete per il gol del definitivo vantaggio ospite.
Arbitraggio insufficiente.

Calciatori Pi : Bardi e Jamaly (Casini) - Sulejmeni (Aglianese)


Migliore in campo CASINI : BARDI

Migliore in campo AGLIANESE : SULEJMANI




Commento inserito da tanacca68

3 cat. Arezzo : Fortis Arezzo - Tuscar 1 - 1

Non va oltre il pari la FORTIS AREZZO nel derby stracittadino contro una volitiva TUSCAR, nonostante le numerose azioni da rete create ma non finalizzate, anzi ha rischiato una cocente sconfitta sul secondo tiro in porta della partita che ha centrato in pieno la traversa della porta difesa da CLAUDI, su possente rasoiata di LEONELLI al 33 del secondo tempo.
Passata in vantaggio la formazione di Mr. LATORRACA al 7' su millimetrico traversone di SCHICCHI che ha trovato pronto l'anticipo di testa di CIABATTINI che mette la sfera alle spalle dell'incolpevole MACCARINI: si e' poi fatta raggiungere al 21' da MUTEI che, dopo una respinta corta del comparto difensivo,ha sorpreso con un tiro chirurgico il bravo CLAUDI, coperto dai propri difensori.
Numerose le occasioni per riportarsi in vantaggio ma la imprecisione degli avanti , PECORARI al 24'e 30' e quelle di CIABATTINI al 33' ed al 39 nel primo e, ripetutamente nel secondo tempo al 17' e 40' hanno impedito il raddoppio; il prodigioso intervento sulla linea di porta di MANGIONE al 75', e la plastica parata di MACCARINI al 90' hanno di fatto chiuso l'incontro in perfetto equilibrio.
Un risultato che accontenta gli ospiti ma che lascia l'amaro in bocca al Pres.FRANCESCO MARTOGLIO, che nel secondo anno di presenza in 3 Categoria ha allestito un complesso di notevole valore, ma che stenta ancora a trovare le giuste coordinate e dare continuita' alle azioni offensive.
Sufficiente l'arbitraggio, nonostante i 4 ammoniti: SCHICCHI e MERCANTINI (Fortis); LEONELLI e MUTEI (Tuscar)

FORTIS AREZZO : Claudi, Pommella, Schicchi, Cencini Polverini Mercantini, Baglioni, Ndow, Ciabattini, Brunacci D., Pecorari a disp. Caneschi, Di Tomaso, Bonafede, Bennati N., Bracalenti , Rossi L., Brunacci I., All. Mirco Latorraca

TUSCAR: Maccarini, Bennati G.,Boschi, Leonelli, Mangione, Mariottini, Vestri, Tofi, Araldi, Berti, Mutei a disp. Vantini, Sannuto, Rossi, Chianucci, Galaurchi, Rosati, Mazzoni. All. Gabriele Tofani

Arbitro: Scoscini di Arezzo

Calcio+ Tuscar: Maccarini, Leonelli, Mariottini, Mutei
Fortis Ar.:Schicchi, Polverini Ciabattini, Bennati N.

arezzo 4-10-15 cbn//

3 cat. Firenze : Athletic Sesto - Cartagine59 0 - 1

Gara della terza giornata di Campionato con appaiate Atletic Sesto e Cartagine59 appaiate in classifica.
Partita che pu far capire agli ospiti che ruolo avranno in questa importante stagione. La gara di quelle dure con le due squadre che non riescono ad imporre il proprio gioco. Vincer quindi la squadra pi furba, quella che sapr sfruttare al meglio le poche occasioni che le capiteranno. E TRA LE DUE ad aver la meglio la cartagine59 con un guizzo del solito Reale che alla fine risulter ancora una volta migliore in campo, anche per l importanza del goal da lui siglato. ANDIAMO a vedere le fasi salienti.
22 esimo azione x i padroni di casa. Con un diagonale rasoterra Dell esterno destro che attraversa tutta l' area, ma la palla non trova i compagni che sono lenti nel trovare il guizzo giusto.
28 esimo reale di testa,debole, para il portiere.
32esimo Possibile rigore a fa ore dell atletic per tocco di mano ma l arbitro forse x paura non fischia
37 esimo mezza rovescia di Reale ma cicca la palla. Nulla di rilevante restanti minuti. Tutti a bere un The caldo.
Al 59 esimo Safina ottimo si gira al centro Dell area. Calcia ma la palla va fuori. . Sul cambio d fronte miracolo di Ciccio il numero 1 cartagine che respinge l incornata da due passi del 9. La Cartagine59 lascia campo ai padroni di casa che infatti si fanno pericolosi.
70 esimo Safina d esperienza si frappone tra palla e difensore libera il destro portiere devia in calcio d angolo.
81 esimo Reale parte sul filo del fuorigioco a tu x tu segna.. ottimo assist di Ermini appena entrato. Mister Gherardini azzecca quindi il cambio.
La Cartagine59 si porta al comando della classifica.

Giov. Reg. Gir.C Lastrigiana - Lanciotto C. 6 - 1

Su un campo molto allentano dalle abbondanti piogge mattutine scendono in campo, agli ordini del sig. Papini di Empoli, la formazione locale schierata con un 4-2- 4 in tenuta blu scozia e gli ospiti disposti con un 3 5 2 e divisa bianca. Partono subito forte i padroni di casa che ottengono un doppio calcio dangolo nei primi minuti di gioco e passano in vantaggio, al 3 minuto , sempre su corner. Capaccioli , in travolgente azione personale sulla fascia sinistra, mette un insidiosa palla al centro per Del Pela che la tocca di giustezza indirizzandola sul primo palo ma Coda Zabetta si allunga e la devia a mano aperta sul fondo. Crini si accinge alla battuta rimettendo la sfera sul palo opposto dove un indisturbato Radicchi appoggia comodamente in rete da due passi. Immediata la reazione degli ospiti che al 6 usufruiscono di una punizione dalla tre quarti calciata da Mugnaioni che rimette un invitante pallone a centro area respinto di testa da Saia , la sfera finisce sui piedi di Razvan che tira di prima intenzione ma Fazio attento para in presa bassa. All8 minuto i locali raddoppiano. Masini centrale difensivo della Lanciotto perde malamente palla al limite dellarea su pressing di Del Pela che lesto a fare filtrare la palla in area per Bellini che a tu per tu con il portiere la piazza imparabilmente in rete . Al 12 su rilancio lungo dalla trequarti campo , Capaccioli si trova di fronte a Coda Zabetta che per riesce a toccare la sfera calciata a rete e costringe lattaccante della Lastrigiana al fallo di punizione. Al 16 dopo un batti e ribatti sulla trequarti della Lanciotto, la palla arriva a Crini che calcia di potenza e precisione da 35 metri facendo finire la palla imparabilmente sotto la traversa. Il pubblico applaude alla prodezza del giocatore della Lastrigiana. Al 17 esce per infortunio allinguine sinistro Masini della Lanciotto ed entra al suo posto Secci. Al 20 arriva la quarta rete per i locali. Vichi arriva palla al piede sulla riga del fondo della fascia di competenza e rimette un pallone a centro area dove Del Pela compie una spettacolare mezza rovesciata mettendo la sfera in fondo alla porta. Al 23 ancora un irresistibile Capaccioli che percorre la fascia sinistra ed , arrivato al limite dellarea, supera i due centrali della Lanciotto trovandosi solo davanti alla porta calciando a rete ma un provvidenziale Coda Zabetta devia la conclusione di piedi sul fondo. Al 24 esce Palumbo tra gli ospiti per fare posto a Mustacchio. Al 25 bella azione degli ospiti sullasse Razvan Pompei che mentre si stava involando a rete viene anticipato da Saia con uno spettacolare tackle in scivolata. La Lanciotto ancora in pressione sulla fascia sinistra sempre con Razvan e Pompei che mettono Bytyqui in condizione di concludere a rete , ma la conclusione viene deviata in fallo laterale dalla difesa locale. Al 35 la Lanciotto ha una ghiotta occasione con Mugnaioni che riceve un bel pallone in area da Pompei , ma la conclusione a rete viene respinta dallomni presente Saia.
Si inzia la ripresa con entrambe gli allenatori che provano a mescolare le carte delle proprie formazioni. Nella Lanciotto entra Mlah al posto di Scicchitano e Puzzoli al posto di Stoppioni, mentre Fontani sostituisce fra i pali Fazio. Al 38 ,su conclusione ravvicinata di Capaccioli , Coda Zabetta distinto interviene di piede facendo finire la sfera sul fondo . Entra Zingarelli per Del Pela nelle file della Lastrigiana. Al 41 Mlah lancia in profondit Razvan che allarga la sfera per Mustacchio il quale entra in area e ritocca il pallone per lincursione di Razvan che si allarga leggermente sulla destra prima di calciare appena fuori sul fondo. Al 42 esce Vichi ed entra Nasa per i locali. Al 45 proprio il nuovo entrato Nasa a rendersi pericolos con un insidioso tiro a girare dalla sinistra sul secondo palo che finisce fuori di poco. Al 46 Bellini , su punizione, rimette un bel pallone al centro area , Capaccioli spizza la sfera di testa mettendola sul secondo palo dove Nasa anticipa luscita del portiere ma la sfera finisce fuori sopra la traversa. Al 47 esce Bellini ed entra Mannini per i locali mentre esce Razvan ed entra Lotti fra gli ospiti. Al 52 Becagli , dopo una insistita azione sulla sinistra , rientra al centro verso il limite dellarea e calcia a rete , Coda Zabetta interviene di pugni allontanando la sfera fuori area sulla quale si avventa Crini che calcia prontamente in porta ma Coda Zabetta interviene ancora di pugno deviando il pallone in corner. Becagli si incarica dellesecuzione dangolo calciando un insidioso pallone direttamente in porta e costringendo il portiere ospite alla nuova deviazione di pugni fuori area. Nel giro di 4 minuti, dal 55 al 60 , girandola di sostituzioni. Escono Capaccioli e Saia nella Lastrigiana per lasciare il posto a Cappelli e Brandani , mentre entra Arcangioli per Mustacchio nella Lanciotto.
Al 62 i locali passano ancora con Zingarelli che , allaltezza del dischetto di rigore , gira di testa in rete un bel cross Mannini. Al 62 esce Coda Zabetta per far posto a Toma nella Lanciotto. Al 64 , dopo una ficcante azione sulla sinistra , Arcangioli prova la conclusione a rete facendo finire la palla appena sopra la traversa. Al 66 arriva la sesta rete per la Lastrigiana con Crini che calcia una punizione sulla destra appena fuori area. Il pallone calciato con potenza e precisione si insacca sul in rete sul palo opposto della porta difesa da Toma. Al 72 Lotti lavora un bel pallone sulla trequarti avversaria e pesca Pompei al limite dellarea che , in dribbling , si libera del diretto avversario a calcia a rete costringendo Fontani ad un bel intervento in presa. Al 73, Crini tocca da dietro Mugnaioni in piena area facendolo cadere , larbitro Papini non ha dubbi e decreta il calcio di rigore per la Lanciotto e lammonizione per il centrocampista della Lastrigiana. Arcangioli va sul dischetto di rigore , calcia la sfera sul lato sinistro . La palla viene intercettata da Fontani che nulla pu , per, sulla ribattuta a rete dello stesso Arcangioli che fissa il risultato finali sul 6 a 1.


Migliore in campo LASTRIGIANA : BECAGLI

Giov. Firenze : Real Cerretese - Ponte a Greve 0 - 5

Real Cerretese - Ponte a Greve = 0-5 (0-3)
Marcatori: 2 Laurenzano -8 Montelatici -23Laurenzano -47 Montelatici -57 Martorana

Formazioni: Real Cerretese: 1Butera -2Cucchiara -3Serra -4Rossetti -5Antonini -6Cerbioni -7Allegri -8Araneo -9Boldrini -10Mancini F. -11Calafiore
12Menichem -13Borgioli -14Mancini M. -15Mancini T. -16Liguori -17Lorello -18Mattonai

Ponte a Greve: 1Piperno -2Martorana -3Paci -4Mazzoncini -5Frosini -6Verdiani -7Niccolai -8Vacca -9Monteatici -10Porri -11Laurenzano
Panchina: 12Morganti -13Buggiani -14Ragusi -15Caciolli -16Rollo -17Ulissi -18Travelli
Sost: 32 Araneo - Borgioli 45 Allegri - Mancini T. 52 Calafiore - Mattonai 58 Antonini - Liguori
47 Montelatici -Caciolli 52 Piperno - Morganti 55Laurenzano - Buggiani 56 Porri -Travelli 58 Vacca - Ragusi 59 Paci - Ulissi 61 Niccolai - Rollo

La capolista si presenta a Cerreto nei migliori dei modi, e non sbaglia l'appuntamento, passano soltanto due minuti e i ragazzi di mister Donati sono gi in vantaggio, nel mezzo del centrocampo Vacca lavora la pelota e scarica sulla destra per l'arrivo di un lesto Niccolai, cross a mezza aria irrompe Laurenzano e fredda l'incolpevole portiere. Si passa all'ottavo, Laurenzano sulla sinistra un terremoto dopo aver ricevuto palla da Porri, esercita un assolo e dalla linea di fondo mette nel mezzo all'area, il sinistro di Montelatici non perdona, un vero killer. 12 ottima girata sempre di Montelatici alta, 30 secondi dopo spunto interessante di Niccolai, bravissimo Rossetti che chiude, 13 tiro di Porri fuori, senza pretese, 16 discesa di Porri con scambio con Montelatici angolo, 19 Mazzoncini prova da lontano senza impensierire nessuno. Le occasioni per il Ponte fioccano una dietro l'altra, come al 21 Montelatici riceve al centro dell'area dalla sinistra dal duo Porri - Laurenzano, sbaglia per fretta. Al 23 nuovo assalto, senza tregua, un Vacca concreto cerca e trova con un filtrante un Laurenzano che arriva sul binario di sinistra, portiere fuori tempo allunga la falcata e a porta libera terzo sigillo per il Ponte, secondo personale. Al 26 il primo acuto della Cerretese con un pallone in area, Boldrini ci va ma con l'intervento di Verdiani e con un tranquillo Piperno il Ponte si salva. Finisce il primo tempo, con una grande azione di Laurenzano veramente scatenato che manda sopra la traversa.
Inizia un secondo tempo con molti sbagli sia da una parte che dall'altra, finch il Ponte ottiene ben tre angoli di fila, sull'ultimo Montelatici fa poker, inizia la girandola delle sostituzioni, ma il tema sempre lo stesso con il Ponte che spinge, e con una strepitosa invenzione di Vacca a centrocampo che va a pescare Martorana in velocit il colpo del cinque. Concludendo possiamo dire che stata un incontro a senso unico, un Ponte in ottima salute con un gioco che scorre bene anche grazie alle osservazioni che mister Donati indica dalla panchina, una Cerretese che deve rivedere qualcosa. Atleti Calcio pi: Per la Cerretese, Rossetti per la volont, per il Ponte, Laurenzano su tutti, Montelatici per la doppietta, Vacca per la mobilit e per gli assist che ha confezionato.


Commento inserito da alexio67



Migliore in campo PONTE A GREVE : MONTELATICI

Jun. Reg. P.L.S. - Gracciano 3 - 1

PLS: Bartorelli, Giustini(69'DelloSbarba), Balleri, Morelli, Salemmo, Bertolla, Fiorenzani(60'Mealli), Verani, Voliani(55'Murziani), Angiolini(63'DiGaetano), DeVincenzo(65'Scarselli). N.e. Anzano, Colombini. Allenatore Perfetti Andrea
Gracciano: Siragusa, Riotto, Paoletti(63'Guarnera), Ticci, Lentini(46'Romagnoli), Filacchioni, Moreno, Cavuoti, Padula(69'Oliveri), Tavolucci(79'Cibecchini), Vanni(68'Pianigiani). N.e. Bogi, Caglianone. Allenatore Pericoli Leonardo
Marcatori: 57'Murziani(PLS), 66'Morelli(PLS), 77'Oliveri(Gracciano), 80'DiGaetano(PLS). Ammoniti: Fiorenzani, DeVincenzo, DiGaetano, Murziani(PLS), Vanni,Ticci(Gracciano).
Arbitro: Susini Michele sezione di Pisa
Terza vittoria consecutiva per la Pls che si porta al secondo posto alle spalle del sempre vincente Antignano. Le prime della classifica, uniche imbattute del girone, si affronteranno nel primo derby stagionale, sabato prossimo in quel di Banditella.
Partita dai due volti quella di oggi pomeriggio al Gymnasium, con un primo tempo avaro di occasioni ed una ripresa con 4 reti.
Parte meglio il Gracciano, con un pressing alto e gi al 2' si guadagna una punizione dai 20mt in posizione centrale. Si incarica della battuta Tavolacci che cerca l'angolo alla sinistra di Bartorelli, la conclusione manca di potenza ed il portiere blocca a terra senza problemi.
Al 6' replica Pls sempre su punizione dal vertice dell'area, calcia Morelli ma la barriera si muove bene e libera di testa.
In questa prima fase il gioco molto spezzettato ed in particolare i ragazzi della Pls, ben pressati dagli avversari, faticano a disegnare le solite trame di gioco.
Da una punizione in favore degli ospiti nasce la prima occasione per i locali. La palla calciata in area dalla linea laterale viene respinta dalla difesa, la Pls riparte in contropiede, Voliani guadagna la linea di fondo e crossa verso l'area del Gracciano, nessuno pronto ad intervenire e l'occasione sfuma. Alla mezz'ora occasionissima per la Pls su azione da calcio d'angolo, la palla arriva in area Morelli schiaccia di testa, la palla rimbalza a terra e va a colpire l'incrocio dei pali. L'ultimo quarto del primo tempo vede la Pls pi propositiva. Ancora un affondo di Angiolini che mette in mezzo, la palla attraversa l'area e nessuno interviene. Al 41' bel filtrante per DeVincenzo che supera di slancio i centrali, Siragusa attento ed anticipa l'attaccante in uscita. Squadre al riposo sullo 0-0. Al rientro riparte forte la Pls. Al 48' DeVincenzo mette fuori da ottima posizione. Risponde Vanni che conclude fuori. 56'Murziani rileva Voliani. Il cambio si rivela decisivo, il centravanti livornese un minuto dopo protagonista di una percussione centrale, vince una serie di rimpalli e si porta al tiro, conclusione forte sotto la traversa, niente da fare per Siragusa e vantaggio Pls. La Pls non si ferma, al 61'Balleri arriva al cross dalla sx, DeVincenzo gira di testa e Siragusa blocca. Al 62' DeVincenzo mette in mezzo su punizione, Murziani spizza di testa palla di poco a lato. Altro cambio decisivo per mister Perfetti con DiGaetano che rileva Angiolini. Il neo entrato subito protagonista di uno scambio con Murziani, il difensore protegge la palla che si avvia verso il fondo, DiGaetano non molla e gliela soffia prima che esca, punta la porta e viene atterrato. L'arbitro, senza alcuna esitazione, concede il penalty. Sul dischetto Morelli che spiazza il portiere per il 2 a 0. Il Gracciano non riesce a reagire. La partita sembra ormai in mano ai locali ma al 77'Oliveri, in sospetto fuorigioco, si trova a tu per tu con Bartorelli, la prima conclusione viene respinta di piede dal portiere, la palla torna sui piedi di Oliveri che segna il 2 a 1. La rete scuote la Pls che riparte in attacco. E' ancora DiGaetano a servire Murziani che non riesce a concludere. All'83' bella azione con Murziani che apre a destra per Mealli che affonda e fa partire un bel cross dalla destra, la palla calciata forte e tagliata arriva sul secondo palo e trova DiGaetano che in scivolata segna la rete che chiude il match.
Calciatorepi DiGaetano(Pls)
E.B

Jun. Livorno : Geotermica - Orlando 5 - 2

Buon inizio degli uomini di Bassanello che trovano la vittoria sul terreno amico contro la formazione livornese dellOrlando. E dire che linizio non stato dei migliori, infatti gli ospiti, approfittando di una corta respinta della nostra difesa solo dopo 3 minuti si portano in vantaggio, la Geotermica reagisce con veemenza e trova prima il pari con Di Paolantonio ottimamente lanciato da Capanni e poi si porta in vantaggio con Pruneti, lesto ad insaccare dal limite dellarea. Ancora unindecisione difensiva permette ai labronici di pareggiare, ma il tempo di mettere la palla al centro che ancora Di Paolantonio scatta sul filo del fuorigioco e segna la rete del 3-2 punteggio con il quale le squadre vanno al riposo. La ripresa vede gli ospiti farsi pericolosi, infatti centrano una traversa su punizione e sprecano malamente una nitida palla goal. Scampato il pericolo la Geo si riorganizza, Bassanello effettua alcuni cambi, spostando Gherardi al centro dellattacco, lOrlando adesso, pur attaccando si espone al contropiede locale e viene punito da Cangu che appoggia in rete da pochi metri e successivamente da Gherardi che dopo unazione personale batte il portiere livornese fissando il punteggio sul definitivo 5 a 2.
GEOTERMICA: Benvenuti, Castri, Gherardi, Bartoli, Masselli, Sandrucci, Nardi (Cangu), Batistini, Capanni (Masi), Pruneti, Di Paolantonio.
A disposizione: Granchi, Cerri.
Allenatore: Bassanello
Reti Geotermica: 2 Di Paolantonio, Gherardi, Pruneti e Cangu.


Commento inserito da Batir

Jun. Livormo : Atletico Etruria - Riotorto 1 - 0

ATLETICO ETRURIA 1 - RIOTORTO 0
Match sempre vivo e agonisticamente corretto per tutto larco dei 90.
Durante i primi 45 entrambe le squadre, nonostante lottima verve espressa, si sono praticamente annullate e quasi mai si sono presentate al tiro, se non in uno sporadico caso nel quale Brunello ha risposto da campione al tentativo dei locali.
Il match totalmente cambiato sin dallinizio del secondo tempo; gi al 47 viene assegnato un penalty a favore degli ospiti, che Liguori non riesce a realizzare, complice anche lottima reattivit del portiere locale. Riotorto che subisce un momentaneo sbandamento psicologico, e nel frangente in cui si trova in 10, a causa del temporaneo infortunio del centrale Ceccarelli, su improvviso capovolgimento di fronte, la retroguardia riotortina si fa cogliere impreparata e subisce lo svantaggio. Palla al centro, e Riotorto subito a macinare gioco, lasciando ai locali solamente la possibilit di sporadiche ripartenze. Riotorto che gioca in ampiezza, dove i laterali Temperini e Damani mettono spesso in difficolt la squadra avversaria, e Gonzales in mezzo autentica spina nel fianco dei centrali. Ed proprio Gonzales a liberarsi al tiro che sfortunatamente si stampa sulla traversa. Riotorto che continua a macinare gioco e ancora in un paio di occasioni non riesce a finalizzare complice anche la stanchezza che comincia a farla da padrone. Comincia il carosello delle sostituzione che immancabilmente allunga le squadre, ma alla fine il risultato non cambia e alla fine premia la squadra che, pur senza brillare nel gioco, ha saputo finalizzare lunica occasione per grazia ricevuta. Buon Riotorto, soprattutto nel secondo tempo, che esce dal match a bocca amara e immeritatamente sconfitto.
Ottime per gli ospiti le prestazioni di Temperini ( migliore in assoluto in campo ), Damani, Spagnuolo, Brunello per lunico intervento in cui ha dimostrato sicurezza e Gonzales.
RIOTORTO: BRUNELLO; TEMPERINI, BASSI, SPAGNUOLO, CECCARELLI; PETRICCI, PILO; ISEPPI, LIGUORI, DAMANI; GONZALES a disposizione: TINERVIA, FAGGIOLI, RINALDI, BORRELLI, CARRESI, CENERINI, CIURLI


Commento inserito da magomosca

Pisa 1909 : le gare del 10-11 ottobre

Fine settimana ricco di appuntamenti per il Settore giovanile dellAc Pisa 1909.
La Berretti di Caponi riparte dalla sfida esterna al Siena terzo in classifica, gli U17 di Guerri attendono al Biancoforno Camp il Perugia.
L'Under 15 alla prova Robur Siena, il 2000 si testa con il Collesalvetti.
Prima gara dellanno per il 2003 contro la Fiorentina, 2004 e 2005 iniziano la stagione con Zambra e Ospedalieri.
Tutti in campo. I Giovanissimi Pro 2002 ancora fermi in campionato, domenica giocheranno a Pistoia la finale 1/2 posto contro la vincente tra Lucchese e Pistoiese. Prima gara dellanno per i Giovanissimi B Pro 2003 di Becchi con la Fiorentina; gli Esordienti 2004 di Pasquini saranno di scena a Zambra; mentre il 2005 di Stefano Corsini sfida in trasferta gli Ospedalieri.

Il programma

Sabato 10 ottobre 2015
(ore 15.00) Berretti Robur Siena-Pisa, campo Bertoni Siena.
(ore 15.00) Allievi B Pisa-Collesalvetti, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 16.00) Esordienti 2004 Arci Zambra-Pisa, campo sportivo Zambra.

Domenica 11 ottobre 2015
(ore 10.00) Giovanissimi B Pro 2003 Pisa-Fiorentina, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 10.30) Esordienti 2005 Ospedalieri-Pisa, campo Putignano.
(ore 11.10) Giovanissimi Pro 2002 Pisa-Lucchese/Pistoiese finale 1-2 posto, Pistoia.
(ore 11.30) U15 Pisa-Robur Siena, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 15.00) U17 Pisa-Perugia, Biancoforno Camp Fornacette.

RADIO PISA JUNIOR
Qua di seguito il link per riascoltare l'ultima puntata di Radio Pisa Junior, il format settimanale a cura di Punto Radio dedicato al Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909. Ospite negli studi della radio cascinese l'allenatore degli Allievi 2000 nerazzurri Gabriele Paffi.





--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

News dal Montecatini Murialdo

stato un weekend particolarmente positivo, in tema di risultati sul
campo, quello appena trascorso per le squadre giovanili del
Montecatinimurialdo. Le 5 formazioni impegnate nella seconda giornata di
campionato hanno infatti riportato solo risultati positivi, spartiti in
3 vittorie e 2 pareggi.

Partiamo dai pi grandi con gli Allievi 1999 di Vito Graziani, fermati
sull1-1 in casa dal Casalguidi. Successo esterno invece per il 2000 di
Massimo Dess, capace di spuntarla di misura (3-2) sul Piet 2004. Tutto
facile invece per il 2001, che in casa ha sommerso di gol (8-0) i
malcapitati del Quarrata Olimpia. Ottimo risultato anche nel girone di
Lucca, dove i ragazzi di Martinelli hanno superato per 2-0 il Valle
Ottavo. Chiudiamo infine con il 2002, che al Sussidiario Mariani ha
impattato 0-0 col Ponte 2000.
Stavolta le cattive notizie giungono dalla prima squadra: per i
biancocelesti del calcio a 5 infatti arrivata la prima sconfitta in
amichevole, gioved 1 ottobre a Playground contro la formazione interna
dellimpianto che disputa i campionati provinciali Soccer League. La
partita finita 5-3 per gli avversari (reti di Rozzi, Magrini, Giaccai)
ma a mancare sono state sopratutto prestazione e cattiveria viste nelle
prime due uscite. Poco male per i ragazzi di Ciofi, che ora si preparano
per lesordio in Coppa Toscana previsto per il 16 ottobre.

Nel frattempo sono arrivate news dalla federazione per quanto riguarda
linizio del campionato, la cui data slittata a gennaio: fino ad
allora le 18 squadre iscritte si affronteranno solo in Coppa in due
gironi da 9 con gare di sola andata; le prime 4 classificate di ogni
gruppo disputeranno le final eigh a primavera inoltrata

Jun. Naz. : Gavorrano - Grosseto 0 - 1

GAVORRANO - GROSSETO 0 1

Marcatori: 25' st Loffredo (Gr)

GAVORRANO: Toccafondi, Labartino, Balestracci, La Spina, Benassi, Muzzi (31' st Paladini), Zaccaria, Montefusco, Frati (1' st Mazzieri), Porro, Fanciullacci (27' st Cerboni) A disp. Pagliuchi, Pavin, Cinea, Potini, Bragaglia, Catella, Cerboni, Mazzieri, Paladini.
All. Marco Cacitti.


GROSSETO: Palmieri, Bartalucci, Benocci, Monaci, Poliziotto, Majuri, Cocciolo (31' st Mancianti), Tostelli, Russo G. 813' st Loffredo), Facondini, De Frenza (43' st Signorini). A disp. Minucci, Mancianti, Signorini, Grotti, Ferrigni, Montani, guidi, Russo F., Loffredo.
All. Luciano Luzzetti


Arbitro: Alessandro Tonin della sezione di Piombino


Ammoniti: Fanciullacci (Ga), Montefusco (Ga), Balestracci (Ga), La Spina (Ga), Tostelli (Gr), De Frenza(Gr), Cocciolo (Gr)

Espulsi: 45' st Mancianti (Gr)

Angoli: 4 -2 Gavorrano









La cronaca: il derby fra Gavorrano e Grosseto, valevole per il campionato juniores nazionali, finisce con il successo dei ragazzi di mister Luzzetti che s'impongono con una rete di scarto al termine dei 90'. Parte bene il Gavorrano nel corso del primo tempo. Prova a fare la gara, producendo molto gioco, ma poche occasioni da rete. Il Grosseto si vede sul finire con due buone occasioni non concretizzate, la prima di Cocciolo che entrato in area si vede parare a terra il tiro da Toccafondi. La seconda, dopo 2' con De Frenza. Toccafondi si supera sulla girata di De Frenza, che fissa il risultato sullo 0 0 al termine del primo tempo. Non cambia la musica nel secondo tempo, che pressapoco rispecchia l'andamento dei primi 45' di gioco. La gara molto equilibrata. Alla fine decide la rete al 25' di Loffredo che risolve tutto mettendo il pallone nella rete dei rossoblu, su una mischia che si era creata in area davanti a Toccafondi, che non vede sbucare il pallone. Il Gavorrano sotto di un goal, si butta avanti a testa bassa, ma il Grosseto si difende bene e non quasi mai impensierito dalla manovra dei rossoblu. Il Grosseto vince la prima sfida con il Gavorrano di mister Cacitti, che avr la possibilit di rifarsi nella gara di ritorno. Sarebbe forse stato pi giusto il pareggio Commenta amareggiato mister Cacitti, quando analizza la gara Abbiamo giocato bene i primi 20', poi siamo calati non tanto sul piano fisico, ma su quello del gioco. Siamo troppo disordinati e alla fine qualcosa paghiamo in termini di occasioni da rete. Andiamo avanti e pensiamo da lunedi alla prossima gara. conclude il tecnico del Gavorrano.



Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giov.Prov. Pisa : Sport Valdarno - Pomarance 2 - 0

Il Valdarno vince la terza partita consecutiva avendo la meglio su di un coriaceo Pomarance che solo nel secondo tempo ha mollato la presa dopo un micidiale 1-2 dei ragazzi di mister Cilemmi.
Partita disputata tutta sotto una pioggia insistente che ha reso viscido il terreno di gioco rendendo il gioco spesso difficoltoso per i ventidue in campo.
Primo tempo equilibrato col gioco ristagnante a centrocampo e solo una occasione gol per parte. La ripresa vede i locali subito in attacco ed al 10' minuto, durante una mischia in area Piampiani veniva ingenuamente spinto da tergo da un difensore e l'arbitro assegnava il penalty magistralmente trasformato da Bonciolini che spiazzava il bravo portiere ospite. Dopo 5' minuti il raddoppio di Cardellini che veniva liberato in area da un assist di Salomone e scoccando un preciso rasoterra trafiggeva l'incolpevole portiere ospite. Per il Pomarance era una mazzata tremenda e nonostante un tentativo di reazione il Valdarno controllava bene la gara rischiando poco anche grazie alle tempestive uscite del portiere Mancini; nel finale il Valdarno sfiora il terzo gol con Monti che tirava addosso al portiere a due metri dalla porta.
Il Valdarno vince meritatamente ma sicuramente il Pomarance ha dimostrato buone qualit.
Per il Valdarno i migliori i campo sono Mancini e Salvadori

Primo successo per la Berretti del Pisa


Inizio super del Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 nel fine settimana di gare.
La Berretti di mister Caponi batte a domicilio la Robur Siena grazie alla rete di Micchi (al secondo centro consecutivo) ed al rigore di D'Angina e conquista il quarto punto in classifica generale.
Netto successo degli Allievi B (2000) di Gabriele Paffi sul Collesalvetti. I nerazzurri al Biancoforno Camp mettono in fila la seconda vittoria consecutiva stendendo gli avversari 8 a 1 con la tripletta di Colombini, le doppiette di Giani e Fedeli e la rete di Paoli.
Esordio con vittoria anche per gli Esordienti Fair Play 2004 di Ernesto Pasquini. Nel match esterno con l'Arci Zambra i nerazzurri s'impongono di misura 2-3 [0-0/0-1/1-1] con i gol di Paoli e Ceccanti.

ALESSIO GALLIGANI (2001) CONVOCATO IN NAZIONALE U15: Un'emozione fortissima!
Alessio Galligani (classe 2001) nei giorni scorsi ha partecipato ad uno stage diretto dal tecnico federale Antonio Rocca. Un raduno lungo un giorno dedicato alla selezione centro-nord, in cui i 36 aspiranti azzurrini, si sono affrontati in amichevole prima di ritornare nelle rispettive societ.
Alessio Galligani, oltre a vestire la maglia dellAc Pisa 1909 da quattro stagioni, anche grande tifoso dei ragazzi di mister Gennaro Gattuso e a memoria, rientra nella ristretta cerchia dei pisani approdati in nazionale dal settore giovanile nerazzurro.

Clicca sul link e ascolta l'intervista al nerazzurro classe 2001 Alessio Galligani
https://www.youtube.com/watch?v=RtJ5JSuQJZE


Allievi (2000) girone A Livorno

PISA-COLLESALVETTI: 8-1

PISA: Lo Bosco, Mascagni (6' st Pietranera), Mani, Cecchi, Paoli, Bertoncini, Guidi (1' st Bachi), Colombini (1' st Perissinotto), Zichella (10' st Melani), Giani (13' st Fedeli), Materazzi (1' st Stafico); a dis. Giannangeli. All. Paffi.

COLLESALVETTI: Aragona, Pasquinelli (6' st Campetti), Forassiepi, Taboada, Palchetti (7' st Martelli), Crini, Orlandi (1' st Balog), Razzauti (1' st Figoli), Boiardi, Giovannetti, Pani (1' st Bortolazzo); a dis. Giovannoni All. Succi.

ARBITRO: Damante di Pisa.
RETI: pt 20', 27' e 34' Colombini, 24' e 38' Giani, 25' Paoli, 30' Boiardi; st 28' e 39' Fedeli.
NOTE. Dal 20' st Pisa in dieci per l'infortunio occorso a Stafico; ammoniti: Giovannetti, Balog.

Il programma

Domenica 11 ottobre 2015
(ore 10.00) Giovanissimi B Pro 2003 Pisa-Fiorentina, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 10.30) Esordienti 2005 Ospedalieri-Pisa, campo Putignano.
(ore 11.10) Giovanissimi Pro 2002 Pisa-Lucchese/Pistoiese finale 1-2 posto, Pistoia.
(ore 11.30) U15 Pisa-Robur Siena, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 15.00) U17 Pisa-Perugia, Biancoforno Camp Fornacette.


Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Jun. Pistoia : Casalguidi - V. Comeana 5-0


Sotto una pioggia battente il Casalguidi si aggiudica lincontro con un punteggio che non lascia alibi allavversario che ha tenuto bene il campo fino alla mezzora poi la squadra di casa ha preso in mano il comando e non lha pi lasciato. Al 4 bel cross di Passaretta che non trova nessun compagno pronto alla deviazione vincente, al 6 ci prova Zasso dalla distanza palla fuori ancora Zasso al 9 para il portiere, al 12 gli ospiti si fanno vedere con un tiro da lontano di Salvadori che non passa molto lontano dal palo difeso da Grani apparso comunque sulla traiettoria, al 13 tiro a giro di Zasso mira sbagliata. Il Casalguidi pian piano sale di intensit e il gioco si velocizza, al 18 bello scambio Martini Zasso che smarca Passaretta al tiro che risulta debole e innocuo per il portiere Panconi, ma al 29 i padroni di casa passano in vantaggio con una bella azione iniziata da Innocenti che passa a Benabdallah il quale di prima intenzione mette in movimento Fantozzi che si invola sulla fascia sinistra salta in velocit il suo diretto avversario e rimette un rasoterra in mezzo che trova puntuale alla deviazione vincente Passaretta. Il vantaggio mette coraggio ai canarini pistoiesi, al 31 Pieraccioli invita al cross Marrucci ma Zasso non arriva in tempo, ancora un cross di Marrucci al 33 per Zasso che di testa sfiora soltanto la sfera, rispondono gli ospiti con un bel fraseggio fra Branchetti e Salvadori sventato dalla difesa nei pressi dellarea di rigore e sul rovesciamento dellazione Pieraccioli viene anticipato in extremis in corner da un avversario a due passi dal portiere. Al 40 Martini lancia Zasso ma lattento portiere ospite anticipa lattaccante in uscita e al 45 il Casalguidi trova il raddoppio, Marrucci di astuzia ruba un pallone sulla trequarti sventaglia al centro dove Zasso non riesce ad intervenire, la palla finisce sul secondo palo dove Fantozzi a porta praticamente vuota non sbaglia. La ripresa si apre con una punizione di Martini che finisce fuori di poco e due minuti pi tardi la Virtus ha loccasione per riaprire la partita con una punizione di Fanfani ma il portiere Grani strepitoso e con un colpo di reni smanaccia la sfera in corner e al 53 i padroni di casa invece la chiudono, Fantozzi si invola sulla fascia destra e giunto in area viene atterrato da un difensore, con la spalla secondo gli ospiti ma non per larbitro che fischia un rigore molto molto dubbio trasformato in rete da Benabdallah, per proteste viene anche espulso il n. 7 Branchetti e per la squadra pratese si fa notte fonda. Il Casalguidi adesso in controllo totale della partita e al 73 cala il poker, lottimo Marrucci fa viaggiare Pieraccioli che lancia Zasso il quale salta anche il portiere in uscita e deposita la palla in porta, al 75 arriva anche il goal del bomber Pieraccioli che lanciato sul filo del fuorigioco prima prova a superare il portiere con un pallonetto bravo a toccare la palla che finisce di nuovo sui piedi dellattaccante che indisturbato mette in rete, lultimo quarto dora serve praticamente per fare le dovute sostituzioni di rito, con questa vittoria il Casalguidi rimane a punteggio pieno in testa alla classifica anche se in ottima compagnia.

CASALGUIDI :

1 GRANI
2 INNOCENTI
3 MARRUCCI
4 BENABDALLAH (56Mugnai)
5 GARGINI
6 BINI
7 FANTOZZI
8 PASSARETTA (68Sani)
9 PIERACCIOLI (80Spagnesi)
10 MARTINI (84Solenne)
11 ZASSO (80Lo Conti)

All.: Sig. Borri Alessandro

a disposizione:

BECHI
SPADI

VIRTUS COMEANA:

1 PANCONI
2 FROSINI (50Igniesti)
3 ANDREOLA (65Arachi)
4 FANFANI
5 LENZI
6 FERRARI
7 BRANCHETTI
8 BERGANTINI (58Corbinelli)
9 SALVADORI
10 VURRO (68Pasciuti)
11 SIANO

All.: Sig. Corbinelli Gabriele

a disposizione:

GEORGE

Ammonizioni: Fanfani ( VC)
Espulsioni : 53Branchetti (VC)
marcatori : 29Passaretta, 45Fantozzi, 53 Benabdallah su rigore,73Zasso,75Pieraccioli
Arbitro : Sig. Savelli Fabio della sezione di Pistoia

Giov. B Firenze : DLF - ClubSportivo 4-2

Sotto una pioggia battente che non ha smesso durante tutta la partita DLF e CS FIRENZE si sono affrontati da subito a viso aperto. Sono gli ospiti a passare in vantaggio al 6 minuto con Fiorentini segna raccogliendo il cross di Osmani dopo una bella azione sulla destra. La reazione dei padroni di casa non si fa aspettare e dopo 1 minuto Silvestri prova da fuori. Al 10 il CS perde per infortunio il suo centrale di difesa Patitucci. Il mister deve reinventarsi di nuovo la formazione gi rimaneggiata. Al 14 il pareggio di Silvestri su azione in evidente fuorigioco. ^ il miglior momento per il DLF che al 28 passa sul 2-1. Obirsanu si libera di due avversari in area e infila sul secondo palo. Il CS reagisce con due tentativi al 30 e al 31 ma senza esito. A questo punto l'arbitro sale in cattedra inventandosi un calcio di rigore a favore del DLF su un rimpallo tipo palla contesa. Orbisanu porta il DLF sul 3-1 tra le proteste degli ospiti.
Il secondo tempo di apre con una bella azione in contropiede dei padroni di casa ben neutralizzata dal portiere ospite Mugnaini, impeccabile. L'arbitro conferma la sua inadeguatezza inventandosi punizioni inesistenti e due ammonizioni ai danni di Ventrella e Osmani(CS).
Al 26 il DLF va in goal sempre con Silvestri in contropiede e firma il 4-1. Da questo momento un monologo del club sportivo che sfiora ripetutamente il goal. Al 27 Failli entra in area, ma spara alto. Al 30 Mattioli con un gran tiro sorvola la traversa ma un minuto dopo pi fortunato e trova il goal del 4-2.
Il CS ci crede ed assedia l'area del DLF fino al triplice fischio finale, ma senza successo.

Giov. Reg. Poggibonsi - Giov. Amiata 0 - 1

La Giovanile Amiata si impone per 1 a 0 sul campo del Poggibonsi e vola in testa alla classifica.
La gara ha avuto due volti diversi nei due tempi : la formazione locale ha imposto il proprio gioco dattacco nei primi venti minuti, creando e sprecando tre limpide occasioni da gol, la prima dovuta ad una incertezza del portiere amiatino, che non ha trattenuto un forte punizione, favorendo lintervento dellattaccante poggibonsese, che poi ha concluso malamente; la seconda sventata da un riflesso prodigioso del portiere amiatino e la terza in una situazione confusa di attacco. Gradatamente la solida formazione amiatina ha preso il controllo delle operazioni senza per incidere pi di tanto, dato che il Poggibonsi giocava con una difesa molto alta ed attenta negli anticipi. Sul finire del primo tempo si venuta a creare una situazione confusa nellarea del Poggibonsi, il cui portiere ha calcolato malamente i tempi perdendo un facile pallone e consentendo a Giorgi di mettere in rete con il classico gol di rapina. Una legge non scritta del calcio : gol non fatto, gol subito)
Il secondo tempo vedeva presentarsi in campo una Giovanile Amiata galvanizzata dal vantaggio che imponeva subito il proprio gioco, non insistendo pi sul centro, ma spostando il gioco sugli esterni e creando non poche difficolt alla difesa del Poggibonsi. La partita si concludeva con la Giovanile Amiata che controllava la situazione, conquistando tre punti importantissimi. Vorrei concludere con una considerazione : la partita si decisa per un episodio e nessuno avrebbe gridato allo scandalo se fosse finita zero a zero o uno a uno. Secondo la mia opinione la Giovanile Amiata ha per dimostrato di essere pi squadra, soprattutto nel secondo tempo.
Una nota di merito per il centrocampista della Giovanile Amiata Lafraitisse, infaticabile interditore e illuminato distributore di gioco, il migliore in campo, io credo. Note di merito anche ai giocatori delle due squadre : gioco atletico e molta, molta educazione in campo, con frequenti scuse e gesti di fraternit, quindi, un plauso agli allenatori e ai genitori tifosi sugli spalti, che non hanno mai trasceso in un tifo becero e volgare.
E questo, lesperienza insegna, tuttaltro che scontato. Bravo anche l'arbitro, lieve negli interventi ma inflessibile nel fischiare i falli da dietro.

Terza cat. : I gialloneri salgono al vertice a 6 punti

CAMPESE ORLANDO 1-0 : DECIDE UNA GRANDISSIMA ROVESCIATA VOLANTE DI OLDRINI !!!
Assente Mister Fornino sostituito dal Presidente Marco Petrocchi
CAMPESE: Torisi, Specchio, Giannini, Palomba, Testa Paolo -Cap-(dal 37 Mattera) Tognarini, Costa, Gambini, Petrocchi (40 st Bosco) , Oldrini ( st Azara) , Carpinacci. A disp: Nosenzo, Azara, Bosco, Benti, Mattera. All. Petrocchi Marco
ORLANDO: 1) Ronda 2) Avino 3) Bert 4) Rejes 5) Maggini 6) Giusti 7) Pisanu 8) Rustici 9) Piperno 10) Comand 11) Ceccanti A disp: De Vita, Francini, Maggini Al., Bonelli, Chessa, Barillari, Maggini Jon.
Arbitro Sorvillo
Gol 4 Oldrini

Di Stefano Ballerini (www.elbasport.com)
PAGELLE GIALLONERE
Torisi: fa calare il bandone sopra tutto su Piperno alla fine del 1 tempo nell'uno contro uno che poteva rppresemtare il pareggio; Poi con tutta una serie di interventi da tranquillit alla difesa : il migliore in campo; Lo sopravanza solo per l'episodio in se e per se Oldrini..giustamente..7.5
Specchio: Una domenica buonissima implacabile, dalla sua parte non si passa 7
Giannini: Gli ho descritto tre ispirate bellissime una grande partita per sciupata da 2 entrate scomposte che gli sono costate l'espulsione con la squadra costretta a soffrire: perde mezzo voto. 6.5
Palomba : Un gran finale di gara dove rincula positivamente 6+
Paolo Testa: Gioca da par suo, li dietro chiude tutto poi deve alzare bandiera bianca 6+
Mattera: Entra per Testa e si sacrifica per tutta la gara :Partita gagliarda 6.5
Tognarini: il migliore dietro Torisi: non sbaglia nulla si dedica anche all'impostazione di pi palloni in salita di condizione 7+
Costa: Daniel lotta per 93 minuti nel finale addomestica pi di un pallone per dar fiato alla squadra 6+
Gambini: Lotta tampona raddoppia tenta la conclusione: gara importante 6.5
Petrocchi: Giornatuccia non il solito Petrocchi, sbuffa ma i crampi gli fanno alzare bandiera bianca 6
Bosco: entra per gli ultimi 480 secondi Lotta su un paio di palloni ma SV
Oldrini: il gol da solo vale il prezzo del biglietto poi soffre per una caviglia ballerina e malconcia Il voto per il gol 8 .
Azara : Entra e tampona benissimo, spezza una trama livornese pericolosa 6
Carpinacci: Ci fa prendere paura per quel rivolino di sangue in testa; mette brio velocit fantasia 6+
Presidente /Allenatore Marco Petrocchi: Strilla dal 1 al 93 per poco non causa pi di qualche scontro diplomatico ..mi permetto anche di riprenderlo richiamandolo ad una condotta pi calma .Ma da un immensit di comandi e incitamenti: 7





91 Al Teseo Tesei - E ANDIAMOOOOOOOOO ; la Campese fa il bis di Domenica scorsa e battendo in casa l'Orlando Calcio Livorno 1-0 si installa in testa alla classifica a 6 punti nel Campionato di 3 categoria/ Livorno.
L'inizio sprint col grandissimo gol di Filippo Oldrini in bicicletta volante per l'immediato 1-0 vede per per la squadra diretta oggi da Marco Petrocchi soffrire col cuore in gola gettando il cuore oltre l'ostacolo, per portare a casa i 3 punti. Ci vuole la sofferenza dei 10 rimasti in campo dopo l'espulsione di Giannini e 2 grandi parate di San Torisi specialmente su Piperno nel 1 tempo lanciato in un uno contro uno pericolosissimo.
Torisi tiene tutti calmi fino alla traversa sette di Maggini complice una nostra deviazione.
Scampato il pericolo tutti all'indietro a difendere, Petrocchi in una non giornata non ci da profondit, Mattera gettato in mischia in corsa fa quel che poteva, ; Per fortuna che l'Orlando non legge bene la superiorit numerica permettendoci di poer giungere sani e salvi al 93 eludendo anche l'ultimo pericolo sulla punizione da sinistra. Campese che dunque raddoppia la posta artiglia con cuore e sofferenza altri 3 punti e probabilmente tra la sorpresa generale adesso vede tutti dall'alto dei suoi 6 punti.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
CAMPESE CHE RADDOPPIA RIVINCE STAVOLTA PER 1-0 SOFFRENDO IN 10 contro 11 , e si installa al comando della classifica con 6 punti: GRANDIIIIIII !!!!
Punizione Orlando da sinistra....palla che sfila sul fondo : E' FINITAAAAAAAAA
47 espulso Maggini
46 Ammonito Mattera
45 si gioca il recupero.....Costa ce la allontana...Mattera se la porta sul fondo
Decretati 4 di recupero..
Ammonito Chessa
...e Piperno la sbatte sul fondo
Palomba ce l'allontana...
43 fallo di Specchio ( ammonito) su Maggini a sinistra...punizione Orlando...palla di Maggini alta per tutti...meno male ..!!
42 fallo di Mattera punizione Orlando da centro campo...
41 Maggini ci prova ..una deviazione :SETTE CLAMOROSO ORLANDO CHE SFIORA IL PAREGGIO !!!
40 Bosco per Petrocchi fermato dai crampi
Break di Carpinacci fermato fallosamente buttiqmo un possesso con Mattera e Specchio..
Bella allontanata di Mattera
37 fallo su Rustici punizione Orlando...
35 gittata alta di Rejes
34 Ammonito Gambini...punizione Orlando..Rustici di punta da lontano: palla alta
33 sempre 1-0 per la Campese...
Zoppica Petrocchi...
30 Bel recupero di Azara
29 Punizione dalla 3/4 nostra...fallo su Petrocchi..
27 ci prova da lontano Rustici:lo controlla Torisi
25 Angolo Orlando respito di pugno da Torisi
24 cambio Campese Azara per Oldrini
23 Conclusione PERICOLOSISSIMA CENTRALE DI PIPERNO ALTA A PORTA SPALANCATA
22 fallo di Mattera punizione Orlando da destra testa di Bert alzata in angolo da Torisi
21 Tognarini + Palomba la liberano, ma si soffre con l'uomo in meno..
20 fallo su Ceccanti prima e su Petrocchi poi...
18 st sempre Campese in vantaggio con la presa volante di Ronda su un nostro cross da sinistra
17 Punizione Orlando dai 30 metri...la batte Maggini, la respinge in tuffo Torisi
Animi caldissimi a centrocampo..volano spinte e contro spinte, Palomba rischia grosso...
14 Tiro in corsa dai 20 metri di Ceccanti ...fuorissimo
12 Petrocchi fermato in break..
Partita che si fa spigolatissima
11 da un angolo Orlando la spizzata di Bert parata a terra da Torisi.
10Fallo del duo Gianni-Carpinacci: per Giannini il 2 giallo Campese in 10...
9Botta di Comand dai 25 metri che fa la barba al palo sinistro di Torisi immobile..
8Ci prova Gambini da lontano..palla alta
7Allontaniamo un angolo Orlando da destra poi Oldrini anticipato...riguadagniamo metri..
6Gambini protegge bene palla che se ne va sul fondo..
5 Ammonito Ceccanti
Palla buttata da Costa ...
Abbiamo una punizione a sinistra la dilapidiamo malamente
Giannini sbroglia in angolo da destra per l'Orlando..finisce a terra Piperno facendo tutto da solo...
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Finisce il primo tempo..lo conduciamo in vantaggio grazie alla magia di Oldrini in rovesciata
Una punizione Orlando da destra la ribattiamo, il team livornese reclama un tocco di mano
scappaaaaaa PIPERNO..SOLISSIMO: ENORME TORISI A RESPINGERE AL LIMITE
Punizione Campese dai 40 metri: ...Petrocchi..non passa
Dichiarati 3 di recupero.
45 Ancora una bella ispirata di Giannini poi una alzo sparo 123 che finisce al tennis dell'Orlando
44.30 Bella uscita alta in 2 tempi di Torisi
44 Botta altissima di Rejes
42 Palla flipper poi da sinistra il tiro-cross cannonata di Petrocchi a fondo campo
40 Punizione Campese da sinistra ..Mattera che la mette direttamente sul fondo
Tiro in giravolta di Comand, VOLA BENE TORISI A RESPINGERE
Cambio Campese esce Testa Paolo entra Mattera
38Fallo di Costa punizione Orlando
36 Punizione Campese ribattuta
Ammonito Piperno per proteste
Bella ispirata difensiva di Giannini angolo Orlando fallo di confusione in area Campese
Da un lungo rinvio palla per Petrocchi che manca l'aggancio...peccato !!
Oldrini si rialza ma claudicante..
29 Infortunio a Oldrini ..la solita caviglia ..
28 Attacco insistito a sinistra dell'Orlando: lo contriamo bene
27 ammonito Paolo Testa il nostro capitano
Leggero infortunio a Carpinacci che pu...ripartire..
26 da una punizione da sinistra di Petrocchi palla che non arriva per poco a Tognarini, la controlla Costa ai 20 metri, poi perdiamo palla
25 Ci prova da lontano a spiovere Ceccanti..palla che sorvola la traversa
24 da un cross da destra di Comand il tiro dal limite di Avino; lo blocca a terra Torisi
22 fallo su Rustici: ribattiamo la punizione conseguente..sugli sviluppi Testa cincischia facendosi rubar palla; Rustici impegna Torisi in angolo da cui lo stacco di Maggini, palla sul fondo
20 Debole il tiro di Avino: lo controlla agevolmente Torisi al rientro
19 da un cross a destra di Pisanu una lunga manovra livornese porta al tiro dal limite di Rustici che alza troppo la mira
17 casca male Maggini, che poi per fortuna si rialza..
13 Campese che prova a ri-avanzare Gambini in slalom a sinistra guadagna angolo a sinistra da cui ne nasce uno destra...Petrocchi trova Carpinacci che la rimette, batti e ribatti manona di Ronda con Carpinacci che prova a trovare un rimorchio centrale in Costa che poi prova il dai e vai con Carpinacci..palla troppo lunga sul fondo
11 fallo sulla nostra 3/4 su Pisanu che scappava punizione Orlando. La batte male Maggini, la respingiamo al limite
Orlando che prova a far salire il baricentro, Campese ben messa in campo
6 Cross da destra di Pisanu che la mette nel mezzo: palla al limite per Rejes che non inquadra la porta
4 Carpinacci anticipato a sinistra poi un cross arriva sulla testa di Costa che la mette nel mezzo dove ARRIVA LA ROVESCIATA VOLANTE IN BICICLETTA VINCENTE DI OLDRINI : GOOOLLLL CHE GOOOOLLLL CAMPESE IN VANTAGGIO 1-0
Retropassaggio di testa di Avino per Ronda
Tognarini libera la 1 palla recapitata verso la nostra area
PRIMO TEMPO : Campese in giallo che attacca da sinistra a destra batte l'Orlando..partiti

Solo vittorie per le giovanile del Pisa1909

Fine settimana di sole vittorie per le giovanili dell'Ac Pisa 1909. La Berretti espugna Siena, gli U17 mettono in fila la terza vittoria consecutiva contro il Perugia. Netto successo per U15 sui pari et senesi, Allievi B a valanga contro il Collesalvetti. Il 2002 porta a casa il trofeo Ramini, 2003 battuti sul campo dalla Fiorentina che sbaglia un cambio e perder a tavolino. 2004 e 2005 bene all'esordio contro Arci Zambra e Ospedalieri

Pisa. Meglio di cos non poteva andare. Il Settore giovanile dellAc Pisa 1909 mette in bacheca il primo (e si spera non ultimo) fine settimana di sole vittorie, dando seguito al successo della prima squadra di Gattuso contro il Tuttocuoio.
A dire il vero, i Giovanissimi B Pro 2003 di mister Becchi avevano pagato sul campo contro la Fiorentina (3-1), ma una sostituzione mal compiuta dalla formazione viola, alla fine regaler ai nerazzurri il tre a zero a tavolino.
Il week end di gare era iniziato con il successo netto della Berretti di Caponi a Siena (2-0). Vincono anche U17 e U15, rispettivamente contro Perugia (3-0) e Robur Siena (5-0).
Nettissimo il successo degli Allievi 2000 di Paffi, passati a valanga al Biancoforno Camp sul Collesalvetti (8-1).
Tutti in campo. I Giovanissimi Pro 2002 di Alessio Orsini battono 4 a 1 la Pistoiese in finale e conquistano il quadrangolare Ramini (presenti anche Prato e Lucchese); i Giovanissimi B Pro 2003 di mister Becchi pagano sul campo contro la Fiorentina 3-1 [0-0/0-3/0-1], ma otterranno i tre punti a tavolino. Gli Esordienti 2004 di Ernesto Pasquini battono allesordio lArci Zambra 3-2 [0-0/0-1/1-1]; il 2005 di Stefano Corsini nella prima di campionato hanno la meglio sugli Ospedalieri 3-0 [0-1/1-3/0-3].

Berretti girone C

ROBUR SIENAPISA: 0-2

SIENA: Biagiotti, De Magistris, Rizzo, Romagnoli, Rustici, Caramanno, Casini, Pasquini, Langella, Buti, Annunziata. All. Pelati.

PISA: Giacobbe, Baldassarri, D'Angina, Baronti, Chiavacci, Raffaeta, Favale, Nencioni, Micchi, Gianardi, Kernezo. A dis. Borgherini, Leccetti, Coppetti, Caselli, Fillanti, Bracci, Botrini. All. Caponi.

Arbitro: Zoppi di Firenze; primo assistente: Ceccarini di Arezzo; secondo assistente: Grassi di Arezzo.
RETI: pt 36' Micchi, 39' D'Angina (rig).

U17 girone D

PISA-PERUGIA: 3-0

PISA: Maffucci, Birindelli (14 st Pietranera), Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Mussi, Bertoni, Pesci (31 st Onnis), Adami, Offretti (27 pt Maestrini); a dis. Campani, Materazzi, Pollichino, DAlessandro, Betti, La Porta. All. Guerri.

PERUGIA: Niederwieser, Ceccarelli, Fracassini, Subbicini (26 st Piccioli), Bagnolo, Battistelli (33 st Bietolini), Davoli Cairo (33 st Bertolini), Lorenzini, Maccharoni (26 st Brilli), Barbarossa, Santini (5 st Orlandi); a dis. Giunti, Torregrossa, Diomande. All. Tommaselli.

ARBITRO: Guarnieri di Empoli; primo assistente: Ricci di Carrara; secondo assistente: Cecchini di Carrara.
RETI: pt 30 Salvi, 41 Pesci; st 27 Pesci.
NOTE. Ammoniti: Subbicini; angoli: (3-1) 5-2; recupero: 1 e 3.

U15 girone D

PISA-ROBUR SIENA: 5-0

PISA: Giannangeli, Giomi (23 st Zingoni), Bechini (15 st Landucci), Fatticcioni, Cecci, Galligani, Colombai (15 st Malih), Freschi, Salvaggio (23 st Magrini), Campigli (15 st Castaldo), Nannipieri; a dis. Lo Bosco, Viti, Sanna. All. Macri.

ROBUR SIENA: Ninci, Doda, Squarcia (10 st Discepolo), Finucci (10 st Pieri), Bonechi, Pecciarini (10 st Cavallini), Barbieri (33 pt Bojinov), Righini (23 st Biagiotti), Costanzo, Ferrari (33 pt Dami), Carlotti (23 st Mignani); a dis. Benincasa, Rovai. All. Radice.

ARBITRO: Meacci di Empoli.
RETI: pt 21 Salvaggio (rig), 34 Colombai; st 5 Salvaggio, 17 Galligani, 28 Magrini.
NOTE. Ammoniti Cecci, Giannangeli; angoli: (5-1) 7-3; recupero: 1 e 0.

Allievi (2000) girone A Livorno

PISA-COLLESALVETTI: 8-1

PISA: Lo Bosco, Mascagni (6' st Pietranera), Mani, Cecchi, Paoli, Bertoncini, Guidi (1' st Bachi), Colombini (1' st Perissinotto), Zichella (10' st Melani), Giani (13' st Fedeli), Materazzi (1' st Stafico); a dis. Giannangeli. All. Paffi.

COLLESALVETTI: Aragona, Pasquinaelli (6' st Campetti), Forassiepi, Tamoata, Palchetti (7' st Martelli), Crini, Orlandi (1' st Balog), Razzauti (1' st Figoli), Bogliardi, Giovannetti, Pani (1' st Bortolazzo); a dis. Giovannoni, Figoli. All. Suci.

ARBITRO: Damante di Pisa.
RETI: pt 20', 27' e 34' Colombini, 24' e 38' Giani, 25' Paoli, 30' Bogliardi; st 28' e 39' Fedeli.
NOTE. Dal 20' st Pisa in dieci per l'infortunio occorso a Stafico; ammoniti: Giovannetti, Balog.

ALESSIO GALLIGANI (2001) CONVOCATO IN NAZIONALE U15: Un'emozione fortissima!
Alessio Galligani (classe 2001) nei giorni scorsi ha partecipato ad uno stage diretto dal tecnico federale Antonio Rocca. Un raduno lungo un giorno dedicato alla selezione centro-nord, in cui i 36 aspiranti azzurrini, si sono affrontati in amichevole prima di ritornare nelle rispettive societ.
Alessio Galligani, oltre a vestire la maglia dellAc Pisa 1909 da quattro stagioni, anche grande tifoso dei ragazzi di mister Gennaro Gattuso e a memoria, rientra nella ristretta cerchia dei pisani approdati in nazionale dal settore giovanile nerazzurro.

Clicca sul link e ascolta l'intervista al nerazzurro classe 2001 Alessio Galligani
https://www.youtube.com/watch?v=RtJ5JSuQJZE


Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Addetto Stampa
Dott. Carlo Palotti
Tessera N 133175

Jun. PT : Tavola - Casini 0 - 1


Si sblocca la classifica del Casini con una vittoria sofferta, ma meritata, che lascia la compagine del Tavola ancora a zero punti, anche se in compagnia di altre 3 squadre.
Partono forte gli ospiti, che nei primi 5 minuti del primo tempo hanno sprecato 3 ghiotte occasioni, 2 con Gherardini e 1 con Jamaly.
Al 16 contropiede dei padroni di casa con un attaccante che si presenta in area solo davanti a Lucchesi, il portiere ospite esce e colpisce la palla, poi inevitabilmente viene in contatto con l'attaccante che frana a terra; l'arbitro concede un inspiegabile calcio di rigore e a nulla sono valse le proteste del portiere e degli altri giocatori del Casini.
Dal dischetto si presenta Pillitteri che calcia alto sopra la traversa lasciando il risultato fermo sullo 0-0.
Da segnalare intorno alla mezz'ora di gioco, 5 minuti di sospensione per carenza di illuminazione.
Al 43 Breschi offre una palla d'oro a Jamaly in area, che controlla e dopo aver superato un difensore mette la palla nell'angolino alla sinistra del portiere, per il vantaggio ospite.
Nella ripresa i padroni di casa partono pi convinti e nei primi 5 minuti hanno 2 buone occasioni, prima con Gori A. che colpisce a botta sicura da dentro l'area e che si vede bloccare il tiro in 2 tempi da Lucchesi, poi con Pillitteri da fuori area, che mette a lato.
Al 56 bel contropiede di Gherardini lanciato da Breschi, Signorini esce bene e anticipa l'attaccante rinviando lungo.
Intorno alla met della ripresa girandola di sostituzioni per entrambe le squadre, con l'ultima occasione per i padroni di casa sugli sviluppi di un corner a pochi minuti dalla fine, ma la battuta da pochi metri di Gori vede l'ottimo riflesso del portiere ospite che in tuffo respinge la palla vicino al palo, mantenendo cos il risultato sullo 0-1.

TAVOLA CALCIO :
SIGNORINI - MASSERELLI - ORLANDINI - CHIARINI - BELLI - PASQUETTI - BOCCINI - PILLITTERI - PIEROZZI - CASTELLANI - GORI A. - A disposizione BALLI - BACCI - BINI - GORI F. - MONTAGNI - PIEROZZI - CARRADORI. Allenatore Enrico Coveri

CASINI :
LUCCHESI - SPINA - BARDI - VIGNOLI - GARGINI - NESTI (73 CASELLI) - BRESCHI (77 CENTANNI) - PERUZZI (82 MIHANI) - GHERARDINI ( 66 LAPOLLA) - JAMALY - BRUNETTI. A disposizione CANEVARO - FABIANO. Allenatore Maurizio Pallini

RISULTATO FINALE : 0 -1 (p.t. 0-1)
MARCATORE : 43 JAMALY
NOTE : Al 16 Pillitteri (T) calcia alto un calcio di rigore - al 30 partita sospesa per 5 minuti per mancanza di illuminazione






Promozione gir. B - A.C. Bibbiena - U.S. Castelnuovese = 2 -1


Campionato Reg. Promozione gir. B 4^ giornata
A.C. Bibbiena U.S. Castelnuovese = 2 1

Bibbiena = Bobini Marzi Fabbrini M. Malentacca Bicchi Undini Falsini Morelli A. Fei ( 75 Ricci )Biagi Cappini. ( Santicioli Ricci Cellai Fabrizi Nassini Morelli N. Mercati )
Allenatore : Bronchi
Castelnuovese = Dini Bega Mugnai Picchioni Massi ( 29st Lombardini ) Bianconi Luna Salinati Badalassi Bakoulias ( 30st Bighellini ) Fabbrini. ( Scarnati Basagni Amato Acanfora Baldi Lombardini Bighelli )
Allenatore : Mussi
Arbitro: Sig. Mancini (PT) 1 assistente = Caniglia (FI) 2 assistente = Pacheco (FI)
Marcatori : 24 Cappini 82 st Cappini 95 Badalassi.


Bibbiena. Fasi di studio fra le due squadre nei primi venti minuti senza particolari emozioni. Al 23, il Bibbiena a sfiorare il vantaggio. Cross di Malentacca dalla destra e sia Fei che Cappini non trovano la deviazione vincente. Ma Cappini si riscatta immediatamente al 24 con una pregevole azione personale saltando in velocit un difensore ospite per poi lasciar partire una bordata che prima colpisce il palo alla destra di Dini per poi schizzare dentro la rete, per l 1 a 0 bibbienese. Sulle ali dellentusiasmo Bibbiena ancora pericoloso con Falsini che sincunea in area, incrocia di sinistro impegnando severamente Dini. Al 28 prima timida incursione ospite finalizzata da Badalassi con Bobini che blocca senza difficolt. Siamo al 30 quando la difesa locale si fa trovare impreparata e Luna si ritrova in buona posizione dentro larea lasciando partire un buon sinistro che finisce sullesterno del palo. Al 36 replica il Bibbiena. Gran cross di Marzi con Fei che sfiora di testa il raddoppio. Sul susseguente angolo Morelli in arriva in scivolata sulla linea di porta alzando sopra la traversa unottima canche. Inizia la ripresa con una ghiotta occasione sui piedi di Biagi che si ritrova solo davanti a Dini con questultimo che riesce a strappargli dai piedi il possibile raddoppio. Siamo al 60 quando cincischia il Bibbiena in fase difensiva, ne approfittano gli ospiti con tiro bloccato da Bobini. Ancora una leggerezza difensiva locale con Undini che favorisce Badalassi che chiama Bobini ad un intervento risolutivo. Al 74 bello slalom di Cappini che crea scompiglio nella difesa ospite, conclusione sfortunata deviata affannosamente in angolo. Questa volta, 82 la retroguardia Castelnuovese a balbettare e Cappini non perdona siglando la doppietta personale ed il 2 a 0 locale. Altra indecisione della difesa bibbienese con Badalassi alla conclusione che impegna Bobini che si fa trovare pronto alla deviazione. E il 90 quando il Bibbiena riparte in contropiede con Cappini che serve Marzi proiettato in area avversaria, pronta la conclusione di sinistro che sorvola di non molto la traversa ospite. Accorciano le distanze gli ospiti nellultimo minuto di recupero, 95, con Badalassi che colpisce al volo una palla vacante respinta dalla difesa segnando il 2 a 1 finale. Vittoria importante per il team di Mr. Bronchi che dopo una doppia falsa partenza mette a segno 6 punti nelle ultime due gare ripordandosi meritatamente a centro classifica e dimenticando qualche episodio sfortunato patito nelle scontri con Reggelo e Capolona-Subbiano. Battuta darresto per la Castelnuovese che avr modo,comunque, di recuperare avendo a disposizione un buon organico e di categoria.

Stefano Spadini

Allievi Regionali gir.D: Lido di Camaiore sconfitto di misura

Lido di Camaiore sconfitto di misura dal Capezzano in virt di una rete messa a segno nel finale di gara. Capezzano pi manovriero e Lido attendista e pronto nelle ripartenze in una gara con poche reali azioni da rete.
Formazioni:
A.S.D. Lido di Camaiore : 1Guastapaglia - 2 Frusteri (Belluomini) - 3 Michelotti (Bianchi) - 4 Bellandi (Onwubolu) - 5 Vecoli - 6 Faccioli (Remedi) - 7 Pezzini - 8 Fargnoli - 9 La Galla (Palagi) - 10 Della Bona (Agostini) - 11 Marsili A disposizione: 12 Bertozzi - 13 Bianchi - 14 Remedi - 15 Onwubolu - 16 Belluomini - 17 Palagi - 18 Agostini Allenatore: Landucci Giampaolo
A.S.D. CGC Capezzano Pianore 1959 : 1 Vernacchia - 2 Cimardi - 3 Vannozzi - 4 Prosperi - 5 Nugnes - 6 Melani (Balloni) - 7 Giannoni (Lazzarini) - 8 Grossi - 9 Danesi - 10 Guzzo (Casolaro) - 11 Altini A disposizione: 12 Ciaramitaro - 13 Dini - 14 Accardo - 15 Balloni - 16 Casolaro - 17 Lazzarini - 18 Baroni Allenatore: Giunta Marco
Prende avvio la gara ed il Capezzano a rendersi pericoloso al 3 con un incursione di Vannozzi con un pericoloso traversone bloccato a terra da Guastapaglia. 5 minuto risponde il Lido con un preciso lancio di Michelotti per La Galla anticipato dal portiere ospite Vernacchia. 12 minuto Altini si invola verso la porta dei padroni di casa, ma Guastapaglia con una spericolata uscita sui piedi della punta ospite sventa la minaccia. Al 16 Marsili tenta la via della rete dal vertice dell' aria ospite. Vernacchia attento e para in presa. Un minuto dopo Cimardi va via sulla fascia entra in area e quasi dal fondo mette al centro area un pericoloso cross, Altini manca di poco la deviazione a rete. 24 minuto punizione sulla tre-quarti per il Capezzano, palla insidiosa che filtra tra difensori e attaccanti costringendo Guastapaglia ad una deviazione in tuffo provvidenziale. Al 34 ancora Altini a liberarsi sulla tre quarti. La punta del Capezzano arrivato al vertice dell' area tira a rete, Guastapaglia ancora in tuffo respinge il tiro. La seconda parte di gara si apre ancora con una pericolosa azione del Capezzano con il solito Altini, che controlla al limite dell' area e tira, la palla sfiora il palo della porta difesa da Gustapaglia. Non passa un minuto che il Lido risponde con La Galla che al limite dell' area si libera del diretto avversario, entra in area, ma al momento del tiro vinen stoppato da un difensore ospite. Al 10 ancora pericoloso il Lido. Agostini sulla fascia si libera del diretto avversario, entra in area e dal fondo fa partire un pericoloso traversone, la difesa del Capezzano spazza via la minaccia. Ancora Agostini al 18 che controlla in piena area di petto un traversone dalla tre quarti, si gira e tira, palla a fil di palo sul fondo. 13 minuto Guzzo per il Capezzano controlla in area un difficile pallone, salta il diretto avversario e si presenta davanti a Guastapaglia, ma Bianchi con un prodigioso recupero rinviene sulla punta ospite e devia il tiro. Al 27 mischia in area del Lido, Danesi recupera palla tiro in diagonale e deviazione in tuffo di Guastapaglia. Al 33 la rete che da i tre punti al Capezzano. Altini in area controlla palla, si libera dai difensori del Lido e dal verice dell' area piccola tira un preciso diagonale che finisce nell' angolino della porta del Lido. Il Lido cerca subito di riequilibrare il risultato. 38 Angolo per i padroni di casa, palla sul secondo palo dove arriva in corsa Pezzini che di piatto al volo sfiora il palo. Al 41 occasionissima per il Lido. Marsili si libera sulla fascia entra in area e mette rasoterra nell'area piccola dove Onwubolu tenta la girata al volo, ma un difensore del Capezzano intercetta la battuta e respinge.

Gli Esordienti B 2004 Giallobl conquistano il Triplete

Grande avvio di stagione degli Esordienti B 2004 del Lido di Camaiore capaci di imporsi in tutti e tre i tornei disputati, nei quali si sono confrontati con squadre delle provincie di Lucca, Massa, Pisa e Livorno. Una squadra, quella dei mister Caradonna e Tomei, che ha messo in mostra un grande carattere vincendo le finali di Nodica contro la Portuale Guasticce, del torneo Marco Pedonese contro lAtletico Lucca e di Montignoso contro i padroni di casa dellAcademy. Molti i ragazzi che si sono messi in mostra, anche se una particolare menzione va sicuramente allattaccante Damiano Sereni capace di segnare gi 19 reti in questo primo mese di partite.

Precampionato Cenaia

Il 14 agosto secondo impegno stagionale per il Cenaia che in amichevole al Pennati di Cenaia alle ore 17 sfidera' il Quarrata. Si tratta del primo vero test di questa stagione visto che si trovera' di fronte una squadra di pari categoria. Intanto prosegue senza problemi la preparazione che prevede ancora doppie sedute di lavoro atletico fino al 18 Agosto

Cenaia QUARRATA 1-0

Cenaia - Quarrata finisce 1-0 per il Cenaia. Ancora in gol bomber Bruzzone. Cenaia superiore sia tecnicamente che sul piano dell'agonismo fallisce almeno altre 2 buonissime occasioni per raddoppiare. Paolicchi a destra e Bertoncini a sinistra sono spine nei fianchi del Quarrata, il centrocampo arancio verde tiene sempre il pallino del match in pugno mentre la difesa a 3 composta da Petri centrale con Marconi a sinistra e Rossi a destra non concede mai un tiro in porta al Quarrata in tutti i 90 minuti di gioco. Nel secondo tempo girandola di sostituzioni da entrambe le parti ma la musica non cambia.

Semifinale del Torneo di Vignola

L'Inter conquista la finale del Torneo di Vignola sconfiggendo il Parma di Hernan Crespo dopo i calci di rigore (6-5).
Bellissimo il primo tempo terminato sul risultato di 2-2; sempre in vantaggio il Parma, prima Haraslin e poi Jeraldino Jil, ma i neroazzurri di Vecchi ribattono colpo su colpo, pareggiando prima con Bonazzoli e poi con Camara.
I parmensi Lombardi e Abelli calciano fuori i loro tiri e quindi nonostante l'errore di Dabo, LInter vince 6-5, e aspetta in finale la vincente Fiorentina-Sassuolo, che si giochera' il 19 agosto.

Al via il Cortona Camucia

E' iniziata il 16 agosto la preparazione al prossimo Campionato di Prima Categoria per la nmuova societa' del Cortona Camucia, nata dalla fusione tra Cortona e Camucia Calcio.
Questa la rosa a disposizione del nuovo tecnico, Enrico Testini :
Portieri:
Caneschi Alessandro
Lodovichi Riccardo
Pompei Riccardo

Difensori:
Casini Elia
Poncineli William Jos
Rofani Enrico
Mammoli Francesco
Guerri Francesco
Bugossi Giacomo

Centrocampisti:
Baracchi Michael
Palazzini Alessandro
Manfreda Michele
Farnetani Niccol
Milani Jacopo

Attaccanti:
Bianconi Alberto
Pelucchini Francesco
Casini Iacopo
Anderini Andrea

Semifinale del Torneo di Vignola

Sara' Inter - Fiorentina la finale del Torneo Citta' di Vignola riservato alla categoria Primavera.
Dopo la vittoria dell'Inter sul Napoli dopo i calci di rigore, la Fiorentina ha sconfitto abbastanza agevolmente con il risultato di 3-0 (reti di Bangu, Gondo su rigore e Mancini) i neroverdi del Sassuolo
Queste le formazioni scese in campo :
FIORENTINA: Bardini , Papini, Mancini, Gigli, Petriccione, Masciangelo, Chiesa, Berardi, Gondo, Bangu,Peralta. A disp: Bertolacci, Sanna, Boccardi, Ansini, Tronco, De Poli, Di Curzio, Dabro, Bandinelli, Gemmi, Cinti. All. Guidi
SASSUOLO: Celeste, Adjapong, Laruccia, Alhasam, Serra, Caselli, Zappa, Nasi, Moussa, Benucci, Maiorano. A disp: Di Ceglie, Gampier, Bufa, Fontanesi, Raspadori, Rizzuto, Mandelli, Kouame, Martino, Refolo, Bergonzin. All. Mandelli
Arbitro Barbolini

Carli Salviano Stagione 2014/15

La Polisportiva P. Carli Salviano Calcio A.S.D per la stagione sportiva 2014 - 2015 si e iscritta ai campionati indetti dalla F.I.G.C con le seguenti Categorie: 3 Categoria - Juniores Provinciali - Allievi B Giovanissimi B Esordienti A Esordienti B Pulcini 1, 2, e 3 anno e Piccoli Amici nati 2007 - 2008 - 2009.
Inoltre organizza il Torneo Intitolato Torneo di Settembre riservato alle categorie Esordienti - Pulcini - Piccoli Amici, il Torneo si svolgera' al Campo Sportivo O. Bizzi di Salviano (Livorno) dal 13 Settembre al 3 Ottobre.

IV Torneo Marco Pedonese: Il calendario delle gare

Prendera' il via Sabato 6 Settembre presso l' impianto sportivo Benelli in sintetico, viale Kennedy - Lido di Camaiore e si concludera Domenica 5 Ottobre con la disputa delle finali il IV Torneo MARCO PEDONESE riservato alla categoria Esordienti 2003 ( gare a nove). Due i gironi al via alla fase eliminatoria con le seguenti formazioni. Giorone A: Atletico Lucca-Don Bosco Fossone-Folgor Marlia- Virtus Poggioletto. Girone B: Aquilotti S. Anna-Accademy Massa Montignoso- Lido di Camaiore-Pieve San.Paolo. Si parte quindi Sabato 6 Settembre con le seguenti gare:

SABATO 6 Settembre:
ore 15,30 Lido di Camaiore - Pieve San Paolo gir.B
ore 17,00 Atletico Lucca - Don Bosco Fossone gir.A
Ore 18,30 Aquilotti S.Anna - Accademy Massa Montignoso gir.B
DOMENICA 7 Settembre:
ore 10,30 Folgor Marlia - Virtus Poggioletto gir.A

DOMENICA 14 Settembre:
ore 10,30 Atletico Lucca - Virtus Poggioletto gir.A
ore 15,30 Don Bosco Fossone - Folgor Marlia gir.A
ore 17,00 Aquilotti S.Anna - Pieve San Paolo gir.B
ore 18,30 Lido di Camaiore - Accademy Massa Montignoso gir.B

DOMENICA 21 Settembre
ore 10,30 Atletico Lucca - Folgor Marlia gir.A
ore 15,30 Don Bosco Fossone - Virtus Poggioletto gir.A
ore 17,00 Pieve San. Paolo - Accademy Massa Montignoso gir.B
ore 18,30 Aquilotti S.Anna - Lido di Camaiore gir.B

DOMENICA 28 Settembre : SEMIFINALI
ore 16.00 I Classificata gir.A - II Classificata gir.B
ore 17,30 I Classificata gir.B - II Classificata gir.A

DOMENICA 5 Ottobre: FINALI
ore 16,00 Finale 3 - 4 posto
ore 17,30 Finale 1 - 2 posto

Amichevole Cenaia - Castelbadie

Finisce 5-1 per il Cenaia l'amichevole contro il Castelbadie.
Il Cenaia scende in campo con gli 11 che ad oggi dovrebbero essere i titolari: Licciardi in porta, difesa a 3 composta da Petri centrale con a destra Rossi e Marconi a sinistra, a centrocampo Agnorelli, Capitani, Bertoncini, Paolicchi e Cecconi, in attacco Romani e Bruzzone.
Primi 20 minuti di sostanziale equilibrio poi al Cenaia bastano 25 minuti per andare sul 3-0 al riposo con le reti di Bertoncini Cecconi e Capitani. Nel secondo tempo tutti fuori e spazio alle seconde linee che vanno ancora in gol con Sarnelli e Mannucci. Nel finale gol della bandiera x il Castelbadie.
Nel Castelbadie buone le prove di Pilleri, Martelloni e Scalzo.

Prima Giornata ProLivornoSorgenti Cup Juniores

Prima giornata della ProLivornoSorgenti Cup con le sfide della categoria Juniores.
Sul campo in Erba del Magnozzi, il Cenaia ha sconfitto per 2-1 i padroni di casa del PLS in una partita equilibrata e sbloccata nel secondo tempo. Botti (PLSA) ha risposto a Hoda, ma il gol di Casangiu a circa dieci minuti dalla fine ha spezzato lequilibrio in campo. Fra migliori da segnalare Brilli (bravo sia da esterno basso che a centrocampo) e Botti (gran gol il suo) nel PLS, mentre nel Cenaia sono piaciuti Giovannelli in mezzo al campo e Hoda, vera spina nel fianco della difesa avversaria.
Nel campo sintetico si sono giocate Sporting Cecina Castelbadie e Armando Picchi Collevica; Nella prima sfida dopo un inizio in cui il Castelbadie ha colpito anche due legni, i cecinesi hanno calato un tris sul finire del primo tempo che ha chiuso la gara (Pedroni due volte, El Falahi). Secondo tempo senza grandi sussulti e quarto gol dei rossoblu nel finale.
Nellultima gara in programma il Picchi riuscito ad avere ragione di un mai domo Collevica con pirotecnico 4-3; amaranto sempre avanti nel punteggio, ma il Colle di Cipriani dimostra di poter far bene nel prossimo campionato juniores provinciale di Livorno; i gol portano la firma di Catania(2), Migliarini e Cocchini per lArmando Picchi e di Brondi, Perullo e Nassi per il Collevica.

Alcune formazioni scese in campo :
PLS : Pagani ,Melita, Brilli, Ferrini, Colombini, Quaglia, Seck, Domenici, Botti, Giusti, Brondi A disp. Fraschetti, Facenna, Sarais, Malloci, Voliani, Marrucci, Cesarano All. Viterbo

Cenaia : Raduazzo, Bonamassa, Gambini, Giovannelli, Tintori, DiCocco, Barsacchi, Lottini, Marabotti, Hoda, Sodini A disp. Priami, Biso, Casangiu, Novi, Salomone, Incrocci All. Pagliai

Castelbadie : Esposito, Pampaloni, Ciurli, DAuria, Cialdini, Volpe, Bucchioni, Bertucci, Murziani, Tani, DEchabur A disp. Ryan, Rotta, Balestri, Archico, Poggetti, Montecalvo, DeZio Al. Paci

Presentazione Alta Maremma

Si e' svolta la sera del 20 agosto, presso il centro civico di Roccatedereighi, la presentazione dell'Alta Maremma squadra partecipante al campionato di 1 categoria girone D.
E' stato inoltre presentato sempre nella stessa serata il nuovo Settore Giovanile ,arricchito quest'anno dall'accordo di collaborazione con la polisportiva Roccastrada.
Questo l'organigramma della prima squadra:
ALL .PAPINI RICCARDO ALL. dei portieri CAUSARANO CLAUDIO
PORT. BIGONI-GELLI DIF. CERVETTI-NERI-BIONDI-ACCARIGI-MENGHINI-PESUCCI-CHERUBINI CENT. POLI-GUIGGIANI-BONSANTI-BARTOLINI-MUCCI-BOSCHI-FERRARI ATT.FALCIANI.F-FALCIANI.A-SCRIVANO-FELICI-GIAGNONI-BARTALUCCI
QUESTO L'ORGANIGRAMMA TECNICO DEL SETT.GIOVANILE
JUNIORES ALL. TURACCHI MASSIMO
ESORDIENTI 2002 ALL . FRANCHI NELLO
ESORDIENTI 2003 ALL. VEGLIO' SANDRO
ESORDIENTI 2004 ALL. ACCARIGI PAOLO
PULCINI 2006 ALL . PIOMBONI LUCA
PICCOLI AMICI ALL .VEGLIO' SIMONE

Open Day Apige Scuola Calcio Milan

La Societa' Apige Scuola Calcio Milan organizza per gioved 28 , dalle 16:30 alle 19:00, presso il proprio impianto sportivo in via Campania 26 (zona Coteto), un Open Day gratuito per tutti i bambini e bambine nati dal 2003 al 2009. Seguira' un buffet per tutti. Convenzioni per personale civile e militare Ministero Difesa.
Per maggiori informazioni
Andrea Pampaloni 3271450746
Davide Cavalli 335 6695582
Alessia Mancini 333 2204725

I Risultati della terza e quarta giornata del Torneo Federico Pardini

Si sono svolti nei giorni di Mercoled 27 e Gioved 28 il terzo e quarto turno di qualificazione del V Torneo Memorial Federico Pardini. Mercoled 27 per la Categoria Giovanissimi Regionali gir.A si sono affrontate le Formazioni dello Scintilla Pisa Est e del Capostrada, con il risultato finale a favore del Capostrada per 3 - 2. L seconda gare della giornata vedeva protagonisti gli Allievi Regionali per il gir.A del Don Bosco Fossone contro il Luccasette. La gara ha visto la vittoria del Don Bosco Fossone con il risultato di 4 - 0. Gioved per la cat Giovanissimi Regionali per il gir.B si sono affrontate le formazioni del Luccasette e del San Marco Avenza con il San Marco Avenza vittorioso per 2 - 1, Per la categora Allievi Regionali per il gir. B il Ponsacco si imposto sul San Marco Avenza per 2 - 1. Tabellini e Formazioni:
GIOVANISSIMI REGIONALI gir. A:
Scintilla Pisa Est - Capostrada 2 - 3
Marcatori: P.T. 12 Fabiani - 18 Mustafa ( Scintilla)- 30 Campioni ( Capostrada )
S.T.: 15 Diddi - 25 Grazioli ( Capostrada)
Scintilla Pisa Est : Termini - 2 Maltinti - 3 Durante - 4 Gelli - 5 Pellegrino - 6 Falconetti - 7 Orsitto - 8 Fabiani - 9 Esposito - 10 Montanelli - 11 Mustafa A disposizione: 13 Palermo - 14 Bartalucci - 15 Cassola - 16 Selmi - 17 Benvenuti - 18 Bendinelli Allenatore Nuti Fabrizio
Capostrada: 1 Leonessi - 2 Dianda - 3 Mazzei - 4 Meucci - 5 Beltrami - 6 Gaggioli - 7 Campioni - 8 Borri - 9 Beqiri - 10 Incoronato - 11 Bibaj Gerti A disposizione: 12 Della Massa - 13 Cuni - 14 Grazzini - 15 Bibaj Gersi - 16 Diddi - 17 Ballerini Allenatore: D' Agostini Paolo
ALLIEVI REGIONALI gir. A
Luccasette - Don Bosco Fossone 0 - 4
Marcatori : P.T. 11 Iacob
S.T. 11 Fiori - 20 Alberti - 23 Alberti
Luccasette :1 Vannoli - 2 Nannini - 3 Pizzi - 4 Martini - 5 Giambastiani - 6 Salvetti - 7 Consani 8 Menichetti - 9 Rossi - 10 Lionetti - 11 Scarselli A disposizione: 12 Dini - 13 Lavorini - 14 De Stefano - 15 Giusti - 16 Poli - 17 Del Grande - 18 Lencioni Allenatore: Vanni Simone
Don Bosco Fossone: 1 Figaia - 2 Rossi - 3 Boccardi - 4 Ratti - 5 Manfredi - 6 Casciari - 7 Basciu - 8 Iacob - 9 Codeglia - 10 Alberti - 11 Fiori Cimati A disposizione: 12 Ferrari - 13 Bertuccelli - 14 Lombardi - 15 Bondielli - 16 Rolla - 17 Angelotti - 18 Tarabella Allenatore: Figaia Giorgio
GIOVANISSIMI REGIONALI gir. B
Luccasette - San Marco Avenza 1 - 2
Marcatori : P.T. 23 Della Bidia ( Luccasette)
S.T. 15 Ferrarini (S.Marco ) - 26 Zanelli (S.Marco)
Luccasette: 1 Lari - 2 Pinelli - 3 Mugnani - 4 Gabriele - 5 Mangiantini - 6 Castini - 7 Rosellini - 8 Della Bidia - 9 Danesi - 10 Nicoara - 11 Tocchini A disposizione: 13 Moriconi - 14 Grando - 15 Romanini - 16 El Bouti - 17 Angeli - 18 Martinelli Allenatore: Matteoli Giosu
San. Marco Avenza: 1 Audisio - 2 Formai - 3 Lucchetti - 4 Ciandri - 5 Conti - 6 Neri - 7 Iemma - 8 Ferrarini - 9 Figaia - 10 Bonotti - 11 Andreoni A disposizione: 13 Bertini - 14 Cosoleto - 15 Zanelli - 16 Granai - 17 Perini - 18 Petrucci Allenatore: Carletti Pierangelo
ALLIEVI REGIONALI gir. B
San. Marco Avenza - Ponsacco 1 - 2
Marcatori: P.T. 17 Pierami ( San Marco)
S.T. 15 Gnanapragasam (Ponsacco) 19 Naldini ( Ponsacco)
San Marco Avenza: 1 Bordigoni - 2 Conserva (Menconi) - 3 Carbone - 4 Pierami ( Galizia) - 5 Della Seta - 6 Luchesini - 7 Pellegrini - 8 Laricchiuta - 9 Crocetti - 10 Bertino (Bedini) - 11 Donati (Borotto) A disposizione: 12 Menconi - 13 Borotto - 14 Prampolini - 15 Bedini - 17 Galizia Allenatore: Porfido Tommaso
Ponsacco: 1 Lazzerini - 2 Costagli - 3 Ambrosio - 4 Uruci (Tamburini) - 5 Pratelli ( Mey) - 6 Mannucci - 7 Bandinelli ( De Vincenzo) - 8 Lici - 9 Cagiano ( Naldini) - 10 Sardelli ( Fratto) - 11 Casu (Gnanapragasam) A disposizione :12 Martini - 13 De Vincenzo - 14 Fratto - 15 Gnanapragasam - 16 Mey - 17 Naldini - 18 Tamburini Allenatore: Magiuglio Maximiliano

Partono bene gli Allievi B del Lido al Torneo Torre di Castruccio

Parte bene al formazione degli Allievi B del Lido di Camaiore al VIII Torneo Torre di Castruccio organizzato dal San Marco Avenza. Sul campo della Covetta i Gialloblu guidati da Mister Landucci si sono imposti con il risultato di 4 -0 sulla formazione del Don Bosco Fossone. Apriva le marcature Cerri al 22 del primo tempo e quattro minuti dopo ancora Cerri portava a due le reti di vantaggio, in chiusura di tempo Fargnoli metteva a segno la terza rete per i Lidesi. La seconda parte di gara vedeva ancora i GialloBlu comadare la gara e al 16 arrivava anche la quarta rete ad opera di Piattelli
DON BOSCO FOSSONE - LIDO DI CAMAIORE 0 - 4
reti: 22', 26' p.t. CERRI, 24' p.t. FARGNOLI
16' s.t. PIATTELLI
Formazioni:
Don Bosco Fossone: Ferrari, Perugi, Marchetti, Borghetti, Rolla, Granai, Sodini, Giannetti, Lombardi, Mussi, Conti.
A disposizione: Musetti, Bassi, Vatteroni, Grassi. All.re: Macchioni Maurizio.
Lido di Camaiore: Guastapaglia, Ceragioli, Faccioli, Ricci, Vecoli, Bonuccelli, Berti, Fargnoli, Marsili, Cerri, Pezzini.
A disposizione: Paolini, Michelotti, Del Signore, Piattelli. All.re: Landucci Gianpaolo.

PLS - Cenaia 1 -1 - Coppa Italia Eccellenza

PRO LIVORNO SORGENTI: Sannino, Spagnoli, Rossi (35';st Falleni), Sgariglia, Rivecci, Domenichini, Pellegrini (22 st Verani), Sarais, Voliani, Zoncu (7 st Brizzi), Hemmy. A disp.: Fraschetti, Raffalli, Oacini, Bachini. All. Niccolai
S.C. CENAIA: Licciardi, Fabbrini, Bertoncini, Agnorelli, Petri, Marconi, Paolicchi, Capitani, Bruzzone, Romani (14 st Mannucci), Cecconi (14 st Coluccia). A disp.: Serafini, Sarnelli, Turini, Tecce. All. Lazzerini
ARBITRO: Andreano di Prato ( Lencioni-Totini di Lucca)
RETI: 20 st Petri, 43'st rig.Hemmy
NOTE: Espulso Spagnoli al 6'st


Finisce in parita' l'anticipo della Coppa Italia di Eccellenza al Magnozzi fra Pro Livorno Sorgenti e Cenaia. Una partita vera, con in campo la squadra di Lazzerini, una delle favorite della vittoria finale del girone. Primo tempo tutto Cenaia che opprime la PLS nella propria meta campo con il suo pressing asfissiante e occasionissima x Bruzzone che tenta una rovesciata in piena area di rigore invece di insaccare comodamente di testa. Nella ripresa la svolta arriva al 6'; con Spagnoli che entra duro su Bertoncini e viene espulso. Lazzerini capisce la difficolta' degli avversari e mentre Niccolai inserisce un difensore, Brizzi, al posto di Zoncu il mister ospite affianca Mannucci e Coluccia in avanti a Bruzzone. Forze fresche che portano bene e soprattutto al vantaggio del Cenaia. Cross sul palo esterno di un ottimo Paolicchi dove e' pronto Petri alla deviazione vincente. La Pro Livorno non ci sta e, nonostante la fatica e l'inferiorita' numerica, conquista il pareggio che tiene aperti i giochi. Mancano 2' piu' recupero al termine quando Hemmy subisce fallo in area di rigore. Si incarica lui del tiro dal dischetto e segna il gol dell'1-1. Che sara' il finale. Fra una settimana, ancora di sabato, a campi invertiti il ritorno che decide il passaggio del turno.

Bell' avvio dei Giovanissimi anno 2000 al Memorial Milziade Caprili

Bella partenza per i Giovanissimi anno 2000 al 2 Torneo Memorial Milziade Caprili organizzato dalla Croce Verde. I GialloBlu guidati da mister Di Cola si aggiuducano la prima partita di qualificazione che li vedeva impegnati contro la formazione del Valle di Ottavo per 4 reti a 0. Gara sempre in mano al Lido di Camaiore con il primo tempo chiuso con il parziale di 1 - 0 con rete di Casini. La ripresa vedeva ancora il Lido comandare la gara e andare a segno ancora per tre volte rispettivamente con Baldesi - Del Crlo - Barberi.
Lido di Camaiore: Apolloni (lippi) - Benassi - Bonaguidi - Maneschi (Pellegrini) - Panconi M.(Barberi)-Petrucci - Casini - Costa - Balduini (Del Carlo) - Baldesi - Ghilarducci Allenatore: Di Cola GianLuca

Risultati 5-6 turno e accoppiamenti semifinali del Federico Pardini

Si sono svolti Sabato 30 Agosto e Domenica 31 Agosto il quinto e sesto turno delle gare di qualificazioni del 5 Torneo Memorial Federico Pardini. Sabato 30 per la categoria Giovanissimi Regionali gir.A si sono affrontate le formazioni del Lido di Camaiore e Capostrada. La vittoria andata ai ragazzi del Capostradra con il risultato di 2 - 0 reti di Meucci e Bibaj Gersi, mentre subito dopo per la categoria Allievi Regionali gir.A il Lido di Camaiore ha sconfitto il Don Bosco Fossone per 1 - 0 rete di Benedetti Yuri. Domenica 31 sesto e ultimo turno di qualificazione, per i Giovanissimi Regionali gir B il Margine Coperta ha sconfitto il Luccasette con il risultato di 6 - 0 ( reti di Martini 2, Provenzano, Nelli Marzico e Murgia, mentre per gli Allievi Regionali gir. B Margine Coperta e Ponsacco hanno pareggiato 1 - 1 per il ponsacco rete di Lici e pareggio di Bongiorni per il Margine Coperta. In virt di questi risultati le semifinali di Mercoled 3 Settembre e Gioved 4 Settembre vedranno i seguenti accoppiamenti. Mercoled 3 Settembre ore 18,30 per la categoria Giovanissimi Regionali si affronteranno le formazioni del Capostrada e del San Marco Avenza, mentre per la categoria Allievi Regionali alle ore 20,00 il Lido di Camaiore affronter la formazione del Margine Coperta. Gioved 4 Settembre le altre due semifinali che vedranno per i Giovanissimi Regionali affrontarsi alle ore 18,30 le squadre del Margine Coperta contro il Lido di Camaiore e per gli Allievi Regionali ore 20,00 Ponsacco contro il Don Bosco Fossone. Tutte le gare di Semifinali e Finali avranno luogo al campo in sintetico Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore

Lido di Camaiore Allievi B in semifinale al Torneo Castruccio

Pareggio a reti inviolate tra Lido di Camaiore e San. Marco Avenza, nell' ultimo turno di qualificazione del VIII Torneo Torre di Castruccio, risultato che consente alle due formazioni di accedere alle semifinali del Torneo. Gara vivace e ben giocata dalle due formazioni. Sostanzialmente equilibrata nel primo tempo con le due squadre che organizzano gioco e creano almeno due occasioni per parte. Seconda parte di gara con il San Marco Avenza ( pi avanti nella preparazione) che prende campo e si rende pericoloso in alcune occasioni, tra cui un palo preso in avvio di ripresa. Ma la squadra Gialloblu tiene bene e a sua volta si rende pericolosa con alcuni tiri usciti di poco al lato.
Formazioni:
San Marco Avenza: 1 Profili - 2 Bini - 3 Lombardini - 4 Pezzica - 5 Botti - 6 Ciobanu - 7 D Adamo - 8 Ricci - 9 Conca ( Bertani) - 10 Bedini - 11 Martignoni ( Alfieri) A disposizione : 13 Bellotto - 14 Tonelli - 15 Silicani - 16 Buffa - 17 Bertani - 18 Alfieri Allenatore: Piccotti Vittorio
Lido di Camaiore: 1 Guastapaglia - 2 Ceragioli - 3 Faccioli ( Bianchi) - 4 Del Signore ( Bonuccelli) - 5 Vecoli - 6 Ricci - 7 Berti - 8 Fargnoli - 9 Marsili ( Michelotti) - 10 Cerri - 11 Pezzini A disposizione: 12 Paolini - 13 Michelotti - 14 Bonuccelli - 15 Bianchi - 16 Piattelli Allenatore: Landucci Gianpaolo

V Torneo Memorial Federico Pardini : Prime due Finaliste

Prima giornata di Semifinali ieri pomeriggio al V Torneo Memorial Federico Pardini. Sul Campo in sintetico Benelli davanti ad un folto e numeroso pubblico si affrontavano per la Categoria Giovanissimi Regionali le formazioni del San. Marco Avenza e del Capostrada e per gli Allievi Regionali il Lido di Camaiore e il Margine Coperta. Nella categoria Giovanissimi Regionali il San Marco Avenza ha battuto il Capostrada per 1 - 0 con rete di Petrucci al 30 del secondo tempo, mentre per la categoria Allievi Regionali il Lido di Camaiore si imposto sul Margine Coperta con il risultato di 3 - 0 con reti di Benedetti Y. al 38 del Primo tempo e di Benedetti P. ( su rigore) al 15 e rete finale di Da Prato F. al 30 del Secondo tempo. Accedono qundi alla finale di Domenica Pomeriggio per i Giovanissimi Regionali il San Marco Avenza e per gli Allievi Regionali il Lido di Camaiore
GIOVANISSIMI REGIONALI formazioni:
San Marco Avenza: 1 Audisio - 2 Bertini - 3 Lucchetti - 4 Formai - 5 Conti - 6 Ferrarinio (Cosoleto) - 7 Zanelli (Granai) - 8 Iemma (Perini) - 9 Bonotti (Figaia) - 10 Neri (Perini) - 11 Andreoni (Petrucci) A disposizione: 13 Cosoleto - 14 Granai - 15 Figaia - 16 Ricci - 17 Perini - 18 Petrucci Allenatore:Carletti Pierangelo
Capostrada: 1 Leonessi Niccolai - 2 Gaggioli (Sinka) - 3 Mazzei - 4 Meucci ( Masetti) - 5 Beltrami - 6 Gai - 7 Bibaj Gersi ( Bibaj Gerti) - 8 Borri (Cuni) - 9 Beqiri - 10 Incoronato - 11 Diddi A disposizione: 12 Niccolai - 13 Dianda - 14 Masetti - 15 Cuni - 16 Ballerini - 17 Sinka - 18 Bibaj Gerti Allenatore: D'Agostino Paolo
ALLIEVI REGIONALI formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Navarra - 2 Paolini - 3 Pisani - 4 Calissi - 5 Ramacciotti - 6 Benedetti P. (Giannini) - 7 Buselli - 8 Lorenzini - 9 Gori (Zaia) - 10 Benedetti Y. (Cerri) - 11 Da Prato (Pellini) A disposizione: 12 Guastapaglia - 13 Giannini - 14 Zaia - 15 Cerri - 16 Pellini Allenatore: Del Chiaro Maxime

5 Torneo Federico Pardini: Completato il quadro delle Finaliste

Saranno Margine Coperta - San Marco Avenza per la categoria Giovanissimi Regiuonali e Ponsacco - Lido di Camaiore per la Categoria Allievi Regionali le finaliste del 5 Torneo Memorial Federico Pardini. finali che avranno luogo Domenica 7 Settembre dalle ore 17,30 sul campo sintetico Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore. questo il verdetto della seconda giornata di Semifinali al 5 Torneo Memorial Federico Pardini. Per i Giovanissimi Regionali si affrontavano le formazioni del Lido di Camaiore e del Margine Coperta, e per gli Allievi Regionali il Don Bosco Fossone contro il Ponsacco. Nella garea dei Giovanissimi larga vittoria dfel Margine coperta che ha battuto la formazione del Lido di Camaiore per 7 - 0 con le reti di Baldaccini - Bisegna - Murgia - Biselli - Martini e Rapposelli (2). Nella semifinale degli Allievi il Ponsacco ha prevalso sul Don Bosco Fossone per 2 - 1. Primo tempo in parit con il vantaggio del Don Bosco con la rete di Ratti al 24 e pareggio al 31 per il Ponsacco di Scalsini. rete della vittoria per il Ponsacco al 5 della ripresa su rigore realizzato da De Vincenzo.
Completato cos il tabellone delle Finali che si svolgeranno Domenica 7 Settembre sempre sul sintetico del Benelli che vedr protagoniste per i Giovanissimi Regionali alle ore 17,30 Margine Coperta e San Marco Avenza e per gli Allievi Regionali le Formazioni del Lido di Camaiore e Ponsacco.
Formazioni delle gare di ieri: GIOVANISSIMI REGIONALI
Lido di Camaiore: 1 Cerri - 2 Costagli - 3 Frusteri - 4 Pellegrini - 5 Da Prato - 6 Lazzerini - 7 Della Gatta - 8 Trevisani - 9 Chiodi - 10 Szabo - 11 Russo A disposizione: 12 Bertozzi - 13 Del Carlo - 14 Manesetti - 15 Pardini - 16 Petrucci - 17 Picetti Allenatore: Ceccarelli Luciano
Margine coperta: 1 Belli - 2 Cecconi - 3 Lullo - 4 Garbati - 5 Sali - 6 Baldaccini - 7 Giannini - 8 Busagna - 9 Biselli - 10 Murgia - 11 Martini a disposizione: 12 Francone - 13 Provenzano - 14 Nencini - 15 Nelli - 16 Rapposelli - 17 Forciniti allenatore: Polverino Salvatore
ALLIEVI REGIONALI:
Don Bosco Fossone: 1 Figaia - 2 Rossi - 3 Bertuccelli - 4 Ratti S. - 5 Casciari - 6 Boccardi - 7 Angelotti - 8 Bondielli - 9 Fiori Cimati - 10 Alberti - 11 Iacob a disposizione: 12 Ratti D. - 13 Tarabella - 14 Basciu - 15 Rolla - 16 Codeglia - 17 Lombardi Allenatore: Figaia Giorgio
Ponsacco : 1 Martini - 2 Gnanapragasam - 3 Ambrosio - 4 Pratelli - 5 Iacopini - 6 Cagiano - 7 Bandinelli - 8 Lici - 9 De Vincenzo - 10 Naldini - 11 Scalsini A disposizione: 12 Lazzerini - 13 Tamburini - 14 Pratelli - 15 Mangini - 16 Mannucci - 17 Sardelli

Ufficializzata la rosa della Juniores del Lido di Camaiore

L' A. C Lido di Camaiore dopo alcuni anni di assenza dalla categoria, riparte con la Formazione della Juoniores, e quindi va ad ufficializzare al rosa della Formazione della Juniores che parteciper al Campionato Provinciale. Una formazione si pu dire fatta in casa visto la numerosa presenza dei ragazzi del'97 e del 96 che hanno militato nelle formazioni degli Allievi Regionali,del Lido di Camaiore e tre innesti di calciatori provenienti da altre formazioni locali. Questa la rosa:
Portieri: Benedetti Tommaso - Bonuccelli Leonardo
Difensori: Ansani Mauro - Macchiarini Davide - Piattelli Matteo - Puccinelli Matteo - Rossi Stefano - Pellegrini Alessandro
Centrocampisti: Betti Alessandro - Da Valle Gabriele - Fappani Leonardo - Pucci Giacomo - Raggi Cristian - Viviani Federico
Attaccanti: Angeli Tiziano - Neri Luca - Verdigi Gianmaria - Ventutini Alessio
Allenatore: Bertuccelli Gabriele
Ed proprio a Mister Bertuccelli chiediamo di darci un suo commento: Intanto mi preme ringraziare sia il Presidente Ugo Dini che il Direttore Tecnico Sauro del Chiaro e tutta la Dirigenza per la fiducia accordatami chiamandomi a guidare la formazione della Juniores del Lido di Camaiore, Societa' con cui ho gi avuto il piacere di collaborare e che ritengo una delle pi importanti della zona, chiamata che per questo mi ha dato doppia soddisfazione.Oltretutto la Societa' ha messo anche a mia disposizione il Dirigente Marco Piattelli che mi ha dato un valido aiuto per la composizione della squadra . Per quanto riguarda la formazione ritengo che la rosa approntata sia un ottima rosa ricca di qualit che di quantit, con ragazzi che hanno gi ben figurato nelle categorie Regionali e che molti gi conosco per l attivit precedentemente svolta nel Lido. Tra l altro molti di questi ragazzi possono essere impiegati in pi ruoli e in diversi reparti cosa molto importante nell economia sia della partita singola che nell intero Campionato. E chiaro che per adesso l unico obbiettivo quello di tornare a divertirci con il gioco e disputare un buo Campionato, strada facendo vedremo
Tirato in ballo da Mister Bertuccelli cos commenta anche il Dirigente Marco Piattelli: Anche io come Mister Bertulucci ringrazio la Societa' per la fiducia accordatami dandomi questo incarico, per me inedito ma che mi ha arricchito molto. Con Mister Bertuccelli, ottimo allenatore e persona squisita, ormai sono due mesi che collaboro e praticamente quasi giornalmente abbiamo lavorato su questo progetto e come lui ritengo che questa rosa sia una buona rosa, anzi un ottima rosa. Adesso comincia il lavoro sul campo. I ragazzi sono carichi e pronti Luned 8 avr inizio la preparazione. C l intenzione di allargare rafforzare la rosa con altri due rinforzi per andare ad affrontare al meglio il Campionato e i suoi imprevisti

Memorial Filippo Lemucchi

Si sono svolti nei giorni di sabato 6 e domenica 7 settembre i triangolari di qualificazione del Memorial Filippo Lemucchi, cat. Esordienti 2002/2003.
Saranno Empoli e Prato le squadre che si contenderanno il successo nella finalissima di questa quarta edizione in programma sabato 13 settembre alle ore 18:30.
Azzurri e Lanieri sono arrivati al traguardo della finale vincendo i rispettivi gironi di qualificazione con questi risultati:

GIRONE A:
Empoli - Livorno 2-0
Livorno - Virtus Poggioletto 2-2
Empoli - Virtus Poggioletto 10-0

GIRONE B
Pisa - Migliarino 4-0
Prato - Migliarino 5-0
Prato - Pisa 2-1

In conseguenza di questi risultati il programma delle finali di sabato 13 settembre prevede questi accoppiamenti:

ORE 15:30 FINALE 5/6 POSTO: Migliarino - Virtus Poggioletto
ORE 17:00 FINALE 3/4 POSTO: Pisa - Livorno
ORE 18:30 FINALE 1/2 POSTO: Empoli - Prato

Prevista per la premiazione della finale la presenza del Sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi, dell'Assessore allo Sport Bruno Sermonti, del Presidente dell'Associazione Bhalobasa Onlus dott. Alessandro Cipriano e delle massime cariche federali della FIGC di Pisa, dott. Marco Maccheroni, Presidente FIGC-Pisa, e Fabio Fiorentini Consigliere Regionale FIGC, oltre naturalmente ai genitori di Filippo Lemucchi.

fonte www.migliarinocalcio.it

Al Lido e al Margine C. il 5 Torneo Memorial Federico Pardini

Gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore e i Giovanissimi Regionali del Margine Coperta si aggiudicano il 5 Torneo Memorial Federico Pardini. Al cospetto di un folto e numeroso pubblico presente sulle tribune dell' impianto Benelli le due formazioni si sono imposte nelle rispettive finali su Ponsacco e San Marco Avenza. La prima finale vede di scena i Giovanissimi Regionali tra le formazioni del San Marco avenza e Margine Coperta. La spunta il Margine Coperta per 5 - 1 con reti di Biselli al 21 Gabeti al 26 e Murgia al 32 del primo tempo. Accorcia le distanze il San Marco con Petrucci al 24 del secondo tempo, riallunga nuovamente il Margine con Boldrini e fissa il 5 - 1 con rete finale di Guzzo al 35. Per la Categoria Allievi Regionali il Lido di Camaiore si impone per 1 - 0 sul Ponsacco con rete di Da Prato al 18 del primo tempo.
Formazioni Allievi Regionali:
Lido di Camaiore: 1 Navarra- 2 Buselli - 3 Paolini - 4 Calissi - 5 Pisani - 6 Benedetti P. - 7 Zaia - 8 Lorenzini - 9 Gori - 10 Da Prato - 11 Pagni A disposizione: 12 Guastapaglia - 13 Giannini - 14 Altemura - 15 Benedetti Y - 16 Paolini Allenatore: Del Chiaro Maxime
Ponsacco: 1 Lazzerini - 2 Costagli - 3 Ambrosio - 4 Bandinelli - 5 Mey - 6 Iacopini - 7 Uruci - 8 Lici - 9 Fratto - 10 Naldini - 11 De Vincenzo a disposizione: 12 Tosi - 13 Gnanaprasalan - 14 Mannucci - 15 Scalzini - 16 Sardelli - 17 Pratelli - 18 Mangini Allenatore: Valeri Irene
Giovanissimi Regionali:
Margine Coperta: 1 Belli - 2 Fabbrini - 3 Lullo - 4 Garbati - 5 Provenzano - 6 Cecconi - 7 Martini - 8 Bisegna - 9 Biselli - 10 Murgia - 11 Giannini A disposizione: 12 Francone - 13 Nelli - 14 Sali - 15 Nencini - 16 Guzzo - 17 Boldrini - 18 Baldaccini allenatore: Polverino Salvatore
San Marco Avenza: 1 Bianchi - 2 Cosoleto - 3 Lucchetti - 4 Formai - 5 Conti - 6 Ferrarini - 7 Bonotti - 8 Iemma - 9 Figaia - 10 Neri - 11 Andreoni A disposizione: 13 Perini - 14 Ricci - 15 Petrucci - 16 Granai Allenatore: Carletti Pierangelo

Pre campionato

Amichevole 10 set 2014:

Chiazzano '98-Aglianese juniores 1-8

Il weekend delle giovanili del Grosseto

I torellini della Berretti iniziano la loro avventura nel campionato Berretti con la partita casalinga contro il Prato in programma al Tavarnesi di Braccagni Sabato 13 Settembre alle ore 15.00.
Dopo la bella stagione appena trascorsa, i giovani biancorossi hanno tutta l'intenzione di far bene con un gruppo di calciatori carico di entusiasmo e con uno staff tecnico capitanato dal nuovo tecnico Alessio Bifini, ex gloria dei torelli che vanta una lunghissima carriera professionistica come calciatore, coadiuvato dall'altro ex unionista Francesco Lacch.
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Nessuno
Gli Allievi Nazionali di Mister Biliotti scenderanno in campo Domenica 14 Settembre alle ore 15.00 a Gubbio
I Giovanissimi Nazionali sfideranno Domenica 14 Settembre alle ore 10.30 al Casotto dei Pescatori (GR) la formazione dell'Empoli.
I Giovanissimi Professionisti 2001 di Mister Fabio Bonfiglio saranno impegnati Sabato 13 Settembre sia la mattina che il pomeriggio in un torneo a Venturina (LI).
I Giovanissimi Professionisti B 2002 di Mister Fortunato Castriconi questa settimana non scendono in campo.
Gli Esordienti 2003 di Mister Alberigo Bisceglia saranno impegnati Domenica 14 Settembre sia la mattina che il pomeriggio in un torneo a Venturina (LI).
Gli Esordienti 2004 allenati dai tecnici Enzo Galli e Roberto Gafa saranno impegnati Domenica 14 Settembre sia la mattina che il pomeriggio in un torneo ad Impruneta (FI).

Pre campionato

14 settembre 2014

Campo: F. Franchi

Aglianese juniores - Casalguidi '98 1-0

Reti: Bigagli

Torneo Marco Pedonese: Risultato della prima giornata di gare

Si svolto il primo turno di qualificazione del Torneo Marco Pedonese, organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore con svolgimento sul campo in sintetico Benelli e riservato alla cat 2003 ( squadre a nove).Questi i risultati delle gare:
Aquilotti S. Anna - Croce Verde 4 - 1
Atletico Lucca - Don Bosco Fossone 6 - 0
Lido di Camaiore - Accademy Massa Montignoso 0 - 2
Folgor Marlia - Virtus Poggioletto 3 - 3

Il weekend delle giovanili del Grosseto

Nell'approssimarsi del week end sportivo, ricordiamo gli appuntamenti delle squadre giovanili biancorosse:
Berretti
La Berretti di mister Bifini, dopo la sconfitta casalinga subita a Prato, va a fare visita Sabato 20 Settembre alle ore 15.00 alla squadra della Carrarese e, nella bella cornice dello Stadio dei Marmi. si attende un pronto riscatto biancorosso. Lo staff tecnico ha tutti gli elementi a disposizione, con la sola eccezione di Adami che dovr star fermo per 15 giorni per infortunio.
Squalificati: -
Indisponibili: Adami
Allievi Nazionali
Gli Allievi Nazionali di Biliotti e Stefani faranno il loro esordio casalingo Domenica 21 Settembre alle ore 15.00 sul campo sintetico della Nuova Grosseto ed in attesa della partita della prima squadra, affronteranno i pari et del Forl. Tutta la squadra attesa ad un pronto riscatto, quindi l'invito agli appassionati non pu che essere quello di accorrere al sintetico della Nuova Grosseto per i tifare i biancorossi.
Giovanissimi Nazionali
I Giovanissimi Nazionali di Mister Meacci, dopo la sconfitta interna rimediata dal temibile Empoli vanno a fare visita ai pari et del Pisa sotto la torre pendente. La partita fissata per Domenica 21 Settembre alle ore 11.00 a Pisa.
Tutti le altre squadre del vivaio unionista questa settimane sono ferme e non scendono in campo.

Partono i campionati!

Nel weekend del 20-21 settembre partono gran parte dei campionati che seguiremo per tutta la stagione; abbiamo memorizzato sul nostro database tutti i calendari relativi ai campionati che iniziano questa settimana.
Nei prossimi giorni provvederemo a caricare anche i calendari dei campionati che inizieranno nelle prossime settimane.
Come sempre vi chiediamo un po pazienza per errori e dati mancanti, ma la mole dei dati veramente notevole e non facile tenere tutto aggiornato.
Ricordiamo a tutti che, sia dalla versione desktop sia dall'app sui vostri cellulari, possibile inserire risultati e marcatori. Buona stagione 2014/15!

Allievi Regionali gir, D Lido di Camaiore - Pietrasanta 3 - 0

Prima gara casalinga di Campionato per gli Allievi Regionali e prima vittoria per 3 - 0 nella gara che li vedevano opposti al Pietrasanta Calcio. Gara divertente e ben giocata, risolta meritatamente nel secondo tempo dalla formazione Giallobl.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Navarra - 2 Buselli - 3 Paolini (Altemura) - 4 Ramacciotti - 5 Bini - 6 Benedetti P. - 7 Zaia (Pisani) - 8 Lorenzini (Calissi) - 9 Gori (Benedetti Y) - 10 Da Prato (Giannini) - 11 Pagni (Pellini) A disposizione: 12 Di Vincenzo - 13 Pisani - 14 Calissi - 15 Altemura - 16 Benedetti Y. - 17 Giannini - 18 Pellini Allenatore: Del Chiaro Maxime
Pietrasanta Calcio: 1 Ceragioli - 2 Balduini (Remedi) - 3 Marchi - 4 Bertieri - 5 Pedonese - 6 Guglielmi - 7 Mazzei (Menconi) - 8 Colasanto (Francini) - 9 Galeotti - 10 Moscardini - 11 Buselli A disposizione: 12 Baldini - 13 Menconi - 14 Antonpaoli - 15 Francini - 16 Parascandalo - 17 La Piana - 18 Remedi Allenatore: Bianchi Diego
Marcatori: S.T. 41secondo Da Prato - 8 Gori - 22 Da Prato ( Lido di Camaiore)
Come dicevamo gara divertente e giocata a viso aperto dalle due formazioni con il Lido pi manovriero che fa la partita il Pietrasanta che risponde a sprazi. La partita si apre e al 5 occasione per il Lido. Da Prato davanti al portiere ospite prova il pallonetto, la palla supera il n 1 ospite, ma la difesa in recupero respinge danti alla porta. All' 11 lancio per Da Prato che entra in area e tira in diagonale,il n1 ospite Cwragioli si allunga e devia in angolo. Al 12 ci prova Benedetti P. da fuori area Ceragioli para a terra. Al 18 occasione per il Pietrasanta, il portirere del Lido Navarra esce e respinge un pericoloso pallone fuori area dove raccoglie Colasanto che tira prontamente, ma la palla viene respinta sulla linea dal difesore locale Paolini. 22 Gori in area prova la girata, Ceragioli blocca. al 30 Zaia da fuori impegna Ceragioli in due tempi. Ultima azione da rete del primo tempo ancora per il Lido quando Lorenzini da fuori sfiora il palo di Ceragioli. La seconda parte di gara si apre con il goal lampo di Da Prato, passano solo alcuni secondi, per l esattezza 41 e Da Prato in proiezione offensiva entra in area e batte a rete, la palla si infila in rete nonostante il tentativo della difesa di deviare. Al 6 risponde il Pietrasanta , Gulielmi smarcato a pochi passi dalla porta dei locali in scivolata mette alto. All 8 il Lido raddoppia. Zaia in area salta due difensori e rimette al centro dove Gori ben appostato di piatto mete in rete. Al 18 Mazzei per il Pietrasanta spara dal limite un fendende che sembra infilarsi sotto la traversa, ma il portiere locale Navarra vola letteralmente e devia in angolo. 19 azione di rimessa del Lido. Da Prato da a Benedetti Y. che dal limite spara a rete, la palla incoccia il palo interno e rientra in campo, raccolgie Da Prato e ribatte a rere, Ceragioli devia in angolo. Terzo goal del Lido al 22. Punizione in posizione defilata a pochi metri dal limite dell area. Batte Da Prato che con un preciso tiro mette nell angolino opposto. A 23 ancora un occasione per il Pietrasanta con Moscardini che da pochi passi devia a rete, ma ancora una volta Navarra prontissimo e salva la porta dei locali. Ultima azione del Pietrasanta con una mischia in area del Lido con Pedenese che alza di poco sopra la traversa

Torneo Marco Pedonese : risultati del terzo turno eliminatorio

Si svolto DOMENICA 21 Settembre presso il campo in sintetico Benelli il terzo turno dei gironi eliminatori del IV Torneo Marco Pedonese riservato alla categoria Esordienti (Squadre a nove). Questi i risultati delle gare:
Atletico Lucca - Folgor Marlia 1 - 5 gir.A
Don Bosco Fossone - Virtus Poggioletto 2 - 3 gir.A
Croce Verde - Accademy Massa Montignoso 1 - 6 gir.B
Aquilotti S.Anna - Lido di Camaiore 2 - 4 gir.B

IV Torneo Marco Pedonese: I risultati delle Semifinali

Si sono svolte Domenica 28 Settembre le semifinali del IV Torneo Marco Pedonese riservato alla categoria 2003 (squadre a nove). La prima semifinale vedeva affrontarsi le formazioni del Lido di Camaiore e Poggioletto, la vittoria andata al Lido di Camaiore con il risultato di 3 - 0. La seconda semifinale ha avuto come protagoniste le formazioni del Folgor Marlia e Aquilotti S. Anna, la vittoria andata al Folgor Marlia con il risultato finale di 1 - 0. In Base a questi risultati Domenica 5 Ottobre sul campo in sintetico Benelli a Lido di Camaiore alle ore 16,00 per la finale per il 3 e 4 posto le formazioni del Poggioletto e degli Aquilotti S.Anna, mentre alle ore 17,30 per il 1 e 2 posto scwenderanno in campo le formazioni del Lido di Camaiore e Folgor Marlia

Al Lido di Camaiore il IV Torneo Marco Pedonese

Giornata di finali quella di ieri per il IV Torneo Marco Pedonese riservata alla categoria 2003 (squadre a nove). Bella giornata e folto pubblico al sintetico Benelli. Nella Finalina per il Terzo e Quarto posto il Poggioletto ha prevalso sull' Aquilotti S. Anna con il risultato di 3 - 0. Nella Finale per il Primo e Secondo posto la formazione del Lido di Camaiore guidata dai Mister Tomei Andrea e Bertuccelli Gabrilele si imposta sulla Folgo Marlia con il risultato di 5 - 1. Gara praticamente sempre in mano alla formazione di casa che si aggiudicata tutti e tre i tempi con il risultato di 2 - 0 / 1 -0 / 2 - 1.

Ottimo avvio di stagione per L Esordienti 2003 del Lido di Camaiore

Ottimo avvio di stagione per gli Esordienti 2003 del Lido di Camaiore. I ragazzi guidati dai Mister Tomei Andrea e Bertuccelli Gabriele si sono aggiudicati 3 Tornei su i quatto disputati, mettendo il luce una buona organizzazione di squadra e molte interessanti individualit. La serie iniziata con il Torneo DON GIACOMO SPINABELLA - Pisa. Torneo giocato sull'ottimo manto erboso del campo del Pisa Ovest, che ha consentito alla squadra di proporre anche buone trame di gioco. Finale vinta contro la squadra di casa con il punteggio di 5-1 (unico gol subito in tutto il torneo). E continuata con la vittoria al Torneo di MONTIGNOSO.Torneo giocato sul difficile campo di Montignoso contro squadre delle province di Massa-Carrara e La Spezia. Vinto la semifinale contro la squadra di casa, Academy Massa-Montignoso, con il punteggio di 4-0 in finale la squadra Giallobl si imposta sulla la Carrarese con il punteggio di 1-0; anche in questo torneo soltanto una rete subita. Per finire con la vittoria del IV Torneo MARCO PEDONESE torneo organizzato proprio dall A.C.Lido di Camaiore e disputato sul campo in sintetico Benelli, dove gli Esordienti 2003 si sono imposti in finale contro la Folgor Marlia con il risultato di 5 - 1

Allievi Regionali girone D: Pari tra Lido di Camaiore e Santa Maria

Pareggio interno per gli Allievi Regionali nella gara che li vedeva opposti alla Polisportiva Santa Maria. Gara nervosa e fallosa, condizionata appunto dal nervosismo con due espulsioni, una per parte, con il Lido che ad inizio gara passa in vantaggio e viene raggiunto dalla formazione ospite sul finale di gara.
Formazioni:
Lido di Camaiore: Navarra - 2 Buselli (Pisani) - 3 Paolini - 4 Ramacciotti - 5 Bini - 6 Benedetti P. - 7 Zaia (Pellini) - 8 Lorenzini (Calissi) - 9 Pagni - 10 Da Prato (Giannini) - 11 Benedetti Y. (Gori) A disposizione: 12 Guastapaglia - 13 Altemura - 14 Pisani - 15 Calissi - 16 Giannini - 17 Pellini - 18 Gori Allenatore : Del Chiaro Maxime
Polisportiva Santa Maria: 1 Balli - 2 Ludovico - 3 Mazzantini - 4 Nigi (Gjelaj) - 5 Grami - 6 Cipriani - 7 Scappini - 8 Cioni - 9 Imparato - 10 Demiri (Ble) - 11 Boldrini A disposizione: 12 Savy - 13 Ble - 15 Gjelaj - 16 Bernini - 17 Othmane - 18 Biondo Allenatore: Maestrelli Nino
Risultato finale : 1 - 1
Marcatori: P.t. 8 Pagni (Lido)
S.t. 32 Ble (S.Maria)
Dicevamo gara nervosa e costellata di molti falli, soprattutto nella seconda parte di gara. La gara prende il via e il Lido di Camaiore prende in mano il gioco. Al 6 primo tiro del Lido ad opera di Zaia dal limite, ma la palla esce di poco sul fondo. All' 8 il Lido passa in vantaggio con Pagni che parte in contropiede da centrocampo, supera la difesa ospite e il portiere in uscita e deposita in rete. all' 14 si fa vivo il Santa Maria con Boldrini, ma Navarra attento e blocca a terra. al 20 ancora Boldrini lanciato in area da posizione defilata spara alto sopra la traversa. Al 22 ancora Pagni va via alla difesa ospite e si presenta davanti al portiere ospite Balli, ma il tiro debole e il n1 ospite para facile. il Santa Maria sfiora il pareggio al 29 prima con Imparato che liberatosi in area tira printamente, Navarra respinge, riprende Boldrini ma il suo tiro deviato in angolo dalla difesa. Al 37 Cipriani per il Santa Maria di testa indirizza a rete ma Navarra blocca facile. Parte forte il Santa Maria nella ripresa gi al 1 Imparato da posizione defilata mette al lato. Al 4 punizione dal limite per la squadra ospite, batte ancora Imaparato ma Navarre intuisce e blocca. Al 6 Ble di testa impegna Navarra. La gara si fa nervosa e al 15 viene espulso Pagni del Lido per fallo di reazione. Al 20 il Lido ha l' occasione di portarsi sul 2 - 0 . Gori parte in contropiede e dal limite fa partire un preciso tiro , ma Balli in tuffo devia in tuffo e salva la propria porta. Al 23 ci prova Cioni per gli ospiti, ma Navvarra ancora pronto blocca a terra. Al 25 il Santa Maria vicina al pareggio quando si accende una mischia in area del Lido, ma la difesa locale spazza via. Al 32 arriva il goal del pareggio del Santa Maria. Calcio d' angolo, la palla viene respinta dlla difesa del Lido, ma la palla viene ripresa da Ble che in girata da centroarea mette in rete. subito dopo viene espulso anche Imparato del Santa Maria, il Lido cerca di riagguantare il risultato , ma non riesce pi a incidere e la gara termina in pareggio

Stage Tecnico presso il Centro Sportivo Raffaelli di Lido di Camaiore

Si svolto il giorno 13 Ottobre presso gli Impianti Sportivi Raffaelli di Lido di Camaiore uno Stage Tecnico su tema Colpire per Trasmettere nelle categorie Pulcini ed Esordienti riservato agli Istruttori e Responsabili tecnici delle Scuole Calcio. Relatori Prof. Elio D' Innocenti ( Istruttore Centro Tecnico Federale di Tirrenia) e Prof. Antonio Paganelli ( Responsabile Attivit di Base Lucca). Lo Stage, che aveva come tema colpire e calciare la palla e la trasmissione e il passaggio della stessa nelle categorie Pulcini ed Esordienti,iha visto una folta presenza di Istruttori e Rsponsabili Tecnici di varie Societa' Sportive Versiliesi. Per il l' A.C. Lido di Camaiore hanno partecipato Del Chiaro Sauro (Responsabile Tecnico) e i Tecnici Ceccarelli Luciano ( anno 2000) Del Chiaro Maxime ( cat. Anno '98) Landucci Giampaolo (cat. anno '99 ) Boggi Stefano ( cat. anno 2002) Guidi Claudio e Di Cola Gianluca ( cat. anno 2001) Bertuccelli Gabriele ( cat. anno 2003) Vassalle Fabio e Caradonna Daniele ( cat. anno 2004)

XI Torneo Dell' Epifania: Sono aperte le Iscrizioni

E' in corso la preparazione del XI Torneo Dell' Epifania il classico Torneo del periodo Natalizio organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore. Il torneo riservato alla seguenti categorie: ESORDIENTI B 2003 (calcio a nove)- PULCINI A 2004 (Calcio a sette)- PULCINI B 2005 (calcio a sei) - PULCINI C 2006 (calcio a cinque) - PICCOLI AMICI 2007 (clacio a cinque). Il Torneo che ogni anno ha riscosso un notevole successo e presenza di pubblico avr il suo svolgimento dal giorno 08/12/ 2014 al giorno 11/ 01/2015 presoo il Centro Sportivo Magazzeno campo Raffaelli e all' Impianto Sportivo Beneli (Cmapo in sintetico. Le iscrizioni sono aperte e per informazioni e eiscrizioni contattare la Segreteria dell' A.C. Lido di Camaiore tel. 0584 619259 fax 0584 615576 o il Segretario Santini Mario tel. 347 4255030.

Juniores Gavorrano

Gavorrano Sansepolcro 1 3 Marcatori: 2' pt Scozzafava (G), 10' pt, 38' pt Beers C. (S), 42' st Testerini (S) Gavorrano (4-3-3): Capuano, Othmane, Colorno (36' st Mallarini, Cagneschi, Balestracci,Godano, Paladini (29' st Cerboni), Posa (17' st Agnelli), Gabotti, Montefusco, Scozzafava. A disp.Musetti, Mallarini, Gambazza, Trafeli, Agnelli, Cerboni, Marrini. All. Andrea Telesio
Sansepolcro (4-3-3): Boncompagni, Mezzanotti, Procelli (19' st Testerini), Fontana, Tosti (1' st Blizzi), Beers C., Barbagli, Falcinelli, Gennari, Della Rina,Matteagi. A disp. Faraglia, Blizzi, Cherubini, Testerini, Daveri, Marsupini, Espoussi, Beers M., Polvenini. All. Falcinelli Maurizio
Arbitro: Eramo di Piombino Angoli: 2 6 Sansepolcro Recupero: 2' pt, 4' st Gavorrano. Non riesce l'impresa ai giovani della juniores nazionale del Gavorrano sconfitti al Malservisi Matteini con il punteggio finale di tre a uno. Peccato davvero, perch la formazione maremmana era riuscita ad andare anche in vantaggio al 2' del primo tempo con una bella azione iniziata da Colorno sulla fascia, proseguita da Gambazza che gli restituiva la palla. Colorno andava al tiro e sulla ribattuta Scozzafava metteva dentro per il momentaneo vantaggio dei padroni di casa. Sembravano mettersi bene le cose per il Gavorrano che non gioca male in questa fase del match.
Purtroppo ecco arrivare le solite amnesie in fase difensiva. Su due calci d'angolo, il Sansepolcro prima pareggia e poi passa addirittura in vantaggio. Mister Telesio prova a correre ai ripari, ma sono gli ospiti ad incrementare il punteggio segnando sul finire della gara, la terza rete. Da segnalare anche un palo colpito dai minerari, su calcio di punizione dal limite con Colorno per Scozzafava che ostacolato dal portiere non riesce a prendere la mira Siamo alle solite Commenta al termine della partita mister Telesio Non un problema di modulo, ma di testa. E' inutile dare le consegne, quando ti perdi l'uomo in area. Il Sansepolcro una buona squadra che merita la posizione di classifica che occupa, ma noi commettiamo sempre troppi errori. Non ci riescono gli automatismi necessari. Per fare rete noi dobbiamo creare tanto. La differenza che il Sansepolcro, quando ha deciso di spingere in poco tempo ha ribaltato il punteggio e la gestione della gara. Ufficio Stampa U.S .Gavorrano 1930

Giovanissimi Regionali gir. D: Lido di Camaiore - U. Montalbano 1 - 0

I Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore conquistano i tre punti a spese dell' Unione Montalbano, aggiudicandosi la gara casalinga per 1 - 0. Primo tempo tutto a favore del Lido di Camaiore e seconda parte di gara con il Montalbano alla ricerca del pareggio con il Lido a difendere il vantaggio.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Cerri (Bertozzi) - 2 Costagli - 3 Pellegrini - 4 Pezzini - 5 Petrucci (Russo) - 6 Lazzarini - 7 Belluomini (Valenti) - 8 Trevisan - 9 Moraca (Chiodi) - 10 Frusteri - 11 Leggio (Szabo) A disposizione: 12 Bertozzi - 13 Chiodi - 14 Della Gatta - 15 Russo - 16 Szabo - 17 Valenti - 18 Picchi allenatore: Ceccarelli Luciano
Unione Montalbano: 1 Baldi - 2 Varignani - 3 Ferraro - 4 Lavorini - 5 Meoni - 6 Del Moro (Spatola) - 7 Schena - 8 Chiella - 9 Timpanaro - 10 Mercogliano - 11 Bertocci (Aiuti) A disposizione: 13 Di Leo - 14 Spatola - 15 Ciancio - 16 Guasti - 17 Aiuti - 18 Fodor Allenatore: Paolini Fabrizio
Marcatore: P.T. 34 Lazzarini (Lido)
Gara dai due volti. Primo tempo nettamente a favore del Lido e secondo tempo con l' Unione Montalbano che costringe il Lido alla difesa alla ricerca del pari. Parte forte il Lido e gi al primo minuto di gara la difesa del Montalbano respingwe sulla linea un incursione di Moraca. Passa un minuto e Frusteri parte in contropiede ma il suo tiro centrale e il portiere ospite Baldi respinge. All' 8 tiro da fuori di Trevisan, la difesa del montalbano devia in angolo. Ancora Trevisano all' 11 tira da fuori la palla esce di poco. Al 14 Belluomini sempre per il Lido batte a rete dal limite il portiere ospite Baldi vola e devia in angolo.. Al 24 Chiodi su punizione sfiora il palo della porta ospite. Al 32 Moraca a partire in contropiede,e da centroarea tira a rete, ma il portiere ospite attento e para in due tempi. Al 34 il meritato goal dei locali, punizione da posizione defilata,la palla indirizzata verso il secondo palo dove arriva in corsa Lazzerini che di testa mette in rete. La seconda parte di gara vede partire forte il Montalbano. al 1 minuto Mercugliano vola verso la porta dei locali, ma il suo tiro esce di poco al lato. al 6 occasione per il Montalbano. Punizione dal limite, il tiro forte e il portire dei locali Bertozzi respinge, si accende una mischia con vari batti e ribatti e alla fine la difesa del Lido sbroglia. al 13 punizione dalla tre-quarti per il Montalbano Chiella sfiora il palo della porta difesa da Cerri. Al 18 si fa vivo il Lido di Camaiore con Bellumini che lanciato in area viene anticipato all' ultimo dal portiere opsite. Occasionissima al 20 per il Lido, Frusteri dal fondo Rimette a centroarea dove Chiodi di testa invia a rete. Sembra goal fatto, ma il portire ospite Baldi con un volo miracoloso leva letteralmente la palla dalla porta e salva. Il Montalbano si rif sotto e strige il Lido nella sua net campo. Occasone per il Montalbano, al 26 Mercugliano si presenta da solo davanti a Cerri, ma incredibilmente mette fuori. Al 30 ancora una punizione per gli ospiti, batte Chiella palla afil di palo. Al 32 Aiuti si libera della difesa dei locali, ma un difensore del Lido in recupero mette in angolo. Al 38 in pieno recupero ultima occasione per il Montalbano. Chiella si libera sul fondo e rimette al centro, la palla scorre a pochi passi dalla linea di porta del Lido ma nessun attacante ospite riesce a deviare in rete

Importante iniziativa organizzata dall' A.C. Lido di Camaiore

Si svolger Gioved 30 Ottobre alle ore 18,00 presso la Sala Riunione del Centro Sportivo Raffaelli al Magazzeno l' iniziativa organizzata incontro dall' A.C. Lido di Camaiore con i Genitori dei piccoli calciatori della Scuola Calcio che avr come tema Differenza tra arbitraggio Settore Agonistico e Autoarbitraggio e Comportamento da parte dei Genitorio verso il Direttore di Gara. L' incontro avr come relatore l' Avv. Brusco Edoardo ( Presidente Sezione AIA Angelo Domenici di Viareggio). L' iniziativa ha come finalit una maggiore comprensione delle differenze della direzione delle Gare tra il Settore Agonistico e la Scuola Calcio e il comportamento dei genitori stessi verso il direttore di Gara.
A.C. Lido di Camaiore Calcio

1 cat. Reclamo Sporting Cecina - Donoratico

GARE DEL 12/10/2014

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

9.-RECLAMO DELL'U.S.D. DONORATICO AVVERSO REGOLARITA' GARA SPORTING
CECINA/DONORATICO DEL 12.10.2014 (4-0).
Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 20 del 16.10.2014;
-avverso la regolarita' della gara Sporting Cecina/Donoratico del
12.10.2014, terminata con il risultato di 4-0 , l'U.S.D. Donoratico propone
reclamo a questo Giudice Sportivo Territoriale eccependo che, in occasione
di tale gara, l'A.C. Sporting Cecina aveva schierato il calciatore Ercoli
Dario in posizione irregolare in quanto non tesserato.
Il ricorso e' fondato e deve essere accolto. Questo Giudice ritenendo
necessario compiere opportuni accertamenti, rimetteva gli atti all'Ufficio
Tesseramenti. All'esito degli accertamenti compiuti dall'Ufficio e'
risultato che effettivamente il calciatore Ercoli Dario ha partecipato alla
gara Sporting Cecina/Donoratico in posizione irregolare. All' A.C. Sporting
Cecina , pertanto, va inflitta la sanzione sportiva di perdita della gara
per 0-3..
La tassa di reclamo, ai sensi dell'art. 33 comma 13 C.G.S., non va
addebitata.
Per questi motivi il G.S.T. accoglie il reclamo come sopra proposto
dall'U.S.D. Donoratico di Donoratico (Livorno) ed infligge alla societa'
Sporting Cecina la punizione sportiva di perdita per 0-3 della gara sopra
indicata, l'ammenda di euro 300,00 (trecento/00) nonche' l'inibizione per
mesi UNO al dirigente Capecchi Marco. Ordina non addebitarsi la tassa.

2 cat. Reclamo Aurora Pitigliano - Montorgiali

GARE DEL 5/10/2014

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

6.- RECLAMO DELL'U.S.D. AURORA PITIGLIANO AVVERSO REGOLARITA' GARA AURORA
PITIGLIANO/MONTORGIALI DEL 5.10.2014 (0-0).
Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 19 del 9.10.2014;
-l'U.S.D. Aurora Pitigliano propone reclamo a questo Giudice Sportivo
Territoriale presso il Comitato Regionale Toscana in ordine alla
regolarita' della gara Aurora Pitigliano/Montorgiali , disputata per il
Campionato di 2' Cat. , Girone G , il 5.10.2014 e terminata con il
risultato di 0-0. Rileva la reclamante che alla predetta gara l'A.S.D.
Montorgiali aveva fatto partecipare il calciatore Maslovatyy Vasyl in
posizione irregolare, in quanto non tesserato per la stagione in corso.
Controdeduce l'A.S.D. Montorgiali muovendo rilievi in ordine al reclamo
presentato dalla controparte e ribadendo la regolarita' del tesseramento
del calciatore effettuato in data 4.10.2014.
Il gravame ha invece fondamento. Deve al riguardo osservarsi che, come
questo G.S.T. ha avuto gia' occasione di affermare, al fine di accertare la
regolarita' della posizione di tesseramento di un calciatore per una
determinata societa'che l'ha schierato nella gara contestata, per derivarne
la regolarita' o la irregolarita' della sua partecipazione alla gara
stessa, e' rilevante la posizione di tesseramento quale risulta all'Ufficio
Tesseramento.
Premesso cio' occorre ricordare che nella fattispecie siamo in presenza di
''calciatore dilettante extracomunitario mai tesserato in federazione
estera'' per cui come ha precisato l'Ufficio Tesseramento del C.R.T. lo
stesso alla data della gara risultava svincolato dalla S.S.D. Massetana
Calcio con decorrenza 1.7.2014. E' di tutta evidenza quindi come non fosse
sufficiente inviare la richiesta di tesseramento il giorno antecedente la
gara, ma come fosse necessario attenderne la relativa ratifica. Ratifica
avvenuta solo in data 20.10.2014 a seguito dell'invio da parte dell' A.S.D.

2 cat. Reclamo Collevica - Butese

GARE DEL 12/10/2014

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

12.- RECLAMO DELL'A.S.D.G.S. BUTESE CALCIO AVVERSO REGOLARITA' GARA
COLLEVICA/BUTESE CALCIO DEL 12.10.2014 (1-1).
La societa' Butese Calcio impugna l'esito e regolarita' della gara
disputata con l'A.S.D. Collevica, in data 12 ottobre 2014 e chiede la
vittoria a tavolino sul presupposto che la societa' da ultimo ricordata
aveva impiegato nel predetto incontro il calciatore Catola Luca (classe
1992) gia' squalificato per una gara effettiva nel Campionato Regionale di
2^ cat. 2013/14. Assume che, non avendo il
Catola scontato la sanzione nella precedente stagione calcistica, in quanto
inflitta nell'ultima gara utile per la sua vecchia societa' di appartenenza
(U.S. Casale Marittimo), lo stesso avrebbe dovuto astenersi dal prendere
parte alle gare disputate nella nuova societa'.
Il G.S.T. rileva che quanto segnalato dalla reclamante ha trovato riscontro
nell'esame della documentazione ufficiale per cui il ricorso puo' trovare
accoglimento.
Invero l'art. 22 comma 6 C.G.S. nel dettare una disciplina derogatoria
della disposizione contenuta nel precedente comma 3, attrae nella sua
orbita di operativita' tutte le ipotesi nelle quali il calciatore abbia
cambiato societa' ed impone che il recupero della legittimazione della
partecipazione alle gare per qualsiasi calciatore, essendo irrilevante il
suo status, avvenga solo dopo che lo stesso abbia scontato la squalifica
per le giornate inflitte nelle gare disputate dalla prima squadra della
nuova societa' di appartenenza. Il binomio su cui poggia il sistema
sanzionatorio e' il cambio di societa' - gare di prima squadra, rimanendo
irrilevante lo status del calciatore.
Per i suesposti motivi il G.S.T., in accoglimento del reclamo come innanzi
proposto dall'A.S.D.G.S. Butese Calcio di Buti (Pisa) infligge all'A.S.D.
Collevica la sanzione della perdita della gara contestata con il punteggio
di 0-3, l'ammenda di Euro 250,00 (duecentocinquanta/00), l'inibizione per
mesi UNO al dirigente Quaretta Andrea nonche' l'ulteriore squalifica per
UNA gara al calciatore Catola Luca. Dispone il non addebito della tassa e
trasmette gli atti alla Procura Federale per quanto di competenza.

Auguri di pronta guarigione a Gianluca Di Cola

Il Presidente Ugo Dini e tutta la Dirigenza e lo Staff dell' A.C. Lido di Camaiore Calcio porge i pi sentiti auguri di pronta guarigione all' allenatore dei Giovanissimi B e calciatore della formazione di Terza Categoria del Lido di Camaiore Gianluca di Cola, dal grave infortunio ( frattura di tibia e perone) che purtroppo lo ha copito durante la gara di Campionato di Terza Categoria, disputata sabato pomeriggio
Il Presidente Ugo Dini e la Dirigienza dell' A.C. Lido di Camaiore

Allievi Regionali gir. D: Lido di Camaiore - Luccasette 3 - 0

Vittoria casalinga per Gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore sul Luccasette. Gara per larghi tratti comandata dal Lido di Camaiore che si aggiudicato la gara con il risultato di 3 - 0.
Formazione Lido di Camaiore: 1 Di Vincenzo - 2 Buselli (Paolini) - 3 Pisani - 4 Ramacciotti - 5 Bini - 6 Benedetti P. - 7 Zaia - 8 Lorenzini (Callissi) - 9 Pagni (Giannini) - 10 Da Prato (Benedetti Y.) - 11 Gori (Pellini) A disposizione: 12 Navarra . 13 Paolini - 14 Calissi - 15 Benedetti Y - 16 Giannini - 17 Pellini Allenatore Del Chiaro Maxime
Luccasette: 1 Dini - 2 Pizzi - 3 La Bianca - 4 Martini (Poli) - 5 Salvetti - 6 Decanini - 7 Nannini (Giusti) - 8 Scarselli - 9 Menichetti ( Fontanini) - 10 Lionetti (Lencioni) - 11 Consani(Del Grande) A disposizione: 12 Cadringher - 13 Giusti - 14 Del Grande - 15 Giambastiani - 16 Poli - 17 Lencioni - 18 Fontanini Allenatore: Vanni Simone
Marcatori: P.T 24 Gori (Lido)
S.t. 20 Pagni - 38 Pellini (Lido)
Gara condotta per lunghi tratti dal Lido di Camaiore, che pur facendo la gara, fino al momento della rete che vantaggio, ha giocato contratta. Dopo la rete la squadra si sciolta proponewnde buone trame di gioco e, oltre alle reti, molte occasioni da rete. La gara parte veloce. Al 3 mischia in area del Lido risolta dal portiere del Lido Di Vincenzo che fa sua la palla. Un minuto dopo Pagni per il Lido che liberatosi della difesa ospite entra in area e da posizione defilata tira a rete, il portiere ospite Dini in uscita devia in angolo.La gara va avanti senza grossse emozioni fino al 24 quando il Lido passa in vantaggio. Azione in velocit del Lido e palla che giunge a Gori che giunto al limite fa partire un diagonale che si infila nel sette della porta degli ospiti. Al 30 Lorenzini per il Lido che dal limite dell' area piccola batte a rete in diagonale , ma la palla sfiora solo il sette opposto. Al 37 Da Prato da fuori tira arete, ma Dini para a terra. La ripresa vede un lido sicuramente pi convincente e prende decisamente in mano la gara. Al 14 ci prova il Luccasette con Consani su punizione, Di Vincenzo attento e blocca. Al 18 rigore per il Lido. Alla Battuta va Benedetti P, palla angolata, ma il portire opsite intuisce e in tuffo devia. Due minuti dopo il raddoppio del Lido, Pagni dalla tre qualti si inventa un tiro a parabola, il portiere sorpreso fuori porta non riesce a dintervenire e la palla si infila sotto la traversa. Al 26 Benedetti Y. salta due difensori ospiti e dal limite batte in diagonale, Dini vola e devia in angolo. Al 27 Pagni dal vertice dell' area sfiora il sette della porta difesa da Dini. Al 32 Paolini va sul fondo e rimette al centro dove Pagni tocca debole e Dini para facile. Un minuto dopo contropiede del Lido Pagni si presenta solo davanti a Dini e batte in diagonale, ma il portiere ospite ancora vola e devia in angolo. Al 36 Pellini sempre per il Lido smarcato in area fita a rete, ma la palla colpita debolmente e dini para. Un minuto dopo la rete del 3 - 0. Pagni si libera sulla fscia e rimette al centro dove ben appostato Pellini che controlla e batte imparabilmente Dini. Ultima occasione sempre per il Lido nel tempo di recupero quando Benedetto P. parte in velocit, tocca per Pellini che a sua volta di prima rimette a Benedetti P. che entra in area controlla e tira, ma la palla sfiora il palo della porta difesa da Dini.

CRASH!!

Domenica 2 novembre abbiamo avuti grossi problemi con il nostro database dove sono memorizzati tutti i dati; troppe connessioni simultanee e qualche malfunzionamento ha portato al crash del sistema. chiediamo scusa a tutti i nostri visitatori..

Serie D - Gavorrano

U.S. GAVORRANO 1930
COMUNICATO STAMPA
03 NOVEMBRE 2014
Gavorrano. Pur tornando indietro nel tempo difficile trovare un risultato cos negativo e clamoroso allo stesso tempo per il Gavorrano. Eppure la squadra maremmana riuscita nel poco invidiabile record di subire un 6-1 dal Foligno, nell'ultimo turno di campionato. Sei minuti di follia che nel secondo tempo hanno condannato definitivamente i ragazzi di mister Cacitti ad una pesante sconfitta. I giocatori alla fine della gara erano frastornati. Anche loro non si capacitavano di questa brutta figura. Un risultato tennistico che condanna i minerari sempre pi lontano dalla parte alta della classifica. Ma questo l'ultimo dei problemi di mister Cacitti, quando a mente fredda prova a spiegare i motivi di questa incredibile battuta d'arresto Eppure non c'erano stati segnali che potevano fare prevedere un risultato cos clamoroso Precisa l'allenatore del Gavorrano Abbiamo improvvisamente perso la testa e dal punto di vista psicologico c' stato un cedimento preoccupante. Sul due a uno per il Foligno, il crollo mentale stato totale mister Cacitti parla anche della sua posizione come allenatore Se decidono di tenermi io sono qui a disposizione. Io continuer a lavorare come ho sempre fatto, con dedizione e sacrificio, nell'interesse del Gavorrano La Societa', a questo proposito, rinnova la fiducia al suo allenatore e precisa che vuole continuare il cammino in serie D con Cacitti in panchina Spero di recuperare qualche giocatore per la prossima settimana. Il Foligno ha una rosa ampia di atleti. Se manca qualcuno, pu permettersi di fare giocarne altri e la squadra non ne risente. Il Gavorrano no. Le assenze per noi sono importanti. Io comunque non mi sottraggo alle mie responsabilit, che per devono essere divise in parti uguali fra tutti. Dico solo che questo campionato una C/2 mascherata da serie D e quindi molto pi difficile di quello che sembra. Il Gavorrano deve dimostrare di essere la squadra forte tecnicamente come si diceva alla vigilia della stagione. Dobbiamo fare meno proclami e pensare di pi al campionato che ora si fa pi difficile. Dovr lavorare molto a livello mentale con i ragazzi, per fargli dimenticare in fretta il brutto stop di questa settimana. Nello stesso tempo i giocatori si devono calare di pi nella categoria. Per uscire da questa situazione dobbiamo fare quadrato tutti insieme, Societa', allenatore e giocatori. Solo cos potremo invertire la rotta conclude mister Cacitti

Sospensione attivit Provincia di Massa Carrara

A seguito della recente alluvione che ha colpito la provincia di Massa Carrara, la Lega ha disposto la sospensione di tutta l'attivit relativa ai campionati provinciali e alle gare dei campionati dilettanti e giovanili regionali in programma con formazione della provincia di Massa Carrara.

Serie D Gavorrano - Sangiovannese


COMUNICATO STAMPA GAVORRANO CALCIO

Gavorrano.
Domenica prossima arriva al Malservisi Matteini il Sangiovannivaldarno. Per questo motivo si tenuta una riunione nel pomeriggio alla Prefettura di Grosseto. Sono previsti infatti diversi tifosi al seguito della squadra aretina. Nella riunione stato deciso che supporters ospiti saranno sistemati nella tribuna a loro riservata dalla parte opposta a quella dei tifosi di casa. La tribuna laterale, sar chiusa. I tifosi del Gavorrano, potranno assistere alla partita accomodandosi lungo la tribuna centrale. La Societa' maremmana, per consentire un maggiore afflusso di spettatori allo stadio Malservisi Matteini, ha deciso di fissare il prezzo del biglietto in 10 euro e invita tutti i tifosi del Gavorrano a venire numerosi allo stadio per sostenere i propri giocatori in questo momento difficile della stagione e in una partita cos importante per la squadra di mister Marco Cacitti.

Cordiali Saluti

Ufficio Stampa
U.s. Gavorrano 1930

Serie D : Nofri nuovo allenatore del Gavorrano

COMUNICATO STAMPA
11 NOVEMBRE 2014
Gavorrano. L'U.S. Gavorrano 1930 comunica di avere affidato l'incarico di responsabile tecnico della prima squadra al sig.Federico Nofri Onofri, al quale vanno i migliori auguri di buon lavoro. Il sig. Marco Cacitti assumer l'incarico di Direttore Tecnico della Societa' collaborando a stretto contatto con il Direttore Generale Filippo Vetrini.

Gavorrano. Il Gavorrano prova a voltare pagina. Lo fa affidandosi a Federico Nofri Onofrofi da oggi nuovo allenatore della formazione rossoblu. Un cambio di marcia, reso necessario nel tentativo di di fermare la caduta libera della squadra mineraria dopo, l'ultima incredibile sconfitta subita solo domenica scorsa in casa con il San Giovanni Valdarno. Cambia anche il quadro dello staff tecnico con Marco Cacitti nominato direttore tecnico con il compito di fare da tramite tra la Societa', la prima squadra e la juniores nazionale di mister Andrea Telesio e che lavorer a stretto contatto con il Direttore Generale Filippo Vetrini. Federico Nofri 44 anni, perugino, vanta esperienze sulla panchina dell'Arezzo Castel Rigone e Todi e Foligno. Nofri torna cos in panchina dopo avere conquistato un brillante secondo posto con il Foligno nella passata stagione. In precedenza, oltre ad Arezzo e Todi, con una salvezza da record, e due stagioni a Castel Rigone, terminata con la promozione in serie D e arrivata attraverso la Coppa Italia. Prima di diventare tecnico, da giocatore mister Nofri, annovera una lunga e brillante carriera cominciata ad Ellera in serie D dalla stagione 1989-1990, continuata fino alla stagione 1993-1994. Nella stagione 1994-1995 e 1995-1996 ha giocato nel Gubbio, il primo anno in serie D e l'anno successivo in C2. La stagione 1996-1997 lo ha visto protagonista ad Arezzo in C2, e successivamente in C1 per due stagioni a Montevarchi. Ancora nelle stagioni 1999/2000 e 2000/2001 a Livorno in C1 e nelle successive due stagioni ancora in C1 a Castel di Sangro. Nella stagioni 2002/2003 torna in C2 allAglianese e lanno successivo ancora in C2 alla Valenzana. Conclude la cariera di calciatore nel Montevarchi in serie C2 dalla stagione 2004-2005 alla stagione 2008-2009. Questo il primo commento del neo allenatore del Gavorrano La prima impressione buona. Sono venuto in una Societa' ottima composta da persone per bene che hanno la passione e la voglia di fare un campionato importante anche se in questo momento la squadra in difficolt altrimenti non sarei qua, ma con la disponibilit dei giocatori, di tutta la Societa' e un grande spirito di forza, possiamo risalire la



classifica. Gavorrano una Societa' negli ultimi anni ha fatto sempre la serie C. C' una propriet importante, gestita in maniera efficiente. L' impiantistica buona. L'intelaiatura della squadra non merita per il potenziale che di cui dispone di trovarsi in questa difficili situazione di classifica. Situazione che si sono venute a creare durante la gara e che hanno condizionato parecchio il rendimento del gruppo. Cercheremo tutti insieme di riprenderci quello che fino ad oggi ci stato tolto per un motivo o per l'altro. Questo il mio compito.

Importante iniziativa organizzata dall' A.C. Lido di Camaiore

L' A.C. Lido di Camaiore ha organizzato per il giorno Luned 24 Novembre ore 18,00 presso la Sala Riunioni del Centro Sportivo Raffaelli al Magazzeno - Lido di Camaiore un incontro sul tema La Conduzione delle Squadre della Scuola Calcio nell' Allenamento ed in gara. L' incontro - confronto che avr come relatori il Prof. Antonio Paganelli e il Prof. Roberto Gonnella ( Responsabili attivit di Base della Delegazione Provinciale Lucca) aperto a tutti gli Allenatori e Tecnici delle Scuole Calcio di tutte le Societa' sia della Provincia di Lucca che all' intera Toscana.

San Miniato : Nuovo accordo siglato con Monte dei Paschi di Siena



Il Gruppo Sportivo San Miniato riuscito ad ottenere un ottimo
risultato inserendo un nuovo sponsor per tutte le attivit del settore
giovanile. Il Presidente Danilo Tosoni ha siglato un accordo annuale,
rinnovabile, con la Banca Monte dei Paschi di Siena che vedr il proprio
logo sulle maglie della categoria allievi regionali.
Queste le parole del Presidente: Siamo lieti di dare il benvenuto a
Banca Monte dei Paschi di Siena, l'accordo rispecchia la nostra volont
di crescita e ci fa sentire davvero onorati di associare il nostro nome
con quello di un partner che opera a livello internazionale.
Abbiamo accolto con piacere la richiesta dellAssociazione Sportiva San
Miniato che svolge unattivit, ormai trentennale, di avviamento al
calcio, coinvolgendo soprattutto giovani atleti - ha commentato Marco
Sargentoni, Direttore Territoriale Mercato Area Toscana Sud Umbria e
Marche di Mps -. Confidiamo di poter fornire cos il nostro contributo
alla diffusione dei valori dello sport, della solidariet e del gioco di
squadra che contraddistinguono questa disciplina.
Questo accordo rimane per il Gruppo Sportivo di San Miniato un punto di
partenza che ci d ulteriore speranza per il miglioramento dellattivit
programmatica della Societa' sia nel presente che per il futuro.

Allievi Regionale gir.D: Lido di Camaiore - Firenze Ovest 1 - 1

Finisce in parit con il risultato di 1 - 1 la gara che vedeva di fronte sul campo Raffaelli gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore e la Polisportiva Firenze Ovest. Gara per lunghi tratti comadata dal Lido di Camaiore con molte conclusioni a rete ma con poca precisione, buona tenuta della squadra ospite, brava a riagguantare subito il pari dopo il provvisorio vantaggio dei locali.
Formazioni:
Lido di Camaiore : 1 Navarra - 2 Bini - 3 Paolini - 4 Ramacciotti - 5 Calissi - 6 Benedetti P. - 7 Giannini - 8 Zaia - 9 Pagni - 10 Gori - 11 Buselli A disposizione: 12 Di Vincenzo - 13 Pisani - 14 Lorenzini - 15 Benedetti Y. - 16 Da Prato - 17 Pellini - 18 Cerri Allenatore: Del Chiaro Maxime
Polisportiva Firenze Ovest: 1 Girardi - 2 Bonaventura - 3 Nardini - 4 Algenti - 5 Masi - 6 Noccesi - 7 Guarducci - 8 Montani - 9 Ranucci - 10 Giannini - 11 Bellomo A disposizione: 12 Grunasi - 13 Vanni - 14 Severino - 15 Picci - 16 Pini - 17 Sordi - 18 Chitu Allenatore: Corti Arialdo
Marcatori: P.T. 3 Zaia (Lido ) 5 Algenti ( F. Ovest)
Partita vivace e piacevole con il Lido che crea molto ma non raccoglie e il Firenze Ovest ben disposto in campo e sempre pronto per le ripartenze. Inizio pirotecnico dei gara. Gi al 1 minuto occasione per il Lido con Gori lanciato a rete che per tira sul portiere in uscita.Al 2 passa in vantaggio il Lido con Zaia che da fuori area fa partire un preciso rasoterra che si infila a fil di palo. Al 5 il Firenze Ovest raggiunge il pareggio con Algentim che su punizione da fuori area mette nell' angolino basso della porta dei locali. Le due squadre cercano di prendere possesso del campo e si confrontano a centrocampo fino al 21 quando si fa vivo il Firenze Ovest con Ranucci che dal vertice dell area dei padroni di casa mette alto di poco. Risponde il Lido al 33 con Benedetti P. che dalla tre-quarti batte a rete e sfiora la traversa. Ancora Lido al 40 con Buselli che dal limite sfiora il palo della porta difesa da Girardi. La Seconda parte di Gara vede il Lido prendere in mano il gioco. Al 2 Da Prato per il Lido pescato in area da posizione defilata mette fuori. Al 4 Gori dal limite sfiora la traversa della porta degli ospiti. All 8 ancora Gori lanciato in area batte a rete ma sfiora soltanto il palo. All 11 minuto si fa vivo il Firenze Ovest con Ranucci che va via alla difesa dei locali si presenta in area e tira a botta sicura, ma Bini in recupero devia in angolo. Il Lido continua ad attaccare alla ricerca del vantaggio. Al 14 Cerri dal limite al volo mette fuori di poco. Un minuto dopo ci prova Paolini ma il suo tiro da buona posizione si perde al lato. Ancora Lido al 17 quando Gori dal limite batte a rete, mira imprecisa e palla sul fondo. 18 ancora Gori in girata mette di poco alto sulla traversa. Al 21 contropiede del Firenze Ovest Bellomo si libera a centrocampo e parte verso la porta dei locali, arrivato al limite batte a rete ma la palla sfiora il palo e si perde sul fondo. Al 26 Da Prato in area di rigore salta due difensori ospiti e dal vertice dell area piccola fa partire un digonale che sfiora il palo opposto. Al 30 Cerri dal vertice dell area opsite batte in diagonale palla di poco fuori. 36 Da Prato tenta il tiro dalla tre- quarti palla ancora fuori di poco. Ultimo tentativo di portarsi in vantaggio ancora del Lido al 38 quando Cerri da fuori batte a rete, ma il portiere ospite Girardi attento e blocca a terra.

Ritiro U.S. Vicchio - Campionato Prima Categoria

6.1.3. CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

CAMPIONATO REGIONALE DI 1^ CATEGORIA GIRONE C.

Il Giudice Sportivo Territoriale, visti gli atti trasmessi per competenza dalla Segreteria del Comitato Regionale Toscana e relativi alla comunicazione pervenuta in data 24.11.2014 dalla Societa' U.S. Vicchio ASD con la quale si notifica il ritiro dal Campionato Regionale di Prima Categoria;
-ritenuto che le Societa' hanno l'obbligo di portare a termine le manifestazioni alle quali si iscrivono

DELIBERA

di applicare nei confronti della Societa' U.S. Vicchio ASD il disposto dell'art.53, commi 1,3 e 8 delle N.O.I.F. infliggendo alla stessa la sanzione pecuniaria di Euro 1.500,00 ; DISPONE che tutte le gare in precedenza disputate non abbiano valore per la classifica che verra' formata senza tener conto dei risultati delle gare della Societa' rinunciataria essendosi verificato il ritiro durante il girone di andata.

Serie D : Gualdo - Gavorrano 2 - 1

COMUNICATO STAMPA
30 NOVEMBRE 2014
Gualdo Casacastalda Gavorrano 2 1
Marcatori: 9'st Brescia, 15'st Tarantino, 34'st Bussi
Gualdo Casacastalda: Di Nardo, Pandolfi, Tofoni, Idromela, Cenerini, Cotroneo, Esposito, Gramaccia (20'st Gaggioli), Marcheggiani (35'st Zanchi), Brescia (28'st Khribech), Bussi. A disp.: Grossi, Aquilini, Canestri, Messineo, Crocetti, Tomassini. All. Giunti

Gavorrano: Capuano, Ferreira, Procacci (15'st Carminucci), Giordano, Capone, Cretella (37'st Arcamone), Lombardi, Costanzo (29'st Periccioli), Zizzari, Guitto, Tarantino. A disp.: Abibi, Silvestri, Tosoni, Colorno, Mattia, Mastroberti. All. Nofri Onofri.

Arbitro: Fagnani di Termoli (De Palma - Carrelli)

Ammoniti: Capone (G), Cenerini (GC), Procacci (G)

Angoli: 3-5

Recupero: 1'pt - 3'st







La Cronaca: il Gavorrano ritrova due ex giocatori che nella passata stagione giocavano con i maremmani in Lega Pro:Cenerini e Grossi. Squadre che non si scoprono molto e le occasioni nel primo tempo si contano sulle dita della mano. 8' corner di Brescia, Bussi gira. La palla che esce di poco a lato. 40' Ci prova Guitto a impensierire Di Nardo con un tiro dal limite dell'area. Palla che esce di poco al lato. 42'- Bussi va sulla sinistra, e mette in mezzo per Idromela che viene anticipato da Procacci, ma il rinvio non efficace e la palla rimane nell'area piccola. Arriva Gramaccia che colpisce a botta sicura ma Capuano mura la palla e sventa il pericolo. 45' Ancora il Gualdo in avanti Brescia, che serve Cotroneo, la palla a Marcheggiani che colpisce al volo. Bussi sulla traiettoria e respinge la sfera .Dopo un minuto di recupero si va al risposo. Secondo Tempo: Al 6'Esposito va al cross che diventa un tiro insidioso. Si avventa in scivolata Gramaccia che per poco non procura dispiaceri a Capuano. 8'- Costanzo con un tiro dalla distanza mette i brividi a Di Nardo. Palla fuori di pochissimo. Al 9' il Gualdo passa in vantaggio: Brescia prende palla sulla sinistra, si accentra e col destro a giro la mette sul secondo palo,
15'- Entra Carminucci ed esce Procacci ammonito. Subito dopo il Gavorrano pareggia .Tarantino s'impossessa della palla, avanza va al tiro dalla distanza che risulta imparabile per Di Nardo. 18'- Ferreira salta Pandolfi e Cotrone e va al tiro, ma la conclusione centrale. . 30'- Esposito va sulla destra e serve Khribech in buona poszione. Capuano bravo a sventare la minaccia e a deviare in angolo. 34' Il Gualdo raddoppia. Khribech vede Bussi libero e con un lancio lunghissimo lo raggiunge. L'attaccante umbro entra in area e supera Capuano in uscita per il 2-1 36' Bussi ruba palla a Cretella sulla destra, e serve Esposito che da buona posizione tira alto. Dopo 3' minuti di recupero, finisce il match con il Gualdo Casacastalda che supera il Gavorrano con il punteggio finale di 2 -1.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Seravezza Juniores

Il Seravezza ha deciso di cambiare la guida tecnica della formazione Juniores Regionali che partecipa al girone A. Una rivoluzione di tutto lo staff tecnico, arrivata dopo la sconfitta interna per 1-3 contro il Ghivizzano Borgo a Mozzano. Il successore dell'esonerato mister Cardiello sar Francesco Malfanti. Ecco la nota stampa: La Societa' comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione con i Signori Francesco Ciardiello, allenatore della squadra juniores, Nicola Costa, vice allenatore della squadra juniores e Paolo Costa, dirigente addetto alla squadra juniores. La Societa' precisa che tale decisione non relativa ai risultati tecnici fin qui ottenuti dalla squadra, ne tanto meno alla recente sconfitta in campionato, ritenendo comunque opportuno dare maggior equilibrio alle sue componenti. La Societa' ringrazia i Signori Francesco Ciardiello, Nicola Costa e Paolo Costa per l'operato fin qui svolto per il bene della squadra e per i risultati ottenuti sul campo, ed un particolare ringraziamento personale da parte del Vice Presidente Alessandro Mani ai Signori Francesco Ciardiello e Nicola Costa. La squadra juniores viene da subito affidata al Signor Paolo Malfanti gi in forza alla nostra Societa' nel recente passato. Il nuovo allenatore diriger la squadra in campo gi dalla prossima gara esterna di Pontremoli in programma per mercoled 3 dicembre.

XI Torneo Dell' Epifania: Calendario e orari delle gare

Prende il via Luned 8 Dicembre l' XI Torneo Dell' Epifania organizzato dall' A.C Lido di Camaiore e riservato alle categorie Esordienti 2003 - Pulcini 2004 / 2005 / 2006 e Piccoli Amici. Come dicevamo il Torneo prende il via Luned 8 Dicembre 2004 e si concluder Domenica 11 Gennaio 2005 e avr il suo svolgimento presso il campo in sintetico Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore. Anche quest' anno ricca e qualificata la lista delle squadre partecipanti in tutte le categorie di cui di seguito pubblichiamo il calendario e gli orari di svolgimento delle gare.
LUNEDI' 8 DICEMBRE:
Pulcini 2004
Ore 15,00 Atletico Lucca - Porcari
Ore 16,00 Valle di Ottavo - San Marco Avenza
Ore 17,00 Luccasette - Sp. Massarosa Accademy
Ore 18,00 Lido di Camaiore - Acc. Massa Montignoso
Pulcini 2005
Ore 15,00 Don Bosco Fossone - Aquilotti S.Anna
Ore 16,00 San Filippo - CGC Viareggio
Ore 17,00 Lido di Camaiore - Luccasette
Ore 18,00 Atletico - Lucca Porcari
DOMENICA 14 DICEMBRE
Esordienti 2003
Ore 10,00 Sp. Massese Romagnano - Versilia Calcio
Ore 11,00 Fornaci - Lido di Camaiore
Pulcini 2006
Ore 15,00 Lido di Camaiore - Spa Vecchiano
Ore 16,00 Atletico Lucca - Y.Esperia Viareggio
Ore 17,00 Turano - Poveromo
Piccoli Amici
Ore 15,00 Atletico Lucca - Piano di Mommio
Ore 15,45 Lido di Camaiore - Oratorio Nazzano
Ore 16,30 Y.Esperia Viareggio - Accademy Tirrenia
Ore 17,15 Spa Vecchiano - San Filippo
DOMENICA 21 DICEMBRE
Piccoli Amici
Ore 10,30 Oratorio Nazzano - Spa Vecchiano
Ore 10,30 Atletico Lucca - Accademy Tirrenia
Ore 11,15 Lido di Camaiore - San Filippo
Ore 11,15 Piano di Mommio - Y. Esperia Viareggio
Pulcini 2005
Ore 15,00 CGC Viareggio - Aquilotti S. Anna
Ore 16,00 Luccasette - Atletico Lucca
Ore 17,00 Porcari - Lido di Camaiore
Ore 18,00 Don Bosco Fossone - San Filippo
Pulcini 2006
Ore 15,00 Aquilotti S. Anna - Turano
Ore 16,00 Poveromo - Valle di Ottavo
Ore 17,00 Atletico Lucca - Spa Vecchiano
Ore 18,00 Lido di Camaiore - Y. Esperia Viareggio
LUNEDI' 22 DICEMBRE
Esordienti 2003
Ore 17,00 Pieve San Paolo - Piano di Mommio
Ore 18,00 Ricortola - V. Poggioletto
MARTEDI' 23 DICEMBRE
Pulcini 2004
Ore 17,00 Lido di Camaiore - Porcari
Ore 17,00 Acc. Massa Montignoso - Atletico Lucca
Ore 18,00 Luccasette - San Marco Avenza
Ore 18,00 Valle di Ottavo - Sp. Massarosa Accademy
SABATO 27 DICEMBRE
Esordienti 2003
Ore 16,00 Versilia Calcio - Piano di Mommio
Ore 17,00 Lido di Camaiore - Ricortola
DOMENICA 28 DICEMBRE
Esordienti 2003
Ore 10,00 S. Massese Romagnano - Pieve San Paolo
Ore 11,00 V. Poggioletto - Fornaci
Pulcini 2004
Ore 15,00 Lido di Camaiore - Atletico Lucca
Ore 16,00 Porcari - Acc. Massa Montignoso
Ore 17,00 Luccasette - Valle di Ottavo
Ore 18,00 S. Marco Avenza - Sp. Massarosa Accademy
Piccoli Amici
Ore 15,00 Atletico Lucca - Y. Esperia Viareggio
Ore 15,45 Accademy Tirrenia - Piano di Mommio
Ore 16,30 Lido di Camaiore - Spa Vecchiano
Ore 17,15 San Filippo - Oratorio Nazzano
LUNEDI' 29 Dicembre
Pulcini 2005
Ore 17,00 Lido di Camaiore - Atletico Lucca
Ore 17,00 Luccasette - Porcari
Ore 18,00 CGC Viareggio - Don Bosco Fossone
Ore 18,00 Aquilotti S.Anna - San Filippo
SABATO 3 GENNAIO
Pulcini 2006
Ore 16,00 Atletico Lucca - Lido di Camaiore
Ore 16,00 Y.Esperia Viareggio - Spa Vecchiano
Ore 17,00 Aquilotti S. Anna - Poveromo
Ore 17,00 Turano - Valle di Ottavo
DOMENICA 4 GENNAIO
Esordienti 2003
Ore 15,00 Piano di Mommio - Sporting Massese
Ore 16,00 Versilia Calcio - Pieve San Paolo
Ore 17,00 Fornaci - Ricortola
Ore 18,00 Lido di Camaiore - V. Poggioletto
MARTEDI' 6 Gennaio
Ore 10,00 I Quadrangolare Piccoli Amici 2007
Ore 10,45 II Quadrangolare Piccoli Amici 2007
Ore 15,00 I Quadrangolare Finale Pulcini 2006
Ore 16,00 II Quadrangolare Finale Pulcini 2006
Ore 17,00 I Quadrangolare Finale Pulcini 2005
Ore 18,00 II Quadrangolare Finale Pulcini 2005
DOMENICA 11 GENNAIO
Ore 10,00 I Quadrangolare Finale Pulcini 2004
Ore 11,00 II Quadrangolare Finale Pulcini 2004
Ore 15,00 Finale 7 - 8 posto Esordienti 2003
Ore 16,00 Finale 5 - 6 posto Esordienti 2003
Ore 17,00 Finale 3 - 4 posto Esordienti 2003
Ore 18,00 Finale 1 - 2 posto Esordienti 2003

Serie D : Gavorrano - Poggibonsi 1-2

GAVORRANO POGGIBONSI 1 - 2
07 DICEMBRE 2014

GAVORRANO POGGIBONSI 1 2
MARCATORI: 39' pt, 41' st Rosseti (r), 17' st Lombardi (r)
GAVORRANO (4-3-3): Capuano, Ferreira, Procacci (27' st Aiazzi), Giordano, Adamo, Sciannam, Lombardi, Costanzo (9' st Silvestri R.), Zizzari, Tarantin (9' st Tranchitella), Rubechini. A disp. Abibi, Aiazzi, Silvestri G, Capone, Mattia, Periccioli, Silvestri R.Colorno, Tranchitella
All. Federico Nofri Onofri
POGGIBONSI (4-4-2): Pacini, Tafi, Tiritiello, Galbiati, Checchi, Colombini, Rosseti, Ceccatelli (19' st Cresti), Foderaro (35' st Picone), Caciagli, Bandini (13' st De Vitis). A disp. Benocci, De Vitis, Ciardini, Ghelardoni, Bagnoli, Valenti, Cresti, Marciano, Picone.
All. Fusci Massimo
Arbitro: Eduart Pashuku della sez. di Albano Laziale
Note: spettatori n. 1185 per un incasso di 144 euro
Espulsi: 36' pt Rubechini (G), 40' pt Tafi (P)
Ammoniti: 31' pt Ceccatelli (P), 32' pt Rubechini (G), 46' pt Procacci (G), 16' De Vitis (P), 33' st Sciannam (G), 34' st Giordano (G), 40' st Adamo (G)
Angoli: 4 7 Poggibonsi
Recupero tempo: 1' pt, 5' st
Gavorrano. Alla fine il Poggibonsi a portarsi a casa i tre punti della giornata, ai danni di un Gavorrano che avrebbe meritato almeno il pareggio per l'impegno fatto vedere in campo e per la voglia di vincere la partita. Mister Nofri Onofri manda in campo dal primo minuto Rubechini e Adamo i due dei quattro nuovi acquisti arrivati in settimana per rinforzare la formazione maremmana. Per vedere i tre goal, bisogna aspettare altrettanti calci di rigore concessi forse con troppa generosit dal direttore di gara. Come ha detto il tecnico del Gavorrano al termine della gara Il rammarcio tanto, ma non dobbiamo mollare proprio ora che ci attendono due partite difficili con Ponsacco e Siena La Cronaca: 6' Bandini al cross per la testa di Foderaro. Capuano si salva in corner deviando in tuffo.7' Su corner Tiritiello colpisce ancora di testa a colpo di sicuro. Con Capuano ormai fuori causa, Giordano salva sulla linea. Poggibonsi subito pericoloso.
11' Gavorrano sfortunato su corner, Rubechini si vede respingere la palla d'istinto da Pacini colpita da due metri di distanza. 34' Lombardi da pochi passi, cerca l'angolino alto, ma tira alto sopra la traversa. 36' Su calcio d'angolo Rubechini e Tafi vanno gi in area, per il direttore di gara calcio di rigore e Rubechini viene espulso per somma d'ammonizioni.



Gavorrano in dieci uomini 39' Realizza Rosseti dagli undici metri per l'1 - 0 dei senesi
40' Arriva l'espulsione di Tafi per fallo su Costanzo. Poggibonsi in dieci. Secondo Tempo:
16' Calcio di rigore per atterramento di Zizzari, agganciato da dietro dal nuovo entrato De Vitis su lancio Silvestri, che viene anche ammonito. Lombardi non sbaglia dagli undici metri. Gavorrano . Poggibonsi 1 1. 22' Lombardi al tiro che esce di un soffio. 40' Adamo atterra Rosseti lanciato in area calcio di rigore per il Poggibonsi, decreta il direttore di gara. e Adamo viene ammonito. Rosseti non sbaglia dagli undici metri il 2 - 1 per il Poggibonsi.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Allievi Regionali Gir. D : Lido di Camaiore - Don Bosco F. 4 - 1

Gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore vincono la gara casalinga del Raffaelli che li vedevano opposti alla formazione dell' Don Bosco Fossone. Gara non facile nonstante il risultato, con un Don Bosco coriaceo e ben messo in campo che il Lido riesce a sconfiggere nella seconda parte di gara grazie alla migliore organizzazione di gioco e tenuta atletica.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Di Vincenzo - 2 Bini - 3 Buselli (Paolini) - 4 Ramacciotti - 5 Pisani - 6 Benedetti P. - 7 Benedetti Y.(Marsili) - 8 Zaia - 9 Pagni (Cerri) - 10 Da Prato (Giannini) - 11 Gori (Lorenzini) A disposizione: 12 Guastapaglia - 13 Paolini - 14 Giannini - 15 Lorenzini - 16 Pellini - 17 Marsili - 18 Cerri Allenatore: Del Chiaro Maxime
Don Bosco Fossone: 1 Ratti D. - 2 Manfredi - 3 Boccardi (Bondielli) - 4 Ratti S. - 5 Casciari - 6 Lippi (Tarabella) - 7 Basciu - 8 Codeglia (Angelotti) - 9 Fiori Cimati - 10 Alberti - 11 Iacob (Granai) A disposizione: 12 Figaia - 13 Tarabella - 14 Granai - 15 Bondielli - 16 Angelotti - 17 Lombardi Allenatore: Figaia Giorgio
Marcatori; P.T. 8 Zaia (Lido) - 30 Fiori Cimati ( D. Bosco)
S.T.: 14 Gori - 35 Benedetti P. (Rig) - 42 Cerri (Lido)
Gara risolta nel finale dal Lido di Camaiore quella disputata sul campo amico del Raffaelli contro il Don Bosco Fossone. Vittoria meritata per il Lido di Camaiore, che ha proposto gioco per quasi tutta la gara, soprattutto nella seconda parte, quando ha dedcisamente preso il comando delle operazioni riuscendo nel finale a piegare la resistenza del Don Bosco. Parte bene il Lido di Camaiore che all' 8 va in vantaggio con Zaia pronto a mettere in rete di testa un angolo battuto dai Lidesi. Risponde il Don Bosco al 12 con una punizione dal limite calciata da Alberti che supera di poco la traversa. Occasione per il raddoppio per il Lido con Pagni che lanciato a rete davanti al n 1 ospite Ratti mette fuori. Al 22 Occasione anche per il Don Bosco con Basciu che si libera della difesa e da posizione defilata batte a rete ma Di Vincenzo in tuffo devia. Al 30 arriva il pareggio del Don Bosco Iacob si libera sulla fascia e arrivato qusi sul fondo fa partire un preciso traversone sul quale intervine Fiori Cimati che di piatto mette in rete. Al 34 Iacob in girata impegna Di Vincenzo che respinge la conclusione. Al 38 Alberti per il Don Bosco lanciato in area pere il tempo e non riesce a calciare verso la porta dei locali. La seconda parte di gara vede il Lido prendere decisamente in mano la gara e ha produrre gioco e azioni pericolose e al 14 passa in vantaggio con Gori che ricevuto la palla da Pagni, controlla entra in area e con un preciso tiro mette a fil di palo. Al 20 Ancora azione da goal per il Lido. Benedetti Y. lanciato in area tira a rete Ratti vola e devia, sull' angolo la palla giunge a Zaia sul primo palo che di testa sfiora il palo opposto. Al 23 Pagni dal limite mette fuori di poco. 29 Da Prato dal limite sfiora il palo. Al 35 calcio di rigore per il Lido per atterramento di Pagni. Va alla battuta Benedeeti P. che realizza la rete del 3 - 1. Al 42 in zona recupero puniziondal limite per il Lido,tira Cerri che con un preciso tiro a fil di palo batte Ratti e mette a segno il quarto goal per i padroni di casa.

I convocati dell' A.C. Lido di Camaiore nelle Rappresentative Toscane

Nutrita rappresentanza di Giovani Calcioatori dell' A.C. Lido di Camaiore nelle varie Rappresentative Toscane sia Regionali che Provincilai. Per la Categoria Allievi Regionali sono stati convocati Benedetti Paolo - Navarra Loranzo - Pagni Francesco. Per la categoria Allievi Provinciali B 1999 le convocazioni riguardano Cerri Federico - Guastapaglia fabio - Ricci Ren. Per i Giovanissimi Provinciali B 2001 sono stati convocati Ghilarducci Matteo - Leggio Pietro - Pezzini Samuele - Petrucci Fabio.

XI Torneo dell' Epifania: Risultati prima giornata di gare

Si svolta Luned 8 Dicembre la prima giornata di gare dell' XI Torneo dell Epifania organizzato dall A.C. Lido di Camaiore. Questi i risultati:
PULCINI A 2004
Gir. A: Atletico Lucca - Porcari 5 - 0 / Lido di Camaiore - Acc. Montignoso 1 - 2
Gir.B: Valle di Ottavo - s. Marco Avenza 1 - 3 / Luccasette - Sp.Massarosa Acc. 2 - 3
PULCINI B 2005
Gir.A: Don Bosco Fossone - Aquilotti S.Anna 0 - 7 / San Filippo - CGC Viareggio 4 - 4
Gir B: Lido di Camaiore - Luccasette 1 - 3 / Atletico Lucca - Porcari 3 - 2

Juniores : Gavorrano - Pianese 1-0

Gavorrano - Pianese: 1 -0
Marcatori: 46' pt Gabotti (G)
Gavorrano: Pagliuchi, Belhijou, Zaccariello, Zaccaria, Godano, Labartino, Cagneschi, Conti, Gabotti, Cerboni (23' st Fontanarosa), Montefusco (16' st Paladini), A disp. Rotunno, Mallarini, Gambazza, Trafeli, Paladini, Posa, Agnelli, Marrini, Fontanarosa .
All. Andrea Telesio.
Pianese: Caccioppoli, Adreoni, Goracci, Ambrogetti, Angel, Bucciarelli, Terrosi, Maresu, Golfo, Avanzo, Lambertini (27' st Aga) A disp. Sabatini, Piccini, Aga, Brogi, Palazzoli, Kthella, Dabas. All. Piero Battisti
Arbitro: Delgalillo di Pontedera
Espulsi: Gabotti (G)
Ammoniti: Conti (G), Gabotti (G), Terrosi (P), Golfo(P)
Angoli: 2 - 9
Gavorrano. La sfida fra la juniores nazionale del Gavorrano e quella della Pianese decisa da un goal di Gabotti al 46' del primo tempo. Gabotti protagonista in positivo e negativo della giornata facendosi espellere per doppia ammonizione verso la fine del secondo tempo. Non stata una bella partita. Il campo pesante ha reso pi difficile il controllo della palla, costringendo i giocatori ad un lavoro fisico supplementare. Tanti anche gli errori da entrambe le parti. Proprio gli errori sono il cruccio pi grande di mister Telesio che finalmente pu esultare al secondo successo consecutivo dei suoi ragazzi E' uno dei nostri limiti e ho paura che dopo tante giornate di campionato sar difficile correggerlo. Dovremo conviverci fino alla fine, ma guardiamo ai tre punti della giornata, importanti per noi e per la classifcia che secondo me non rispecchia fino in fondo le nostre qualit tecniche. La Pianese si battuta bene, ma noi siamo stati alla pari dei nostri avversari Pianese che ha avuto anche le occasioni per pareggiare verso la fine, con i giovani del Gavorrano bravi a chiudere tutti gli spazi. Era anche l'ultima partita del 2014 e del girone di andata. Il campionato riprender il 9 gennaio con il Gavorrano che giocher ancora in casa con la Robur Siena.

Ufficio Stampa Gavorrano

Giovanissimi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Fornaci 0 - 1

Sconfitta casalinga dei Giovanissimi Regionali del lido di Camaiore ad opera del Fornaci per 1 - 0. Gara con prevalenza del Lido di Camaiore, ma con il Fornaci sempre pronto alle ripartenze.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Bertozzi - 2 Costagli - 3 Frusteri - 4 Da Prato (Petrucci) - 5 Pezzini - 6 Lazzarini - 7 Belluomini - 8 Trevisani - 9 Moraca - 10 Della Gatta (Szabo) - 11 Chiodi (Russo) A disposizione: 12 Cerri - 13 Russo - 14 Szabo - 15 Maneschi - 16 Petrucci - 17 Picchi - 18 Pellegrini Allenatore: Ceccarelli Luciano
Fornaci; 1 Barsotti - 2 Piagentini - 3 Ridolfi - 4 Gargani - 5 Bonfanti - 6 Taddei - 7 D'Alberto - 8 Guraziu - 9 Viviani (Da Prato) - 10 El Hadoui - 11 Cala Perez A disposizione: 13 Da Prato.
Marcatore: P.T. 17 Cala Perez (Fornaci)
La gara prende il via e il Lido prende in mano il gioco e si porta nella met campo degli ospiti, ma la prima azione pericolosa del Fornaci al 16 con Cala Perez che da fuori prova il tiro, il portiere del Lido Bertozzi para sicuro. Passa un minuto e il Fornaci passa in vantaggio con lo stesso Cala Perez, pronto amettere in rete di testa un cross dalla fascia. Al 18 punizione dal limite per il Lido, batte Da Prato il n1 ospite Barsotti para a terra. Al 22 ancora Da Prato dal limite, Barsotti in tuffo devia in angolo. Al 26 Barsotti in uscita anticipa Moraca lanciato a rete. Al 31 tiro cross di D' Alberto, palla insidiosa che il portiere del Lido Bertozzi mette in angolo. La seconda parte di gara vede il Lido accentuare la pressione alla ricerca del pareggio, ma ancora il Fornaci a farsi pericolo al 15 quando Cala Perez lanciato a rete tira debole su Bertozzi in uscita. Un minuto dopo Russo per il Lido ad essere anticipato dal portiere ospite in uscita. Al 22 Lido vicino al pareggio, lunga azione del Lido in area del Fornaci con vari tentativi di tiro a rete e tiro finale di Belluomini che da centro area, con il portiere fuori porta, mette alto di poco sopra la traversa. Al 24 fuga di Moraca sulla fascia e palla rimessa al centro dove Russo in corsa manca di un soffio la deviazione a rete. Ultima occasione per il Lido al 33 quando ancora Russo dal limite tenta il tiro vincent, ma il portiere ospite Barsotti para in tuffo.

Alimentazione sana del Bambino nella vita comune e nello sport

Gioved 18 Dicembre presso la sala Riunioni del Centro Sportivo Raffaelli Lido di Camaiore ore 18,00 si terr un incontro organizzato dell' A.C. Lido di Camaiore sul tema Alimentazione sana del bambino nella vita comune e durante lo Sort. L' incontro organizzato per i genitori della Scuola Calcio e a tutti coloro interessati all' argomento vedr come Relatore la Dott.ssa Bonucceli Sandra ( Medico Chirurgo - Specialista Medicina Interna Nutrizione Clinica e Metabolismo)

Ripetizione gara San Frediano - Gello 2004 - Juniores Pisa

CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALI
DECISIONI SU GARE SOSPESE
Gara: S.FREDIANO CALCIO - GELLO 2004 del 13 Dicembre 2014
Il G.S.T., rilevato dal referto arbitrale che:
- il D.G., per sua stessa ammissione, ha dichiarato di aver sospeso lagara al 43
minuto del 2 tempo e quindi la gara stata chiusa con due minuti di anticipo.
Tutto ci premesso, ricorda questo Giudice che non pu parlarsi di insindacabilit
tecnica di fronte ad un errore dichiarato dal D.G.
Esula all'uopo la eccezione dell'insindacabilit, dato che il D.G. stesso che,
con l'atto ufficiale a tale scopo stilato attesta l'errore commesso; in casi del
genere lorgano di disciplina sportiva si limita a prendere atto dell'errore
certificato dal D.G., per giudicare se tale errore abbia influito sul risultato
finale, per l'eventuale applicazione dell'art.17 comma 4 del C.G.S.
Nella fattispecie si ritiene che l'errore ebbe ad influire sulla validit
dell'incontro, se vero che esso si concluse con due minuti di anticipo oltre
opportuno recupero per nove sostituzioni avvenute nel secondo tempo e tre reti
segnate nel secondo tempo.
Per questi motivi il G.S.T. dispone la ripetizione dell'incontro e trasmette gli
atti alla Segreteria della Delegazione per le incombenze di rito.

Ripetizione Cerbaia - Laurenziana - Terza Cat. Firenze

GARE DEL 6/12/2014
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
GARA CERBAIA - LAURENZIANA DEL 06/12/2014 (3-3).
La Societa' USD Cerbaia in relazione alla gara indicata in epigrafe pre
sentava rituale reclamo chiedendo la ripetizione della stessa per sup-
posto errore arbitrale in quanto, a suo dire, il D.G. avrebbe espulso
per doppia ammonizione il proprio calciatore Mugnaini Michele, nono-
stante lo stesso non fosse stato precedentemente ammonito.
Il D.G., nell'integrazione al rapporto di gara inviato di propria auto
noma iniziativa a questo Giudice, ammette l'errore tecnico dichiarando
testualmente riporto rettifica al rapporto di gara in quanto il cal-
ciatore n.6 della Societa' USD Cerbaia Mugnaini Michele stato espulso
al 45 del 2 tempo e erroneamente non riportato nel rapporto di gara
per doppia ammonizione, ma non era stato precedentemente ammonito, per
cui non doveva essere espulso, ma soltanto ammonito.
Pertanto, premesso che non esistono dubbi in ordine alla veridicit
della circostanza riportata dalla reclamante, occorre, da parte di
questo Giudice, valutare se il fatto abbia influito o meno sul regola-
re svolgimento della gara. Sul punto, se pur vero che l'indebita
espulsione si verificata al 45 del 2 tempo, ovvero allo scadere
del tempo regolamentare, altrettanto vero che il D.G., come rilevabi
le dal referto, nella gara in esame,ha concesso 5 minuti di recupero
per sostituzioni ed infortuni ed inoltre l'esito sportivo della gara
era ancora incerto, essendo il risultato in quel momento in parit.
Invero, a parere di questo Giudice, trattasi di una situazione in rela
zione alla quale, l'inferiorit numerica venutasi a creare in danno
della Societa' USD Cerbaia, pu aver causato a quest'ultima, anche solo
potenzialmente, un danno.
P.Q.M.
il Giudice Sportivo Territoriale accoglie il reclamo in oggetto, ed ai
sensi dell'art.17 comma 4 punto lettera C del C.G.S. rimette gli atti
alla Delegazione Provinciale di Firenze affinch disponga la ripetizio
ne della gara, ordina restituirsi alla Societa' USD Cerbaia la tassa
reclamo ove versata.

XI Torneo dell' Epifania: Risultati seconda giornata di gare

Si svolta Domenia 14 Dicembre la seconda giornata di gare del XI Torneo dell' Epifania organizzato dall A.C. Lido di Camaiore che vedeva come protagoniste le categorie Esordienti 2003- Pulcini C 2006 e Piccoli Amici 2007 / 2008. Questi i risultati delle gare:
ESORDIENTI 2003 gir.B
Sp. Massese Romagnano - Versilia Calcio 4 - 1
Fornaci - Lido di Camaiore 4 - 1
PULCINI C 2006
Gir. A: Lido di Camaiore - Spa. Vecchiano 7-0 / Atletico Lucca - y. Esperia Viareggio 2 - 0
Gir.B: Turano - Poveromo 14 - 4 / Aquilotti S. Anna - Valle di Ottavo N.D.
PICCOLI AMICI 2007/8
Gir.A: Atletico Lucca - Piano di Mommio 8 - 0 / Y.Esperia Viareggio - Acc. Tirrenia 4 - 1
Gir. B: Lido di Camaiore - Oratorio Nazzano 5 - 2 / Spa Vecchiano - S. Filippo N.D.

Allievi Regionali gir. D: Lido di Camaiore - Lunigiana 4 - 0

Gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore sconfiggono sul campo amico del Raffaelli la formazione della Lunigiana. Quattro a zero il risultato finale che descrive la superiorit della squadra Giallobl sulla fomrazione ospite.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Di Vincenzo ( Guastapaglia) - 2 Bini - 3 Paolini (Buselli) - 4 Ramacciotti - 5 Pisani - 6 Benedetti P. - 7 Benedetti Y. ( Callissi) - 8 Zaia (Lorenzini) - 9 Pagni (Pellini) - 10 Da Prato (Cerri) - 11 Gori (Giannini) A disposizione : 12 Guastapaglia - 13 Buselli - 14 Calissi - 15 Giannini - 16 Lorenzini - 17 Pellini - 18 Cerri Allenatore: Del Chiaro Maxime
GSD Lunigiana: 1 Gerali( Stella) - 2 Fornaciari - 3 Cervara (Pierotti) - 4 Poletti - 5 Trevisan - 6 Zuccarelli - 7 Bianchi (Ginesi) - 8 Caglienzi (Agnetti) - 9 Ferrara (Bregasi) - 10 Pinotti (Barbasini) - 11 Gneri a disposizione: 12 Stella - 13 Ginesi - 14 Barbasini - 15 Pierotti - 16 Bregasi - 17 Agnetti
Marcatori: P.T. 7 Benedetti Y. - 16 Zaia - 32 Gori - 35 Gori (Lido)
Gara a senso unico quella disputata oggi sul campo del Raffaelli, con il Lido che ha praticamente messo in cantiere la vittoria nel primo tempo e controllando il secondo. Parte bene il Lido di Camaiore e al 7 minuto gi in vantaggio con un gran goal di Benedetti Y che da fuori area batte a rete infilando sotto la traversa. replica la Lunigiana a l 10 con Caglienzi che dal limite mette fuori di poco. Al 16 il raddoppio del Lido con Zaia che di testa devia nell' angolino basso un cross dal fondo. al 22 Ferrara per la Lunigiana tira dal limite dell area ma Di vinvenzo attento e para in presa. Al 32 terzo goal del Lido con un gran tiro da posizione defilata e da fuori area che si infila nel sette opposto. Due minuti dopo quarta rete del Lido ancora con Gori che di testa da pochi passi mette a fil di palo. La ripresa si apre con un incursione della Lunigiana con Gneri che si libera sul fondo e fa partire un insidiosissimo tiro che passa lungo tutto lo specchio della porta del Lido e si perde sul fondo di pochissimo. Risponde il Lido al 12 con Da Prato che liberatosi in area tira forte e preciso ma la palla sbatte contro la traversa e esce sul fondo. al 22 occasione per la Lunigiana con Bregassi che lanciato arete da posizione defilata sfiora il sette della porta difesa da Di Vincenzo. Al 27 Calissi manca su angolo la deviazione vincente da pochi passi. Al 30 Pellini imbeccato da Cerri in area di rigore tenta la rovesciata ma il portiere

Serie D : Gavorrano - Robur Siena 2-2

COMUNICATO STAMPA
GAVORRANO ROBUR SIENA 2 - 2
21 DICEMBRE 2014

GAVORRANO ROBUR SIENA 2 2

Marcatori: 21' pt Rubechini (G), 34' pt Zizzari (G), 9' st Russo (S), 36' st Mileto (S)

Gavorrano (4-1-4-1): Capuano, Aiazzi, Ferreira, Conti, Adamo, Sciannam, Silvestri R (st 39'Silvetri R) Giordano, Zizzari (24' Capone), Rubechini, Lombardi (16'st Tarantino). A Disp. Abibi, Silvestri G. Capone, Periccioli, Costanzo, Zaccaria, Zaccariello, Tranchitella, Tarantino
All. Federico Nofri Onofri

Robur Siena (3-4-3): Viola, Cason, Varutti, Mileto, Collacchioni (24' st Scalzone), Cipriani (1' st Russo), Minincleri, Diomande, Bigoni (31' st Crocetti), Zane, Titone. A Disp. Fontanelli, Ceccuzzi, Varricchio, Rustici, Scalzone, Vianello,Crocetti, Santoni, Russo.
All. Massimo Morgia

Arbitro: Stefano Gosetto di Schio

Note: n. 1543 spettatori per un incasso di 11.540 euro

Espulsi: 22' st Ferreira (G)

Ammoniti: 15' pt Conti (G), 41' pt Capuano (G, 12' st Collacchioni (S)

Angoli: 7-1 Siena

Recupero: 2' pt, 5' st

Gavorrano. Straordinaria gara del Gavorrano, che a cospetto della prima della clase si riscopre squadra di rango, capace di mettere sotto la capolista nei primi 45' di gioco con il punteggio di 2 -0. Peccato per l'espulsione di Ferreira che permesso ai senesi di portarsi avanti fino al pareggio nel secondo tempo. Ma il Gavorrano ha dimostrato di esserci sia per intensit di gioco che per aggressivit. Doti che non si erano pi viste nelle ultime partite, ma che sono state ritrovare in questa occasione. I ragazzi di mister Nofri Onofri sembrano avere imboccato la strada giusta dopo tre sconfitte



consecutive e conquistano un punto pesante ai danni del Siena e prezioso per la classifica. Al 21' del primo tempo Gavorrano in vantaggio. Rubechini approfitta di un rimpallo favorevole, per mettere la palla alle spalle del numero uno senese e minerari in vantaggio. 29'il Gavorrano rischia grosso. Ferrerira mette gi al limite dell'area Titone. Calcio di punizione. Sulla palla si avventano una grappolo di giocatori. Capuano sul colpo di testa si accartoccia a terra e para con il corpo sulla linea di porta. Al 34' arriva il raddoppio dei rossoblu. Rinvio lungo di Sciannam che spazza l'area. Colacchioni e il portiere Viola pasticciano e Zizzari non ha difficolt a mettere dentro la palla del 2 - 0 per il Gavorrano. 44' il Gavorrano perde palla a centrocampo. Bigoni va al tiro. Salvano prima Capuano con il corpo e sulla ribattuta Ferrerira . Si va alla ripresa e al 9' il Siena accorcia le distanze con Russo. Trova un varco nella difesa del Gavorrano e batte in diagonale Capuano per il 2-1. 19' Russo tiro insidioso. Capuano si salva in corner deviando con una mano sulla traversa. 31' Rubechini dalla sinistra fa partire un tiro che per poco non sorprende Viola fuori dai pali
33' Siena che approfitta dell'uonmo in pi per cecare di pareggiare.Il Gavorrano costretto spesso a ripiegare ma bravo a difendersi con ordine.
36' Siena che pareggia con Mileto. In una delle tante azioni offensive della squadra senese, Titone fa fuori due giocatori sulla sinistra e poi passa a Mileto che da pochi passi mette dentro per il 2 2.

Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Gran Gal Toscana Esordienti : Lido di Camaiore capolista girone 5

Parte bene l' avventura degli Esordienti del Lido di Camaiore al Gran Gal Toscana Esordienti Mc.Donald's 5 Memorial Ariella Dell' Innocenti Torneo organizzato dal sito Toscanagol. Nelle prime due gare di qualificazione i ragazzi guidati da Mister Boggi hanno riportato due vittorie rispettivamente sulla Fortis Juventus con il risultato di 1 - 0 e Ponsacco per 2 - 0. Le formazione e i marcatori del Lido di Camaiore
Prima partita GRAN GAL ESORDIENTI disputata a Montemurlo contro la Fortis Juventus
1. Giannoni - 2. Fulco - 3. Valori - 4. Berlenghi - 5. Solombrino - 6. Farnesi A. - 7. Maggi - 8. Carlucci - 9. Pedonese - 10. Domenici - 11. Franchi - 12. Falorni - 13. Giannini - 14. Rogai - 15. LaRosa - 16. Leonardi
Marcatore Rogai su rigore nel secondo tempo.
Seconda partita GRAN GAL ESORDIENTI disputata a Margine Coperta contro il Ponsacco
1. Giannoni - 2. Fulco - 3. Valori - 4. Berlenghi - 5. Rogai - 6. Farnesi A. - 7. Maggi - 8. Carlucci - 9. Pedonese - 10. Domenici - 11. LaRosa - 12. Brawn - 13. Giannini - 14. Bazelli
15. Farnesi F. - 16. Leonardi - 17. Faina
Marcatori Maggi nel primo tempo e Pedonese nel terzo tempo



XI Torneo dell' Epifania: Risultati terzo turno di qualificazione

Si svolto nelle giornate del 21 / 22 / 23 Dicembre il terzo turno di qualificazione del XI Torneo Dell' Epifania organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore. Il 21 Dicembre sono scese in campo le categorie Piccoli Amici - Pulcini 2006 - Pulcini 2005.
Risultati della Categoria Piccoli Amici:
Gir. A: Atletico Lucca - Accademy Tirrenia 8 -1 / Piano di Mommio - Y.Esperia Viareggio 2 - 1
Gir. B: Lido di Camaiore - San Filippo 7 - 2 / Oratorio Nazzano - SPA Vecchiano 2 - 3
Categoria Pulcini 2006:
Gir. A: Lido di Camaiore - Y.Esperia Viareggio 2 - 3 / Atletico Lucca - SPA Vecchiano 2 - 2
Gir. B: Aquilotti S. Anna - Turano 9 - 2 / Poveromo - Valle di Ottavo 0 - 9
Categoria Pulcini 2005:
Gir. A: Don Bosco Fossone - S. Filippo N.D. / C.G.C. Viareggio - Aquilotti S.Anna 3 - 4
Gir. B: Porcari - Lido di Camaiore 1 - 3 / Luccasette - Atletico Lucca 1 - 2
Categoria Pulcini 2004 / 23 Dicembre:
Gir. A: Lido di Camaiore - Porcari 3 - 1 / Acc. Massa Montignoso - Atl. Lucca 0 - 1
Gir. B: Valle di Ottavo - Sp. Massarosa Acc. 2 - 1 / Luccasette - San Marco Avenza 0 - 12
Categoria Esordienti 2003 / 22 Dicembre:
Gir. A: Pieve San Paolo - Piano di Mommio 1 - 1
Gir. B: Ricortola - Virtus Poggioletto 0 - 3
Le gare in programma per Sabato 27 Dicembre sono state rinviate causa Maltempo

Giovanissimi Regionali San Donato T. - Antignano 1-3

Importante vittoria dell'Antignano nel recupero della sedicesima giornata del girone B del campionato Giovanissimi Regionali, disputato lunedi 29 dicembre; i bianconeri si sono imposti per 3-1 sul campo del San Donato Tavarnelle con reti di Fornaciari (quindicesimo centro stagionale), Lenzi (nuovo arrivato dal Portuale Guasticce) e del classe 2001 Torri.
Con questa vittoria l'Antignano raggiunge il Castelfiorentino al quarto posto, a sei lunghezze dalla capolista Forcoli Valdera.

Torneo Gran Gal Toscana Esordienti : Lido accede ai quarti di finale

Bella prestazione e netta vittoria per 4 - 0 degli Esordienti del Lido di Camaiore nella gara di ottavi di finale che li vedevano opposto allo Sprting Massese. La vittoria consente ai ragazzi guidati da mister Boggi di accedere ai quarti di finale che si disputeranno ad Arezzo sul campo Friscia in erba naturale e dove Domenica 4 Gennaio incontreranno nel primo quarto di finale alle ore 15,00 la formazione dell' Union Team Chimera
Formazione Lido di Camaiore e marcatori:
1. Giannoni - 2. Fulco - 3. Valori - 4. Berlenghi - 5. Rogai - 6. Farnesi A. - 7. Maggi - 8. Carlucci - 9. Pedonese - 10. Solombrino - 11. LaRosa - 12. Falorni - 13. Giannini - 14. Palmisano
15. Farnesi F.- 16. Leonardi - 17. Domenici
Marcatori
Primo tempo 2-0 Pedonese,Maggi
Secondo tempo 0-0
Terzo tempo 2-0 Maggi,Valori

Pianese - Gavorrano 2-2

04 GENNAIO 2015
PIANESE GAVORRANO 2 - 2
Marcatori: 46' pt Zuppardo (P), 24' st Giomarelli (P), 39' st Zizzari, 43' st Conti

Pianese: (4-3-3) : Marini, Spaho, Gagliardi, Mazzuoli, Pinna (4' st Zagaglioni), Gorelli, Ancione, Giomarelli, Magrini (23' st Rinaldini), Zuppardo (40 st Austoni), De Pasquale. A disp. Cacciapoli, Rinaldini, Zagaglioni, Caccamo, Saitta, Laudani, Bartoccini, Austoni, Golfo,
All. Lorenzo Coppi

Gavorrano (4-3-3): Capuano, Aiazzi, Procacci, Conti, Adamo, Capone, Silvestri R (12' st Costanzo), Giordano, Zizzari, Tranchitella, Lombardi (9' st Tarantino). A Disp. Abibi, Silvestri G., Periccioli, Sciannam, Costanzo, Zaccaria,Rubechini, Zaccariello, Tarantino.
All. Federico Nofri Onofri

Arbitro: Alessandro Maninetti di Lovere
Note:
Espulsi:
Ammoniti: 26' pt Giordano (G), 27' pt Gagliardi (P), 19' st Conti (G), 22' st Tranchitella
Angoli: 9 7 Pianese
Recupero: 1' pt, 4'st


3' Il primo tiro di Giomarelli della Pianese. Capuano fa buona guardia.
6' Tiro pericoloso di Tranchitella che si libera bene dell'avversario. Marini si salva deviando in tuffo.
15' Pianese pericolosa su calcio d'angolo. Ancione colpisce bene di testa, mandando al lato.
18' Giomarelli dal lato mette in mezzo. Arriva Magrini che di piatto davanti a Capuano mette al lato con la palla deviata da un difensore maremmano. Grosso pericolo per il Gavorrano.
20' Giomarelli ancora pericoloso su cross. Zuppardo prova a colpire di testa. Capuano lo anticipa con i pugni.
23' Partita molto equilibrata, con le squadre che si controllano a centrocampo.
24' Cross di Zizzari per Aiazzi, anticipato in corner dal difensore.
26' Ammonito Giordano per il Gavorrano
27' Ammonito Gagliardi per la Pianese.
29' Giomarelli ancora al cross. De Pasquale di testa, alto sopra la traversa.
33' Corner corto della Pianese di Ancione. La barriera del Gavorrano respinge e sventa il pericolo.
35' Il Gavorrano lascia poco spazio alla manovra offensiva della Pianese.
41' Punizione su Lombardi che finisce a terra da un metro dall'area di rigore.
42' Calcia Lombardi su Zizzari che di testa manda alto sopra la traversa.
45' Giordano ci prova da fuori. Il tiro potente viene ribattuto in tuffo da Marini.
46' Goal della Pianese. Zuppardo raccoglie un passaggio di Giomarelli che approfitta di un errore di appoggio ai Procaiacci e la Pianese passa in vantaggio
Finisce un primo tempo giocato male da tutte e due le squadre con i maremmani che sono sotto di una rete per uno errore difensivo.
Secondo Tempo:
4' La Pianese sostituisce Pinna con Zagaglioni.
8' Lombardi su punzione mette in mezzo all'area. Marini artiglia la sfera in elevazione.
9' Il Gavorrano sostituisce Lombardi con Tarantino.
11' Zuppardo si trova la palla fra i piedi, davanti a Capuano. il numero 10 della Pianese non approfitta.
12' Adamo arriva in corsa, ma spedisce alto sulla traversa.
12' il Gavorrano sostituisce Silvestri R. con Costanzo.
19' Ammonito Conti per il Gavorrano.22' Ammonito Tranchitella per il Gavorrano.
23' Gavorrano senza idee
23' La Pianese sostituisce Magrini con Rinaldini.
24' Goal della Pianese. Giomarelli lanciato da Ancione a centrocampo. Il giocatore della Pianese con un pallonetto supera Capuano per il due a zero.
35' Mischia davanti alla porta della Pianese. Tranchitella tira a colpo sicuro, ma la palla viene ribattuta sulla linea da un difensore. Gavorrano sfortunato
35' Subito dopo Costanzo va in rete, su diagonale di Tarantino, ma il segnalinee annulla per fuorigioco.
39' Goal del Gavorrano. Adamo butta avanti un pallone che Zizzari tocca di testa, torvano Marini fuori dai pali. Pianese - Gavorrano 2 - 1
40' La Pianese sostituisce Zuppardo con Austoni
41' Rinaldini impegna Capuano a terra.
43' Goal e pareggio del Gavorrano. Dopo un batti e ribatti davanti a Marini il Gavorrano la mette dentro con Conti. Prima traversa colpita da Capone, poi un tiro di Tranchitella respinto da pochi metri e finalmente il pareggio di Aiazzi.
46' Costanzo per poco non realizza la terza segnatura. Marini si salva in corner.
49' ammonito Costanzo per il Gavorrano
Dopo 4' di recupero finisce la partita.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giovanissimi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Calenzano 6 - 0

Larga vittora casalinga per i Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore sul Calenzano. Gara praticamente sempre in mano dei ragazzi di Mister Ceccarelli come del resto il risultato di 6 - 0 certifica.
Formazioni.
Lido di Camaiore : 1 Cerri - 2 Costagli (Pellegrini) - 3 Frusteri - 4 Pezzini - 5 Ottani - 6 Lazzarini - 7 Belluomini (Chiodi) - 8 Da Prato (Della Gatta) - 9 Turini - 10 Trevisan (Russo) - 11 Leggio ( Gigliotti) A disposizione: 12 Bertozzi - 13 Chiodi - 14 Della Gatta - 15 Russo - 16 Pellegrini - 17 Moraca - 18 Gigliotti Allenatore: Ceccarelli Luciano.
Calenzano: 1 Salerno - 2 Scarpelli - 3 Francioni ( Corsi) - 4 Brunelli ( Scicchitano ) - 5 Nuzzolese - 6 Ridolfi - 7 Garvoni - 8 Romani - 9 Magherini - 10 El Badoui - 11 Nencioli A disposizione: 12 Lippi - 13 Corsi - 14 Scicchitano Allenatore: Privitera Francesca
Marcatori: P.T. 1 Turini - 17 Belluomini - 20 Leggio ( Lido )
S.T. : 10 Turini - 22 Russo - 32 Russo (Lido)
Arbitro: Pellegrini di Pisa
Partita a senso unico quella tra Lido di Camaiore e Calenzano. Pronti, attenti, via ed il Lido passa subito in vantaggio al 1 quando Turini dal limite batte a rete la palla a spivere e supera il portiere ospite e si inscca a fil di traversa. Al 7 Belluomini recupera palla all' altezza del vertice dell' area piccola e batte in diagonale ma la palla sfiora il palo e si perde sul fondo. Al 16 Trevisan di testa da centroarea mette alto. Al 17 raddoppio del Lido con Belluomini che prende palla sulla tre quarti si invola verso la porta ospite e in diagonale appena dentro l' area batte il portire ospite Salerno in uscita. 20 e il Lido porta atre le reti di vantaggio. Turini lanciato a rete batte a rete, il portiere respinge ma arriva Leggio che riprende la palla e mette in porta. La seconda parte di gara ricalca la prima. Al 5 Russo si libera in area e rimette la palla a Belluomini che da buona posizione mette alto. Al 7 Turini lanciato a rete tira dal limite, il diagonale sfiora il palo e si perde sul fondo. Al 10 arriva la quarta segnatura del Lido. Gigliotti si libera in area e rimette al centro dove ben appostato Turini che controlla e mette in rete. 15 Ancora Turini si libera in area e tira, la palla indirizzata verso l' angolino alto,m il portiere ospite Salerno in volo devia in angolo. Un minuto dopo ci prova Ottani da fuori, ancora Salerno vola e devia in angolo. Al 18 Magherini su punizione per il Calenzano sfiora il palo della porta difesa da Cerri. al 20 ancora Magherini e ancora su punizione dal limite mette fuori di poco. al 22 il Lido porta a cinque le reti con Russo che raccoglie a centroarea un traversone di Frusteri e batte l' incolpevole Salerno.. Un minuto dopo Romani per il Calenzano ci prova dal limite, la palla sembra avviata ad infilarsi nel sette della porta dei locali, ma Cerri in volo devia.. Al 28 ancora una punizione dal limite per il Calenzano, batte Nencioli Cerri in tuffo devia. 32 Sesto goal del Lido con Russo che controlla la palla al limite dell' area, si gira e batte a rete mettendo la palla a fil di palo.

Le Classifiche Del SEI BRAVO : CAMPESE terza all'Elba

Comandano Pro Livorno Sorgenti e Guasticce a Livorno, Venturina e Vada nel Provinciale, Progetto Giovani all'Elba

La Delegazione F.I.G.C.rende note le classifiche del SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO.
Dopo i primi 2 concentramenti:
LIVORNO:
Pro Livorno Sorgenti 300+300 = 600
Portuale Guadsticce 300+300 = 600
Antignano 300 + 200 = 500
Livorno Calcio 200+300 = 500
Livorno 9 200+200 = 400
Ardenza 100+ 200 = 300
Pol. Carli Salviano 200+100 = 300
Armando Picchi 100+100 = 200
Orlando 100+100 = 200
Apige 50+50 = 100
PROVINCIA:
Venturina 300+300 = 600
Vada 300+300 = 600
Rosignano 6 Rose 300+200 = 500
Atletico Piombino 200+300 = 500
Salivoli 200+100 = 300
Suvereto 100+200 = 300
Donoratico 100+200 = 300
Palazzaccio 100+100 = 200
Forte Bibbona 100+0 = 100
ISOLA D'ELBA
Progetto Giovani I.E. 300+300 = 600
Academy Audace 100 + 200 = 300
Campese 200+ 100 = 300
Polisportiva Capoliveri 0+50 = 50

Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Juniores : Gavorrano - Robur 1-4

JUNIORES NAZIONALI
10 GENNAIO 2015
Gavorrano Robur Siena: 1 -4
Marcatori: 22' pt, Venuto (S), 29' pt Caraminico (S), 28' st Montefusco (G) (r), 33' st Dinelli (S), 37' st Signorini (S)
Gavorrano: Pagliuchi, Paladini, Mallarini (33' st Gambazza), Zaccaria, Labartino, Balestracci, Montefusco, Trafeli (27' st Cervero), Marrini (20' st Agnelli), Cerboni, Rubechini. A disp. Rotunno, Gambazza, Godano, Posa, Cervero, Agnelli, Fontnarosa. All Telesio
Robur Siena: Biagiotti, Bonsi, Ceccuzzi (23' st Boneschi), Pasaric, Rustici, Caramanico, Casini, Fineschi, Scalzone (24' st Signorini), Dinelli, Venuto (40' st Airinei). A disp. Tassi, Rossi, Signorini, Boneschi, Airinei. All. Pelati

Arbitro: Dell'Erario di Livorno

Ammoniti: Zaccaria (G), Dinelli, (S)

Angoli: 6 4 Siena

Recupero: 0' pt, 3' st




Gavorrano. Non inganni il punteggio finale. Il Gavorrano di mister Telesio avrebbe meritato qualcosa di pi, sopratutto nel secondo tempo, quando ha cercato di imporre il proprio gioco alla Robur Siena. Alla fine ne venuta fuori una bella partita molto combattuta, che premia i bianconeri, che si dimostrano ancora una volta squadra di buon spessore tecnico. 22' Il Gavorrano perde palla a centrocampo. Ne approfitta Venuto che in area scaglia in tiro con la palla a girare che s'infila sul secondo palo alle spalle di Pagliuchi. 29' Pagliuchi rinvia troppo corto. I maremmani perdono il contrasto a centrocampo e il Siena raddoppia con Caramanico. Al 30' Pagliuchi si supera su calcio di punizione deviando in angolo la palla indirizzata sul secondo palo. Negli ultimi del primo tempo il Gavorrano si fa pi coraggioso, presentandosi pi volte in area degli ospiti. Nella ripresa al 7' Gavorrano in evidenza. Mallarini per Rubechini e tiro dell'attaccante rossoblu. La palla si stampa sul palo. 20' Il Gavorrano va in contropiede. Rubechini crossa per Trafeli che al momento del tiro viene anticipato dal portiere. 27' il goal nell'aria. Rubechini lancia Agnelli. Il suo tiro fuori di poco. 28' Calcio di rigore per atterramento di Rubechini. Montefusco dagli undici metri realizza per i padroni di casa. Al 33' Dinelli aumenta il vantaggio del Siena su calcio di punizione. Senesi che chiudono le segnature al 37' con Signorini che porta a quattro le reti. Dal 43' in poi il Gavorrano attacca a testa bassa. C' il tempo per vedere il tiro di Rubechini deviato sul palo dal portiere avversario.

Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giovanissimi Regionali gir D: Lido di Camaiore - Capostrada 0 - 0

Bella gara quella disputata oggi sul campo Raffaelli di Lido di Camaiore tra la formazione di casa e la capolista Capostrada. Un ottimo Lido di Camaiore impone il pari a reti bianche alla formazione ospite giocando a viso aperto e con attenzione tattica, e creando varie occasioni da rete.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Bertozzi - 2 Costagli (Pellegrini) - 3 Frusteri - 4 Pezzini - 5 Ottani - 6 Lazzarini - 7 (Moraca) Russo - 8 Trevisani - 9 Turini (Da Prato) - 10 Szabo (Chiodi) - 11 Belluomini (Gigliotti) A disposizione: 12 Cerri - 13 Moraca - 14 Chiodi - 15 Da Prato - 16 Pellegrini - 17 Della Gatta - 18 Gigliotti Allenatore: Ceccarelli Luciano
A.C. Capostrada: 1 Leonessi - 2 Beltrami - 3 Gai - 4 Gaggioli (Martinelli) - 5 Mazzei - 6 Borri - 7 Bibaj Gerti (Grazzini) - 8 Incoronato - 9 Ballerini - 10 Nelli (Campioni) - 11 Beqiri A dispisizone: 12 Li Puma - 13 Grazzini - 14 Campioni - 15 Martinelli - 16 bibaj Gersi - 17 Dianda - 18 Bertocci Allenatore: Nerozzi Marco
Arbitro : B di Livorno.
Prende avvio la gara e prime fasi di gioco di studio fino all' 8 quando Incoronato per gli ospiti dalla trequarti batte a rete la palla spivente viene deviata in agolo da Bertozzi in due tempi. Al 15 ci riprova da fuori area Beqiri, la palla si perde sul fondo. Al 24 prolungata azione del Lido in area di rigore del Capostrada con tiro finale di Frusteri che passa di poco al lato dalla porta difesa da Leonessi. Al 30 ottima occasione per il Lido. Turini quasi dalla linea di fondo fa partire un cross che attraversa larea, arriva in corsa Belluomini che manca per di un soffio la deviazione a rete. Al 32 il Capostrada colpisce la traversa della porta di casa con una punizione fuori area battuta da Incoronato. La seconda parte di gara si apre con una pericolosa azione del Capostrada con Beqiri che pescato bene in area si fa ribattere il tiro da un difensore del Lido in recupero. Risponde il Lido al 4 con un tiro dalla tre quarti di Belluomini fuori di poco. Al 9 punizione dal vertice dell area per il Capostrada, batte Incoronato Bertozzi devia in angolo. il Lido si difende con ordine e risponde con alcune azioni di rimessa che impensieriscono la difesa ospite che comunque argina. Al 24 Turini lanciato in area viene anticipato di poco dal portiere ospite Leonessi. Al 27 Campioni per il Capostrada pescato bene in area mette fuori di poco. Al 29 Bequiri si libera in area e da posizione defilata batte a rete Bertozzi ben pizzato e devia in angolo. Ultima azione al 30 per il Capostrada con Ballerini che di testa indirizza a rete, ma Bertozzi non si fa sorprendere e blocca a terra

XI Torneo dell' Epifania: Risultati delle Finali

Si sono svolti i quadrangolari finali del XI Torneo dell' Epifania. organizzato dall' A. C Lido di Camaiore,Torneo riservato alle Categorie Piccoli Amici 2007/8, Pulcini 2006/5/4 e Esordienti 2003.Questi i risultati finali:
Cat. PICCOLI AMICI - I Quadrangolare dall'8 all'5 posto: Oratorio Nazzano - Y. Esperia viareggio - Spa Vecchiano - Tirrenia
II Quadrangolare dall' 4 al 1 posto: Piano di Mommio - S.Filippo - Lido di Camaiore - Atl. Lucca
Cat. PULCINI 2006: I Quadrangolare dall' 8 al 5 posto: Atletico Lucca - Poveromo - Spa Vecchiano - Turano
II Quadrangolare dal 4 al 1 posto: Valle di Ottavo - Aquilotti S. Anna - Lido di Camaiore - Y. Esperia Viareggio
Cat. PULCINI 2005
I Quadrangolare dall' 8 al 5 posto:Don Bosco Fossone - Sp. Massarosa Acc. - Luccasette - Porcari
II Quadrangolare dal 4 al 1 posto: Atletico Lucca - S. Filippo - Aquilotti - Lido di Camaiore
Cat. PULCINI 2004
I Quadrangolare dall' 8 al 5 posto: Y. Esperia Viareggio - Luccasette - SP. Massarosa - Lido di Camaiore
II Quadrangolare dal 4 al 1 posto: Acc. Massa Montignoso - S.Marco Avenza - Atletico Lucca - Valle di Ottavo
Cat. ESORDIENTI 2003
Finale 7 - 8 posto: Versilia Calcio - Ricortola 5 - 1
Finale 5 - 6 posto: Sp. Massese Romagnano - V. Poggioletto 1 - 0
Finale 3 - 4 posto: Piano di Mommio - Fornaci 2 - 3
Finale 1 - 2 posto: Pieve San Paolo - Lido di Camaiore 1 - 1 ( rigori 6 - 5)

Allievi Regionali gir.D: Lido di Camaiore - C.G.C. Capezzano 0 - 0

Finisce in parit a reti bianche il derby che vedeva di fronte gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore e il CGC Capezzano. Squadre attente a non scoprirsi con il Capezzano pi manovriero e il Lido pi incisivo nelle ripartenze.
Formazioni Lido di Camaiore: 1 Navarra - 2 Bini (Pisani) - 3 Buselli - 4 Ramacciotti - 5 Calissi - 6 Benedetti P. - 7 Zaia - 8 Lorenzini (Fargnoli) - 9 Gori (Marsili) - 10 Cerri - 11 Benedetti Y. (Pellini) a disposizione: 12 Di Vincenzo - 13 Pisani - 14 Ricci - 15 Fargnoli - 16 Pezzini - 17 Pellini - 18 Marsili Allenatore: Del Chiaro Maxime
C.G.C. Capezzano: 1 Vernacchia - 2 Carrelli - 3 Vannozzi - 4 Bertacca - 5 Nugnes - 6 Silipo - 7 Sebastiani - 8 Prosperi (Paoli) - 9 Lagalla (Altini) - 10 Minichino - 11 Mattei a disposizione: 12 Pardini - 13 Fierro - 14 Melani - 15 Paoli - 16 Altini - 17 Lazzarini Allenatore: Giunta Marco
Prende il via la gara e il primo acuto del Lido di Camaiore al 3 minuto con Cerri che dal limite dell' area ospite mette fuori di poco. Risponde il Capezzano al 5 con Mattei che prova il tiro dalla tre quarti, ma Navarra attento e para facile. Al 18 azione pericolosa del Capezzano con Sebastiani che riprende in area una respinta corta della difesa del Lido, prontamente gira a rete, ma un dufensore della squdra di casa respinge in angolo . Ancora Capezzano al 26 con Minichino che al volo dal limite mette alto. Al 32 Lagalla per il Capezzano si libera in area e tira, ma la palla va fuori di poco. Al 34 si fa pericolso il Lido, travesone dalla tre quarti, in area Gori sfiora di testa e la palla va fuori sfiorando il palo opposto. 39 Mattei per il Capezzano tira dal vertice dell' area dei locali, Navarra para in presa. La seconda parte di gara vede i primi minuti giocati prevalentemente a centrocampo, ma al 10 si fa pericoloso il Lido con Ramacciotti che su angolo di testa sfiora il palo della porta ospite. Al 17 traversone di un centrocampista del Capezzano dalla tre quarti verso il secondo palo dove arriva in velocit Mattei che tocca a rete ma la palla si perde sul fondo. Le due squadre si fanno pi caute e si arriv cos verso la fine quando improvvisamente la gara si riaccende. Al 34 palla filtrente per Pisani del Lido che vien anticipato in uscita dal porteiere ospite Vernacchia. Un minuto dopo risponde il Capezzano con Altini che lanciato a rete entre in area e batte verso la porta dei localim Navarra si distende e con la punta del guanto devia in angolo. Al 40 Mischia in area del Capezzano con batti e ribatti, ma la difesa sbroglia e respiunge la minaccia. Al 41 ancora Lido con Marsili che in area da posizione defilata batte in digonale che fa letteralmente la barba al palo. Ultima azione del Capezzano al 42 (nel recupero) quando Altini pescato in area del Lido tira prontamente, ma Navarra devia e salva la porta dei locali.

Serie D : VILLABIAGIO-GAVORRANO 1-1

25 GENNAIO 2015

VILLABIAGIO-GAVORRANO 1-1

VILLABIAGIO (4-2-3-1): Ceccarelli; Manes, Fiorucci (8' st Cardarelli), Porcaro, Politelli; Berardi, Pinazza; Comini (8'st Biscaro Parrini), Giuliacci, Limongi (16' st Shongo); Rocchi. A disp.: Kikrri, Baronci, Pettinacci, Canaj, Pignattini, Roscini. All.: Grilli.

GAVORRANO (4-2-3-1): Capuano; Aiazzi, Adamo, Sciannam (24' pt R. Silvestri), Procacci; Giordano, Conti; Lombardi (33' st Costanzo), Ferreira, Rubechini; Tranchitella (12' st Tarantino). A disp.: Abibi, Tosoni, Zaccaria, Cagneschi, G. Silvestri, Zaccariello. All.: Nofri.

ARBITRO: Camplone di Pescara.

MARCATORE: 7' pt Tranchitella (G), 39' st aut. Capuano (V).

NOTE: espulso al 37' pt Giuliacci (V) per somma di ammonizioni, allontanato dalla panchina al 41' st il dirigente Tenerini (V).

Ammoniti: Manes, Pinazza, Porcaro (V), Capuano, Ferreira, Lombardi (G).

Spettatori 150 circa.

Angoli: 2-2.

Recupero: pt 2', st 5'.












La Cronaca: 5' Al primo affondo del Gavorrano,il Villabiagio va subito sotto. Rimessa con le mani di Lombardi, Limongi non chiude sullo scambio con Ferreira. Lombardi ha il tempo di pennellare sul primo palo dove c' appostato Tranchitella che anticipa Fiorucci e firma l'1-0. Per Tranchitella il primo gol con la maglia del Gavorrano. Il Villabiagio, accusa il colpo e fatica ad imbastire una reazione. Il Gavorrano, senza Capone e Zizzari squalificati, perde anche Sciannam al 24' per infortunio. Nofri si ritrova senza centrali ed inserisce Roberto Silvestri con Giordano che arretra sulla limea dei difensori con Aiazzi Adamo e Procacci davanti al portiere Capuano. In mediana ci sono Conti e Ferreira con Lombardi, Rubechini e Roberto Silvestri a sostegno di Tranchitella sulla trequarti. Il Villaboagio, si comlica la vita da solo e al 37' Giuliacci, gi ammonito, insegue cos l'arbitro Camplone beccandosi un altro inevitabile giallo. Padroni di casa in dieci e pubblico incredulo per la reazione smisurata del centrocampista. Si va all'intervallo sull1-0 per il Gavorrano. Berardi spreca subito la palla del pari sugli sviluppi della punizione di Pinazza. Nofri risponde con Tarantino per Tranchitella. Le mosse dalla panchina premiano i rossobl che al 64' sfiorano il pari con Cardarelli servito da Rocchi. Capuano per risponde presente, cosi come il portiere toscano replica al 69' sulla punizione di Cardarelli. Quando il portiere maremmano non ci arriva, la mira non e delle migliori come nel caso di porcaro al 76'. Il villabiagio trova la rete all'84' quando Procacci rinvia, Parrini ci crede. La palla sbatte sulla traversa e sulla schiena di Capuano prima di finire in rete. Sull'autorete del portiere del gavorrano che vale l'1-1 si chiude di fatto la sfida salvezza. il gavorrano porta a casa il quinto risultato utile con il minimo sforzo, anche se recrimina per la grossa occasione gettata al vento di conquistare tre punti preziosi per la classifica.



Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giovanissimi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Lastrigiana 1 - 1

Pareggio casalingo per i Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore per 1 - 1 contro la Lastrigiana. Gara combattuta e buon Lido di Camaiore al cospetto della forte formazione della Lastrigiana.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Cerri - 2 Costagli - 3 Frusteri - 4 Pezzini - 5 Da Prato - 6 Lazzarini - 7 Russo - 8 Trevisani - 9 Moraca - 10 Szabo - 11 Belluomini A disposizione: 12 Lippi - 13 Chiodi - 15 Della Gatta - 16 Gigliotti - 17 Maneschi - 18 Del Carlo Allenatore: Ceccarelli Luciano
Lastrigianai Calcio : 1 Messina - 2 Pierattini - 3 Romei - 4 Pruneti - 5 Paoli - 6 Del Pela - 7 Cornello - 8 Fantoni - 9 Mazzoni - 10 Bertolli Ricci - 11 Vezzi A disposizione: 12 Croci - 13 Martinelli - 14 Menciassi - 15 Ducci - 16 Becagli - 17 Caglieri - 18 Capaccioli
Marcatori : S.T. 2 Moraca (Lido) 28 Del Pela su rig (Lastrigiana)
Prende il via la gara e il Lido di Camaiore prende subito le redini del gioco e va vicinissimo per due volte al goal cogliendo un palo e una traversa con i propri attaccanti, la supremazia di gioco del Lido va avanti fino a mt tempo quando la Lastrigiana riesce a alzare il baricentro della squadra, e la gara si fa pi equilibratasenza per grosse emozioni. La seconda parte vede il Lido passare in vantaggio al 2 con moraca preonto a battere con un secco tiro il n1 della Lastrigiana Messina. La gara diventa avvincente e verso la fine della partita la Lastrigiana usufruisce di un calcio di rigore, si incarica della battuta Del Pela che segna e riporta la gara in parit. Parit che sar anche il risultato finale.

Juniores Pistoia - Giov.Vianova - Casalguidi

GIOVANI VIA NOVA
1 SCAGLIARINI, 4 BOGHIU, 5 BETTACCINI, 6 LARI, 7 CRISPIN, 9 BECAGLI, 10 MANCA, 11 CRISTOFAN, 14 MACCIONI, 18 URSU, 20 ORIFICI (78Rossi)
ALL.: Sig. Miedico Filippo

a disposizione:FALZARANO,MATTAGLI

CASALGUIDI 1923calcio
1 CIOLLI (92Grani), 2 MAGNI (89Civoli), 3 HAMRI (91Pacini), 4 FIASCHI, 5 TAMBURINI, 6 VETTORI, 7 VENTURINI (76Maffei), 8 INNOCENTI, 9 BUONAMICI, 10 TESI, 11 MUGNAI (81Martinelli)
ALL.: Sig. Baldi Federico

Arbitro: Sig. Mauro Alessio della sezione di Pistoia

Ammonizioni: Lari e Scagliarini ( G.V.N.), Maffei e Tamburini ( C )
Marcatori : 1 Manca (G.V.N.), 43 Buonamici e 67 Tesi su calcio di rigore ( C )

Il Casalguidi espugna il centro sportivo la Palagina con una prestazione da incorniciare giocando da vera squadra dando una vera dimostrazione di forza, grande autostima nei propri mezzi, e soprattutto sfoggiando quella sicurezza fra i reparti consapevoli di poter vincere una partita che dopo pochi attimi li vedeva soccombere, il Via Nova dal canto suo non stato certamente a guardare ma oggi la squadra giallo-blu stata nettamente superiore. Pronti via e dopo solo 5 secondi dal calcio di inizio praticamente dal cerchio di centrocampo Manca con un pallonetto sorprende il portiere Ciolli leggermente troppo avanzato dalla linea di porta, gli ospiti per non sembrano accusare il colpo e al 12 Innocenti ben imbeccato da un cross di Hamri impegna il portiere locale che devia la sfera in angolo, al 15 ancora una mischia in area di rigore sventata dalla difesa di casa. Il Casalguidi fa girare molto bene la palla a terra, il terreno in sintetico aiuta molto in tal senso ma rischia il raddoppio quando su un giro palla sbagliato della difesa Becagli si impossessa della sfera e tutto solo davanti al portiere colpisce la traversa, i canarini Pistoiese continuano ad attaccare a testa bassa, al 22 ci prova Buonamici ma il suo tiro risulta alto, al 27 Tesi smarca in area ancora Buonamici ma stavolta la sua conclusione si spegne sullesterno della rete, al 28 ancora un cross dalla sinistra di Tesi per Innocenti ancora fuori di poco, ma al 43 il Casalguidi perviene al meritato pareggio, splendido lancio di Tamburini per il bomber Buonamici che aggancia la sfera, dribla il suo diretto marcatore e insacca di precisione alla destra del portiere chiudendo il primo tempo in parit. La ripresa continua sulla falsariga del primo tempo, al 59 ancora Buonamici impegna il portiere costringendolo a rifugiarsi in angolo, al 66 grande azione tutta in velocit tra Mugnai per Tesi che appoggia sulla fascia per Hamri il quale rimette in mezzo per Venturini atterrato dal portiere con una uscita poco ortodossa rigore sacrosanto trasformato da Tesi al 67. I ragazzi di Mister Baldi non calano di intensit e al 80 sfiorano ancora il goal con Magni che da lontano colpisce la traversa, al 86 ancora il portiere di casa in evidenza bravo a respingere un tiro a botta sicura del solito Buonamici e sulla ribattuta a neutralizzare il susseguente colpo di testa abbastanza debole di Innocenti. Larbitro manda tutti sotto la doccia il Casalguidi vince con merito, lunica nota stonata linfortunio subito dal portiere Ciolli nel finale di gara costretto a lasciare il campo con lambulanza dopo uno scontro fortuito alla testa con un avversario risultato in seguito comunque niente di grave.




Commento inserito da Adrianotesi

Juniores Livorno - Riotorto - Pecciolese 1-0

RIOTORTO: Scavi; Testi, Faggioli ( Elmazi), Ceccarelli, Paoletti; Temperini, Gottini, Pilo, Incandela; Ciurli; Damani. A disp.: Tinervia, Magenes, Petricci, Berrighi, Iseppi, Borrelli.

Match meritatamente ed indiscutibilmente vinto dai padroni di casa grazie ad un netto predominio territoriale e di gioco sciorinato durante tutto larco dellintera partita.
Il Riotorto, messo benissimo in campo dal Mister Ortu, si impossessato delle redini del match sin dallinizio, costringendo gli avversari a timidi lanci lunghi sulle punte, peraltro ben controllate dalla retroguardia di casa.
Squadra corta, precisi dialoghi e triangolazioni che hanno messo sotto pressione la squadra avversaria.
Nella prima mezzora di gioco, la Pecciolese non mai riuscita ad oltrepassare la propria met campo.
Il primo tempo si chiude sul risultato di parit, nonostante i vari tentativi da parte dei padroni di casa di finalizzare il predominio mostrato.
Al rientro dopo lintervallo si nota da parte della Pecciolese una timido tentativo di tentare qualche azione che il Riotorto peraltro controlla senza affanno. Tale momento dura ben poco, perch i padroni di casa si reimpossessano di nuovo del comando delle operazioni, e dopo tre occasioni mancate di un soffio dal Riotorto, una con Temperini sotto porta, Gottini dal limite fuori di un soffio e traversa su punizione magistralmente battuta da Elmazi, ecco il gol al 30. Su calcio dangolo, tempestivo ed imperioso stacco di testa da parte di Ceccarelli e palla che gonfia la rete. 1-0 strameritato per quanto visto in campo sino a quel momento. Subito il vantaggio, gli ospiti tentano di riorganizzarsi, cercando di creare qualche pericoloso fraseggio che in un paio di circostanze tenta di mettere in difficolt la compatta squadra avversaria. Riotorto che controlla e riparte con pericolose azioni che in una delle quali per un soffio mancano il raddoppio con Ciurli. Il match termina dopo 3 minuti di recupero, ben diretto con tranquillit ed identico metro di giudizio da parte del sig. Abdessamad di Piombino.
Oggi il Riotorto ha dimostrato veramente quale il suo valore, troppo spesso messo in discussione in precedenza con prestazioni altalenanti. Speriamo che i ragazzi con la prestazione odierna abbiano preso coscienza del loro valore, e con lestrema umilt e abnegazione dimostrata oggi si ripropongano in futuro con identiche prestazioni determinate dai pazienti dettami di Mister Ortu.


Commento inserito da magomosca

Giov. B Arezzo : Arezzo F.A - Etruria Cap. 0-0

Formazione Arezzo F.A.:Albiani,Bernabei L., Sassoli,Sorbini, Andreani,Fanini,Peruzzi,Calussi, Rodriguez,Sennati,Cerciello.A disp:Occhini, Rauti,Feri L.,Bernabei A.,Giusti,Feri A. Allenatore:Zampina
Formazione Etruria2009Capolona: Szot, Ferrazzano,Adalberti, Marruchi,Tegliai,Rossi, Morresi, Menci, Lamarca, Castracani.A disp:Varricchio, Polverini, Treghini. Allenatori:Morello-Bargigli
Arbitro:Cerciello sez. Arezzo
Risultato finale: 0-0

Al Villaggio Amaranto si gioca la seconda di ritorno tra Arezzo F.A. e Etruria Capolona. Arezzo in completo bianco si schiera con il 4-4-2,mentre gli ospiti in completo blaugrana con il 4-3-3.Tante le assenze per l'Etruria dove la panchina offre solo 3 cambi.Inizia la partita e la prima azione per gli ospiti:Brunacci riceve palla da Lamarca e di prima appoggia indietro per Menci che calcia al volo rasoterra e la palla finisce a fil di palo ma trova Albiani attento.Subito dopo capovolgimento di fronte,ripartenza veloce per i locali con Calussi che mette un ottima palla per Rodriguez il quale si presenta a tu per tu con Szot ma spedisce la palla fuori di poco.Al 17 minuto Lamarca dal limite dell'area prova il tiro ma centrale e Albiani con i pugni respinge.Un minuto dopo Castracani che batte una punizione dal limite dell'area ma il suo tiro potente e centrale,Albiani non trattiene ma Sorbini spazza via la palla.Al 25 minuto grande cavalcata sulla corsia di destra di Rodriguez che si porta sulla linea di fondo e lascia partire un cross basso dove Szot alla meglio devia e per fortuna alle spalle arriva Rossi che spazza via la sfera.Al 31 minuto Rodriguez sbaglia un appoggio e da il via al contropiede per gli ospiti, azione ben manovrata tutta a due tocchi tra Brunacci Castracani e Morresi con quest'ultimo che da ottima posizione tenta il tiro ma viene murato da Andreani A.Termina il primo tempo a reti inviolate.38 minuto e l'Etruria si fa vedere subito pericolosa con una volee di Brunacci da posizione defilata ma la palla sorvola di poco la traversa.Al 43 minuto Ferrazzano batte il fallo laterale e vede Lamarca tutto solo al limite,lo serve e Lamarca senza pensarci calcia verso la porta difesa da Albiani ma senza sortire nessun pericolo.Al 49 minuto occasione sprecata da Rodriguez che servito da un cross dalla sinistra si trova solo davanti alla porta sguarnita ma da due passi manda la sfera sopra la traversa.al 58 minuto Lamarca serve ottimamente Castracani lanciato sulla fascia sinistra che salta Sassoli e si presenta davanti ad Albiani ma il tiro debole e termina tra le braccia del portiere.Al 63 minuto corner per i locali Calussi tutto solo stacca di testa ma il suo tiro impreciso ed esce sopra la traversa.Al 68 minuto bellissimo tiro al volo di Rauti che raccoglie il cross dalla sinistra fatto da Peruzzi,la palla sfiora il palo alla destra di Szot.Al 69 minuto Castracani tenta il colpaccio ma il suo tiro sfiora l'incrocio dei pali ed esce.Finisce la partita con il risultato di 0-0.Da segnalare la pessima prestazione del direttore di gara non all'altezza. Migliori in campo :per le due formazione trovare un migliore in campo troppo penalizzante perch tutti i ragazzi hanno giocato bene e hanno dato il massimo,complimenti a tutti.
Buon calcio a tutti e alla prossima. B.G.

Allievi B Reg. : TAU - Affrico 3-1

Continua il momento nero dell'Affrico, giunta alla quarta sconfitta consecutiva, un p per demerito un p per sfortuna.
4-3-3 dei locali col debutto al centro dell'attacco della vecchia conoscenza Viciani ma privi del talentuoso Maccagnola, gli ospiti col 4-3-1-2 che devono rinunciare a mezza squadra.
Partono bene gli ospiti con la veloce coppia Scili-Vasquez a mettere in apprensione la difesa, al 15esimo retropassaggio suicida verso il povero Ricotta che stoppa ma si allunga la palla, sul suo calcio a spazzare anzich la sfera trova la caviglia di Vasquez che lo anticipa, il risultato una incomprensibile punizione a favore del Tau e la sostituzione dell'attaccante azzoppato.
A questo punto, visto che di attaccanti disponibili non ce ne sono, dentro un altro centrocampista, Sardelli, l'Affrico gioca meglio godendo della superiorit nella zona nevralgica, il Tau sfrutta le fasce, specialmente la sinistra, senza per impensierire pi di tanto l'attenta retroguardia, la partita resta piacevole, gli ospiti fraseggiano velocemente per innescare in profondit Scilipoti, il vantaggio ospite proprio sul finale di tempo, Sirbu prima subisce un contatto molto sospetto in area poi sul proseguo dell'azione riconquista caparbiamente palla ed inventa un bellissimo sinistro incrociato sul palo lontano.
Neanche il tempo di gioire che basta il solito lancio da met campo all'ultimo minuto utile per lasciare Piras tutto solo davanti a Cito ed infilarlo freddamente mentre i nostri difensori guardano col braccio alzato, stucchevole diapositiva da non so quante giornate consecutive ormai.
Al bar pareri discordanti tra i padroni di casa, fuorigioco netto per alcuni, buonissimo il gol per altri, ribadisco: figuriamoci la difficolt per l'arbitro, in ogni caso a me la posizione sembrava regolare.
La ripresa presenta squadre molto contratte e coperte, portieri inoperosi, la svolta al 15esimo, punizione dalla trequarti, tutti in area a saltare, la parabola si indirizza invece verso centro porta, la papera, duole doverlo sottolineare, imbarazzante, persino in tribuna l'esultanza moderata.
Anche se ci sarebbe tutto il tempo di recuperare, in fotocopia con le tre precedenti sconfitte, la squadra si sgonfia e crolla sia con la testa che con il fisico, aggravando le palesi difficolt con inutili giocate solitarie, mentre il Tau, rinfrancato dall'inatteso vantaggio, punge in contropiede e, bench il match resti in bilico fino all'ultimo minuto, il terzo gol realizzato dal neo acquisto Viciani sembra la logica conclusione dell'ennesimo pomeriggio deludente dei ragazzi affricani.
Per onest va comunque sottolineato che la squadra ha tenuto testa per un'oretta buona ad una compagine molto attrezzata come il Tau dovendo rinunciare a Bargagli, Montagni, Virgili, Pallante, Lombardi (oltre ad aver perso Vasquez dopo appena un quarto d'ora).
Salviamo in ogni caso il clima cordiale sia in campo che fuori, complimenti alla Societa' Tau per il bellissimo impianto, unico appunto: aumentare i gusti della spuma al bar, inaccettabile la mancanza di quella al bitter.
Saluti.

Commento inserito da affrico

Allievi B Reg. : Cattolica V. - Margine C. 2-1

La capolista Cattolica Virtus riceve il Margine Coperta sul terreno di San Michele e conquista i tre punti con molta fatica.Pronti via e i Giallorossi passano;Un cross dalla sinistra e'raccolto un paio di metri fuori area dal n'10 BELLINI che con un tiro al volo batte NIGRO. Sembra tutto facile per i ragazzi fiorentini ma la reazione del Margine non si fa attendere;al min.16 STRACCALI lascia partire un gran destro che appena deviato sfiora l'incrocio dei pali.Ancora il Margine arrembante in avanti giunge al tiro con MELANI che servito da mencarini calcia incredibilmente a lato da pochi metri.La Cattolica non riesce ad uscire dalla propria meta'campo e i Pistoiesi insistono. 25'MICCHI splendidamente lanciato da MELANI si fa deviare la conclusione da BRANDI.Ma l'occasione piu' ghiotta per il pareggio se la procura GUASTINI al 37';intercetta una palla sulla linea mediana e si lancia tutto solo verso la porta avversaria ma giunto al limite si allunga troppo il pallone permettendo a LEONI la presa con una tempestiva uscita.I primi min. della ripresa sono pero'fatali ai Nerazzurri che subiscono il raddoppio da parte di KOXHAJ.
I due centrali si lasciano sfuggire BELLINI che calcia trovando NIGRO pronto alla respinta che trova il n.19 pronto per il tocco a porta vuota.Timide proteste degli ospiti per la presunta posizione di fuorigioco ma rete convalidata e 2 a 0.Al min 49'il Margine meritatamente riapre la partita; LAPINI si lancia sulla sinistra e crossa a centro area dove MICCHI controlla splendidamente di destrop e piazza nell'angolo lontano con il sinistro.Gran bella rete per il ragazzo della Garfagnana.La Cattolica fiuta il pericolo e cerca di uscire dal guscio;al 63' occasione ancora per KOXHAJ ma NIGRO e'attento e respinge d'istinto.La stanchezza prende il sopravento e le due squadre diventano confusionarie.Al min.75 gli ospiti si procurano una punizione ai 20 metri,alla battuta va MICHELETTI; la palla appena deviata fila verso il palo lontano e LEONI con un gran balzo va a deviarla in angolo.Non succede piu' niente e dopo 4 min. di recupero il fischio finale.A nostro giudizio il Margine visto oggi avrebbe meritato almeno il pareggio.Nonostante le difficolta'la Cattolica si dimostra formazione solida che lottera' fino alla fine per la vittoria del campionato. Da segnalare a ns. giudizio BELLINI gran gol il suo KOXHAJ sempre pericoloso e l'ottimo LEONI.Nel Margine buona prova collettiva di tutti i ragazzi.

Juniores Pistoia : Casalguidi - Montagna P. 3-1

Il Casalguidi vince e convince, sul terreno di casa ha la meglio su una Montagna generosa ma quasi mai in partita, anche oggi i ragazzi di mister Baldi hanno offerto una prestazione di tutto rispetto con belle triangolazioni in velocit, sovrapposizioni puntuali e cambi di passo repentini il tutto con quella tranquillit e voglia di vincere da squadra vera e organizzata adesso si pu dire che il Casalguidi si diverte e fa divertire. CRONACA: Al 2 la squadra di casa va vicino al vantaggio su schema da calcio dangolo, batte Fiaschi per Innocenti che di testa impegna il portiere Paolini costretto a respingere la sfera con i piedi, al 9 rispondono gli ospiti con un tiro di Bicocchi che passa non lontano dal palo difeso da Grani, ma al 12 il Casalguidi passa, Venturini appoggia la palla a Tesi sulla fascia sinistra il quale con una finta salta luomo e mette un ferfetto cross in mezzo per Buonamici che in spaccata mette in rete. La squadra di casa insiste al 16 Buonamici serve Venturini in area ma il suo tiro viene deviato in corner da un difensore, al 28 e al 35 il portiere ospite Paolini deve impegnarsi per neutralizzare due tentativi di Buonamici e inaspettatamente al 36 la Montagna trova il pareggio, punizione di Tonarelli che rimbalza davanti al portiere Grani che respinge come pu ma proprio sui piedi di Bicocchi che insacca da pochi metri, nel finale di tempo la squadra di casa perde un p di tranquillit e rischia qualcosa al 43 su un disimpegno non perfetto della difesa. Il Casalguidi rientra in campo dallintervallo concentrato e al 47 torna in vantaggio, Tesi serve in profondit Buonamici che a sua volta appoggia per Mugnai il quale bravo a tenere la palla bassa e con una rasoiata trova langolino giusto alla destra del portiere ospite, da qu in avanti tutto un monologo della squadra locale che schiaccia gli avversari nella loro met campo. Al 53 angolo di Fiaschi per Vettori che dalla distanza colpisce in pieno la traversa, al 55 bella apertura di Tesi che mette Venturini davanti al portiere il quale si mangia il goal mettendo la palla sullesterno della rete, e al 59 il Casalguidi chiude la pratica con la doppietta personale di Mugnai bravo a smarcarsi davanti alla porta sullottimo cross dalla destra di Buonamici. La squadra di casa non cala di intensit, al 65 Fiaschi lancia sulla sinistra Hamri che tira fuori di poco, al 79 occasione colossale per il poker casalino, angolo di Martinelli per Innocenti che a porta praticamente sguarnita manda la palla sopra la traversa, la gara a questo punto scende di ritmo da registrare solo un tentativo al 83 degli ospiti con Marrucci ma la sua conclusione finisce alta controllata senza problemi dal portiere Grani.

1 GRANI
2 MAGNI (22Pacini)
3 HAMRI
4 FIASCHI
5 INNOCENTI (89Spagnesi)
6 VETTORI
7 MUGNAI (71Martinelli)
8 MARTINI (80Civoli)
9 BUONAMICI
10 TESI
11 VENTURINI (87Alessandri)
ALL.: Sig. Baldi Federico

A disposizione:

BAGLIONI

MONTAGNA PISTOIESE

1 PAOLINI (67Innocenti)
2 GERI
3 DI CAGNO (75Puchaz)
4 PETRINI
5 IOZZELLI
6 MARRUCCI
7 ZINANNI (66Giovannelli)
8 TONARELLI (46Stefani)
9 CARAFFI (61Privati)
10 NUTI
11 BICOCCHI
ALL.: Sig. Zinanni Silvio

Ammonizioni: Martinelli ( C ), Geri ( M )
Marcatori : 12Buonamici ( C ) 36 Bicocchi ( M ), 47 e 59 Mugnai ( C )
Arbitro : Sig. Ferretti della sezione di Pistoia

Allievi B Reg : Scandicci - Olimpia 2-1

Pubblico delle grandi occasioni per quello che ormai ' diventato un 'clasico' tra queste due squadre, che, da quando militano nel settore giovanile si sono affrontate 6 volte, ai giovb le api vinsero al Bartolozzi con 2 palle inattive poi pareggiarono al Cerreti quel giorno ventosissimo. Lo scorso anno i blues vinsero nettamente al Bartolozzi e furono sconfitti di misura al Cerreti, giocando quasi tutta la ripresa in inferiorit numerica. Quest'anno vittoria netta al Cerreti e nuovo successo ieri, pi largo di quanto dica il risultato. Al 4312 di Pagliuca, Zanobini oppone un 433 (5-1) con Montecchi pivot e Migliorini mezzala destra. L'infortunio di Dini al 5' condiziona il centrocampo Giallonero ma gi dalle prima battute si intuisce che i blues non tergiversano e al primo vero affondo, POFFERI lanciato a rete da Borgioli supera il diretto avversario fa secco Merlini. Sembra una giornata semplice, i gialloneri al posto di Dini inseriscono Masini ( ma anch'egli ' infortunato ) ma una punizione da 35' calciata da Picchi nel tentativo di metter palla nel mezzo dell'area sorprende Camilloni che calcola male la traiettoria e si realizza un inaspettato pari. I blues ripartono e in 5' si riportano in vantaggio con Poli che servito in area anticipa Merlini. I gialloneri accusano, e continuano a subire, Santucci al limite si libera di 2 avversari e calcia bene rasoterra, Merlini e' battuto ma la palla finisce sul palo, poi l'estremo Giallonero prima e' bravo a in uscita a terra ad anticipare Pofferi poi esce alla disperata e l'attaccante blues mette sul fondo, infine stende Santucci che lo aveva gi saltato ma l'arbitro ammonisce il centravanti blues per simulazione. Nel secondo tempo i blues partono bene ma con il passare dei minuti abbassano il baricentro, con i primi cambi inserisce difensori per centrocampisti perdendo la padronanza del gioco e dando fiato alle speranze giallonere, gli ultimi 15' offrono un calcio confusionario, i gialloneri costruiscono una occasione ( la prima ) al minuto 75 mettendo l'attaccante solo davanti a Camilloni ma calcia appena a lato e il primo tiro nello specchio della porta prima del recupero con Cipriani che calcia dai 25 metri la palla e' insidiosa sfugge a Camilloni si avventa Migliorini ed un difensore blues che lo anticipa in Corner. Finisce qui dopo 5' di recupero, rammarico tra i sostenitori gialloneri, ma nel post partita analizzando la gara, convenivano che fare 1 tiro nello specchio della porta in 85' e' troppo poco per vincere. Blues bene nel primo tempo nonostante una giornata non brillante dei big Fornai e Santucci. I gialloneri torneranno certamente a vincere quando recupereranno la condizione i giocatori decisivi al momento in difficolt dal punto di vista fisico.

Giov. Reg. Elite : Jolly M. - Affrico 4-0

Partita delicata per il Jolly Montemurlo che nel diciannovesimo turno del campionato regionale Giovanissimi (girone d'Elite) affronta l'Affrico, attardato in graduatoria di appena due lunghezze rispetto ai pratesi. Nel primo tempo, tuttavia, i locali evidenziano una netta supremazia territoriale che si traduce in un doppio vantaggio. A sbloccare il punteggio Fabbrini, lesto ad insaccare un pallone respinto dal portiere a seguito di un velenosa conclusione di Corti (6'). Il raddoppio arriva invece al 24': contropiede orchestratto dal pimpante Cortonesi, e tiro decisivo di Pietrovito che mette in rete un pallone servito al centro dalla corsia di destra. Nel secondo tempo l'Affrico prova a capovolgere il risultato con un'iniziale pressione che si rivela per sterile. I padroni di casa ne approfittano pertanto pertanto per chidere la partita con Cortonesi che al 22' spedisce il pallone alla destra del portiere direttamente su calcio di punizione. Al 32' c' gloria anche per Corti, bravissimo ad incornare col giusto tempismo un corner battuto da Cortonesi sul primo palo.

Allievi Arezzo : S.Giovanni V. - Olmoponte 3-1

SANGIOVANNESE: ALTERINI- VARVARO- CIGOLINI- DONATI- GALILEI- GIROLAMI- SECCHETI- IOIO- ZYBARI- SANGALLI- SICHEI a disp.: ZANNOLI- LAZAREV- IANNICELLI- BROCCI- POGGESI- PORRETTA- ARTINI. All. Donati
OLMOPONTE: TEGLI- SHENAY- ROMANO- CANESCHI- OSTILI- PORCELLOTTI-GIACINTI- LOMBARDER-NEGOZIO- PAVEL- VITALI a disp. MANCINI- SAVINO-BROCCHI- MANGANI- MAZZI- ROSSI-BALDONI. all. LUCA MAGNANENZI
arb. MORANDI (Valdarno)

Al Mauro Calvani in un terreno ai limiti dell'agibilita' si e' disputato il big-match della 19 giornata tra la prima e la seconda della classe. Vendicato lo 0-4 dell'andata, la SANGIOVANNESE si e' aggiudicata i 3 pp. con merito per la determinazione e motivazione mostrata anche se le reti (3 su 4) sono scaturite tutte da palle inattive. in quanto impossibile creare triangolazioni ben congegnate nel paludoso terreno di gioco. L'OLMOPONTE perde la sfida e l'imbattibilita' dopo ben 18 turni, ma non la testa della C.G. mantenendo un vantaggio di 5 lunghezze sulla seconda; a secco anche il capocannoniere Antonio Negozio con 42 reti (rekord presumibilmente irraggiungibile). sufficiente l'arbitraggio; gli auguri della Redazione per una pronta guarigione vanno a SIMONE SAVINO, infortunatosi al termine dell'incontro.

Allievi Regionali gir. D: Lido di Camaiore - Lastrigiana 1 - 0

Vittoria casalinga per gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore sulla Lastrigiana, al termine di una gara quasi sempre condotta dalla squadra di casa e risolta nella seconda parte di gara con il goal di Ramacciotti.
Formazioni:
Lido di Camaiore : 1 Di Vincenzo - 2 Bini - 3 Pisani - 4 Ramacciotti - 5 Lorenzini - 6 Benedetti P. - 7 Giannini - 8 Zaia - 9 Pagni - 10 Da Prato - 11 Buselli A disposizione: 12 Navarra - 13 Ricci - 14 Cerri - 15 Pellini - 16 Gori - 17 Fargnoli Allenatore: Del Chiaro Maxime
A.S.D. Lastrigiana: 1 Proetto - 2 Galli - 3 Vucaj - 4 Ippoliti - 5 Abbrevi - 6 Cordioli - 7 Binazzi - 8 Burgalassi - 9 Tedesco Maida - 10 Nappo - 11 Martini A disposizione: 13 Attanasio - 14 Bertini - 15 Iacometti - 16 Ciaccheri - 17 Massai - 18 Clames Allenatore: Mollica Giovanni
Marcatore: S.T 28 Ramacciotti (Lido )
Primo tempo con il Lido proteso in avanti con la Lastrigiana che contiene bene e lascia solo una ghiotta occasione da rete per il Lido con Pagni che lanciato a rete sfiora il palo a portiere battuto. Nella ripresa il Lido accentua la pressione e si procura diverse occasioni da rete, ma deve aspettare fino al 28 per vedere premiato il suo sforzo in attacco. Calcio d' angolo per il Lido, la palla indirizzata a centroarea viene respinta da un difensore ospite, ma rimane a centro area dove Ramacciotti prontamente al volo mette in rete. La Lastrigiana tenta la rimonta, ma il Lido a procurarsi ancora due grosse accasioni da rete con Cerri e Gori

Nazionale Femminile Under17 a Montecatini

La Nazionale Femminile Under 17, la pi giovane delle Nazionali Femminili, dopo aver conquistato un posto nella storia grazie al terzo posto nel Campionato del Mondo FIFA 2014 disputato in Costa Rica, miglior risultato di sempre per una rappresentativa femminile, si raduner, a poco pi di due mesi dalle gare della Fase Elite del Campionato Europeo in programma in Italia, domenica 8 febbraio a Montecatini Terme, dove allo Stadio Comunale Daniele Mariotti sar impegnata marted 10 (calcio dinizio alle ore 15,00 - ingresso libero) e gioved 12 febbraio (calcio dinizio alle ore 11,00 - ingresso libero) nella doppia amichevole con le pari et della Norvegia. Sono 22 le Azzurrine convocate dal tecnico Enrico Sbardella per i due test con le norvegesi, gi battute (2-0) lo scorso 30 settembre in un match valido per la Prima Fase delle qualificazioni europee.
Le 22 convocate per la doppia amichevole con la Norvegia :
Portieri: Ferin (Graphistudio Pordenone), Lauria (Bologna), Piazza (Como);
Difensori: Barbini (Azalee), Mella (Graphistudio Pordenone), Merlo (Inter Milano), Peressotti (Graphistudio Tavagnacco), Pettenuzzo (Due Monti), Santoro (Zaccaria), Tortelli (Firenze);
Centrocampisti: Brustia (Inter Milano), Caruso (Res Roma), Cavicchia (Lucerna), Cecotti (Graphistudio Tavagnacco), Erlacher (Sudtirol Damen Bolzano), Mascarello (Alba), Regazzoli (Inter Milano);
Attaccanti: Carta (Oristano), Del Stabile (Graphistudio Tavagnacco), Marinelli (Perugia), Pezzotta (Brescia), Serturini (Brescia).


Marcello Bartoli - GSD MontecatiniMurialdo

Jun. Nazionali : Villabiagio - Gavorrano 2-1

VILLABIAGIO GAVORRANO 2 -1

Marcatori: 22' pt Zaccariello, 9' st Pauselli A., 30' st Cocone

Villabiagio: Pifarotti, Militi Ribaldi, Pauselli J, Iannuzzo (Doricchi), Pauselli A.(Giovannelli), Presciutti, Sorci, Alunni, Cocone (Beffa), Graziosi, Bevilacqua. A disp. Panella, Cinti, Giovannelli, Beffa, Doricchi. All. Scapicchi.

Gavorrano: Pagliuchi, Belhjiou (Fontanarosa), Mallarini (Gambazza), Zacccaria, Godano, Labartino, Cagneschi (Trafeli), Posa, Marrini, Zaccariello, Agnelli. A disp. Rotunno, Gambazza, Trafeli, Fontanarosa. All. Telesio

Arbitro: Bicchielli di Foligno

Ammoniti: Militi Ribaldi, Pauselli A., Presciutti, Zaccaria, Labartino, Fontanarosa.

Espulsi: 32' pt Bevilacqua, 11' st Scapicchi allenatore del Villabiagio per proteste

Calci d'angolo: 3 0 Villabiagio

Recupero: 0' pt, 3' st


In una giornata resa difficile dalle non perfette condizioni meteo e da un terreno reso pesante e insidioso dalle abbondanti piogge, il Gavorrano di mister Telesio si arrende di misura sul campo del Villabiagio, dopo essere passato in vantaggio nel corso del primo tempo con una bella realizzazione di Zaccariello. I giocatori hanno grosse difficolt a controllare la palla. Il Villabiagio prova a fare la partita, portandosi avanti pericolosamente, quando al 22' su un rinvio del portiere di casa, Cagneschi intuisce e anticipa il terzino avversario rubandogli la palla. Marrini servito da Cagneschi fa da sponda per Zaccariello che bravo a indirizzare sul secondo palo per il vantaggio dei
maremmani. Al 32' il Villabiagio rimane in dieci per l'espulsione di Bevilacqua. Il primo tempo finisce qui. Si torna in campo. Al 9' arriva il pareggio del Villabiagio. Punizione da centrocampo. Pauselli A., trova il pallonetto giusto per punire il portiere Pagliuchi. Al 27' I padroni di casa potrebbero raddoppiare. Punizione da fuori area. Pagliuchi in ritardo, ma bravo a toccare la palla quanto basta per mandarla sulla traversa. Il goal solo rinviato di poco. Al 29' arriva il raddoppio del Villabiagio con Cocone che si smarca bene in area e fa secco il numero uno del Gavorrano. Al 48' il Gavorrano va in rete, ma la segnatura viene annullata dal direttore di gara per un fallo avvenuto poco prima in area durante l'azione. Arrabbiatissimo mister Telesio alla fine della partita E' stata una cosa vergognosa. Nel secondo tempo non siamo nemmeno scesi in campo. Ho visto gente che non aveva voglia di correre e impegnarsi. Eravamo con un uomo in pi e invece sembrava il contrario. Non si possono vedere queste prestazioni. Oggi era una gara alla nostra portata, ma se i ragazzi continueranno a giocare cos, sar sempre pi difficile portare a casa il risultato.

Cordiali Saluti
Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Juniores Femminile : CF Livorno - Arezzo 3-0

Formazione Livorno 3-5-2 : DEL LAMA, MACCIO(dal 79 PUGLIA), CHIELLINI (dal 73 GIAMMATTEI),ORSINI, ALMEIDA SANTOS (dal 82 TANI),FUSI, GIULIANI,CARLETTI, GRISELLI (dal 62PUPILLI), LO VECCHIO (dal 70 CASALINI), SIGNORI.
A disposizione : ATIKI,ROSSI.
Allenatore : CAROLA

Formazione AREZZO 3-5-2 : DUMBRAVA, ALESSANDRINI, RICCIERI, SERLUCA, CIAMPELLI, CELI, PESCI, CARLESCHI, NAPPINI, MAZZINI, MEACCI.
A disposizione : ROMANO, RUSSO, SANTINI, PIERONI, CHERICI, FAFFINI.
Allenatore : ACQUISTI
Direttore di gara : GEMMA

Buona prova per la compagine Livornese, che malgrado il clima freddissimo e il campo duro riesce da subito ad imporre il suo gioco alle avversarie.
Dobbiamo aspettare il 30 del primo tempo per vedere la prima rete, realizzata da MACCIO, su assist della Signori, di potenza calcia dal limite dell'area e gonfia la rete 1 a 0.
Il primo tempo si chiude al 47 dopo 2 minuti di recupero.
Inizia il secondo tempo, entrambe le formazioni effettuano aggiustamenti tattici, quelli del livorno risultano migliori, AL 56 GRISELLI batte una punizione, il portiere non trattiene,e la palla finisce in rete 2 a 0.
Passano appena 3 minuti e LO VECCHIO servita benissimo dalla Griselli realizza il definitivo 3 a 0 .
Con questo risultato si chiude la partita.
Da segnalare inoltre la presenza nelle file livornesi di alcune esordienti appena venute in possesso della maturit agonistica,provenienti dalla categoria giovanissime, che si sono subito integrate nella formazione

Commento inserito da angela

Giov. 2001 : Livorno - Prato 0-2

Una bella partita quella odierna tra Livorno e Prato, che il Prato si aggiudica con merito in virt di un maggior tasso tecnico.
Il primo tempo e' iniziato a ritmi molto elevati da parte di entrambe le formazioni , con ottime trame di gioco .
La partita si mantenuta molto bella ed equilibrata con continui capovolgimenti di gioco e con occasioni da rete da una parte e dall'altra. Il Prato e' passato in vantaggio dopo circa 20 minuti grazie ad un colpo di testa di Martines che sfruttava al meglio una deviazione del portiere ospite sugli sviluppi di un cross di Ivastanin. Il Livorno ha avuto subito una veemente reazione ed ha creato tre nitide occasioni per pareggiare, ma uno strepitoso Rossi ha salvato il risultato per i lanieri. Nel second tempo il Prato ha continuato ad orchestrare ottime trame sia con palla a terra che con veloci ripartenze sugli attacchi del Livorno. Da una di queste azioni con ottimo giro palla arrivava il raddoppio , da parte di Calosi che insaccava con un perfetto colpo di testa a giro su un ottimo cross ancora di Ivastanin. Sul finire il Livorno si rendeva pericoloso di nuovo colpendo anche un palo, ma la gare terminava con la meritata vittoria degli ospiti. Per il Prato un ottima prova corale, su tutti Rossi ( che poi dovuto uscire causa infortunio ad un polso, ben sostituito da Mirri) e Casati autora di una prova superlativa finch rimasto in campo.

Juniores Pistoia : V.Bottegone - Casalguidi 0-4

IL Casalguidi esce vittorioso dal difficile campo Bastogi con un rotondo risultato maturato nel secondo tempo, la prima frazione infatti si era chiusa senza reti grazie soprattutto al portiere locale Marullo autore di alcuni interventi prodigiosi poi sbloccato il risultato stato tutto troppo facile per i ragazzi allenati da mister Baldi. Si parte subito con il Casalguidi a comandare la gara costringendo la Virtus sulla difensiva, al 10 ci prova Martinelli dalla distanza bravo il portiere di casa a mettere in angolo, al 13 ancora Martinelli da corner trova appostato sul secondo palo Vettori il quale indirizza in porta ma ancora Marullo riesce a deviare ancora la sfera in angolo salvando letteralmente il risultato, al 14 ci prova Tesi da buona punizione ma il portiere blocca il suo tiro. Al 21 la Virtus si affaccia nella met campo avversaria e di Piazza da fuori area per poco non trova il goal con un bellissimo tiro che passa non lontano dal palo destro difeso dal portiere Grani, al 28dopo le proteste virtussine per un fallo di mano in area di Tesi apparso alquanto involontario il Casalguidi riprende in mano la gara, al 29 il portiere locale compie un vero e proprio miracolo su un gran tiro ravvicinato di Maffei e si ripete in chiusura di tempo al 47 su Buonamici lanciato a rete da un ottimo lancio di Innocenti il quale tenta di scavalcare con un pallonetto lestremo difensore che non si fa sorprendere e blocca la sfera in presa alta. Nella ripresa il Casalguidi alza ancora di pi il baricentro velocizzando la manovra e con alcune correzioni del loro mister costringono la Virtus nella loro met campo e le occasioni non si fanno attendere, al 52 buon lavoro di Maffei sulla trequarti che smarca al tiro Martinelli che da ottima posizione spreca tirando incredibilmente fuori, al 53 ancora Martinelli ancora fuori, al 56 Tesi invita al tiro lo stesso Martinelli ma la sfera si perde alta sopra la traversa. Il Casalguidi non si perde danimo e al 59 costruisce lennesima palla-goal, punizione del solito Martinelli che trova Buonamici ben appostato in area di rigore il quale spara verso la porta ma ancora il portiere Marullo si esalta respingendo alla grande la sua conclusione, ma al 69 non pu fare niente sul tiro da fuori area di Buonamici che si insacca alla sua sinistra. La squadra di casa si deconcentra e al 75 capitola di nuovo su una azione caparbia di Buonamici il quale e bravo e fortunato ad entrare in area dalla destra vincendo due contrasti e a battere inesorabilmente lincolpevole portiere locale, a questo punto il Bottegone si scioglie come neve al sole e arriva anche il terzo goal al 80 con Spagnesi bravo a raccogliere un cross dalla fascia sinistra di Vettori e tutto solo a porta praticamente sguarnita mette in rete. Al 83 il Casalguidi cala il poker, Martinelli smarca con un perfetto assist lincontenibile Buonamici il quale controlla la palla entra in area e piazza la sfera nellangolino alla destra del portiere che al 91 compie ancora lennesimo ottimo intervento deviando alla grande la sfera sul palo su un tentativo manco a dirlo di Buonamici.
calciatori+ Marullo (VB) Buonamici e Maffei (CA)

VIRTUS BOTTEGONE

1 MARULLO
2 IANNUZZI (79Solenne)
3 DE SANTIS (55Fedi)
4 DI PIAZZA
5 FROSINI (85Biagini)
6 DEL BINO
7 IMMER
8 ZICARI (85Giraldi)
9 GJEKAJ
10 BARTOLACCI
11 LO CONTI
All.: Sig. Breschi Maurizio

a disposizione:

GIUNTINI
VENTURI

CASALGUIDI 1923calcio

1 GRANI (88Baglioni)
2 PACINI (62Venturini)
3 HAMRI (82Civoli)
4 FIASCHI
5 INNOCENTI
6 VETTORI
7 MUGNAI (77Spagnesi)
8 MARTINELLI
9 BUONAMICI
10 TESI
11 MAFFEI
All.: Sig. Baldi Federico

Ammonizioni: Lo Conti (VB),Buonamici,Innocenti,Maffei,Venturini e Vettori (CA)
Marcatori : 69,75,83Buonamici, 80Spagnesi
Arbitro : Sig. Ballotti Andrea della sezione di Pistoia

Commento inserito da Adrianotesi

Giov. Elite : Floria2000 - Jolly Montemurlo 2-2

Il calendario del ventesimo turno del campionato regionale Giovanissimi (girone di merito) proprone un match d'alta classifica tra Floria 2000 e Jolly Montemurlo.

Succede tutto nel primo tempo con le due compagini che regalano quattro gol. L'avvio appannaggio dei pratesi che nel giro di dieci minuti vanno a bersaglio due volte. A sbloccare il risultato Iavarone che insacca alla destra del portiere con un preciso rasoterra ad incrociare su invitante cross di Cortonesi. Al 10' i ruoli dei due biancorossi si invertono: Iavarone autore di un traversone a centro area che genera un pasticcio tra il portiere e la retroguardia locale, con Cortonesi pronto ad approfittarne per timbrare il raddoppio. Al 22' ecco per la replica dei fiorentini che accorciano le distanze con Sarti, bravo a districarsi in area di rigore per poi lasciar partire un rasoterra che l'estremo difensore ospite non trattiene. Prima dell'intervallo i padroni di casa pervengono al pareggio con Salvestrini che - innescato da un preciso lancio lungo - beffa il numero uno biancorosso con un delizioso pallonetto.

Nella ripresa prevale la paura di perdere ed il risultato non si schioda dal 2-2. Da segnalare al 20' l'espulsione del fiorentino Frascatore che non incide tuttavia sul risultato finale.


FLORIA 2000 2-2 JOLLY MONTEMURLO
RETI: Iavarone (J), Cortonesi (J), Sarti (F), Silvestrini (F)



Commento inserito da giovan66

Allievi B merito : Olimpia Fi - Tau Calcio 1-4

OLIMPIA: Merlini, Picchi, Dall'Olmo, Masini, Falciani (19'st Graziani), Franci, Migliorini, Cipriani, Montecchi, Martis (13'st Benini), Zanobini (27'st Pasqui). A disp. Faggi, Umiliani. Allenatore: Gianni Zanobini
TAU CALCIO A.: Ricotta, Pagni, Bianchini (35'st Cenci), Bianchi, Tredici, Angioli, Menconi, Piattelli, Viciani (32'st Ferranti), Marigliani, Piras. A disp. Satti, donati, Maccagnola. Allenatore: Marco Maffei
RETI: 2'pt e 24'st Piras, 27'pt e 20'st Marigliani, 3'st Martis

Colpo esterno del Tau sul campo dell'Olimpia. Tre punti pesanti per la squadra di Maffei che si rilancia verso le posizioni di vertice grazie ai 6 punti ottenuti negli ultimi due scontri diretti. Continua invece il periodo nero della squadra di Zanobini sempre pi tartassata da infortuni e in netta crisi di risultati, il quarto ko consecutivo. Match subito in discesa per il Tau, gi in vantaggio dopo appena un minuto e mezzo grazie a Piras, il man of the match. Il numero 11 amaranto ha regalato spettacolo con 2 reti, 2 assist e tante giocate di qualit. I padroni di casa soffrono, non reagiscono, e al 27' prendono il secondo gol. Piras inventa, Marigliani finalizza. Sotto di due reti i locali provano a rialzare la testa, e prima dell'intervallo si fanno notare con un tiro dalla distanza di Zanobini e una punizione di Cipriani deviata in angolo dal portiere. Sono i segnali della ripresa, infatti nel secondo tempo l'Olimpia torna in campo trasformata e al 3' riapre i conti con Martis. L'inerzia della gara tutta dalla parte dei locali, ma il Tau resiste bene al forcing e mantiene il vantaggio. La sfuriata giallonera dura venti minuti, poi gli ospiti riprendono campo e al 20' segnano il terzo gol che ristabilisce le distanze. Sempre Piras protagonista, salta un avversario e serve in area Marigliani, controllo e destro a giro imprendibile. Il terzo gol una mazzata e quattro minuti pi tardi arriva anche il quarto a chiudere definitivamente i conti, lo firma Piras che realizza cos la personale doppietta. Nel prossimo turno di campionato l'Olimpia sar impegnata sul campo della Settignanese mentre il Tau ospiter la Cattolica.

Allievi B merito : Affrico - Isolotto 5-1

Risultato ingeneroso per i ragazzi dell'Isolotto (non a caso sconfitti di misura anche la scorsa giornata col forte Mazzola) e padroni di casa ancora convalescenti, ci teniamo stretti i 3 punti che danno fiducia e morale e i primi recuperi importanti. Partita in bilico non solo sull'1-1 ma anche sul 2-1 e chiusa solo a 10 minuti dalla fine, se si considera che gli ultimi due gol sono arrivati proprio agli sgoccioli. Primo tempo abbastanza apatico, Affrico con un prudente 4-4-1-1, d'altronde le punte disponibili sono solo 2, parte Montagni in dubbio fino all'ultimo e comunque fermo ai box da 20 giorni e Scili pronto a subentrargli in caso di forfait, gli ospiti con un arrembante 4-3-3 che diventa addirittura 4-2-4 con gli inserimenti offensivi del pericolosissimo Geri. Due le occasioni gol pulite, una per parte, prima Montagni, innescato da un assist perfetto di Sirbu, si fa ipnotizzare dal bravissimo portierino 2000 che resta in piedi fino all'ultimo, deviando poi il piatto a colpo sicuro, di l ancora pi clamorosa l'occasione di Guzzo che, sull'out di destra, bravo a sfondare superando in corsa difensore e portiere per appoggiare per incredibilmente fuori a porta sguarnita tra l'incredulit generale. La partita si trascina sul logico canovaccio dettato dai moduli, i padroni di casa hanno una schiacciante superiorit in mezzo al campo che gli consente qualche bella, anche se sterile, trama palla a terra, gli ospiti viceversa si affidano al sapiente lancio mancino di Galliani per innescare le veloci punte, poche in ogni caso le occasioni, un paio di pericolosi colpi di testa di Montagni, per l'Isolotto alcune belle conclusioni dalla distanza dove il portiere Brian (2000 all'esordio) dimostra subito una sicurezza assoluta. La partita si sblocca con un'azione davvero pregevole che ricorda il giro palla veloce della pallannuoto, il pallone passa da un versante all'altro della trequarti tra i piedi dei centrocampisti di casa fino a trovare il giocatore libero 5/6 metri fuori area, il collo esterno conclusivo di Lunghi bellissimo per potenza e precisione e la palla si insacca togliendo la ragnatela dal sette alla sinistra dell'incolpevole portiere. La ripresa si apre con il giusto inserimento di Scilipoti che va ad affiancare un isolatissimo Montagni davanti, col calare dei ritmi (e purtroppo dei contenuti tecnici) le occasioni fioccano sia da una parte che dall'altra, per gli ospiti i pi pericolosi sono Geri e il nr. 11 che sulla sinistra fa il diavolo a 4, il pareggio, meritato, dopo pochi minuti, con Chirinos che raccoglie una respinta da corner e da fuori area in bella coordinazione inventa una rasoiata al volo che si insacca nell'angolo basso, imprendibile per il portiere, coperto oltretutto da una selva di gambe. la partita vive di fiammate isolate, i padroni di casa spingono, Piazza ha due occasioni d'oro ma non la freddezza necessaria, gli ospiti respingono colpo su colpo, un loro potente destro all'interno dell'area da addirittura l'illusione del gol ma solo esterno della rete, match bruttino ma che non fa annoiare i presenti. A met tempo nuovo vantaggio affricano: punizione di Lunghi sulla trequarti destra, bellissima traiettoria a tagliare l'area e Montagni, prendendo il tempo al marcatore, impatta al volo col piatto destro spedendo nell'angolo alto per il vantaggio. Finita qui? Manco per sogno, i biancorossi non ci stanno, il pareggio sembra cosa fatta quando Geri calcia una perfetta punizione dal limite ma Brian prodigioso nel deviare sulla traversa, poi sulla ribattuta ancora la traversa a salvare i locali fino alla terza ribattuta in gol, dopo per che il direttore di gara aveva fischiato per segnalare un fuorigioco (per la verit a mio avviso molto dubbio). La parola fine all'incontro scritta solo a 10 minuti dalla fine dall'azione prodigiosa di Montagni che, partendo dall'out di sinistra all'altezza del centrocampo, semina avversari e resistendo ad un paio di falli entra in area per incrociare di destro, davvero da applausi. A quel punto i biancorossi, autori fino a quel momento di una prova generosa, sentono il colpo e calano vistosamente, il match regala ancora le due belle giocate di SciliJr (con la gioia della prima segnatura ufficiale con la nuova maglia), prima conquista un bel pallone sulla destra e si conquista un penalty, che poi realizza freddamente spiazzando il portiere, poco dopo, ben pescato in area, si libera della marcatura, salta il portiere ma incrocia troppo il tiro che si stampa sul palo offrendo al lesto Bongini il pi semplice dei tap in per il 5-1 finale. Finisce cos, anche oggi giornata serena sia in campo che fuori, all'insegna del fair play, i ragazzi sono tornati alla vittoria pur faticando molto pi di quanto dica il punteggio finale.

Giovanissimi Regionali gir.D: Lido di Camaiore - Pistoia Nord 1 - 0

Vittoria di misura 1 - 0 per i ragazzi del Lido di Camaiore sul Pistoia Nord. risultato importante che consolida la posizione del Lido di Camaiore fuori dalla zone basse della classifica.
Formazione:
Lido di Camaiore:1 Cerri - 2 Costagli - 3 Maneschi - 4 Da Prato (Pellegrini) - 5 Lazzarini - 6 Frusteri - 7 Moraca( Gigliotti) - 8 Della Gatta (Szabo) - 9 Turini - 10 Petrucci - 11 Chiodi (Russo) A disposizione: 13 Pellegrini - 14 Russo - 15 Gigliotti - 16 Sazabo Allenatore: Ceccarelli Luciano
Pistoia Nord: 1 Perrella - 2 Corsini (Tondini) - 3 Tramutola (Celano) - 4 Maltinti (Bartolozzi) - 5 Rexha - 6 De bonis - 7 Mei Innocenti - 8 Chavez (Rossi) - 9 Sacrtabelli - 10 Toma (Palandri) - 11 (Maccini) Petrucci A disposizione: 13 Palandri - 14 Tondini - 15 Maccini - 16 Bartolozzi - 17 Rossi - 18 Celano Allenatore: Gavazzi Francesco
Marcatore: P.T. 10 Turini su rig. (Lido)
Arbitro: Lucheri di Pisa
Gara vivace con prevalenza del Lido di Camaiore. Parte bene il Pistoia Nord che al 4 minuto si rende pericoloso con Mei innocenti che da buona posizione in area si fa rimpallare il tiro dalla difesa del Lido. Risponde il Lido di Camaiore al 6 con Frusteri che prova la battuta dal limite, ma la palla esce di poco. 8 lancio per Turini che si inviola verso l' area ospite, entra in area e tiro ad incrociare che si perde sul fondo. Al 10 l' episodio che segner la gara. Turini prende palla sulla met campo e si lancia verso la porta del Pistoia Nord, arrivato in area di rigore viene messo a terra da dietro da un difensore ospite. Calcio di Rigore che lo stesso Turini trasforma ed espulsione per fallo da ultimo uomo del difensore ospite. Continua il Lido a premere. al 12 Moraca va via alla difesa opsite entra in area e da posizione defliata sfiora il palo opposto. 19 Da Prato da fuori batte a rete il n1 ospite Perrella blocca in presa.La gara continua con il Lido che controlla e crea alcune situazioni di pericolo e si chiude con il vantaggio lidese. Nella ripresa al 10 Russo del Lido di Camaiore viene anticipato prima del tiro dalla difesa ospite. al 14 Della Gatta batte una punizione dal Limite la palla va alta sopra la traversa del Pistoia nord. Al 19 ancora Lido con Turini che lanciato nuovamente a rete viene anticipato in uscita del portiere ospite Perrella. Al 26 Moraca si libera e dal limite batte a rete palla di poco fuori. Al 28 Occasione per il raddoppio del Lido, Turini da posizione defilata in area coglie la traversa con un pallonetto velenoso. al 29 Ancora Turini in area batte a rete , la difesa ospite respinge. Ultima azione pericolosa ancora del Lido con Szabo che al volo a centroarea fa la barba al palo della porta ospite

La Fiorentina al Torneo di Viareggio - le statistiche

da Stefano Ballerini Firenze Viola Supersport

DA MArtedi 10 febbraio GLI OTTAVI del torneo di Viareggio : FIORENTINA PSV AD ALTOPASCIO

Dagli ottavi di finale, e fino alle semifinali comprese, a dirigere le partite della 67a Viareggio Cup saranno gli arbitri della C.A.N. PRO.

FIORENTINA-PSV EINDHOVEN (arbitro Sassoli di Arezzo)
Altopascio (LU) / Stadio Comunale (ore 15) (Sintetico)

RIEPILOGO DELLE PARTECIPAZIONI DELLA FIORENTINA :

66 Edizioni disputate su 67 saltata solo l'edizione nr 28 del 1976
2003 disputata come Florentia Viola
32 Ottavo di Finale
Vinte 8 ( 19966-1973-1974-1978-1979-1982-1988-1992)
8 Secondi posti ( 1958-1962-1967-1987-1994-1995-2000-2011)
7 terzi posti(1959-1960-1982-1984-1990-1991-2014)
10 4 posti (1950-1952-1955-1969-1971-1972-1977-1986- 2002-2012)

35 gare terminate ai calci di rigore
21 eliminazioni ai Quarti
6 Eliminazioni agli Ottavi
4 eliminazioni Fase ai Gironi
32 qualificazioni agli Ottavi

Bilancio: giocate 296 vinte 182 di cui ( 24 dcr) perse 77 ( di cui 4 perse alla monetina 11 dcr) pareggiate 37
segnati 607 gol, presi 337.

Vittorie pi larghe: 22

Fiorentina New York 11-0 (2008)
Fiorentina Arab Jerusalem 9-1 ( 2002)
Fiorentina Lucchese 8-0 ( 1949)
Fiorentina Servette 8-0 ( 1950)
Fiorentina Roma ( 8-0 ( 1959)
Fiorentina-Copenaghen 8-2 ( 2013)
Fiorentina Algeria 6-1 ( 1984)
Fiorentina Stabaek 6-1 ( 2012)
Fiorentina Stade du Reims 5-0 ( 1953)
Fiorentina Bordeaux 5-0 / 5-0 ( 1960)
Fiorentina Wisla Cracovia 5-0 ( 1979)
Fiorentina Ujpest Dosza 5-0 ( 1992)
Fiorentina Lucchese 5-0 ( 1992)
Fiorentina New York 5-0 ( 2009)
Fiorentina Bayer Lewerkuse 5-1 ( 1993)
Fiorentina Soccer Boston 5-1 ( 2005)
Fiorentina Progressul 5-1 ( 1958)
Fiorentina Ludwick Standard 4-0 ( 1972)
Fiorentina Roma 4-0 ( 1978)
Fiorentina Sao Bento 4-1 ( 2000)
Fiorentina Genoa 4-1 ( 2008)
Fiorentina Partizan Belgrado 4-2 ( 2006)


Sconfitte pi larghe: 3

Inter Fiorentina 4-1 ( 1952)
Roma Fiorentina 4-2 ( 1983)
Milan Fiorentina 4-2 ( 2014)

PSV EINDHOVEN

2 Edizione disputate 66 -67edizione 2014
PSV Empoli 2-0
LIAC New York- PSV 3-2
Verona PSV 3-2
2 partecipazione 67 Edizione 2015

PSV Milan 2-1
Psv Apia Leichards 4-0
Psv Palermo 0-2

3 vinte
3 perse
Gol fatti 12
Gol subiti 8


PALERMO-ROMA (arbitro Proietti di Terni)
Paganico (GR) / Stadio Uzielli (ore 15) (Sintetico)


ROMA ancora in gioco aggiornata al girone

Edizioni disputate 50

4 vittorie:
33 edizione 1981
35 edizione 1983
43 edizione 1991
59 edizione 2007

6 Secondi posti:

9 Edizione 1957
19 edizione 1967
30 edizione 1978
37 edizione 1985
41 edizione 1989
64 edizione 2012

3 Terzi posti:

19 edizione 1967
56 edizione 2004
58 edizione 2006


Partite giocate 208
Vinte 108
Perse 63
pareggiate 37
Gol fatti 406
Gol subiti 298
Vinte dopo calci di rigore 14
Perse dopo calci di rigore 11

Vittoria pi larga Roma-Livorno 52 edizione 2000
Sconfitta pi larga Fiorentina Roma 8-0 3-4 posto 11 edizione 1959

PALERMO

12 Edizioni disputate
5 volte ai Quarti ( 1994-2003-2009-2010-2014)
5 volte agli Ottavi
vinte 19
Perse 14
pareggi 11
segnate 96
subite 56
Vittoria pi larga Palermo Marconi Sidney 8-0 47 edizione 1995
Sconfitta pi larga Club Guarani-Palermo 3-0 ( 64 edizione 2012)


TORINO-ATALANTA (arbitro D'Apice di Arezzo)
San Giuliano Terme (PI) / Stadio G. Bui (ore 17.30)


ATALANTA

2 edizioni vinte 21 edizione 1969 / 45 edizione 1993
3 Terzi posti: 7 edizione 1955/62 edizione 2010 / 63 edizione 2011
2 Quarti posti: 37 edizione 1987 / 10 edizione 1958

5 Ottavi di finale
3 qualificazioni al 2 round
6 qualificazioni ai Quarti

123 partite giocate
Vinte 70
Perse 33
pareggiate 20
Vinte dopo calci di rigore 6
Perse dopo calci di rigore 8
Gol segnati 238
Gol subiti 152
Vittoria pi larga: Atalanta Viareggio 6-0 64 edizione 2012
sconfitta pi larga Fiorentina Atalanta 4-1 10 edizione 1958


TORINO

edizioni disputate 40
5 vittorie:
36 edizione 1984
37 edizione 1985
39 edizione 1987
41 edizione 1989
47 edizione 1995

3 2 posti:
40 edizione 1988
49 edizione 1997
54 edizione 2002

3 Terzi posti
28 edizione 1976
44 edizione 1992
61 edizione 2009

gare giocate 184
Vinte 110
Pareggiate 34
Perse 40
Gol fatti 357
Gol subiti 187
Vinte dopo calci di rigore 12
Perse dopo calci di rigore 11
Vittoria pi ampia: Torino Honefoss 8-0 2013
Sconfitta pi ampia Slavia Praga -Torino 3-0 / Parma Torino 3-0 2012



INTER-RAPPRESENTATIVA SERIE D (arbitro Bertani di Pisa)
Viareggio (LU) / Stadio T. Bresciani (ore 15)


49 Edizioni disputate
6 Vittorie: 1992-1971-1986-2002-2008-2011
2 Secondi posti: 1972-1983
5 Terzi posti: 1952-1961-1978-1989-1993
3 Quarti posti: 2000-2005-2009

Partite disputate 211
Vinte 130
Perse 54 1 alla monetina
pareggiate27
Gol fatti 406
Gol subiti 238

Vinte dopo calci di rigore 10
Perse dopo calci di rigore 10
Vittore pi larghe
Inter New York 8-0 :2004
Inter Berna 8-1 1952
Inter Bayern Monaco 6-0: 2003
Inter Olympiakos 5-0 : 1978
Inter Nairobi 5-0 : 1986

NAZIONALE SERIE D
Partecipazioni 9
Partite disputate 32
Vittorie: 18
Sconfitte 8
Pareggi 2
Reti segnate: 67 Subite: 43



PESCARA-GENK (arbitro Mei di Pesaro)
Quarrata (PT) / Stadio Raciti (ore 15)


PESCARA

2 Partecipazioni (1991/2015)
Gare disputate: 5
Vinte 2
perse 2 pareggiate 1
Reti fatte 3
subite 6

GENK
1 edizione disputata (2015) 1 passaggio agli Ottavi ( 2015)
3 giocate
2 vinte 1 persa
segnati 7 subiti 4



SPEZIA-CESENA (arbitro Pagliardini di Arezzo)
La Spezia / Stadio Ferdeghini (ore 15) (Sintetico)

CESENA

11 Edizioni disputate
1 successo 42 Edizione 1990
1 Terzo posto 48 Edizione 1996
43 partite
Vinte 21
perse 14
pareggiate 8
Gol fatti 76
Gol subiti 55
Vinte dopo calci di rigore 2
Perse dopo calci di rigore 1
Vittoria pi ampia Cesena Malaysian Indiano 6-0 60 edizione 2008
Sconfitta pi ampia :Cesena Cremonese 2-4 (67 Edizione 2015) Atalanta Cesena 3-0 43 edizione 1991


SPEZIA

5 Edizioni disputate
1 ottavo ( 2013)
Giacate 17
Vinte 6
Perse 8
pareggiate 3
Gol fatti 27
Gol subiti 28
Vittoria pi ampia : Spezia Long Island 4-1 2013; Genoa- Benevento 4-1 2015
Sconfitta pi ampia: Siena-Spezia 4-2 2011


HELLAS VERONA-GENOA (arbitro Andreini di Forl)
Seravezza (LU) / Stadio Buon Riposo (ore 15)

GENOA in gioco aggiornato al girone

Edizioni disputate 28
partite giocate 104
Vinte 52 1 alla monetina Finale 2 17 edizione 1965 Genoa Juventus 2-2 ( 4-4 dcr)
Perse 36
Pareggiate 16
Gol fatti 173
Gol subiti 149
Vinte dopo calci di rigore 6
Perse dopo calci di rigore 1
Vittoria pi ampia Genoa Liac New York 64 edizione 2012
Sconfitta pi ampia Milan Genoa 6-0 29 Edizione 1977


VERONA

8 partecipazioni
2 volte al 2 round ( Ottavi ) 52 edizione 2000/ 66 edizione 2014
1 ai quarti 66 edizione 2014
28 gare giocate
12 vinte
12 perse
4 pareggiate
vinte dopo calci di rigore 1
gol fatti 54
gol subiti 34



BRUGES-NAPOLI (arbitro Pelagatti di Arezzo)
Monterotondo (GR) / Stadio Pian di Giunta (ore 15)


BRUGES

4 partecipazioni promosso la 1 volta in questa edizione

Giocate 12
Vinte 6
Perse 5
pareggiate 1
Gol fatti 19
Gol subiti 21
Vittoria pi ampia: Bruges-New York (4-0 63 edizione 2011)
Sconfitta pi ampia: Varese Bruges 5-0 ( 63 edizione 2011)


NAPOLI

43 partecipazioni
1 vittoria 27 edizione 1975
4 Secondi posti:
21 edizione 1969
36 edizione 1984
42 edizione 1990
43 edizione 1991

3 Terzi posti:

20 edizione 1968
32 edizione 1980
33 edizione 1981

1 Quarto posto

42 edizione 1997

131 partite giocate
63 vittorie
42 sconfitte
26 pareggiate
Vinte dopo calci di rigore 7
Perse dopo calci di rigore 7
Gol fatti 225
gol subiti 181
Vittoria pi ampia :
Napoli Nairobi 5-0 38 edizione 1986
Napoli Southampton 5-0 47 edizione 1995
Sconfitta pi ampia Viareggio-Napoli 3-0 4 edizione 1952

Ottavi di finale torneo di Viareggio

di Stefano ballerini Firenze Viola Supersport/www.Elbasport.com

Calcio: 67 Viareggio Cup: Ad Altopascio 32 Ottavo di finale all-time per la Fiorentina
FIORENTINA PSV EINDHOVEN: ERA 1 INCROCIO AL VIAREGGIO: 2-0 la sblocca Minelli la decide Gondo
Viola ai Quarti contro lo Spezia che ha battuto come da nostra previsione il Cesena 2-0

FIORENTINA (4-3-3): Bardini; Bagadur, Mancini, Gigli, Zanon; Bandinelli, Petriccione, Bangu (67 Diakate) ; Peralta ( 84 Diakate) , Gondo ( 94 Dabro) , Minelli ( 90 De Poli) .
A disp.: Pagnini, Sanna, Masciangelo, Diakhat, Berardi, Dabro, Papini, Boccardi, Bitunjac, De Poli, Ansini, Chiesa.
Allenatore: Federico Guidi
PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Van Osch; Abels, Verstraten, Rommens, Groenendijk (74 Peijnenburg); Paal, Weimans; Hiwat, Berden, Van der Moot (71 Bonde) ; Scamacca.
A disp.: Alberto, Lammers, Lundqvist, Peijnenburg, Naciri, Hooyberghs, Groeneveld, Bonde.
Allenatore: Pascal Jansen
Arbitro: Piccinini di Forl
Reto: 23 st Minelli 91 Gondo

QUARTI:
Roma vincente Torino-Atalanta
Roma: 50 Edizione; 4 vittorie, quattro 2 posti, Tre terzi posti; 28 Qualificazione ai Quarti; 209 giocate, 109 vinte, 63 perse, 37 pareggiate, 409 fatti, 299 subiti
Torino ?
Atalanta ?

Inter Pescara sar il 3 match viareggino: negli altri 2 del 1991 unica partecipazione precedente del Pescara: Inter che vinse 2-0 / 3-0
Inter:
Inter: 50 partecipazioni 6 vittorie, Due 2 posti, Cinque 3 posti, 3 Quarti posti.
212 gare disputate, 131 vittorie, 54 perse ( di cui 1 alla monetina), 27 pareggiate. 407 gol fatti, 238 subiti.

Fiorentina Spezia 1 Incrocio al Viareggio Fiorentina al suo 66 Viareggio su 67 Edizioni; 55 Quarto; Sara la 298 gara gigliata al Viareggio 183 vinte, 77 perse ( di cui 4 alla monetina) 37 pareggiate ; gol fatti 609 presi 337
Spezia al suo 2 Quarto alla 6 partecipazione 18 giocate 7 vinte, 7 perse, 4 pareggiate; 33 segnate,27 subite

Verona Napoli : sar 1 incrocio al Viareggio.
Verona all'8 partecipazione ; per gli scaligeri sar il 2 Quarto di finale ( il 1 nel 2014) 29 giocate,13 vinte 12 perse, 4 pareggiate Vinte dcr 2 ; gol segnati 58 subiti 37
Napoli 43 partecipazione, 1 vittoria nel 1975 ; Quattro 2 posti, Tre 3 posti, 1 Quarto posto
17 Quarti con 132 giocate, 63 vittorie, 42 sconfitte, 26 pareggi con 227 gol fatti, 181 subiti.

Claudio Gasperini il nuovo presidente del G.S. San Miniato Siena

Con una nota sul proprio sito ufficiale il Gruppo sportivo San Miniato
ha annunciato il nuovo organigramma societario.

Claudio Gasperini Signorini il nuovo presidente del Gruppo Sportivo
San Miniato per il quadriennio 2015-2019, questo quanto emerso dal
primo Consiglio di Amministrazione del Gruppo Sportivo neroverde.

In unorganigramma ampiamente snellito e semplificato prevede come
vicepresidenti Mario Seazzu e Sandro Celi, a capo dellarea sportiva
Simone Gasperini come responsabile del settore giovanile, quella
economico finanziaria guidata da Gianni Turchi coadiuvato da Fabrizio
Bartali come curatore degli immobili, mentre Mario Rosini rimane nella
posizione di cassiere cos come Andrea Grassi a capo del reparto
marketing e comunicazione. La carica di Presidente del Collegio dei
Sindaci Revisori stata affidata al dott. Marco Turchi che sar
coadiuvato da Nadia Sguerri ed Alberto Talluri. Fanno parte del
consiglio: Alessandro Aucone, Sergio Dionisi, Giovanni Giocaliere,
Francesco Martire, Carlo Mugnaini, Lidiano Nasoni, Maurizio Nasoni,
Ronaldo Valoriani, Marco Golini ed Aldemaro Rossi.

Queste le prime parole pronunciate dal nuovo presidente nero-verde:
Sono molto entusiasta di intraprendere questa nuova sfida sportiva, la
direzione a livello di business limpronta maggiore: equilibrio, nuove
partnership economiche, per poter investire in strutture e servizi
professionali per i giovani calciatori senesi e per le loro famiglie.

Jun. Nazionali : Sansepolcro - Gavorrano 1-2

Sansepolcro: Boncompagni, Testerini, Mezzanotti, Falcinelli F. (29' st Beers M.)Tosti, Fontana (40 st Marsupini), Barbagli, Innocenti M. Gennari M. Brondoli (15' st Zoccolanchi), Radicchi. A disp. Faraglia, Beers Y. Zoccolanchi, Polverini, Marsupini, Beers M. Ranchini, Innocenti A. Essoussi. All. Maurizio Falcinelli.

Gavorrano: Pagliuchi, Paladini, Zaccariello, Montefusco (27' st Trafeli), Balestracci, Godano, Cagneschi (17' st Marrini), Zaccaria Cerboni, Fontanarosa (46' st Labartino), Agnelli. A disp. Rotunno, Mallarini,
Labartino, Gambazza, Trafeli, Marrini. All. Andrea Telesio.


Marcatori: 1' st Cagneschi, 41' st Gennari M., 47 st Balestracci
Arbitro: Spataru di Siena.

Ammoniti: Innocenti M. Falcinelli F. Mezzanotti, Cagneschi, Balestracci

Calci d'angolo: 1 3 Gavorrano


La Cronaca: Con due splendide realizzazioni di Cagneschi e Balestracci, Il Gavorrano di mister Telesio, conquista tre punti pesanti a spese del Sansepolcro. In una giornata molto fredda i giovani maremmani, tornano a sorridere nel campionato juniones nazionale, dopo diverse settimane di digiuno. Questa volta tutto funziona alla perfezione e l'undici rossoblu, gioca una partita magistrale nei confronti di un avversario che ha cercato di mettere in difficolt i minerari dai primi minuti di gara. Gavorrano che soffre fino alla fine, giocando al meglio delle sue possibilit tecniche e facendo vedere che se vuole pu misurarsi alla pari con chiunque. Dalle prime fasi di gioco si intuisce che oggi il Gavorrano in palla.

13' Occasione con Cagneschi che va al cross. La palla respinta su Zaccaria che pronto al tiro, ma il numero uno si oppone con una bella parata. Verso la fine del primo tempo, nel momento di maggiore spinta dei giovani di mister Telesio il Sansepolcro passa in vantaggio. Trafeli perde palla a centrocampo, Gennari s'impossessa della sfera e dopo avere dribblato Pagliuchi, deposita in rete per l' 1 0. Si va al risposo. Passa 1' della ripresa che il Gavorrano pareggia. Rimessa laterale lunga per Fontanarosa che crossa, per Cagneschi che al volo mette dentro per l'1 1. Gavorrano che ora ci crede e si porta insistentemente avanti. Al 48' il goal della vittoria dei maremmani. A siglarlo Balestracci, che su traversone di Paladini fa centro per il 2 1 finale per i maremmani

Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giov. 2001 Pisa : Stella Rossa - Bellaria C. 2-1

Sontuosa partita della stella rossa che si aggiudica la gara contro la bellaria. A dare lustro alla magnifica vittoria dei padroni di casa e' proprio il grandissimo valore dell'avversario che meritatamente occupa la vetta della classifica.i ragazzi di mister meropini gettano come si suol dire il cuore oltre l'ostacolo interpretando il match come meglio non potevano con bellissime manovre e concentrazione mai venuta meno.Il vantaggio lo sigla di benedetto che da fuori area sfrutta al meglio una rara incertezza degli ospiti.La bellaria non demorde e dopo che il bravissimo portiere sventa il doppio svantaggio ottiene il pareggio con una bellissima trama di gioco con un bel tiro ad incrociare sul palo piu lontano. Ed e' qui che la stella rossa si ricompatta lotta evita di subire il 2 a 1 con un fantastico bagnoli che ipnotizza l'attacco ospite con matteo romano che salva sulla linea un gol fatto e con la difesa composta da bertoncini turya romano lorenzo e torre che si battono come leoni.Sventato il pericolo la stella rossa va in vantaggio con barila' che lascia partire un'autentica saetta da fuori area che si insacca a fil di palo determinando cosi il risultato finale che di benedetto abdsamad coppa testai ribechini e pellegrino arretrando il proprio raggio di azione contribuiscono a condurre in porto il grandioso risultato .P.S.le belle vittorie si ottengono contro grandi squadre e con questo spirito che mister meropini ha saputo trasmettere...complimenti a tutte e due le squadre...


Una partita che non ha deluso le attese,parte subito bene la Stella rossa senza per trovare la rete, anche i ragazzi della Bellaria non stano a guardare alzano il baricentro e cercano di prendere in mano la partita ma nel momento migliore per la Bellaria la Stella rossa trova il gol con il suo numero 10 che secondo il mio parere e stato il migliore in campo, la bellaria reagisce senza perdere la testa e il tempo e trova il pareggio con Danella anche se qualche minuto prima il numero 1 della bellaria ha fatto un miracolo a respingere in angolo un tiro molto pericoloso e salvare cosi la sua porta.
Nel secondo tempo come nel primo frazione di gioco parte bene la Stella rossa ma l'occasione migliore l'ha la Bellaria con il suo numero 9 che si fa parare la palla del 2-1 bravo il portiere in uscita.la bellaria cerca di fare la partita ma la stella rosa che va diverse volte in porta e solo con un super portiere non riesce a trovare la rete.quando sembrava che la partita fosse equilibrata e la stella rossa a trovare il gol con un tiro al limite di area di rigore con il numero 7 nulla poteva il portiere il migliore in campo per la bellaria,( sempre secondo il mio parere).
La bellaria come nel primo tempo reagisce ma la difesa della Stella rossa chiude gli spazi e in contropiede si rende pericolosa nella porta di Cecchi che risponde in maniera esemplare degno di questa squadra che e stata in testa alla classifica per tanto tempo. a segnalare un cartellino rosso per la stella rossa a finire della partita e diversi cartellini gialli,L'arbitro ha cercato di essere all'altezza di questa partita.
Volevo dire una cosa.Ho visto tanta amarezza nelle file della bellaria per aver perso questa partita importante e di aver perso il primato in classifica ma dobbiamo ricordare che mancano ancora 9 partite alla fine del campionato e che il campionato ancora tutto da giocare e la bellaria c'ha tutte le possibilit e capacit di vincerlo.

Allievi B merito : Olimpia FI - Floria 2000 3-3

OLIMPIA FIRENZE: Faggi, Lombardi, Dall'Olmo, Masini, Falciani (8'st Franci), Galgano, Migliorini, Benini (15'st Angiolucci), Montecchi, Martis, Cipriani (16'st Jasser). A disp.: Merlini, Sbenaglia. All.: Zanobini

FLORIA 2000: Baicchi, Paolini, Alfonsi, Pierattini, Lavagnini, Rosi (31'st Esposito C.), Bastianini (26'st Astorino), Rontini; Adami, Marini, Gualandi (23' st Giubbi, 31'st Arnetoli). A disp.: Crescioli, Esposito D., Kostner. All.: Vendrame

RETI: 15'pt Masini, 34'pt Marini, 38'pt Bastianini, 19'st Migliorini, 27'st Martis, 37'st Marini

NOTE: Ammoniti Cipriani, Lombardi, Marini, Astorino

Terza Cat. Arezzo : Fortis Arezzo - Monsignolo 1-0

FORTIS AREZZO: CANESCHI- BENNATI N.-BENNATI G.-BIANCHI A.- NECCI- GRASSI-ANGORI- AYARI- GELLI- POLVERINI- NOCENTINI a disp.: BIANCHI GM. POMMELLA-MERCANTINI-SPIGHI-FARALLI-CARBONI all. RAFFAELE CHERUBINI
MONSIGLIOLO: CALZINI NBM.-BIZZI- SCIARRI-CAVALLUCCI- LUCARINI- LANDUCCI-GARZI-SALVI-BANINI-NANNI-CALZINI F. a disp.: DI BUONO All. PAOLO BRUNI
Arbitro: Cristiano Romani (Ar.)

Con il minimo sforzo la FORTIS ottiene il massimo risultato: tre punti importanti per sperare di riportarsi in zona P/O, piu' congeniale ai mezzi della squadra del Pres. Martoglio e di una dirigenza attenta ed impegnata a conseguire un risultato, che era nei programmi ad inizio campionato. Risultato bugiardo in quanto le occasioni create dalla formazione aretina non si sono concretizzate sia per le errate conclusioni delle sue punte, che per alcuni interventi del portiere ospite che non ha fatto minimamente rimpiangere il titolare, assente per gli incresciosi episodi del precedente turno, che nulla hanno a che fare con il calcio giocato. Privo di tre giocatori, inizia bene il Monsigliolo al 7' con una penetrazione di Nanni ben lanciato da Banini, anticipato dall'ottimo Caneschi che annulla anche una pericolosa punizione calciata al 18' dallo stesso Banini; termina qui praticamente l'azione offensiva degli ospiti che lasciano agli aretini il possesso palla per i restanti minuti con numerose occasioni da rete, particolarmente al 30' e 45' sprecate banalmente da un incontenibile GELLI, a portiere battuto. Il forcing della FORTIS , dopo 5 calci d'angolo, al 47' viene premiato proprio su tiro dalla bandierina di ANGORI, che ha mandato direttamente alle spalle di un incredulo portiere il pallone, complice il forte vento che ha disturbato l'intero incontro. A vantaggio acquisito la formazione di Mr. CHERUBINI ha gestito con sicurezza il possesso palla, creando altre occasioni da rete per chiudere l'incontro, sprecate nella fase conclusiva. Per il Monsigliolo buona la prova del portiere Calzini-Lucarini-Nanni, per la Fortis, tutti gli atleti per l'impegno, Angori per la rete che da' 3 punti e morale alla squadra
Buono l'arbitraggio.
Arezzo 22-2-15 /cbn

Giov. B Pisa : Cascina V. - Forcoli V. 0-2

Bella ed importante vittoria del forcoli che permette agli amaranto di issarsi in vetta alla classifica. Parte subito forte il forcoli che passa subito in vantaggio sugli sviluppi di una palla recuperata da spinelli che permette a bettini di sbloccare il risultato. Non si accontentano gli ospiti che continuano a macinare gioco ed occasioni ma non riuscendo a raddoppiare.
Secondo tempo che vede il cascina reagire alla ricerca del pari ma senza mai impensierire il portiere ospite, anzi il forcoli che sulle ripartenze si rende pericoloso prima sfiorando il raddoppio e poi ottenendolo grazie ad un eurogol di baldasserini che con una splendida azione personale parte da met campo seminando avversari e dal limite dell area insacca sotto la traversa la rete della sicurezza.
In definitiva una bella partita tra due ottime squadre molto corretta e ben diretta dall'arbitro. Con questi risultati sembra che ormai la lotta per la vittoria finale sia ristretta a forcoli e Bellaria con ld ultime nove partite che saranno decisive e tra le quali spicca sicuramente lo scontro diretto di fine marzo che potrebbe dire una parola importante su chi potr prevalere

Giov. Reg. Gir. d : Quarrata O. - Lucca7 2-3

Partita tirata e ricca di emozioni quella che va in scena tra Olimpia Quarrata e luccasette. Locali che nonostante la deficitaria posizione di classifica lottano e mordono ogni pallone cercando di colmare con la grinta e l'agonismo i 16 punti di distacco dai lucchesi. Dopo nemmeno un minuto nicoara pesca Pinelli libero sulla destra ma la sua conclusione da dentro l'area risulta larga. Luccasette in forcing sin dai primi minuti e all'11 passa in vantaggio: nicoara calcia una punizione dalla destra che trova tocchini sul secondo palo che al volo di destro supera l'estremo difensore dell'Olimpia. Al 19'Fiorelli duetta con tocchini ma la conclusione dal limite di quest'ultimo facile preda del portiere. Ancora luccasette avanti e al 23' Pinelli entra in area da destra ma la sua conclusione incrociata incoccia il palo. L'Olimpia fatica ad impensierire la retroguardia rossoblu e al 34' arriva il raddoppio degli ospiti ancora da palla inattiva: nicoara disegna una parabola velenosa che il portiere respinge corto,si avventa sulla respinta Pinelli che fa 2a0. In pieno recupero rientra inaspettatamente in partita il Quarrata su calcio di rigore concesso per un fallo di ribecai. il primo tempo si chiude con il luccasette avanti per 2 reti a una. La ripresa diventa piano piano pi nervosa con il Quarrata alla ricerca del pareggio e il luccasette che si chiude nella propria met campo cercando di sfruttare gli spazi concessi dai gialloneri locali. In pi di un'occasione il luccasette trova la ripartenza giusta ma gli attaccanti non riescono a concretizzare anche per colpa di una parte di campo veramente al limite della praticabilit. Al 25' il quarrata recupera palla a centrocampo, verticalizzazione per un attaccante che dal limite batte lari per il 2a2. il pareggio accende notevolmente gli animi ma il luccasette riesce a ritrovarsi e a riportarsi in avanti in maniera pericolosa mostrando un ottimo carattere.al 33' gol annullato a mangiantini per fuorigioco, ma come nella giornata precedente arriva il colpo di coda che consente al luccasette di portare a casa i tre punti: sugli sviluppi di un calcio d'angolo l'arbitro vede una trattenuta di troppo in area e decreta la massima punizione che nicoara con freddezza trasforma. il 39' e non c' pi tempo per nessuna replica. Quarrata Olimpia 2 luccasette 3. Luccasette: 1 lari 2 lazzaroni 3 angeli 4 mugnani 5 mangiantini (cap.) 6 ribecai 7 Pinelli 8 della bidia 9 tocchini 10 nicoara 11 Fiorelli 13 grandi 14 danesi 15 moriconi 16 castini 17 rosellini 18 romanini

Due importanti iniziative organizzate dall' A.C. Lido di Camaiore



L'A. C. Lido di Camaiore nell' ambito del programma di informazione rivolta ai Genitori dei Giovani calciatori della Scuola Calcio e agli Addetti ai Lavori, ha organizzato altre due importanti (oltre a quelle gi organizzate sulla nutrizione, psicologia e FIGC) inziative presso la Sala Riunioni del Centro Sportivo Raffaelli - Magazzeno a Lido di Camaiore. La prima, che avr luogo in data Gioved 5 Marzo alle ore 18,00 avr come argomento le Capacit Coordinative nella Scuola Calcio Esordienti - Pulcini - Piccoli Amici e vedr come relatore il Prof. D' Alessandro Omar ( Laureato in Scienze Motorie). La seconda si svolger in data Luned 9 Marzo ore 18 e avr come argomento La Visita Medica Sportiva: Solo un obbligo o qualcosa di pi ? Relatore dell' inziativa il Dr. Pizzi Angelo ( Direttore Medicina dello Sprt A.S.L.12 Versilia). Naturalmente l' invito alla partecipazione a tutti i Genitori dei ragazzi della Scuola Calcio e agli Addetti ai Lavori

Quadrangolare organizzato dal Lido di Camaiore e Fiorentina

Si svolger domenica 1 Domenica Marzo con inizio alle ore 16,00 presso l'Impianto Sportivo Benelli - Lido di Camaiore, alla presenza del Responsabile del Settore Giovanile dell' A.C.F. Fiorentina Stefano Cappelletti, il quadrangolare organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore e A.C. F Fiorentina riservato alla categoria Pulcini 2006. Prenderanno parte al Quadrangolare le Formazioni dell'A.C Fiorentina - Madonna dell' Acqua - Esperia Viareggio e Lido di Camaiore.

Stage Tecnici della Fiorentina alla Scuola Calcio del Lido di Camaiore

Prosegue la collaborazione tra l' A.C.F. Fiorentina e il Lido di Camaiore ( gi affiliato alla Societa' Viola). Sono stati organizzati dall' A.C.F. Fiorentina due Stage Tecnici presso l'Impianto Sprtivo Benelli a Lido di Camaiore riservati alle Categorie Esordienti B anno 2003 e Pulcini anno 2004 - 2005 - 2006. Il primo stage si terr in data Marted 3 Marzo alle ore 17,30 e riguarder i Pulcini 2005 - 2006 del Lido di Camaiore. Il secondo Stage avr luogo Marted 14 Aprile sempre alle ore 17,30 e sar dedicato alle categorie Esordienti 2003 e Pulcini 2004 del Lido di Camaiore. Sar presente sul campo agli Stage Tecninci l' Istruttore Responsabile dell A.C.F. Fiorentina Ruglioni Andrea

Allievi B merito : Scandicci - Portuale G. 0-1

Colpo grosso del Portuale Guasticce che espugna per 1-0, grazie a un'accorta e determinata condotta di gara, il campo dello Scandicci secondo in classifica. Gara che nel primo tempo evidenzia la supremazia territoriale dei blues locali, che hanno il pallino del gioco in mano, ma con i livornesi che, con il loro 3-5-2, riescono a coprire bene tutte le zone del campo contro il 4-3-1-2 dello Scandicci. Scandicci che potenzialmente pericoloso solo su palle inattive, ma che non crea mai occasioni degne di nota. I livornesi non riescono a essere pericolosi nello loro ripartenze, ma rischiano di chiudere in vantaggio la prima frazione con un contropiede ben articolato e chiuso da uno spettacolare tiro di Mazzoni che coglie in pieno la traversa a portiere battuto e con Canessa che manca il successivo tap in. La ripresa si apre con lo stesso leit motiv del primo tempo. Possesso palla dello Scandicci ma senza creare grossi pericoli e con il Portuale Guasticce che inizia a intercettare pi palloni a centrocampo e a ripartire con rapidi contropiedi. I livornesi capiscono che possono impensierire i locali e gi al 10' della ripresa Grossi che sfiora il vantaggio, con un bel tiro di punizione che lambisce il palo con il portiere letteralmente fermo. Bazzi e compagni aumentano il ritmo di gioco e al 22' con un'azione tutta di prima e con cambi di gioco mettono Bongi solo davanti al portiere avversario che per bravo a respingere la conclusione dell'esterno livornese. Sulla respinta perfetto Canessa a trovare il tempo con una spettacolare rovesciata per insaccare il vantaggio ospite. Scandicci che si butta ancor pi in avanti alla ricerca del pareggio, ma offre ancor pi il fianco a rapidi contropiedi, e in uno di questo (32' del 2t) Annibale si divora letteralmente il goal del raddoppio per la squadra di Mr. Fabrizio Rossi. I minuti finali (compresi i 5 minuti di recupero decretati dall'ottimo arbitro Bello di Prato) vedono lo Scandicci all'assalto della porta del bravo Marrucci che per, grazie a una difesa insuperabile e a buoni interventi, mantiene la porta inviolata. Per il Portuale Guasticce punti pesanti nella lotta per la salvezza e una bella iniezione di morale in vista del rush finale di campionato. Per lo Scandicci una brutta battuta d'arresto che lo vede scivolare a -8 dalla capolista Cattolica Virtus e probabilmente abbandonare i sogni di vittoria del campionato.

Giov. elite : Jolly Montemurlo - Scandicci 2-1

Dopa la straordinaria impresa di domenica scorsa (vittoria per 3 a 0 in casa della capolista imbattuta Tau Calcio, ndr) il Jolly Montemurlo prova a ripetersi con lo Scandicci, terza forza del torneo.
Nel primo tempo vige un sostanziale equilibrio anche se lo Scandicci - giunto al Nelli col chiaro intento di fare bottino pieno - evidenzia una leggera supremazia territoriale che si rivela tuttavia sterile. All'intervallo, pertanto, le squadre vanno al riposo sul parziale di 0-0.
In avvio di ripresa la partita si sblocca. A trovare per primi la via del gol sono i padroni di casa: splendida punizione dai 30 metri di Cortonesi e sfera che s'infrange sull'incrocio dei pali per poi rimbalzare sul portiere fiorentino, il quale non pu nulla sul successivo intervento di Corti che il pi lesto di tutti ed insacca. La risposta dello Scandicci si concretizza al 15': cross dalla sinistra per Fusco che rapido ad inserirsi in area di rigore per esibirsi in una pregevole vole a cui si oppone l'estremo difensore pratese, il quale costretto tuttavia ad arrendersi alla susseguente zampata di Rocco che firma il pareggio.
La controreplica del Jolly Montemurlo non si lascia attendere: pregevole lancio di Cortonesi per Marradi che prova a sorprendere l'estremo difensore fiorentino con un pallonetto, ma costretto a ribadire la palla in rete con un secondo tocco dopo che la stessa s'infrange sul palo.

Giov. Pistoia : Giov. Staffoli - V. Bottegone 3-0

S.P.A.S. GIOVANILE STAFFOLI : 1 BICHISECCHI, 16 PADUANO, 2 CASELLA, , 5 NELLI A., 3 GUIDI, 18 BOZZOLINI, 7 MACCHI, 10 LOVISI, 13 PUCCI, 21 ROMANO, 9 BIANCHI (12 GIAMPIERI, 4 PANATTONI, 8 NELLI M. 14 PERTICI, 15 LAZZERI, 19 GIANNINI, 20 CAMPIGLI) ALL. NICOLA AZZINNARO

A.S.D. VIRTUS BOTTEGONE: 1CANNETI, 2 DAJTI, 3 CRAPA, 4 VIRGA, 5 VENTURA, 6 LO GRASSO, 7 CHITI, 8 NESTI, 9 ROMAGNOLI, 10 GIOVANNETTI, 11 NEBBIA (13 FROSINI G., 14 CHIRRA, 15 FROSINI L) ALL. GIACOMELLI.

Scontro di bassa classifica al campo Cerbaie di Staffoli tra i rossoblu locali dello Spas e i pistoiesi del Virtus Bottegone.
Sin dall'inizio i locali di mister Azzinnaro dimostrano di voler far valere il fattore campo con un gioco corale a centrocampo e un attenta difesa mettendo in seria difficolt la compagine di mister Giacomelli. La mediana rossoblu con Lovisi, Bozzolini e Romano ha costantemente tenuto a freno le velleit ospiti e gli esterni Macchi e Pucci sono stati una spina nel fianco per l'estremo pistoiese Canneti e compagni. Subito al 3 Bianchi pericoloso con un tiro diagonale dalla sinistra scalda l'estremo pistoiese e si ripete dall'estrema destra cinque minuti dopo fermato sempre dalla parata di Canneti.
Prova il Bottegone a venire in avanti ma Nebbia, Romagnoli e Chiti si fermano davanti all'attento muro difensivo guidato magistralmente da Casella. Al 9 occasione per l'esterno sinistro Macchi che imbeccato da Lovisi calcia su Canneti. Al 16 Lovisi solo in area su passaggio di Bianchi calcia e l'ottimo Canneti devia in angolo. Sembra capitolare il Bottegone ma lo Spas nonostante le varie occasioni mostra la mancanza della zampata definitiva. Mister Azzinnaro spinge la squadra che sembra accusare un po' di fatica per il continuo assedio al fortino pistoiese. Al 20 si vede la prima azione vera in avanti del Bottegone che su avanzata di Chiti e Nebbia porta il pallone quasi sul fondo al lato sinistro dell'area rossoblu ma un inoperoso Bichisecchi esce tempestivo e di piede manda in fallo laterale facendo svanire l'azione ospite. Al 30 bellissima azione corale dei locali che da rilancio del portiere per Paduano crea una palla per il centrale Lovisi che smista subito per Bianchi che si incunea tra due avversari in area tira ma la palla liscia il palo alla destra di Canneti. Applausi dagli spalti. Ancora il panzer Bianchi al 31 porta palla al piede alla trequarti passaggio sulla destra per l'accorrente Lovisi tiro, fuori di poco. Mister Giacomelli incita i suoi a venire fuori dalla propria area ma la pressione esercitata dai locali forte e il tempo termina con lo Spas in avanti sullo 0 a 0. Il rientro in campo dal riposo vede lo Spas pi determinato e subito al 36 i locali passano in vantaggio su un tiro cross dalla trequarti destra di Casella che beffa Canneti 1 a 0.
I ragazzi del Bottegone accusano lo svantaggio e dopo due minuti capitolano nuovamente su tiro di Casella ben lanciato da un triangolo di Lovisi-Bianchi, siamo al 38 2 a 0. Gli ospiti non riescono ad opporre alcuna resistenza e vengono fuori solo su sporadiche ripartenze bloccate davanti all' area locale. Lo Spas forte del vantaggio, anche psicologico, fa del giro palla la sua forza e crea inserimenti in area per Bianchi al 40 fuori di poco, Lovisi al 48 parato e al 55 per Macchi parato.
Al 60 azione di Macchi sulla sinistra, vertice dell'area passaggio a Bianchi paratona di Canneti. Bianchi si rif comunque al 65 per il 3 a 0 con un tiro da dentro area. Lo Spas sembra mai domo e nei due minuti finali ci sono un paio di occasioni per il subentrato Pertici che al 68 entra in area palla al piede e al momento del calcio l'uscita tempestiva di Canneti lo ferma. Al 73 ancora Pertici da poco fuori area in corsa tira ma la palla esce al lato.
Fischio finale e 3 a 0 per lo Spas che oggi ha disputato una partita tutta a senso unico lasciandosi alle spalle i cattivi risultati passati. Per il Bottegone di Mister Giacomelli tanta tantissima volont e generosit dei ragazzi in campo.
(erpi)

Allievi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Sp. Massese 1 - 1

Pareggio casalingo per 1-1 degli Allievi Regionali contro un mai domo Sporting Massese. Gara viva e giocata a viso aperto dalle due formazioni. Lido che ha avuto pi occasioni e Sporting mai domo nonostante l' inferiorit numerica per l' espulsione del proprio portiere e che nel finale risce a raggiungere il pareggio.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1Navarra - 2 Bini - 3 Buselli - 4 Ramacciotti - 5 Pisani (Marsili) - 6 Benedetti P. (Fargnoli) - 7 Benedetti Y. (Paolini) - 8 Zaia - 9 Pagni (Pellini) - 10 Da Prato - 11 Callissi A disposizione: 12 Di Vincenzo - 13 Gori - 14 Paolini - 15 Marsili - 16 Fargnoli - 17 Pellini - 18 Lorenzini Allenatore: Del Chiaro Maxime
Sporting Massese: 1 Piras - 2 Palagi - 3 Burchielli - 4 Giusti M. - 5 Giusti L. (Bonacoscia) - 6 Manfredi - 7 Lucaccini (Menchini) - 8 Taddeucci - 9 Tinazzini (Zizzi) - 10 Aldovrandi - 11 Bennati( Della Pina) A disposizione: 12 Zizzi - 13 Della Pina - 14 Menchini - 15 Bonacoscia - 16 Valentini - 17 Rebughini Allenatore: Donadel Alberto
Marcatori: S.T. 20 Da Prato su rig. ( Lido) - 35 Menchini (Sp. Massese)
Avvio la gara veloce, con le due formazioniche si propongono in alcune azioni nelle rispettive met campo senza per creare occasioni. All' 8 Pagni per il Lido dal limite mette alto sulla traversa, risponde al 10 lo Sporting con Aldovrandi che dal limite mette di poco alto. Al 18 mischia in area dello Sporting, con tiro finale di Da Prato che si perde di poco al lato. Al 18 incursione di Buselli in area dello Sporting, ma vieme fermato in recupero da un difensore ospite, ma la palla giunge a Pagni che appena dentro l' area tira in diagonale, la palla sfiora il palo e si perde sul fondo. Due minuti dopo grossa occasione per il Lido. Punizione in posizione defilata, batte Benedetti sul secondo palo dove Bini batte al volo, ma incredibilmente la palla esce di pochissimo al lato. Ancopra un occasione per il Lido al 35, Da Prato lancia a rete Pagni che solo davanti al portiere in uscita prova il pallonetto che per esce sl lato. Al 27 risponde lo Sporting con Aldovrandi che dal vertice dell' area rimette al centro dove Tonazzini di testa sfiora il sette della porta difesa da Navarra. La seconda parte di gara vede il Lido ancora in avanti e al 10 si accende ancora una mischia in area dello Sprting batti e ribatti la palla si impenna e Benedetti prova la rovesciata, la palla ben calciata, ma il portiere ospite Piras vola e devia proprio sui piedi di Da Prato che per manca la battuta e la difesa spazza. Al 17 Tonazzioni dalla tre quarti batte a rete, la palla si alza,ma la sua traiettoria va a finire sulla parte superiore della traversa. Al 20 passa in vantaggio il Lido di Camaiore. Pagni si libera della difesa ospite e si invila verso la porta ospite e a centroarea vine messo a terra dal portiere ospite Piras. Espulzione per il portiere e rigore per il Lido che Da Prato trsforma spiazzando il portiere Zizzi appena subentrato al posto della punto Tonazzini.Al 25 ancora Da Prato prova il tiro da fuori, palla fuori di poco. Al 28 occasione per lo Sporting, palla lanciata in area del Lido dove appostato vicin al secondo palo Della Piona che per tocca male e mette sul fondo. Al 35 pareggio dello Sporting. Punizione a pochi metri dall' area del Lido. si incarica della battuta Menchini, che infila l' angolini pi lontano dell' incolpevole Navarra. Un minuto dopo ancora lo Sporting si fa pericoloso con Della Pina che dal vertice dell' area lidese tira un preciso diagonale diretto sul palo opposto, ma Navarra vola e devia in angolo. Al 38 da registrare l' espulzione di Zaia del Lido per fallo di reazione.

3cat. Lucca : Sanvitese - Castelvecchio di C.to 0-2

Castelvecchio corsaro ottiene la prima vittoria stagionale lontano dalle mura amiche.

Bernicchi e Mazzoni firmano il pi classico dei risultati calcistici. 2-0 e partita archiviata.

Una boccata di ossigeno puro per i ragazzi di mister Minichilli che potranno in settimana preparare al meglio la delicata sfida di sabato prossimo con il Massa Macinaia.

Da segnalare l'ottava segnatura personale di Mazzoni, ormai vero bomber della squadra.

Juniores Naz. : Gavorrano - Sangiovanni 3-1

Gavorrano San Giovanni Valdarno 3 1

Marcatori: 9' pt Cagneschi, 3' st Merlo, 40' st, 42 st' Gabotti.

Gavorrano: Musetti, Belhjiou, Zaccariello, Zaccaria, Godano, Labartino, Cagneschi, Periccioli (17' st Agnelli), Fontanarosa, Gabotti, Paladini (20' st Montefusco). A disp. Pagliuchi, Mallarini, Gambazza, Trafeli, Cervero, Montefusco, Agnelli, Marrini. All. Telesio

San Giovanni Valdarno: Dei, Moriani (1' st Lodato), Basagni, Aglietti, Reditti, Bega, Merli, Segoni, Sichei, Conte (1' st Franci), Sinatti (17' st Auterio). A disp. Vannelli, Mulinacci, Franci, Lodato, Cigolini, Auterio, Filippi. All. Stilo

Arbitro: Frascaro di Firenze.

Ammoniti: Godano, Periccioli, Belhjiou, Reditti, Basagni,

Calci d'angolo: 2 - 2

Recupero: 0' pt, 3' st

La Cronaca: I ragazzi di mister Telesio, vincono il confronto con il San Giovanni Valdarno per 3 1 al termine di una gara ben giocata,anche se a rischio in alcune fasi. La partita l'hanno fatta sempre i maremmani, che sprecano alcune occasioni da rete e colpiscono anche due pali e una traversa, ma vincono lo scontro diretto con gli avversari e li sorpassano in classifica.
L' obbiettivo, ora quello di arrivare a 20 punti per la fine del campionato. 3' Gavorrano subito pericoloso in avvio di partita con Godano che prende palla sulla tre quarti e libera Fontanarosa, che tira di prima intenzione e prende la traversa piena. Al 9' i maremmani passano in vantaggio. Azione personale di Cagneschi che fa tutto da solo e una volta arrivato a tu per tu con il portiere lo supera per il vantaggio dei padroni di casa.

Al 23' si vede il primo tiro del San Giovanni, che passa alto sulla traversa. 24' Contropiede del Gavorrano, con Cagneschi che pennella una palla per Fontanarosa, che da destra mette sul secondo palo, dove arriva Paladini che tira al volo, mettendo di poco fuori. I minerari rischiano qualcosa sul finire del primo tempo su calcio di punizione. Musetti para. Secondo tempo e ancora in avvio una bella azione del Gavorrano al 2' sempre di Cagneschi. Al 3' gli ospiti pareggiano con Merli che su contropiede mette dentro su colpo di testa. I rossoblu per non si demoralizzano e collezionano ancora diverse azioni da rete che concretizzano nel finale di gara. Al 40' il Gavorrano torna in vantaggio. Periccioli va sul fondo e crossa. Gabotti dal dischetto fa fuori il numero uno avversario. Al 48' rigore per il Gavorrnao. Gabotti dagli undici metri non fallisce il penalty per il 3 -1 finale del Gavorrano.

Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Allievi B Merito : Portuale G. - V. Mazzola 2-1

Partita condizionata dal forte vento che spira sul campo di Guasticce. Nel primo tempo gli ospiti, con vento a favore, vanno in vantaggio gi al 10' con Jrad bravo a prendere in velocit la difesa livornese da un rinvio del proprio portiere, allungato dal vento, e battendo con un pallonetto Marrucci per lo 0-1 del Valentino Mazzola.
Il Portuale Guasticce tenta una reazione ma davvero dura giocare controvento: cerca di far girare palla a terra ma la difesa senese, molto coperta, sempre ben attenta a chiudere le iniziative dei rossoblu locali.
Il primo tempo ha questo refrain e si chiude senza grosse occasioni per le due squadre.
Nella ripresa la squadra di Mr.Rossi, con vento a favore, prende subito l'iniziativa per recuperare il risultato. Gi al 3' Marzini a sbagliare un rigore in movimento spedendo di pochissimo al lato una respinta della difesa ospite. Continua la tambureggiante offensiva dei locali e il portiere senese si distingue per due interventi difficili su conclusioni di Canessa e Annibale. Buona iniziativa di Mazzoni al 10' che, defilato sulla sinistra, entra in area dribbla il diretto avversario e con un bel tiro colpisce in pieno la traversa, con Gazzanelli che manca il tap in vincente sulla respinta.
E' il preludio al pareggio, che arriva al 12'. Calcio d'angolo di Lazzerini, stacco vincente di Volpe che di testa insacca nell'angolo pi lontano. Il pareggio incrementa le iniziative del Portuale Guasticce che sei minuti pi tardi va in vantaggio. Ancora Volpe lavora una palla sulla sinistra e crossa al centro dove arriva Lazzerini che, di piatto destro, spedisce alle spalle dell'incolpevole portiere biancoazzurro.
Da qui alla fine il Portuale Guasticce controlla un Valentino Mazzola che non impensierisce l'attenta difesa locale. Anzi sono i locali ad avere altre 3-4 occasioni per chiudere la partita, ma Corucci, Canessa e Biagioni non trovano il tempo per la battuta vincente.
La partita si chiude sul 2-1 dopo ben 8 minuti di recupero

Giov. Arezzo : Orange D.B. - U. T. Chimera 0-9

ORANGE D.BOSCO: BRUNI. TOGNALINI, MANTECHI, CAIO, GHINI, ABAZI, SPERTI, NOCENTINI, ANDRONIC, LAZZERONI, MASSINEO a disp.: BARUA, TEGLIAI, PARRI, TENTI, RAGUI AQll.MAX.ROSSI

U.T.CHIMERA: FURNARI, RAIOLA, MATTESINI, PERUZZI, POLVANI, LUNGHI, PASQUI, BULIUTA, FAGNONI, BEONI, MORELLI a disp. TURCHI, ALI, BALUCANI, FORCINITI, ROSSI Arbitro:BAYRAKTARI ELIDON

In una giornata caratterizzata dal forte e rigido vento di tramontana che ha disturbato notevolmente gli atleti in campo rendendo difficoltoso il controllo del pallone e triangolazioni offensive si e' svolto il testa-coda del campionato: la prima della classe, l' U.T.CHIMERA vs la cenerentola ORANGE D.BOSCO. La strenua difesa dei locali ha retto solo 30 minuti, grazie anche ai prodigiosi interventi del valido portiere BRUNI, il migliore con AGAZI degli ORANGE poi, nel secondo tempo, con il vento a favore i CHIMEROTTI hanno dilagato portando a 9 a 0 il risultato finale: Di seguito le reti: 30' POLVANI 40' PASQUI 49, FAGNONI 51' BULIUTA 53' MORELLI 59' BEONI 62' FAGNONI 64' TURCHI 68' TURCHI
Nonostante la goleada, esemplare il comportamento degli ORANGE, senza ricorrere a falli di frustrazione o di ostruzione, ma con la decubertiana formula, giocando con passione ed entusiasmo partecipando alla competizione ed agli allenamenti con puntalita' con tutto l'otraganico. Una menzione per l'allenatore Massimo Rossi non solo per la formazione tecnica del gruppo ma sopratutto per quella comportamentale D'altra categoria la UT CHIMERA lanciata alla conquista del Torneo. Buono l'arbitraggio.
Arezzo 8/3/2015 /cbn

Allievi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Giovani Fucecchio 2 - 0

Vittoria per 2 - 0 del Lido di Camaiore sul campo di casa Raffaelli sulla formazione del Giovani Fucecchio. Vittoria meritata quella dei ragazzi di Mister Del Chiaro, che hanno prevalso in tutti i settori del campo, creando molte occasioni da rete con buone trame di gioco.
Formazioni.
Lido di Camaiore : 1 Di Vincenzo - 2 Bini - 3 Buselli - 4 Ramacciotti - 5 Calissi - 6 Benedetti P. - 7 Gori (Marsili) - 8 Da Prato (Fargnoli) - 9 Pagni(Giannini) - 10 Benedetti Y.(Onwubolu) - 11 Pisani (Paolini) a disposizione: 12 Navarra - 13 Paolini - 14 Giannini - 15 Fargnoli - 16 Onwubolu - 17 Marsili Allenatore : Del Chiaro Maxime
Giovani Fucecchio: 1 Sarandria - 2 Simoncini - 3 Conte (Bajrani) - 4 Zigoni - 5 Polidori - 6 Bini (Kurti) - 7 Lazzeri (Mangini) - 8 Vivaldi - 9 Fogli - 10 Rigassi - 11 Barneschi A disposizione: 12 Pinelli - 13 Mangini - 14 Kurti - 15 Pertici - 16 Bajrani - 17 Fejlaj Allenatore: Mosconi
Pierangelo
Marcatori : P.T. 38 Da Prato (Lido) - S.T. 37 Marsili (Lido)
Parte subito forte il Lido di Camaiore. Al 2 Da Prato dal limite prova il tiro,un difesore ospite devia in angolo. Al 3 tre angoli consecutivi per il Lido nell'ultimo si accende una mischia in area del Fucecchio e la difesa romedia spazzando via. 4 Occasione Lido. Pagni lanciato in area viene anticipato dal portiere ospite, la palla per giunge a Da Prato che dal limite tenta il pallonetto di poco alto sulla traversa. Ancora Lido al 6 quando Pisani da posizione defilata entro l' area tira al volo,la palla sfiora il palo. Al 10 e all' 11 il fucecchio rompe l' assedio con due puntate pericolose di Fogli e Barneschi che per non vanno a buon fine. Al 14 ancora un occasione per il Lido con Pagni che si vede ribattere da un difensore il suo tiro a botta sicura dal vertice dell' area piccola. Un minuto dopo ancora Da Prato dal limite a sfiorare il palo della porta ospite. Al 17 punizione dal limite per il Fucecchio si incaraica della battuta Polidori che spara un fendente che si perde di poco al lato. Il Lido per continua a macinare gioco e creare occasioni da rete. Al 26 ancora Da Prato che da centro area in girata batte a rete e impegna il portiere Sarandria in presa a terra. Due minuti dopo Benedetti P. a cercare la via della rete da fuori area, ma un difensore ospite respinge il tiro. Al 30 Ancora un' occasione per il Lido. Benedetti P. quasi dal fondo in area si inventa in girata un tiro insidiosissimo, ma il portiere ospite Sarandria letteralmente vola e salva in angolo.Un minuto dopo il fucecchio tente una sortita e va al tiro con Rigassi, ma Di Vincenzo attento e para a terra. Al 38 passa il Lido, punizione quasi al vertice dell' area del Fucecchio. Si incarica del tiro Da prato e palla precisa e imprendibile a fil di primo palo. La ripresa inzia con un tentativo del Fucecchio, Barneschi in area di rigore da posizione defilata a pochi passi dalla porta locale tira a rete, Di Vincenzo attento e devia in angolo. Al 4 Occasione rocambolesa per il Lido. Cross dalla tre quarti di Da Prato la palla giunge in area a Pisani che controlla e tira, Sarandria Vola e devia, la palla giunge a Benedetti Y. che di testa coglie la traversa, la palla rientra in campo e finisce sui piedi di Gori che prontamente indirizza a rete, ma la palla si infrange sul palo e un difensore riesce ad intercettare e a spazzare. Al 5 angolo per il Fucecchio, palla sul secondo palo dove giunge in corsa Polidori che per tocca male e mette fuori. Al 7 Pagni prende palla sulla tre quarti , supera due difensori ospiti e si presenta davanti a Sarandria e batte a rete, ma la palla escs di poco alta. Al 13 errore del portiere ospite che in rinvio da sui piedi di Pisani, che tira prontamente, la palla lentamente si avvia verso la rete ospite, un difensore del Fucecchio in recupero respinge ma la palla va sui piedi di Gori che batte a rete , ma ancora una volta un difensore ospire risce a respingere e a slvare la porta difesa da Sarandria. La gala cala un po' di intensit, ma sempre il Lido a rendersi pericoloso al 25 con Paolini che da entro l' area solo davanti alla porta mette fuori di poco. Al 37 il meritato raddoppio del Lido di Camaiore . Fargnoli di testa dalla tre quarti innesca Marsili che da centro area tira al volo e mette in rete. la gara vede solo un' altra azione del Lido prima della chiusura con Onwubolu che dal limite dell' area ospite batte a rete ma Sarandria attento para in presa.

Allievi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - J. Montemurlo 1 - 0

Bella vittoria casalinga degli Allievi Regionali del Lido di Camaiore nel recupero di campionato che li vedeva opposti al Jolly Montemurlo. Sul campo amico del Raffaelli i ragazzi di Mister Del Chiaro hanno sfoderato forse la migliore prestazione casalinga del Campionato finora disputato. Il Lido di Camaiore ha saputo contrastare sia sul piano agonistico che del gioco, praticamente alla fine risultando superiore in tutti i reparti, la forte squadra del Montemurlo ( seconda forza del Campionato). La rete della vottoria del Lido stata messa a segno al 32 del secondo tempo da Marsili, dopo aver creato nel primo tempo tre ottime occasioni, aver resistito nella prima fase del secondo al tentativo del Jolly Montemurlo di prendere un mano il gioco e riprendendo in mano la gara da met della seconda parte di gara fino al raggiungimento del goal della meritata vittoria.
Formazione Lido di Camaiore: 1 Di Vincenzo - 2 bini - 3 Buselli - 4 Ramacciotti - 5 Calissi - 6 Benedetti P. - 7 Gori (Cerri) - 8 Da Prato - 9 Pagni - 10 Benedetti Y. (Marsili) - 11 Pisani (Pisani) A disposizione: 12 Navarra - 13 Paolini - 14 Pellini - 15 Lorenzini - 16 Pezzini - 17 Cerri - 18 Marsili Allenatore: Del Chiaro Maxime

Giovanissimi Regionali gir. D. : Lido di Camaiore - Aullese 2 - 0

Bella vittoria casalinga per i Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore nella gara che li vedeva impegnati contro l' Aullese 1919. Con una rete per tempo i ragazzi si Mister Ceccarelli hanno piegato una forte Aullese, che ha cercato fino alla fine di riprendere il risultato.
Formazioni:
Lido di Camaiore: 1 Bertozzi - 2 Costagli - 3 Frusteri - 4 Pezzini - 5 Ottani - 6 Lazzarini - 7 Chiodi - 8 Da Prato (Gligliotti) - 9 Turini (Moraca) - 10 Belluomini - 11 Trevisani A disposizione: 12 Lippi - 13 Del Carlo - 14 Moraca - 15 Gigliotti - 16 Maneschi - 17 Picchi Allenatore: Ceccarelli Luciano
Aullese 1919: 1 Pietra - 2 Baldassarri (Bassignani) - 3 Gerini - 4 Giusti - 5 Carnaccioli - 6 Rossi(Gabrielli) - 7 Bellacci (Volpi) - 8 Cantoni - 9 Ballerini (Buttu) - 10 Saia - 11 Erta (Perini) A disposizione: 13 Gabrielli - 14 Buttu - 15 Perini - 16 Volpi - 17 Bassignani Allenatore: De Biasi Alessandro
Marcatori : P.T. 12 Trevisani (Lido) - S.T. 32 Belluomini (Lido)
Arbitro: De Palma di Viareggio
Bella gara ben giocata da ambedue le formazioni che gi ad inizio gara si affrontano a viso aperto. 1 Minuto e l' Aullese si fa pericolosa con Erta che bravo a liberarsi in area e tirare prontamente a rete, la palla esce di poco sul fondo. Risponde il Lido al 3 con Turini su punizione che costringe il portiere ospite Pietra alla respinta di pugno. Al 12 il Lido passa in vantaggio, cross perfetto di Costagli che pesca in area Trevisani che al volo mette in rete. Al 16 occasione per l' Aullese con Saia che dal vertice dell' area tira a rete sul primo palo, Bertozzi si ditende e devia in angolo. Al 26 ancora pericolosa l' Aullese con Ballerini che al volo da centroarea mette alto di poco. La seconda parte di gara si apre ancora con una pericolosa azione dell' Aullese con Saia che ricevuta palla al limite salta un difensore e tira a rete, palla di poco alta. Ancora Aullese al 9 con Erta che dal limite mette alto. Al 16 ci prova ancora Saia per l' Aullese, ma il suo tiro dal limite viene parato in presa da Bertozzi. L' Aullese comincia a perdere smalto e il Lido di Camaiore prende il sopravvento. Al 19 si accende una mischia in area dell' Aullese con un batti e ribatti tra le due formazioni, alla fine la difesa ospite riesce a spazzare. Al 25 Glgiotti del Lido va via sulla fascia e porge palla a Moraca che quasi dal fondo tenta il tiro , la palla atraversa tutto l' area di porta e si perde di pochissimo sul fondo. Un minuto dopo Gigliotti si libera sulla fascia e rimette al centro dove raccoglie Belluomini e prontamente al volo prova la battuta, la palla sfiora il palo della porta ospite. 28 minuto Chiodi lanciato in contropiede si presenta davanti a Pietra, ma la battuta si perde dipoco alta sulla traversa. 29 Ancora Lido con Belluomini che si libera in area e batte preciso verso l' angolino alto pi lontano, Pietra vola e devia e sulla respinta la difesa ospite libera. Al 32 la rete che chiude la gara Gigliotti lancia Belluomini che entra in area e con un preciso diagonale batte l' incolpevole Pietra.

Juniores Naz. : Gavorrano - Poggibonsi 0-0

GAVORRANO - POGGIBONSI 0 - 0

Gavorrano: Musetti, Agnelli, Balestracci, Zaccariello, Zaccaria, Godano, Labartino, Gabotti, Fontanarosa, Montefusco, Posa. A disp. Rotunno, Mallarini, Gambazza, Belhijou, Cervero, Trafeli, Cagneschi, Marrini All. Telesio

Poggibonsi: Porciatti, Corsi, Keb, Calonari, Batoni, Conforti, Maggi, Corsi A., Penzo, Marchi, Conforti. A disp. Negro, Aggravi, Cambi, Taglialavore, Conforti S., Ramaldi. All. Bianchini

Arbitro: Sanit di Grosseto


Cronaca: Finisce con un pareggio la sfida tra Gavorrano e Poggibonsi nel campionato juniores nazionale. Uno 0 0 che rispecchia l'andamento dei 90' di gioco, con i ragazzi di mister Telesio, che hanno badato sopratutto a contenere le folate offensive della formazione avversaria, cercando di colpire in contropiede. Poggibonsi, disposto molto bene in campo, che non consente ai padroni di casa di arrivare al tiro e di farsi pericolosi. Senesi in evidenza sopratutto nel primo tempo e minerari che si difendono con ordine. Musetti, portiere rossoblu, chiamato in causa in due occasioni. La prima al 10' del primo tempo. Punizione del numero 3 senese Keb, e bella risposta del numero uno rossoblu. Al 15' della ripresa, si accende una mischia davanti alla porta di Musetti. Improvvisamente sbuca la palla, che il portiere maremmano vede arrivare all'ultimo momento, ma ancora una volta bravo a salvare il risultato e a sventare il pericolo.



Cordiali Saluti
Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

1cat Gir E.: Battifolle - Cesa 1-0

In questa giornata di campionato il Battifolle ospita tra le mura di casa la compagine del Cesa,i padroni di casa dovranno cercare di ottenere un risultato positivo per sperare in una salvezza evitando i playout.
Alla prima occasione utile,al 7',il Battifolle non spreca l'occasione e grazie ad un'azione di passaggi cominciata dalla difesa,Affinito riesce a trovare un gran gol da posizione defilata. Dopo pochi minuti c' una reazione del Cesa che prova a pareggiare i conti con una bella coordinazione del numero 9 ma la palla finisce sopra la traversa.
La prima frazione di gioco non regaler particolari emozioni se non per tiri velleitari da entrambe le parti,quindi si va al riposo con il risultato che vede i locali condurre per un gol di differenza. I secondi 45 minuti vedono ancora le squadre affrontarsi a viso aperto a centrocampo regalando maggiori emozioni. Il Cesa si affaccia nelle zone d'attacco,con un tiro-cross che per poco non si insacca in porta. Al 60' Bertini tira fuori una punizione molto bella che attraversa tutta area di rigori non trovando la deviazione decisiva dei compagni.
Sugli sviluppi di un calcio piazzato il Cesa trova il pareggio ma l'arbitro non convalida per fuorigioco. L'occasione pi grossa di tutta la partita sui piedi sempre di Affinito che a tu per tu con l'estremo difensore,lo colpisce non riuscendo a chiudere la partita. Un calcio d'angolo a favore del Cesa mette alla prova il portiere Sammartano che si supera con un buon intervento in grado di salvare il risultato. La gara si avvia alla conclusione senza pi colpi di scena e dopo 3 minuti di recupero non c' pi niente da fare,l'arbitro sancisce la fine della partita e il Battifolle guadagna 3 punti fondamentali per la salvezza,dopo aver giocato un'ottima partita.
E' stata una bella partita combattuta dove entrambe le formazioni hanno giocato un ottimo calcio ma stata premiata la squadra pi cinica sotto porta.
Buono l'arbitraggio

Allievi Elite : Cattolica V. - Maliseti T. 0-4

Dopo il successo nel recupero infrasettimanale per 4 a 1 contro il Capostrada Belvedere, il Maliseti Tobbianese impegnato nella difficile sfida con il San Michele Cattolica Virtus.
Contro i quinti della graduatoria, i pratesi vanno a caccia di punti fondamentali per uscire dalle zone calde della classifica. Il match di andata termin sul punteggio di parit, 1 a 1. E' con una grande prova di carattere che i gialloblu-amaranto di Prato conquistano i tre punti di giornata. La formazione del Maliseti Tobbianese non si limita a vincere, ma rifila ben 4 reti ai temibili avversari di giornata.
Gi nella prima frazione di gioco i pratesi incanalano il match sui binari giusti.
Al termine dei primi 40 minuti di gioco, il Maliseti Tobbianese conduce i giochi avanti di una rete. A realizzare il vantaggio Amerighi. Nella ripresa il San Michele Cattolica Virtus prova una reazione, ma i pratesi sono in giornata e chiudono i conti con altre tre reti.
A realizzare i gol che porta il punteggio sul 4 a 0 finale sono Di Ninni, autore di una doppietta, e Russo.
Con il secondo successo consecutivo in pochi giorni, per il Maliseti Tobbianese arriva una boccata di ossigeno che fa ben sperare per il futuro.

Allievi Regionali gir. D : Lido di Camaiore - Olimpia Quarrata 2 - 0

Gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore sconfiggono in casa con il risultato di 2 - 0 il Quarrata Olimpia. con questo risultato i ragazzi guidati da Mister Del chiaro agganciano il 5 posto in coabitazione con lo Sporting Massese valido per la partecipazione alla Coppa Toscana.
Formazione:
Lido di Camaiore: 1 Navarra - 2 Paolini - 3 Pisani - 4 Ramacciotti - 5 Calissi - 6 Lorenzini (Pezzini) - 7 Benedetti Y. (Cerri) - 8 Zaia - 9 Pagni (Pellini) - 10 Da Prato (Fargnoli) - 11 Gori (Marsili) a disposizione: 12 Di Vincenzo - 13 Fargnoli - 14 Cerri - 15 Pezzini - 16 Marsili - 17 Pellini Allenatore: Del Chiaro Maxime
Olimpia Quarrata: 1 Iozzelli - 2 Corsini - 3 Pecori - 4 Mazzanti - 5 Buonomo - 6 Fiaschi - 7 Ponziani - 8 Petracchi - 9 Innocenti - 10 Redulesku - 11 Lapolla A disposizione: 13 Lucarelli - 14 Nannini Allenatore Cialdi Franco
Marcatori_ S.T. 20 Pagni (Lido) - 38 Marsini (Lido)
La gara prende il via el' Olimpia Quarrata si fa subito pericoloso con Fiaschi che liberatosi in area tenta la battuta a rete ma il portiere dei locali Navarra attento e blocca in presa. Al 10 risponde il Lido di Camaiore con Lorenzini che da fuori area batte a rete, stavolta il portiere ospite Iozzelli a bloccare a terra. La gara non decolla e si arriva al 24 quando Mazzanti del Quarrata dal limite batte a rete, Navarra blocca ancora la conclusione. Un minuto dopo si fa pericoloso il Lido con Da Prato su punizione dal limite, il portiere ospite respinge di pugno e la difesa allontana. Al 31 la migliore occasione da rete sui piedi di Pagni del Lido di Camaiore, che lanciato a rete a tu per tu con il portiere ospite Iozzelli tenta il tiro a parabola, ma la palla esce di poco sopra la traversa. L' inizio della seconda parte di gara vede il Lido di Camaiore pi propositivo e prende campo, crea alcune situazioni pericolose fino alla rete del Vantaggio al 20 con Pagni, che sulla tre quarti si libera di due avversari e si avvia verso la porta ospite, il portiere Iozzelli tenta l' uscita ma Pagni lo infila con un secco rasoterra. Il Quarrata si scuote e propone alcune azioni pericolose, la pi ghiotta la 30 quando Redulesku di testa impegna il portiere di casa Navarra ad un difficile intervento. Il Lido riprende in mano la gara e al 38 arriva la rete del raddoppio. Punizione dal limite, batte Da Prato, la palla si stampa sulla traversa e rientra in campo dove il pi lesto Marsili che di terta ribadisce in rete

Giov. Arezzo : Orange D.B. - Sansovino 1-5

ORANGE DON BOSCO:BRUNI, TOGNALINI, MANTECHI, CAIO, GHINI, ABAZI, TEGLIAI, NOCENTINI, ANDRONIC, LAZZERONI, MASSINEO, a disp.:BARUA, RAGUI, NERI, PARRI, XHEK, BATRANU all.MASSIMO ROSSI
SANSOVINO: PARRINI, MENCHETTI, MUGNAI, CAROTI, POLVANESI, LODOVICHI, DEL LAMA, CHINI, ANSANI, MITAR, VELTRONI a disp.: RAHAMAN, CHAABANE, FALCO, PRUSSI, TARA all.FERRARO SANDRO
arbitro: IGOR VAGNONI

Nonostante il rekord negativo del Don Bosco va apprezzato lo spirito decubertiano dei giovani che si presentano al gran completo agli appuntamenti domenicali per la partita ed infrasettimanali per gli allenamenti con grande passione ed entusiasmo, seguiti da un attento mr-istruttore il cui compito e' quello di far divertire, nel rispetto delle regole, anche i meno dotati:ultimi in CG., 0 le partite vinte, 0 quelle pareggiate 1 sola rete fatta 159 le subite nelle 20 partite giocate, avrebbero scoraggiato qualsiasi atleta dal proseguire nel torneo. Il turno odierno, li vedeva di fronte ad una formazione che staziona nella zona centrale della graduatoria e quindi improbo il risultato positivo; infatti il primo tempo terminava con un netto 3-0 con CHINI al 3' e 28', VELTRONI al 9', che proseguiva con le reti di VELTRONI al 42' su rigore e ANSANI al 64'. Ma la rete della bandiera, la seconda di tutto il campionato, siglata da NOCENTINI 46' veniva salutata da tutti i chimerotti come la vittoria dell'incontro.
Una bella lezione di sport da segnalare per il suo alto significato di fair-play e di rispetto delle regole.
Sufficiente la conduzione arbitrale.
Arezzo, 22 Marzo 2015 /cbn

12 Torneo Internazionale di Calcio Giovanile Citt di Montecatini T.


Si comunica che SABATO 28 marzo 2015 alle ore 12,00 presso la Sala del Consiglio Comunale
del Comune di Montecatini Terme - viale Verdi 46 si terr la presentazione della dodicesima edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile Citt di Montecatini Terme.

Per la Campese un weekend targato Venturina

di Stefano Ballerini Campese Calcio / www.elbasport.com

Marina di Campo-

Sar un week end in casa Campese tutto targato Venturina; si perch la Societa' biancazzurra verr all'Ebla due volte: domani per il big.match che decider o potr decidere la vincente del Campionato Esordienti B e poi anche di Domenica per la 26 giornata del campionato Giovanissimi B.
Intanto ci si lecca le ferite in casa Campese; le scorie dell'ultimo match ad Antignano ( 5-1) erano state digerite, salvo che dover aspettare il comunicato stampa che esce il Giovedi: Per Damiano Martorella espulso dall'arbitro del match sono arrivate 2 giornate di giusta squalifica perch le offese post espulsione si sono sentite bene, ma sostanzialmente ingiuste perch l'azione che caus il rigore part con l'attaccante del Antignano scattato in chiarissimo fuorigioco non segnalato da un arbitro che nel computo generale fu reo di non aver fischiato niente in 4 dei 5 gol del team livornese.
Allora non ci stiamo !!! Chiediamo arbitraggi pi equi, con direttori di gara che corrano e siano presenti nella azioni .
La Campese dunque giocher le prossime due gare senza il suo portiere titolare sostituito da Pagano.
Per il resto convocazioni scontate: tutti presenti per cercare di piazzare un ultimo risultato positivo che sarebbe anche meritato e che solo gli ultimi arbitraggi davvero scadenti ci hanno limitato nel poterli ottenere.

Intanto auguri a Mister Beppe Fornino che oggi compie 40 anni. ( e non per tutti...Auguri)

Il Programma della giornata

ProLivornoSorgenti-Antignano
Sporting Cecina -Portuale Guasticce
Academy Audace-Sauro Rispescia
Invicta Grosseto-Suvereto
Rosignano 6 Rose-Salivoli
Vada-Livorno Nord Pontino
Campese-Venturina.








Classifica: Sporting Cecina 56, Salivoli 51, Vada 48, ProLivornoSorgenti 47, Venturina 45, Antignano 41, Livorno Nord Pontino 39, Rosignano 6 Rose -Progetto Giovani I.E. 33, Academy Audace 30, Sauro Rispescia 22, Portuali Guasticce -Invicta Grosseto 21, Suvereto 20, Campese 1

Calcio: Campionato Esordienti B : Nel week end 6 e penultima turno
IL BIG-MATCH CHE VALE LA VITTORIA DEL CAMPIONATO A MARINA DI CAMPO: CAMPESE-VENTURINA

Marina di Campo- Penultimo turno ( il 6) della 2 fase del campionato Esordienti B. Al Teseo Tesei di Marina di Campo domani pomeriggio ( 15.30) va in scena il match decisivo: l'attuale incontrastata capolista Campese ( 13 punti 4 vittorie ed un pareggio) riceve la 2 il Venturina B staccata di 2 punti. Si decider dunque tutto domani salvo dovesse uscire un pareggio e dover aspettare l'esito dell'ultimo match dei gialloneri a Riotorto .
In casa Campese c' euforia, mista al dovuto rispetto da portare sempre a tutte le avversarie. ma rimane la piccola scoria dell'ultimo pareggio al Bacci contro l'Academy ( 1-1) con quelle 3 occasionassimo non realizzate da Thermos Bognomini presentatosi per 3 volte davanti ai portieri del team biancorosso.
Si aspetta di poter capire se Brandini potr esserci: il ragazzino soffre di una noiosa tallonite che lo perseguita da un po' di tempo. Ci sar Leonardo Auditore rientrato a fare fiato contro l'Academy.
Dunque un appello a tuta la Campo..sportiva. accorrete in tanti domani pomeriggio al Teseo Tesei per sostenere i nostri giovanotti. In caso di auspicabile ed augurabile vittoria si potrebbe festeggiare la vittoria in campionato con un turno di anticipo
Mister Nicola Pitaniello intanto andato ieri a Firenze ospite di Signorini e Ruglioni allenatori degli Esordienti B della Fiorentina per osservare un allenamento dei piccoli meravigliosi viola . Per Pitaniello una giornata per aumentare le sue scorte di appunti, da mettere poi in atto con i suoi pupilli giallo-neri. Magari da uno schema copiato l'azione per un gol che possa essere quello vincente .....???!!


6 giornata 29-Marzo 2015

Campese-Venturina

Progetto Giovani I.E.- San Vincenzo

Academy Audace Riotorto

Atletico Piombino- Salivoli

Classifica: Campese 13 , Venturina B 11 , Riotorto 7 (-1) -Atletico Piombino 5 (-1),Salivoli 4 (-1) Progetto Giovani 3 (-1), Academy Audace 2 e San Vincenzo 0 (-1)

Stefano Ballerini Campese Calcio / www.Elbasport.com

Jun. Nazionali : Gualdo - Gavorrano 5-1

GUALDO GAVORRANO 5 - 1

Marcatori: 10' pt Agnelli, 15' pt Castellone, 32' pt, 2' st Moretti, 36' pt Di Nicola, 15' st Della Spoletina,

Gualdo: Fiorucci, Papini, Martella, Castellone, Jajedazdinne, Ferranti, Chiocchi (22' st Pasquarelli), Guidubaldi, Moretti (26' st Nardi)Di Nicola (10' st Della Spoletina), Retini, A Disp. Lilli, Fratini, Iazzetta, Della Spoletina, Cicci, Pasquarelli, Ferrucci, Nardi, Corazzi. All. Cristiano Silveri

Gavorrano: Pagliuchi, Belhijou, Paladini (18' st Mallarini), Montefusco, Balestracci, Labartino, Cagneschi (22' st Trafeli), Zaccaria, Agnelli (14' st Cerboni), Fontanarosa,Zaccariello. A disp Mallarini, Godano, Gambazza, Posa, Cerboni. Trafeli All. Andrea Telesio


Arbitro: Nardi di Terni.

Ammoniti: Cagneschi (G)

Calci d'angolo: 5 2 Gualdo

Recupero: 0' pt, 4' st

La Cronaca: Il Gavorrano di mister Telesio s'illude andando in vantaggio dopo 10' del primo tempo su una bella ripartenza dei maremmani. Cagneschi scappa sulla fascia e pesca Agnelli che da buona posizione non si lascia sfuggire l'occasione per fare secco Fiorucci, portiere del Gualdo. I giovani rossoblu s'illudono. Passano circa 5' e il Gualdo pareggia su punizione. Castellone pennella sul secondo palo, aggirando la barriera. La gara ora si fa interessante con le due formazioni che si affrontano a viso aperto. 25' Agnelli sfortunato. Il suo tiro si stampa sul palo.
32' Gli umbri passano in vantaggio. E' ancora una punizione a punire i maremmani. Il tiro respinto una prima volta da Balestracci sulla linea di porta, ma niente pu sul ribattuta in rete di Moretti. 36' Il direttore non fischia una punizione a centrocampo su Montefusco. Di Nicola punta Pagliuchi e sigla la terza rete per i padroni di casa. Passano 2' del secondo tempo e umbri ancora in rete con Moretti che con un pallonetto anticipa difensore e portiere. 19' si rivede il Gavorrano con Cagneschi che tira a filo di palo. 21' Arriva il quinto goal per il Gualdo che segna su colpo di testa su calcio d'angolo di Della Spoletina. Il Gavorrano ha fatto il massimo, ma il Gualdo si dimostrato pi forte tecnicamente dei maremmani e ha meritato il successo. Forse il punteggio finale punisce troppo pesantemente la formazione maremmane che in alcuni momenti del match ha provato a giocare alla pari con gli umbri

Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Serie D : Gavorrano - Virtus Flaminia 2-1


GAVORRANO VIRTUS FLAMINIA 2 - 1

MARCATORI: 13' pt Polidori (V), 41' pt, 13' st (r) Zizzari (G)

GAVORRANO (4-3-3): Capuano, Ferreira, Procacci., Conti, Adamo, Ropolo, Silvetri R., Giordano, Zizzari, Lombardi (14' st Tarantino), Rubechini . A disp. Abibi, Balestracci, Silvestri G., Capone, Costanzo, Gabotti, Tranchitella, Tarantino, Zaccariello.
All. Federico Nofri Onofri

VIRTUS FLAMINIA (4-3-3): Scarpa, Piva (14' st Dieme), Cota, Bricchetti, Bueno, Gasperini, Macr, Tashico, Polidori, Greco (1' st De Fato), Giustarini (26' st Martinozzi). A Disp. Palombi, Scortichini, Martinozzi, Salvatori, De Fato, Puccica, Onofri, Dieme.
All. Rosolino Puccia

Arbitro: Marco Acanfora della sez. di Castellamare

Note:

Espulsi:

Ammoniti: 23' pt Piva (V), 42' st Zizzari

Angoli: 5 2 Virtus

Recupero tempo: 0' pt, 3' st



Primo Tempo:

7' Il primo tiro del Gavorrano con Lombardi che da posizione defilata tira alto sulla traversa.
12' Gavorrano che pressa a tutto campo e Virtus che non trova spazi per impostare le ripartenze.
13' La Virtus Flaminia alla prima occasione passa in vantaggio con Polidori. Il numero 9 calcia un diagonale imparabile per Abibi proteso in tuffo.
20' Gavorrano che sembra sotto schok dopo la rete subita nel momento in cui stava spingendo. Prova a riorganizzarsi, ma la Virtus Flaminia trova sempre il tempo per difendersi con ordine e chiudere gli spazi.
23' Ammonito per la Virtus Piva.
29' Rubechini sfrutta un rimpallo favorevole propiziato in area da Zizzari. Il suo tiro finisce a filo di palo.
32' Ropolo mette al centro area una palla per Zizzari che si gira e va al tiro. Un difensore intercetta con la mano. Proteste dei maremmani verso il direttore di gara che fa segno di proseguire.
35' Lombardi dal limite impegna Scarpa a terra che in tuffo respinge. lo stesso Lombardi pronto a ribattere in rete, ma viene fermato da un fuorigioco inesistente.
37' Clamorosa occasione per pareggiare sprecata dal Gavorrano. Rubechini crossa dalla parte opposta per Lombardi che di testa mette per Zizzari che solo davanti Scarpa si vede battere la palla sulla gamba e poi sul palo.
41' Il Gavorrano pareggia con Zizzari che si fa perdonare l'errore di prima e gira in rete al centro area una bella palla recuperata da Giordano per l ' 1 - 1.
Finisce il primo tempo con il Gavorrano che recupera in estremis la rete di svantaggio presa nei primi minuti di gara.

Secondo tempo:
1' La Virtus sostituisce Greco con De Fato
2' Giordano in mezza rovesciata manda fuori di un soffio.
8' Cross di Zizzari per Silvestri anticipato dal portiere della Virtus.
10' Rubechini si libera bene e va al tiro che esce di pocp
11' Polidori risponde. Capunao para a terra.
12' Ammonito Bricchetti per un fallo in area su Lombardi ed calcio di rigore per il Gavorrano
13' Zizzari dal dischetto di rigore porta in vantaggio il Gavorrano per 2 - 1
14' La Virtus sostituisce Piva con Dieme.
14' Il Gavorrano sostituisce Lombardi con Tarantino.
26' La Virtus sostituisce Giustarini con Martinozzi
30' Tarantino non sfrutta una bella occasione per andare in rete dopo che Silvestri aveva recuperato una palla e serve Zizzari dalla parte opposta. il numro 9 dei maremmani pesca Tarantino che solo davanti a Scarpa calcia malissimo al lato.
33' Dieme per poco non procura un dispiacere al Gavorrano. il suo tiro fuori di poco.
Il direttore di gara concede 3' di recupero.


Il Gavorrano conquista al termine di una gara sofferta, una vittoria preziosa quanto decisiva per la salvezza superando una Virtus Flaminia arrivata in Maremma per fare bottino pieno.



Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

TAU Campione Regionale giovanissimi



TAU CALCIO CAMPIONE REGIONALE NEI GIOVANISSIMI ELITE

Vincendo in trasferta con il Valentino Mazzola, il TAU Calcio si laureato campione regionale nella categoria Giovanissimi 2000; la squadra guidata da Maurizio Guidotti stata in testa al campionato fin dalle prime battute del torneo, tenendo sempre a debita distanza Margine Coperta, Scandicci e Sestese, le rivali storiche in questa categoria.

La Societa' di Altopascio vince cos per la prima volta il titolo regionale e affronter la fase nazionale per contendere lo 'scudetto' alle altre squadre dilettantistiche vincitrici nella propria Regione.

Poche ore dopo la vittoria, abbiamo sentito Dante Lucarelli, il direttore sportivo del TAU, vero 'deus ex machina' sul campo, di tutte le squadre della Societa'; il titolo regionale stato senza dubbio il regalo pi bello per il suo compleanno che cadeva proprio oggi.


Otto punti di vantaggio, matematica certezza a due giornate dalla fine.... pi facile del previsto o grande annata dalla tua squadra?

Non stato facile per niente! Siamo in testa dall'inizio ma appunto per questo arrivare al traguardo stato duro. La squadra lo dico sinceramente, era nata per far bene. Avevamo grandi aspettative ma come sapete bene, conta il campo il resto sono chiacchiere


Momenti difficili ? Nelle ultime partite ci sono state qualche battuta d'arresto, ma le inseguitrici non si sono mai avvicinate

No, abbiamo sempre avuto fiducia, per con i giovanissimi molto difficile, il primo vero campionato che affrontano i ragazzi. Sono pi di dieci anni che primeggiavano Sestese e Margine, questo da il senso della nostra impresa.


Qualche parola per il mister e qualche singolo...

Il mister uno specialista della categoria, stato bravo a gestire un gruppo ampio e a trovare i giusti equilibri. Sono molto contento per lui, se lo merita. Dei singoli preferisco non parlare. Quando si vince vi assicuro che c' il contributo di tutti, da chi ha giocato sempre a chi ha giocato meno ma si fatto trovare pronto... Sono convinto che potremmo far bene anche nella fase nazionale. Quello del 2000 un gran gruppo, molto coeso e determinato


Qualcuno dei ragazzi pu sognare il gran salto verso l'inter? La vostra collaborazione con la Societa' nerazzurra senbra andare a gonfie vele... novit e intenti per la prossima stagione ?

Ci sono ragazzi di prospettiva importante, qualcosa che bolle in pentola c' gi... Con l'Inter la collaborazione prosegue sempre pi intensa, anche domani sono da noi per uno stage organizzato in collaborazione con il Comitato Regionale Toscano. Per la prossima stagione i progetti sono tanti ma prima di tutto siamo concentrati a finire bene questa...

Scuola Calcio Lido di Camaiore, una triennio da incorniciare

Siamo a fine stagione e si cominciano a fare i primi bilanci e per quanto riguarda il Lido di Camaiore, si parte dalla Scuola Calcio. Anche quest' anno la Scuola Calcio del Lido di Camaiore dopo il primo posto conquistato nella stagione 2012/2013 , il secondo posto nella stagione 2013/2014,nella speciale classifica riservata alle Scuole Calcio della Provincia di Lucca, si conferma conquistando ancora il primo posto in questa classifica. La soddisfazione per la Dirigenza del Lido di Camaiore palpabile. Molti i fattori che hanno contribuito alla crescita costante del settore Scuola Calcio del Lido di Camaiore, una proficua e continuativa collaborazione con l' A.C.F. Fiorentina con i continui stage di formazione a Firenze degli Allenatori con lo staff Tecnico Viola, gli stage sul campo sempre con gli Istruttori della Fiorentina a Lido di Camaiore con i ragazzi della Scuola Calcio, l' inserimento di nuovi Istruttori e Laureati in Scienze Motorie, il tutto coordinato dalla Societa' che ha il gran merito di dare ampio spazio al lavoro nel settore della Scuola Calcio, cos come argomentato dal Direttore Tecnico Sauro Del Chiaro e dal Presidente Ugo Dini.

Settore Agonistico Lido di Camaiore : Un' annata ad alto livello

Dopo la Scuola Calcio con la Dirigenza del Lido di Camaiore passiamo ad esaminare la stagione del Settore Agonistico del Lido di Camaiare, che ancora una volta si rivelata di alto livello. Gli Allievi Regionali conquistano un ottimo quarto posto nella classifica generale del Giorne D, accedendo cos, per il secondo anno consecutivo, alla fase finale della coppa Toscana. Gli Allievi B conquistano, nonostante i numerosi e lunghi infortuni patiti, il secondo posto nel girone di Massa Carrara dopo un lungo testa a testa con lo Sporting Massese mettendo in mostra gran carattere e un ottimo gioco di squadra. I Giovanissimi Regionali dopo una partenza difficile e sofferta riprendono le fila del gioco e crescono agonisticamente, disputando un girone di ritorno esaltante conquistando un onorevole 9 posizione nella classifica finale. I Giovanissimi Provinciali hanno disputato il campionato sotto fascia fuori classifica, classificandosi al 5 posto nella classifica ufficiosa. Infine i Giovanissimi Provinciali B classificatisi 3 e la partecipazioni alle finali della Province organizzate da TOSCANAGOL.

A.C. Lido di Camaiore

Venturina Stagione 2015/16

Il Venturina gi posto le basi per la nuova stagione calcistica.
Alberto Martini, uno dei fautori della rinascita del Venturina Calcio, ha espresso la volont di lasciare la Presidenza della Societa', ma continuer a seguire le sorti dei biancocelesti in qualit di VicePresidente.
Questo il nuovo organigramma societario:
Presidente : Poli Simone
Vice Presidenti: Bucciantini Massimo - Martini Alberto
Consiglieri: Ciaponi Paolo, Ciaponi Francesca, Cerboneschi Serena, Lotti Andrea, Lotti Gianluca, Ricciardi Michele, Puliti Manuele, Noti Massimo, Agnelli Andrea, Campai Gabriele, Fidanzi Federico, Zazzeri Venio, Garfagnini Leo, Montagnani Similiano, Meucci aldo, Larini Andrea, Morelli Alvaro, Lazzerini Daniele, Pecchia Gianni, Bensi Andrea, Ballerini Marco, Poli Mauro.

Sabato 4 luglio al Circolo Biancoceleste del Santa Lucia sono state presentate le squadre maggiori del Venturina Calcio, e' stata l'occasione del saluto di Alberto Martini per i setti anni di Presidenza, e della presentazione alla stampa del nuovo Presidente Poli Simone.
Entra a far parte del staff biancoceleste Stefano Lecci in qualita' di direttore sportivo; insieme al confermatissimo Roberto Pistolesi, si occupera' sia della Prima Squadra e Juniores che del Settore giovanile.
Conferma alla guida della Prima Squadra di Bardocci Giovanni, dopo la meritata salvezza dello scorso anno; sara' affiancato da Iacometti Gianluca come Vice e da Felice Cantelli in qualita' di preparatore dei portieri, Nencioni Mirko massaggiatore, Alvaro Morelli e Fiorenzani Roberto accompagnatori.
La squadra Juniores sara' affidata invece a Felice Cantelli coadiuvato da Andrea Lombardi.
Questa la rosa della Prima Squadra:
Brunacci Giacomo, Serboli Leonardo, Fiorini Simone, Riparbelli Ismaele, Sorbi Alessandro, Casalis Giulio, Fioretti Daniele, Ziani Mirko, Garzella Cristiano, Morle' Federico, Bernardini Francesco, Deri Francesco, Raspanti Nicolas, Cipriani Emilio, Martini Antonio, Lunghi Matteo, Bracciali Matteo, Gherardini Andrea, Balestracci Matia, Bastieri Mirco, Rocchiccioli Tommaso, Rocchiccioli Jacopo, Bussotti Samuele.
In standby le posizioni di Redi Matteo (trattativa con il Cecina) e Felici Francesco che partira' in preparazione con la Primavera del Livorno.
Nonostante la riduzione del budget c' grande ottimismo e l'ambizione di fare un campionato da protagonisti.
Squadra giovane, eta' media 21 anni, con tanti ragazzi del settore giovanile a farne parte.
E grande piacere per aver riscosso la fiducia da parte di giocatori senza dubbio di altra categoria, come i fratelli Rocchiccioli, cosi' come Gherardini, Balestracci e Fioretti.
A Venturina sono porter grandi soddisfazioni

Inizia la stagione sportiva del nuovo San Frediano Calcio A.S.D.

Tante novit a partire dalla prima squadra, partecipante al campionato Prima categoria Toscana, fino alle pi moderne modalit di allenamento per la scuola calcio - Definito l'organigramma tecnico.

SAN FREDIANO A SETTIMO - Con l'avvio ufficiale della nuova stagione sportiva riparte per il San Frediano Calcio A.S.D., una nuova avvincente sfida su pi fronti con una particolare attenzione al Settore giovanile e alla Scuola calcio.
La presenza della sua Prima squadra nel campionato di Prima categoria rappresenta una delle pi interessanti novit nel panorama dilettantistico provinciale. Sono trascorsi infatti molti anni da quando i rossobl erano protagonisti anche a questi livelli. Il massimo dello splendore la Societa', nata nel lontano 1922, lo aveva raggiunto negli anni '50 e '60. Nelle sue fila annoverava giocatori che poi si sarebbero imposti ad alto livello: un nome per tutti Armando Picchi.
Negli anni '70 e '80 ha allevato nuovi ottimi calciatori: Alessandro Birindelli, sanfredianese purosangue, ha raggiunto la Juventus e la Nazionale.
Oggi, per la ferrea volont del gruppo dirigente, in primis del presidente Marco Orsini e del vice presidente Stefano Lucchesi, la squadra iscritta al campionato Prima categoria toscana dopo l'avvenuta fusione con il Selva Capannoli. Nella stagione appena trascorsa i ragazzi del riconfermato mister Andrea Panicucci erano arrivati a giocarsi la finale play-off del girone di Seconda categoria.
Quest'anno la squadra del San Frediano riparte dal gradino superiore con un nuovo direttore sportivo di grande esperienza, Alessio Pardini, e con una rosa che pur in via di completamento avr come caratteristica quella di abbinare elementi di provata esperienza e giovani ventenni che si sono gi messi in mostra nella stessa Societa' rossobl o che hanno gi militato in categoria in altri sedi.
E' una scommessa che affronto con entusiasmo e con la voglia di dimostrare che attraverso il lavoro - afferma mister Panicucci - con l'unione di intenti, con la disponibilit di tutti, giovani e meno giovani, di mettersi a disposizione della Societa', della squadra, possiamo toglierci qualche soddisfazione innanzitutto come gruppo e poi singolarmente.
Un progetto che coinvolge anche la squadra Juniores, allenata da Mirko Graziani, chiamata a confermare le belle impressioni lasciate durante la scorsa stagione durante la quale, con un organico molto giovane, riuscita a conquistare un ottimo quarto posto. Una rosa oggi molto competitiva, che si sta ancora rafforzando, e che comprende - spiega Graziani - anche gli elementi di maggior prospettiva che nella scorsa stagione facevano parte della squadra Allievi 1998. Ho un gruppo di ragazzi fantastico cui non mancher anche la grande soddisfazione di poter giocare in Prima categoria.
L'organigramma del San Frediano, prevede quest'anno la presenza di una nuova figura, quella del responsabile tecnico. Sar Daniele Tondo a garantire il buon funzionamento del settore giovanile e della scuola calcio coordinando la parte agonistica con quella puramente amministrativa e logistica.
Un lavoro svolto in sintonia con Andrea Guainai, il consigliere che ha delega in tutti e tre settori dell'attivit sportiva con il compito di far rispettare, con scelte effettuate in ampia autonomia, le linee guida societarie.
Il direttore sportivo dedicato al settore giovanile, alle squadre ad undici, il riconfermato Massimo Martelli che grazie alle sinergie messe in atto con Societa' professionistiche sta allestendo squadre di ottimo spessore e con non nascoste ambizioni. Un settore quello curato da Massimo Martelli che si avvarr dell'apporto di allenatori che hanno gi maturato buona esperienza. Oltre a Dario Giacomelli (Allievi 99) e a Fabrizio Marchetti (Giovanissimi 2002) fanno parte del roster i nuovi Andrea Tantussi (Allievi 2000), Alessandro Niccolai (2001) e Luigi Zanna (2003).
Partiamo con la convinzione di poter far bene. Ho la responsabilit di cinque categorie che credo ci riserveranno sorprese positive. Mi conforta il grande interesse che c' in giro per la nostra Societa', per la fiducia che ragazzi e genitori ci dimostrano. Probabilmente le tante incertezze che accompagnano il futuro di altre Societa' della provincia, anche di buon nome, spingono chi ha voglia di crescere, di dimostrare il proprio valore, di avere certezza, a vestire la maglia rossobl con la prospettiva di ottenere la giusta gratificazione.
Infine il settore Scuola calcio, seguito anche dai consiglieri Nasello e Falchi, che si avvarr dell'esperienza di un' accoppiata di primissimo valore quale quella composta da Athos Niccolai, un nome che non ha bisogno di presentazioni, e da Gaetano Dibrizzi. Come direttore e co-direttore della Scuola calcio hanno deciso quest'anno di dare un'impronta pi moderna ai metodi di preparazione delle squadre Esordienti B, Pulcini e Piccoli Amici.
Gi il primo impatto dei nuovi preparatori con i ragazzi, e di riflesso con i genitori, stato pi che positivo. Spiegazioni che hanno convinto tutti della bont della strada intrapresa. Anche in questo caso il quadro degli istruttori vedr vecchie e nuove presenze. Oltre ai riconfermatissimi Urso, Bellucci, Russo, Luperi e Ruggiero avremo nuovi istruttori con appropriate competenze riguardanti le attivit motorie e la preparazione dei piccoli portieri spiegano Niccolai e Dibrizzi.
Una grande macchina su cui il nuovo consiglio del San Frediano (10 consiglieri di cui 5 nuovi) sta lavorando non tralasciando l' altrettanto fondamentale parte riguardante le strutture, la segreteria tecnica, gli eventi e le attivit collaterali cui prestano ormai da tempo il loro impegno, come organizzatori e promotori di tante iniziative, i consiglieri Raffaele Ginnasio, Benedetto Tammaro e Susanna Barbieri. Del consiglio del San Frediano Calcio A.S.D. fanno parte anche Mario Rossali e Salvatore Burgarella con compiti non legati all'attivit agonistica.
Gli oltre 230 tesserati sono la conferma del buon lavoro svolto in questi anni e costituiscono una concreta base di partenza per il raggiungimento di nuovi traguardi

ORGANIGRAMMA SETTORE TECNICO
SAN FREDIANO A.S.D.

PRIMA SQUADRA/JUNIORES
Consiglieri con delega: Stefano Lucchesi - Andrea Guainai
Direttore Sportivo: Alessio Pardini
Prima squadra (Campionato Prima Categoria) - all. Andrea Panicucci
Juniores all. - Mirko Graziani
Preparatore portieri: Simone Lenzi

SETTORE GIOVANILE/SCUOLA CALCIO
Responsabile tecnico: Daniele Tondo

SETTORE GIOVANILE
Consigliere con delega: Andrea Guainai
Direttore Sportivo: Massimo Martelli
Allievi A (1999): all. Dario Giacomelli
Allievi B (2000): all. Andrea Tantussi
Giovanissimi A (2001): all. Alessandro Niccolai
Giovanissimi B (2002): all. Fabrizio Marchetti
Esordienti A (2003): all. Luigi Zanna

SCUOLA CALCIO
Consiglieri con delega: Andrea Guainai - Santino Nasello - Massimo Falchi
Direttore: Athos Niccolai
Co-direttore: Gaetano Dibrizzi
Esordienti B (2004): istr. Massimo Luperini - Sauro Giannotti
Pulcini A (2005): istr. Guglielmo Urso - Simone Marconcini
Pulcini B (2006): istr. Alessandro Sergio - Omar Souaada
Pulcini C (2007): istr. Marco Bellucci - Rachid Lagha
Piccoli Amici A (2008): istr. Gianluca Russo - Niccol Ruggiero
Piccoli Amici B (2009): istr. Mirko Luperi - Omar Souaada

Sancat Femminile : nuova avventura nel calcio a 11

Terminata la stagione 2014/15 con la partecipazione al campionato MSP di calcio a 5, la sezione femminine della Sancat, inizia una nuova avventura.
Nella scorsa stagione la Societa' ha deciso di partire col calcio a 5, in una realt difficile in quanto ancora molto sconosciuta, ma alla fine, con lo stupore di chi non credeva che le ragazze ce la potessero fare, la Sancat si piazzata prima classificata nel proprio girone con la miglior difesa
Dal prossimo luglio 2015 comincer quindi la nuova avventura del femminile che partir con la prima squadra di calcio a 11 femminile, seguita dal proseguimento della scuola calcio per bambine, anche questa reduce da un'ottima annata, con numerose iscrizioni di bambine nate entro il 2009.
Le iscrizioni sono aperte per la prossima stagione, sia per la scuola calcio che per il calcio a 5 e a 11.
Il responsabile del settore femminile della Sancat Lorenzo Pratesi.

Ponte a Cappiano 2015/2016 juniores a Pisa e/o Firenze.

Per la prima volta il Ponte a Cappiano crea una squadra ad hoc per la stagione 2015/2016 sperando di entrare nel girone di Pisa con vari elementi che nella stagione passata si sono messi in luce nel campionato regionale allievi A principalmente del campionato di Lucca visto che il futuro allenatore e' il famoso Pieri Luca allenatore del passato nel Folgor Marlia.
Ricordiamo che il Ponte a Cappiano milita' con la prima squadra in 1a categoria con risultati sempre ottimi e prestigiosi.
Sperano di poter cosi' attingere dalla futura squadra juniores con alcuni elementi che sicuramente si metteranno in luce...

Nuova Stagione

La Societa' VINCI riparte con un nuovo presidente e con un nuovo DS che quest'anno sar Macr Francesco e con tanto entusiasmo FORZA VINCI.

XI Torneo Memorial Federico Pardini: I gironi di qualificazione

Definiti i gironi di qualifiacazione del XI Torneo Memorial Federico Pardini organizzato dall'A.C. Lido di Camaiore che prender il via Domenica 25 Agosto e riservato alle Categorie Allievi Regionai e Giovanissimi Regionali. anche quest'anno ricca e qualificata la presenza delle squadre partecipanti. Questi i Gironi:
ALLIEVI REGIONALI: Gir. A - Lido di Camaiore / Capostrada / Antignano . Gir B - San Marco Avenza / Margine Coperta / Atletico Lucca
GIOVANISSIMI REGIONALI: Gir A - Antignano / Don Bosco Fossone / Capostrada. Gir. B - Lido di Camaiore / Margine Coperta / San Marco Avenza.

Date Inizio Campionati Regionali Giovanili

Dal C.U. N. 5 del 23/07/2015 :

4. NORME GENERALI PER LO SVOLGIMENTO DELLATTIVIT GIOVANILE DATE INIZIO CAMPIONATI Campionato Allievi Regionali: 20 SETTEMBRE 2015* Campionato Giovanissimi Regionali: 20 SETTEMBRE 2015* Campionato Allievi Fascia B a livello Regionale: 19/20 SETTEMBRE 2015 * eventuali gironi a 17 o 18 squadre inizieranno il 13 settembre 2015 CAMPIONATO ALLIEVI FASCIA B A LIVELLO REGIONALE ORARI UFFICIALI DELLE GARE Si riporta di seguito la fascia di orario e i giorni previsti per le gare del Campionato in epigrafe: SABATO*: dalle ore 15:30 alle ore 18:00 DOMENICA*: dalle ore 10:00 alle ore 11:00 * Le Societ potranno stabilire il giorno e lorario di inizio delle gare casalinghe, nelle fasce orarie sopraindicate, (vedi scheda informativa) salvo le ultime tre gare di campionato per le quali il Comitato Regionale si riserva di stabilire giorno e orario.

Organico U.S. Torrita

L'U.S. Torrita, Torino F.C. Academy, ufficializza l'organico dei tecnici per la stagione 2015/16 :
PRIMA CATEGORIA: Fabrizio Bianchi
JUNIORES Provinciali: Paolo Fanetti
GIOVANISSIMI Provinciali: Claudio Pacciani
ESORDIENTI Fair Play: Andrea Pagano

Responsabile Settore Giovanile: Graziano Chiancianesi
Responsabile Tecnico Torino F.C. Academy: Andrea Pagano
Preparatore dei portieri: Mirco Guerrieri

Cenaia 2015/16

Il Cenaia di mister Andrea Cipolli pronto per l'inizio della prossima stagione; il via previsto per il 3 agosto.
Questa la rosa a disposizione del mister :
Portieri:
Alberto Serafini 94
Luca Corsi 96

Difensori:
Alessandro Sarnelli 96
Matteo Rossi 93
Federico Di Cocco 97
Andrea Signorini 95
Giordano Davide 87
Cecconi Enrico 95

Centrocampisti:
Jacopo Turini 96
Mattia Boccaccio 96
Gabriele Angiolini 94
Matteo Cerboneschi 97
Leonardo Marianelli 93
Giacomo Fabbrini 94
Alessandro Stefanini 87

Attaccanti:
Dario Barsacchi 96
Tiziano Bruzzone 84
Tommaso Cosi 92
Lorenzo Fiorentini 92
Daniel Cirillo 96

COMUNICATO STAMPA U.S. GAVORRANO 1930


28 LUGLIO 2015

Gavorrano. E' partita ufficialmente la stagione del Gavorrano. I giocatori, vecchi e nuovi, si sono ritrovati al Malservisi Matteini per iniziare il ritiro agli ordini di mister Bonuccelli e del suo staff tecnico. Questa la rosa dell'U.s. Gavorrano 1930:


PORTIERI:
TOCCAFONDI GIANNI 96 (PRATO)
BERTOLACCI ISAIA 96 (FIORENTINA)

DIFENSORI:
MATTEO GIACOMO 97 (PRATO)
TIRITIELLO ANDREA 95 (POGGIBONSI)
GIANNINI ANDER 96 (PRATO)
SALVADORI SAMUELE 87 (FORTIS JUVENTUS)
SCIANNAME' CLAUDIO 87 CONFERMATO
ROPOLO PAOLO 93 CONFERMATO
RUBECHINI STEFANO 90 CONFERMATO
BERNARDINI GINO 97 (GROSSETO)
BALESTRACCI ROBERTO 96 CONFERMATO
LABARTINO CRISTIAN 97 CONFERMATO

CENTROCAMPISTI:
CONTI FEDERICO 88 CONFERMATO
CANGEMI ALESSANDRO 96 (ACQUI TERME)
BORSELLI TOMMASO 96 (LIVORNO)
CRETELLA RICCARDO 94 FINE PRESTITO FORTIS JUVENTUS
COSTANZO LEONARDO 95 CONFERMATO
PERICCIOLI ALESSIO 96 CONFERMATOMONTEFUSCO FLAVIO 97 CONFERMATO





ATTACCANTI:
CARNEVALE DAVIDE 89 (SCANDICCI)
MARTINOZZI DANILO 96 (FLAMINIA)
LOMBARDI ANGELO 90 CONFERMATO
FRATI MATTEO 95 (FORTIS JUVENTUS)
GABOTTI LEONARDO 97 CONFERMATO
FRANCI MARCO 98 (NUOVA GROSSETO)
POGGI TOMMASO 97 FINE PRESTITO PISTOIESE
AGNELLI RICCARDO 97 CONFERMATO

STAFF TECNICO:
RESPONSABILE PRIMA SQUADRA: BONUCCELLI VITALIANO
ALLENATORE IN SECONDA: BIAGETTI GIULIO
PREPARATORE ATLETICO: PROF. DI GADDO MARCO
PREPARATORE DEI PORTIERI: CALLAI FEDERICO
MEDICO SOCIALE: DOTT. TOMMASO BALESTRACCI
MASSAGGIATORE: ROSSI MASSIMO

Confermato anche il calendario delle amichevoli:

2-8 ore 18.00 a SAN PIERO A SIEVE(FI) vs. FIORENTINA PRIMAVERA

5-8 ore 18.30 a BORGO SAN LORENZO (FI) vs. FORTIS JUVENTUS

9-8 ore 17.30 a GAVORRANO vs. PIANESE

12-8 ore 17.00 a GAVORRANO vs. CITTA' DI PONTEDERA

14-8 ore 17.00 a GAVORRANO vs. ATLETICO PIOMBINO

20-8 ore 18.00 a GAVORRANO vs. ROSELLE


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

COMPLETAMENTO ORGANICI CAMPIONATI REGIONALI DILETTANTI

dal C.U. n. 6 del 29/07/2015

CAMPIONATO REGIONALE DI SECONDA CATEGORIA

- Facendo seguito a quanto pubblicato sul C.U. n.5 del 23/07/2015, si procede al completamento
dellorganico del Campionato di Seconda Categoria;

Visto lart. 25 comma 2 della L.N.D.;

In applicazione della graduatoria di merito riportata sul C.U. n. 5 del 23/07/2015 si provveduto al completamento dellorganico del campionato in epigrafe;

Preso atto della rinuncia a partecipare al campionato di Seconda Categoria da parte delle seguenti Societ, inserite nella graduatoria di merito pubblicata nel C.U. n. 5 del 23/07/2015, che pertanto permangono nellorganico del Campionato di Terza Categoria:

A.C.D. BAGNO A RIPOLI
A.S.D. CAMPIGLIA
U.S.D. DON BOSCO MAZZOLA
POL. MONTEMERANO A.S.D.

- posti disponibili n. 6 assegnati a:
A.S.D. MONTESPERTOLI
U.S.D. PISTOIACALCIO
A.S.D. ATLETICO CALENZANO
U.S.D. CERBAIA
A.C. S. MINIATO A.S.D.
A.S.D. NUOVA POLISPORTIVA SERRE

Il posto rimasto disponibile a completamento dellorganico di tale campionato verr assegnato con prossimo C.U.

Le Societ di cui sopra dovranno regolarizzare liscrizione al suddetto campionato entro sabato 1 agosto 2015 e ai fini della validit delliscrizione facendo pervenire il plico cartaceo entro luned 3 agosto 2015 (non fa fede la data di spedizione).

La mancata iscrizione costituir espressa volont di rinuncia a partecipare al relativo campionato.

Ripescaggi: le graduatorie


Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato le graduatorie di eventuale ripescaggio per il completamento dell'organico del Campionato di Serie D per la stagione sportiva 2015/2016, secondo le tabelle punteggi riportate nei comunicati ufficiali N. 204 del 23/3/2015 della LND e nel comunicato ufficiale N. 112 del 23/3/2015 del Dipartimento Interregionale:

SOCIETA' PERDENTI SPAREGGI SECONDE DI ECCELLENZA (I e II turno, s.s. 2014/2015)
1. LIVENTINA GORGHENSE punti 37,5
2. MONTICELLI punti 30,5
3. GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO punti 26
4. CITTA' DI SCORDIA punti 25
5. CASTIADAS punti 19

SOCIETA' SERIE D PERDENTI PLAY-OUT E RETROCESSE A SEGUITO DI DISTACCO SUPERIORE PUNTI 8 (s.s. 2014/2015)
1. ATLETICO S. PAOLO PADOVA punti 41
2. OLYMPIA AGNONESE punti 38
3. DERTHONA punti 30
4. FOLGORE CARATESE punti 24
5. DRO punti 22
6. CASTELFIDARDO 7

SOCIETA' SERIE D RETROCESSE DIRETTAMENTE (s.s. 2014/2015)
1. VIS PESARO punti 32
Cos come previsto dal comunicato ufficiale n. 1 dell'1 luglio 2015 della LND, di seguito si riportano le modalit per l'eventuale ripescaggio al Campionato di Serie D stagione sportiva 2015/2016:

- in caso di vacanza di organico, saranno ammesse, in ordine alternato, una Societ della graduatoria delle perdenti gli spareggi tra le seconde di Eccellenza (I e II turno) stagione sportiva 2014/2015 e una Societ della graduatoria di Serie D perdenti Play-out e retrocesse a seguito di distacco superiore a 8 punti stagione sportiva 2014/2015.

In caso di ulteriore vacanza di organico dopo aver esaurito le graduatorie relative alle Societ perdenti gli spareggi tra le seconde di Eccellenza (I e II turno), s.s. 2014/2015 e alle Societ di Serie D perdenti i Play out e retrocesse a seguito di distacco superiore punti 8, s.s. 2014/2015, sar ammessa la Societ di Serie D retrocessa direttamente al termine della s.s. 2014/2015, ossia VIS PESARO.

La ulteriore graduatoria riguardante le altre domande presentate dalle Societ provenienti dai Campionati di Eccellenza ma non partecipanti alla fase nazionale delle gare spareggio-promozione tra le seconde classificate di Eccellenza 2014/2015, cos come di seguito specificata, sar utilizzata solo ed esclusivamente nella eventuale disponibilit di posti e ad avvenuto esaurimento di quelle precedenti, per ulteriore carenza di organico:

1. LEGNANO punti 29
2. FRANCAVILLA CALCIO punti 20
3. ISOLA CAPO RIZZUTO punti 13
4. LIBERTAS MOLFETTA punti 11,5

Le Societ interessate potranno far pervenire eventuali osservazioni relative esclusivamente alla attribuzione dei punteggi sopraindicati entro e non oltre il giorno 3 agosto 2015 ore 20.00, utilizzando tassativamente, per la spedizione un indirizzo di posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della LND: lnd@pec.it

Decorso tale termine le graduatorie si intenderanno definitive.

Non sono state inserite in graduatoria le domande presentate dalle seguenti Societ:
- FOOTBALL CLUB S. AGNELLO per aver beneficiato di ripescaggio nella stagione sportiva 2012/2013;
- SPORTING FIUMICINO per aver beneficiato di ripescaggio nelle stagioni sportive 2012/2013 e 2014/2015;
- CASARANO per aver beneficiato di ripescaggio nella stagione sportiva 2012/2013;
- TERGU PLUBIUM per aver beneficiato di ripescaggio nella stagione sportiva 2014/2015.

Gironi di merito Firenze

Il Comitato Provinciale di Firenze ha ufficializzato nel comunicato del 31 luglio la composizione dei gironi di merito Allievi B e Giovanissimi B.

ALLIEVI FASCIA B GIRONE A DI MERITO
AUDAX RUFINA S.P.D.
CALCIO CASTELFIORENTINO S.S.D.
CERTALDO A.S.D.
FIRENZE OVEST A.S.D.
FORTIS JUVENTUS 1909 A.S.D.
GIOVANI FUCECCHIO 2000 A.C.D.
IMPRUNETA TAVARNUZZE A.S.D.
ISOLOTTO U.P.D.
LANCIOTTO CAMPI V.S.D.
LASTRIGIANA A.S.D.
MONTELUPO U.S.C.
PONTASSIEVE
RINASCITA DOCCIA U.S.D.
S. MARIA A.S.D.
SETTIGNANESE A.S.D.
VALDARNO FOOTBAL CLUB

GIOVANISSIMI FASCIA B GIRONE A DI MERITO
- Facendo seguito a quanto pubblicato sul C.U. n.3 del 24/07/2015, si procede al completamento
dellorganico del Torneo Giovanissimi Fascia B Girone A di Merito;
- Posti disponibili n.1 assegnato a: LASTRIGIANA A.S.D.
AFFRICO A.S.D.
CALCIO CASTELFIORENTINO S.S.D.
FCG FLORIA 2000 U.S.D.
FORTIS JUVENTUS 1909 U.S.D.
GIOVANI FUCECCHIO 2000 A.C.D.
LANCIOTTO CAMPI V.S.D.
LASTRIGIANA A.S.D.
OLIMPIA FIRENZE A.S.D.
PONZANO POL.
S. MARIA A.S.D.
S. MICHELE C. VIRTUS C.S.D.
SALES U.S. A.S.D.
SCANDICCI CALCIO S.R.L.
SESTESE CALCIO SSD.AR.L.
SETTIGNANESE A.S.D.
SPORTING ARNO A.S.D.

Pol. La Cella ammessa in Seconda Categoria

Dal C.U. n. 7 del 31 luglio 2015 :

- Preso atto della vacanza di un posto nel Campionato di Seconda Categoria come riportato nel
C.U. n. 6 del 29/07/2015;
- Visto lart. 25 comma 2 della L.N.D.;
- In applicazione della graduatoria di merito riportata sul C.U. n. 6 del 29/07/2015 si provveduto
al completamento dell organico del Campionato di Seconda Categoria come segue:
CAMPIONATO REGIONALE DI SECONDA CATEGORIA
- posti disponibili n. 1 assegnato a: POL. D. LA CELLA
La Societ di cui sopra dovr regolarizzare liscrizione al suddetto campionato entro sabato 1
agosto 2015 e ai fini della validit delliscrizione facendo pervenire il plico cartaceo entro
luned 3 agosto 2015 (non fa fede la data di spedizione).
La mancata iscrizione costituir espressa volont di rinuncia a partecipare al relativo
campionato.

Nuovo sito per il Rinascita Doccia

In vista della nuova stagione, il Rinascita Doccia, rilancia anche il proprio sito , rinnovato e con molte novit.
Sono gi visibili le rose di tutte le formazioni del settore giovanili, con Juniores, Allievi e Giovanissimi che parteciperanno ai prossimi campionati Regionali.

2 agosto Amichevole Gavorrano - Fiorentina Primavera

COMUNICATO STAMPA U.S. GAVORRANO 1930
01 AGOSTO 2015

Gavorrano. Domenica primo appuntamento ufficiale per il Gavorrano targato mister Bonucelli. Il nuovo tecnico dei maremmani non si attende molto da questa prima uscita della squadra che giocher alle ore 18,00 con la Primavera della Fiorentina sul campo di San Piero a Sieve, dopo una prima settimana di allenamento intenso. L'allenatore dei rossoblu sa che non pu pretendere molto dalla sua squadra che a partire da lunedi, ha sostenuto due sessioni di allenamento. Uno la mattina e uno il pomeriggio. Complice il gran caldo di questi giorni, il preparatore atletico Marco Di Gaddo, oltre a curare la tenuta atletica, ha tenuto sotto controllo sopratutto i tempi di recupero, per non caricare di troppo lavoro i ragazzi come conferma anche il presidente Paolo Balloni La squadra ha iniziato con grande intensit e impegno. La rosa stata costruita pensando ai giovani, con una et media molto pi bassa rispetto a quella degli anni scorsi. Ci siamo mossi pensando al futuro, investendo sui giovani Il massimo dirigente parla anche del campionato Vogliamo fare un campionato tranquillo, cercando di salvarci prima possibile. Non vogliamo ripetere l'avventura della passata stagione, pensando non solo a noi, ma sopratutto ai nostri tifosi, che insieme alla societ hanno vissuto un periodo travagliato e hanno avuto poche soddisfazioni e al nostro patron Ing. Mansi, da sempre vicino alla societ. Del mister non c' bisogno d' aggiungere altro. Bonuccelli entrato subito in sintonia con i ragazzi. Dove ha allenato ha sempre fatto bene. Per quanto riguarda la societ ,l'ingresso di Lorenzo Mansi nel ruolo di vicepresidente un bel segnale di continuit per tutto il nostro sodalizio e dimostra l'attaccamento della famiglia Mansi al Gavorrano. Non possiamo che esserne contenti e soddisfatti Il Coni nazionale a firma del presidente nazionale Malag ha conferito in questi giorni la Stella di Bronzo al merito sportivo al Gavorrano per l'hanno 2014 In riconoscimento delle benemerenze acquisite dal sodalizio in tanti anni di attivit si legge nella nota inviata da Roma. La consegna dell'onorificenza avverr nel corso di una cerimonia del Coni territoriale prossimamente Ci gratifica molto Commenta ancora il presidente Balloni Un attestato importante per la mia societ e per tutti quelli che ci lavorano e che si sempre comportata bene in questi anni. Un percorso sportivo che non sempre stato molto facile, fatto spesso di sacrifici, ma che ha portato una piccola realt come il Gavorrano ad essere protagonista nel panorama calcistico non solo locale. Una piccola bella soddisfazione per tutti noi e per i nostri tifosi


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Atletico Etruria Juniores

L'Atletico Etruria, con d.s. Claudio Mancini, ha presentato la rosa della formazione juniores che parteciper al campionato provinciale con la guida di mister Riccardo Perfetti.

La preparazione della squadra inizier luned 31 agosto presso il campo sportivo di Lorenzana e preveder quattro amichevoli ancora da definire.

Il campionato provinciale Juniores inizier la prima settimana di ottobre.

Fonte : atleticoetruria.com

Cambio denominazione per il Marciano

Scuola calcio: accordo di affiliazione tra US Marciano e Robur Siena

E' stato stipulato nei giorni scorsi un importante accordo di collaborazione tra l'Unione Sportiva Marciano e la Robur Siena, a seguito del quale la prima Societa', dalla prossima stagione sportiva assumera' il nome di U.S. Marciano Robur A.S.D. e sara' la Scuola calcio referente della Robur Siena e quindi potra' rappresentare la Robur Siena nell'ambito di manifestazioni inerenti le categorie Pulcini, Esordienti e Giovanissimi B.

Molto importante e' pure l'aspetto tecnico dell'accordo che prevede, pur rispettando le singole autonomie, un scambio continuo di informazioni da realizzarsi mediante vari stage da effettuare nel corso della stagione. La condivisione dei programmi di lavoro permettera' di uniformare la preparazione dei giovani calciatori facilitando l'integrazione degli stessi nelle compagini bianconere. La Robur Siena potra' infatti prelevare dall'U.S. Marciano Robur, gia' dalla prossima stagione sportiva 2015/2016, i giocatori che riterra' utili per la partecipazione al campionato nazionale Giovanissimi e successivi.

Nasce l'A.S.D. Collesalvetti

Per la stagione 2015/16 il calcio della provincia livornese avr una nuova societ : l'A.S.D. Collesalvetti.
La societ nata dalle ceneri del Castelbadie e parteciper al campionato di Prima Categoria e a quello degli juniores regionali.
Per questa prima stagione sono state allestite altre due formazioni, Allievi A 1999 e Allievi B 2000, con le squadre che disputeranno le gare casalinghe al Paolo Lami di Collesavetti, impianto che la societ ha ottenuto in gestione dal Comune per 15 anni.

Questi i mister dell'A.S.D. Collesalvetti :

Prima Categoria : Paci Livo

Juniores Regionale : Pacini Alessandro

Allievi 1999 : Paci Fabrizio

Allievi B 2000 : Figoli Massimiliano

Amichevole Fiorentina Prim. - Gavorrano 3-2

COMUNICATO STAMPA GAVORRANO
02 AGOSTO 2015

PRIMAVERA:- FIORENTINA GAVORRANO 3-2

Nel 1 tempo vantaggio Gavorrano con Cretella, Pareggia Chiesa al 40
Secondo tempo con il Gavorrano che andava di nuovo avanti con Salvadori. Poi nel finale gran rimonta e recupero viola : Caso pareggia sul 2-2, Mlakar segna il 3-2 decisivo

Fiorentina: Makarov; Sanna, Madrigali, Baroni, Ranieri; Bandinelli, Petriccione, Bangu; Tronco, Dabro, Chiesa.
St: Pagnini, Stevanovic, Mosti, Zanon, Benedetti, Boccardi, Militari, Bitunjac, DeglInnocenti, Caso, Mlakar, (Trovato, Pinto, Maistro.)

Gavorrano: Toccafondi, Giannini, Rubechini, Cretella , Salvadori, Sciamman, Matteo, Conti, Martinozzi, Costanzo, Lombardi . All. Bonuccelli.

Gol Cretella al 23 Chiesa al 40 65 Salvadori 75 Caso 80 Mlakar

San Piero a Sieve -
La Fiorentina Primavera supera in rimonta il Gavorrano. Al 30' brutto fallo in area di rigore della primavera della Fiorentina su Lombardi, costretto a lasciare il campo subito dopo e calcio di rigore negato.
Vantaggio con Cretella, pareggiato dal figlio di Enrico Chiesa Federico al 40 per l'1-1 del primo tempo.

Nella ripresa il Gavorrano si riportava avanti con Salvadori. Al 20' della ripresa espulso Carnevali dalla panchina del Gavorrano su presunte proteste del giocatore maremmano, ravvisate dal direttore di gara. La Fiorentina preme in avanti e Caso festeggia pareggiando per il 2-2 poi Mlakar segnava il 3-2 decisivo nel finale gara.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Lido di Camaiore: Cessioni e nuovi arrivi per la Societ Giallobl

Si vanno definendo le rose delle formazioni del Settore Giovanile dell A.C. Lido di Camaiore. Molte le cessioni di giovani calciatori a formazioni di prestigio, sia a livello Professionistico che Semi Professionistico e numerosi nuovi ingressi che vanno a rafforzare le formazioni del Lido di Camaiore. Cos argomenta il Direttore Tecnico Sauro Del Chiaro: Sia come Societ che a livello personale siamo molto soddisfatti per la campagna partenze e arrivi. Sul lato partenze oltre alle cessioni della classe Allievi 1998, dove quasi tutti i ragazzi si sono accasati nelle varie formazioni delle Juniores Nazionali e Regionali , c da registrare importanti cessioni nella classe 1999 a Societ Professionistiche ( Livorno e Lucchese ). Sul lato arrivi sono entrati, grazie anche al Direttore Sportivo Marco Lorenzini, a far parte delle formazioni del Lido di Camaiore molti ragazzi di valore che sicuramente andranno ad arricchire e rafforzare le rose
Questa la lista delle cessioni e degli arrivi per categoria:
ALLIEVI 1999
Cessioni: Cerri (Livorno ) / Ricci (Lucchese)
Nuovi Arrivi: Lagalla (Capezzano) / Remedi (Pietrasanta) / Agostini (Croce Verde) / Greco, Carmazzi, Della Bona, Bellini (Juventus Club)
Confermati: Guastapaglia, Vecoli, Faccioli, Bonuccelli,Pezzini,Fargnoli,Fulceri,Michelotti, Palagi, Marsili,Piattelli
ALLIEVI 2000
Nuovi Arrivi: Bertilotti,Bellandi (Lucchese) / Navarri (Ricortola) / Verducci (Capezzano)
Confermati: Bertozzi, Costagli, Frusteri, Ottani, Belluomini, Trevisani, Russo, Moraca, Da Prato
GIOVANISSIMI REGIONALI 2001:
Nuovi Arrivi: Oprita (Versilia)/ Orlandi , Ragnoni (Massarosa)
Comfermati: Apolloni, Lippi, Baldesi, Barberi, Benassi, Bonaguidi, Costa, Del Carlo, Ghilarducci, gigliotti, Maggi, Maneschi, Panconi, Pardini, Pellegrini, Petrucci, Pezzini, Picchi, Ravelli, Valenti, Vannucci
GIOVANISSIMI PROVINCIALI B 2001
Nuovi Arrivi: Toscano (Piano di Mommio) /Luporini, Dal Torrione (Croce Verde) /Pezzini (Stiava) / Guidotti, evangelisti, Grottino (Capezzano)
Confermati: Berlenghi, Valori, Fulco, Marku, Faina, Carlucci, Franchi, Vannucci, Maggi, La Rosa, Leonardi, Giannoni, Pedonese, Rogai, Domenici, Brown, Farnesi F., Farnesi A.
ESORDIENTI A 2003
Nuovi Arrivi: Pighini, DAlessandro, Maggi, Loiacono (Camaiore) / D Angiolo (Capezzano)
Confermati: Bazzichi, Biancalana, bonuccelli, Camaiani, Canavesi, Donzella, Guastapaglia, Longobardi, Martini, Pardini, Tardelli, Tognarelli, Trentacosti, Baselli, Aquilante
SCUOLA CALCIO:
Nuovi Arrivi anno 2004 : Ulivi, Biondo, Vecoli (Piano di Mommio) / Brucini (Camaiore) /Nuti, Giunta, Bertolucci (Stiava)
Nuovi Arrivi anno 2005: Rocca, Longobardi (Ninfea) / Dal Pino, Sciortino, Grimaudo (C.G.C. Viareggio)
Nuovi Arrivi anno 2006 Matteucci (Piano di Mommio)

La nuova squadra del AC SAN MINIATO ASD

L'organigramma societario per la stagione 1015/16 formato dal Presidente Campigli Massimo, Vice presidente e cassiere Campigli Roberto, Direttore Sportivo Barberio Michele, Allenatore Capitani Paolo, Allenatore Portieri Reali Luigi, Dirigente accompagnatore Mencacci Rolando, Dirigente Micheletti Leonardo, Dirigente Micheletti Enrico, Dirigente Morelli Roberto.

La rosa a disposizione di mister Capitani :
PORTIERI: Bellomo Giovanni 95 dal Castelfiorentino, Maltinti Pietro 93 dal San Miniato
DIFENSORI: Bertini Filippo 91 confermato,Campani Matteo 92 confermato,Dada Francesco 89 Garzella Marinese,Ezzioui Achraf 95 Ponte a Elsa,Latini Francesco 95 San Miniato,Volpi Pierluigi 93 confermato
CENTROCAMPISTI: Barili Leonardo 84 confermato,Falleni Alessandro 67 Montaione,Giorgetti Matteo 95 Red Devils,Giunti Giulio 95 San Miniato,Migliorini Niccolo 90 confermato,Pacella Marco 95 San Miniato,Simonetti Diego 91 confermato
ATTACCANTI: Alfani Emanuele 76 confermato,Capitani Mattia 93 Montaione, Daddi Filippo 90 confermato,Hosay Fiorelo 94 confermato, Koceku Floryan 93 Castelfiorentino

La preparazione inizier il 24 Agosto alle ore 9 al campo sportivo alla Scala San Miniato.

La prima gara di Coppa Toscana in programma il 6 settembre, mentre il campionato inizier il 20 settembre.

La squadra riparte dai numeri dello scorso anno con all'attivo 68 gol, con i due bomber, il primo capocannoniere del girone a 25 gol ALFANI EMANUELE, il secondo DADDI FILIPPO con 14 gol arrivato al 3 posto nella classifica marcatori.

Il ringraziamento speciale per i fratelli Presidenti Campigli Massimo e Roberto che anche per questa stagione hanno dato la possibilit sia al D.S. Barberio Michele sia al MISTER Capitani Paolo di continuare l'attivit affiancandoli anche per questo anno una persona importante e esperta come l'allenatore dei portieri Reali Luigi

Presentazione Rosignano 6 Rose

La Societ G.S.D. Rosignano Sei Rose comunica che mercoled 12 agosto 2015 alle ore 19:00, nella prestigiosa cornice de 'La Barcaccina', ristorante, discoteca e american bar sulla Costa degli Etruschi, a Vada, in Via Lungomare n15, si terr, come da preziosa e significativa consuetudine, la presentazione ufficiale della prima squadra con tutto lo staff tecnico e il gruppo dei giocatori che disputeranno il campionato di promozione.
A seguire buffet beneaugurante per tutti i partecipanti offerto dal ristorante, discoteca e american bar 'La Barcaccina'.

Il Presidente G.S.D. Rosignano Sei Rose Adriano De Pieri

Completamento organici Stagione 2015/16

Dal C.U. C.R.T. n. 8 del 6 agosto :

- Preso atto dellammissione al Campionato Nazionale Serie D stagione sportiva 2015/2016 della
Societ G.S.D. GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO pubblicata sul C.U. n. 67 della L.N.D. del 5
agosto 2015, riportato in allegato al presente C.U.;
- Visto lart. 25 comma 2 della L.N.D.;
- In applicazione delle graduatorie di merito riportate su i CC.UU. n. 65 del 28/5/2015, n. 67 del
5/6/2015, n. 68 del 11/6/2015, n. 69 del 18/6/2015 e n. 6 del 29/07/2015 si provveduto come
segue al completamento degli organici dei sotto riportati Campionati:
CAMPIONATO REGIONALE DI ECCELLENZA
- posti disponibili n. 1 assegnato a: ALBINIA U.S.D.
CAMPIONATO REGIONALE DI PROMOZIONE
- posti disponibili n. 1 assegnato a: MANCIANO U.S.D.
CAMPIONATO REGIONALE DI PRIMA CATEGORIA
- posti disponibili n. 1 assegnato a: CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D.
CAMPIONATO REGIONALE DI SECONDA CATEGORIA
- posti disponibili n. 1 assegnato a: A.C. LUCCASETTE A.S.D.
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES
- posti disponibili n. 1 assegnato a: CORTONA CAMUCIA CALCIO A.S.D.
Le Societ di cui sopra dovranno regolarizzare liscrizione ai suddetti campionati entro
sabato 8 agosto 2015 e ai fini della validit delliscrizione facendo pervenire il plico cartaceo
entro luned 10 agosto 2015 (non fa fede la data di spedizione).
La mancata iscrizione costituir espressa volont di rinuncia a partecipare al relativo
campionato.

Il GSD Montecatinimurialdo allarga i propri orizzonti

Mentre in sede continuano a presentarsi i ragazzi per iscriversi alla scuola calcio, la
societ biancoceleste ufficializza la creazione di una squadra di calcio a 5 che affronter il campionato regionale di Serie D Figc nella stagione 2015/2016. Un progetto nuovo e stimolante, che permette cos alla squadra del presidente Massimiliano Potenza di tornare ad avere una
prima squadra che mancava ormai dalla stagione 2009/2010, ultimo anno del Montecatinimurialdo in Terza Categoria.

Sin dal primo momento l'idea di costituire una squadra di calcio a 5 ci ha entusiasmato e incuriosito - racconta il numero uno biancoceleste - abbiamo parlato con i ragazzi che ci hanno proposto questa nuova sfida e il progetto ci ha convinto subito. Credo che per la nostra societ sia una gran bella opportunit: in primis abbiamo modo di entrare a contatto con una disciplina a noi sconosciuta; in secondo luogo, ma non meno importante, da oggi avremo la possibilit di legare a noi gli atleti che escono dalle giovanili, dandogli cos l'opportunit di rimanere nella nostra famiglia e di continuare a giocare per i nostri colori. E i ragazzi di cui parla il presidente Massimiliano Potenza, non sono altro un gruppo di giovani guidati da un volto noto del mondo del calcio dilettantisco in Valdinievole, quel Filippo Palazzoni che per 4 anni stati dirigente dell'A.S.D Ravens nei campionati UISP. Dopo una lunga esperienza tra gli amatori ho deciso di buttarmi in questa nuova avventura - racconta Filippo - parallelamente all'attivit a 11 con alcuni amici ho portato avanti una squadra di calcetto nei vari tornei amatoriali della zona, sognando un giorno un'esperienza in Figc.

Quest'estate, grazie ai contatti con il delegato Regionale Figc per il calcio a 5 Antonio Scocca e il consigliere regionale LND Stefano Riccomi questa possibilit si concretizzata, ma solo merito del Montecatinimurialdo se il sogno diventato realt.

Oltre a Palazzoni, che ricoprir il ruolo di direttore sportivo, nello staff sono presenti l'allenatore Andrea Ciofi (ex Only Sport, con cui ha centrato due promozioni dalla D alla C2), il vice Raffaele Papa (in passato giocatore del Monsummano C5 ed ex allenatore della squadra
Juniores del Monsummano C5) ed Andrea Floridi, dirigente addetto ai rapporti con la Federazione e accompagnatore. Il Montecatinimurialdo C5 giocher le gare interne presso il Centro Sportivo Playground di Montecatini, (davanti l'Ippodromo) in via Leonardo Da Vinci. Ancora non
ci sono certezze riguardo girone e calendario del campionato di Serie D, ma indicativamente lo start previsto per la prima met di ottobre.

La rosa, composta da giocatori provenienti quasi esclusivamente dal mondo del calcio a 5 amatoriale UISP ed MSP, fatta eccezione per Pierangelo Marchese ed Antonio Ciaramella, svincolati dal Monsummano C5 e unitisi al gruppo biancoceleste, praticamente fatta: all'appello mancano solamente un paio di tasselli per completare i 15 elementi richiesti da
mister Ciofi. La preparazione della squadra, che vestir rigorosamente biancoceleste e rossobl (i colori di Montecatini e del Murialdo) inizier il 31 agosto.

Le rose delle giovanili dell'A.S.D. Collesavetti

Con la formazione juniores di Pacini gi al lavoro per preparare il campionato regionale, sono ormai ultimate le operazioni di allestimento delle tre squadre giovanili della neonata societ A.S.D. Collesalvetti.


Juniores - all. Pacini Alessandro
ELIMIAN ABRAHAM
BERTUCCI ANDREA
BUTI ANTONY
GIORGI DIEGO
ARMADORI NICOLA
BADARI TOMMASO
BULLARI DARIO
DEL CORSO TOMMASO
MAZZONI MATTEO
PAPA JONATHAN
ANGIOLI EDOARDO
BRIOSCHI EDOARDO
CIALDINI LEONARDO
SPIGLIATI CLAUDIO
ARMADORI ALESSIO
BATTAGLIA KEVIN
CYSTRI KLAIDI
FILIPPELLI DAVIDE
MOTTA GABRIELE
SUCCI MATTEO
TANI DANIELE
TETI FRANCESCO
VOLPE TOMMASO
RYAN GIULIO
BAIS JEROME

Allievi A - All. Paci Fabrizio

BALLERI MAICOL
CALANDRINO SAMUELE
CRINI STEFANO
FORASSIEPI LORENZO
GIOVANNONI LEE-ROY
MURZIANI GIULIO
PALCHETTI MATTIA
PASQUINELLI PIETRO
TABOADA TAPIA JOSE
BOIARDI ANDREA
CAMPETTI NICOLA
FIGOLI KEVIN
GIOVANNETTI TOMMASO
MARTELLI FILIPPO
ORLANDI MATTIA
PANI LUCA
RAZZAUTI FRANCESCO
ARAGONA ALESSIO (2000)


Allievi B 2000- All. Figoli Massimiliano

CARLUCCI MATTEO
CIABUSCHI DENNIS
DEL BIMBO GIACOMO
HIRANG MICHELE
MENNILLO ALESSIO
NATOLA NICHOLAS
RAPISARDI SIMONE
SITZIA DANIELE
VASILIU NICOLAS
CAPPELLONI ANDREA
CASSESE GIANMARCO
CRISTINA LEONARDO
ERFON DENNY
MAZZANTI YARI
MERLINI NICOLAS
PARRELLA DARIO
RICCIUTI MARCO
SPERTI FEDERICO
VIANI ALBERTO
ZOCCHI THOMAS

Composizioni Gironi e Coppa Italia Serie D

Comunicato Ufficiale LND N 10 del 10/08/2015

- Preso atto del Comunicato Ufficiale n. 89/A del 7/8/2015 relativo alle modalit e termini per la presentazione delle domande di ammissione in Lega Pro per la definizione dellorganico 2015/2016;
- Verificato che i suddetti termini sono successivi alle date previste per il turno preliminare e il 1 Turno di Coppa Italia Serie D;
- Ritenuto che lattivit agonistica debba avere inizio con lorganico completo, ivi comprese tutte le decisioni della Giustizia Sportiva ancora pendenti;

DELIBERA

Di annullare lo svolgimento delle gare di Coppa Italia, previste per il 23 e 30 agosto p.v. e per leffetto comunica che la medesima competizione si svolger secondo il seguente calendario.
TURNO PRELIMINARE gara unica Domenica 30 settembre 2015

In virt di quanto sopraindicato la pubblicazione dei gironi del Campionato Serie D 2015/2016 sar ufficializzata a seguito del completamento dellOrganico di Lega Pro.

Pubblicato in Roma ed affisso allalbo del Dipartimento Interregionale il 10 agosto 2015.

Allievi B Elite : Forcoli Valdera

E' pronta la rosa degli Allievi B del Forcoli Valdera; dopo l'avvicente testa a testa con il Gracciano nello scorso campionato dei Giovanissimi Regionali, i ragazzi di Paletta, confermato alla guida della squadra, si apprestano a partecipare al difficile campionato Allievi B di merito, con l'obiettivo minimo di riuscire a mantenere la categoria

L'ossatura rimasta quella dello scorso anno, e la rosa stata impreziosita dal ritorno di DeDominicis dal Pisa, dall'arrivo di due ragazzi che hanno disputato i Giovanissimi Elite nella scorsa stagione (Jenjare e Neri dal Navacchio Zambra), dall'esterno sinistro Robaj vero trascinatore del Castelfiorentino 2014/15 e da altri arrivi importanti.

Questa la rosa completa :
Scateni Simone P
Rofrano Matteo P (stella rossa)
Casalini Leonardo D
Mangini Francesco D
Carlotti Mattias D
Niccoli Leonardo D
Ciardelli Marco D ( colline pisane)
Neri Lorenzo D ( navacchio Zambra )
Robaj Pieri D ( Castelfiorentino )
Pellegri Alessandro D ( pontedera )
Costagli Lorenzo C
Politi Matteo C
Favarin Leonardo C
Meini Andrea C
Toti Andrea C (Asd futura )
Depanicis Dario C ( bellaria cappuccini )
De Luca Christian A
Altamura Andrea A
Jenjar Abdellah A (navacchio Zambra )
De Dominicis Mario A ( pisa )
All. Paletta Diego. Inizio preparazione il 17 agosto alle ore 9.00.

San Frediano pronto per la Prima Categoria

Dopo molti anni, il San Frediano si appresta a giocare il campionato di Prima con l'obiettivo di mantenere la categoria e possibilmente ben figurare, con la speranza di continuare a far crescere una societ che ha nel proprio settore giovanile il suo punto di forza (14 squadre partecipanti a tutti i campionati).

' stata allestita dal Ds Pardini Alessio, dal Mister Panicucci Andrea e dal suo importante aiuto Lenzi Samuele, una rosa con un mix di giocatori giovani e altri pi esperti, vista anche la difficolt di un campionato che si preannuncia molto valido sul piano tecnico.

La preparazione inizia il 17 Agosto presso gli impianti sportivi di San Frediano e le prime amichevoli vedranno impegnata la squadra con avversari di categoria superiore come Perignano, Volterrana, poi via con la Coppa Toscana.

Questa la rosa a disposizione di Mister Panicucci :

Tozzi Simone
Biasci Matteo
Lucchesi Niccol
Squarcini Marco
Ferrini Tiziano
Lanyioniu Filippo
Tagliagambe Michele
Matteis Denny
Ribechini Marco
Boni David
Carloni Giacomo
Ghimenti Alessandro
Landolfo Michele
Grilli Alessio
Ceragioli Alessio
Giannini Gabriele
De Lucia Alessandro

Rosignano 6 Rose, domani il via alla preparazione

La Prima Squadra del Rosignano Sei Rose si ritrover domani, mercoled 12 agosto alle ore 15:30, allo Stadio Ernesto Solvay per svolgere il primo allenamento della stagione sportiva 2015-2016 in preparazione del campionato di Promozione Toscana.
Alle ore 19:00, nella prestigiosa cornice de La Barcaccina, ristorante, discoteca e american bar sulla Costa degli etruschi, a Vada, in Via Lungomare n15, si terr, come da preziosa e significativa consuetudine, la presentazione ufficiale della squadra a tutti i tifosi, appassionati e sportivi.
Di seguito riportiamo l'organigramma.
STAFF TECNICO
- Allenatore: Francesco Di Rocca
- Collaboratre tecnico: Mauro Viviani
- Collaboratore tecnico: Massimo Gabbrini
- Collaboratore tecnico: Francesco Banchelli
- Preparatore dei portieri: Attilio Baccella
- Massaggiore: Franco Bilanceri
GIOCATORI
Portieri:
1. Frongillo Nicol
2. Gracci Tommaso
3. Persichini Juri
Difensori:
4. Del Tongo Alessio
5. Modica Samuele
6. Guglielmi Giorgio
7. Ciorba Simone
8. Tinca Nicola
9. Migliarini Kevin
Centrocampisti:
10. Tacchetto Juri
11. Sireno Giacomo
12. Gronchi Gianluca
13. Bracci Andrea
14. DellOmo Matteo
15. Francalacci Dario
16. Lenti Gerardo
Attaccanti:
17. Giannoni Nico
18. Novi Edoardo
19. Lenzi Andrea
20. Ercole Alessandro
21. Perciavalle Andrea
22. Salvadori Pascal
23. Scalzo Christian
Giocatori 98 aggregati :
24. Doveri Filippo
25. Bartoletti Dario
26. Galletti Andrea
27. Cruciata Lorenzo
28. Salvini Giorgio

Societ fiorentine in aiuto al Firenze Sud

La disponibilit di un gruppo di societ a offrire i propri impianti sportivi in attesa che i campi di gara della societ Firenze Sud vengano ripristinati.
E poi lidea, lanciata dal Porta Romana, di devolvere lincasso di una delle prime giornate di tutti i campionati di calcio in provincia di Firenze a favore delle societ fiorentine di calcio che hanno subito danni.
Sono alcune delle proposte emerse al termine dellincontro, promosso dal presidente della Lega nazionale dilettanti della Toscana Fabio Bresci, al quale ha partecipato lassessore allo Sport Andrea Vannucci, con il collega di Bagno a Ripoli Enrico Minelli, per supportare concretamente i club colpiti dalla tempesta di sabato 1 agosto, che ha reso inagibile limpianto sportivo del Firenze Sud in via Villamagna. Allincontro hanno partecipato i dirigenti di otto societ sportive: Bagno a Ripoli, Porta Romana, Virtus Firenze, Grassina, Belmonte, Albereta San Salvi, Acf Firenze e Firenze Sud.
Unaltra bella dimostrazione di cosa significa essere comunit in questa citt ha detto lassessore Vannucci Ringrazio le societ che hanno risposto immediatamente presente, cos come il Comune di Bagno a Ripoli, per alleviare i disagi di una societ storica come il Firenze Sud che potr continuare ad essere un punto di riferimento per i suoi ragazzi e riprendere regolarmente le attivit a settembre.
In particolare, la Virtus Firenze si resa disponibile a ospitare alcune squadre nei giorni di luned, mercoled e venerd, cos come lAlbereta San Salvi (luned e mercoled dalle 15 alle 17) mentre il Porta Romana metter a disposizione a tempo pieno il campo sportivo conosciuto come Bibe.
Continua cos la corsa contro il tempo per consentire a centinaia di bambini di praticare il loro sport preferito a partire gi dallinizio della stagione sportiva. Una corsa che scattata allindomani della tempesta e che ha convogliato anche nella zona dellAnconella le forze per intervenire sugli spazi maggiormente colpiti. Dopo una completa bonifica delle aree, il Firenze Sud potr tornare a utilizzare parzialmente le strutture in modo da riprendere lattivit soprattutto della scuola calcio.

Pronta la rosa del San Miniato Siena

La societ senese del San Miniato A.S.D. partecipa al campionato di Terza Categoria; la rosa, guidata dal mister Francesco Martire, composta attualmente dai seguenti giocatori:
Portieri:
1-Maiolino Alfonso(1992);
2-Petrilli Domenico(1985);
Difensori:
1-Battaglia Marco(1991);
2-Di Pace Francesco;
3-Fidone Andrea(1995);
4-Figura Carmelo(1984);
5-Marmo Raffaele(1987);
6-Martire Francesco(1977);
7-Napoleone Antonino(1992);
8-Petrilli Antonio(1989);
9- Veltroni Giulio;
Centrocampisti:
1-Conti Lorenzo;
2-Deodato Davide(1987);
3-Di Bari Domenico(1974);
4-Orecchia Samuele(1992);
5-Pascuzzo Massimo(1967);
6-Perruzza Marco(1980);
7-Spinelli Cosmin(1993);
Attaccanti:
1-Daviddi Riccardo(1981);
2-Ponticelli Daniel(1990);
3-Sidieu Alex Franck;
4-Somasinghe Dinusa(1990);
5-Tortoriello Mario(1984).

Baldaccio Bruni 2015/2016

La prima squadra del Baldaccio Bruni continuer a disputare il campionato di Eccellenza in toscana, mentre le formazioni giovanili, dagli juniores in poi, parteciperanno, per motivi di comodit, ai campionati in Umbria.

Questa la rosa a disposizione del tecnico Silveri Cristiano :


Giovagnoli matteo
Gennari Nicola
Giorni Diego
Bartolo Rocco
Bruni Stefano
Quadroni michael
Aquilini Matteo
Guerri Cosimo
Castellone Luigi
Bonci Lorenzo
Rosati Marco
Terzi Nicola
Pompeo Francesco
Martella Lorenzo
Polito Mariano
Gennari Matteo
Musliu Italo
Zurli Jodu
Tizzi Tommaso
Ricci Tommaso
Rinaldini Niccol
Della rina Riccardo

Tecnico: Silveri cristiano
Prep. atletico: Faraglia properzio
Prep portieri: Sandali Bruno
Medico soc: Attala Sandro
Dirigenti accomp: Porzio Osvaldo -
Russo Nicola - Zanchi Moreno


Comunicato stampa A.C. Bibbiena

LA.C. Bibbiena prepara la stagione agonistica 2015/16 12 agosto, 2015



La prima squadra, dopo lottimo campionato scorso, concluso al terzo posto, si ripresenta nel campionato di Promozione Toscana gir. B con alcuni nuovi innesti, molto giovani, perseguendo la propria filosofia. Questa la rosa messa a disposizione del riconfermato Dimitri Bronchi che si ritrover allo Stadio Comunale A. Zavagli di Bibbiena a partire dal 17/08/15 per linizio della preparazione pre-campionato:

Portieri: L. Bobini P. Santicioli
Difensori : A. Ricci M. Fabbrini M. Bicchi R. Vignali M. Marzi T. Undini
Centrocampisti : A. Morelli C. Checcacci A. Fabrizi L. Malentacca S. Biagi N. Morelli L. Mercati
Attaccanti : A. Falsini G. Fei M. Cappini A. Rotelli G. Fini

La prima sgambatura, per la compagine di Mr. Bronchi, programmata per il 24/08/15 ore 16.00 allo Zavagli di Bibbiena che opporr i locali allo Stia che milita nel campionato di 1^ cat. Oltre alla prima squadra, si presenta assai numeroso lelenco delle compagini del settore giovanile che inizieranno la preparazione estiva per partecipare ai rispettivi campionati:

- Juniores Reg. Allievi Reg. Giovanissimi Reg. 17/08/15
- Allievi B (anno 2000) 24/08/15
- Giovanissimi B 24/08/2015
- Allievi B (anno 2000/1) 25/08/15
- Esordienti 2003 25/08/2015
- Esordienti B (anno 2004) 31/08/15
- Scuola Calcio 03/09/15

Il Presidente Mario Rosadini coadiuvato dai Vice G. Marzi e A. Corsetti con il resto dello staff dirigenziale hanno messo in moto di nuovo, una macchina che coinvolge circa 300 tesserati, una fra le pi importanti e qualificate a livello provinciale e non solo.

IL BIBBIENA CALCIO NEL PROGETTO ACADEMY A. C. Perugia 2015-2016
Importante accordo della compagine bibbienese per il proprio settore giovanile.
Di seguito il comunicato stampa dellA.C. Perugia:

Il Bibbiena Calcio, societ che rappresenta il paese pi importante e pi grande della zona del Casentino (una delle quattro vallate principali della Provincia di Arezzo) e che da sempre investe nel settore giovanile.
Laccordo stato siglato alla presenza del Direttore Sportivo Roberto Chiarini, del Responsabile scuola calcio Paolo Rubetti, del responsabile settore giovanile Giorgio Ceccarelli e del Direttore Generale dell A.C. Perugia Mauro Lucarini.
Aderire al progetto Perugia Academy sicuramente stata una scelta convinta e forte da parte della nostra societ - Ha commentato Rubetti. Il lavoro da fare per noi del Bibbiena notevole ma siamo fiduciosi che con i continui confronti che avremo con lo staff tecnico biancorosso ci permetteranno di migliorare e apprendere qualcosa di pi di quello che gi conosciamo
Laffiliazione, come ormai gi descritto pi volte, prevede delle linee guida da portare avanti nellarco dellanno con lo Staff Academy che monitorer il programma e il suo sviluppo.

Grazie allaffiliazione con la societ biancorossa - aggiunge Rubetti - potremo offrire ai bambini e ragazzi di Bibbiena uno staff professionale e competente e un ambiente sano e organizzato dove poter crescere e divertirsi.

Fonte: PERUGIA Calcio


Stefano Spadini

XI Torneo Memorial Federico Pardini : Programma Gare

Prender il via il 25 Agosto presso l'Impianto Sportivo Benelli viale Kennedy -Lido di Camaiore il VI Torneo Memorial Federico Pardini, organizzato dell' A.C. Lido di Camaiore,e riservato alle categorie giovanissimi Regionali e Allievi Regionali. L' intero Torneo avr il suo svolgimento presso l' impianto sportivo in sintetico Benelli. I gironi sono cos composti:
Giovanissimi Regionali:
GIRONE A - Antignano / Don Bosco Fossono / Capostrada GIRONE B - San Marco Avenza / Margine Coperta / Lido di Camaiore
ALLIEVI REGIONALI:
GIRONE A - Antignano / Lido di Camaiore / Don Bosco Fossone GIRONE B - San Marco Avenza - Margine Coperta Atletico Lucca
Questo il Programma Gare:
Marted 25 Agosto :
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. A: Antignano - Don Bosco Fossone
ore 20,00 Allievi Regionali gir. A: Antignano - Lido di Camaiore
Mercoled 26 Agosto:
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. B: Lido di Camaiore - Margine Coperta
ore 20,00 Allievi Regionali gir. B: San Marco Avenza - Margine Coperta
Sabato 29 Agosto:
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. A: Antignano - Capostrada
ore 20,00 Allievi Regionali gir. A: Antignano - Don Bosco Fossone
Domenica 30 Agosto:
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. B: San Marco Avenza - Lido di Camaiore
ore 20,00 Allievi Regionali gir. B: Sano Marco Avenza - Atletico Lucca
Mercoled 2 Settembre:
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. A: Don Bosco Fossone - Capostrada
ore 20,00 Allievi Regionali gir. A: Lido di Camaiore - Don Bosco Fossone
Gioved 3 Settembre:
ore 18,30 Giovanissimi Regionali gir. B: Margine Coperta - San Marco Avenza
ore 20,00 Allievi Regionali gir. B: Margine Coperta - Atletico Lucca
Sabato 5 Settembre SEMIFINALI
ore 18,30 Giovanissimi Regionali: 1 Gir. A - 2 gir. B
ore 20,00 Allievi Regionali: 1 gir.A - 2 Gir. B
Domenica 6 Settembre SEMIFINALI
ore 18,30 Giovanissimi Regionali: 1 Gir. B - 2 Gir. A
ore 20,00 Allievi Regionali: 1 gir. B - 2 Gir. A
Mercoled 9 Settembre FINALI
ore 18,30 Giovanissimi Regionali
ore 20,00 Allievi Regionali

L'A.C. Bibbiena si riconferma nel campionato Allievi Reg. Elite


Allievi Regionali Elite

LA.C. Bibbiena riconferma la propria partecipazione al campionato giovanile Allievi Regionali Elite unica societ presente in questa categoria per le province di Arezzo, Siena e Grosseto.
E ovviamente un campionato impegnativo nel quale lA.C. Bibbiena crede fortemente per alzare il livello qualitativo dei propri giovani e proiettarli, come minimo, nelle massime categorie dilettantistiche.
A questo riguardo la societ ha affidato la guida tecnica a Mr. Fabrizio Innocenti , proveniente da quattro anni di esperienza di Promozione e 1^ cat. Dilettanti toscana ( ex Pratovecchio ).
Linizio preparazione prevista per il 17/08/15 presso il campo sportivo di Bibbiena Stazione per poi trasferirsi al Comunale di Strada in Casentino.
Linizio campionato programmato per il 20 Settembre e quindi per fine Agosto sono gi in programmate le prime amichevoli.
Lobbiettivo dellA.C. Bibbiena quello di onorare con il proprio blasone la Toscana Sud e forgiare i migliori atleti nell Elite dei dilettanti.
La rosa messa a disposizione di Mr. Innocenti sembra poter garantire una tranquilla salvezza, tutto il resto e ben venuto.
E doveroso ricordare che tutti i tesserati dellA.C. Bibbiena con laccordo stipulato con lA.C. Perugia Academy avranno oltre che questo prestigioso campionato anche lopportunit di essere visionati dalla societ professionistica bianco-rossa con stage e provini durante tutta la stagione.

Bibbiena 13/08/15 Stefano Spadini

Il Citt di Pontedera in Serie C femminile

L'U.S. Citt di Pontedera srl comunica la nascita della squadra femminile di calcio a 11 che parteciper' direttamente al campionato Regionale di Serie C femminile come comunicato ufficialmente sul C.U. n10 del 13/08/15.
La settimana prossima settimana sara' convocata un conferenza stampa presso lo Stadio Ettore Mannucci di Pontedera per la presentazione degli organici tecnici e dirigenziali.

Intervista a Mr. Dimitri Bronchi allenatore A.C. Bibbiena


A.C. Bibbiena
Intervista a Mr. Dimitri Bronchi A.C. Bibbiena

Primo giorno di preparazione per lA.C. Bibbiena. A torchiare la rosa del team casentinese fin da subito ci pensa Mr. Bronchi.
Si inizia in maniera soft gi alle nove di mattina, con seduta atletica ma nella seduta pomeridiana lintera rosa a disposizione alle prese con schemi tattici con il Mr. che alza la voce per far intendere che i lavori sono iniziati e la concentrazione deve essere gi al massimo.
Approfittiamo della sua disponibilit per porgli qualche domanda riguardo al prossimo campionato
di Promozione Toscana gir. B.
D. : Mr. Cosa ne pensa del girone dove giocher la sua squadra ?
R. : Credo che a differenza dellanno precedente dove lAquila Montevarchi era la stragrande favorita del girone, visto il blasone, che ha confermato il pronostico, per questanno vedo un torneo pi equilibrato e quindi pi difficile.
D. : Qual il suo pronostico per il girone che andrete ad affrontare ?
R. : Credo che il Chiusi, il Lucignano e lOlimpic Sansovino possano essere le candidate alla vittoria del torneo. Da aggiungere una o due outsiders che potrebbero essere Arno Laterina e Pratovecchio.
D. : E la sua compagine ?
R. : Abbiamo perso Capacci pedina importante per la categoria ma stiamo scommettendo su due attaccanti giovani di belle speranze Cappini e Fei, in pi avremo Bobini portiere ex Montevarchi e Checcacci e Fabrizi per rinforzare il centrocampo.
D. : Rafforzati o indeboliti rispetto allanno scorso ?
R. : Direi che la rosa si equivale. Magari i giovani dellanno precedente hanno un anno in pi di categoria sulle spalle
D. : Pronostico ?
R. : Una tranquilla salvezza da raggiungere prima possibile, poi vedremo
D. : La preparazione ?
R. : Abbiamo iniziato oggi e faremo doppio allenamento per tutta la settimana. Primo test con lo Stia il 24/08 alle 16.00 sul ns. campo. Il 26/08 saremo ospiti ad Anghiari in notturna alle 21.00. Poi si inizia con le gare ufficiali di Coppa Toscana con la prima esterna a Pratovecchio il 30/08 e a seguire derby con il Soci.
Grazie e in bocca al lupo !
Crepi

Nasce la Polisportiva Migliarino Vecchiano


Era nellaria da tempo, ora ufficiale: la Polisportiva Migliarino ed il Vecchiano Sporting Club si uniscono per dare vita alla Polisportiva Migliarino Vecchiano ASD, nuovo sodalizio calcistico del Comune di Vecchiano con sede a Migliarino presso il campo sportivo Vincenzo Faraci.
Lunione ha come base lunificazione dei due gruppi dirigenziali che si prefiggono lobbiettivo di creare una valida realt calcistica comunale che possa fare calcio di buon livello sia in ambito giovanile che di prima squadra, nella convinzione che il Comune di Vecchiano abbia queste potenzialit.
Il Migliarino porta in dote tutto il settore giovanile, con tanto di Juniores Regionali ed un organico della prima squadra di buon livello. Meglio ancora sotto questo aspetto lorganico della prima squadra del Vecchiano che nella passata stagione ha sfiorato la promozione in Seconda Categoria, sfumata ai play off.
I colori sociali restano quelli del Migliarino, ovvero il bianco-rosso (i colori di Casa Salviati, primi fondatori della societ), la sede come detto rimane a Migliarino, cambia lo stemma sociale che vede comparire oltre alla scritta Vecchiano, anche la Torre Civica simbolo per antonomasia del paese di Vecchiano.
Il nuovo Consiglio Direttivo vede la conferma di Massimo Coli (ex presidente del Migliarino) a Presidente della nuova societ, affiancato da Massimiliano Puccetti e Tommaso Barletta nel ruolo di vice presidenti. Il resto del Consiglio composto da: Seppia Piero (segretario), Napoli Vincenzo (cassiere), Massimo Arcidicacono, Sergio Baglini, Simone Cinacchi, Giuseppe Felice, Daniele Giannini, Maurizio Marconi, Aldo Pardi, Leonardo Pardini, Massimiliano Pardini, Marco Saviozzi, Mauro Tagliaferri, Alessandro Trebbi, Marcello Viviani e Alessandro Zanni (tutti consiglieri).
Rinnovato lo staff tecnico, soprattutto nelle squadre maggiori: nuovo il direttore sportivo della Prima Squadra che Diego Landucci, ex Filettole. Nuovo anche il DS della Juniores che passa sotto la gestione di Massimo Banti, gi DS delle giovanili che continuer a seguire fino alla categoria Giovanissimi B ed Esordienti. Responsabile della Scuola Calcio confermato Michele Altini che si occuper dagli Esordienti B fino ai Piccoli Amici.
Nuovi molti allenatori: la Prima Squadra affidata a Dario Chelotti, la Juniores Regionale a Stefano Ammannati, gli Allievi ad Adriano Tozzini, gli Allievi B ad Eugenio Rossani, i Giovanissimi a Marco Banti, i Giovanissimi B a Michele Paolicchi, gli Esordienti a Massimiliano Telluri, gli Esordienti B a Massimo Napoli, i Pulcini 2005 a Jacopo Gagliardi, i Pulcini 2006 a Massimo Rocca, i Pulcini 2007 a Massimiliano Pardini, i Piccoli Amici 2008 a Mattia Mazzaccaro, i Piccoli Amici 2009/2010 a Massimo Rocca e Alessandro Martelli, tutti saranno affiancati da allenatori ed istruttori in seconda che arrivano a comporre complessivamente uno staff tecnico di venticinque persone. Unattenzione particolare viene dedicata allallenamento dei portieri, sette sono i preparatori che si occuperanno dei diciannove portieri del Migliarino Vecchiano distribuiti sulle varie categorie: Marco Bertolani sar il preparatore dei portieri di prima squadra e juniores, Massimo Filippi e Luca Moriconi alleneranno i portieri degli Allievi, Allievi B, Giovanissimi e Giovanissimi B. Responsabile della Scuola Calcio Portieri sar invece Massimiliano Telluri, preparatore portieri con qualifica federale, che coordiner lo staff dei preparatori formato da lui stesso, Mattia Mazzaccaro, Davide Giorgi e Andrea Pastechi che seguiranno i bambini dal 2003 al 2008.
Per concludere lo staff medico sanitario: il dott. Stefano Geraci (pediatra) il medico sociale. Una figura essenziale in una scuola calcio la psicologa e questo ruolo ricoperto dalla dott.ssa Luisa Vaselli (psicologa infantile), i fisioterapisti sono Antonio Chiarugi e Manuel Leal che alternandosi nei giorni degli allenamenti garantiscono la presenza costante di un fisioterapista durante le sedute di allenamento di tutte le squadre, ed infine per tutto quello che concerne gli esami strumentali e la riabilitazione, La Polisportiva Migliarino Vecchiano si avvale della collaborazione con il Centro Medico Le Logge di Orzignano.
Per ultimo , ma certamente non per importanza, laccordo di collaborazione con lEmpoli rinnovato lo scorso 10 luglio che vede la societ azzurra al centro del progetto di crescita e sviluppo della scuola calcio del Migliarino Vecchiano.
La stagione ormai alle porte, la squadra Juniores il cui campionato inizier il 12 settembre ha gi iniziato la preparazione, a breve le altre squadre agonistiche la seguiranno per concludere a settembre con le squadre dei pi piccoli, per chi volesse iscrivere il proprio figlio alla scuola calcio del Migliarino Vecchiano o comunque avere informazioni per saperne di pi, oltre al sito www.migliarinocalcio.it la cosa migliore presentarsi direttamente presso il campo sportivo di Migliarino tutti i giorni dalle 18:00 in poi.

ESORDIENTI FAIR PLAY

Pronte le rose della categoria Esordienti per la Polisportiva Valentino Mazzola :

Esordienti A 2003 :

AGOSTINO SAMUELE-BARONTINI PIETRO-BARTOLINI MICHELE-BEHARI FABIAN-BIANCIARDI LEONARDO-BRACALENTE MATTEO-BRANDINI LEONARDO-CARO SAMUEL-CASTELLI MANUEL-CASTELLI MIRCO-CIACCI DAVIDE-CIRIBELLO FRANCESCO-CIVAI DARIO-LADONNA ALESSANDRO-MADONI ALESSIO-MATTINA FRANCESCO-MIRCIO FILIPPO-NICCOLUCCI DARIO-PALLANTI NICCOLO-PULAJ LEONARDO-ROMANINI PIETRO-SEGHEDONI ROCCO-SEMA GABRIEL-VENTRONE TIMOTHY
ALLENATORI MARCHETTI FLAVIO-FICALBI RICCARDO


Esordienti b 2004 :

BETTI GUIDO-BONECHI TOMMASO-BRANCONI DIEGO-BROGI GABRIELE-CANESTRI OLMO-CARO DANIEL-CORRADO JONATHAN-COSTANTINO FRANCESCO-DEIORIO FEDERICO-FILIPPIS EMILIANO-GAMMELLA GABRIEL-GARZELLA GIACOMO-GUERRINI TOMMASO-MARCHETTI FRANCESCO-MORENA GIUSEPPE-NARDINI ALESSANDRO-OLIVIERO PAOLO-PASSANITI GIANLUCA-PEDANI FRANCESCO-PREVE TOMMASO-PROFETI LEONARDO-RIVITUSO GIUSEPPE-TOZZI FERDINANDO
ALLENATORI BARI MARCO-COSTAGLIOLA EDOARDO

Amichevole Gavorrano

Programma amichevoli della prima squadra e della Juniores Nazionale allenata da mister Marco Cacitti

Prima Squadra:
Sabato 22 agosto ore 18,00 Viareggio Gavorrano


Juniores Nazionale:

Sabato 22 agosto ore 17,00 Scansano: Gavorrano Foglianese

Martedi 25 agosto ore 19,30 Roccatederighi: Alta Maremma 2^ Cat- Gavorrano

Sabato 29 agosto ore 17,00 Paganico: Paganico 2^ Cat. - Gavorrano

Mercoledi 2 settembre ore 19,30 Cinigiano: Cinigiano 2^ Cat. - Gavorrano

Sabato 5 settembre ore 16,00 Grosseto: Saurorispescia 2^ Cat- Gavorrano

Mercoledi 9 settembre Gavorrano: Gavorrano - Piombino

Gli appuntamenti della Sestese

Domenica 23 agosto sono rientrati dal ritiro di Abbadia S.Salvatore i giocatori Allievi e Giovanissimi della Sestese.
Ecco gli appuntamenti in partite amichevoli e ufficiali di questa settimana:
MER 26/8 ore 19:30 Sestese - Prato (Giov. B) a Sesto F.no
GIO 27/8 ore 21 Sestese - Floria 2000 (Allievi A - Memorial Alessandro Balli) a Sesto F.no
VEN 28/8 ore 21 Sestese - Montevarchi (Giov. A - Memorial Nicol Galati) a Sesto F.no
SAB 29/8 ore 17:30 Sestese - Doccia (Allievi B) a Sesto F.no
DOM 30/8 ore 10:30 Pistoia Nord - Sestese (Giov. A) a Pistoia
ore 10:30 Sestese - Pontedera (Allievi A) a Sesto F.no
ore 18:30 Prato - Sestese (Giov. B - Memorial Cordischi) a Altopascio

giovanissimi B 2002

Pronta la rosa dei Giovanissimi B del Valentino Mazzola :
BELLAVISTA FEDERICO-BOCCI ANDREA-BRENCI TOMMASO-CAMPAGNESE MARCO-CROCCHINI FEDERICO-FARMESCHI ANTONIO-FINUCCI MIRCO-GIRELLINI JACOPO-GIUSTI SAMUELE-MARIO PIETRO-MARZOCCHI FRANCESCO-MENICONI MATTEO-MERCADANTE GIUSEPPE-MOZZILLO MASSIMO-PALLECCHI DAVIDE-RINELLA GIOVANNI-ROSSI GIACOMO-SANI MATTIA-SERI TOMMASO-VITALI NICCOLO-PEPI FRANCESCO-BARONTINI PIETRO-PALLANTI NICCOLO

ALLENATORI VASELLI VALENTINO-SANI CRISTIANO

A.C. Bibbiena - Primo test amichevole




A.C. Bibbiena U.S. Stia = 4 2 (Prima amichevole pre-campionato)

Domenica 23 alle 16.00 presso lo stadio comunale A. Zavagli di Bibbiena si svolta la prima amichevole pre-campionato per lA.C. Bibbiena. Questa la formazione iniziale schierata in campo da Mr. Bronchi :
Bobini fra i pali, linea difensiva composta da Bicchi, Undini, Ricci e Marzi a centrocampo Malentacca, Biagi e Morelli A.
Tridente offensivo con i nuovi acquisti Cappini/Fei ed il riconfermato Falsini A.
Parte in attacco il Bibbiena che impressiona positivamente con buone trame in scioltezza e gradevoli triangolazioni che gi all 11 mandano in goal Fei.
Ma anche Cappini non vuole essere da meno ed al 20 raddoppia per i locali per il 2 a 0 di fine primo tempo.
Consueta girandola di sostituzioni per dar spazio a tutta la rosa da parte di Mr. Bronchi ed al rientro Rotelli, beffa il numero uno ospite con il classico pallonetto per il 3 a 0.
Accorcia lo Stia al 65. Ma Mercati, nuovo entrato, porta di nuovo il Bibbiena sul 4 ad 1.
Approfitta lo Stia nel finale per portarsi sul 4 a 2.
Buona limpressione destata dalla compagine di Mr.Bronchi, anche se trattasi di calcio dAgosto e quindi da prendersi con le molle.
Per mercoled 26 alle 21.00 previsto un altro test, pi probante, in casa della Baldaccio Bruni di Anghiari militante in Eccellenza.
Purtroppo qualche strascico post-preparazione creer qualche problema di formazione, soprattutto al centrocampo bibbienese.

Stefano Spadini

Inizia Ufficialmente la stagione 2015-16 dell'ASD Salivoli Calcio

C' aria di preparazione al Marianelli di Calamoresca di Piombino con la nostra formazione, appena ripescata, pronta per affrontare il Campionato di II Categoria Girone F.
Sotto le direttive di Luca Balestri (Allenatore) e Luca Giannullo (Vice Allenatore) e Marco Raspanti (Allenatore dei Portieri) i quasi 30 atleti hanno incominciato a sudare.
Dopo alcune amichevoli gi programmate, il primo impegno ufficiale della stagione sar in coppa Toscana contro la perdente tra San Vincenzo e Bibbona.
Ai nastri di partenza anche le formazioni dei Giovanissimi A 2001 di mister Lenzi Andrea, Gioele Balzano (Preparatore Atletico) e Gennaro Marra (Vice Allenatore) che, confermata l'intera rosa, si appresta ad affrontare una annata ricca di insidie.
Il primo impegno ufficiale il Torneo di Venturina il 12 Settembre.
Partiti anche i nostri Giovanissimi B 2002 di mister Orlandini Luca e Aleandro Signori (Vice Allenatore)che dopo la buonissima annata scorsa con il 2 posto nella categoria FAIR PLAY per la provincia di Livorno e vittoria nel Mini Passalacqua di Grosseto a Giugno, si prepara per il Campionato facendo il rodaggio nel Torneo di Venturina nella prima settimana di Settembre
A seguire Luned 31 sar la volta dei ragazzi del 2000 di mister Andrea Cinquemani e Antonello Paci, vera sorpresa della societ, con una rosa molto rinnovata e con forti ambizioni di ben figurare in un torneo molto difficile come quello degli Allievi B.

Staff tecnico Polisportiva Ponzano Empoli


Ufficializzato lo staff di Istruttori ed Allenatori della Polisportiva Ponzano per la stagione 2015/16.
Per le squadre ad 11 c'e' stato un vero e proprio ricambio e l'arrivo di allenatori quali Biondo, Calamassi, Barontini e Pinzani,contribuisce a garantire un livello tecnico e professionale di grande spessore.
Da segnalare inoltre le conferme di Mario Bozzi alla guida degli Esordienti e Antonio Pepe dei Piccoli Amici.

TERZA CATEGORIA : PINZANI DANIELE (EX- AVANE)
JUNIORES PROVINCIALI : BARONTINI PAOLO (EX PONTE A ELSA)
ALLIEVI B PROVINCIALI : GIOTTI MAURIZIO (EX CUOIOPELLI)
GIOVANISSIMI A PROVINCIALI : CALAMASSI ALESSANDRO ( EX PISA 1909 )
GIOVANISSIMI B DI MERITO : BIONDO DINO ( EX MALMANTILE)
ESORDIENTI A 2003 : BOZZI MARIO (CONFERMATO)
ESORDIENTI B 2004 : RITROVATI DAVIDE (CONFERMATO)
PULCINI A 7 2005 : AMMANNATI FABIO (NUOVO)
PULCINI A 7 2006 : SCARDIGLI FABIO/CERBONI GIACOMO (CONFERMATI)
PULCINI A 5 2007 : BALDUCCI FEDERICO/GORINI PAOLO (CONFERMATI)
PICCOLI AMICI 2008 : MORETTA MICHELE/PEPE ANTONIO (CONFERMATI)
PICCOLI AMICI 2009/10 : PEPE ANTONIO (CONFERMATO)
DIRETTORE SPORTIVO : ANTONIO PEPE

Amichevole pre-campionato : Baldaccio Bruni - A.C. Bibbiena


Baldaccio Bruni A.C. Bibbiena = 2 - 0

Anghiari 26/08/15.
Ieri sera al Saverio Zanchi di Anghiari amichevole pre-campionato tra i locali che militano in Eccellenza ed il BIbbiena che affronter il campionato di Promozione.
Queste le rispettive formazioni scese in campo:
U. P. Baldaccio Bruni = Guerri Martella Giorni Rosati Bartolo Pompeo Zurli Castellone Terzi -Polito Bonci A disposizione : Gennari N. Aquilini Bruni Della Rina Tizzi Gennari M. Musliu.

A.C. Bibbiena = Bobini Bicchi Fabbrini Fabrizi Ricci Undini Falsini Marzi Fei Biagi Cappini . A disposizione : Santicioli Vignali Paoli Cellai Morelli Mercati Nassini.

Cronaca:
Al 6 Cappini che ruba palla al proprio difensore e sinvola verso la porta avversaria ma il suo altruismo gli fa attendere il compagno di squadra e cos sfuma unottima occasione. Per tutto il
primo tempo prende le redini del giuoco la Baldaccio facendo prevalere la categoria, la migliore
condizione fisico - atletica. Guidata da lottimo Bartolo si porta in vantaggio al 12 su sua conclusione da fuori su disimpegno sfortunato dei bibbienesi. Il raddoppio avviene al 35 ad opera di Terzi che approfitta di una indecisione ospite. Nella seconda frazione gli anghiaresi abbassano il baricentro e ne approfitta il Bibbiena per farsi pericoloso in pi di unoccasione. Al 53 Marzi a rendersi pericoloso con una conclusione che sfiora la traversa. Replicano i locali con Gennari che impegna severamente Bobini che si distende respingendo la conclusione.
Da rilevare lottimo impianto della Baldaccio che si dimostrata compagine di ottimo livello e che
dovrebbe ben figurare nel proprio girone di Eccellenza. Per il Bibbiena test impegnativo in previsione della Coppa Toscana in trasferta a Pratovecchio per domenica prossima.

Stefano Spadini

Risultati primo turno Torneo Memorial Federico Pardini

Si sono svolte nei giorni 25 e 25 Agosto alla presenza di un folto pubblico e addetti ai lavori le prime due giornate dei gironi di qualificazione A e B del XI Torneo Memorial Federico Pardini ( organizzato dall A.C. Lido di Camaiore) sia per la categoria Allievi Regionali che per la categoria Giovanissimi Regionali. Marted 25 Agosto si sono affrontate le formazioni del Girone A con le segunti gare. Per gli Allievi Regionali: Antignano - Lido di Camaiore, per i Giovanissimi Regionali: Antignano - Don Bosco Fossone. Per la cronaca nella gara degli Allievi l Antignano ha prevalso sul Lido di Camaiore per 1 - 0. Stesso risultato nella gara dei Giovanissimi dove ancora l Antignano ha sconfitto il Don Bosco Fossone per 1 - 0. Il 26 Agosto sono andate in scena le formazioni del girone B. Per la categoria Allievi il Margine Coperta si imposto sul San Marco Avenza per 2 - 0 mentre per la categoria Giovanissimi il Margine Coperta ha sconfitto la compagine del Lido di Camaiore per 1 - 0. Il secondo turno di qualificazione avr il suo svolgimento per il girone A Sabato 29 Agosto ore 18,30 per i Giovanissimi Regionali: Antignano - Capostrada, alle 20,00 per gli Allievi Regionali: Antignano - Don Bosco Fossone. Domenica 30 Agosto sar il turno del girone B che vedr affrontersi per i Giovanissimi Regionali alle ore 18,30: Sna Marco Avenza - Lido di Camaiore e per gli Allievi Regionali ore 20,00: San Marco Avenza - Don Bosco Fossone. Tutte le gare si svolgeranno presso l impianto sportivo Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore

Settore Giovanile Gavorrano


Ricostruire e sviluppare il settore giovanile. E' con questo compito che il Gavorrano ha voluto Fabio Macii affidandogli il ruolo di direttore sportivo anche della scuola calcio, come spiega il presidente Paolo Balloni Il Gavorrano non solo la prima squadra.
Il nostro obbiettivo negli anni sempre stato quello di creare un settore giovanile forte e vitale.
Abbiamo individuato in Fabio Macii la persona giusta per farlo : Sopratutto dovevamo ripartire dai Giovanissimi ed Esordienti Precisa Macii In particolare la squadra dei Giovanissimi era quella che aveva bisogno di un intervento urgente.
Diversi ragazzi che erano andati a Grosseto, poi hanno chiesto di tornare qui. A quel punto avevamo una base su cui lavorare. Siamo riusciti ad allestire la squadra con ragazzi del 2001 e del 2002.
A Gavorrano ho trovato l'ambiente ideale per lavorare bene Prosegue Macii Io vengo dall'esperienza di Ribolla dove sono stato direttore sportivo per cinque anni per poi passare al Follonica, prima di arrivare qui. Il nostro obiettivo triennale. Ci siamo dati questa scadenza per ritornare competitivi a livello giovanile. Stiamo allestendo una squadra Giovanissimi, Esordienti a 9, Pulcini 2005, 2006 e 2007 e i Piccoli Amici dal 2007 in poi. Stiamo cercando anche ragazzi per una squadra di Esordienti a 11 del 2003. Gli allenatori sono Gianni Martini per i Giovanissimi. Giacomo Ricca per gli Esordienti. Giulia Dantoni per il 2005. Michele Valvani per il 2006. Mareno Capannoli per il 2007, oltre ad essere anche il coordinatore della Scuola Calcio. Valter Venuso per il 2008, 2009 e 2010.
In pi abbiamo consolidato la nostra collaborazione con il Saurorispescia con una squadra Allievi, ma in caso di bisogno possiamo sempre contare sulla societ di Grosseto per eventuali scambi. Al Saurorispescia si aggiunto anche lo Scarlino Calcio. Per il momento ci stiamo conoscendo. Abbiamo diverse idee in cantiere. Le stiamo sviluppando.
Abbiamo iniziato un percorso insieme per vedere se ci sono le basi per creare una Scuola Calcio unificata. le partite delle giovanili verranno giocate nell'impianto sportivo di Bagno di Gavorrano. Altre invece le giocheremo sul campo dello Scarlino, accordandoci di volta in volta, quando ce ne sar bisogno.
Dovremo lavorare molto, ma sappiamo che una societ forte ha bisogno di un settore giovanile ben sviluppato sia a livello organizzativo che tecnico. Il nostro primo compito quello di educatori e poi di allenatori.
I ragazzi si devono sopratutto divertire e fare sport.

Solo dopo possiamo pensare al risultato, finalizzato alla prestazione, ma vista la giovane et dei nostri calciatori per noi un aspetto secondario conclude il ds del settore giovanile del Gavorrano.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Inizio Attivita Stagione 2015-16

La Societ Academy Audace, comunica che il 31 agosto, inizieranno le attivit di preparazione stagione 2015-16 per tutte le categorie, tranne i Primi Calci, per i quali l'appuntamento fissato al 20 Settembre.

Amichevole Paganico - Gavorrano Juniores


PAGANICO - GAVORRANO 5-1

Marcatori: Ragazzini(P) 4pt, Vacchiano(P), 18pt 20st 27st, Cerboni (G) 5st ,Tino (P) 17st

GAVORRANO PRIMO TEMPO (3-4-2-1-): Pagliuchi, Labartino, La Spina, Benassi, Montefusco, Marzocchi, Muzzi, Fanciullacci, Porro, Bucci, Catella

GAVORRANO SECONDO TEMPO (3-4-2-1): Pagliuchi, Pavin, Cinea, Gambazza, Paladini, Bragaglia, Agnelli , Subissati, Potini, Cerboni, Marrini.

PAGANICO (3-4-2-1) : Pesciaroli, Garosi(Ibrahim), Pifferi, Paolini , Ferrini (Ciacci), Larosa , Pialli , Ragazzini(Ferorelli), Scozzafava, Vacchiano,Tino.


Paganico. Nonostante il pesante risultato dovuto ad alcune imprecisioni della difesa, il gioco dei ragazzi di mister Cacitti non mancato con diverse occasioni da gol fallite per poco. Sicuramente il gran caldo e il lavoro di potenziamento fatto in settimana hanno influito sulle disattenzioni della squadra rossoblu. Subito in apertura il Paganico va a segno con Ragazzini servito sulla destra da Scozzafava. Risponde Bucci con scarsa convinzione, alzando la palla sopra la traversa. Al 18' ancora il Paganico ad andare in goal. E' lesto Vacchiano sulla ribattuta di Pagliuchi su un bel tiro di Tino, a siglare il due a zero. La partita equilibrata. Solo allo scadere si presenta una buona occasione per i ragazzi di mister Cacitti. E' Fanciullacci ad impegnare il portiere dei locali. Secondo tempo. Dopo una buona partenza e diverse occasioni per il Gavorrano che prova a rifarsi sotto, Cerboni ben servito da Subissati trova la rete con un bel diagonale. Da questo momento, si spegne la luce nella difesa dei minerari che subiscono tre reti in 8'. Prossimo impegno mercoledi 2 settembre. Gli undici di mister Cacitti si misureranno ancora con una compagine di seconda categoria sul campo del Cinigiano.



Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Secondo turno di qualificazione Torneo Memoria Federico Pardini

Si svolto nei giorni di Sabato 29 Agosto e Domenica 30 Agosto presso l' impianto Sprtivo in sintetico Benelli - Lido di Camaiore, il secondo turno dei gironi eliminatori del XI Torneo Memorial Federico Pardini. Sabato 29 Agosto per il girone A per la categoria Giovanissimi Regionali sono scese in campo le formazioni di Antignano e Capostrada. La vittoria andata al Capostrada con il risultato di 1 - 0, mentre per la categoria Allievi Regionali si sono affrontate le formazioni di Antignano e Don Bosco Fossono che hanno chiuso la gara in parit con il risultato di 1 - 1.
Domenica 30 Agosto sono andate in scena le formazioni del girone B. Per i Giovanissimi Regionali il Lido di Camaiore ha sconfitto il San Marco Avenza con il risultato di 2 - 1 mentre per gli Allievi Regionali San Marco Avenza e Atletico Lucca hanno impattato con il punteggio di 1 - 1. Prossimo turno Mercoled 2 Settembre e Gioved 3 Settembre.

Allievi B : Salivoli e Atletico Piombino uniscono le forze

E' il momento degli Allievi B, nati dalla fusione delle due squadre piombinesi, ASD Salivoli Calcio e Atletico Piombino.
Unite le forze, il gruppo avr un programma ben definito con il rodaggio di quest'anno a Salivoli e il prossimo anno con la maglia Nerazzurro nella Categoria Allievi A.
Tutta Piombino orgogliosa di questi ragazzi che hanno accettato il progetto, unico, visto che la prima volta che le due societ si uniscono in una collaborazione.
Un grosso in bocca al lupo ai mister Andrea Cinquemani, Paci Antonello e Sarri Luca e un grazie a tutti i dirigenti che hanno lavorato questa estate per rendere possibile questa collaborazione.





Memorial Filippo Lemucchi

Sabato 5 settembre presso il campo sportivo di Migliarino prender il via il 5 Memorial Filippo Lemucchi torneo che la societ del Migliarino Vecchiano organizza in ricordo di Filippo, giovane calciatore proprio della cat. Esordienti, tragicamente scomparso nel novembre 2010.


Sar Pontedera - Empoli la partita inaugurale, in questa nuova formula che prevede al via nove squadre suddivise in tre gironi, ognuno dei quali comprende due squadre professionistiche ed una dilettanti. Dopo Pontedera - Empoli, il primo triangolare si chiude con il Forcoli Valdera.


Domenica mattina 6 settembre debutter il Migliarino Vecchiano che alle 9:30 affronter il Livorno, la terza avversaria del girone la Pistoiese. I tre triangolari di qualificazione termineranno domenica 6 pomeriggio con il triangolare tra Ponsacco, Pisa e Prato.



Le finali si disputeranno la settimana successiva, 12 e 13 settembre, sempre con la solita formula dei tre triangolari, ovvero il triangolare delle terze (sabato 12), delle seconde (domenica 13, mattina) e delle prime (domenica 13, pomeriggio) con premiazione alla presenza del Sindaco di Vecchiano, Giancarlo Lunardi, dei vertici della FIGC di Pisa e dell'Associazione Bhalobasa Onlus di Perignano cui verr devoluto parte dell'incasso per continuare a portare avanti l'opera di costruzione di una scuola in India, nel Bengala Occidentale, intitolata a Filippo Lemucchi.

Sotto l'ultimo cartellino di Filippo :




Al via il Settore Giovanile del Pisa

Si avvicina l'inizio della stagione del Settore giovanile nerazzurro.
La Berretti fa da spalla in amichevole alla prima squadra di Gattuso. Giovanissimi nazionali in campo a Firenze contro la Lucchese al Memorial Goggioli. 2002 in piena corsa nel torneo organizzato dal Tau Calcio

Ci siamo, tra un paio di settimane prenderanno il via i campionati del Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909. Di seguito alcuni impegni delle formazioni giovanili nerazzurre.
La Berretti di mister Manuel Caponi gioved 3 settembre (ore 17.45, Arena Garibaldi) si tester e far da spalla alla prima squadra nerazzurra di Gattuso in un'amichevole a porte aperte.
I Giovanissimi nazionali (U15) di mister Macri questa sera (ore 18) sfideranno la Lucchese nelle semifinali del 14 Memoria Goggioli organizzato dalla Settignanese.
Bene il cammino dei Giovanissimi Pro 2002 di mister Alessio Orsini nel XX Memorial Cordischi organizzato dal Tau Calcio di Altopascio. Dopo le vittorie su San Filippo (2-0) e Olimpia Firenze (3-0), i nerazzurri domenica 6 settembre (ore 21) se la vedranno con lo Spezia per accedere da primi o secondi ai quarti di finale della manifestazione.

Giovanissimi Invicta Grosseto

Quest'anno all'Invicta Grosseto c' aria di novit; oltre agli impianti, arricchiti dal nuovo sintetico ad otto di terza generazione e il campo in erba a 11 completamente ristrutturato, ci sono novit interessanti anche per quanto riguarda i Tecnici.
La squadra dei Giovanissimi 2001, sar allenata dal Tecnico SILVESTRO Pasquale, allenatore esperto con trascorsi nelle Categorie regionali e nazionali, nonch prime squadre; Silvestro sar coadiuvato dal Proff Claudio BELLACCHI.
La rosa formata da tutti ragazzi del 2001 e la squadra parteciper al campionato Provinciale Grossetano.
Questa la rosa a disposizione di mister Silvestro :
Giacomelli Ottaviani, Andolfi, Giuliarini, Ghigiotti, Vecchi, Allegri, Allocca, Culicchi, Fabbri, Ferraro, Brasini, Massetti, Mohamed, Ferrara, Maida, Fommei, Martoni, Mengone

Intervista a Nicola Occhiolini Mr. e DS dell'A.C. Bibbiena


Intervista al Mr. /DS Nicola Occhiolini A.C. Bibbiena



Rivolgiamo qualche domanda per conoscere meglio Nicola Occhiolini che ricopre il doppio ruolo nellA.C. Bibbiena di Direttore Sportivo per la prima squadra che milita in Promozione Toscana e Allenatore per la Squadra Juniores. Tutto normale in una societ che da sempre mette al centro dei propri programmi la valorizzazione del settore giovanile. Di conseguenza le due squadre sono molto legate fra di loro ed lo stretto rapporto con Mr. Bronchi fondamentale dal momento che alcuni giocatori militano nelle due compagini.
D. Un giudizio sulla costruzione della squadra che milita in Promozione ed affronter il campionato 2015-2016 ?
R. Abbiamo costruito la squadra partendo dalla riconferma dei giocatori pi esperti come il capitano Ricci, Marzi, Undini e Morelli e dalla riconferma dei 96 e 97 che nella stagione passata sono stati protagonisti di un campionato sopra ad ogni aspettativa, abbiamo giocato la finale play-off con 7 giocatori fuori quota in campo, infatti la loro permanenza non stata cos scontata visto le richieste che hanno avuto anche da categorie superiori. A questi abbiamo aggiunto due giocatori nel reparto offensivo come Fei e Cappini, il ritorno di Checcacci, Fabrizi e Vignali e la sostituzione di Poponcini con Bobini reduce dalla vittoria del campionato scorso tra le fila del Montevarchi.
D. Come stanno procedendo la preparazione ed il pre-campionato ?
R. Sta procedendo tutto nel migliore nei modi, mister Bronchi ci da ampie garanzie sotto tutti i punti di vista, c grande entusiasmo fin dal primo giorno. Abbiamo fatto due test amichevoli con Stia e B.B. Anghiari con delle risposte importanti ed abbiamo affrontato domenica scorsa il Pratovecchio nella prima gara ufficiale di coppa andando a vincere in un campo sempre difficile.
D. Un pronostico ?
R. Cercheremo di ripetere i risultati della scorsa stagione, cercando di centrare la quota salvezza prima possibile con lobbiettivo di integrare e far crescere i nostri giovani provenienti dal settore giovanile.
D. Come giudica la squadra Juniores da lei allenata ?
R. Stiamo lavorando a fianco della prima squadra come nella passata stagione convinti che porti dei grossi benefici, conosco bene il gruppo proveniente dalla categoria allievi quindi sono sicuro che ci toglieremo soddisfazioni importanti.
D. Un giudizio/pronostico su questo campionato ?
R. E un campionato che negli ultimi anni stato dominato dalle fiorentine Antella e Grassina e salvo sorprese immagino sia ancora cos. Per quanto ci riguarda cercheremo di ripetere i risultati della scorsa stagione con la qualificazione alle finali regionali.
D. Come si lavora nellA.C. Bibbiena ?
R. Quella che sta iniziando per me la terza stagione con questi colori , la societ sta improntando tutti i suoi sforzi per cercare di far crescere i suoi giovani ed avvicinarli sempre di pi alla prima squadra o ancora meglio a societ professionistiche, questo il calcio che piace a me a livello dilettantistico quindi non potrei che giudicare positivamente la mia esperienza nell AC Bibbiena.
D. Come giudica laccordo con l A.C. Perugia ? E cosa prevede ?
R. Sicuramente per una societ come la nostra, con un numero cos importante di giovani fondamentale avere alle spalle societ professionistiche che ci aiutino nelle crescita dei ragazzi, era uno degli aspetti che la societ si era prefissa di migliorare negli anni e pensiamo che lA.C. Perugia ci possa portare dei grossi miglioramenti. Avremo uno staff tecnico che collaborer con il loro per andare a migliorare e aggiornare la qualit dei nostri allenatori che di conseguenza si riverser sui ragazzi.

Grazie e buon lavoro

Stefano Spadini

Intervista a Mr. F. Innocenti Allievi Elite A.C. Bibbiena


Approfittiamo della disponibilit di Mr. Fabrizio Innocenti allenatore della squadra Allievi Elite dell A.C. Bibbiena per porgli qualche domanda. E doveroso sottolineare che lA.C. Bibbiena lunica societ presente nel torneo per le province di AR-SI e GR ed una delle poche a livello toscano essendo un unico girone, quindi trattasi di un campionato altamente qualitativo su cui la societ punta fortemente.
D. Buongiorno Mr., intanto presentiamo il suo curriculum da allenatore ?
R. Ho cominciato nelle giovanili dellU.P. Archiano fino ad arrivare ad allenare gli Under 18 Regionali dellA.C. Soci e poi la prima squadra che militava in Promozione per due anni. Poi lU.S. Strada in 2^ cat. per un anno ed infine il Pratovecchio per il quale ho allenato cinque anni; due in 1^ categoria e tre in Promozione. Infine eccomi qua.
D. Cos che la spinta ad accettare il ritorno ad un settore giovanile dopo aver allenato i dilettanti ?
R. Ho pensato veramente tanto prima di accettare. I fattori sono stati due. La mia amicizia con Roberto Chiarini ( DS Settore Giovanile A.C. Bibbiena ) che con il suo entusiasmo mi ha contagiato. Il secondo di natura pi tecnica volevo un esperienza che mi permettesse di perfezionare un certo tipo di lavoro che stiamo portando avanti con il mio secondo Michele Mazzone e questa mi sembrava la giusta maniera. Senza trascurare il valore di questo campionato naturalmente.
D. Come sta andando la preparazione pre-campionato ?
R. Direi benissimo i ragazzi trasmettono entusiasmo e si stanno impegnando al massimo. La societ molto presente e competente.
D. Quali sono i prossimi impegni ?
R. Abbiamo appena giocato un torneo a Capolona ora ci sono altre amichevoli in programma prima dell inizio del campionato.
D. E soddisfatto della rosa a sua disposizione ?
R. Si molto abbiamo sicuramente da lavorare tanto ma sono soddisfatto
D. Cosa ne pensa dellaccordo con lA.C. Perugia ?
R. Sono contento. Penso sia una buona opportunit soprattutto per i ragazzi.
D. Un pronostico sul girone e le sue aspettative per la sua compagine?
R. _Impossibile farlo visto la distanza con le altre squadre e come sappiamo nel settore giovanile ogni anno le squadre cambiano quasi completamente diventa complesso avere una prospettiva del valore dei nostri avversari. Aspettiamo la prima parte del campionato per avere le idee piu chiare.
Grazie e in bocca al lupo

Stefano Spadini

III turno Federico Pardini : risultati e accoppiamenti semifinali

Si sono svolte le gare dell' ultimo turno dei gironi ad eliminazione. Mercoled 2 Settembre per il girone A nella categoria Giovanissimi Regionali il Capostrada si imposto sul Don Bosco Fossone per 2 - 0, mentre nella categoria Allievi Regionali Lido di Camaiore - Don Bosco Fossone terminata con il risultato di 1 - 2 per gli Apuani. Gioved 3 Settembre per il girone B sono scese in campo per i Giovanissimi Regionali Margine Coperta contro il Sna Marco Avenza. La vittoria andata al San Marco Avenza per 2 - 0. Nella categoria Allievi Regionali il Margine Coperta stato sconfitto per 2 - 1 dall' Atletico Lucca. Alla luce di questi risultati questi sono gli accoppiamenti per le semifinali.
Sabato 5 Settembre
ore 18,30 cat. Giovanissimi Regionali : Capostrada - Lido di Camaiore
ore 20,00 cat Allievi Regionali: Don Bosco Fossone - Margine Coperta
Domenica 6 Settembre:
Ore 18,30 cat Giovanissimi Regionali: San Marco Avenza - Antignano
ore 20,00 cat Allievi Regionali: Atletico Lucca - Antignano
Ricordiamo che tutte le gare saranno disputate presso l' impianto sportivo in sintetico Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore

V Torneo Marco Pedonese: Programma gare

Prender il via Domenica 13 Settembre con il primo turno eliminatorio il V Torneo Marco Pedonese organizzato dall' A. C. Lido di Camaiore e riservato alla categoria Esordienti 2004 ( Squadre a nove).L' intero torneo avr il suo svolgimento presso l' Impianto Sportivo Benelli ( campo in sintetico) viale Kennedy - Lido di Camaiore. Anche per questa edizione ricca e qualifiacata la partecipazione delle formazioni inserite nei due gironi eliminatori.
Girone A : A.C. Massa Montignoso - SPA Vecchiano - Oratorio Nazzano - Lido di Camaiore
Girone B : Atletico Lucca - Don Bosco Fossone - Sporting Massese - Versilia Calcio
Questo il programma gare:
DOMENICA 13 SETTEMBRE
ore 10,30: A.C. Massa Montignoso - Spa Vecchiano
ore 15,30: Atletico Lucca - Don Bosco Fossone
ore 16,45: Oratorio Nazzano - Lido di Camaiore
ore 18,00: Sporting Massese - Versilia Calcio
DOMENICA 20 SETTEMBRE:
ore 10,30: Atletico Lucca - Sporting Massese
ore 15,30: A.C. Massa Montignoso - Oratorio Nazzano
ore 16,45: Don Bosco Fossone - Versilia Calcio
ore 18,00: Spa Vecchiano - Lido di Camaiore
DOMENICA 27 SETTEMBRE:
ore 10,30: A.C. Massa Montignoso - Lido di Camaiore
ore 15,30: Atletico Lucca - Versilia Calcio
ore 16,45: Spa. Vecchiano - Oratorio Nazzano
ore 18,00: Don Bosco Fossone - Sporting Massese
GIOVEDI' 1 OTTOBRE SEMIFINALI
ore 17,00 prima semifinale - ore 18,15 seconda semifinale
DOMENICA 4 OTTOBRE FINALI
ore 16,00 3 - 4 posto - ore 17,30 1- 2 posto

Coppa Toscana : ORANGE Don Bosco-S:FIRMINA 2-3

1 TURNO

ORANGE DB: MAGGINI- ANGORI- CAPITINI- BRUSCHI- DEL CORTO- GALLORINI- PAPINI- PASOTTI- GELLI- GIOVACCHINI- TECI a disp. BUTI- BENNATI- MUSAKU- GERARDINI- SELAMI- LIBERATORI- GIOVACCHINI ALL. PAOLO BOTTI

S.FIRMINA: MATTANI- MARIOTTI- MARIOTTINI -TERRAZZANI- BICHI- LISI- ORLANDI- BERTINI- ALIBERTI- MADDALUNO- PALLANTI a disp.: CHINI- CINI- CACIOLI- CALUSSI- CASUCCI- CASINI- GIALLI All. MIRCO GUDINI

Arbitro: MATTEO CAPONI SI.

Riflettori accesi sul manto erboso del R.LORENTINI di Pescaiola sulla Coppa Toscana di 2' Cat. nell'atteso derby stracittadino. Positiva la prima uscita per entrambe le formazioni; piu' rodata e preparata atleticamente quella degli ospiti di mr Gudini, mentre i locali, assemblati da una sola settimana da mr. Botti, hanno mostrato limiti di tenuta e di intesa, mettendo comunque in evidenza notevoli doti caratteriali di rettaivita', tali da poter sovvertire un risultato che a 6 minuti dalla fine li vedeva soccombere per 3 reti a 0.
La cronaca mette in evidenza una prima mezzora giocata con ritmi rapidi e schemi piacevoli: al 33', lo stacco imperioso di testa di ALIBERTI mette il pallone, direttamente da calcio d'angolo, alle spalle dell'incolpevole MAGGINI; il raddoppio sempre di ALIBERTI al 51', con una pregevole azione personale e la rete successiva al 59' di ORLANDI, al termine di una intesa corale, sembravano chiudere l'incontro con un un umiliante passivo per i locali. La prova di carattere degli ORANGE ha prodotto una positiva reattivita' concretizzatasi con una doppietta, al 84' ed al 87' di capitan PASOTTI, esemplare per rendimento ed impegno, che potevano rimettere in discussione il risultato finale dell'incontro.
Buono l'arbitraggio, favorito dal corretto comportamento degli atleti.

arezzo 5-9-15 /cbn

VI Torneo d'Estate Citt di San Gimignano

Si concluso il VI Torneo d'Estate Citt di San Gimignano riservato alle categorie giovanissimi ed allievi regionali organizzato dal settore giovanile del San Gimignano Sport del presidente Nogara.

Nella giornata di sabato nelle finali per il terzo e quarto posto per la cat. Giovanissimi vittoria del San Miniato sul Castelfiorentino per 5 a 1 mentre per la cat. Allievi vittoria per il San Gimignano per tre a zero sempre sul Castelfiorentino dopo i calci di rigore.

Domenica 6 settembre nelle finali primo e secondo posto per la categoria giovanissimi vittoria del Forcoli Valdera sul Poggibonsi per tre a zero, mentre per la cat. Allievi vittoria per il Poggibonsi sullo Sporting Cecina con il rocambolesco risultato di 5 a 4.

La societ SanGimignanoSport ringrazia tutte le societ partecipanti ed d appuntamento per il settimo torneo nel 2016

Il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 va in TV

Stretto l'accordo annuale con Telegranducato (ch 14). Ogni marted, notizie dal Biancoforno Camp e nerazzurri in studio.
Domani la prima con gli Esordienti 2004 di mister Pasquini in diretta dalla Sala convegni Pisamo

Il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 per tutta la stagione sar infatti ospite de il Neroazzurro di Massimo Marini.
Ogni marted (ore 21.30, Granducato Tv, ch 14 per tutta la Toscana) la storica trasmissione sui colori nerazzurri in onda dalla Sala Convegni Pisamo (via Cesare Battisti, 53, Pisa), dar ampio risalto alle giovanili del Pisa 1909 (e alle affiliate) con notizie dal Biancoforno Camp e interviste ai tesserati presenti in sala.
Marted 8 settembre la delegazione nerazzurra sar composta dagli Esordienti Fair Play 2004 di mister Ernesto Pasquini.
In studio anche l'allenatore in seconda Paolo Postiglione, il preparatore dei portieri Gabriele Rossi ed il presidente della Pisa Academy Simone Di Bella.
Questa la rosa degli Esordienti Fair Play 2004: Accorsini, Baesso, Balducci, Baronti, Benedini, Berti, Ceccanti, Cioni, Della Bartola, Di Bella, Kazazi, Lelli, Marcucci, Masini, Matteoli, Montagnani, Nannetti, Paoli, Pantani, Pieri, Provinzano, Razzauti, Scarpa, Volpi.
Il 2004 in oltre arriva all'appuntamento a seguito delle belle prestazioni messe in campo nel Memorial Filippo Melucchi organizzato dal Migliarino. I nerazzurri protagonisti del triangolare C, hanno superato Ponsacco (4-1) e Prato (1-0) qualificandosi per il triangolare delle prime (domenica 13 settembre, ore 16) con Empoli e Livorno.

Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

VITorneo Memorial Federico Pardini : Risultati delle semifinali

Si sono svolte le gare di semifinale del VI Torneo Memorial Federico Pardini. Per la Categoria Giovanissimi Regionali Il Capostrada si imposto sul Lido di Camaiore con il risultato di 2 - 0 mentre nella seconda semifinale il San Marco Avenza ha sconfitto l' Antignano per 3 - 1 . Per la Categoria Allievi Regionali il Margine Coperta si imposto sul Don Bosco Fossone con il risultato di 2 - 0, mentre l' Antignano passato ai calci di rigore sull' Atletico Lucca con il punteggio di 7 - 5. La gara si era conclusa con il risultato di 3 - 3. Alla luce di questi risultati Le finali , che si disputeranno Mercoled 9 Settembre vedranno incontrarsi sul campo in sintetico Benelli viale Kennedy - Lido di Camaiore le seguenti squadre:
Ore 17,30 cat Giovanissimi Reg.: Capostrada - San Marco Avenza
ore 20,00 cat Allievi Reg. : Margine Coperta - Antignano

Juniores Nazionali, presentati i gironi


La composizione del prossimo campionato 2015/2016, i campioni in carica del San Cesareo nel girone I. Partite ogni sabato dal 19 settembre al 16 aprile.
Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha reso nota la composizione dei gironi del prossimo Campionato Nazionale Juniores, competizione riservata ai calciatori nati dal 1 gennaio 1997 (ad eccezione delle fasi finali, sar possibile impiegare tre fuori quota nati dal 1 gennaio 1996 ed uno senza limiti di et).
Sono 160 le squadre partecipanti questanno, un dato in continua crescita rispetto alle 156 della scorsa stagione e alle 150 di due anni fa. Quattro societ professionistiche hanno chiesto liscrizione delle proprie formazioni juniores come fuori classifica e quindi senza diritto di partecipazione alle Finali Nazionali: l'Aquila, Maceratese, Lupa Castelli Romani e Salernitana.
Le partite andranno a disputarsi ogni sabato dal 19 settembre al 16 aprile (girone andata dal 19/09/15 al 12/12/15, girone di ritorno dal 9/01/16 al 16/04/15), per i giorni a 15 e 16 squadre sono previsti inoltre 4 turni infrasettimanali (il 21 ottobre e il 4 novembre per l'andata, il 9 e il 29 marzo per il ritorno). Il campionato osserver un turno di riposo il 19 dicembre, il 2 gennaio per le festivit natalizie, il 6 febbraio per il torneo di Viareggio e il 26 marzo per le festivit pasquali.
La composizione degli 11 gironi:

GIRONE A: Caravaggio, Ciliverghe Mazzano, Ciserano, Grumellese, Mapellobonate, Oltrepovoghera, Ponte S.P. Isola, Virtus Bergamo, Acqui, Bra, Castellazzo, Chieri, Derthona, Novese, Pinerolo, Pro Settimo E Eureka.

GIRONE B: Borgosesia, Gozzano, Sporting Bellinzago, Bustese, Caronnese, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, Monza, Olginatese, Pergolettese, Pro Sesto, Seregno, Sondrio, Varesina.

GIRONE C: Levico, Dro, Comunale Fontanafredda, Fincantieri Monfalcone, Sacilese, Tamai, Unione Triestina, Altovicentino, Ital Lenti Belluno, Giorgione, Liventina Gorghense, Montebelluna, Union Arzignano, Union Ripa La Fenadora.

GIRONE D: Forli, Ravenna, Ribelle, Abano, Calvi Noale, Campodarsego, Clodiense, Delta Calcio Rovigo, Este, Legnago, Luparense San Paolo, Mestre, Venezia, Villafranca Veronese, Virtusvecomp Verona.

GIRONE E: Alma Juventus Fano, Castelfidardo, Jesina, Recanatese, Vis Pesaro, Bellaria Igea Marina,Correggese, Fiorenzuola, Imolese, Mezzolara, Parma, Piacenza, Romagna Centro, Sammaurese, San Marino, Virtus Castelfranco.

GIRONE F: Amiternina Scoppito, Avezzano, Chieti, Citta Di Giulianova, Laquila, San Nicolo Teramo, Citta Di Campobasso, Isernia, Olympia Agnonese, Fermana, Folgore Veregra, Maceratese,Matelica, Monticelli, Sambenedettese.

GIRONE G: Ghivizzano, Jolly Montemurlo, Massese, Ponsacco, Viareggio, Valdinievole Montecatini, Argentina, Fezzanese, Lavagnese, Ligorna, Rapallobogliasco, Sestri Levante, Vado.

GIRONE H: Colligiana, Fortis Juventus, Gavorrano, Grosseto, Pianese, Poggibonsi, Sangiovannese, Scandicci, Citta Di Castello, Foligno, Gualdo Casacastalda, Gubbio, Vivialtotevere Sansepolcro,Voluntas Spoleto.

GIRONE I: Albalonga, Aprilia, Astrea, Cynthia, Flaminia, Fondi, Isola Liri, Lupa Castelli Romani, Ostia Mare Lido, Rieti, San Cesareo, Serpentara Bellegra O., Trastevere, Viterbese Castrense.

GIRONE L: Agropoli, Aversa Normanna, Calcio Pomigliano, Cavese, Citta Di Gragnano, Frattese, Gelbison Vallo D. Lucania, Polisportiva Sarnese, Progreditur Marcianise, Salernitana, Torrecuso, Turris, Francavilla, Potenza, Picerno.

GIRONE M: Bisceglie, Gallipoli, Manfredonia, Nardo, San Severo, Taranto, Virtus Francavilla, Palmese, Reggio Calabria, Rende, Roccella, Vibonese, Vigor Lamezia.

Amichevoli Gavorrano Juniores

Continua senza sosta il programma di preparazione al campionato della Juniores Nazionali del Gavorrano di mister Cacitti che ha giocato negli ultimi giorni ben due amichevoli. Nella prima i giovani rossoblu si sono misurati con il Cinigiano perdendo per 2 -1. Prova a tratti discreta dei minerari che hanno alternato fasi di buon gioco a qualche momento di pausa durante il quale hanno concesso facili occasioni agli avversari . Nonostante l'uno due di Burioni intorno alla mezz'ora, i ragazzi di mister Cacitti, sono stati bravi a riorganizzarsi e a trovare il goal allo scadere del primo tempo con Porro. Secondo tempo pi equilibrato con un palo per parte. Nella seconda amichevole, i giovani del Gavorrano si sono imposti sul campo del Saurorispescia per 2 1. Dopo una brutta partenza ed un grave errore difensivo che permette il vantaggio dei grossetani, mister Cacittti modifica l'assetto tattico della squadra e da questo momento cambia il volto della partita. Il Gavorrano gioca con molto piu ordine e arriva la rimonta dei minerari con la splendida doppietta di Catella, prima con un bel diagonale su servizio di Subissati e nella ripresa con un tiro dalla distanza. Squadra decisamente piu compatta rispetto alle prove precedenti, nonostante le numerose assenze sia per infortuni che per le necessit della prima squadra impegnata nella prima giornata di campionato di integrare la rosa titolare.
Cinigiano - Gavorrano 2-1

Marcatori :Burioni(C) 27' pt e 32' pt, Porro (G) 44' pt

Gavorrano Primo Tempo (3-4-2-1): Pagliuchi, Labartino, LaSpina, Benassi, Montefusco, Paladini, Muzzi, Zaccaria, Fanciullacci, Porro, Cerboni.

Gavorrano Secondo Tempo (3.4.2.1.): Giannoni , Pavin, Cinea, Gambazza, Bucci, Bragaglia, Agnelli, Subissati, Potini, Catella, Marrini.

Cinigiano (4-3-3): Montani (Pobega) ,Emiliani ,Kaja Valocchia(Alberizzi),Begnardi ,Caruso,Panfi ,Sclano,Burioni(Coppi),Gaudio,Tenerini(Madi).



Saurorispescia - Gavorrano 1-2

Marcatori:14' pt Cammarano(S), 28' pt, 32' st Catella (G)

Gavorrano (3-4-2-1-) :Pagliuchi (Giannoni), Pavin (Cinea), Muzzi (Paladini), Potini, La Spina Benassi (Gambazza), Subissati ,Bragaglia (Fanciullacci) ,Catella,Porro,Marrini (Bucci)

Saurorispescia (4-3-1-2) :Mantiglioni (Balbo), Pompili,Vichi, Betti, (Giagnoni) , Crea, Capitani, Aurilio (Garofalo), Cammarano (Benassi), Sorini, Ciarpi, Ricci.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Weekend Giovanili Fiorentina 5-6 settembre

Da Stefano Ballerini Testata Giornalistica / Agenzia Stampa FirenzeViolaSupersport-Live.it/com/info - www.elbasport.com

Firenze-
Partito il campionato Nazionale Under 17 Serie A e B, gi campionato Allievi Nazionali. Ed partito, purtroppo per Noi col tonfo viola a Genova dal Genoa 3-1. E questo il nuovo anno zero della riforma dei campionati giovanili che ripartono da un cambio di denominazione, per arrivare a regime la prossima stagione sportiva, con lo sdoppiamento (uno riservato alle societ di A e B e laltro a quelle di Lega Pro) anche del Campionato Nazionale Giovanissimi Professionisti, diventato, da questanno, Campionato Nazionale Under 15 (sia questultimo che il Campionato Nazionale Under 17 Lega Pro, iniziano il 13 settembre).

Organizzati dal Settore Giovanile e Scolastico, il campionato nazionale Under 17 si suddivide in tre gironi e coinvolge 42 squadre appartenenti a club di Serie A e B e vi giocano circa 800 ragazzi. Campione in carica, la AS Roma che a Montepulciano ha superato in finale lEmpoli 2-1. Non ci saranno derby nella regular season in quanto la Lazio, in base alla norma (art.16 bis delle Noif) che regola la partecipazione societaria ai campionati, in questa stagione disputa il campionato nel girone B invece che C (Lazio e Salernitana hanno un pacchetto di maggioranza detenuto dalla stessa propriet; anche la Primavera, seppur con delle differenze, ha applicato la stessa norma).

Campionato Nazionale Under 17 Serie A e B
GENOA FIORENTINA 3-1...L'ABBIAMO INTITOLATA :CARNICELLI...CI VEDE PURTROPPO BENISSIMO!!!
Espulso Cavallini

GENOA: : Rollandi, Tazzer, Trani,Sibilia, Verdesse,Viola, Bruzzo,Silvestri, De Paoli, Pernigotti, Carnicelli. A disp: Luppi, Serra, Ferrari, Severi, Odasso, Gasca, Pellegri, Insolito, Buongiorno All. Chiappino
FIORENTINA Cerofolini, Giuseppini, Marini, Lischi, Valencic, Lackti, Raimo, Moussa,Gori, Zaniolo, Cavallini. A disp: Sarri, Minari,Salvini, Ferrarini, Zitelli, Gargano,Meli, Marozzi, Luongo. All. Cioffi
Reti: 2 Sibilia; 8 Gori (rig) 50 Carnicelli 80 Osasso
Espulsi Insolito e Cavallini

Genova: Il Genoa inaugura il campionato Allievi Nazionali Under 17 segnando il gol pi veloce: al 2 vantaggio immediato con Sibilia.La Fiorentina reagisce bene pareggiando all'8 con un giusto rigore trasformato da Gori.
Nella ripresa . Nel 2 tempo il Genoa rientra con pi vigore e surclassa i viola portandosi sul 3-1; al 50 Carnicelli ...ci vede benissimo ribattendo Cerofolini riportando avanti il Grifone che chiude i conti all' 80 con il neo entrato Odasso.

Risultati:
Incredibile ma vero: perdono Fiorentina Torino Juventus e Sampdoria.
Empoli Spezia 2-2
Genoa Fiorentina 3-1
Juventus Sassuolo 0-1
Modena Livorno 1-1
Novara Sampdoria 2-1
Pro Vercelli Torino 2-1
Virtus Entella -Trapani (rinviata)

Classifica: Genoa, Sassuolo, Novara, Pro Vercelli 3; Empoli-Spezia Modena, Livorno 1, Fiorentina, Juventus, Sampdoria, Torino 0
Virtus Entella e Trapani -1

Gare Settore Giovanile Fiorentina
17 Memorial Allodi Giovanissimi Nazionali
Finale 3-4posto
Dopo aver passato il turno eliminatorio con il 3-1 al Pisa ed il 4-0 al Pontedera e perso la semifinale col Prato 4-3 dcr la Fiorentina batte la Settignanese 7-0
Fiorentina: Chiorra, Pierozzi, Dilaghi, Bonini, Botturi, Soldani, Zampina, Sussi, Buffa, Fiorini, Di Caterino.
Settignanese: Covello, Reggiani, Barchielli, Celli, Guarnieri, Bianchi, Polidori, Guerra, Parrini, Lunghi, Mitrucci.
reti : 2 Terramoto, 2 Fiorini, Buffa, Zampina, Sussi

Allievi Lega Pro
Festa di Montelupo : triangolare amichevole: Il Siena vince i triangolare

Fiorentina Montelupo 2-1
Fiorentina Siena 0-1
Siena Montelupo 2-0


Primavera: Memorial Vannacci alle 2 Strade
Fiorentina Pistoiese 1-0
Fiorentina Lucchese 2-2
Firenze- La Fiorentina Primavera di Mister Guidi inaugura il Memorial Vannacci con una vittoria di pur stretta misura 1-0 ulla Pistoiese. Decide un gol del difensore Benedetti.
Nel 2 match i viola di Guidi impattano 2-2 con la Lucchese: segnano Bangu e Chiesa
Da dischetto la Lucchese vince 6-5 e poi battendo il Prato 1-0 si aggiudica il triangolare

Carasco (Cuneo) Pulcini Torneo Liprandi
GRANDE AFFERMAZIONE DEI PULCINI VIOLA : BATTUTA PER 2 VOLTE LA JUVENTUS; IN FINALE PER 3-0

Fiorentina Juventus 3-1
Fiorentina Cheraschese 3-3
Fiorentina Fossano 5-0
Fiorentina Torino 5-1
Fiorentina Caraglio 4-0
Fiorentina Cuneo 3-2

Fiorentina iche transitava n semifinale col Torino
La Fiorentina vinceva 2-0 andando in finale con la Juventusgi battuta nella fase ekiminatoria
ED IN FINALE I RAGAZZINI TERRIBILI VIOLA FACEVANO IL BIS CONTRO LA JUVENTUS VINCENDO AMCOR PIU' NETTAMENTE 3-0

Giovanissimi B Regionali
18.30 Badia a Settimo Torneo Rosanero
Fiorentina Sporting Arno 8-0


Sabato: 18.30 Giovanissimi Reg. Prov
Memorial Cordischi
Fiorentina Zenith Prato 5-0

Domenica Torneo Scandicci
Giovanissimi Regionali
Ore 20.30 Finale Scandicci-Fiorentina 0-0 4-3 Dopo i calci di rigore

Novit al Settore Giovanile del Pisa

Ecco tutte le novit sul Settore giovanile dell'Ac pisa 1909. Questa sera il 2004 sar ospite de il Neroazzurro di Massimo Marini, domani al via la nuova stagione di Radio Pisa Junior. I risultati dai campi e i link alle nostre pagine sociali

Pisa. L'inizio della stagione ufficiale si sta avvicinando. Il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 targato Biancoforno nell'ultimo mese ha approntato tutte le formazioni, riqualificato e migliorato l'offerta dei propri impianti di gioco (vedi il rifacimento dei manti erbosi a del Biancoforno Camp o l'acquisizione del comunale di Vicopisano) e stretto nuove alleanze con aziende del nostro territorio (da stasera e ogni marted il settore giovanile nerazzurro sar ospite de il Neroazzurro di Massimo Marini su Telegranducato; da mercoled 9 settembre, Punto Radio dedicher alle giovani leve nerazzurre il programma settimanale Radio Pisa Junior) .

CALCIO GIOCATO
Intanto le squadre dell'Ac Pisa 1909 stanno assaggiando anche il calcio giocato nei tornei preparatori organizzati sul territorio regionale.
Dopo il successo ottenuto a Firenze dai Giovanissimi nazionali (U15) di mister Francesco Macri al Memorial Goggioli organizzato dalla Settignanese (vittoria in finale per 3 a 1 contro il Tuttocuoio con gol di Nannipieri, Castaldo e Salvaggio); nel fine settimana che ci siamo lasciati alle spalle, i Giovanissimi Pro 2002 di Alessio Orsini hanno impattato 2 a 2 (gol di Limongi e Desideri) con lo Spezia nel match-spareggio del Memorial Cordischi organizzato dal Tau Calcio di Altopascio. Entrambe le squadre accedono cos alla fase finale che prender il via sabato 12 settembre.
Bene anche i Giovanissimi B Pro 2003 di mister Simone Becchi, che superano 6-1 il Prato nella finale per il terzo posto di Pistoia.
Gli Esordienti Fair Play 2004 di Pasquini impressionano in positivo nel Memorial Filippo Melucchi organizzato dal Migliarino. I nerazzurri protagonisti del triangolare C, hanno superato Ponsacco (4-1) e Prato (1-0) qualificandosi per il triangolare delle prime (domenica 13 settembre, ore 16) con Empoli e Livorno.
I Pulcini 2005 di Stefano Corsini, dopo una settimana di preparazione, hanno disputato un triangolare a Perignano uscendo in finale ai rigori.

DA STASERA LE GIOVANILI DEL PISA VANNO IN TV
Ogni marted (ore 21.30, Granducato Tv, ch 14 per tutta la Toscana) la storica trasmissione sui colori nerazzurri in onda dalla Sala Convegni Pisamo (via Cesare Battisti, 53, Pisa), dar ampio risalto alle giovanili del Pisa 1909 (e alle affiliate) con notizie dal Biancoforno Camp e interviste ai tesseratii presenti in sala.
Marted 8 settembre la delegazione nerazzurra sar composta dagli Esordienti Fair Play 2004 di mister Ernesto Pasquini. In studio anche l'allenatore in seconda Paolo Postiglione, il preparatore dei portieri Gabriele Rossi ed il presidente della Pisa Academy Simone Di Bella.
Questa la rosa degli Esordienti Fair Play 2004: Accorsini, Baesso, Balducci, Baronti, Benedini, Berti, Ceccanti, Cioni, Della Bartola, Di Bella, Kazazi, Lelli, Marcucci, Masini, Matteoli, Montagnani, Nannetti, Paoli, Pantani, Pieri, Provinzano, Razzauti, Scarpa, Volpi.
Il 2004 in oltre arriva all'appuntamento a seguito delle belle prestazioni messe in campo nel Memorial Filippo Melucchi organizzato dal Migliarino. I nerazzurri protagonisti del triangolare C, hanno superato Ponsacco (4-1) e Prato (1-0) qualificandosi per il triangolare delle prime (domenica 13 settembre, ore 16) con Empoli e Livorno. Complimenti

MERCOLEDI' 9 SETTEMBRE RIPARTE LA NUOVA STAGIONE DI RADIO PISA JUNIOR
Come nella passata stagione, il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 sar protagonista in esclusiva di Radio Pisa Junior, il format radiofonico settimanale prodotto da Punto Radio dedicato alle giovanili nerazzurre.
Ogni mercoled, dalle 18.30 alle 19.30, su Punto Radio (91.1-91.6, o in streaming su www.puntoradio.fm) Massimo Corsini, Andrea Chiavacci e Carlo Palotti ospiteranno in studio e intervisteranno tutti i protagonisti della stagione giovanile del Pisa 1909.
Durante il programma ampio risalto ai risultati ottenuti dalle giovanili, alle notizie provenineti dal Biancoforno Camp di Fornacette, alle societ affiliate ai colori nerazzurri e alle diverse professionalit coinvolte dal progetto spotivo del Settore giovanile pisano.

VISITA I NOSTRI CANALI SOCIALI
Il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909 ha avviato con successo tre piattaforme sociali: youtube, facebook, twitter. Di seguito i link per accedere alle diverse pagine e restare sempre aggiornati sulle nostre attivit

Visita il nostro canale youtube

Iscriviti alla nostra pagina facebook


Segui il nostro profilo twitter
https://twitter.com/GiovaniliAcPisa

Iscriviti alla nostra pagina google plus
https://plus.google.com/u/0/+NewsSettoreGiovanileAcPisa1909

Guarda le dirette live sul nostro canale ustream
http://www.ustream.tv/channel/settore-giovanile-a-c-pisa-1909-live

Allievi Reg. Navacchio Zambra

Causa problemi personali, mister Ely Bottai ha rassegnato le dimissioni da allenatore degli allievi regionali del navacchiozambra .
Un grosso ringraziamento va all'uomo ed al mister per la professionalit sempre dimostrata in questi anni di permanenza nel Navacchio ZAmbra.
Il nuovo mister e' Luca Pistoia, lo scorso campionato mister degli juniores regionali del CalciPiagge, al quale facciamo un grosso in bocca al lupo.
Primo impegno ufficiale la finale del torneo di Guasticce contro i regionali elite dell'Antignano.

A.C. Bibbiena - A.C. Perugia progetto Football Academy


Gioved 8 Settembre iniziata la collaborazione fra A.C. Perugia e A.C. Bibbiena per il progetto del settore giovanile denominato Football Academy. Il responsabile Paolo Rubetti ci spiega in cosa consiste. Allora Rubetti iniziamo con una breve presentazione per poi passare allapprofondimento del progetto.
R. Sono un insegnante di Educazione Fisica. Allenatore Uefa B e collaboro con lA.C. Bibbiena da circa 18 anni di cui sono responsabile per la Scuola Calcio e attivit di base e per il progetto suddetto in collaborazione con Alberto Larghi e il DS Roberto Chiarini.
D. Perch il progetto Football Academy con lA.C. Perugia ?
R. Stavamo cercando una societ professionistica con cui collaborare e migliorare ed il progetto presentatoci dal Perugia ci ha convinto e traccer una linea guida programmatica per la Scuola Calcio con lapporto di professionisti del settore.
D. Chi coinvolge questa attivit ?
R. Si parte dai Piccoli Amici 2010 passando per i Pulcini finendo con gli Esordienti 2003.
D. In cosa consiste laccordo ?
R. Laccordo prevede un costante supporto tecnico, sul campo ed in aula, software gestionali per la pre-parazione delle sedute di allenamento. Possibilit di visite da parte dellA.C. Bibbiena per assistere ad al-lenamenti e gare di serie B del Perugia Calcio con il costo simbolico di 1 . oltre ad accompagnare i giocatori allentrata in campo nelle gare ufficiali. Durante lanno verranno programmate gare amichevoli e provini sotto la supervisione di talent scout bianco-rossi per dare una canche a nostri ragazzi.
D. Dove e come si svolta la presentazione di tale progetto ?
R. La location era lHotel Quattro Torri di Ellera. Erano presenti le 64 societ affiliate e da parte dellA.C. Perugia il Presidente Santopadre , il D.G. Lucarini accompagnati da tutto lo staff tecnico del settore giovanile. Lorganizzazione e la presentazione stata estremamente professionale.
D. I prossimi step ?
R. Marted 15 Settembre riceveremo la prima visita di due tecnici per la cat. Pulcini allo Stadio F.lli Brocchi di Bibbiena Stazione dove svolgeremo attivit di base. Sar loccasione per vedere il loro modus operandi per poi confrontarsi e definire un programma annuale.
D. Altri supporti ?
R. Avremo a disposizione per tutta la Scuola Calcio un kit completo di abbigliamento marchiato Frankie Garage e personalizzato A.C. Bibbiena.
D. Quali i numeri che coinvolgono ragazzi e istruttori nellA.C. Bibbiena ?
Il Bibbiena ha circa 300 tesserati, quelli coinvolti nella Scuola Calcio sono circa 150 supportati da 20 allenatori qualificati. Per far partecipare un numero pi ampio di bambini abbiamo fatto la scelta di iscrivere almeno due squadre per ogni anno di et. Chiunque fosse interessato ad iscriversi pu ancora rivolgersi alla sede dellA.C. Bibbiena tutti i giorni o telefonare allo 0575/536784 per informazioni.

Stefano Spadini

Pronte le rose del CF Sorgenti Livorno

Tutto pronto per la nuova stagione del calcio femminile per il C.F. Sorgenti Livorno.
Queste le rose :
Esordienti: Rizzini Irene,Niccolini Sara, De Matteis Matilde, Stankovic Anna, Papa Giulia, Benincasa Caterina, Michelotti Alice, Perricci Miriam, Gailli Matilde, Viterbo Aurora, Sitri Gaia, Pastifieri Chiara, Turi Viola, Di Bartolo Gaia, Fanciulli Sasha.

Juniores: Atiki Sumia, Carlotta del Lama (portieri),Fusi Ilaria difensore, Giuliani Glenda difensore, Puglia Sara difensore, Tani Sara difensore, Maccio Dalila centrocampista, Griselli Lara attaccante, Almeida Santos Lorrana centrocampista, Lo vecchio Ginevra attaccante, Orsini Alice centrocampista, Giammattei Gaia difensore, Carletti Matilde mediano, Casalini Josika centrocampista, Rosellini Camilla centrocampista, Spinelli Alice.

Serie C: Romani Giulia esterno, Campanile Benedetta difensore,Sidoni Benedetta centrocampista, Fornaciari Giulia esterno,Mantovani Alice centrocampista, Giusti Valentina attaccante, Pupilli Linda attaccante, Ceci Simona difensore, Chiellini Silvia difensore, La Monica Barbara centrocampista, Palmerini Valentina difensore, Tavolaro Maria Rosa centrocampista, Vecoli Jennifer difensore, Menicucci Martina centrocampista, Berri Marina centrocampista, Bava Valeria portiere, Valeri Irene portiere.

VI Torneo Memorial Federico Pardini : I risultati delle finali

Si sono svolte al cospetto di una bella cornice di pubblico le finali del VI Torneo Memoria Federico Pardini. Torneo organizzato dall' A.C. Lido di Camaiore. Sul campo in sintetico Benelli si sono affrontate per la finale cat, Giovanissimi Regionali le formazioni del Capostrada e del San Marco Avenza, mentre per la cat. Allievi Regionali il Margine Coperta vedeva come avversario la formazione dell' Antignano. Nella prima finale il Capostrada aveva ragione del San Marco Avenza nei supplementari con il risultato di 2 - 1 ( tempi regolamentari finiti 1 - 1. Mentre il Margine coperta si aggiudicava la finale battendo l' Antignano per 2 - 0

Riparte la stagione al Montecatini Murialdo

Sono ufficialmente ricominciate le attivit di scuola calcio e settore
giovanile in casa Montecatinimurialdo. Sono gi iniziati infatti gli
appuntamenti con Leve di Calcio, il programma di allenamenti gratuiti
organizzati dalla societ biancoceleste e rivolti a tutti i ragazzi che
si vogliono avvicinare al gioco. Con leve di calcio diamo la
possibilit a ragazzi nati tra il 2008 e il 2010 di mettersi alla prova
e di imparare le basi del gioco con i nostri istruttori - spiega il
responsabile della scuola calcio Roberto Lapenna - tra le sessioni di
maggio e le prime due di settembre abbiamo lavorato con pi di 50
ragazzi. Speriamo di riuscire a trattenerne il pi possibile per
convincerli a giocare per i nostri colori.
Lappuntamento con leve di
calcio fissato per tutti i gioved di settembre, ma anche fino alla
prima met di ottobre, dalle 18 alle 19 presso il campo sintetico Amos
Mariani dello Stadio Mariotti. Lo staff della scuola calcio fa sapere
che da novembre invece gli allenamenti si terranno al chiuso, nelle
palestre cittadine De Amicis e Leonardo da Vinci. Per tutte le info
possibile contattare direttamente la segreteria, aperta dal luned al
venerd dalle 15.30 alle 19.30

Nel frattempo i Pulcini del Montecatinimurialdo sono pronti per i primi
test nel torneo Settembre Biancoceleste. Tre quadrangolari con
altrettante fasce coinvolte: 2007, con Tau, Margine Coperta e Quarrata;
2006, con Borgo, Tau e Via Nova; 2005 con Giovani Calciatori, Montalbano
e Galcianese. La prima fase si disputer sabato 12 settembre, mentre le
finali sono in programma marted 15. Tutte le partite si giocheranno sul
campo sintetico dello stadio. Sempre nellambito del Settembre
Biancoceleste, anche gli Esordienti 2004 saranno in campo in un
quadrangolare con Ponte 2000, Capostrada e Giovani Rossoneri. Le partite
si disputeranno domenica 13 e domenica 20 settembre.

Chiudiamo con il 2002, impegnato invece nel torneo ufficiale Figc
Pieratti. Inseriti nel girone con Pistoia Nord e Quarrata, i
biancocelesti hanno vinto il primo incontro per 3-0 contro il Pistoia
Nord. Sabato 19 saranno in campo contro il Quarrata Olimpia.

Ufficio Stampa
Montecatini Murialdo

Giovanissimi Regionali gir.D :Sconfitta casalinga del Lido di Camaiore

Sconfitta casalinga nella prima giornata di campionato per i Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore ad opera della forte formazione del Maliseti. Una prova comunque generosa e non priva di validi spunti per i ragazzi di Mister Guidi, che con il lavoro intrapreso sicuramente raccogliera dei buoni frutti.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore: 1 Apolloni - 2 Cagnoni - 3 Pardini - 4 Petrucci - 5 Pezzini - 6 Valenti - 7 Picchi (Barberi) - 8 Ghilarducci - 9 Oprita - 10 Orlandi (Costa) - 11 Baldesi (Del Carlo) A disposizione: 12 Lippi - 13 Bonaguidi - 14 Costa - 15 Valori - 16 Barberi - 17 Del Carlo Allenatore: Guidi Claudio
A.S.D. Maliseti Tobbianese: 1 Varosi - 2 Betti - 3 Gabrielli - 4 Cecchi - 5 Cul - 6 De Bonis - 7 Leporatti - 8 Tartaglia - 9 Besi - 10 Chiti - 11 Mertiri A disposizione: 12 Narciso - 13 Calanchi - 14 Muca - 15 Costa - 16 Avallone - 17 Toccafondo - 18 Vivarelli Allenatore: Bartolini Marco
Arbitro: Macovila ( Pisa)
Risultato finale: Lido di Camaiore - Maliseti Tobbianese 2 - 4
Tabellino Marcatori: P.T. 5 Oprita ( Lido) - 28 Tartaglia (Maliseti T.)- 32 Leporatti (Maliseti T.) S.T. 6 Mertiri (Maliseti T.) - 10 Baldesi (Lido) - 20 Leporatti (Maliseti T.)
Gara vivace e ricca di episodi nonostante la pioggia battente per quasi tutta la partita. Parte bene il Lido di Camaiore che gi al 1 impegna con Ghilarducci con un tiro da fuori il portiere ospite Varosi in una deviazione in angolo. Il Lido di Camaiore al 5 passa in vantaggio con Oprita, che raccoglie un passaggio filtrante in area, controlla e mette in rete.Al 7 ripsonde il Maliseti con Nesi che da posizione defilata tira in diagonale, Apolloni di piede respinge. Al 14 ancora Nesi per il Maliseti pescato bene in area mette alto di poco. All' 11 Mertiri va via sulla fascia e arrivato vicino la linea di fondo rimette al centro dove ancora Nesi di testa mette sopra la traversa. Al 28 arriva il pareggio del Maliseti con Tartaglia che su punizione defilata fuori area del Lido indovina una beffarda traiettoria che si spegna nel sette dell' incolpevole Apolloni. 32 minuto e il Maliseti passa in vantaggio. Angolo per la squdra ospite, la palla spive in area, la prima battuta viene respinta sulla linea da Apolloni, ma riprende Leporatti che mette in rete.Al 35 risponde il Lido con un calcio di punizione da fuori area calciato da Petrucci e parato in due tempi da Varosi. La ripresa vede il Maliseti mettere a segno al 6 minuto la terza rete con Mertiri ben pescato in area da Chiti, il quale non ha difficolt ad appoggiare nella porta dei locali. Il Lido ha una forte reazione e al 10 accorcia le distanze con Baldesi che salta la difesa ospite, supera anche il portiere Varosi e mette in rete. Un minuto dopo occasionissima per il pareggio del Lidocon Picchi che controlla in area batte a rete ma la palla si infrange sulla trversa. Al 15 punizione da fuori area per il Lido, palla spiovente in area dove per Orlandi manca di pochissimo la deviazione vincente. il Maliseti scampato il pericolo al 20 mette al sicuro il risultato con Leporatti che riprende una respinta di Apolloni su una forte punizione da fuori area, e segna il quarto gol per gli ospiti. Al 22 punizione da fuori per il Lido, batte Ghilarducci, Varosi para in due tempi. Il Lido cala e il Maliseti controlla e si fa pericoloso ancora al 28 quando Leporatti batte a rete, Apolloni respinge e la difesa mette fuori area, riprende Chiti che prova la battuta, ma Apolloni ancora respinge di piede e sventa la minaccia.

Weekend Giovanili Pisa

Esordio in chiaro scuro per il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909. U17 battuti dal Prato; gli U15 di Macri rimontano il Pontedera in pieno recupero grazie al rigore di Balestri

Nei due derby in programma al Biancoforno Camp di Fornacette U17 e U15 conquistano un solo punto, quello ottenuto dai ragazzi di Francesco Macri in pieno recupero contro il Pontedera.
Gli U17 di mister Guerri pagano gli errori commessi con il Prato che passa in rimonta 2 a 1.

MARTEDI' GLI U15 OSPITI DE IL NEROAZZURRO DI MASSIMO MARINI
Ogni marted (ore 21.30, Granducato Tv, ch 14 per tutta la Toscana) la storica trasmissione sui colori nerazzurri in onda dalla Sala Convegni Pisamo (via Cesare Battisti, 53, Pisa), dar ampio risalto alle giovanili del Pisa 1909 (e alle affiliate) con notizie dal Biancoforno Camp e interviste ai tesseratii presenti in sala.
Marted 15 settembre la delegazione nerazzurra sar composta dagli U15 (Giovanissimi nazionali 2001) di mister Francesco Macri. In studio anche l'allenatore in seconda Stefano Corsini, il preparatore dei portieri Fabio Bernini, il dirigente accompagnatore Michele Pannocchia ed il preparatore atletico Alessio Orsini.
Questa la rosa degli U15 2001: Agati, Balestri, Bechini, Campigli, Castaldo, Cecci, Colombai, Fatticcioni, Freschi, Galligani, Giannangeli, Giomi, Kulla, Landucci, Lo Bosco, Magrini, Malih, Nannipieri, Pieragnoli, Salvaggio, Sanna, Socci, Viti, Zingoni.


U17 girone D

PISA-PRATO: 1-2

PISA: Bruno, Birindelli (17 st Menichetti), Ghelardoni, Balduini, Salvi, Nencioni, Faraoni (17 st Maestrini, 39 st Mussi), Grandoni, Pesci, Adami, Borgioli; a dis. Maffucci, Castellacci, Materazzi, Pollichino, La Porta, Pietranera. All. Guerri.

PRATO: Reggiani, Mazzoli, Corrado, Garelli (33 st Benvenuti), Cecchi, Silvestri, Rozzi, Sforzi, Moscardi (20 st Tempestini), Yahon (38 st Carli), De Simone; a dis. Bertini, Della Nina, Drago, La Cerra, Lunghi, Paolini. All. Bertini.

ARBITRO: Fontani di Siena; primo assistente: Niedi di Lucca; secondo assistente: Sbranti di Lucca.
RETI: pt 5 Nencioni, 7 Rozzi; st 23 Yahon.
NOTE. Espulso al 43 st Pesci per somma di ammonizioni; ammoniti: Balduini, Grandoni, Tempestini; angoli: (1-0) 5-2; recupero: 1 e 5.


U15 girone D

PISA-PONTEDERA: 1-1

PISA: Giannangeli (33 st Lo Bosco), Viti (14 st Landucci), Bechini, Sanna (14 st Freschi), Cecci, Galligani, Colombai (33 st Malih), Fatticcioni (1 st Socci), Salvaggio (28 st Balestri), Campigli, Nannipieri; a dis. Giomi, Pieragnoli, Castalado. All. Macri.

PONTEDERA: Martelli (5 st Mirri), Giuliani, Volpi, Turco, Fiuman, Barra, Micheletti (1 st Luperini), Bentivegna, Marini (36 st Fantozzi), Sparaciari, De Angelis; a dis. Bassi, Scafuri, Toscano, Amoroso, Allajsufi, Fiordi. All. Bacciarelli.

ARBITRO: Andracchio di Livorno.
RETI: pt 19 Micheletti; st 39 Balestri (rig).
NOTE. Espulso al 31 pt Turco per somma di ammonizioni; ammoniti: Giuliani, Volpi, Sparaciari, Galligani, Freschi, Marini, Fiuman, Mirri; angoli: (3-0) 7-0; recupero: 0 e 5.


Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909



Coppa Toscana Promozione Gir. B - A.C. Bibbiena - U.S. Soci


Coppa Toscana Promozione Gir. B
A.C. Bibbiena U.S. Soci = 3 1

A.C. Bibbiena: Santicioli Marzi Fabbrini M. Malentacca Ricci Undini Falsini ( 84 Morelli ) Fabrizi Fei ( 79 Bicchi ) Biagi Cappini ( 82 Rotelli ) Allenatore : D. Bronchi
U.S. Soci : Gennellini Valentini Pastorini Bigi ( 64 Brogi ) Fantoni Chiarini Marchidan ( 62 Acciai ) Trapani Chergut Cangini Feni ( 67 Cerofolini ) Allenatore : Bonini
Arbitro : Sig. Scoscini
1 Assistente : De Luca - 2 Assistente : Lisi
Bibbiena. Passa meritatamente al turno successivo di Coppa Toscana il Bibbiena di Mr. Bronchi battendo il Soci per 3 ad 1. Pur essendo favorita dal risultato maturato a Pratovecchio ( 0 2 )la compagine bibbienese non si accontenta di speculare ed gi al 5 Falsini fallisce una ghiotta occasione. Salva Gennellini in extremis. Al 10 risponde il Soci su punizione ma Santicioli sventa in tuffo. Sale in cattedra il Bibbiena con il Soci che agisce di rimessa. Al 21 Fei assist di testa per Cappini che non concretizza unottima canches. 31 di nuovo Cappini che impegna severamente Gennellini che salva il risultato. Al 36 Falsini a portare in vantaggio i suoi con un pallonetto che beffa Gennellini ed l1 a 0. E il secondo minuto del secondo tempo quando Falsini potrebbe raddoppiare. Si trova a tu per tu con lestremo ospite che salva in distendendosi con i piedi. Al 73 duettano Fei-Cappini in mezzo alla difesa ospite con Il centravanti rosso-blu che dopo la velenosa conclusione di Cappini ribadisce in rete. E il doppio vantaggio. Difesa bianco-verde in difficolt al 77 che si salva con laiuto della traversa. Ripartenza per i padroni di casa all87 con Rotelli che dal fondo serve Fabrizi che piazza la palla sul palo destro di Gennellini che nulla pu. Siamo sul 3 a 0. Ci prova il Soci al 89 con il Bibbiena ormai pago con Cerofolini dalla distanza ma Santicioli devia in angolo. Accorciano le distanze sul 3 ad 1 gli ospiti al 90 su punizione che passa in una selva di gambe ingannando il portiere bibbienese senza che nessuno intervenga. Un Bibbiena in crescita verso linizio del campionato con ottimi sprazzi di giuoco e con ampi margini di miglioramento. Dallaltra parte un Soci rimaneggiato con la testa pi rivolta al campionato che non al difficoltoso passaggio del turno di Coppa Toscana. Da domenica contano i tre punti con il Bibbiena impegnato fuori casa a Reggello.

Stefano Spadini

Coppa Prov. Firenze : Cartagine59 - Sesto2010 3-3

Parte bene la cartagine59 con scambi veloci e incursioni dalle fasce ad opera dei due esterni, con trame ben orchestrate dal Cap. Peluso e da Marchionni, veri metronomi del centrocampo e da un Pilia motorino inesauribile.
Al 9 vantaggio con Mercato su assist di Reale, ci si aspetta una reazione da parte del sesto calcio che non arriva, anzi la cartagine59 a fare la partita e al 25 con una splendida giocata di Reale raddoppia. Su calcio di rigore al 47 il sesto accorcia, e le squadre vanno al riposo al riposo sul 2-1; Cartagine in vantaggio, ma quel goal a tempo scaduto e un po' la stanchezza mette in condizione il Sesto2010 di sviluppare una leggera supremazia ad inizio ripresa, fino al pareggio sugli sviluppi di un calcio da fermo con un giocatore avversario che insacca da solo in area piccola.
La tenacia, la grinta dei ragazzi neroverdi torna prepotentemente a farsi sentire e a 5 minuti dal 90, dopo che il portiere avversario compieva due miracoli su due occasioni davvero clamorose e un rigore che assolutamente manca, ancora Reale porta in vantaggio la cartagine59.
Al terzo dei 4 di recupero con una rovesciata quasi dalla bandierina il sesto riesce a pareggiare con Zannotti sorpreso dalla strana traiettoria del pallone; finale cartagine59 - sesto calcio 2010 3-3.
I migliori per il Cartagine Reale, Marchi, Pilia e Peluso.

Formazione cartagine59 zannotti, Costanzi,marchi, bianchi, marchionni, pilia, peluso, mercato, cinelli, pasquali, reale mister gherardini a disposizione :pioli, d'anna, ieri, ermini.

Weekend 19-20 settembre Giovanili Pisa

In campo tutte le formazioni nazionali del Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909.
Berretti allesordio (sabato, ore 15) in casa dellArezzo. Trasferte delicate anche per U17 e U15, in campo rispettivamente ad Empoli e Prato.
Dopo molta attesa la Lega Pro pubblica il calendario della Berretti 2015-2016, mentre a livello provinciale, gli Allievi 2000 nerazzurri di Paffi sono inseriti nel girone livornese.
Berretti. Lavoriamo con e per il Pisa 1909 del futuro - conferma mister Caponi - il gruppo ha buone qualit. I ragazzi hanno ben presente che questo sar un anno decisivo per la loro carriera nel mondo del calcio. Alla squadra ho chiesto di dare il massimo dentro e fuori dal campo, anche in allenamento o durante la settimana.

Berretti girone c 2015-2016. Arezzo, Avellino, Ischia Isola Verde, Juve Stabia, LAquila, Lupa Castelli Romani, Lupa Roma, Paganese, Pisa, Pontedera, Robur Siena, Salernitana, Teramo, Tuttocuoio, Virtus Lanciano.

U17 girone D 2015-2016. Arezzo, Bologna, Empoli, Fiorentina, Lucchese, Modena, Perugia, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Sassuolo, Siena, Tuttocuoio.

U 15 girone D 2015-2016. Arezzo, Carrarese, Empoli, Fiorentina, Livorno, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Siena, Tuttocuoio.

Allievi B. Da questanno il Pisa ha una nuova categoria giovanile, gli Allievi 2000. La squadra di Gabriele Paffi stata inserita fuori classifica nel girone livornese, in cui se la vedr con ragazzi nati nel 1999. Inizio domenica 4 ottobre in casa dell'Oltrera. La rosa 2015-2016. Bachi, Bertoncini, Betti, Biagi, Bocciardi, Campani, Cecchi, Colombini, Fedeli, Gemignani, Giani, Guidi, Gulisano, Maffucci, Mani, Mascagni, Materazzi, Melani, Onnis, Paoli, Paolicchi, Perissinotto, Pietranera, Stafico, Zichella.


Il programma

Sabato 19 settembre 2015
(ore 15.00) Berretti Arezzo-Pisa, stadio Castiglion Fiorentino Arezzo.

Domenica 20 settembre 2015
(ore 11.00) U15 Prato-Pisa, campo Pistone Galciana Prato.
(ore 15.00) U17 Empoli-Pisa, campo Monteboro Empoli.

Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Campese Calcio : weekend intenso al Teseo Tesesi

AL Teseo Tesei si disputa il 1 MEMORIAL VALTER NARDINI (categoria 2003): SI parte COL DERBY ELBANO: CAMPESE-ACADEMY AUDACE

Le 2 formazioni ospiti Pescia e Massa, di fronte alle ore 11.00

Per favorire l'arrivo del Massa Valmarina, il quadrangolare si apre alle 10.30 col Derby elbano

10.30 Campese-Academy Audace

11.00 Pescia-Massa Valmarina

11.50: Campese Massa Valmarina

12.40 Academy Audace-Pescia

15.00 Academy Audace-Massa Valmarina

15.40 : Campese-Pescia

16.20: Finale 3-4Posto

17.00 Finalissima 1-2 posto

La Campese ha diramato le convocazioni

Ceba, Caldarera,Medici, Raciti, Beneforti, Rovini, Vachino, Strada, Marigliano, Auditore, Bognomini, Retali, Pantani, Brandini, Casti, Pianese, Pulvirenti, Tongon, Mannoni, Marino, Rodriguez. All. Pitaniello/Mai

Calcio: in casa Campese diramate le convocazioni per il 1 match di Coppa

18 I CONVOCATI AL TESEO TESEI....

Marina di Campo- Al termine dell'ultima rifinitura che ha fatto seguito al galoppo di giovedi sera Marciana col Marciana terminato 3-2 per i marinesi ( Gol campesi di Badalucchi e Petrocchi) Mister Fornino ha diramato la 1 convocazione in vista dell'andata del match di Coppa Toscana di 3 categoria di Domenica pomeriggio ( ore 16) al Teseo Tesei col Rio Marina.

Eccoli:

Torisi e Nosenzo

Testa Paolo, Palomba, Giannini Davide, Specchio, Tognarini, Costa, Bosco, Mattera, Badalucchi, Petrocchi Paolo, Testa Tiziano, Benti, Baldetti, Gambini, Gassinelli, Oldrini.

Ritrovo al Teseo Tesei alle 14.45.

Stefano Ballerini

Juniores Naz. C. di Castello - Gavorrano 0-0

CITTA' DI CASTELLO GAVORRANO 0 0

CITTA' DI CASTELLO: Lucarelli, Panfili, Mazzoni, Caprarotta, Ascione, Zimoch, Cavazzi, Osakwe, Severini, Cenciarelli, Scarano. A disp. Meozzi, Ascione, Marchettoni, Raimo, Lucaccioni, Belkheraz, Bernasconi, Bruschi, Conti.
All. Francesco Signorelli

GAVORRANO: Pagliuchi, Labartino, La spina Benassi, Zaccaria, Balestracci, Porro, Muzzi, Fanciullacci, montefusco, Agnelli. A disp. Giannoni, Potini, Paladini, Subissati, Pavin, Bragaglia, Catella, Cinea, Marrini.
All. marco Cacitti.

Arbitro: Guerra della sez. di Gubbio

Sostituzioni: 4 st Marchettoni, 9' st Raimo, 27' st Bernasconi, 33' st Paladini, 27' st Subissati, 24' st Catella

Angoli: 2 - 2


La juniores nazionali del Gavorrano torna da Citt di Castello con un ottimo pareggio, anche se la formazione allenata da mister Cacitti, ha da recriminare qualcosa per le diverse occasioni da rete non concretizzate all'esordio nel campionato di categoria Siamo stati bene in campo e non abbiamo subito molto il gioco dei padroni di casa Commenta il tecnico dei maremmani Forse siamo scesi in campo un po' timorosi nel primo tempo, ma quando abbiamo preso in mano le redini del gioco siamo andati bene. C' mancato qualcosa in fase offensiva un po' di peso davanti. La squadra per mi piaciuta e l'ho vista bene. Ci sar ancora da lavorare tanto. Il Citt di Castello ha sfruttato alcune buone individualit poi alla lunga, sono schiantati fisicamente e noi non abbiamo avuto grosse difficolt a gestire la gara. Peccato, per le occasioni non sfruttate


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Juniores Reg. Bibbiena - Foiano 1 - 0


A.C. Bibbiena = Santiccioli - Santamaria - Papini - Nassini - Cellai - Malentacca - Chimenti - Morelli - Rotelli - Mercati - Paoli. Allenatore N. Occhiolini

N. A.C. Foiano = Calise - Bifaro - Seri - Tacconi - Ceccuzzi - Nucci - Betti - Del Gamba - Camilloni - Formichi - Settemnbrini. Allenatore Cipriani

Marcatori: 81' Rotelli

Seconda di campionato per gli Juniores Reg. di Mr. Occhiolini dopo la vittoriosa trasferta a Montepulciano. Primi 40' con predominio territoriale dei padroni di casa che non si concretizza in vantaggio solo per imprecisione nelle conclusioni ed alla bravura del portiere ospite che al 37' salva il risultato con un ottimo intervento.
Al 44' di rimessa il Foiano crea l'unico pericolo della prima frazione di giuoco.
Nel secondo tempo il Foiano si fa pi intraprendente creando qualche grattacapo ai padroni di casa ma all' 81' un' indecisione della difesa ospite viene punita con il vantaggio locale. Ruba palla Mercati sull'out destro entra in area, serve Rotelli che dribbla il proprio controllore e fulmina Calise. All'87' Morelli che da fuori area su punizione sfiora il 2 a 0 colpendo il palo sinistro a portiere battuto.

Stefano Spadini

Migliore in campo BIBBIENA : ROTELLI

Terza Cat. Firenze : Laurenziana - Mercatale 2 - 1

Partita piacevole anche se non sempre spumeggiante.
Terreno in buone condizioni Nel primo tempo i locali tentano pi volte di andare in vantaggio soprattutto con Bertini che sulla sx riesce a sgusciare pi volte ai difensori del Mercatale
Prima incursione pericolosa di Bertini che si presenta in area tirando alla delstra del portiere del Mercatale subendo un rientro da parte del difensore da dietro.
Altre azioni vedono impegnati gli avanti della Laurenziana che per non riesce ad essere decisiva nei tiri finali
Il primo tempo termina con una punizione di Scipioni che essendo centrale non impensierisce estremo difensore del Mercatale.
I goals vengono realizzati nel secondo tempo con Garofalo che sfrutta traversone di Mascolo. I locali raddoppiano con Centinaro al 11 proposto da cross da destra anche se il portiere avversario in realt riesce a deviare ma la palla si insacca in rete
Al 40' il Mercatale riesce a trovare il gol con gran tiro di Galardi che calcia all'incrocio dei pali
A questo punto gli ospiti tentano il tutto per tutto ma La Laurenziana riesce diligentemente a far fronte agli attacchi degli avversari cosicch si aggiudica i tre punti.

1 MEMORIAL VALTER NARDINI Esordienti 2003


Calcio; Che bella giornata di sport al Teseo Tesei
Il 1 MEMORIAL VALTER NARDINI LO VINCE LA CAMPESE : ACADEMY BATTUTA 1-0
Al 3 posto il Massa Valpiana che batte il Pescia 1-0

di Stefano Ballerini ( Campese Calcio)

Marina di Campo-
Che bella giornata di sport e comunanza per due buonebuonissime cause: Ricordare la grande figura di Valter Nardini Grande Uomo di Sport e grande amico di chi scrive, e devolvere tutto lincasso allOspedale Mayer di Firenze.
Missione riuscita. Partiti alle 10.30 con la prima gara Campese-Academy Audace 0-1 i il torneo si concluso dopo le 18 con la finalissima: la stessa della gara dinizio a punteggio per capovolto: Campese-Academy 1-0.
Al 3 posto il Massa Valpiana che batteva il Pescia 1-0 proprio allo scadere.
Questi i risultati:
Campese-Academy Audace 0-1: Marchetti
Massa Valpiana-Pescia 1-0: Tanagli
Campese-Massa Valpiana 3-1 Biagini (M.V.), Auditore, Pianese, Marigliano
Academy Audace-Pescia 2-0: Mazzei-Manal
Academy Massa Valpiana 0-0
Campasse Pescia 2-0( Marigliano-Auditore(rig)
Finale 3-4 posto: Massa Valpiana-Pescia 1-0 Michelini
Finalissima 1-2 POSTO: CAMPESE-ACADEMY Audace 1-0 ( Pianese)
8 gare tutte tiratissime sempre in bilico salvo rare eccezioni.
Il 1 derby elbano andava allAcademy che sfruttava lunico tiro in porta con una punizione magistrale di Marchetti che superava Retali.
La Campese si rifaceva battendo il Massa Valpiana andando in svantaggio con Bigini, ma capovolgendo il risultato con Auditore-Pianese e chiudendolo con Marigliano.
I magnifici ragazzi di Pitaniello e Mai inchiodavano anche il Pescia, la squadra della cittadina nativa di Valter Nardini per 2-0: Marigliano e Auditore su rigore.
Nella finalina per il 3 e 4 posto decideva una bellissima rete di Michelini proprio allo scadere a favore ancora del Massa Valpiana come nella seconda gara della giornata sempre a favore del Massa.
Nella finalissima per il 1 e 2 posto la Campese si prendeva la rivincita: gran gol di Pianese nel 1 tempo senza mai correre pericoli alcuni.
Nella ripresa i giallo-neri mantenevano saldamente il controllo delle azioni; Retali sbrigava solo il necessario e lAcademy non nuoceva assolutamente: Anzi era Bruno che salvava il raddoppio prima di terminare la gara leggermente contuso ad un ginocchio.
Finiva 1-0 per la grande esultanza di tutto il Teseo Tesei vestito a festa,
Scopi raggiunti: Onorata la figura di Valter con tanti premi a fine gara alla Signora Nardini ed alle figlie; la Coppa era donata dalla squadra alla Signora Nardini premiata anche dalla Presidentessa del Pescia con un bellissimo mazzo di fiori e premi per le figliolette. Lincasso donato allOspedale Mayer.
Ci si rivedr il prossimo anno. Grazie al Sindaco Lombardi venuto al campo per effettuare le premiazioni con molti Consiglieri presenti allimpianto comunale.
Un plauso a tutte le mamme campesi che hanno organizzato pranzo e merenda per tutti.
Bravi tutti .

LA FINALISSIMA: VINCE LA CAMPESE CHE BATTE L' ACADEMY AUDACE ...1-0 la sblocca e la decide Pianese

CAMPESE: Ceban, Caldarera, Medici, Raciti, Beneforti, Rovini, Vachino, Strada, Marigliano, Auditore, Bognomini, Retali, Pantani, Brandini, Casti, Pianese, Pulvirenti, Tongon, Mannoni, Marino, Rodriguez.All. Pitaniello-Mai
ACADEMY: 1) Bruno, 2) Romano, 3) Spalti, 4) Manol, 5) Galletti 6) Cappagli, 7) Mazzei, 8) Pellino, 9) Rafanelli,10) Furi, 11) Iannello. A disp: 13) Inglese, 14) Marchetti 15) Spina 16) Petito. All. Allori
Rete pt Pianese








Jun. Grosseto : Paganico - Casotto M. 6 - 1

E' partita la stagione 2015/2016.
Paganico che gioca la prima partita all'Uzielli e si schiera con un 4-2-3-1, Rossi; Brogi, Lamba, Monaci, Mantengoli; Ginanneschi, Caprio; Gradinaru, Cappuccini, Vieri; Lombardini.

Inizia male per e il casotto passa in vantaggio con una punizione dai 30 metri.
Passa nemmeno 5 minuti e cappuccini spinge un tiro cross di Mantengoli in rete, 1-1. Ancora altri 5 minuti e Cappuccini conquista un rigore che Lombardini trasforma 2-1. Verso il 30esimo ancora su rigore Lombardini questa volta procurato da lui stesso fa 3-1. Prima della fine del primo tempo c'e tempo anche per il 4-1 e per l'hat-trick di Lombardini.
Rientrano le squadre e dopo pochi minuti fa il suo esordio in campo Mabrouk che entra al posto di Gradinaru.
Dopo 10 minuti la chiude definitivamente il Paganico con Lombardini che va sul fondo la mette dietro per Cappuccini che incrocia bene all'angolo opposto e fa 5-1.

Entrano Ugolini, Ghini, Franci e Jarju escono Lombardini, Brogi, Lamba e Ginanneschi. Nel finale Ugolini fa 6-1 e il paganico porta a casa i 3 punti facendo una gran partita.

Giov. B Firenze : Affrico - Floria2000 0 - 2

Non steccano la prima i ragazzi di Viale Malta che espugnano il difficile campo dell'Affrico al termime di una partita avvincente e agonisticamente molto intensa.
Cielo parzialmente nuvoloso e 26 gradi di temperatura ambiente al campo di Via Manfredo Fanti, dove si affrontano i padroni di casa dell'Affrico e la Floria 2000, nella prima giornata di campionato del girone A dei Giovanissimi B di Firenze.
Mister Marsano utilizza il classico 4-4-2 come sistema di gioco. Mister Ricci schiera la difesa a 4 con (da sinistra) Bianchi, Prunecchi, Masserini e Giannini, Fantoni a far gioco nel centro del campo, protetto da Lo Castro e Gordini, e un attacco inedito composto da Salomone, Sodi e Sacco che sfrutta tutta l'ampiezza del terreno di gioco.
I ragazzi di Ricci partono forte ed loro la prima conclusione verso la porta avversaria, quando, al 4' minuto, Salomone tira debolmente dal limite dell'area senza impensierire Perini.
Ancora Floria all'8' quando Sodi colpisce bene di testa una punizione calciata da Prunecchi da distanza ravvicinata, costringendo Perini a mettere la palla in calcio d'angolo. Sullo sviluppo del corner calciato da Fantoni dalla sinistra, ci provano prima Prunecchi e poi Salomone, ma Perini attento e neutralizza i due attacchi avversari. Al 10' Puggioni scalda i guanti a Fabiani con una bella punizione da circa 25 metri che il portiere ex-Reggello para con sicurezza. Al 13' Bianchi ci prova su calcio piazzato ma il suo tiro dai 25 metri esce di poco sopra la traversa della porta di Perini. Sul capovolgimento di fronte, Lombardi si libera bene della difesa biancoceleste e si invola solitario verso la porta difesa da Fabiani che pero bravo a scegliere il tempo dell'uscita e ad anticipare Lombardi. Al 19' Lombardi riceve palla sulla linea di centrocampo ed alza la testa. Lombardi vede Fabiani fuori dai pali, f due passi e calcia in porta alla Florenzi ma Fabiani non si f sorprendere e respinge a mani unite la parabola velenosa e precisa con Lombardi che si dispera per l'occasione mancata.
Al 20' Floria vicinissima al goal, con Sodi che colpisce la traversa dall'area di porta, andando a calciare in porta una corta respinta del portiere dell'Affrico, al termine di una mischia.
Al 21' si infortuna Riccardo Salomone, che subisce un brutto fallo sulla fascia sinistra e cade a terra. Purtroppo l'esterno biancocelste costretto a uscire tra gli applausi del pubblico a causa di una frattura scomposta a radio e ulna che lo terr fuori dal campo per almeno tre settimane. Lo sostituisce Gattai che v a posizionarsi come esterno destro basso, facendo avanzare Giannini sulla linea mediana.
Al 23' Fantoni porta in vantaggio la Floria su calcio di punizione dal limite dell'area di rigore. Fantoni calcia di precisione e mette la palla nell'angolo alto dietro la barriera, dove Perini non pu arrivare. Un minuto pi tardi il copione si ripete ma con un finale diverso. Fantoni calcia di precisione una punizione diretta dal limite dell'area ma questa volta la traversa salva Perini. La pressione degli ospiti non si riduce e al 25' Prunecchi raddoppia, andando a colpire di testa e insaccare sul secondo palo una palla tesa di Fantoni da calcio d'angolo.
Al 32' Lombardi, con le spalle alla porta ospite, gira in porta di testa una palla tesa calciata dalla trequarti ma il numero uno biancoceleste attento e non si f sorprendere dal bel gesto tecnico dell'attacante dell'Affrico. Al 33' bella ripartenza degli ospiti con Gordini che parte in progressione dalla met campo e lancia Sacco, mettendolo in posizione di tiro a tu per tu con Perini. Purtroppo il tiro dell'attaccante biancocelste non centra il bersaglio ed esce di poco alla sinistra della porta difesa da Perini. Finisce cos la prima frazione di gioco, giocata con alta intensit da entrambe le squadre. La partita riprende e, al 39' minuto, Inzitari sostituisce Sodi nelle file della Floria. Al 40' Fantoni calcia in porta al volo di collo dal limite dell'area avversaria ma la palla non scende ed esce alta sulla traversa. Fantoni ci riprova su punizione dal limite al 40', ma questa volta Perini bravo e para in tuffo la parabola precisa del numero 4 biancoceleste.
Al 43' Mister Ricci rafforza il centrocampo, inserendo Franchini al posto di Lo Castro che esca tra gli applausi della tribuna. Al 47' i padroni di casa battono un calcio d'angolo dalla destra senza esito. Al 48' la Floria colpisce la terza traversa, sempre con Fantoni su calcio piazzato con Perini ormai battuto. Al 50' la coppia Gordini Sacco si ripete. Gordini lancia Sacco che attacca la profondit e punta la porta ma Perini calcola bene il tempo dell'uscita e lo anticipa di un soffio. Al 54' si rivede l'Affrico. Lombardi riceve sulla traquarti, in posizione defilata, controlla la palla e calcia in porta un missile terra-aria che costringe Fabiani alla parata in due tempi. Al 56' Lombardi ancora, questa volta dalla sinistra, riceve e spara in porta un pallonetto velenoso che Fabiani neutralizza.
Al 57' Iagulli neutralizza con mestiere in fallo laterale una pericolosa incursione di Giannini sulla fascia destra.
Al 64' Sacco si libera sulla sinistra ed entra in area beffando Perini con un pallonetto preciso che un difensore dell'Affrico intercetta prima che la palla entri in rete, salvando la propria porta dalla segnatura. Al 69' ci prova Inzitari a segnare con un pregevole pallonetto ma la palla esce di un soffio.
Al 70' Iagulli calcia di collo di droop da lontano e centra la porta, ma Fabiani piazzato e para.
Al 71' Floria ancora pericolosa con Gordini e Franchini che partono sul filo del fuorigioco e bruciano i centrali azzurri che non riescono a recuperare campo. Gordini calcia rasoterra ma la palla esce di un soffio alla sinistra di Perini. Pochi secondi pi tardi il Sig.Cioni della sezione di Firenze fischia tre volte ponendo fine alle ostilit.
Le due squadre si sono affrontate a viso aperto e ha avuto la meglio la squadra che pi ha creduto nei propri mezzi.
Bene tutti i ragazzi di Viale Malta che hanno lottato e creduto di poter far risultato per tutta la gara.
Bene Salmeri, Valmigli, e Puggioni, molto bene Lombardi nelle file dell'Affrico.

Giovanissimi Regionali gir.d: Lido di Camaiore-G.G. Monsummano 1 -0

Bella vittoria dei Giovanissimi Regionali del Lido di Camaiore sui Giovani Granata Monsummano con il risultato di 1 - 0. I ragazzi di Mister Guidi hanno disputato un ottimo primo tempo mettendo a segno la rete della vittoria sfiorando numerose volte il raddoppio e controllando nella seconda fase di gioco ( concedendo poco) gli attacchi della squadra Granata.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore: 1 Lippi - 2 Cagnoni - 3 Pardini (Bonaguidi) - 4 Petrucci - 5 Pezzini - 6 Maneschi - 7 Gigliotti (Picchi) - 8 Ghilarducci (Valenti) - 9 Oprita (Barberi) - 10 Orlandi (Costa) - 11 Baldesi A disposizione: 12 Apolloni - 13 Bonaguidi - 14 Costa - 15 Valenti - 16 Picchi - 17 Barberi - 18 Pellegrini allenatore Guidi Claudio
A.S.D. Giovani Granata Monsummano: 1 Carapezza - 2 Santosuosso (Mencarini) - 3 Pucci - 4 Brizzi - 5 Boemio - 6 Anzuini - 7 Marotta - 8 Bachechi (Pieri) - 9 Coppola (Coppola) - 10 Rizzo - 11 Romoli A disposizione: 12 Li Puma - 13 Tesi - 14 Mencarini - 15 Reda - 16 Pieri - 17 Mori - 18 Di Fini Allenatore: Zei Andrea
Arbitro: Florio ( Viareggio)
Risultato finale: Lido di Camaiore - Giovani Granata Monsummano 1 - 0
Rete: P.T. 32 Oprita (Lido)
Prede il via la gara e dopo alcuni minuti di gioco prevalentemente a centrocampo il Lido prende in mano la gara. Al 6 angolo per il Lido , palla ad Oprita che prova il tiro, la palla viene respinta da un difensore ospite. Un minuto dopo il Lido va vicinissimo al vantaggio con Gigliotti, che si libera al limite dell' area, si defila e da posizione decentrata tira e coglie il palo a portiere battuto. Al 10 Punizione dal vertice dell' area del Munsummano, batte Orlandi palla a fil di palo il portiere ospite Carapezza vola e devia. Il Lido macina gioco e il Munsummano non riesce a pungere. Al 19 Ghilarducci prova la battuta da fuori area, la palla si alza sopra la traversa degli ospiti. Al 22 Orlandi conquista palla a centrocampo e innesca Oprita che si invola, entra in area e da posizione defilata tira a rete, il portiere ospite Carapezza attento e para a terra. 24minuto Oprita va via sulla fascia e rimette un invitante traversone vero il centro area, la palla scorre lungo tutta l' area di porta e si perde sul fondo. Al 26 Ancora una punizione dal vertice dell' area degli ospiti, ancora Orlandi alla battuta che indirizza verso il primo palo, Carapezza si distende in tuffo e mette in angolo. Tre minuti dopo Baldesi lanciato in area arriva sul fondo e rimette al centro dove per Oprita non riesce a deviare in rete. Al 32 la rete del vantaggio del Lido, Orlandi arriva sul fondo e crossa al centro dove Oprita stacca bene di testa e mette in rete. La seconda parte di gara vede il Monsummano alla ricerca del pareggio. Al 3 punizione da fuori area per i G. Monsummano, Rizzo tira a rete e Lippi respinge il tiro coi pugni. Due minuti dopo risponde il Lido con Orlandi che dal fondo mette a centroarea dove appostato Baldesi che controlla e tira, ma un difensore ospite devia la palla in angolo. Al 18 veloce contropiede del Lido con Baldesi che lanciato verso la porta ospite viene anticipato di piede dal portiere ospite Carapezza, la palla finisce sui piedi di Oprita che prova il tiro e ancora Carapezza riesce a respingere di piede. Il Monsummano alza il baricentro della squadra e comincia a rendersi pi pericoloso, ma la difesa di casa attenta e controlla le iniziative degli avanti ospiti. Al 25 Mischia al limite dell' area di rigore del Lido due volte le punte ospiti tentano la battuta a rete e due volte i difensori del Lido respingono , ci pensa poi Maneschi a spazzare via la palla. 28 Rizzo peri G. Monsummano prova la battuta da fuori area, la palla per si perde sul fondo. Il Lido si difende con un po' di affanno , ma al al 34 Picchi recupera palla sulla tre-quarti avversaria e si invola verso l' area, vi entre e fa partire un bel diagonale a mezza altezza diretto verso il palo opposto, ma Carapezza si allunga in volo e devia salvando la porta ospite da possibile raddoppio del Lido.

Berretti : Arezzo - Pisa 3 - 1

Male La Berretti all'esordio stagionale. Gli U17 guadagnano un punto a Empoli, U15 battuti in casa del Prato

Pisa. Anche il secondo fine settimana di gare del Settore giovanile nerazzurro delude le attese. Inizia con una sconfitta ad Arezzo la stagione della Berretti di Caponi.
Gli U17 di mister Guerri guadagnano un buon pari a Empoli, mentre lU15 di Macri paga dazio in casa del Prato.

Berretti girone C

AREZZO-PISA: 3-1

AREZZO: Garbinesi, Bernardini, Pauselli, DAbbrunzo, Ferrari, Kouadio, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Benucci, Romagnoli; a dis. Maffetti, Brunetti, Sanna, Magara, Borsi, Franchi, Dai Pra, Gallorini. All. Alessandria.

PISA: Masotti, Raffaeta, Favale, Gianardi, Chiavacci, Leccetti, Lami, Fillanti, Botrini, DAngina, Kernezo; a dis. Borgherini, Baldassarri, Baronti, Cappetti, Bracci, La Porta, Pesci. All. Caponi.

RETI: pt 16 DAbbrunzo, 25 Iacuzio: st 18 Favale, 25 Iacuzio.
ARBITRO: Corti di Firenze; primo assistente: Laici del Valdarno; secondo assistente: Curri del Valdarno.

U17 girone D

EMPOLI-PISA: 1-1

EMPOLI: De Carlo, Zaccagnini (41 st Ferretti), Casanova, Cecchi, Apolloni, Bozzi, Ricchi (16 st Bizzarri), Miele (14 st Langella), Mateoni, Viligiardi, Eletto (1 st Petova); a dis. Pestelli, Carlucci, Vitale, Bellagamba. All. Falsini.

PISA: Bruno, Birindelli (11 st Pietranera), Gherardoni, Balduini, Salvi (27 pt Borgioli), Nencioni, Maestrini (1 st Betti), Grandoni, Mussi (30 st Onnis), Adami, Faraoni; a dis. Maffucci, Materazzi, Menichetti, Castellacci, Pollichino, Pietranera. All. Guerri.

ARBITRO: Meocci di Siena; primo assistente: Cavini di Arezzo; secondo assistente: Cannucci di Siena.
RETI: pt 33 Mussi; st 14 Viligiardi.
NOTE. Ammoniti: Salvi, Petova, Langella, Viligiardi; angoli: (1-4) 5-5; recupero: 1 e 5.

U15 girone D

PRATO-PISA: 4-2

PRATO: Rossi, Nencini, Dainelli, Abdounr, HoxHa, Maglio, Casati (1' st Fioravanti), Calosi, Servillo (30 st Borgognoni), Ercoli (20 st Naldi), Lenti; a dis. Pellegrini, Banchelli, Braccini, Focardi, Martinez, Rozzi. All. Lonzi.

PISA: Lo Bosco (1 st Giannangeli), Viti (1 st Giomi), Bechini (30 st Landucci), Sanna (30' Castaldo), Cecci, Galligani, Colombai (25 st Balestri), Socci (25 st Fatticcioni), Salvaggio, Campigli, Nannipieri; a dis. Pieragnoli, Freschi, Malih. All. Macri.

RETI: pt Servillo (2); st Nannipieri, Fioravanti, Colombai (rig), Borgognomi.
NOTE. Ammoniti: Rossi, Casati, Ercoli, Maglio, Castaldo, Salvaggio.


Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Partono i campionati!

Nel weekend del 19-20 settembre sono partiti gran parte dei campionati che seguiremo per tutta la stagione; abbiamo memorizzato sul nostro database tutti i calendari relativi ai campionati che sono gi iniziati e nei prossimi giorni provvederemo a caricare anche i calendari dei campionati che inizieranno nelle prossime settimane.
Come sempre vi chiediamo un po pazienza per errori e dati mancanti, ma la mole dei dati veramente notevole e non facile tenere tutto aggiornato. Abbiamo ricevuto molte mail con dati e informazioni su rose e marcatori.. Piano piano stiamo inserendo tutto
Ricordiamo a tutti che, sia dalla versione desktop sia dall'app sui vostri cellulari, possibile inserire risultati e marcatori. Buona stagione 2015/16!

Settore Giovanile Fiorentina : weekend 19.20 settembre


Proseguono i campionati giovanili da dove non arrivano notizie bellissime: Dopo il bilancio della settimana scorsa che diceva di 2 sconfitte e 2 pareggi, anche questa settimana vanno agli archivi 2 vittorie ( Primavera ed Allievi Nazionali Under 17), e 2 sconfitte: /Giovanissimi Nazionali Under 15 e Allievi Lega Pro)
Primavera:Livorno-Fiorentina 2-4
Diallo, Diakhat, Chiesa e Baez gli autrori del poker gigliato
Livorno- Netta vittoria della formazione allenata da mister Guidi che vince il derby nel difficile campo del Livorno con un risultato finale di 4-2. Le reti della vittoria portano la firma di Layouss Diailo, l'ultimo arrivato in maglia viola la settimana scorsa appena tesserato, svincolatosi dall'Este in Serie D. Difensore nato il 10-Gennaio 1997 Difensore senegalese ; Diakhate, Chiesa e Baez. Fiorentina a quota 4 in classifica
Questo il commento del tecnico gigliato al termine della gara:
E' stata una gara difficile contro una squdra aggressiva la quale ci ha creato numerose difficolt.Abbiamo giocato con due '99 (Valencic e Ranieri) che hanno disputato una buonissima prestazione e questo ci fa ben sperare per il futuro.Sono soddisfatto della prestazione che stata sicuramente positiva,potevamo segnare anche pi goal.Voglio ringraziare Baez che si messo a disposizione della squadra ed stato di grande esempio per i ragazzi pi giovani e sono felice che abbia suggellato la prestazione con la rete del 4-1.

Buona la prestazione degli Allievi Nazionali Under 17 viola di mister Cioffi che si impongono per 3-1 nel difficile campo della Pro Vercelli,squadra che aveva battuto il Torino nella scorsa giornata di campionato. Le reti di questa importante e meritata vittoria portano la firma di Zamble,Gori e Lischi.
Viola che salgono a quota 4 in classifica
Giovanissimi Nazionali ; Seconda sconfitta degli Under 15 dopo l'esordio negativo di Carrara; sconfitti per 2-1 all'ultimo secondo dall'Empoli che passa al Buozzi aggiudicandosi il derby.Empoli in vantaggio nel primo tempo con Contini ma nella ripresa i gigliati disputano un buonissima gara trovando il pareggio con Buffa e sfiorando ripetutamente il vantaggio.La beffa arriva al 49' con Mosca che segna la rete della vittoria.
ALLIEVI LEGA PRO: Seconda sconfitta consecutiva anche per i ragazzi di Grandoni che dopo il 1 passo falso interno col Perugia ( 1-2) cedono ad Arezzo 2-0. Decidono Isufay su rinvio errato del portiere Ghidotti ed il contro break a campo aperto di Salvestroni ad un amen dalla fine con i viola rovesciati in avanti alla ricerca del pareggio.
AREZZO-FIORENTINA 2-0
AREZZO:
Margherito, Barellini, Perugini, Capogna, Mocciarelli, Pazzaglia, Ricci, Aramini, Isufay, Salvestroni, Defoglio
A disposizione: Becattini, Aguzzi, Ravanelli, Parlangeli, Castiglia, Duri, Celli, Gerardini, Caselli
Allenatore: Violetti
FIORENTINA:
Ghidotti, Betti, Gargano, Lovato, Zitelli, Minari, Sarli, Simonti, Guazzini, Mannelli, Torricelli
A disposizione: Masi, Cecconi, Landi, Peressuti, Martiniello, Laugaa, Corigliano, Campagna, Caniggia
Allenatore: Grandoni
Arbitro: sig. Capezzi
Reti: 2′ Isufay (A), recupero Salvestroni (A)
La cronaca della partita:
LArezzo riscatta la brutta e pesante sconfitta di Sassuolo (8-1), fornendo una ottima prestazione contro i pari et della Fiorentina, battuti per 2-0, nonostante gli amaranto fossero rimasti in dieci fino dalla met del secondo tempo, con un solo goal di vantaggio. Rete segnata dopo poco pi di un minuto, quando il portiere ospite Ghidotti ha consegnato a Isufay, con un rinvio sbagliato, un pallone facile facile da insaccare nella porta vuota. La gara degli amaranto stata condita da tanti errori, e altrettanti rimproveri di mister Violetti, ma i ragazzi in maglia viola sono riusciti raramente a rendersi pericolosi dalle parti di Margherito, abile a sventare in uscita i cross, soprattutto dalla trequarti, che piovevano nellarea amaranto. Rimasti in dieci a met ripresa, i ragazzi di Violetti hanno chiuso ogni varco, continuando comunque a cercare di chiudere la partita in contropiede. Ed proprio in una ripartenza, mentre erano gi in corso i tre minuti di recupero concessi dallarbitro, che Salvestroni ha chiuso la pratica, andandosene via centralmente, e trafiggendo Ghidotti appena entrato in area, facendo esplodere la gioia di tutta la panchina e della tribuna.

Stefano Ballerini Firenze Viola Supersport/elbasport.com

Dimissioni Mazzei dagli Juniores Regionali

Ferdinando Mazzei rassegna le dimissioni :

Ho rassegnato le mie dimissioni da allenatore degli Juniores Regionali del Perignano Alta Valdera, non ci sono pi le condizioni per proseguire!
Cos tuona Ferdinando Mazzei dopo un incontro con la dirigenza del Perignano. Un epilogo scontato visto le difficolt emerse in questa stagione, anche per colpa di alcune questioni irrisolte della passata stagione.
L'anno scorso sono stato voluto fortemente dall'allora Perignano Casciana Terme con l'obiettivo di costruire una squadra Juniores. L'ho fatto in gran parte con le sole mie forze e l'aiuto di veri amici e sono riuscito ancora una volta a vincere un campionato, conquistare i regionali e valorizzare i ragazzi. Nonostante questo nel corso della stagione erano emerse difficolt economiche e logistiche dovute ad errori dirigenziali. Poi la Societ cambiata con l'ingresso del Sig. Ticciati e dei suoi collaboratori provenienti tutti dal Selvatelle Capannoli. Le premesse e le promesse erano buone...peccato che in seguito si siano rilevate false!
Sono riuscito a costruire una squadra tutta nuova per il dovuto cambio generazionale della categoria Juniores Regionale portando con me ragazzi di qualit e di cuore, strappandoli anche alla concorrenza. Ho fatto il ritiro e i successivi allenamenti con continui problemi logistici ed organizzativi, ma sono andato avanti perch la mia forza di volont mi diceva questo e anche le continue promesse di risoluzione.
Siamo arrivati dopo due giornate di campionato e ancora i problemi persistono...quindi doveroso lanciare un segnale forte e le mie dimissioni vanno in questo senso.
I problemi sono molto semplici: il campo di allenamento, il pulmino, il materiale sportivo, i rimborsi a me e al mio vice allenatore...
I ragazzi, i genitori e gli amici sanno tutto e condividono tutto ci. Gli ringrazio e l'unico mio dispiacere sar non poter disputare il campionato regionale con i ragazzi da me scelti e voluti. Sono sicuro che avremmo fatto bene e ci saremmo tolti delle soddisfazioni.
Ora mi rimetto nuovamente in gioco...nonostante negli ultimi 5 anni abbia vinto tutto quello che era possibili vincere tra le categorie Allievi e Juniores!
Ringrazio sin da ora chi mi ha offerto ruoli di Direttore Generale o Sportivo, ma la mia vita il campo, mangiare l'erba...e vincere di nuovo!

In fede
Ferdinando Mazzei

Juniores Reg. PLS - Follonica 3 - 0


2 Giornata Campionato Regionale Juniores Gir.B
19/9 ore 16,00 Livorno Campo Gymnasium
ProLivorno1919Sorgenti - Follonica 3 - 0 Voliani, DeVincenzo, Mealli
Formazioni:
PLS: Anzano, Ciurli(64Giustini), Balleri, Domenichini, Bertolla(70DelloSbarba), Salemmo, DeVincenzo(73DiGaetano), Verani, Voliani(73Murziani), Fiorenzani(73Mealli). N.e. Bartorelli, Scarselli.
Follonica: Pantani, Castiglione(70Paradisi), Haurylyuk, Grandi(73Brunetti), Buti, Fedi, Mattioli(50CruzDaSilva), Mancini, Pucillo(61Augello), Maranca, Raisoni(46Zampella). N.e. Guerrieri.
Espulso al 47st Fedi(Follonica) per proteste.
Gli Juniores della ProLivorno cercano la prima vittoria in campionato nellincontro casalingo contro il Follonica. Al 3minuto DeVincenzo triangola con Fiorenzani ma Pantani legge bene ed anticipa in uscita bassa. 2 minuti dopo Verani conclude centralmente per una comoda presa di Pantani. Reagisce il Follonica con una percussione sulla sinistra risolta dalla difesa locale dopo una serie di rimpalli, con qualche protesta degli ospiti per un presunto fallo subito, larbitro molto vicino allazione fa segno di proseguire. Un minuto dopo occasione per il Follonica, con Mattioli che dal vertice destro cerca il palo lontano con un bel diagonale che esce di poco a lato. Passato lo spavento la Pls prende in mano le redini del gioco e chiude gli ospiti nella loro meta campo. All11 su azione di calcio dangolo Fiorenzani di testa mette sopra la traversa. Al 13 bel cross di Fiorenzani dalla destra con Pantani che libera di pugno anticipando tutti. Al16 bella conclusione di Domenichini dal limite dellarea, miracolo di Pantani che si salva con laiuto del palo. Domenichini ci riprova al 23, conclusione forte ma centrale, Pantani non riesce a bloccare, Voliani si avventa sulla respinta e lo trafigge per l1 a 0. Al 29 occasione per DeVincenzo che rientra sul destro e cerca langolo lontano, un difensore di testa sventa il pericolo. 31 Domenichini mira lincrocio dei pali, palla di poco fuori. 33 ancora Domenichini con un ottima apertura per Fiorenzani che calcia sul portiere in uscita, la palla arriva a Voliani che manca la porta calciando a lato. 35 palla in area per DeVincenzo che conclude di sx con Pantani che blocca a terra. 35 bella conclusione di Verani, Pantani si distende e sventa in angolo. Al 38 bel diagonale di Ciurli in proiezione offensiva con la palla che scheggia il palo alla dx di Pantani. Al 40 DeVincenzo ci riprova col sx, alto. Al 42 sovrapposizione di Balleri sulla sx, bel cross sul secondo palo, Fiorenzani non riesce ad impattare bene il pallone. Al 44 ancora Balleri, punizione dai 25mt, la palla colpisce il palo a portiere battuto. Squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei padroni di casa. Al rientro dagli spogliatoi i locali appaiono deconcentrati ed il Follonica comanda il gioco. Al 47 Pucillo calcia di poco a lato. Un minuto dopo ancora Pucillo si divora il pari a tu per tu con Anzano calciando debolmente tra le braccia del portiere. Dobbiamo aspettare 10 per rivedere la Pls.. Al 55 punizione da meta campo, palla in area, Fiorenzani colpisce di testa anticipando Salemmo ed in equilibrio precario mette a lato.Al 60 bella iniziativa di Angiolini che dribbla la difesa, portiere compreso e mette incredibilmente fuori. 66 cross del neoentrato Giustini per Voliani che di testa mette alto da buona posizione. 68 bella verticalizzazione di Fiorenzani con palla che supera la linea dei difensori, De Vincenzo riesce ad addomesticarla con qualche difficolta e beffa il portiere in uscita. 2 a 0. Il Follonica non riesce a reagire e mister Perfetti effettua gli altri cambi a sua disposizione. All80 conclusione di Murziani, Pantani blocca a terra. Ancora Murziani all85 cerca desterno il palo lungo, fuori di poco. All 86 filtrante per DiGaetano, bravo Pantani che lo anticipa in uscita. All87 si rivede il Follonica con Castiglione che calcia una punizione dai 25mt, alta sopra la traversa. Larbitro concede 5 di recupero. Al secondo dei 5, Fedi viene prima
ammonito e poi espulso per aver detto qualcosa di troppo nei confronti del d.g.. Un minuto dopo DiGaetano crossa sul secondo palo, Mealli insacca per il definitivo 3 a 0.
La Pls vince meritatamente la partita, il punteggio poteva essere piu ampio, non lo stato per merito del bravo Pantani e di qualche imprecisione di troppo dei livornesi.
E.B.


video partita p l s - follonica 3 - 0 primo tempo

VIDEO

secondotempo

VIDEO



Inizio campionato Esordienti Fairplay 2003

Con domenica 27 settembre 2015, inizia l'avventura delle ragazze del CF LIVORNO SORGENTI (Calcio Femminile Livorno Sorgenti). Evento straordinario perch fino alla stagione agonistica passata la categoria giovanissime cosi vengono chiamate nell'ambito femminile, disputavano il campionato appunto Giovanissime Regionali a 9, contro altre realt toscane FEMMINILI. Per questa stagione la Dirigenza con lo Staff tecnico hanno optato per un campionato a 11, e siccome a livello femminile non contenplato per questa categoria stato deciso di iscriversi appunto al ESORDIENTI FAIRPLAY 2003 MASCHILE.

Jun. Pistoia : Viaccia - Casini 3-2

VIACCIA CALCIO : PITTALA' - AIELLO - ARAPI - ARCENI - MONTI - KOCAQI - BARDUCCI - MOSCARDI - MORUCCI - GIUNTA - LERARIO. A disposizione : BERTELLI - CANE' - MENGA - RAVAI - CACA. Allenatore Emilio Guarducci

CASINI : LUCCHESI - CENTANNI - BARDI - RUSSO - GARGINI - CASELLI - BRESCHI - NESTI - LAPOLLA (74 GHERARDINI) - MIHANI ( 75 SORANNO) - BRUNETTI.
A disposizione : CANEVARO - FABIANO. Allenatore Maurizio Pallini

Arbitro Federico Baldelli di Pontedera

RISULTATO FINALE : 3-2 (p.t. 0-2)
Marcatori : 18 Breschi (C) - 19 Nesti (C) - 70 Arceni (V) - 81 Giunta (V) - 86 Lerario (V)
Note : Al 65 Lucchesi (C) para un calcio di rigore a Giunta (V)

Ammoniti : Lapolla (C) - Gargini (C) - Breschi (C) - Centanni (C) - Brunetti (C) - Barducci (V)
Espulsi : Monti (V)

Commento :
Partita rocambolesca al Ribelli di Viaccia dove le due squadre hanno 'giocato' un tempo ciascuno, con il Casini che nella ripresa, in vantaggio di due reti e con un uomo in pi, getta al vento i tre punti.
Parte bene la squadra ospite che comanda il gioco nei primi minuti e tra il 18 e il 19 realizza un micidiale uno-due con Breschi e Nesti, mettendo in seria difficolt i padroni di casa che in tutto il primo tempo non si affacciano mai verso la porta difesa da Lucchesi, ad eccezione di un bel colpo di testa di Kocaqi al 28 che esce a lato di poco.
Nei primi minuti della ripresa il Casini ha 2-3 occasioni in contropiede per chiudere la partita ma gli attaccanti sono imprecisi e calciano a lato.
Al 65 la partita poteva cambiare per un calcio di rigore assegnato al Viaccia dopo una ribattuta in barriera di Breschi, giudicata dall'arbitro con la mano.
Sul dischetto si presenta Giunta che colpisce centrale e con Lucchesi che respinge per poi bloccare la palla a terra e lasciando cos il Casini con il doppio vantaggio.
Due minuti pi tardi altro episodio che faceva pensare ad un epilogo diverso della partita con Monti, capitano del Viaccia, che colpisce Breschi da dietro con la palla lontana e che giustamente si vede sventolare il cartellino rosso dall'arbitro.
Al 70 una difesa ospite un po' distratta lascia crossare un avversario sugli sviluppi di un corner corto e Arceni di testa accorcia le distanze.
Al 72 altra occasione per gli ospiti per chiudere la partita con Breschi che, appena in area, colpisce verso la porta avversaria con la palla che esce di poco alta sulla traversa.
Al 81 Giunta scattato in dubbia posizione di fuorigioco si libera in area e pareggia per la squadra di casa.
Cinque minuti pi tardi, al 86 Lerario raccoglie un rinvio sulla 3/4 e si invola verso la porta avversaria, appena in area fa partire un pallonetto che si insacca tra la traversa e le mani del portiere per il definitivo 3-2.
Nei minuti di recupero gol Gherardini, subentrato nel finale, ben lanciato da Soranno entra in area e supera il portioere con un pallonetto, ma proprio sulla linea di porta un difensore riesce a spazzare via la palla.
Arbitraggio insufficiente.

Calciatori Pi : Casini : Breschi e Lucchesi - Viaccia : Giunta e Lerario


Migliore in campo CASINI : LUCCHESI

Commento inserito da tanacca68

Giov. Reg. Gir.D: Lanciotto C. - Olmoponte 0-1

L'Olmoponte passa sul campo del Lanciotto Campi.
La cronaca :
Al 3 Tognalini calcia una punizione appena fuori area sul lato destro del campo ma la conclusione si perde alta sopra la traversa. Al 6 sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Calosci che dopo unazione insistita sulla fascia sinistra rimette un pallone al centro area agevolmente controllato da Coda Zabetta . Al 10 la Lanciotto che si affaccia nella met campo avversaria con Pompei che da centrocampo lancia in profondit Milanesi che viene fermato fallosamente al limite dellarea guadagnando un calcio di punizione.
Alla battuta si accinge Mustacchio la cui conclusione a girare sul palo opposto finisce direttamente sul fondo. Al 17 la Lanciotto sullasse destra del campo imbastisce una bella azione con la coppia Mustacchio Rinaldi la cui conclusione viene per ribattuta dalla difesa ospite.
Al 27 Calosci si rende protagonista di unazione solitaria palla al piede per circa 40 metri di campo ma arriva sfinito al momento di cercare la rete e la sua conclusione viene agevolmente intercettata dalla difesa locale. Termina il primo tempo con un sostanziale equilibrio tra le due squadre anche se lOlmoponte ha avuto il sopravvento nella zona mediana del campo. Allinizio della ripresa Mister Gallorini fa entrare il bomber Salvadori al posto di Calosci per cercare maggiore incisivit in avanti ma sono i locali a rendersi subito pericolosi. Al 6 Pompei dopo aver percorso la fascia sinistra palla al piede lancia in profondit Arcangioli che controlla e mette un invitante pallone al centro area sul quale interviene Milanesi di prima intenzione costringendo Occhini alla parata bassa.
All11 Borghesi che mette in mostra ancora una volte le sue doti migliori, dribbling secco sul diretto avversario in area e tiro secco sul primo palo che chiama Coda Zabetta al difficile intervento prima che la sfera venga definitivamente allontanata da De Lorenzo. Al 15 Pompei lancia in profondit Razvan in posizione centrale il quale controlla ed allarga il gioco sulla fascia destra pescando in area Arcangioli la cui conclusione ribattuta dalla difesa.
Al 23 Gennaioli calcia il corner direttamente sul primo palo ma Coda Zabetta interviene facendo sua la sfera. A tempo ormai scaduto si consuma la beffa per la squadra di casa. Su punizione dubbia da fuori area ,concessa da un non irreprensibile direttore di gara, Fiore rimette un invitante pallone in area dalla sinistra sul secondo palo su cui interviene di testa Salvadori che schiaccia la sfera a terra facendogli prendere un insidiosa traiettoria a spiovere su cui deve intervenire Coda Zabetta per deviarla sopra la traversa.
Dal seguente calcio dangolo ancora Salvadori , lesto ad anticipare il diretto avversario , che impatta la palla di testa sul primo palo mettendola imparabilmente a rete per la gioia degli ospiti e la disperazione dei locali.
Si conclude cosi il match a favore dellOlmoponte anche se il risultato di parit avrebbe meglio rispecchiato landamento equilibrato del match.

Commento inserito da CampGcz64

Weekend Giovanili A.C. Pisa

Pisa. Prima vittoria stagionale per il Settore giovanile dellAc Pisa 1909 che festeggia i tre punti guadagnati al Biancoforno Camp dallU17 di mister Luca Guerri contro il Modena.
Nelle altre due partite del fine settimana giovanile nerazzurro, la Berretti sconfitta di misura dalla Salernitana, mentre gli U15 di mister Macri sono battuti 2 a 0 dai pari et della Fiorentina nel derby.

Clicca sul link e ascolta l'intervista a mister Luca Guerri
https://www.youtube.com/watch?v=TxnXOT8VYLo&feature=youtu.be


Berretti girone C

PISA-SALERNITANA: 1-2

PISA: Giacobbe, Baldassarri (1 st Lami), DAngina (19 st Leccetti), Baronti (9 st Botrini), Chiavacci, Raffaeta, Bracci, Nencioni, Micchi, Gianardi, Kernezo. A dis. Borgherini, Coppetti, Pollichino, Fillanti. All. Caponi.

SALERNITANA: Jusufi, Ruggiero, Menna, Bevilacqua, Delle Donne, Alverini, Delli Santi (19 st Anzalone), Mercogliano (28 st Costabile), Ciuccio, Sannino, Turco. A dis. Cherchi, Esposito, Trov, Milone, Naso. All. De Cesare.

ARBITRO: Calonaci di Empoli; primo assistente: Franzesi di Prato; secondo assistente: Ianniello di Prato.
RETI: pt 35 Mercogliano; st 5 Delli Santi, 26 Botrini.
NOTE. Ammoniti: Baronti, Bevilacqua, Gianardi, Raffaeta, Jusufi, Bracci; angoli: (2-2) 2-3; recupero: 0 e 8.

U17 girone D

PISA-MODENA: 4-2

PISA: Maffucci, Birindelli (23 st Pietranera), Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Borgioli, Grandoni, Mussi (23 st Onnis), Adami, Betti (19 st La Porta). A dis. Campani, Materazzi, Menichetti, DAlessandro, Pollichino, Pesci. All. Guerri.

MODENA: Cheli, Vitale (29 st Orsini), Gollini (13 st Arjee), Gega, Ferrari, Corroppoli, Petrozzi, Amore, Davitti (13 st Franzoso), Zito (24 st Imprezzabile), Soli (1 st Barbieri). A dis. Cibiroli, Paduano, Altariva, DallOsso. All. De Simone.

ARBITRO: Ponzio di Firenze; primo assistente: Menchini di Viareggio; secondo assistente: Sochi di Pontedera.
RETI: pt 10 Petrozzi, 13 Castellacci, 22 e 39 Adami, 29 Mussi; st 25 Vitale.
NOTE. Ammoniti: Grandoni, Corroppoli, Maffucci; angoli: (0-2) 1-4; recupero: 1 e 5.

U15 girone D

PISA-FIORENTINA: 0-2

PISA: Giannangeli, Viti (24 st Giomi), Bechini, Fatticcioni, Cecci, Galligani (29 st Pieragnoli), Colombai (17 st Malih), Freschi, Salvaggio, Campigli, Nannipieri. A dis. Lo Bosco, Zingoni, Landucci, Castaldo, Sanna. All. Macri.

FIORENTINA: Sordini, Dutu, Ponsi (20 st Sussi), Soldani, Boturi, Siniega, Zarpina (1 st Pierozzi), Fiorini (12 st Bonini), Buffa, DAgostino (24 st Minucci), Bartolini (1 st Di Caterino). A dis. Chiorra, Landolfi, Ben Moussa, Terramoto. All. Gabbadini.

ARBITRO: Minuti di Livorno.
RETI: pt 3 DAgostino, 26 Buffa.
NOTE: Angoli: (0-2) 1-4; recupero: 1 e 4.


--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Allievi Regionali gir. D : Sconfitta casalinga del Lido di Camaiore

Sconfitta casalinga per gli allievi Regionali del Lido di Camaiore per 3 - 2 ad opera della Lunigiana. Gara a fasi alterne, con prevalenza di gioco della Lunigiana e Lido pericoloso nelle ripartenze.
Formazioni: Lido di Camaiore : 1 Guastapaglia - 2 Faccioli - 3 Frusteri - 4 Vecoli (Palagi) - 5 Remedi (Michelotti) - 6 Fargnoli - 7 Pezzini (Grieco) - 8 Bellandi - 9 Agostini (Onwubolu) - 10 Della Bona (Belluomini) - 11 Marsili (Bellini) A disposizione: 13 Michelotti - 14 Belluomini - 15 Onwubolu - 16 Grieco - 17 Palagi - 18 Bellini Allenatore: Del Chiaro Maxime
G.S.D. Lunigiana 1919: 1 Gerali - 2 Agnetti (Carnaccioli) - 3 Pierotti - 4 Barbasini - 5 Mazza - 6 Trevisan - 7 Tamagna (Rubini) - 8 Castellotti A. - 9 Castellotti E. - 10 Zecca - 11 Gneri (Bertolini) A disposizione: 12 Varoli - 13 Bertolini - 14 Tozzi - 15 Rubini - 16 Buluggiu - 17 Petriccioli - 18 Carnaccioli Allenatore: Giovannacci Fabio
Risultato finale: Lido di Camaiore -Lunigiana 2 - 3
Marcatori: P.T. 39 Pezzini (Lido) - 40 Gneri (Lunigiana)
S.T. 22 Gneri (Lunigiana) - 28 Castellotti (Lunigiana) - 42Onwubolu (Lido)
Prende il via la gara e gi al 2 si fa pericolosa la Lunigiana con Gneri che lanciato a rette batte di prima intenzione ma Guastapaglia attento e devia in angolo. Risponde al 7 il Lido con Pezzini che pescato bene in area a tu per tu con il portiere ospite Gerali mette fuori. Occasionissima per la Lunigiana al 13 quando Castellotti E. si libera al limite dell area e scarica un preciso rasoterra che va per a colpitre il palo della porta dei locali. Al 20 angolo per il Lido, Vecoli sul secondo palo stacca di testa e indirizza a rete, ma la palla viene deviata in angolo da un difesore ospite.23 Agostini di testa serve Marsili, che entra in area e da posizione defilata tenta la via del gol, ma la battuta debole e Gerali para facile. Al 37 punizione dalla tre-quarti per la Lunigiana, si incarica della battuta Castellotti A. , la palla esce poco sopra la traversa. Al 39 il Lido passa in vantaggio, battuta lunga di un centrocampista del Lido, la palla giunge a Pezzini che davanti al portiere ospite Gerali controlla e con un preciso pallonetto mette in rete. Passa un minuto e la Lunuguana pareggia. gneri prende palla sulla tre -quarti, supera la difesa del Lido si decentra dentro l area e con un preciso tiro batte Guastapaglia. La ripresa vede i primi minuti senza particolari emozioni.All 8 Marsili va via sulla fscia, entra in area e dal fondo rimette verso Onwubolu libero a centroarea, ma un difensore riesce all ultimo ad anticipare la punta del Lido.Ancora Lido al 18 qnado Agostini lanciato verso la porta ospite viene anticipato di piede dal portiere ospite Gerali. Al 22 passa in vantaggio la Lunigiana, dalla tre-quarti prte un preciso passaggio per Castellotti E. che supera il diretto avversario e si presenta in area dove appoggia allo smarcato Gneri, che da pochi passi tocca in rete. Il Lido cerca di reagire. Al 25 Pezzini lanciato in area in posizione defilata batte a rete, la palla esce di poco al lato. Al 26 occasionissima per il pareggio del Lido. Marsili si libera al limite dell area, controlla la palla e batte a rete, Gerali si distende e in tuffo devia, sulla palla si avventa Onwubolu che batte a reta, ma Gerali ancora una volta si distende e mette in angolo. La Lunigiana mette al sicuro il risultato al 28 quando un lungo lancio in area del Lido viene intercettato da Castellotti E. che controlla e segna con un preciso tocco la terza rete per gli ospiti. il Lido tenta di riapreire la gara con Onwubolu che prova la battuta dal limite, ma la palla esce di poco al lato. Ancora pericolosa la Lunigiana al 37 ancora con Castellotti E. che su cross dalla fascia stacca di testa e indirizza nell angolino pi lontano, Gustapaglia vola e devia.Al 42 il Lido accorcia le distanze con Onwubolu che salta un difensore , entra in area e a tu per tu con Gerali lo batte di precisione con un tiro a fil di palo.

Seconda Cat. Orange D. Bosco - V. Chianciano 1-1

All'ultimo minuto sfuma il sogno dei ragazzi del Pres.GINO MASSAI per conquistare i primi tre punti al debutto casalingo in campionato, contro una coriacea Virtus Chianciano. Se poi si considera che la rete realizzata dai termali al fotofinish e' stata viziata da un evidente fuorigioco non ravvisato dal direttore di gara che, sino al 93' , ha arbitrato in maniera corretta, attribuisce ampiamente il senso della beffa patita dagli orange.

Partita disturbata ininterrottamente da una forte tramontana che ha impedito buone giocate offensive, ma con tanto dispendio di energie degli atleti, anche se i due portieri sono stati raramente impegnati.

Buona la partenza dei locali che, al 4' sprecano una buona occasione con PAPINI, ben servito da un ottimo PASOTTI; al 5' e' ANGORI che manda sopra la traversa il suo tiro al volo; al 25' e' ROSADINI che salva di testa a porta vuota; al 26' un retropassaggio di un difensore, mette in difficolta' MARIANELLI che con con un tuffo plastico annulla il pericolo; al 33' la rete dei locali con PAPINI che da terra, con un bel gesto atletico, mette in rete il pallone pervenutogli da GELLI; al 38' viene reclamato un calcio di rigore su GELLI per una vistosa trattenuta dentro l'area di rigore.
Per gli ospiti al 7' bel colpo di testa di ROSADINI ; al 15' il tiro a volo di BENICCHI, sfiora il montante; al 34'occasione per ROSADINI che non arpiona il bel cross di ESPOSITO; al 45' ben lanciato in contropiede ancora ROSADINI si allunga troppo la sfera, ben controllata dal portiere abvversario.

Alla ripresa, i ragazzi di Mr. PAOLO BOTTI, cercano di chiudere l'incontro in proprio favore con azioni in contropiede, ma prima GIOVACCHINI poi PASOTTI e ANGORI non hanno buona fortuna.
Conquista metri, alzando il baricentro offensivo, la formazione di PAOLO BIGOZZI, che in favore di vento, chiude gli aretini nella propria meta' campo; nonostante gli 8 calci d'angolo ed il lungo possesso-palla dei senesi, con un pressing asfissiante ma sistematicamente bloccato al limite dell'area di rigore, al minuto 93 la gia' descritta rete di ESPOSITO, convalidata agli ospiti, viziata da un netto fuori-gioco, priva gli aretini di una vittoria che avrebbero certamente meritato.

ORANGE DON BOSCO: CORTI, DEL CORTO, CAOITINI,ANGORI, GALLORINI, GIOVANNINI, PASOTTI, GIOVACCHINI, GELLI, CERQUA, PAPINI a disp. BRUSCHI, BENNATI, SELAM, MUSAKU, GERARDINI, TECI, BUTI, all. BOTTI PAOLO

VIRTUS CHIANCIANO: MARIANELLI, VANNUCCINI, FALLERINI, BENICCHI, COZZI, BARBETTI, ESPOSITO, BONICCHI, ROSADINI, FUCELLI, LODI, a disp.: FUCELLI, DAVIDDI, CENCINI, LIZIER, VALDAMBRINI, RICCIO, MASSOLI all.:P.BIGOZZI

Arb. ELEONORA ABATE (FI.)

In evidenza per gli aretini: ANGORI, GALLORINI, GIOVACCHINI, PAPINI
senesi : GOZZI, ROSADINI, BENICCHI

AR. 27/9/2015 cbn//

Promozione Gir. C: PLS - Perignano 2-1

PLS-PERIGNANO 2 - 1

PLS: Sannino, Spagnoli, Rivecci, DelCorona, Falleni, Domenichini(75Domenici Leo), Beltramme, Vannucci, Domenici D., Bachini(81Sarais), Zoncu(61DiGrande). Pagani, Martelli, Facenna, Risaliti.
PERIGNANO: Toso, Garzelli, Bigazzi(75Cardini), Bonsignori, Agostini, Aliotta, DiGrazia, Aiello(55Carmignani), DelVita, Fegatelli(51Andreozzi), Ciarfella. Lelli, Stenta, Barsotti, Lupi.

Marcatori: 14Agostini (Perignano), 82Domenici L.(PLS) 88Vannucci(PLS).
Ammoniti Spagnoli(PLS), Aliotta, Ciarfella(Perignano).
Arbitro Picardi di Viareggio assistenti Marconi e Sbranti di Lucca

La PLS fa sua lintera posta nel finale del secondo tempo ribaltando lo svantaggio iniziale.
Primo tempo con il Periranno a favore di vento. Parte bene la Pls che v subito vicina al gol con Domenici. Il Periranno trova il vantaggio alla prima occasione, sugli sviluppi di un calcio dangolo la palla arriva ad Agostini appena dentro larea, conclusione forte che trafigge Sannino.
La PLS manovra meglio e crea diverse situazioni offensive con gli affondi di Bachini a sinistra e Zoncu a destra, il Perignano si difende lasciando il solo DiGrazia ad impensierire la retroguardia di casa. In diverse occasioni si esalta il portiere ospite Toso sempre pronto a sbarrare la porta ai tentativi dei livornesi. Su un lungo disimpegno degli ospiti DiGrazia sfiora il raddoppio con una bella conclusione di destro che esce di poco a lato. Squadre al riposo sullo 0 - 1.
Al rientro la PLS schiaccia il Perignano nella sua met campo, guadagnando una sfilza di calci dangolo e di conclusioni a rete ma la porta ospite sembra inespugnabile. Il Perignano non riesce a reagire. Linfortunio di DiGrazia lascia in 10 il Periranno che aveva gi utilizzato i 3 cambi a disposizione. Gli sforzi della PLS sono premiati al 37 quando Domenici Leo riesce a superare Toso per l1 a 1. Il pari non basta e la PLS continua a premere sull'acceleratore fino a trovare il gol al 43 con Vannucci che sugli sviluppi di un calcio dangolo trova lo spiraglio giusto per il raddoppio.
Vittoria meritata per la PLS che ci ha creduto fino in fondo ed ha portato a casa lintera posta.
Tra i migliori segnaliamo Bachini per la PLS e Toso per il Perignano. Non soddisfacente la direzione del signor Picardi.
E:B:

Migliore in campo PROLIVORNO SORGENTI : DOMENICI

Migliore in campo PERIGNANO : AGOSTINI

Commento inserito da Eliodriver

Juniores Pistoia : Casalguidi - Tavola 1-0


Il Casalguidi al debutto casalingo ha la meglio sul Tavola Calcio in una partita giocata bene da entrambe le formazioni soprattutto nel primo tempo dove si sono viste le occasioni migliori mentre nella ripresa il ritmo logicamente calato e il gioco ristagnato spesso nella zona centrale del campo. La prima occasione degli ospiti al 2con un tiro da fuori scoccato da Carradori toccato in angolo dalla difesa, rispondono i locali al 4 con un ottima azione di Pieraccioli che smarca in area Zasso ma la sua conclusione viene messa in corner dal portiere Buglisi che si ripete con un grande intervento al 6 su un tiro di Fantozzi dopo un bel velo di Zasso palla ancora in angolo.Gli ospiti controbattono al 9 prima con Gori A. anticipato dalla difesa locale che spazza la minaccia e poi al 11 con Montagni che da buona posizione spara alto sopra la traversa. La partita cala un p di intensit al 33 Passaretta per il Casalguidi appena entrato ci prova da lontano ma il portiere fa buona guardia, al 34 ancora Carradori per gli ospiti di testa ancora palla alta, al 36 ghiotta occasione per i padroni di casa non sfruttata da Zasso che lanciato sul filo del fuorigioco sbaglia lappoggio al centro per il solissimo Pieraccioli e al 40 ancora Zasso non riesce a trovare la porta di testa su un ottimo cross dalla destra di Marrucci. Il secondo tempo inizia con gli ospiti subito in avanti, al 46 bel tiro del neo-entrato Castellani che guadagna solo un corner, al 53 ci prova Gori A. ma anche la sua conclusione viene deviata in angolo da un difensore, il Tavola sembra controllare il centrocampo a suo piacimento ma al 68 proteste dei padroni di casa quando il direttore di gara ferma Zasso lanciato verso la porta avversaria per un fuorigioco apparso molto dubbio. Al 77 da registrare una ghiotta occasione per la squadra pratese con Castellani che in velocit salta alcuni avversari ma giunto in area di rigore non riesce a trovare lo spiraglio giusto per battere a rete e la difesa dei canarini allontana la minaccia, al 82 Marrucci su punizione impegna il portiere ospite. La gara scivola verso la conclusione ma al 84 i ragazzi di Mister Borri trovano il goal grazie anche a una incertezza del portiere Buglisi fin qui tra i migliori in campo, infatti lestremo difensore prima non si intende con un suo compagno di reparto su un traversone innocuo e quando poi si appresta a rinviare si avventa sulla sfera il furbo Pieraccioli che di astuzia riesce a prendere la palla e a insaccare nella rete ormai sguarnita. La reazione della squadra pratese immediata e il suo sforzo porta alla battuta di due punizioni, al 85 con Pierozzi Mattia parato da il portiere Ciolli e al 90 ci prova Massarelli ma la sua conclusione finisce fuori, c il tempo di vedere in pieno recupero al 95 loccasione clamorosa fallita da Benabdallah che lanciato in contropiede tutto solo verso la porta avversaria si fa deviare in angolo la conclusione dal portiere ospite dopo che la squadra pratese era rimasta in inferiorit numerica per lespulsione per doppia ammonizione di Targetti. Finisce la gara, il Casalguidi si gode i primi tre punti del campionato mentre il Tavola se pur sconfitto ha dimostrato di essere una buona squadra.



CASALGUIDI

1 CIOLLI
2 INNOCENTI
3 MARRUCCI
4 BENABDALLAH
5 GARGINI
6 SANI
7 FANTOZZI (63Spadi)
8 HAMRI (29Passaretta)
9 PIERACCIOLI
10 MARTINI (81Spagnesi)
11 ZASSO (72De Vivo)

All.: Sig. Borri Alessandro

a disposizione:

GRANI
BECHI
LO CONTI

TAVOLA CALCIO

1 BUGLISI
2 BACCI
3 BELLI
4 MASSARELLI
5 BALLI
6 PIEROZZI Mattia
7 BOCCINI (62Targetti)
8 BINI (46Castellani)
9 CARRADORI (81Pierozzi Marco)
10 MONTAGNI (69Pillitteri)
11 GORI A.(69Gori F.)

a disposizione:

SIGNORINI
MASOLINI
Ammonizioni : Pieraccioli ( C ) Pierozzi Mattia e Targetti ( T )
espulsioni : Pierozzi Mattia al 92
Marcatori : Pieraccioli al 84
Arbitro : Sig. Romizi della sezione di Pistoia
Commento inserito da Adrianotesi

Seminario di aggiornamento ad Arezzo

12 Ottobre 2015 alle ore 20:45 - Sala Arbitro Club (Stadio Citt di Arezzo)

Seminario di aggiornamento: preparazione della partita in base alla struttura della squadra avversaria e caratteristiche dei singoli.

Il relatore della serata sar il Mister dell'US Arezzo Ezio Capuano. Alla serata saranno presenti anche alcuni suoi collaboratori come Raffaele Esposito e Clemente Truda.
La serata si articoler prima sull'osservazione della squadra avversaria (cosa osservare sia a livello collettivo che individuale), poi sulla strutturazione della settimana e l'approccio alla partita a livello motivazionale; concluderemo con la metodologia di preparazione atletica. A margine della conferenza largo spazio alle domande dei presenti, che potranno esternare i propri dubbi e le proprie opinioni aprendo un dibattito con Mister Capuano.
Ripercorriamo alcune tappe della carriera di Ezio Capuano (Fonte WikiPedia)
Esordisce in panchina con lEbolitana, in Interregionale, nella stagione 1988-89.
Dopo alcune stagioni nelle serie inferiori campane, coglie una promozione dal C.N.D. alla Serie C2 con lAltamura, ripetendosi la stagione seguente, stavolta a Cava de' Tirreni.
Nel 2007-2008, alla guida della Juve Stabia, conquista una salvezza ormai insperata, arrivando 15 in serie C1 girone B, battendo il Lanciano 1-0 nella finale dei play-out.
Nella stagione 2009-2010 guida il Potenza in una stagione travagliata, che si concluder con la retrocessione d'ufficio della squadra. Capuano riesce comunque ad ottenere, nelle ultimissime giornate, i risultati che sarebbero valsi ai lucani la salvezza sul campo, dimostrando grande carattere e attaccamento alla squadra, gi condannata dalla giustizia sportiva. Nell'agosto 2010 viene ingaggiato dal Messina. Poich la societ peloritana non ha effettuato il ripescaggio in Lega Pro Seconda Divisione 2010-2011 si dimette dopo una settimana. Dopo esperienze con alterne fortune, fra C2 e C1 (poi Lega Pro Prima Divisione), nel 2010 la grande occasione nella serie A belga, con lEupen, dimettendosi, per, dopo quattro gare.
Il 1 novembre dello stesso anno ritorna sulla panchina della Paganese, sostituendo lesonerato Pino Palumbo, retrocedendo a fine stagione in Lega Pro Seconda Divisione e rimanendo senza squadra.
Nel mese di gennaio 2012 diventa nuovo allenatore del Fondi al posto dell'esonerato Alessandro Parisella. Nell'ottobre del 2012, in forza della mancanza di risultati che ha caratterizzato l'avvio di stagione della squadra, la societ del Fondi calcio decideva di esonerare Capuano dalla guida tecnica del team militante nella Seconda Divisione di Lega Pro.
Gioved 18 luglio 2013 il presidente della Casertana Dott. Giovanni Lombardi lo ha presentato come nuovo tecnico dei rossoblu ma viene esonerato dopo appena tre giornate di campionato dopo un pareggio e due sconfitte.
Il 10 giugno 2014 assume la guida tecnica dell'Arezzo, compagine militante in Lega Pro dopo il ripescaggio dalla Serie D conducendola a una tranquilla salvezza. Il 7 aprile 2015 firma il rinnovo biennale con la societ della nostra citt.

Per iscriversi al Seminario di Aggiornamento baster cliccare sul seguente link:
http://aiacarezzo.altervista.org/?a=iscriviti&id=33

prima giornata del campionato Esordienti Fairplay 2003

domenica 27 settembre cominciato il cammmino delle ragazze del CF LIVORNO SORGENTI, nel campionato ESORDIENTI FAIRPLAY 2003, nuova avventura per il gentil sesso che si confronta con realt maschili per la prima volta, visto che fino alla stagione passata si cimentavano nel campionato Giovanissime regionali Femminili.
L'incontro che si svolto presso l'impianto sportivo del GYMNASIUM ha visto di fronte alla formazione femminile la compagine dei cugini maschietti del PRO LIVORNO 1919 sq.B.
le ragazze di mister PULIZIA e mister RAGLIANTI pagano lo scotto di una realt calcistica nuova sia per quanto riguarda gli avversari che per il modulo di gioco a 11, per questo la prima frazione di gioco finisce a favore della PRO LIVORNO per 2 a 0, con due conclusioni da lontano fuori dalla portata di altezza della pur brava VITERBO.
Scrollatasi da dosso l'emozione le ragazze cominciano a giocare come sanno inpegnando e non poso la compagine maschile, mancando per un niente la marcatura che fa terminare il secondo tempo sul risultato di 0 a 0.
Inizia il terzo ed ultimo tempo, con la consapevolezza di poter fare bene ma solo la traversa impedisce di raccogliere il giusto premio, in conclusione anche il terzo tempo finisce per 0 a 0.
Con lo strano calcolo dei punti, l'incontro finisce per 3 a 2 per la PRO LIVORNO 1919.
Ottimo inizio per le ragazze del CF LIVORNO SORGENTI non inganni la sconfitta contro una buona squadra maschile. I complimenti ricevuta dagli avversari fa ben sperare per il proseguo del campionato dove prevedo che le ragazze possono levarsi tante soddisfazioni.

Montecatini Murialdo : i primi risultati della stagione

appena andato in archivio il primo weekend di gare ufficiali per il
settore giovanile del Montecatinimurialdo. Con 2 pareggi, una vittoria e
2 sconfitte si pu definire comunque positivio il bilancio per le
formazioni biancocelesti, visto che quasi tutte le squadre sono state
impegnate in trasferta e contro avversari di grande valore. Su tutti
brilla infatti l'ottimo pareggio a reti bianche ottenuto dagli Allievi
'99 sul campo della Pistoiese. Pareggio anche per gli Allievi B di
Massimo Dess, unica formazione a giocare in casa in questo weekend:
nell'1-1 ottenuto rimediato contro i Giovani Via Nova in gol Keqani.
L'unica vittoria di questo turno ha la firma del 2001 di Giovanni
Martinelli, capace di trionfare per 3-1 nel derby con il Pescia. A segno
Brunelli, Carrara e Kishta. Le note dolenti arrivano dall'altra
formazione dei Giovanissimi, sconfitta per 4-1 a Lucca dalla Junior
Lucchese Aquilotti (gol di Medori), e dai Giovanissimi 2002, battuti per
4-1 dal Capostrada.

Molto soddisfacente invece il secondo test amichevole del
Montecatinimurialdo C5, impegnato venerd 25 settembre a Sesto
Fiorentino contro la Sestoese, formazione che disputer il campionato di
Serie D. La squadra di Ciofi ha portato a casa la vittoria per 6-4, al
termine di un incontro molto equilibrato in cui gli avversari per lunghi
tratti hanno messo in difficolt i biancocelesti. Nella prima frazione
partono meglio i padroni di casa, che segnano subito e per almeno 15-20'
creano continue apprensioni alla difesa termale. Il Montecatinimurialdo
per col passare dei minuti prende le misure e prima della fine del
primo tempo trova la rete del pareggio col vice allenatore Papa,
schierato in extremis per l'assenza di diversi uomini. Nella ripresa poi
le due squadre hanno dato vita ad un incontro spettacolare e ricco di
capovolgimenti di fronte. Prima passano ancora gli ospiti con Del
Grande; reazione della Sestoese che in pochi minuti si porta dal 2-1 al
3-2 con un miciale uno-due. I biancocelesti per non ci stanno: prima
trovano il pareggio ancora con Papa; poi si portano sul doppio vantaggio
sfruttando due tiri liberi con Fabbri e Cioffi. Nel finale i fiorentini
accorciano sul 5-4, ma Magrini rimette le cose in chiaro con il punto
del definitivo 6-4 al termine di una splendida azione personale.




Gio. Prov. Pisa : Al.Volterra - Gello 1-0

Sabato, 26 settembre iniziato il campionato provinciale giovanissimi, dove l' Alabastri Volterra partecipa con la sua rappresentativa giovanile.
Questa squadra, va premesso, nata dopo una serie di vicissitudini; quali il trasferimento di alcuni ragazzi molto rappresentativi verso le societ del Forcoli e del Cecina, con la possibilit di disputare il Campionato regionale e il passaggio di bimbi pi giovani, desiderosi di trovare pi spazio, alla Giovanile Val di Cecina.
Ecco che fortunatamente sono subentrati nuovi ragazzi:chi si riproposto dopo alcuni anni, chi tornato da Peccioli;per arrivare ad un numero di 17 effettivi, comunque non molti per affrontare la gestione di un annata.
L'esordio era cos un banco di prova; i ragazzi volterrani affrontavano la squadra del Gello2006,allo Stadio delle Ripaie.
La partita stata equilibrata e combattuta fino all'ultimo. Il primo tempo stato di studio, con entrambe le formazioni impegnate a coprire bene le zone del campo, senza scoprirsi pi di tanto. Nella ripresa invece gli attacchi sono stati pi determinati e in uno di questi l'Alabastri ha trovato il gol. L'azione stata pregevole, con una volata di Calastri sulla fascia sinistra, bel cross per l'accorrente Martolini che ha insaccato con un perfetto inserimento.Cos il Gello ha tentato una reazione, ma le due conclusioni provate sono state ben parate dal portiere Ticciati.
Per il gruppo quindi una prova importante al di l del risultato, che consente di andare avanti con serenit e fiducia; complimenti agli allenatori Calastri e Nencini.


Formazionie Alabastri Ticciati-Benvenuti(50'Dedai)-Di Sandro-Fico-Gazzarri-Spinelli-Martolini-Gabellieri-Geri Bartolini-Calastri-Giovannini(40'Accumulo) A disp. Peccianti-Piacentini Allenatori Calastri-Nencini


Alabastri Volterra-Gello 2006 1-0 reti Martolini 57'

Berretti : Avellino - Lupa Castelli: Partita persa ad entrambi

GARE DEL 26 27 SETTEMBRE 2015

GARA AVELLINO LUPA CASTELLI ROMANI

- Il Giudice Sportivo,
- letti gli atti ufficiali relativi alla gara indicata in oggetto,
o s s e r v a
- al 31 del 2 tempo il calciatore Viscardi Guido, capitano dell Avellino, gi espulso in
corso di gara, colpiva ripetutamente con calci e pugni la porta dello spogliatoio della
societ Lupa Castelli Romani, provocando, perch uscisse dallo spogliatoio, il
calciatore Bertelli Alessio della societ Lupa Castelli Romani, anchesso espulso in
corso di gara;
- i due cominciavano a discutere animatamente, offendendosi a vicenda e il Viscardi
colpiva con un pugno al volto il Bertarelli; successivamente i due si colpivano
reciprocamente con calci, pugni e sputi;
- i due venivano raggiunti dal calciatore Pagano Vincenzo (Avellino) precedentemente
espulso, che aiutava il suo compagno di squadra, colpendo con calci e pugni il
giocatore avversario, mentre i dirigenti dellAvellino non intervenivano per sedare il
litigio (assumevano un atteggiamento reticente);
- conseguentemente numerosi calciatori di entrambe le societ, titolari e riserve, si
portavano nella zona antistante gli spogliatoi, dando vita ad una rissa generale;
- nella disputa interveniva il calciatore Faraone Edoardo Giuseppe capitano della societ
Lupa Castelli Romani, gi sostituito, e colpiva al volto con un pugno e diversi calci il n.
17 dellAvellino, Federico Cappelli, che finiva per terra e subito dopo veniva raggiunto
da diversi calci al volto e su altre parti del corpo anche dal n. 2 Gianluca Italiano della
societ Lupa Castelli Romani; il Cappelli, rimasto sempre per terra, con vistose ferite al
volto, manifestava uno stato di shock e finalmente i dirigenti di entrambe le societ
intervenivano per prestare soccorso al medesimo con lausilio dei sanitari che in
ambulanza lo trasportavano in ospedale;
- finalmente la situazione si calmava e alcuni calciatori si allontanavano dal campo; a
questo punto, vista anche la mancanza delle Forze dellOrdine, ritualmente richieste
dalla societ ospitante, larbitro, in mancanza delle condizioni per proseguire la gara,
riteneva sospeso lincontro al 31 del 2 tempo con il risultato di 4 a 1 a favore della
societ Lupa Castelli Romani;
- i fatti sopra descritti sono di particolare gravit, in considerazione che i primi atti di
violenza sono degenerati in rissa col concorso dei calciatori di entrambe le squadre, e
che tardivo stato lintervento dei dirigenti delle due societ.
- I provvedimenti disciplinari sanzionati dallarbitro nel corso della gara vengono riportati
nei paragrafi successivi.
11/24
- Tutto ci premesso
d e l i b e r a
a) di infliggere ad entrambe le societ Avellino e Lupa Castelli Romani la punizione della
predita della gara con il punteggio di 0 a 3;
b) di irrogare ad entrambe le societ Avellino e Lupa Castelli Romani la sanzione
dellammenda di 5.000.00;
c) di squalificare per sette gare effettive i calciatori Viscardi Guido ( Avellino) e Bertarelli
Alessio (Lupa Castelli Romani)
d) di squalificare per cinque gare effettive i calciatori Pagano Vincenzo ( Avellino),
Faraone Edoardo Giuseppe (Lupa Castelli Romani) e Italiano Gianluca (Lupa Castelli
Romani).

Nuovo weekend di gare per il Sett.Giovanile dell'Ac Pisa

Nuovo fine settimana di gare per il Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909.
Secondo match consecutivo al Biancoforno Camp per la Berretti che cerca i tre punti contro il Teramo.
U17 in casa del Bologna primo a punteggio pieno, gli U15 cacciano la prima vittoria stagionale in trasferta contro il Tuttocuoio.
Esordio in campionato per il 2000 di Paffi inserito nel girone A degli Allievi Livorno.
Allievi B. Prima stagionale per il 2000 di Gabriele Paffi, inserito nel girone A degli Allievi (classe 99) livornesi. La categoria provinciale potrebbe far pensare ad un impegno poco gravoso, mentre per il Pisa (fuori classifica) non sar affatto semplice avere la meglio ogni turno di campionato contro delle squadre composta da ragazzi pi grandi. Per il 2000 nerazzurro il campionato inizia in casa dellOltrera di Pontedera. Questa la rosa 2015-2016. Bachi, Bertoncini, Betti, Biagi, Bocciardi, Campani, Cecchi, Colombini, Fedeli, Gemignani, Giani, Guidi, Gulisano, Maffucci, Mani, Mascagni, Materazzi, Melani, Onnis, Paoli, Paolicchi, Perissinotto, Pietranera, Stafico, Zichella.
RADIO PISA JUNIOR
Qua di seguito il link per riascoltare l'ultima puntata di Radio Pisa Junior, il format settimanale a cura di Punto Radio dedicato al Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909. Ospite negli studi della radio cascinese il Responsabile Tecnico del Settore giovanile nerazzurro Simone Di Rita.
https://www.youtube.com/watch?v=k3_fgvQtrA0&list=PLTdHkO-YpW7-ygTGlPH_qD1xGLo27H_RX&index=1

IL NEROAZZURRO DI MASSIMO MARINI
Qua di seguito il link per rivedere l'ultima puntata de Il NeroAzzurro di Massimo Marini di marted 29 settembre. Tra gli ospiti il presidente della Pisa Academy Simone Di Bella e i Pulcini 2005 e 2006 del settore giovanile nerazzurro.
https://www.youtube.com/watch?v=nUNjvgLQJeY

In allegato il programma delle gare del Progetto Biancoforno e il calendario del girone A degli Allievi 99 Livorno e le giovanili dell'Ac Pisa 1909 su il Tirreno di questa mattina
Il programma

Sabato 3 ottobre 2015
(ore 15.00) Berretti Pisa-Teramo, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 15.30) Allievi B Oltrera-Pisa, campo Nuovo Marconcini Pontedera.
Domenica 4 ottobre 2015
(ore 11.00) U15 Tuttocuoio-Pisa, campo Leporaia Ponte a Egola.
(ore 15.00) U17 Bologna-Pisa-Modena, campo Cavina 1 Bologna.

--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

V Torneo Marco Pedonese : I risultati delle Semifinali

Si sono svolte nella giornata di Gioved 1 Ottobre le Semifinali del V Torneo Marco Pedonese organizzato dall' A.S.D. Lido di Camaiore e riservato alla categoria Esordienti 2004 (Squadre a nove) che hanno visto questi risultati:
Lido di Camaiore - Sporting Massese 3 - 1 / Atletico Lucca - Accademy Massa Montignoso 4 - 0. In Virt di questi risultati Domenica 4 Ottobre per il 3/4 posto si affronteranno alle ore 17,00 presso il campo in sintetico Benelli a Lido di Camaiore le formazioni dello Sporting Massese e Accademy Massa Montignoso, mentre per la finale per il 1/ 2 posto sempre sul campo Benelli alle ore 18,15 le formazioni del Lido di Camaiore e Atletico Lucca.

Serie D Femm. : Scalese - Florentia 0-7

SCALESE CF-FLORENTIA CF 0-7

SCALESE CF: Campigli, Fortini,Salvadori, Gazzerotti, Bozzi, Capriotti, Rossello, Cucchiara, Campaini, Cafaro, Romano.

All. Domenico Mattioli

FLORENTIA CF: Valgimigli A., Valgimigli G., Bonaiuti, Mazzella, Baroni(46Brito Ramos), Aulito, Abati, Gnisci, Pompignoli(56Sensini), Nencioni, Lotti(65 Pini). A disp.: Mangiagli, Togni.

All. Mario Nicoli

Direttore di gara: Sig. Gioffr della sezione di Empoli

Reti: 16 Gnisci, 19Abati, 21 Pompignoli, 25 Nencioni, 45 Baroni, 56Pompignoli, 84 Nencioni

La Florentia, dopo lottimo avvio in Coppa Toscana di domenica scorsa, parte bene anche in campionato e conquista sul campo della Scalese tre punti con un rotondo risultato che non lascia dubbi sullandamento della gara.

Nencioni e compagne fin dai primi minuti tengono alto il baricentro della squadra e vanno alla conclusione ripetutamente colpendo pi volte i legni della porta difesa da Campigli. Al 16 Gnisci rompe il ghiaccio (mettendo a segno, colpendo al volo di destro, a pochi metri dalla porta, grazie al preciso lancio di Baroni direttamente da calcio piazzato) e in successione, con cadenza quasi regolare arrivano, anche le reti di Abati (dopo una progressione in velocit, su assist di Nencioni che verticalizza, anticipa e batte il portiere in uscita), Pompignoli (abile a colpire di testa, un cross effettuato direttamente da corner dalla sinistra e ad indirizzarla allangolo opposto) e Nencioni (che con unazione personale, partendo da destra, salta tre avversarie e accentrandosi batte di sinistro insaccando alla sinistra di Campigli).La partita formalmente chiusa ma allo scadere della prima frazione arriva anche il sigillo di Baroni con un gran tiro di destro insacca dalla lunga distanza. Per dovere di cronaca la Scalese sul risultato di 0-1 si fa pericolosa con Cafaro che a tu per tu con Alice Valgimigli indirizza la palla al sette ma il portiere gigliato si supera e devia in angolo.

Nella ripresa Nicoli fa esordire, nellordine, Brito Ramos, Sensini e Pini che danno il loro contributo alla squadra effettuando un ottima prestazione. La Florentia continua a far gioco e trova ancora i gol che celebrano le doppiette personali di Pompignoli al 56′ e di Nencioni all86.

Al termine della gara mister Nicoli soddisfatto: La squadra ha risposto bene alla preparazione svolta in settimana. Nello specifico sono contento anche per la buona risposta che hanno fornito le esordienti dando dimostrazione di star bene in questo gruppo. Adesso ci rimettiamo al lavoro per preparare al meglio la gara interna di domenica prossima con la Sancat.

Ricordiamo che la seconda giornata di campionato FLORENTIA-SANCAT si giocher presso limpianto sportivo della Unione Sportiva SALES (via S. Giovanni Bosco Zona via Gioberti Firenze), con inizio alle ore 15,30 con INGRESSO GRATUITO.

Ufficio Stampa CF FLORENTIA

Montecatini Murialdo News

Continua il momento doro per il settore giovanile del
Montecatinimurialdo. Nella terza giornata di campionato infatti i
biancocelesti hanno messo a segno len plen di vittorie, portando a casa
il successo in tutte e 4 le gare in programma.

Partiamo dagli Allievi di Vito Graziani, che si aggiudicano il derby con
i Giovanigranata Monsummano con uno strepitoso 4-0 allo Stadio Strulli.
Tutto facile invece per i Giovanissimi 2000: la squadra di Dess ha
infatti passeggiato per 10-0 sui pari et del Casale Fattoria. Bel
successo anche quello portato a casa dal 2001, girone di Pistoia, ai
danni dellUnione Montalbano: al Cei di Larciano finita 3-1 per i
ragazzi di Zocco. Chiudiamo la carrellata di gol, riportando il secco
5-0 inflitto dal 2002 di Gianluca Tucci alla Real Aglianese in
trasferta. A riposo invece la squadra del 2001 impegnata nel girone di
Lucca. E stata una settimana fantastica per tutte le nostre squadre -
commenta il ds biancoceleste Massimo Dess - colgo loccasione per
complimentarmi con tutti i ragazzi e con i rispettivi mister. Ancora non
fatto niente: il campionato lungo, ma intanto ci godiamo questa
bellissima settimana.

Passando invece alla prima squadra, siamo finalmente alla vigilia
dellesordio stagionale per i ragazzi del calcio a 5. Venerd 16 ottobre
al Playground Sport Center, ore 22, inizia infatti la stagione in serie
D con la prima partita di Coppa Toscana. Avversario il Futsal Bagnolo,
formazione pratese considerata tra le big del girone: Partiamo subito
contro un avversario di livello, che in rosa si ritrova il blocco di
giocatori che nella scorsa stagione ha contribuito alla salvezza
dellOlimpia Tavola in C2 - spiega il direttore sportivo Filippo
Palazzoni - sar una partita dura ma ci faremo trovare pronti: lavoriamo
da fine agosto e non vediamo lora di scendere in campo. Prende il via
dunque la prima fase della stagione che vedr i termali impegnati
esclusivamente in coppa: 8 partite solo andata, con le prime 4 dei due
gironi che si qualificheranno alle final eight in programma in
primavera. Il campionato invece partir solamente a gennaio. Nel girone
A di Coppa Toscana anche FivetoFive e Coiano Santa Lucia, da tutti
considerate come le pi accreditate per il passaggio di categoria,
Scintilla Pisaest, Isola DElba Soul Sport, Montalbano, United Pisa,
Interportuale Pisana. Proveremo a fare pi risultati positivi possibili
e magari strappare un pass per le final eight - conclude Palazzoni - il
sorteggio ci ha regalato le prime tre gare in casa ed evitato
limpegnativa trasferta allElba. Saranno 8 gare difficili ma siamo
pronti e carichi per giocarcela. con tutti

Recupero Giov. Reg. Colline P - Forcoli V. 2-1

Impresa delle Colline Pisane nel recupero della seconda giornata del Girone B del campionaro Giovanissimi Regionali; il Forcoli Valdera, fin qui vittorioso nelle tre partite disputate, cede infatti 2-1 sconfitta dalla doppietta di ONYENIZIDE.
Una partita molto aperta sin dai primi minuti, giocata con determinazione, concentrazione e grinta.
Le Colline Pisane meritano questa vittoria, andando sul doppio vantaggio, e contenendo l'agonismo dei ragazzi del Forcoli nelle fasi finali, in cerca el pareggio dopo il gol di Cercignani.

Le Colline Pisane, in crescita, hanno dimostrato di essere avversari difficili anche per squadre ben impostate come il Forcoli e di avere ampi spazi di miglioramento da sfruttare nel proseguimento di questo campionato.

Migliore in campo COLLINE PISANE : FIACCAVENTO

Migliore in campo FORCOLI VALDERA : MORETTI

Campese : I 2003 tornati al lavoro; sabato arriva il Vada

Marina di Campo -
Pur con i nuvoloni che sovrastano il Teseo Tesei gli Esordienti A 2003 Fair Play di Pitaniello e Mai sono tornati al lavoro.
Atmosfera felice al ritrovo per la riunione tecnica dopo il 2-2 ( o 4-4 fate vobis) incasellato a Venturina .
Una punizioncella piovuta in capo ad uno dei gialloneri per aver disertato una chiamata ad una riunione sulla nave durante il rientro a Portoferraio, come deciso dalle regole interne degli allenatori gialloneri.
Poi dibattute alcune sfaccettature inerenti ad alcune gestioni tecniche viste a Venturina il via all'allenamento sul ridotto in erba per effettuare al meglio tutti gli esercizi con il rettangolo del Teseo Tesei pesante e fangoso dopo le piogge dei giorni scorsi.
Tutti presenti , troppo importante farsi trovare pronti all'esordio di categoria interno sabato pomeriggio con il Vada che ha regolato 3-0 quell'A.A. che poi sabato prossimo ospiter la Campese al Lupi nel 1 Derby elbano dell'annata.
Festeggiato Rovini autore del gran gol che Domenica ha regalato il 2-2 ( o il 4-4) a Venturina
Al termine dell'allenamento per premiare i ragazzini organizzata una pizzata al Capriccio offerta dalla Societ.
In campo anche Mister Foresi per l'allenamento dei portieri: tra i pali, Ceban, Retali e Canestrelli

Questi i risultati del 1 turno .
ATLETICO PIOMBINO
PALAZZACCIO 1 - 1 -18 1-0 0-0 0-1 MALVONE - BARLETTANI

RIOTORTO
SPORTING CLUB ROSIGNANO 1 - 1 18-18 0-3,1-0,0-0 PALMIERI - CAFIERO - CAFIERO - SKERMA

VADA
ACADEMY AUDACE 3 - 0 - 1-0 1-0 1-0 BARTOLI - BARTOLI - COSTANTINO

VENTURINA
CAMPESE 2 - 2 17-18 2-0 0-0 0-1 CATINELLI - CAVAGLIONI - ROVINI

La prima classifica ufficiale: Vada 5, Campese-Venturina-Riotorto-Rosignano-Palazzaccio 4-Piombino - A.A. 3

Stefano Ballerini (www.elbasport.com)












Pisa 1909 : il programma del 17-18 ottobre


Pisa. Il Settore giovanile dellAc Pisa 1909 torna in campo dopo len-plein di vittorie ottenute nello scorso fine settima.
La Berretti di Caponi riceve lAvellino al Biancoforno Camp per i tre punti, gli U17 di mister Guerri vanno in trasferta a Firenze. Recupero contro il Tuttocuoio per gli U15 di Francesco Macri, gli Allievi 2000 attendono il Porta a Lucca nel nuovo impianto di San Prospero.

Tutti in campo. Doppio confronto con lEmpoli per i Giovanissimi Pro. Il 2002 di Orsini esordisce in campionato al Biancoforno Camp, il 2003 di Simone Becchi sar di scena a Monteboro. Tre partite in casa per i pi piccoli. Gli Esordienti 2004 attendono il Forcoli, i 2005 il Cascina. Pulcini 2006 alla prima stagionale con il Madonna dellAcqua.

Il programma

Sabato 17 ottobre 2015
(ore 15.00) Berretti Pisa-Avellino, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 15.30) U15 Tuttocuoio-Pisa, campo Leporaia Ponte a Egola.
(ore 15.45) Esordienti 2005 Pisa-Cascina, Biancoforno Camp Fornacette.

Domenica 18 ottobre 2015
(ore 9.30) Allievi B Pisa-Porta a Lucca, campo San Prospero Pisa.
(ore 9.30) Esordienti 2004 Pisa-Forcoli, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 10.40) Pulcini 2006 Pisa-MDA, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 11.00) Giovanissimi Pro 2002 Pisa-Empoli, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 11.00) Giovanissimi B Pro 2003 Empoli-Pisa, Monteboro Empoli.
(ore 15.00) U17 Fiorentina-Pisa, campo La Trave Firenze.

RADIO PISA JUNIOR
Qua di seguito il link per riascoltare l'ultima puntata di Radio Pisa Junior, il format settimanale a cura di Punto Radio dedicato al Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909.
Mercoled 14 ottobre ospiti telefonici tutti i responsabili delle giovanili nerazzurre: Moreno Simonetti (scouting), Simone Di Bella (Pisa Academy), Giovanni Placido Riccio (Direttore Generale) e Angelo Molinaro (societ affiliate).

http://www.offsidepisa.com/prima-divisione-gir-b/news/8446-radio-pisa-junior-puntata-14-ottobre-2015-nella-settimana-dell-en-plein-nerazzurro,-ospiti-telefonici-riccio,-di-bella,-simonetti-e-molinaro.html

Tutto il week end del calcio elbano

E LA DOMENICA EL 1 DERBY ELBANO: MARCIANA MARINA-AUDECE ISOLA DELBA
Il Porto Azzurro attende il Vada per staccare i primi 3 punti e la 1 vittoria casalinga

di Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Marina di Campo- 5 turno in 2 categoria Gir.F. Il big-match a Marciana Marina dove i rossoneri marinesi ricevono, nel 1 dei derbies elbani l'Audace Isola d'Elba . E il 2 scontro stagionale, sempre a Marciana; nel 1 si giocava il primo turno di Coppa Toscana ed il team biancorosso di Mister Barsellini vinse 3-2 .
Adesso in campionato il Marciana di Valerio Magrone dopo un buon inizio ha subito il primo stop stagionale in quel di Pomarance per 2-0 ed arretra in 3 posizione; L'Audace invece arriva dalla divisione della posta a San Vincenzo ( 1-1) ma anche dal bell'esordio vincente in Coppa Toscana col successo rivincita servita fredda) al Forte Bibbona battuto a domicilio 2-1 in rimonta ; dallo 0-1 al successo 2-1 timbrato da Dedjan e Allori al 43 della ripresa. E dagli attuali 5 punti vorrebbe ipotizzare una veloce risalita.
Il Porto Azzurro col primo punticino messo in tasca con lo Scarlino, ma con l'attacco ancora all'asciutto riceve nel doppio impegno casalingo il Vada alla ricerca dei primi tre punti e del 1 successo davanti ai propri tifosi.
Il programma :

PORTO AZZURRO
VADA -

ALTA MAREMMA
SAN VINCENZO -

FOLLONICA
PAGANICO -

FORTE BIBBONA
SALIVOLI -

MARCIANA MARINA
AUDACE ISOLA ELBA -

PALAZZI MONTEVERDI
POMARANCE -

RIOTORTO
MONTIERI -

SCARLINO
ROCCASTRADA -

Classifica: Follonica 10, Montieri 8, Marciana Marina-Palazzi Monteverdi -Vada-Alta Maremma 7
Pomarance-San Vincenzo 6, Paganico-Forte Birbona-Audace Isola dElba 5, Riotorto-Salivoli 4, Scarlino 2, Roccastrada-Porto Azzurro 1

Campionato di 3 categoria-Livorno

E IL GIORNO DEL 1 DERBY ELBANO: IL RIO MARINA RICEVE LA CAPOLISTA CAMPESE
Il San Piero ospita il Sasso Pisano
Coppa Toscana: La semifinale Campese-Livorno 9

Marina di Campo - Primo derby isolano in Terza; la capolista Campese dopo il 4-3 di Suvereto e l'1-0 servito all'Orlando Calcio rende visita al Rio Marina ancora al palo.
Sar il 2 match stagionale al Giannoni; nel 1 si parlava di Coppa Toscana e vinse la Campese 1-0 col il gol...autogol di Palomba ( dopo l' 1-1 dell'andata) che ha voluto dire semifinale per i giallo neri attesi dal Livorno 9 che ha vinto il triangolare con Suvereto ( 3-1) e Cantera Gabbro(1-1) con Cantera Gabbro-Suvereto finita 1-1
Tra le fila campesi mancher intanto Giannini espulso domenica con l'Orlando, mentre per il resto delle convocazioni si attende la fine dell'allenamento di oggi pomeriggio.
Questa la lista della convocazione: Torisi-Nosenzo; Oldrini, Gambini, Petrocchi, Gassinelli, Badalucchi, Tognarini, Costa, Mattera, Bosco, Carpinacci, Specchio, Palomba, Azara .
Mancano anche Lupi, Ridi, Testa Tiziano, Testa Paolo Pucci .
Al termine dell'allenamento problemino per Bosco uscito anzitempo.
Poi per stare in compagnia pizzata anche per i grandi all'Approdo .
Appuntamento Domenica alle 14 ai cancelli del Giannoni di Rio Marina.
Il San Piero esordisce davanti ai propri tifosi, dopo la scoppola rimediata nel 1 match di Livorno contro l'Ardenza ( 7-0 per i locali).
Il programma
SAN SISTO 2010
LA CANTERA GABBRO -

LUIGI MARTORELLA
SASSO PISANO -

CARLI SALVIANO
PONTEGINORI -

LIVORNO9
BELLARIA CAPPUCCINI -

ORLANDO
SUVERETO -

RIO MARINA
CAMPESE -

Classifica: Campese-Bellaria Cappuccini-Livorno 9-Ponteginori 6, Ardenza-San Sisto 4; Carli Salviano 3, Orlando-Cantera Gabbro-San Piero-Rio Marina-Sasso Pisano-Suvereto 0


Campionato Giovanissimi B
PER LA CAPOLISTA PROGETTO GIOVANI UNA TRASFERTA BREVE: lATLETICO PIOMBINO ..VennividiVinci
Per lA.A. un arrivo importante: La Pro Livorno Sorgenti

Marina di Campo- All'insegna di Lorenzino Carabellese ...goleador con gi 7 timbri all'attivo , il Progetto Giovani Isola d'Elba anticipa a domani il suo 4 match ...big-match con la trasferta pi vicina: Atletico Piombino, una sorta di veni-vidi-vici .vaporini primi a punteggio pieno 9 punti, piombinesi secondi con 7 .
Bellissimo l'impatto dei vaporini in campionato con le 3 vittorie roboanti :Progetto-Palazzi Monteverdi 8-0 ( !!!), Invicta Grosseto-Progetto 0-6 ( !!!) -Progetto-Salivoli 2-1.
16 gol segnati ed 1 subito contro gli 8 fatti e 3 subiti dei cugini piombinesi
7 gol per Carabellese 3 per Gardani e Gatto per il Progetto e 2 a testa per Chierichini e Cicalini per il Piombino
Per lA.A. dello scatenato Urru autore gi di 5 gol ( !!!) un arrivo importante al Lupi: la Pro Sorgenti Livorno.

VADA
ARMANDO PICCHI -

INVICTA GROSSETO
PALAZZI MONTEVERDI -

ATLETICO PIOMBINO
PROG. GIOV. ELBA -

SPORTING CECINA
NUOVA GROSSETO BARBANELLA -

SALIVOLI
SAN VINCENZO -

ORLANDO
SAURO RISPESCIA -

VENTURINA
ALTA MAREMMA -

ACADEMY AUDACE
PROLIVORNO SORGENTI -
Classifica: Progetto Giovani I.E 9, Atletico Piombino-Nuova Grosseto Barbanella 7, Armando Picchi -Venturina A.A. 5, Vada-ProLivorno Sorgenti-Salivoli 4, Alta Maremma-Invicta Grosseto-Sauro Rispescia-Palazzi Monteverdi Sporting Cecina 3, Orlando -San Vincenzo 0

Campionato Esordienti A 2003 fair Play 2 turno
PER LA CAMPESE ARRIVA IL VADA
Marina di Campo- Secondo match per i gialloneri di Nicola Pitaniello e Daniele Mai, che dopo il 2-2 di Venturina se la vedranno al Teseo Tesei contro il Vada.
Festeggiato il bell'avvio di torneo con una bella pizzata in famiglia al Capriccio ( grazie per l'ospitalit all'amico Marcello), i ragazzini ...i tutti i sensi terribili tornano oggi in campo per il 2 allenamento settimanale;
Per il resto tutti annunciati presenti per cercare di regalare ai tifosi campesi il successo interno contro il Vada unica squadra ad aver fatto quasi bottino pieno viaggiando a 5 punti in classifica, davanti al gruppone a 4 comprendente: Campese-Venturina-Riotorto-Rosignano-Palazzaccio.
Pitaniello e Mai hanno diramato la seguente convocazione:
Ceban-, Medici, Raciti, Beneforti, Rovini, Brandini, Strada, Pianese, Auditore, Pulvirenti, Pantani, Vachino, Casti, Marigliano, Ton Gon, Mannoni, Caldarera

Il Programma : Campese-Vada; Palazzaccio-Riotorto; A.A.-Atletico Piombino; Rosignano-Venturina
Classifica

La prima classifica ufficiale: Vada 5, Campese-Venturina-Riotorto-Rosignano-Palazzaccio 4-Piombino - A.A. 3

Il week end del Settore Giovanile viola


di Stefano Ballerini www.Elbasport.com/www.FirenzeViolaSupersport

Primavera ; il campionato dopo il 4 turno riposava ;

SI RICOMINCIA CON FIORENTINA SAMPDORIA

La Fiorentina ha per adesso messo in fila seguenti risultati:

Fiorentina Torino 1-1; Livorno Fiorentina 2-4; Fiorentina Sassuolo 3-1; Trapani Fiorentina 0-4;
12 gol fatti, 4 subiti
Questa la lista dei convocati viola emessa mezz'ora fa da Mister Guidi. : Makarov, Cerofolini i portieri, Baez Benedetti, Mlakar, Maistro, Diallo, Boccardi, Caso, Masiero, Bangu, Minelli, Bitunjac, Diakhate, , Mosti, Sanna, Degl'Innocenti, Tacconi, Dabro, Chiesa

In classifica marcatori dietro il capolista a quota 4 De Martini della sorprendente Virtus Entella troviamo con 3: Minelli con 2 Baez-Chiesa e Mlakar con 1: Bangu-Diachkat e Diallo.

Classifica: Virtus Entella-Spezia 12; Fiorentina 10; Modena-Juventus Genoa Sassuolo 7; Sampdoria 6; Torino Campione d'Italia 5; Carpi 4, Pro Vercelli-Novara 1


Allievi Nazionali: 6 turno

TORINO FIORENTINA

Classifica: Juventus,Sassuolo 15, Fiorentina 13, Torino 12 ( -1) Pro Vercelli 9, Spezia 8, Livorno Novara 7, Genoa -Virtus Entella 6 (-1) , Empoli 3, Trapani (-2) 2 Modena 1

Torino-Virtus Entella si giocher il 20 Ottobre

Giovanissimi Nazionali 6 turno

A PONTE A EGOLA TUTTOCUOIO FIORENTINA
In occasione della doppia gara amichevole della Nazionale U16 con la Turchia in programma a ODERZO (TV) il 20 e 22 Ottobre 2015, si comunica che il Tecnico Federale Daniele ZORATTO ha convocato i seguente calciatore:
GHIDOTTI SIMONE portiere della squadra viola


Classifica: Empoli Carrarese 13, Livorno 11, Prato 10, Fiorentina 9, Lucchese 6, Pisa (-1)-Arezzo-Tuttocuoio (-1),Pontedera 4, Siena 2, Pistoiese 1


Allievi Lega Pro 6 turno

PER LA FIORENTINA IL MATCH INTERNO COL PISA

Classifica: Sassuolo 15, Prato 12 ,Pisa -Siena 10, Bologna 9, Fiorentina-Empoli-Citt di Pontedera 7, Tuttocuoio 5, Perugia-Lucchese 4, Pistoiese-Arezzo 3, Modena 2

Jun. Naz. : Poggibonsi - Gavorrano 3 - 3

Marcatori: 6' pt Balestracci, 31' pt Mazzieri, 27' st, 36' st Penzo,
31' st Catella, 44' st Betti (r)

POGGIBONSI: Porciatti, Corsi, Betti, Ticci, Lellis, Bagnoli, Fontani, Giuggioli, Penzo, Vecchiarelli, Anichini. A disp. Pupilli, Vannetti, Bartoli, Tinnirello, zinaldi, Ciabani, Stanzione, Fonti. All.

GAVORRANO: Pagliuchi, Labartino, La Spina, Benassi, Sciannam, Balestracci, Muzzi, Montefusco, Mazzieri, Zaccaria, Porro A disp. Pavin, Potini, Paladini, Gambazza, Bragaglia, Catella, Fanciullacci, Cerboni, Cinea.
All. Marco Cacitti.


Arbitro: Martino della sez. di Firenze


La cronaca: Finisce 3 -a 3 il match Poggibonsi Gavorrano. Maremmani in vantaggio al 6' con Scianname che prende una palla a met campo e con una azione personale salta tre giocatori del Poggibonsi. Lo stesso giocatore viene atterrato a pochi metri dall'area di rigore e conquista una punizione. Il tiro di Scianname finisce sulla traversa. Sulla ribattuta Balestracci, ribatte in rete per il vantaggio del Gavorrano. 31' azione in velocit del Gavorrano. E' ancora Scianname a metetrsi in evidenza. Porta la palla sul fondo e dalla sinistra fa partire un traversone teso per Mazzieri che di prima intenzione trova la palla e batte a rete per 2 0. Alla ripresa delle ostilit, al 27' Penzo accorcia le distanze. 31' Catella, appena entrato riporta il Gavorrano avanti con un tiro angolatissimo incrociando la palla sul secondo palo e portando il punteggio sul 3-1. Il Poggibonsi per non si da per vinto e poco dopo accorcia le distanze al 36' ancora con Penzo. Al 44' arriva i pareggio dei senesi. Fallo di rigore assegnato ai padroni di casa. Betti dagli undici metri non sbaglia. La gara si chiude qui.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Allievi Reg. PLS - Ponsacco 2-0

Partita attesa quella del Gymnasium, tra due squadre attrezzate per potersi inserire nella lotta per aggiudicarsi il campionato.
PLS che veniva da tre successi consecutivi, seppur in rimonta, Ponsacco con un pallido bottino di un punto nelle ultime due partite.
La partita inizia con un buon ritmo da ambo le parti e i ragazzi non si risparmiano da subito per cercare di spezzare l'equilibrio.
Ci riesce la PLS dopo venti minuti con Catarzi che lesto ad anticipare tutti su un tiro non trattenuto da Pampana.
Questo fa si che i biancoverdi di casa giochino i restanti venti minuti del primo tempo in tranquillit cercando di raddoppiare con i rossoblu ospiti frenetici a cercare di riorganizzarsi alla meglio per pervenire al pareggio.
Nell'intervallo, il mister rossoblu Magliulo, da bordo campo in quanto appiedato per squalifica, opera una mezza rivoluzione operando una serie di sostituzioni che cambiano il volto alla squadra.
Il copione per non cambia di molto per il primo quarto d'ora con la PLS che tiene in mano il gioco ed il Ponsacco che sporadicamente si fa vivo in avanti senza impensierire pi di tanto Rossi.
Con il passare del tempo lo spregiudicato 4-2-3-1 di Attanasio comincia a perdere di brillantezza, ma questo frutta agli ospiti solo qualche calcio di punizione da met campo o dalla tre-quarti, senza per che la difesa PLS vada in affanno.
Il mister di casa inserisce allora un centrocampista, Lucarelli, in luogo di un trequartista, al fine di ridare equilibrio alla squadra.
Ed lo stesso Lucarelli, ad un quarto d'ora dalla fine, ad offrire a Bernardoni un sontuoso invito, che il centravanti non si lascia sfuggire, chiudendo i conti.
Vittoria meritata per i padroni di casa attesi dalla trasferta di domenica prossima a Siena.
Ponsacco in calo dopo un brillante inizio ma i ragazzi di Magliulo hanno le carte in regola per rilanciare il loro campionato.

Giovanissimi Regionali gir.D. : Lido di Camaiore - Vaianese 3-0

Partita a senso unico quella disputata oggi sul campo Raffaelli, con il Lido di Camaiore padrone del campo e Vaianese costretta a difendersi dalle offensive dei Giallobl che si aggiudicano la gara con il risultato di 3 - 0.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore : 1 Lippi - 2 Cagnoni (Fulco) - 3 Ravelli (Pardini) - 4 Costa (Vannucci) - 5 Pezzini - 6 Maneschi - 7 Picchi (Evangelisti) - 8 Ghilarducci - 9 Oprita - 10 Orlandi - 11 Gigliotti (Valori) A disposizione: 12 Apolloni - 13 Pardini - 14 Vannucci - 15 Fulco - 16 Evangelisti - 17 Dal Torrione - 18 Valori Allenatore: Guidi Claudio
A.S.D Vaianese Impavida Vernio: 1 Agnello - 2 Schiattarella (Lupo) - 3 Pellegrini (Misefori) - 4 Burberi - 5 lonardo - 6 Pini (Giunti) - 7 Innocenti - 8 Nannini (Ruggiero) - 9 Torchia (Favini) - 10 Ferro (Biancalani) - 11 Arena A disposizione: 13 Biancalani - 14 Favini - 15 Giunti - 16 Ruggiero - 17 Lupo - 18 Misefori Allenatore: Marcelli Vittorio
Risultato finale: Lido di Camaiore - Vaianese Impavida Vernio 3 - 0
Marcatori: P.T. 8 Oprita - 20 Orlandi (Lido)
S.T. 30 Fulco (Lido)
Fischio d' avvio e Lido subito in avanti. 3 minuto Ghilarducci controlla in area e da posizione defilata batte a rete, palla alta di poco. 7 Innocenti per la Vaianese va via sulla fascia e lascia partire un pericoloso traversone, ma Lippi attento e blocca a terra. All' 8 Lido in vantaggio, Picchi recupera palla sulla tre-quarti e da a Oprita che entra in area e con un preciso diagonale mette in rete. 15Picchi si libera del diretto avversario e si invola sulla fascia, arrivato all' altezza dell' area della Vaianese scarica la palla a Orlandi che a sua volta passa a Gigliotti libero in area che tira di prima, ma il portiere ospite Agnello respinge, la palla giunge a Orlandi che a sua volta batte a rete e ancora Gigliotti respinge e salva la sua porta dal raddoppio dei locali. Al 20 per arriva il raddoppio del Lido, punizione dalla tre-quarti palla in area, respinta della difesa ma la palla giunge a Orlandi che in mezza rovesciata mette nell' angolino pi lontano. Ancora Lido al 23, Gigliotti salta il portiere ospite Agnello e da posizione decentrata batte a rete, ma la difesa ospite rinviene respinge la palla prima che superi la linea di porta. Al 28 Orlandi in azione personale supera due avversari in dribling, entra in area e batte a rete, la palla sfiora il palo e si perde sul fondo. 32 ancora Orlandi che lancia in area Picchi che di prima intenzione batte a rete, Agnello si distende in volo e devia in angolo. Al 34 Gigliotti controlla a centroarea e in girata batte a rete, palla a fil di palo.
Stesso copione nel secondo tempo. 5 minuto Pezzini del Lido in azione offensiva dal vertice dell' area ospite tira a rete, palla che ancora una volta sfiora il palo e si perde sul fondo. Al 10 tiro-cross di Pardini, palla che attraversa tutto lo specchio della porta ospite,sfiora il palo e si perde sul fondo. Un minuto dopo risponde la Vaianese con Biancalani, che pescato bene in area del Lido controlla e in girata tira a rete, Lippi attento e blocca a terra. 12 ancora un occasione per il Lido. Oprita lanciato a rete a tu per tu con Agnello batte a rete, il n 1 ospite in uscita devia, sui piedi di Picchi che al volo batte ancora a rete e ancora Agnello respinge e salva. 20 Gigliotti al limite dell' area salta un difensore ospite e calcia prontamente, palla di poco sopra la traversa. 27 Oprita lanciato a rete viene anticipato in uscita da Agnello. Ancora Oprita al 28 che quasi dalla linea di fondo salta il suo diretto avversario e tira, palla che si infrange sul palo. Al 29 la Vaianese ha l' opportunit di accorciare le distanze con Ruggiero che controlla un traversone dalla tre quarti, entra in area a tira, Lippi ben appostato si allunga a terra e devia in angolo. All' ultimo minuto la terza rete del Lido. Fulco riceve palla a centro-area, controlla bene e batte con un preciso diagonale l' incolpevole Agnello.

Weekend Viola

di Stefano Ballerini FirenzeViolaSupersport Gigliati in serie si 2 in classifica
FIORENTINA SAMPDORIA 2-1
FIORENTINA: Makarov, Sanna, Boccardi, Diallo, Bitunjac, Masiero, Minelli, Diakhat, Mlakar, Bangu, Baez. A disp.: Cerofolini, Mosti, Benedetti, Baroni, DeglInnocenti, Dabro, Maistro, Valencic, Chiesa, Caso, Trovato, Tacconi. All.: Federico Guidi
SAMPDORIA: Massolo, De Filippi, Tissone, Cioce, Barga, Serinelli, Bacigalupo, Cal, Ponce, Baumgartner, Merkaje. A disp.: Gallino, Girardi, Guida, Massa, Dotto, Di Nardo, Matulevicius, Bondi, Tommasini, Vrioni. All.: Marco Masi
MARCATORI : 10' pt Mlakar (FI), 12' pt Minelli (FI), 18'pt Barga (SA)
Classifica Virtus Entella 15, Fiorentina 13, Spezia 12, Juventus-Sassuolo 10, Torino -Modena 8, Genoa-Carpi 7, Sampdoria 6, Novara 2, Pro Vercelli 1, Livorno-Trapani 0

Brutto passo falso dei gigliatini
Allievi Lega Pro: Fiorentina-Pisa 1-2
Sconfitta interna per la squadra di mister Grandoni che perde per 2-1 contro il Pisa. Per i viola a segno Cavallini.Per i Pisa Grandoni (Pi), Adami (Pi)
Classifica: Sassuolo 15, Pisa -Siena 13, Prato Bologna 12 Empoli Citt di Pontedera 10, Fiorentina-Lucchese 7, Tuttocuoio 5, Pistoiese-Perugia-Arezzo 4, Modena 2

Nuovo week end da favola per la cantera nerazzurra!

Tre vittorie dalle formazioni nazionali, Allievi 2000 al terzo successo consecutivo. Bene anche i pi piccoli, con la grande partita del 2003 di Becchi a Empoli. Ascolta le interviste

Pisa. Secondo fine settimana di grandi risultati per il Settore giovanile dellAc Pisa 1909.
Nei nove match in programma, arriva la sola sconfitta dei Giovanissimi Pro 2002 di Orsini contro lEmpoli.
Per il resto si ripete len-plein delle formazioni nazionali con il secondo successo consecutivo della Berretti (3-0 sullAvellino al Biancoforno Camp), il 4 a 0 rifilato al Tuttocuoio nel recupero dallU15 di Macri e lsaltante vittoria per 2 a 1 (quinta consecutiva) degli U17 in casa della Fiorentina.
Continua il momento magico degli Allievi 2000 di Paffi che simpongono sul campo del Porta a Lucca 3 a 1.
Tutti in campo. Nel doppio confronto dei Giovanissimi Pro con lEmpoli la spuntano gli azzurri, ma il Pisa fa bellissima figura andando ad impattare con il 2003 a Monteboro (il 3-3 [0-0/1-2/1-0] finale va stretto ai ragazzi di Becchi in vantaggio fino alla fine grazie alla punizione di Giorgi ed al momentaneo vantaggio di capitan Ricci). Il 2002 di mister Alessio Orsini gioca alla pari al Biancoforno Camp per un tempo, chiudendo sotto di due reti. Nella ripresa meglio gli ospiti, ma il Pisa sotto di tre reti trova il gol della bandiera con Panattoni.
Due pareggi e una vittoria anche per la Scuola calcio. Gli Esordienti 2004 impattano con il Forcoli Valdera 2-2 [0-0/1-0/0-1], gli Esordienti 2005 la spuntano sul Cascina Valdera 2-1 [0-1/2-1/1-0], mentre i Pulcini 2006 di Cervelli sono bloccati sul 3 a 3 [0-0/0-0/0-0] dal Madonna dellAcqua.

In allegato quattri immagini a cura di Antonio Barsotti di Empoli-Pisa categoria Giovanissimi B Pro 2003

LE INTERVISTE

Clicca sul link e ascolta l'intervista a mister Manuel Caponi della Berretti
https://www.youtube.com/watch?v=FB6maDOqBis

Clicca sul link e ascolta l'intervista a Mister Stefano Corsini degli Esordienti 2005
https://www.youtube.com/watch?v=4hRGuASnMls

Clicca sul link e ascolta l'intervista a mister Nicola Cervelli dei Pulcini 2006
https://www.youtube.com/watch?v=1LafA0MAQ-g

I TABELLINI

Berretti girone C

PISA-AVELLINO: 3-0

PISA: Giacobbe, Baldassarri, Baronti, Chiavacci, Raffaeta, DAngina (40 st Coppetti), Nencioni, Micchi (18 st Bracci), Gianardi, Kernezo (26 st Botrini); a dis. Masotti, Leccetti, Caselli, Fillanti. All. Caponi.

AVELLINO: Bello, Piscoquinto, Bellocco (1 st Schena), Imbimbo, Trapanese, Lippiello, Dascoli (20 st De Donato), Pesce, Russo (25 st Riefoli), Passarello, De Giglio; a dis. Pesce S., Margarit, Bruno, De Piano, Carpentiero, Kalaja, Nigro, De Stefano, Bello. All. Carpentieri.

ARBITRO: Paoletti di Livorno; primo assistente: Sbranti di Lucca; secondo assistente: Bocca di Lucca.
RETI: pt 11 Kernezo, 41 DAngina; st 40 Nencioni.
NOTE: ammoniti Baronti, Pesce, Favale; angoli: 10-0; recupero: 1 e 3.

U17 girone D

FIORENTINA-PISA: 1-2

FIORENTINA: Ghidotti, Ferrarini, Gargano, Betti, Zittelli, Minari, Cavallini, Lakti, Longo, Mannelli, Torricelli (28 st Caniggia); a dis. Pili, Ceccone, Lovato, Simonti, Martinello, Corigliano, Sarli, Guazzini. All. Grandoni.

PISA: Maffucci, Birindelli (27 st Pietranera), Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Mussi (14 st Offretti), Grandoni (43 st Maestrini), Pesci, Adami (43 st Onnis), Bertoni; a dis. Campani, Materazzi, Betti, DAlessandro, Pollichino. All. Guerri.

ARBITRO: Bertini di Lucca; primo assistente: Palombo del Valdarno; secondo assistente: Giancaterino del Valdarno.
RETI: pt 4 Grandoni, 25 Cavallini; st 19 Adami (rig).
NOTE. Espulso al 18 st Minari; ammoniti: Mannelli, Salvi, Ghelardoni, Pesci; recupero: 1 e 5.

U15 girone D

TUTTOCUOIO-PISA: 0-4

TUTTOCUOIO: Bartolozzi, Respino, Ruggiero, Fiaschi, Biagioni, Pardini, Freschi, Nannelli, Haoudi, Pardera, Furiesi. Entrati: Maskai, Dyla, Foggi. A disposizione: Isolani, Tarrini. All. Spagli.

PISA: Giannangeli, Giomi, Bechini, Fatticcioni, Cecci, Galligani, Colombai, Freschi, Salvaggio, Campigli, Nannipieri. Entrati: Zingoni, Pieragnoli, Landucci, Castaldo, Sanna, Malih, Balestri. A disposizione: Lo Bosco. All. Macri.

ARBITRO: Lencioni di Lucca.
RETI: pt 12 e 29 Salvaggio; st 12 Freschi, 27 Balestri.
NOTE. Ammonito: Campigli; angoli 1-5.

Allievi (2000) girone A Livorno

PORTA A LUCCA-PISA: 1-3

PORTA A LUCCA: Ghezzi, DAtri, Gronchi, Palomba, Dimo (7 st Del Sarto), Lucchesi, Oudainia, Bianco, Talamo (8 st Harper), Zanini, Gullotti (13 st Falugi); a dis. Rindi. All. Casarosa.

PISA: Lo Bosco, Mascagni (5 st Paolicchi), Mani, Bertoncini, Biserni, Cecchi, Bachi (8 st Paoli), Perissinotto (8 st Colombini), Melani (13 st Guidi), Rexhepaj (5 st Giani), Fedeli (13 st Pietranera); a dis. Giannangeli. All. Paffi.

ARBITRO: Palermo di Pisa.
RETI: pt 12 Perissinotto, 24 Cecchi, 34 Cecchi (aut); st 10 Fedeli.
NOTE. Ammoniti: Del Sarto, Mascagni, Biserni, Paoli, Giani, Mani.

Giovanissimi Pro 2002 girone E

PISA-EMPOLI: 1-3

PISA: Gatti, Lazzerini (16 st Ascani), Tammaro (1 st Castellacci), Pinna, Penco (20 st Desideri), Zaza, Falaschi (12 st Molinaro), Olivieri (29 st Pantani), Panattoni, Carelli (1 st Limongi), Dalle Luche; a dis. Antonini. All.: Orsini.

EMPOLI: Lupi, Cesaretti (9 st Falleni), Umalini, Asslani (29 st Pisano), Pulina, Viti, Vannucci, Marinai (21 st Gitini), Lipari (30 st Ciravegna), Bachini (9 st Lombardi), Caricchio; a dis. Silvestri, Seazzu. All. Bombardieri.

ARBITRO: Avelardi di Livorno.
RETI: pt 16 e 29 Caricchio; st 29 Lipari, 39 Panattoni.
NOTE. Angoli: (1-0) 2-2; recupero: 0 e 4.

Esordienti 2004

PISA-FORCOLI VALDERA: 2-2 [0-0/1-0/0-1]

PISA: Berti, Baesso, Nannetti, Accorsini, Di Bella, Montagnani, Kazazi, Marcucci, Benedini, Balducci, Ceccanti; entrati: Cioni, Lelli, Paoli, Pantani, Scarpa, Baronti, Matteoli. All. Pasquini.

FORCOLI VALDERA: Colucci, Rustemi, Marianelli, Marinari, Pelonero, Giaquinto, Curtis, De Simone, Bacci, Ganetti, Guerrucci; entrati: Bigazzi, Ciandri, Curto, Dalla Valle, Demiri, Doni. All. Nigro.

ARBITRO: DAngelo di Pisa.
RETI: 33 Baronti, 45 Curtis.

Esordienti 2005

PISA-CASCINA VALDERA: 2-1 [0-1/2-1/1-0]

PISA: Baglini, Bellini, Bonotti, Ercoli, Fischer, Giaconi, Luperini, Mogavero, Morgantini, Napoli M., Napoli T., Nordio, Perrone, Rindi, Serafini. All. Corsini.

CASCINA VALDERA: Casarosa, Agostini, Biasci, Castagna, Di Pasquale, Furiassi, Landi A., Landi M., Mariani, Santucci, Saraci, Sberna, Scaramelli, Toni. All. Vannini.

RETI: 12 Landi A., 25 Perrone, 36 Di Pasquale, 38 Luperini, 49 Nordio.


--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Terza Arezzo : Fortis Ar. - Ut Chimera 2-1

FORTIS AREZZO: Claudi,Mercantini, Bennati N., Pommella, Cencini, Baglioni, Brunacci, Rossi, Ciabattini, Brunacci D., Pecorari, a disp.: Caneschi, Rossi, Franchi, Riccardi, Bracalenti, Di Tomaso, Polverini all. Federico Martoglio

U.T. CHIMERA: Paggini, Menchetti, Santini, Ferrini, Bizzarri, Guidelli, Romanelli, Bartolini, Conti, Aschalew, Bennati G., a sisp.:Arrigucci, Crestini, Agbonlahor, Marchetta, Severi, Librera all. Mirko Freira

Arbitro Farnetani di Arezzo


Sorride la formazione del Pres. Francesco Martoglio per la conquista dei primi 3 pp. , con Federico Martoglio in panchina, contro la testa della classifica generale U.T. Chimera nel derby stracittadino che non ha deluso le attese della vigilia, Mastica amaro la squadra di Freira Mirko, che, in inferiorita' numerica per oltre mezzora spreca una facilissima occasione all'over-time con Bizzari che non controlla il pallone davanti a Claudi.
Dopo l'iniziale fase di studio al 12' e' Ciabattini che impegna Paggini, ma nulla puo' fare nella filtrante verticalizzazione di Mercantini per Pecorari che con un pallonetto velenoso lo supera in uscita al 16'
. La reazione immediata dei Chimerotti si conclude con un tiro alto di Bartolini e a lato di Romanelli; al 35' il raddoppio di Ciabattini al termine di una triangolazione con Pecorari che smarca in area il compagno di gioco che con un tiro angolato, manda alle spalle dell'estremo difensora. Numerose occasioni per i padroni di casa per chiudere in proprio favore l'incontro ma imprecise risultano le conclusioni al 22' al 28' e al 36' dei suoi avanti.
Quando tutto lasciava presagire per una facile vittoria dei locali, una vistosissima trattenuta in area di rigore di un difensore centrale costringe il direttore di gara a sanzionare il rigore per gli ospiti, trasformato dallo specialista Ashalew.
Fasi alterne di gioco e il primo tempo termina con il pressing dell'U.T. alla ricerca del pari. Pressione che continua anche al rientro dagli spogliatoi ma e' la Fortis che controlla gli avversari chiudendo tutti gli spazi anzi, al 62' su azione di contropiede iniziata da Pecorari per Ciabattini che viene atterrato fuori area da Paggini: espulsione del portiere, sostituito dal bravo Arrigucci che si fa notare per due risolutivi interventi in uscita sulle punte. Nonostante l'inferiorita' numerica gli ospiti alzano il baricentro della squadra e chiudono i locali nella loro meta' campo alla ricerca spasmodica del pari che, come descritto, per poco non arriva al termine di un incontro avvincente ed incerto sino alla fine.
Sufficiente l'arbitraggio, che ha condotto con attenzione una gara spigolosa, ma sostanzialmente corretta.

Calcio+ Fortis:Mercantini, Bennati N.,Ciabattini, Pecorari, Bracalenti
Calcio+ UT Chimera: Arrigucci, Bennati G., Aschalew, Ferrini, Guidelli

Arezzo 18-10-15 carlobenucci

Juniores PT : Casini - Casalguidi 2 - 2

Finisce in parit la gara fra Casini e Casalguidi un risultato che alla fine ,pur stando un p stretto ai ragazzi di Mister Borri ingenui di aver commesso lerrore di aver gi chiuso la gara andando al riposo con il doppio vantaggio, ci pu stare in quanto la squadra locale stata brava a crederci fino in fondo, poi se a tutto questo ci mettiamo un arbitraggio non allaltezza che ha scontentato alla fine entrambe le squadre non estraendo da subito cartellini gialli, permettendo il gioco maschio e commettendo errori scandalosi si capisce quanto sia stata lottata la partita. Dopo un primo quarto dora di studio dove gli ospiti si fanno vedere con buoni scambi fra i due attaccanti Zasso-Pieraccioli senza arrivare alla conclusione con pericolosit la prima vera occasione da goal capita ai padroni di casa con Brunetti al 23 ma il suo colpo di testa in mezzo allarea finisce di poco fuori, Il Casalguidi fa la partita ma non riescono a creare occasioni importanti da goal anzi al 34 su un errore difensivo rischiano ancora ma il portiere Ciolli attento. Allimprovviso il Casalguidi al 38 passa in vantaggio, sugli sviluppi di un calcio da fermo la palla arriva fra le braccia del portiere di casa che non controlla bene la sfera dopo alcuni rimpalli arriva sui piedi di Zasso che non colpisce bene ma nelle vicinanze arriva Marrucci che non perdona, il Casini accusa il colpo e subisce al 45 il raddoppio ancora su palla da fermo, punizione di Martini la sfera arriva sul secondo palo dove Bini di testa non ha problemi a spingerla in rete. Nella ripresa il Casini entra in campo molto concentrato e costringe il Casalguidi sulla difensiva e al 56 accorcia le distanze con Breschi che in mezzo allarea di rigore trova la coordinazione per battere il portiere Ciolli, la squadra ospite reagisce al 62 angolo di Martini per Zasso che di testa mette fuori, al minuto 69 proteste giustificate per i padroni di casa quando larbitro non concede il vantaggio fischiando una punizione e interrompendo il gioco mentre un giocatore locale si involava verso la porta avversaria. Al 71 grande ripartenza per i canarini ospiti che si riversano in superiorit numerica nella met campo avversaria ma purtroppo per loro non sfruttano al meglio la ghiotta occasione e al 75 la squadra di casa trova il pari con Brunetti che sugli sviluppi di una punizione battuta da Gargini in acrobazia bravo a girarla in porta appostato sul secondo palo. Il Casalguidi non ci st e comincia a macinare gioco, al 81 grande punizione di Zasso e grande risposta in tuffo in angolo del portiere Lucchesi, si arriva all85 dove accade dellincredibile dove su un tiro di un calciatore ospite il difensore Bardi si sostituisce letteralmente al portiere e sulla linea di porta con entrambe le mani smanaccia la sfera in angolo, tutti si aspettano lespulsione del giocatore e il conseguente rigore ma larbitro crediamo abbagliato dal sole concede il calcio dangolo fra le proteste generali sia in campo che fuori. La partita si conclude con un colpo di testa di Spina che finisce alto sugli sviluppi di un corner battuto da Breschi.

Commento inserito da Adrianotesi

CASINI CASALGUIDI : 2-2 (p.t. 0-2)
Marcatori : 38 Marrucci (Casalguidi) 45 Bini (Casalguidi) 56 Breschi (Casini) 74 Brunetti (Casini)

Ammoniti : 57 Gherardini (Casini) 69 Gargini (Casalguidi) 74 Gargini (Casini ) 80 Marrucci (Casalguidi)

CASINI : LUCCHESI MANTELLASSI (83 CENTANNI) BARDI SPINA GARGINI VIGNOLI BRESCHI CASELLI PERUZZI (46 GHERARDINI) JAMALY BRUNETTI.
A disposizione : CANEVARO FABIANO LAPOLLA MIHANI SORANNO
Allenatore Maurizio Pallini

CASALGUIDI : CIOLLI INNOCENTI MARRUCCI BENABDALLAH (67 MUGNAI) GARGINI BINI FANTOZZI (89 SPADI) PASSARETTA ( 79 SANI) PIERACCIOLI MARTINI ZASSO .
A disposizione : GRANI BECHI MAGNI SPAGNESI.
Allenatore Alessandro Borri

Commento :
Casini e Casalguidi si spartiscono la posta in palio raccogliendo un punto per parte dopo una partita combattuta. Gli ospiti si presentano al Campo Stella a punteggio pieno e con la porta ancora inviolata, partendo bene e gestendo il gioco per i primi 20 minuti con un ottimo possesso palla, ma senza mai impensierire la difesa di casa. Al 23 sugli sviluppi di una punizione dalla fascia calciata da Gargini , il Casini sfiora il vantaggio con Mantellassi che di testa manda la palla a fil di palo. Al 34 ancora il Casini in avanti con Jamaly che, pressando un difensore, ruba palla al limite, entra in area e colpisce verso la porta avversaria, Ciolli respinge di piede negando il gol allattaccante. Al 38 punizione dalla per il Casalguidi, il portiere esce ma non trattiene la palla, arriva Zasso che colpisce male la palla, il rimpallo favorisce Marrucci lesto a colpire e a mettere in rete.
I padroni di casa, un po in confusione per il gol subito, concedono unaltra punizione dalla fascia agli avversari, palla in mezzo e, dopo un primo colpo di testa, la palla arriva a Bini che mette in rete la palla dello 0-2, con le squadre che vanno al riposo subito dopo.
La ripresa vede i padroni di casa trasformati e decisi a ribaltare il risultato e dopo 2 minuti, sugli sviluppi di un corner la palla arriva sulla testa di Vignoli che da pochi metri mette alto di poco. Al 56 palla in area per Breschi che, dopo un controllo sospetto con il braccio, spalle alla porta mette in rete da pochi metri il gol del 1-2. Al 65 contropiede Casini con Breschi che una volta entrato in area viene in contatto con Marrucci che allarga un braccio colpendo il giocatore al volto e facendolo finire a terra; proteste dei padroni di casa, ma larbitro lascia correre. Al 69 azioneper i padroni di casa, Gherardini subisce fallo fuori area, la palla finisce ad un compagno che si invola verso la porta avversaria, larbitro assegna la punizione, non concendendo il vantaggio, tra le proteste dei padroni di casa.
Al 74 punizione dalla per il Casini e palla in area, arriva Brunetti che con un diagonale che si insacca a fil di palo realizza la rete del pareggio.
Al 79 ottima occasione per gli ospiti con Zasso che calcia una perfetta punizione dal limite, Lucchesi toglie la palla dallangolino respingendola in angolo. Al 81 ancora unoccasione per gli ospiti con Pieraccioli che in contropiede si presenta a tu per tu con il portiere di casa, ma ancora una volta la pronta risposta del portiere nega il gol del vantaggio ospite, sulla ribattuta Zasso colpisce a botta sicura verso la porta sguarnita, un difensore respinge la palla con il braccio per un netto rigore, che avrebbe portato anche allespulsone del giocatore.
Incredibilmente larbitro concede il corner e anulla sono valse le ripetute proteste dei giocatori e della panchina casalina. Al 92 ancora una punizione da ottima posizione per il Casalguidi, questa volta sulla palla si presenta Martini che si vede bloccare il tiro da Lucchesi.
Al 93 il Casini rischia di segnare la rete del vantaggio con Spina sugli sviluppi di un corner, ma la palla finisce di poco a lato.
Spiace ripeterlo, ma ancora una volta larbitraggio ha condizionato fortemente il risultato.
Il direttore di gara infatti non ha mai preso in mano le redini della partita, permettendo falli di gioco, falli di reazione e ripetute offese da parte dei giocatori, senza mai prendere provvedimenti e facendo cos incattivire la partita.


Commento inserito da tanacca68








3 cat. : Soddisfazione in casa Campese


INIZIAMO LA SETTIMANA RI-SALUTANDO LA CA.PO.LI.STA : ADESSO SI CERCA il 3X4=12 POI SI PENSERA ALLA COPPA
E sabato arriver il Carli Salviano :Un appello agli sportivi campesi: Tutti al Teseo Tesei !!!


Marina di Sampo- E stata la 3 grande Domenica in casa Campese !! Il match del Giannoni era atteso come una sorta di prova del 9. Vedere se questa new Campese poteva essere solo una meteora o qualcosa di piE il 3 maxi aperitivo offerto alla squadra dal Presidente Marco Petrocchi al Marik sta a dimostrare che la Campese triplica assestandosi al 3x3 che fa sempre 9 rimanendo in testa al campionato nel terzetto che comanda il campionato.
E la Campese da ieri conferma di voler essere la squadra rivelazione della 3 categoria livornese ( di fatto una 2 allargata). A Rio non so cosa avrebbero dato per essere loro ad interrompere il nostro tentativo di spiccare il volo non fosse solo per vendicarsi dellesclusione in Coppa e per artigliare i primi punti. Cera a far da spauracchio Taddei Castelli che si ci ha messo in ansia, ma che peraltro abbiamo tenuto largo e marcato benissimo per tutto lincontro.
E le occasioni in serie giallo-nere:
il colpo di testa debole di Oldrini solo soletto dannati a De Meo dopo 4 minuti
la traversa -cannonata di Petrocchi al 6
la conclusione di Costa alla mezzora
la conclusione di Azzara parata da De Meo al 31
contro solo il rigore solare non concesso al Rio Marina ( quel che giusto giusto) denotavano una Campese che avrebbe meritato il gol gi nel primo tempo : 4-1 il computo delle occasioni con l'uno piaggese per quel rigore solare con concesso da Costanzo.
Nella ripresa :
il bolide di Petrocchi ribattuto a fatica da De Meo
il GOL CON IL GONIOMETRO DI BADALUCCHI
la botta di Petrocchi respinta da De Meo al 9
le due uscite di piede di De Meo su Gambini e su Petrocchi
IL 2-0 COL PALLONETTO VINCENTE DI PETROCCHI
la bordata di Petrocchi di poco alta
il salvataggio sulla linea sul tocco di Cesarino Mattera
il tiro di Badalucchi parato da De Meo
il tris di Petrocchi
contro le conclusioni di :
Taddei Castelli parata da Torisi,
il tiro di Coscarella controllato da Torisi
il grandissimo gol di Klamswiet ( complimenti balistici)
un secondo tentativo di Coscarella a lato
la Punizione ..bella, ma fuori di Klamswiet,
la cannonata di Taddei Castelli respinta con i pugni da Torisi
il tiro di Taddei Castelli respinto da Torisi con la gran replica di super Ale sul tap-in di Leoni davano lidea di quanto fosse meritata la vittoria Campese. 7-7 con 3 gol a 1 per un totale di 11-8 (larghi) .

Peccato per il clima da bolgia per la risuona clamorosa del 1 tempo e la miccetta della seconda nella ripresa a sciupare tutto.
Adesso aspettiamo il referto arbitrale di Costanzo per far la chiama per il match interno col Carli Salviano.
Noi vorremmo fare 3 X 4 = 12 mentre in programma un gustosissimo Ponteginori-Livorno 9 che potrebbe assottigliare la pattuglia delle capoliste
A Domenica sera siamo rimasti in 3 a punteggio pieno: Campese-Livorno 9 e e Ponteginori con il Bellaria battuta 2-0 dal Livorno 9, quel Livorno 9 con cui la settimana prossima si andr a giocare il match nr 1 della semifinale di Coppa Toscana che il Previdentissimo Marco Petrocchi ha promesso di pagata..pesante in caso di vittoria.

Stefano Ballerini

Allievi Prov. Grosseto : Grosseto - Palazzi M. 3 - 2

Vincono e convincono gli allievi di Mr. Bifini contro Palazzi-Monteverdi.
F.C. Grosseto - Palazzi Monteverdi 3-2
Marcatori: 21' pt Marzocchi (GR), 6' st Cignoni (PM), 23' st Loffredo (GR), 31' st Francalacci (PM), 39' Marra (GR).

E' prova di carattere quella che i torelli mettono in campo nella partita disputatasi domenica al Palazzoli contro la compagine del Palazzi Monteverdi. La ristrettezza della rosa e le assenze per infortunio e influenza costringono Mr. Bifini a ridisegnare difesa e centrocampo, caricando di responsabilit gli undici mandati in campo. Sin dalle prime battute, sono i biancorossi che si propongono in avanti e creano buone azioni di gioco, che tengono in costante apprensione la difesa avversaria. E' al 21' pt il gol di Marzocchi, che conclude in rete un'insistita azione corale. Nei minuti che seguono i Grifoncini gestiscono bene il vantaggio e chiudono il primo tempo con il risultato di 1 a 0 . Nella ripresa non cambia il copione, per al 6' st da un angolo giunge il pareggio degli ospiti, traiettoria beffarda di un colpo di testa di Cignoni appena dentro l'area. Al 23' Loffredo segue l'ennesima azione sviluppata sulla sinistra e si fa trovare pronto a battere a rete a tu per tu con il portiere, riconsegnando il vantaggio al Grosseto. Pochi minuti dopo lo stesso Loffredo che potrebbe portare a tre le segnature, ma viene fermato dall'arbitro per un dubbio fuorigioco. Il Palazzi Monteverdi, rimasto in dieci dopo l'espulsione di Zahri, sebbene non abbia mai impensierito la porta di Tarantino, al 31' st sfrutta molto bene un calcio da fermo per ritrovare il pareggio con una spizzata di testa di Francalacci nell'area piccola. Il Grosseto rimane comunque lucido nella costruzione del gioco e impegna in pi di un'occasione il bravo portiere ospite, prima con un bella azione personale di Fagnoni, entrato da poco, che vede negarsi il gol da un recupero sulla linea di porta; successivamente un colpo di testa di Cecchini che con ottima scelta di tempo fa gridare al gol. Finalmente al 38' st da un cross dalla destra c' una corta respinta della difesa e Marra pi lesto di tutti insacca regalando la vittoria ai compagni. Finale di partita convulso che vede il Palazzi Monteverdi molto nervoso e si registra prima del fischio di chiusura una nuova espulsione a carico di Orlandini. La prossima domenica vedr gli allievi riposare.
Grosseto: Tarantino, Brizzi, Di Carmine, Rumbullaku, Cecchini, Dnitro, Nerucci, Marzocchi, Maliziola, Loffredo, Marra. A disposizione: Sabatini, Lupo, Fagnoni, Salvatore, Cozzolino. Allenatore: Bifini, Corridori
Palazzi Monteverdi: Pacchini, Rossi, Francalacci L., Cagliari, Della Valentina, Francalacci G., Simoncini, Orlandini, Cignani, Vrami, Bettini. A disposizione: Favilli, Guida, Pineschi, Zahri. Allenatore: Cignoni

Regions' Cup

Mercoledi 21 ottobre, il Bruno Buozzi sar il teatro di una sfida al vertice del calcio dilettanti.
Infatti al Centro di Formazione Federale delle Due Strade a Firenze (calcio dinizio ore 14:30) si disputer lo spareggio tra le rappresentative Juniores di Lazio e Lombardia (vincitrici delle ultime due edizioni del Torneo delle Regioni) per decidere chi parteciper alla prossima UEFA Regions Cup, la massima competizione europea per dilettanti che mette di fronte selezioni regionali formate da giocatori non professionisti.

Altre notizie su LND

Prom. Gir. C : P.L.S. - Donoratico 2 - 1

Partita combattutissima al Magnozzi per la quinta giornata del Girone C del campionato di Promozione; la ProLivorno Sorgenti riuscita a spuntarla contro il Donoratico (ridotto in otto) con un gran gol nel recupero di Simone Pellegrini, classe 1995.Qui la rete decisiva nel video del nostro amico Andrea

D.G.S. Asta - Pecciolese 0 - 3

GARE DEL 18/10/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
GARA: A.S.D. ASTA TAVERNE/A.S.D. PECCIOLESE ALTA VALDERA DEL 18 OTTOBRE 2015 (non
disputata).
Il Giudice Sportivo Territoriale presso il Comitato Ragionale Toscana, esaminati gli atti ufficiali della gara
indicata in epigrafe e rilevato che
- larbitro, prima dellinizio della gara,constatava , su specifica e rituale richiesta della societa ospitata che una
delle due porte si presentava piu bassa di ben quindici centimetri della misura minima prescritta dai
regolamenti federali ;
-la societa ospitante non aveva provveduto entro quarantacinque minuti dallorario di inizio della gara alla
risoluzione del problema per cui non aveva dato inizio allincontro.
Tutto cio premesso, occorre preliminarmente rilevare che giusta la decisione FIGC n. 3 annessa alla Regola 1
del Regolamento del Giuoco del Calcio, le societa ospitanti sono responsabili del regolare allestimento del
campo di gioco ed e principio di diritto che in presenza di situazioni comunque connesse ad irregolarita del
terreno di gioco larbitro debba invitare la societa ospitante ad eliminare linconveniente entro un termine
ritenuto compatibile, a sua discrezione, con la possibilita di portare a compimento lincontro (CAF 35C/91).
Inoltre, per consolidata giurisprudenza sportiva, ogni societa e responsabile della gestione e della
praticabilita del terreno di gioco indipendentemente da titoli di proprieta eventualmente vantati da terzi (CAF
26C/85). Alla luce di cio, non avendo la societa ospitante eliminato linconveniente entro il tempo massimo di
attesa, la responsabilita della mancata effettuazione della gara deve ricadere, inevitabilmente, sulla medesima
societa e cio a prescindere, in conformita alla richiamata giurisprudenza, da ogni valutazione in ordine al
titolo dal quale derivi la disponibilta del campo di gioco ed indipendentemente da ogni valutazione del
comportamento della societa, se dovuto a volontarieta ovvero si tratti di imputabilita a solo titolo di colpa. In
conclusione, alla luce delle sopracitate argomentazioni ed ogni altra questione in esse assorbita, il G.S.T.
procedendo dufficio ex art. 29, n. 6 lett. a) del Codice di giustizia sportiva, sulla base delle risultanze dei
documenti ufficiali, ritiene lA.S.D. Asta Taverne responsabile della mancata effettuazione della gara
emarginata, per mancata conformita del terreno di gioco, poiche laltezza di una delle due porte risultava
inferiore a quella prevista dalle vigenti normative ed applica alla stessa la sanzione sportiva della perdita
dellincontro con il punteggio di 0 a 3.

Weekend 24-25 ottobre Giovanili AC Pisa

Torna a giocare il Settore giovanile dellAc Pisa 1909. Per i nerazzurri quattro trasferte e quattro partite in casa. Berretti in campo a Napoli contro lIschia, gli U17 ricevono il Pontedera per il derby. Gli Allievi 2000 attendono lArdenza a Fornacette, U15 di scena a Pistoia

Pisa. Dopo due settimane di risultati altisonanti, il Settore giovanile nerazzurro torna in campo con quattro trasferte e quattro match interni.
La Berretti di Caponi fa visita al quotato Ischia, gli U17 attendono a Fornacette il Pontedera.
Gli Allievi 2000 di mister Paffi ricevono lArdenza, U15 di scena a Pistoia, in casa dellultima in classifica.
Tutti in campo. Doppio derby per i Giovanissimi Pro. Il 2002 di Orsini fa visita alla Lucchese, il 2003 di Simone Becchi riceve a San Prospero il Pontedera. Fermi i Pulcini 2006, anche gli Esordienti 2004 se la vedranno in trasferta con il Pontedera, mentre il 2005 di Corsini attende al Biancoforno Camp il Migliarino.

Il programma

N.B. Dopo alcune variazioni, alleghiamo anche il programma completo di gare definitivo del Settore giovanile nerazzurro e del Fornacette. L'U17 nerazzurra in via del tutto eccezionale disputer il match contro il Pontedera dopo la gara di Prima categoria Toscana tra Fornacette e Fratres Perignano

Il programma

Sabato 24 ottobre 2015
(ore 16.00) Esordienti 2005 Pisa-Migliarino, Biancoforno Camp Fornacette.
Domenica 25 ottobre 2015
(ore 9.30) Allievi B Pisa-Ardenza, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 9.45) Esordienti 2004 Pontedera-Pisa, campo Oltrera Pontedera.
(ore 11.00) U15 Pistoiese-Pisa, campo Pistoia Ovest B Pistoia.
(ore 10.30) Giovanissimi Pro 2002 Lucchese-Pisa, campo Acquedotto Lucca.
(ore 11.00) Giovanissimi B Pro 2003 Pisa-Pontedera, campo San Prospero.
(ore 14.30) Berretti Ischia Isolaverde-Pisa, campo Kennedy Napoli.
(ore 16.30) U17 Pisa-Pontedera, Biancoforno Camp Fornacette.


RADIO PISA JUNIOR
Qua di seguito il link per riascoltare l'ultima puntata di Radio Pisa Junior, il format settimanale a cura di Punto Radio dedicato al Settore giovanile dell'Ac Pisa 1909. Mercoled 21 ottobre ospiti telefonici alcuni giornalisti che seguono da vicino le sorti della cantera nerazzurra: Alessandro Marone, Anna Catastini, Massimo Marini. http://www.offsidepisa.com/prima-divisione-gir-b/news/8457-radio-pisa-junior-puntata-21-ottobre-2015-nel-6%C2%B0-episodio-spazio-ai-media-che-seguono-i-nerazzurri-ospitii-telefonici-marone,-catastini-e-marini.html

Inaugurazione Centro Federale

LUNEDI A FIRENZE LA FIGC INAUGURA IL PRIMO CENTRO FEDERALE TERRITORIALE

Luned 26 Ottobre allo Stadio Bruno Buozzi di Firenze (via Leonardo Ximenes) alle ore 15.30, la FIGC inaugura il primo Centro Federale Territoriale, un polo di eccellenza per la valorizzazione e la formazione tecnico sportiva di giovani calciatori e calciatrici tra i 12 ed i 14 anni che fa parte di un progetto di medio-lungo termine approvato gioved scorso dal Consiglio Federale.
Interverranno: il presidente della FIGC Carlo Tavecchio e il direttore generale Michele Uva, il presidente del Settore Giovanile e Scolastico Vito Tisci e il presidente del Comitato Regionale Toscana FIGC-LND Fabio Bresci.

Il progetto, che si svilupperà dal 2015 al 2020 con un investimento totale di quasi 9 milioni di euro, prevede a regime 200 Centri Federali Territoriali, e ogni anno 3500 riunioni e incontri informativi, 30 mila ore di lavoro, il coinvolgimento di circa 10.000 arbitri e 1.200 allenatori qualificati, il monitoraggio di 150.000 ragazzi e 3.500 ragazze. In 10 anni si punta a visionare oltre 830.000 calciatori e ad inserire nel programma formativo pi di 15.000 calciatori e 5.000 calciatrici.

Per ulteriori informazioni FIGC

Weekend Campese Calcio

Calcio: 3 Categoria ; per i gialloneri 2 match casalingo
COL CARLI SALVIANO ..VORREMMO FARE..DAL NON C'E' DUE SENZA TRE ( GIA' MESSO A REFERTO) ..LA 4 VIEN DA SE !!.
Non ci saranno Carpinacci e Specchio mazzolati dal Giudice Sportivo ( 3 giornate !!)
La magnifica Campese
Marina di Campo-
Ci stiamo avvicinando al 4 turno in 3 categoria; sar il gran giorno del big-matchissimo Livorno 9- Ponteginori che potrebbe allungare la classifica. E la nostra Campese li in agguato per salire sempre pi s..mettendo nel mirino quota 12. Vorrebbe dire poter mettere a referto il proseguimento del Non c' due senza tre ( gi messo agli archivi in quel di Rio Marina ) transitando nell'ideale proseguimento in rima baciata del..la 4 vien da se !!.
I ragazzi che ieri sera hanno fatto gruppetto ritrovandosi per una micro-pizzata per far gruppo sono in campo per finalizzare gli allenamenti settimanali in vista dell'arrivo del Carli Salviano .
La Campese vera rivelazione del torneo con gi tre vittorie messe agli archivi: 4-3 a Suvereto, bissata dall'1-0 all'Orlando a Campo con il 3-1 inferto al Giannoni al Rio Marina salendo prepotentemente a quota 9, vorrebbe continuare per approfittare di quel che potrebbe accadere nel big-match Livorno 9-Ponteginori.
Mancheranno in 2: Carpinacci e Specchio, che espulsi nelle 2 risse a Rio Marina hanno subito la scure del Giudice Sportivo con 3 giornate a testa. Referti per evidentemente sbagliati, con Specchio uscito nel corso del 1 rissone, e Carpinacci allontanato per un fallo nel finale di gara. Arbitro Costanzo...purtroppo travolto dagli eventi .
Da notare anche le 3 giornate comminate ai piaggesi Mercantelli e Leoni sempre per le stesse problematiche.
Per dovere di cronaca 2 giornate comminate a Tiziano Jurinovich del Carli Salviano l'avversario di Domenica.
Mister Fornino ha stilato la lista dei Convocati:
Portieri: Torisi-Nosenzo
Oldrini, Gambini, Petrocchi, Gassinelli, Badalucchi, Tognarini, Costa, Mattera, Testa Tiziano; Testa Paolo, Bosco, Palomba, Azara, Lupi, Giannini

Calcio Giovanile : TUTTI AL TESEO TESEI...!!
CAMPIONATO ESORDIENTI A 2003 FAIR PLAY DOMANI Al TESEO TESEI ALLE 16 C'E' CAMPESE-A.A.
Nei gialloneri assente Pulvirenti, ma si arruola Cirafici
Gli Esordienti 2003 della Campese
Marina di Campo - L'attesa sta per finire; Il Big-Ben di campo rintoccher tra meno di 21 ore..gli Esordienti A 2003 Fair Play della Campese sono in campo a preparare l'attesissima sfida della 3 giornata di campionato che vedr arrivare al Teseo Tesei i cuginastri dell'A.A..
Pitaniello e Mai si sono sgolati, sdati per far quanti pi proseliti tra i loro campioncini. Esercizi ripetuti alla noia, suggerimenti, partitelle, giri campo, suggerimenti, incitamenti; tutto dovr essere finalizzato al meglio domani dalle 16. Troppo importante il primo scontro stra-cittadino, il primo derby elbano . I due pareggi : il 2-2 di Venturina, lo 0-0 con quel Vada che nella prima giornata era stata la squadra che aveva prodotto di pi stritolando per 3-0 proprio l'A.A. sono stati presi bene, un piccolo incasso iniziale per proseguire al meglio questa prima annata da grandicelli con tutte le regole nuove e le novit tecniche.
Adesso si aspetta la prima vittoria casalinga; per trovarla rilanciamo l'appello a tutta la cittadinanza campese nel recarsi al Comunale per incitare i nostri campioncini in un match tutto da soffrire.
I due allenatori Nicola Pitaniello e Daniele Mai annunciano la seguente convocazione :
Portieri : Ceban e Retali
Caldarera, Raciti, Brandini ( ??) Beneforti, Rovini, Strada, Bognomini, Auditore, Pianese, Cirafici, Rodriguez, Pantani, Casti, Maragliano, Vachino. Assenti Pulvirenti e Wha Witt Watt si arruola per la prima volta in stagione Cirafici.
Dubbio dell'ultima ora la presenza di Brandini che per mal di gola ha saltato i 2 allenamenti. In preallarme Moannoni o Tommaso Marino.
Questo il programma della 3 giornata:
Campese-A.A.
Venturina-Palazzaccio
Vada Riotorto
Atl. Piombino- Sporting Rosignano
La 2 classifica ufficiale: Venturina 10, A.A. 9, Riotorto 8, Campese-Vada-Palazzaccio-Sporting Rosignano 7; Atletico Piombino 6

Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Giov. B Lucca - F.Segromigno - F. Marlia 5-2

Bella vittoria della Folgore Segromigno Piano nel Derby contro il Folgor Marlia! Al campo E. Paoli i giallorossi s'impongono per 5-2 dopo che il primo tempo era terminato 0-1.
Partono subito forte i padroni di casa che sciupano 2 occasioni con Carignani, che tira fuori dalla linea dell'area piccola e Zhar che sciupa una bella giocata corale.
Carignani si procura un rigore che per il Capitano giallorosso Giannini si fa parere dal portiere Manfredi. E' il preludio al goal degli ospiti che con un lancio lungo sorprendono la difesa avversaria con Lera che strattona in piena area di rigore il giocatore ospite e oltre al rigore viene espulso. Zahir segna dal dischetto. Un altro paio di occasioni per la squadra di casa ma il portiere ospite sempre attento.
Inizia la ripresa e Zhar segna un bel dopo un ottimo triangolo con D'Attoma e bella conclusione a fil di palo. Insiste la Folgore e su una respinta del portiere D'Attoma si avventa sul pallone e lo scaraventa in rete.
Si rilassa la squadra di casa che subisce il pareggio dopo una bella respinta di Fenili su un tiro da fuori che Cesarino ribadisce in rete a porta praticamente sguarnita.
La Folgore riprende a macinare gioco e Sodini dopo una bella azione personale scaglia la palla sotto la traversa.
Zhar Mohamed si prende gli applausi del numeroso pubblico realizzando il 4 goal con un gran tiro dai 30 metri che si insacca sotto l'incrocio dei pali.
La partita ormai non ha pi storia nonostante alcuni attacchi in contropiede del Marlia e D'Attoma realizza il 5 goal con un preciso tiro a fil di palo dopo una bella azione.

Esordienti Livorno : Antignano - CF Sorgenti 1 - 3

Quinto incontro del Campionato ESORDIENTI fair play 2003, per le piccole di casa CF LIVORNO SORGENTI, guidate da Mister Raglianti e Mister Pulizia, questoggi lavversario lAntignano, purtroppo colpito da un grave lutto, che la federazione non ha voluto onorare con il rinvio dellincontro, ma come si dice in questi casi SHOW MUST GO ON, anche se opinione non condivisibile. Formazione del CF LIVORNO SORGENTI: Viterbo, Sitri, Michelotti, Rizzini, Nannipieri, Stankovic, Perricci, Niccolini Pastifieti, Turi Di Bartolo, De Matteis, Fanciulli. Si comincia altrettanto bene come successo domenica passata, e il gioco si vede, cin allattivo una diecina di conclusioni in porta senza realizzare pero, ma come succede spesso e sovente in queste categorie, il tiro della domenica sempre in agguato, ed eccolo che si ripresenta anche oggi, che porta lAntignano sul risultato di 1 a 0, ma fortunatamente ci pensa la PERRICCI che allultimo minuto del primo tempo riporta in parit lincontro. Inizia la ripresa, questa volta si entra in campo con pi decisione, e i risultati si vedono, un micidiale uno-due (DE MATTEIS FANCIULLI), mette subito sui binari giusti lincontro, con di cornice ai due goal delle ragazze, anche un discreto gioco corale, vedasi il secondo goal della FANCIULLI scaturito da un bel scambio con la STANKOVIC, si va allultimo riposo sul risultato di 3 a 1. Inizia il terzo ed ultimo tempo, le ragazze sempre al massimo della concentrazione come richiedono i Mister, con Elena che da fuori FULMINA chiunque in campo non da il massimo, e non gli si pu dare torto perch i risultati si vedo, un altro micidiale uno-due (DE MATTEIS NANNIPIERI) spiana la strada ad una vittoria meritata, ma per far capire che la concentrazione stata mantenuta sempre al massimo si noti uno splendido palo colto dalla STANKOVIC ed una conclusione fuori di un non niente della DE MATTEIS. Risultato finale Antignano Cf Livorno Sorgenti 1 a 5. Conclusioni finali, lintensa settimana di allenamenti, hanno prodotto i frutti richiesti, bella vittoria che da morale alle ragazze e da certezze ai mister che le qualit per far bene ci sono, vanno tirate fuori ed affinate, come evidentemente si sta facendo. Brave tutte.

Migliore in campo CF LIVORNO SORGENTI : DE MATTEIS

Commento inserito da femminilelivorno

Jun. Naz. Gavorrano - Gubbio 2 - 1

GAVORRANO GUBBIO: 2 - 1

Marcatori: 6' pt Balestracci, 7' pt Ricci, 66' st Agnelli

GAVORRANO: Pagliuchi, Pavin, La Spina, Zaccaria, Benassi, Balestracci, Muzzi, Montefusco, Mazzieri, Mazzieri, Porro, Agnelli. A disp. Giannoni, Cerboni, Potini, Paladini, Cinea, Gambazza, Catella, Fanciullacci.
All. Marco Cacitti.

GUBBIO: Monti, Monacelli, Rocchi, Ricci L., Ricci Lor., Schiaroli, Branco, Vispi, Piergemtili, Roci, Cioffi. A disp. Pascolini, Franceschetti, Cardinetti, Genghini.
All. Alessandro Sandreani


Arbitro: Niccol Demi di Piombino

Ammoniti: Mazzieri, Benassi, Zaccaria, Monacelli, Branco, Cardinetti

Espulsioni: Branco e Monacelli per doppia ammonizione

Angoli: 4 6 Gubbio

Sostituzioni: Catella per Mazzieri, Fanciullacci per Agnelli, Cardinetti per Rocchi, Genghini per Piergentili, Franceschetti per Cioffi,


La cronaca: il Gavorrano supera il Gubbio al termine di una gara molto combattuta. Al 6' maremmani in vantaggio con Balestracci, che trova il tempo di colpire di testa su un traversone di Zaccaria. Passa un minuto e arriva il pareggio degli umbri. Zaccaria perde palla in un contrasto. Ricci si trova davanti a Pagliuchi e angola bene il tiro mettendo la sfera sul secondo palo. Pagliuchi non pu fare niente per evitare l' 1 1


al 66' arriva la rete del successo dei minerari. Punizione per il Gavorrano, dall'angolo sinistro dell'area di rigore. Palla tesa di Zaccaria, per l'entrante Balestracci che prolunga su Agnelli, che appostato bene sotto porta la mette dentro per il 2 1 finale.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Jun. Pistoia : Casini - V.Comeana 8 - 1

CASINI - VIRTUS COMEANA : 8-1 (p.t. 5-1)
Marcatori : 7 QACHACH (C) - 12 e 45 BRUNETTI (C) - 14 CORBINELLI T. (V) - 16 VIGNOLI (C) - 31 LAPOLLA (C) - 65 NESTI (C) - 85 CENTANNI (C) - 90 BRESCHI (C).

Ammoniti : 44 SIANO (V) - 81 FABIANO (C) - 82 CORBINELLI T. (V)

Arbitro : Giulio Frosini di Pistoia

Commento :
Nonostante il turn-over attuato dal mister Pallini, con il reparto offensivo completamente stravolto rispetto alle gare precedentemente giocate, 3 punti facili per i padroni di casa che dopo il primo quarto d'ora di gioco avevano gi realizzato 3 reti, contro una squadra volenterosa, ma tecnicamente inferiore.
Il primo tempo si chiude con un perentorio 5-1, per poi chiudersi nel finale, dopo diverse sostituzioni per entrambe le squadre, sul risultato di 8-1.
Partono forte i padroni di casa e gi al 2 Lapolla mette in mezzo all'area un pallone d'oro per la testa di Centanni che da pochi passa manda alto sulla traversa. Al 7 punizione di Gargini dalla 3/4 e Qachach, all'esordio stagionale, mette in rete di testa da pochi passi. Al 12 Brunetti raccoglie una palla al limite e calcia verso la porta avversaria, con la palla che viene deviata dall'estremo difensore ma finisce in rete per il 2-0. Al 14 si fanno vedere gli ospiti con una punizione dalla fascia messa in mezzo all'area, Corbinelli T. colpisce di testa con la palla che viene deviata dal portiere ma finisce nel 'sette' per il momentaneo 2-1.
Pochi minuti e terza rete per il Casini al 16 con Vignoli, lesto a raccogliere una palla deviata da Panconi su tiro Centanni. Al 24 ancora Centanni che, controllata al limite una palla ricevuta da Qachach, colpisce a botta sicura, ma trova l'ottima deviazione del portiere ospite che devia in angolo. Al 31 incursione in area avversaria di Mantellassi, ancora una respinta corta di Panconi e Lapolla realizza la quarta rete per i padroni di casa. Al 34 ghiotta occasione anche per Caselli che, ottimamente lanciato da Centanni, si trova a tu per tu con il portiere, ma si vede respingere la palla. Al 38 si rivedono gli ospiti con Vurro, che controlla al limite e calcia alto sopra la traversa. Al 45 punizione dal limite di Lapolla con la palla che viene respinta dalla barriera, sulla ribattuta arriva Brunetti che dal limite mette la palla nell'angolino con un potente diagonale, mandando le squadre al riposo sul risultato di 5-1. Nella ripresa, dopo diverse sostituzioni effettuate da entrambe le squadre, per il primo quarto d'ora la partita staziona a centrocampo, al 60 Centanni scatta sul filo del fuorigioco e si trova in area da solo davanti al portiere, invece di calciare in porta mette in mezzo per un compagno e la palla viene deviata in corner da un difensore. Al 65 Nesti raccoglie una palla fuori area e dopo aver superato diversi avversari entra in area e con un diagonale mette in rete il gol del 6-1. Tra il 69 e il 70 altre due nitide palle gol per il Casini, prima con Breschi e poi con Gherardini, ma in entrambi i casi gli errori di mira dei due attaccanti non fanno cambiare il risultato. Al 77 buona occasione per la Virtus Comeana con Andreola che si presenta al limita da solo, Canevaro blocca a terra in 2 tempi. Al 85 Centanni sfugge in contropiede e dopo aver scartato anche il portiere mette in rete. Al 90 Breschi raccoglie una ribattuta del portiere dopo l'ennesimo tentativo di Gherardini e realizza la rete del definitivo 8-1.
Buona prestazione dell'arbitro.

Migliore in campo CASINI : BRUNETTI

Commento inserito da tanacca68





Allievi Regionali gir. D: Lido di Camaiore - Pescia 1 - 0

Vittoria importante per gli Allievi Regionali del Lido di Camaiore a spese di un Pescia che ha saputo lottare fino alla fine. Il Lido di Camaiore si aggiudica la gara in virt della rete messa a segno dopo pochi minuti dall' avvio della gara da Fargnoli, mancando poi nella ripresa alcune ghiotte occasioni per le rete della sicurezza.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore: 1 Guastapaglia - 2 Frusteri - 3 Faccioli - 4 Vecoli - 5 Remedi (Onwubolu) - 6 Fargnoli - 7 Pezzini - 8 Bellandi (Belluomini) - 9 Agostini (Moraca) - 10 Palagi (Della Bona) - 11 Marsili (Bellini) A disposizione: 12 Bertozzi - 13 Bianchi - 14 Della Bona - 15 Belluomini - 16 Onwubolu - 17 Bellini - 18 Moraca Allenatore: Del Chiaro Maxime
U.S.D Pescia: 1 Ruggiero - 2 Iammelli - 3 Fagni - 4 Orsi - 5 Gori - 6 Tiberi - 7 Cortesi - 8 Giusfredi - 9 Paganelli - 10 De Vuono - 11 Tessitore A disposizione: 12 Ventavoli - 13 Sforzini - 14 Maddaloni - 15 Silvestri - 17 Di Giulio - 18 Lazzerini Allenatore: Marchi Carlo
Risultato finale: A.C. Lido di Camaiore - U.S.D. Pescia 1 - 0
Marcatore: P.T. 11 Fargnoli (Lido)
Buon avvio di gara del lido di Camaiore. Al 7 Marsili da alcuni metri dall' area di rigore prova il tiro, palla al lato di non molto. 9 minuto punizione per il Lido al limite dell' area si incarica della battuta Palagi, palla sopra la traversa. All' 11 il gol partita per il Lido di Camaiore. Fargnoli raccoglie palla sulla tre quarti salta due difensori avversari entra in area e con un preciso tiro in diagonale batte il portiere ospite Ruggiero. Il Pescia reagisce e si porta in avanti, e al 20 si rende pericoloso con De Vuono che liberatosi al limite dell' area da posizione defilata batte a rete, Guastapaglia attento e blocca a terra. Un minuto dopo Paganelli lanciato a rete entra in area e fa partire un pericoloso diagonale. Guastapaglia si distende e devia in angolo. Il Lido risponde al 23 con Agostini che prova il tiro dalla tre-quarti, la palla indirizzata nel sette della porta ospite, ma il n1 del Pescia Ruggiero ci arriva e devia in angolo. Azione pericolosa del Pescia al 27 con Cortesi, che pescato bene in area batte a rete di prima intenzione, Guastapaglia para a terra. Al 39 minuto il Lido sfiora il raddoppio con Palagi che dal limite dell' area fa partire un tiro che si infrange sulla traversa della porta degli ospiti. La ripresa vede il Pescia calare e il Lido prende in mano la gara. 4 minuto Marsili fa partire dalla fascia un traversone che spiove a centroarea dove appostato Agostini che stacca di testa e sfiora il sette a portiere battuto. Al 6 Marsili dal vertice dell' area batte in diagonale, la palla esce di poco al lato. Un minuto dopo punizione per il Lido fuori area in posizione defilata batte Marsili, la palla sfiora la traversa. Al 14 Orsi per il Pescia tenta la battuta dalla lunga distanza, la palla esce di poco sopra la traversa. Al 17 ancora Marsili fa partire un bel traversone che attraversa pericolosamente tutto lo specchi della porta e esce di pochissimo. 28 minuto Pezzini dal limite controlla e in girata prova la battuta a rete, la palla esce di un soffio. Due minuti dopo Moraca si libera sulla fascia e serve con precisione Belluomini in area. la punta Giallobl controlla e tira a rete, Ruggiero si allunga e blocca a terra. Ultima emozione e ultima occasione per il Lido al 38. Punizione a centrocampo per il Lido. Fargnoli batte lungo, la palla spiove in area dove Moraca di testa spizzica per Bellini che tocca a rete, la palla si avvia lentamente verso l' angolino, ma la traiettoria beffarda e la palla esce facendo la barba al palo.

Terza Cat. Livorno : Campese - Carli 3 - 2

Dal Teseo Tesei: La Campese guarda tutti dall'alto in basso col Ponteginori
SAN COSTA DECIDE CON 2 BOLIDI :CAMPESE-CARLI SALVIANO 3-2
Badalucchi ci dona il 2-2 poi Torisi sigilla nel finale



CAMPESE: Torisi, Giannini, Gambini, Palomba, Testa Paolo ( dal 20 Azara/dal 46 Lupi) ) .,Tognarini, Costa, Gassinelli, Petrocchi, Mattera, Badalucchi. A disp: Nosenzo, Testa Tiz.,Azara, Oldrini, Lupi. All. Fornino

CARLI SALVIANO : Malandra, Conzani ( 30 st Lunaldi) , Baldi ( 42 st Salvadori) , Pachetti, DAlessio, Pacini, Vambeneghen, Donnarumma ( st 9 Mannucci) , Benetti, ( dal 17 st Spagnuolo) Lunghi, Catarsi ( 17 st Tramonti) . A disp: , Tramonti, Lunaldi, Mannucci, Spagnuolo. Salvadori All. Palombo
Arbitro Costanzo
Reti; 32 pt Costa 33 Benetti 36 D'Alessio 32 st Badalucchi 37 st Costa

Marina di Campo- Quanto fa 3 x 4 ?????? SEMPRE 12 !! La Campese fa suo pur soffrendo anche il 4 match di campionato, il 2 casalingo battendo in rimonta il Carli Salviano 3-2. Per farlo serve far erigere IMMEDIATAMENTE un monumento a Daniel Costa autore di 2 gol di grandissima fattura tecnica: due tiri uno al volo un di mezzo volo entrambi andati a togliere le ragnatele agli angolini sinistri delle 2 porte del Teseo Tesei.
Campese in vantaggio al minuto 32 appunto con Costa che scaricava da destra un siluro nell'angolo sinistro dove il povero Malandra non poteva arrivarci.
Li iniziava la gara di sofferenza dei capoclassifica che perdevano il controllo del centrocampo , oggi davvero debole e confusionario, subendo in 4 minuti il pareggio di Benetti trovato dal fondo di destra su un tackle non retto a modo col centravanti solo soletto a metterla dentro: 1-1.
Passavano 180 secondi ed un lancio coglieva in contropiede la difesa gialla con D'Alessio rapido a metterla dentro sovrastando in salto Tognarini: 2-1 e risultato incredibilmente ribaltato.
Nella ripresa gara confusionaria da una parte e dall'altra; Il Carli si accontentava tenendosi in difesa del vantaggio, poi poco dopo la mezz'ora Badalucchi estraeva una delle sue magie e con un lungo tiro da sinistra che andava a levare la ragnatela dell'angolo sinistro a trovare il 2-2. Sulla scia del ritrovato entusiasmo Fornino pur rinunciando ad immettere Oldrini ( che se la prendeva) avanzava il baricentro cercando di svangare il 4 successo e Costa si faceva trovare ai 25 metri controllando di controbalzo un buon pallone facendo partire un bolide imparabile che terminava ancora nel sette di sinistra dell'esterefatto Malandra : Il Comunale esplodeva in un urlo liberatorio. CAMPESE IN VANTAGGIO 3-2 ad in passo dal 4 successo consecutivo ed in testa alla classifica.
Il Carli Salviano non credendo a quanto era successo si buttava avanti e San Torisi prima smanacciava una palla oltre la traversa, poi bloccava in 2 tempi una punizione da lontano infine sigillava con un gran volo un ultima battuta di Lunghi a salvaguardare l'angolino sinistro, i 3 punti e la leadership in campionato al pari del Ponteginori: GRANDISSIMI !!
E Sabato ecco un altro esame degli esami andando a giocarsi il blasone da prima della classe sul difficilissimo campo del Livorno 9 battuto ieri nello scontro diretto dal Ponteginori.
Poi si penser alla semifinale di Coppa Toscana da giocarsi ancora col Livorno 9 che ha vinto il proprio triangolare .

L'Ufficio Stampa Stefano Ballerini www.Elbasport.com


Giov. Reg. Lanciotto C. - Rin. Doccia 1 - 2

Agli ordini del sig. Cioni di Firenze scendono in campo in maglia gialla e pantaloncini rossi i locali della Lanciotto, in divisa a strisce rosso-blu gli ospiti del Doccia.
Mister Barni schiera i suoi con un canonico 4 - 3 - 3 a cui risponde Mister Zecchi con un 4 2 4. Iniziano subito forte gli ospiti al 3 con Mencucci che si invola sulla fascia destra di competenza prima di rimettere un pallone al centro per Gori il quale mette una palla filtrante in area per Franceschini che calcia prontamente a rete chiamando Coda Zabetta alla deviazione in angolo. Al 6 bella azione della Lanciotto con Pompei sulla fascia sinistra che scarica in avanti su Puzzoli il quale controlla ed allarga il gioco sulla destra per Stoppioni che tira ad incrociare sul palo opposto ma la sua conclusione viene intercettata dalla difesa che allontana la sfera al limite dellarea sulla quale si avventa Scicchitano che al momento di calciare subisce fallo. Punizione nella zona centrale a pochi metri fuori dallarea , Pompei tocca per Arcangioli ma il pallone viene ribattuto dalla barriera. Al 7 Franceschini che recupera un bel pallone nella zona centrale del campo e avanza indisturbato quasi fino al limite dellarea dove interviene Masini in contrasto ma la palla rimpalla sui piedi di Bianchi che prova la conclusione a rete che finisce alta sopra la traversa. Segue una fase di gioco equilibrato con le due squadre che si fronteggiano nella zona centrale del campo senza riuscire ad affondare i colpi. Al 19 , su dubbia punizione al limite dellarea concessa dal sig. Cioni a favore del Doccia , Gori prova la conclusione a rete ma la palla finisce abbondantemente sopra la traversa. Al 22 i locali provano a sfondare sulla fascia sinistra con Pompei che scambia con Puzzoli al limite dellarea, il centrale di attacco campigiano spalle alla porta appoggia la sfera per laccorrente Scicchitano che calcia di prima intenzione chiamando Grasso alla deviazione in angolo. Corner battuto da Pompei che rimette la palla al centro dellarea la quale , dopo un batti e ribatti, finisce sui piedi di Stoppioni la cui conclusione con una parabola discendente colpisce il palo e rientra in campo dove Rinaldi tenta il tap in vincente a rete ma Grasso interviene deviando in angolo. Al 27 gli ospiti passano in vantaggio. Nencini calcia una punizione sulla fascia destra del campo , il pallone toccato morbido sul primo palo raggiunge Mencucci che anticipa il diretto avversario e con il destro lo scodella sul palo opposto fuori dalla portata del portiere locale. Al 31 ,su punizione calciata da Pompei dalla sinistra , Masini tenta la deviazione vincente a rete di testa ma la conclusione debole facile preda di Grasso. Al 33 nuova azione personale di Franceschini che arriva ancora una volta indisturbato al limite dellarea e calcia a rete ma Coda Zabetta si distende in tuffo e devia in angolo. Si conclude la prima frazione di gioco con il Doccia in vantaggio di misura . Mister Barni effettua due sostituzioni al rientro in campo delle formazioni ; entrano Palumbo e Milanesi al posto di Stoppioni e Rinaldi. Al 36 Bianchi si invola sulla fascia sinistra del campo prima di rimettere un bel pallone per laccorrente Nencini che si accentra e fa partire una conclusione pericolosa a rete sulla quale Coda Zabetta si distende deviando la stessa sul fondo. Dal corner pennellato da Nencini dalla sinistra interviene Tafani di testa ma la palla finisce fuori di poco. Al 42 la Lanciotto si trova nella possibilit di lanciare a rete il suo tridente dattacco ma Puzzoli perde lattimo e ,pressato da Tafani, perde malamente la palla. Il centrocampista del Doccia avanza palla al piede finito al limite dellarea prima di scoccare un tiro preciso verso la porta avversaria che supera imparabilmente lestremo difensore campigiano per la rete del momentaneo 2 a 0 . Bella lazione personale di Tafani per caparbiet e tecnica ma doppia lingenuit dei locali prima con Puzzoli e poi con il duo centrale di difesa che arretra troppo prima di intervenire a contrastare lincursione ospite. Al 44 la Lanciotto ha subito loccasione per accorciare le distanze. Scicchitano recupera un bel pallone nella zona centrale del campo e lancia alla perfezione Milanesi che tra due avversari controlla e sulluscita del portiere tenta il pallonetto, ma la conclusione non ha la giusta potenza e finisce per essere intercettata da Grasso. al 46' su cross dalla destra Coda Zabetta accenna luscita in presa alta ma riesce solo a smanacciare il pallone allungandone la traiettoria che finisce sui piedi di Nencini che controlla e prova la conclusione a rete ma il portiere campigiano di piede riesce provvidenzialmente a deviare la stessa sul fondo. Al 52 su punizione dalla tre quarti dalla sinistra , il pallone raggiunge il neo entrato Mustacchio che controlla e tenta la conclusione a giro sul palo opposto ma Grasso interviene deviando la palla in angolo. Al 57 si ripete il duello Franceschini Coda Zabetta con il centravanti del Doccia che prova lennesima discesa palla al piede fino a limite dell area e conclude calciando sul palo opposto, ma lestremo difensore campigiano devia la palla con i piedi prima che venga allontanata definitivamente dai compagni di reparto. Al 60 il neo entrato Guerri salta il diretto avversario in dribbling a rientrare e conclude a rete ma Coda Zabetta para in presa bassa. Al 66 su palla rimessa in area da Arcangioli , interviene Razvan che la controlla e se la allunga verso al porta ma viene toccato dal diretto avversario finendo a terra. Calcio di rigore ineccepibile che viene calciato da Pompei spiazzando Grasso per il momentaneo 2 a 1. Al 3 minuto di recupero ultima azione per la Lanciotto con Arcangioli che rimette lennesimo pallone in area , la difesa del Doccia in affanno interviene deviando la sfera in angolo ma il tempo scaduto e Cioni decreta la fine dellincontro. Bella partita disputata da entrambe le squadre che hanno dato tutto ; forse un pareggio avrebbe meglio rispecchiato quanto visto in campo.

Migliore in campo LANCIOTTO CAMPI : SCHICCHITANO

Migliore in campo RINASCITA DOCCIA : TAFANI

Commento inserito da CampGcz64

Jun. Reg. P.L.S. - Valdarbia 1 - 1

PLS:Bartorelli, Ciurli, Balleri, Matta, Salemmo, Bertolla, DeVincenzo(57'Fiorenzani), Verani, Voliani(72'Tirabasso), Morelli, Mealli(51'Angiolini). Gioli, Lupi, Colombini, Scarselli. All.Perfetti Valdarbia Calcio: Hyseni, Morelli, Fanti, Cerbone Sebastiano, Danti, Aliaj, Kokora(82'Bagnoli), Cocco, Martino, Lorenzetti, Cerbone Antonio. Coselschi. All. Costantini.
Direttore di gara Orsini di Pontedera
Reti 47'Balleri, 49'Martino su calcio di rigore Ammoniti: Ciurli e Matta (PLS)
Partita equilibrata tra i padroni di casa della Pls, reduci dalla brutta sconfitta di Tavarnelle contro il San Donato di scena oggi a casa della capolista Antignano e gli ospiti del Valdarbia Calcio. Alla fine dei due tempi le due squadre si dividono la posta a conferma di quanto si visto sul campo. Prime fasi di gioco molto spezzettate. La Pls prova a costruire le consuete trame di gioco ma, i troppi errori in fase di controllo palla e la buona pressione degli avversari, rendono la manovra molto confusa. La prima situazione da segnalare all'8 quando Mealli scende sulla sx e lascia partire un cross verso l'area, la difesa attenta libera. Risponde Il Valdarbia con Cerbone A. che crossa da dx, ancora la difesa ad avere la meglio. All'11 la prima conclusione verso la porta del Valdarbia con Morelli che ci prova da fuori area, il tiro debole e centrale nessun problema per Hyseni. Un minuto dopo DeVincenzo crossa da dx e Hyseni blocca, Al 13' ancora Cerbone A. conclude in diagonale di poco a lato con Bartorelli che accompagna la palla, Altro tentativo di Kokora che conclude a lato. Al 22' calcio d'angolo Pls, la palla attraversa tutta l'area e un difensore la mette di nuovo in corner. Mealli mette in mezzo la difesa respinge sui piedi di DeVincenzo che calcia verso la porta e trova un difensore sulla traiettoria. 26' punizione Pls appena fuori l'area, Morelli calcia alto. Si rivede il Valdarbia con Martino che calcia da posizione centrale, palla strozzata e Bartorelli blocca a terra. Al 32' bell'affondo di Ciurli, il terzino arriva al cross, la palla attraversa tutta l'area e nessuno riesce ad intervenire. Al 34' pericolo per la Pls, ancora Cerbone A. al tiro, diagonale potente con la palla che sfiora la traversa. Il Valdarbia prende coraggio e chiude la Pls nella propria met campo, senza per creare altri pericoli alla porta di Bartorelli. Squadre al riposo sullo 0-0. Si ricomincia e la Pls sembra trasformata, conquista subito terreno e schiaccia il Valdarbia sulla difensiva. Al 3' minuto azione insistita della Pls nell'area degli ospiti, dopo una serie di respinte la palla arriva sui piedi di Balleri, il terzino se l'aggiusta e di sinistro la piazza all'incrocio dei pali dove Hyseni non pu arrivare. 1 a 0. Neanche il tempo di annotare il marcatore che il Valdarbia si presenta dalle parti di Bartorelli, Kokora in velocit entra in area, Ciurli lo affronta e l'attaccante cade a terra, per Orsini rigore. Sul dischetto Martino, calcia forte alla sx del portiere e segna il pareggio. Perfetti effettua i primi cambi inserendo Angiolini per Mealli e dopo pochi minuti Fiorenzani per DeVincenzo. Al 25' Voliani riceve palla in buona posizione e tenta il tiro, palla colpita male e Hyseni controlla. Lo stesso Voliani lascia il posto a Tirabasso. Al 33' Kokora impegna Bartorelli che devia in angolo. 36' iniziativa di Angiolini che entra in area e conquista la linea di fondo accompagnato da un difensore che ha la meglio senza commettere fallo. Al 37' Costantini sostituisce Kokora con Bagnoli, unico cambio a sua disposizione insieme al secondo portiere. Il Valdarbia prova a far sua l'intera posta conquistando un angolo dal quale scaturisce un batti e ribatti in area con Bartorelli che respinge. Al 43' risponde la Pls con Ciurli che lascia partire un forte diagonale dalla dx, Hyseni respinge di pugno. La partita si conclude sul risultato di parit.
E.B.

Jun Pistoia : Casalguidi - Grignanese 2 - 0


Il Casalguidi con il minimo sforzo batte la Grignanese con un goal per tempo senza disputare una gran gara con la consapevolezza di non aver saputo chiuderla pur essendo andati in vantaggio molto presto e rischiando qualcosa nel finale se la squadra ospite avesse trasformato il calcio di rigore. Parte subito bene la squadra di mister Borri e alla prima vera occasione passa in vantaggio con Marrucci al 3 bravo di prima intenzione a trovare lo spiraglio vincente su una punizione battuta da Mugnai, al 6 cross di Marrucci il portiere ospite non trattiene la sfera che finisce sui piedi di Fantozzi ma il suo tiro viene rimpallato da un difensore, all 8 bella incursione di Mugnai sulla sinistra ma il suo suggerimento non viene raccolto da nessun compagno. Il Casalguidi insiste, al 16 bello scambio Zasso-Pieraccioli ma il tiro di questultimo viene respinto dal portiere in uscita e al 17 i padroni di casa hanno loccasione per raddoppiare con un tiro a botta sicura di Pieraccioli che colpisce il palo alla sinistra del portiere Certa, primo tempo a senso unico, al 37 tiro fiacco ancora di Pieraccioli, al 40 ci prova Mugnai ma il portiere respinge con i pugni la sua conclusione e si ripete al 44 su un tentativo dellonnipresente Marrucci. La ripresa inizia con gli ospiti pi tonici, al 57 Bini chiude con perfetto tempismo lincursione di De Stefano lanciato a rete e al 61 un tiro cross di Gufoni viene parato dal portiere locale Ciolli. La partita risulta monotona con ritmi molto bassi ma al 75 si ravviva, Zasso dal limite dellarea di rigore scocca un tiro, la sfera deviata da un difensore arriva sui piedi del bomber Pieraccioli che non perdona e con un preciso rasoterra insacca rendendo vana luscita del portiere portando il Casalguidi sul doppio vantaggio. La gara sembra finita ma dopo solo 2 minuti Marrucci gi ammonito entra in contatto con Mazzurco che cade in area, larbitro concede il calcio di rigore apparso molto generoso e espelle lo stesso Marrucci per proteste dopo avergli mostrato il cartellino giallo, sul dischetto va Bellomio ma il bravo portiere Ciolli respinge la sua conclusione tuffandosi sulla propria sinistra negando alla squadra pratese loccasione per riaprire la partita. La Grignanese se pur in superiorit numerica non crea pericoli agli avversari che sfiorano il terzo goal al 94 con Pieraccioli lanciato a rete ma il suo tiro viene respinto dallestremo difensore pratese.

CASALGUIDI

1 CIOLLI
2 INNOCENTI (69Dereviziis)
3 MARRUCCI
4 SPADI
5 GARGINI
6 BINI
7 FANTOZZI
8 MUGNAI (75De Vivo)
9 PIERACCIOLI
10 MARTINI
11 ZASSO (83Pigliapoco)
All.: Sig. Borri Alessandro

a disposizione:

GRANI
BENABDALLAH
MAGNI
SANI

GRIGNANESE

1 CERTA
2 GUFONI
3 PICICUTO
4 BELLOMIO
5 PARRETTI
6 DI BIASE
7 HOTI
8 FERRARA
9 SCALISE
10 DYRMA (74Manfroni)
11 DE STEFANO (65Mazzurco)
All.: Sig. Innocenti Marco

a disposizione:

PISTOLESI

Ammonizioni : Marrucci (C) - Bellomio, Scalise e Dyrma ( G )
Espulsioni : Marrucci ( C ) al 77 - Sig. Innocenti Marco ( G )
Marcatori : 3 Marrucci e al 76 Pieraccioli
Arbitro : Sig. Baronti della sezione di Pistoia

Commento inserito da Adrianotesi

Giov. B Firenze : Casellina - Rin. Doccia 0 - 3

Partita non semplice per i ragazzi di Violi che si trovano di fronte una squadra organizzata e tecnica con buon dinamismo generale e doti atletiche.
Il Doccia comunque tiene il pallino del gioco dal primo minuto e non allenter mai la pressione su centrocampo e difesa locale, spesso in difficolt e graziata nel primo tempo almeno 3 volte dall'imprecisione delle punte ospiti.
E' Salvi con un missile dalla fascia destra che sblocca il risultato. A centrocampo la partita scontro fisico, regolare, tra i nr 5,6 e 8 locali con Casini, Salemi, Bisori mentre Oriti, a intermittenza, si accende e dispensa palloni e giocate ...con una marcia in pi.
Secondo tempo identico al precedente con Nanni che pi di una volta si invola sulle fasce e si presenta in un paio di occasioni a tu per tu con il portiere del Casellina. Niente di fatto. Su un suo corner dalla destra si alza Salemi che incorna incrociando nell'angolo basso a sx del portiere. E' pi fluido ora il gioco del Doccia e Oriti, Salemi e Casini dettano tempi e manovra arrivando spesso in area avversaria. Giuliani, Oriti e Salemi offrono assist interessanti agli esterni e su un bel fraseggio sulla sinistra Giannerini, appena entrato, si porta a spasso mezza difesa locale e serve alla perfezione Miglietta, anche lui entrato da pochi minuti, che sigla il terzo goal. Goal sfiorato anche da Nanni con una bella percussione sulla destra e da Panerai su una punizione da oltre 25 metri che sfiora la traversa.
Continua cos la marcia del Doccia di Violi che ha espresso anche oggi organizzazione di gioco e tecnica individuale. Bene tutti i reparti a cominciare dalla difesa sempre attenta e pronta a far ripartire la squadra e capace di farsi vedere in avanti su palle inattive. Fisicit ma anche buona tecnica a centrocampo, negli esterni e nelle punte, agili e veloci ma anche sfortunate e, talvolta, imprecise nel non finalizzare tutte le occasioni create nel corso della partita.

Seconda Cat. Gir. E : Giov. Sextum - Portuale G. 0 - 1

Importante vittoria del Portuale Guasticce con un gran gol di Rosellini sugli sviluppi di un calcio d'angolo.
Questo il video del gol

A.C. Bibbiena - Audace Legnaia = 1 - 0

Promozione Toscana gir. B
A.C. Bibbiena Audace Legnaia = 1 0

A.C. Bibbiena = Santicioli Marzi Fabbrini Malentacca Ricci (A) Undini Fabrizi ( Espulso 38 st ) Morelli (A) Fei Biagi Cappini ( 31 st. Bicchi ).
A disposizione = Bobini Bicchi Vignali Rotelli Fini Morelli N. Mercati.
Allenatotre = D. Bronchi
Audace Legnania = Ingenito Cavallaro Lastrucci Fioriti - Viciani (A) Pintauti (A) Belli Scialdone ( 17 Papi ) - Gambineri Tanaglione Antonio.
A disposizione = Stefanelli Tozzi Papi Laurenzi Chiarusi Mazzoni Papini.
Allenatore = S. Lacchi ( Espulso al 18 st. )
Arbitro = Sig. Iacopetti di Pistoia
Assistenti = Sigg. Magheri ni e Missoni di Prato
Marcatori: Ricci 15 st.

Bibbiena. Sesta giornata di campionato ed all Aldo Zavagli di Bibbiena sono di fronte lA.C. Bibbiena di Mr. Bronchi e lAudace Legnaia. Primo tempo non entusiasmante che si conclude con lo 0 a 0 parziale. Predominio territoriale dei locali che marcano a proprio favore una bella incursione di Biagi all 11 con conclusione di destro che sorvola la traversa e al 13 quando Cappini crossa dal fondo ed un difensore ospite ferma con il braccio dentro larea con il Sig. Iacopetti che non ravvisa il penalty piuttosto evidente. Secondo tempo con il Bibbiena piu convinto ed incisivo in diverse occasioni. La prima al 11 st quando Malentacca ruba palla sulla tre quarti sinvola verso Ingento, ospiti che si salvano in angolo in affanno. Aumenta la pressione bibbienese. Angolo per i locali con Ricci che svetta di testa schiacciando a colpo sicuro Ingento salva di istinto. Altro angolo bibbienese e Ricci questa volta di piede simprovvisa attaccante ed in mischia deposita in rete l 1 a 0. Al 28 st ripartenza rosso-blu con Fabrizi lanciato verso la porta avversaria, placcato ed atterrato in area da Antonio con larbitro che non fischia un rigore clamoroso fra le proteste del pubblico locale . Siamo al 31 st quando Fabbrini batte una punizione, che lambisce il palo. Al 38 st viene espulso troppo severamente Fabrizi. Bibbiena in dieci nel finale. Al 45 st unico pericolo portato dagli ospiti verso la porta bibbienese. Angolo per i fiorentini respinto dalla difesa locale, Belli da fuori area calcia al volo con Santicioli che blocca in tuffo. Vittoria meritata per il Bibbiena che specialmente nel secondo tempo cerca la vittoria con convinzione e anche se di misura incamera tre punti pesanti per risalire la classifica in posizioni pi consone al proprio blasone. Da sottolineare che il Bibbiena aveva sulle gambe la fatica relativa al turno di Coppa Toscana giocatoe superato a Subbiano di mercoled quindi una vittoria ancor pi importante conquistata contro un Legnaia non trascendentale ma ben organizzato, determinato e combattivo che si presentava allappuntamento con due punti in pi in classifica.

Weekend Giovanili A.C. Pisa


Pisa. Per la terza settimana consecutiva il Settore giovanile dellAc Pisa 1909 mette in fila un week end da leccarsi i baffi.
Le formazioni nazionali nerazzurre guadagnano il terzo en plein della stagione, ed ora, Berretti (2-1 in rimonta sullIschia Isolaverde) e U17 (1-0 a Fornacette sul Pontedera) salgono ai vertici dei rispettivi gironi.
Anche lU15 di Macri espugna Pistoia, mette in cassaforte la terza vittoria consecutiva e vola a -4 dalla vetta.
Tutti in campo. Per i Giovanissimi Pro 2002 di Orsini arriva la seconda sconfitta consecutiva, a Lucca vincono i locali 2 a 1. Pareggio di sostanza dei Giovanissimi B Pro 2003 di Becchi contro il Pontedera a San Prospero (2-2 [0-0/0-1/1-0]; Esordienti 2004 di Pasquini battuti di misura dai granata 3-2 [1-0/0-0/1-1]. Nel match di apertura del fine settimana di gare, gli Esordienti 2005 di Corsini superano nettamente il Migliarino (3-0 [2-0/6-0/3-0].

In allegato quattri immagini a cura di Antonio Barsotti di Pisa-Pontedera categoria Giovanissimi B Pro 2003

L'INTERVISTA

Clicca sul link e ascolta l'intervista a mister Luca Guerri degli U17
https://www.youtube.com/watch?v=1kDG3kkRsTI&feature=youtu.be

Berretti girone C

ISCHIA ISOLAVERDE-PISA: 1-2

ISCHIA ISOLAVERDE: DErrico, Esempio, Petruccio, Puca, Todisco, Palumbo (1 st Coppola), Borrelli (20 st Di Bello F.), Passariello, Vincenzi, Belmonte, Di Bello G. (1 st Agrillo); a dis. La Licata, Di Salvatore, Avella, Miranda, DAngelo, Gonzales. All. Porta.

PISA: Giacobbe, Baldassarri (21 st Lami), Favale, Baronti, Chiavacci, Raffaeta, DAngina, Nencioni, Micchi (27 st Bracci), Gianardi, Kernezo 38 st Leccetti); a dis. Fulco, Coppetti, Fillanti, Caselli. All. Caponi.

ARBITRO: Esposito di Ercolano; primo assistente: Columbro di Ercolano; secondo assistente: Borriello di Ercolano.
RETI: pt 16 Vincenzi, 25 Micchi; st 25 DAngina (rig).
NOTE. Ammoniti: Esempio, Puca, Todisco, Baronti, Micchi.

U17 girone D

PISA-PONTEDERA: 1-0

PISA: Maffucci, Birindelli, Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Mussi (10 st Offretti), Grandoni, Pesci (40 st Maestrini), Adami (30 st Onnis), Bertoni; a dis. Campani, Materazzi, Borgioli, DAlessandro, Pollichino, Pietranera. All. Guerri.

PONTEDERA: Betti, Carrelli (18 st Prete), Burgalassi, Tramontana, Benedetti, Andorlini, Acampora (1 st Sgarlata), Fino (32 st Rosi), Gargani (15 st DAlonzo), Malih, Landi; a dis. Nardi, Prato, Contini, Pratali, De Sarlo. All. Scardigli.

ARBITRO: Ferrieri di Livorno; primo assistente: Biagioni di lucca; secondo assistente: Niesti di Lucca.
RETE: pt 19 Pesci.
NOTE. Al 35 pt espulso Andorlini per fallo da ultimo uomo, al 39 st espulso Benedetti per fallo da ultimo uomo; ammoniti: Salvi, Balduini, Pesci; angoli: (4-0) 8-2; recupero: 0 e 3.

U15 girone D

PISTOIESE-PISA: 1-2

PISTOIESE: Pastorelli, Fiorentini, Rizzo (1' st Giuliano), Niccoli (25'
st Corvino), Lo Russo, Buonocore, Chiavacci (1' st Mariano), D'Amico,
Cipriano, Panati (34' st Tito), Romani (1' st Tempesti); a dis. Gambini, Muratore, Zelari, Cassanta. All. Capecchi.

PISA: Giannangeli, Giomi, Bechini, Fatticcioni, Cecci, Galligani (23' pt
Pieragnoli), Balestri (14' st Colombai), Freschi (30' st Socci),
Salvaggio, Campigli, Nannipieri; a dis. Gatti, Viti, Landucci,
Sanna, Malih, Magrini. All. Macri.

ARBITRO: D'Orsi di Prato.
RETI: pt 13' Salvaggio, 22' Balestri (rig); st 6 Cipriani (rig)
NOTE. Ammoniti: Pastorelli, Buonocore, Niccoli, Panati, Fiorentini,
Giannangeli, Pieragnoli, Campigli, Colombai; angoli: 1-7; recupero: 1 e 4.

Allievi (2000) girone A Livorno

PISA-ARDENZA: 7-1

PISA: Lo Bosco, Mascagni (4 st Paoli), Mani, Paolicchi, Biserni, Cecchi, Bachi (4 st Rexhepaj), Colombini (8 st Perissinotto), Betti (17 st Zichella), Guidi (13 st Melani), Fedeli (17 st Pietranera); a dis. Agati, Zichella. All. Paffi.

ARDENZA: Baiguera (30 pt Daugenti), Catania, Picchi, Adami, Giusti, Fagni, Muzzati (4 st Trecarichi), Lonzi (10 st Moriconi), Romano (18 st Pettirossi), Guida, Belli (12 st Silvestri). All. Mantovani.

ARBITRO: Mangiaracina di Pisa.
RETI: pt 33 Mani, 39 Bachi; st 20 Pietranera, 24 e 40 Zichella, 29 Perissinotto, 31 Rexhepaj, 39 Pettirossi.


--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Sofia Lorieri alla Selezione Under 16


Grande soddisfazione in casa dell'Upd isolotto; la calciatrice Sofia Lorieri, classe 2001, in forza alla squadra dei Giovanissimi B della societ biancorossa, e' stata convocata dal selezionatore delle nazionali femminili, Antonio Cabrini, il 12 novembre presso il centro di Acquacetosa di Roma per la selezione nazionale under 16.
Giustificato , ma come sempre molto controllato, l'entusiasmo dei componenti della Societ fiorentina.


Seconda e Terza Cat. : il punto sulle Elbane

Seconda Categoria: a punti tutte e tre le elbane
IL COLPO GROSSO DELLAUDACE ADESSO SECONDA
Un punto per uno..non fa male a nessuno in casa Marciana e Porto Azzurro

Marina di Campo-
23 gol con 3 successi interni 1 esterno e 4 pareggi ; questo ha detto il 6 turno in 2 categoria girone F.
Sorride lAudace Isola dElba che mazza un poker al Riotorto( Dedjan, Ferrini, Scelza e Laveglia e raggiunge il 2 posto in classifica in coabitazione col Vada dietro il Pomarance.
Bella prova dei biancorossi, che svantaggi un primo tempo condotto dal Ritorto che sprecava 3 palle gol, portava a casa i primi 45 minuti col 2 gol di Dedjan ; arrotondavano nella ripresa Ferrini, al 4 centro, Scelza e Laveglia; prossimo turno con la trasferta di Follonica.
Sorridicchiano il Marciana Marina che ferma lemorragia di 2 sconfitte consecutive fermandosi sullo 0-0 in quel di San Vincenzo con Allori che timbra la traversa . Importante aver messo un fermino fare punti, smuovere la classifica e preparasi al match interno col Montieri.
Pareggi ocon piccoli disappunti e rammarichi vari per il Porto Azzurro, ma uscire con un 2-2 da Montieri dopo aver condotto per 2 volte comunque tanta roba che fa sperare per il proseguo; Si smuove lattacco, sinora a secco con Giannullo e Corsi. Domenica arriva il Roccastrada per un match che vale gi mezza salvezza che seguiremo in diretta.
Il Pomarance tiene la vetta vincendo col tris sul sul Follonica.
Il Vada raggiunto in 2 posizione dallAudace tramite il pari interno col Bibbona.

3 categoria:
ESULTA LA CAMPESE CHE MAI AVEVA COMINCIATO NELLA SUA STORIA CON 4 SUCCESSI CONSECUTIVI: E SABATO IL BIG-MATCH COL LIVORNO 9
Male San Piero e Rio Marina ancora battute in trasferta

Marina di Campo-
18 gol, 4 successi interni 2 esterni;
Miglior attacco Campese, Livorno 9 ed Ardenza Livorno con 11 centri; Miglior difesa del Ponteginori quasi bunker con 1 solo gol subito , 2 per Livorno 9, San Sisto, Ardenza Livorno.
Peggior attacco Sasso Pisano e San Piero con 1 gol;
Peggior difesa il Sasso Pisano con ben -14 gol subiti; 10 il San Piero , -9 il Rio Marina.
Questo ha espresso il 4 turno in 3 categoria livornese.
Vola la Campese al 4 successo consecutivo; i ragazzi di Mister Fornino buttano il cuore oltre lostacolo con una gara tutta sofferenza.
Vantaggio giallo-nero con Costa, poi doppietta livornese del Carli Salviano, ma ancora Badalucchi e Costa ribaltano trovando 3 gol memorabili bellissimi che significano 12 punti in classifica.
Mai nella storia della Campese troviamo 4 successi consecutivi. ; Adesso sabato anticipo difficilissimo col 2 esame probante in casa del Livorno 9 battuto sabato nellanticipo dal Ponteginori 2-0.
Strano il destino di Campese-Livorno 9 che giocheranno 3 volte in 15 giorni dato che sono alle porte anche landata ed il ritorno della semifinale di Coppa Toscana.
Male le altre 2 elbane: Il Porto Azzurro perde 3-0 alla Canter Gabbro, il Rio Marina pur con linfermeria piena viaggia con un pareggio nelle ultime 6 uscite comprensive delle 2 gare di Coppa Toscana con leliminazione subita da parte della Campese. Per i ragazzi di Mister Fratti il 3-0 subito a Suvereto con gli infortuni seri del portiere De Meo ( naso rotto) e Mema uscito con 6 punti per una gomitata rimediata durante il match.
Per il San Piero gara interna difficilissima col Bellaria Cappuccini; per il Rio Marina il match al Giannoni con lOrlando.
Nella classifica marcatori comandano Petrocchi della Campese e Pretini del Suvereto con 5.

Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Pisa A.C. le gare del 31 ottobre e 1 novembre

Pisa. Per le giovanili nazionali dellAc Pisa 1909 anche il terzo fine settimana consecutivo di tutte vittorie ormai alle spalle.
La Berretti attende a Fornacette la Juve Stabia per accorciare sulla vetta, gli U17 di Guerri vanno a Pistoia con un occhio alla sfida tra Fiorentina e Sassuolo.
LU15 riceve la Lucchese al Biancoforno Camp, gli Allievi 2000 di Paffi saranno di scena a San Frediano per la quinta vittoria consecutiva.
Tutti in campo. Doppia sfida al Prato per i Giovanissimi Pro. Il 2002 di Orsini attende i lanieri al Biancoforno Camp; 2003 in campo fuori casa domenica mattina. Gli Esordienti 2004 di Pasquini ricevono il temibile Ponsacco, il 2005 di Stefano Corsini va in casa dellOltrera. Pulcini 2006 di scena a Fornacette con la Scintilla Pisa Est.

Il programma

Sabato 31 ottobre 2015
(ore 14.30) Berretti Pisa-Juve Stabia, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 17.30) Esordienti 2005 Oltrera-Pisa, campo Oltrera Pontedera.
(ore 18.00) Esordienti 2004 Pisa-Ponsacco, Biancoforno Camp Fornacette.

Domenica 1 novembre 2015
(ore 9.00) Pulcini 2006 Pisa-Scintilla Pisa Est, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 9.30) Allievi B San Frediano-Pisa, campo Parra San Frediano a Settimo.
(ore 9.45) Giovanissimi B Pro 2003 Prato-Pisa, campo Cicognini Prato.
(ore 10.00) Giovanissimi Pro 2002 Pisa-Prato, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 11.30) U15 Pisa-Lucchese, Biancoforno Camp Fornacette.
(ore 15.00) U17 Pistoiese-Pisa, campo Pistoia Ovest B Pistoia.



--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

3 categoria: serata conviviale in casa giallonera


IL PRESIDENTISSIMO PETROCCHI RADUNA LA SQUADRA A CASA GIANNINI, GRAN BRACIATA PER ESORCIZZARE LA 1 GRANDE TRASFERTA DI SABATO IN CASA DEL LIVORNO 9.
La squadra viagger in pullman da 35 posti; se qualche tifoso vuole aggregarsi, motonave delle 10 sabato mattina .

Marina di Campo- Che bella serata..; la settimana scorsa la mini-pizzata port bene per poi battere il Carli Salviano 3-2. Stasera il Presidentissimo Marco Petrocchi dopo aver saccheggiato la macelleria paesana, alla fine del 2 allenamento del Giovedi ha riunito la squadra a casa Giannini dove stata imbandita una straordinaria braciata ( con Lui gran griglieursal pari del padron di casa Davide) per preparare ed esorcizzare la 1 grande trasferta del campionato in programma Sabato ( ore 14.30) a Livorno sul campo del Livorno 9. Non che l'esordio vincente di Suvereto fosse stata una passeggiata ma questa di Livorno con la squadra ancora imbattuta, prima a braccetto del Ponteginori diviene di fatto la partita pi importante di questo straordinario inizio di campionato.
Tutti presenti tranne Badalucchi e Bosco (il secondo di servizio); Se ne sono raccontate delle belle, rispolverando ricordi, aneddoti, ricordando tanti personaggi, ripercorrendo tanti risultati . Un paio di chili di salcicce, poi bacon, pollo ( per Giannino Gassinelli) scamerita, ed alla fine un paio di belle bistecche; vino in quantit industriale, poi un paio di bottiglie di amarone, una torta di semolino ed una bellissima torta recapitata da Pucci con l'effige della Campese.

Un paio di bottiglie di spumante, ed alle 22.30 chi proseguiva la serata alle Vele in Piazza, chi calettava a casa. Una serata davvero perfetta freddina, un p umidiccia, ma riscaldata dal bel braciere acceso in giardino.
All'uscita del Teseo Tesei Mister Fornino aveva comunicato la lista dei convocati:
Torisi e Nosenzo; poi Giannini, Mazzei, Palomba, Tognarini, Gambini, Costa, Petrocchi, Mattera, Badalucchi, Gassinelli, Bosco, Azara, Oldrini, Benti e Lupi.
Squadra concentrata e pronta a dare il 100% pur di allungare la striscia positiva sul difficilissimo campo livornese. Livorno 9 uscito battuto dallo scontro con il Ponteginori e dunque presumibilmente arrabbiato e pronto a vender la pelle carissima.
Ma la Campese capolista con il Ponteginori a quota 12 da squadre a punteggio pieno ed imbattute vorrebbe proseguire a scrivere un'altra pagina importante e storica della storia di calcio a Campo. Vincere la 5 gara consecutiva vorrebbe dire ritagliarsi ancora una volta una nuova pagina di gloria giallonera. Gi vincere le prime 4 gare ha voluto dire battere i record in fatto di gare di avvio vinte consecutivamente; aggiungerne una 5 farebbe davvero sognare in grande.
Intanto si apprende che la semifinale di Coppa Toscana sar giocata ad anno nuovo. In continente ci sar da giocare la semifinale Livorno 9-Ardenza. Chi vince incrocier la Campese in gara di andata e ritorno.
Proprio alle viste di una gara cos importante il Presidente Petrocchi ha voluto organizzare la trasferta a Livorno nel miglior dei modi. Partenza sabato mattina con la motonave delle 10 ( RITROVO A PORTOFERRAIO ALLE 9.30documenti alla mano..) . A Piombino ci si imbarcher su un comodo pullman da 35 posti. Se qualche tifoso, genitore fidanzate, amici, supporters volesse seguire la squadra lo potr fare seguendo la squadra sulla motonave delle 10.
Sosta a San Vincenzo all'Area Agip, pranzo al sacco, caffeino poi via per essere a Livorno alle 13 13.15.
Sar una gran Sabato, ne siamo tutti sicuri.


Stefano Ballerini www.elbasport.com
















Weekend giovanile viola ...e non solo


LA PRIMAVERA VA A CARPI PER METTERE A SEGNO UN ALTRA VITTORIA

Campionato Primavera 7 turno

14.30 h CARPI FIORENTINA
14.30 h LIVORNO TRAPANI
14.30 h NOVARA PRO VERCELLI
13.00 h SAMPDORIA JUVENTUS
14.30 h SPEZIA MODENA
14.30 h TORINO GENOA
14.30 h VIRTUS ENTELLA SASSUOLO

Classifica -
Fiorentina Virtus Entella 16, Juventus 13, Spezia 12, Torino Sassuolo 11, Modena-Genoa 8, Sampdoria-Carpi 7; Novara 3, Pro Vercelli 2, Livorno-Trapani 1

Classifica Marcatori

6 Mlakar ( Fiorentina)
5 Pozzebon ( Juventus), Debeljiu ( Torino)
4 De Martini ( Entella) Minelli ( Fiorentina) Favilli ( Juventus)
2 Baez-Chiesa e Diachkat ( Fiorentina)

Coppa Italia: La Fiorentina negli Ottavi di finale incontrer il Chievo Vr il 18 Novembre al Bozzi ( orario da confermare)

Allievi Nazionali Under 17 8 giornata:

FIORENTINA CHE DEVE FARSI PERDONARE IL PASSO FALSO DI GRUGLIASCO COL TORINO, OSPITANDO LA SAMPDORIA

Fiorentina Sampdoria
Empoli-Virtus Entella
Genoa Pro Vercelli
Juventus Modena
Sassuolo Torino
Spezia Livorno
Trapani Novara

Classifica: Torino Juventus 18, Sassuolo 16, Fiorentina 13, Virtus Dentella 10, Pro Vercelli-Sampdoria, Genoa, Spezia 9, Livorno 8, Novara 7, Empoli 6, Trapani 5, Modena 1

Classifica marcatori:

6_ Palmariello ( Virtus Entella) Kean ( Juventus)
5 Greco ( Pro Vercelli) Goh ( Juventus) Sottil ( Torino) Stoppa ( Novara)
4: Gori ( Fiorentina) Carnicelli ( Genoa) Vatteroni ( Spezia) Alagna ( Trapani)
2: Bi Zamble-Lischi-Zaniolo ( Fiorentina)


Giovanissimi Nazionali Under 15 8 Turno

SULLA SCIA DEL BEL 4-1 INFERTO AL TUTTOCUOIO LA FIORENTINA OSPITA LA ROBUR SIENA

Classifica:

Empoli-Carrarese 14, Prato 13, Fiorentina Livorno 12, Pisa 10, Lucchese-Arezzo 7, Pontedera-Tuttocuoio 4, Siena 2, Pistoiese 1

Classifica Marcatori:
5 Servillo (Prato) Salvaggio ( Pisa) Di Caterino ( Fiorentina)
2: Buffa (Fiorentina)
1: Terramoto-Pierozzi-SoldaniDAgostino, Siniega, Minocci, Fiorini, Dutu, Moussa ( Fiorentina)

In occasione della Selezione per la Nazionale Under 15, in programma il 29 ottobre 2015, il Tecnico Federale Sig. Antonio Rocca ha convocato i seguenti calciatori:

Sordini Mattia,D'Agostino Matteo e Di Caterino Francesco.

ALLIEVI LEGA PRO 8 Turno
LA FIORENTINA DEVE FASI PERDONARE LO SCIVOLONE DI SIENA ( 1-3) OSPITANDO IL TEMIBILE CAPOLISTA SASSUOLO

Classifica:

Sassuolo 18; Pisa-Siena 16, Prato Bologna 15, Empoli-Pontedera 10, Tuttocuoio 8, Fiorentina Arezzo-Lucchese 7, Pistoiese-Perugia 4, Modena 2

Classifica marcatori :
12 la fa da padrone Raspadori ( Sassuolo)
6: Rozzi ( Prato)
5 De Carolis ( Siena)
4: Torricelli ( Fiorentina) Zappata ( Empoli) Carrozza ( Sassuolo)
1: Cavallini, Martiniello, Nannelli, Gargano,Guazzini ( Fiorentina)

Calcio Femminile: Dopo la Coppa Italia riprende il campionato ; La Fiorentina Womens dopo il bellesordio contro il Riviera Romagna vinto 4-0 ospita domani a San Marcellino alle 14.30 il Tavagnacco

2 categoria: Girone M 7 turno
la Rondinella Firenze al 3 posto in classifica riceve Domenica pomeriggio alle 2 Strade il Londa
big-match della giornata Olimpia Firenze-Ponte a Greve che potrebbe favorire un ulteriore scalata da parte dei biancorossi fiorentini

Classifica:
Olimpia Firenze 15, Ponte a Greve 14, Rondinella 13, Cubino 12, Alleanza Giovanile 10

di Stefano Ballerini www.Firenze Viola Supersport

Terza Livorno : Livorno9 - Campese 3 - 0

Calcio 3 Categoria
LIVORNO 9-CAMPESE 3-0
Due disattenzioni difensive ed un gran gol di Marinai
LIVORNO 9: Domenici, Scardigli, Arbulla, Balleri ( 20 st Bedeschi) Leone ( 21 st Gherardi) , Bigoni, Pinucci( 33 st Filie) Paoletti, Marinai, Bernini ( 19 st Valiani) , Barbieri,. A disp: Vignoni, Gherardi, Cecconi, Filie, Bedeschi, Mattei, Valiani. All. Sottile
CAMPESE: Torisi, Lupi, Giannini ( 10 st Mazzei) , Palomba Tognarini, Gambini, Costa, Gassinelli, Petrocchi, Mattera ( 8 st Benti) , Badalucchi. A disp: Azara, Benti, Mazzei. All. Fornino
Arbitro Pirusamu
RETE : 18 LEONE 48 Marinai 47 Marinai


Livorno 9 che ci raggiunge a quota 12 in attesa della gara del Ponteginori...

Livorno- Di Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Mamma mia che delusione !!!...la pi brutta, lenta, impacciata, involuta fallosa, inconcludente Campese della stagione perde 3-0 sul campo sabbioso del LIvorno 9 e scala in 2 posizione in classifica dietro il Ponteginori che precede adesso i giallo-neri di un punto ( 13-12) pareggiando a reti inviolate sul campo del San Sisto.
Un ccasionissima di Costa dopo un paio di mnuti: solo dalla destra davanti a Domenici sparacchiando malamente alto, poi un rimbalzo fasullo che inganna Torisi e porta al vantaggio labronico. 1-0. Di seguito un mezzo autogol su un uscita gridata di Torisi andyo a battere su Tognarini Lupi per il gol del 2-0, infine a met ripresa la splendida testata da limite di Marinai ad insaccare il 3-0. Livorno 9 che aggancia la Campesea 12 Campese che va incontro ad una settimana molto agitata per via di certi aspetti di cui si parler Martedi prima dell'allenamento.


45 Finisce qui: pomeriggio-no della Campese che a Livorno cade fragorosamente per la 1 volta: il Livorno 9 vince calando il tris: 2 mezzi tiri 2 disattenzioni difensive ( le prime del campionato) per l'1-2 iniziale. ; Poi il 3-0 col gran colpo di testa vincente , davvero bello, di Marinai. fa 3-0 con qualche piccola recriminazione per l'occasionissima di Costa i avvio ( se si va 1-0 avrei voluto vedere come finiva..) , poi quel fallo su badalucchi e quello su Gassinelli. ...Ma ??!
42 Bella partenza flash di Mazzei che allarga per Petrocchi...che non la tiene...
41.30 Steso in sandwich Gassinelli...ancora nulla
41 Badalucchi da destra: Dominici aticipa Petrocchi
Benti ispira in scatto Petrocchi che la spara in maniera sgraziata sul fondo ( Paolino oggi non ci siamo...)
Mazzei spezza in angolo una trama livornese a destra..
36 Campese sconsolata: l'occasionissima di Costa all'inizio. le due topiche difensive, il 3 gran gol labronico ed i 2 rigori non dati....
34 Atterrato Gassinelli in area..altro RIGORE SOLARE l'arbitro fa ancorafinta di niente...
4 cambio Livorno 9: Filie per Pinucci
gara che scorre via senza grandi spunti; Livorno 9 padrone del campo, Campese inusitatamente arrendevole, senza voglia ne idee...pomeriggiuccio....!!
29 salvataggio a met campo di Tognarini, poi il cross al centro da sinistra di Barbieri : lo controlla Torisi.
27 ci prova dal limite Mattei: sgangerato poi barbieri: alto
26 Lupi da destra per la testa di Petrocchi: debole e fuori
25 Punizione da destra per il Livorno 9: debole e centrale il colpo di testa di Pinucci parato da Torisi.
Gara che attenua i toni: Punizione Livorno 9 di Paoletti: ribattuta dalla barriera campese.
21 3 cambio Livorno 9 Gherardi per Leone
20 2 cambio Livorno 9: Bedeschi per Balleri
19 Cambio Livorno 9: Valiani per Bernini
18 Badalucchi si divincola al limite poi trova lo spiraglio per tirare, ma atterrato da Balleri: Sarebbe RIGORE SOLARE... punizione Livorno 9...???!!!
17 Palla buona per Petrocchi anticipato al limite dall'uscita di Dominici
16 Gassinelli si lancia la davanti, ma non passa
15 Pallonetto di Leoni : lo ferma sulla linea Torisi
13 Palla buona al limite per Gassinelli su liscio livornese, ma Gianni non ci va concentrato mancando la conclusione..
12 Cross di Badalucchi da sinistra a cercare Petrocchi: esce bene in presa Domenici
10 2 cambio Campese: Mazzei per Giannini troppo nervoso a rischio espulsione
TRAVERSA DI PAOLETTI CON UN PALLONETTO DAL LIMITE
Si fa male Mattera: pronto Benti che entra
Badalucchi dal fondo per il rimorchio Costa che deve arretrare
4 Palla al limite per Badalucchi che salta il 1 uomo, ma poi viene contrato
2 cross da sinistra di Arbulla testa dal limite violentissima di Marinai che fredda Torisi: 3-0 Livorno 9 !!!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Si va negli spogliatoi su un troppo ingiusto 0-2;
48 da una punizione di Bernini Torisi la chiama ma si scontra col mucchio i salta la palla carambola su Marinai e finisce in gol: 2-0 2 gol due disattenzioni difensive..peccato...peccato !!
47 fallo di Gassinelli che rischia il 2 giallo e 'espulsione: l'arbitro glielo dice: Lo so che sei ammonito..per questa volta.., ma Giannaccio..occhio..
Contrastone al limite tra Palomba e Marinai. Punizione Campese poi fallo su Costa; sul rinvio palla lunghissima direttamente su Domenici
Ogni nostra entrata viene giudicata fallosa punizione di Arbulla parata da Torisi
Brutto il finale di 1 tempo il Livorno 9 ci rischiaccia...
40 OCCASIONISSIMA PER BOMBER BERNINI CHE SI LIBERA, MA FORTUNATAMENTE BOMBARDA DI POCO OLTRE LA TRAVERSA
Svanghiamo una lisciata sulla nostra 3/4 poi sul rilancio fallo a gamba tesa di Gassinelli: 2 giallo campese..
Cerchiamo di avanzare il baricentro..Mattera spostato di spalla poi affossato..non c' niente ..
35 Gassinelli-Badalucchi Mattera che dai 20 metri di destro la alza sulla traversa
34Mattera per Petrocchi:Leoni di testa a liberare
33 Stillicidio di punizioni labroniche buon movimento difensivo di Lupi che trova punizione per Noi da destra...
32 Fallo su Mattera punizione che gestiamo male con una palla troppo profonda in area, che sfila sul fondo
31 cambio tattico: avanzato Mattera retrocesso a centrocampo Badalucchi..
30 Costa PER BADALUCCHI, MA NON TROVIAMO SPAZI NE GEOMETRIE GIUSTE...
26 avanzata e tiro di Pinucci a lato
gara che vive qualche attimo di stasi: Petrocchi per Badalucchi che in area va a terra...niente
25 Tiro-cross da sinistra di Mattera che sfila sul fondo
Palla per Petrocchi che non la addomestica bene fallendo il pass per Badalucchi
23 Fallaccio di Giannini a met campo: giustamente ammonito
21 Altra punizione Livorno 9..Marinai la pennella una deviazione sottoporta Torisi ci ARRIVAAAAA : Il Livorno 9 grida al gol, ma la palla effettivamente non oltrepassa la linea ..pfuiiiii
20 OCCASIONE PER BERNINI CHE SOLO DAL LIMITE METTE A LATO DESTRO DI TORISI CHE ...C' ERA..
Mattera anticiperebbe Paoletti, per l'arbitro punizione palla che arriva a ceNtro area rimbalza malissimo Torisin la respinge d'intuito, TRAVERSA poi arriva Leone che la tocca di quel tanto che serve a battere Torisi che ci arriva con un ATTIMO DI RITARDO. PECCATO !!
Una palla al limite per Badalucchi che cerca di liberare il sinistro: contrato
Avanziamo per battere una rimessa in zona di attacco prima ci prova Badalucchi : respinto, poi mezza colombella di Gambini parata da Domenici
Un altra punizione Livorno 9: Tognarini in 2 tempi poi una successiva punizione labronica dai 25 metri...palla che arriva a Leone in off side ( palo..ma non conta)
9 da un cross da destra l'uscita di Torisi a respingere; Ale cerca di recuperare palla ma la prende un pelucchino oltre la linea dell'area: punizione Livorno 9...si fa trovare Paoletti che da pochi passi alza sulla traversa: occasionissima anche per il Livorno 9: 1-1 ad occasioni sbagliate
Mattera ha un buon pallone da gestire, ma il lancio per Badalucchi troppo lungo..
Gara disturbata da un forte vento di Grecale primo tempo a favore della Campese
7 Cross da destra di Scardigli, lo respinge Lupi
Recuperiamo palla a centrocampo, ma la buttiamo davanti non trovando nessuno.
6 Punizione Livorno 9 da destra: traversone a tagliare palla in fallo laterale
4 Costa per Badalucchi che dal vertice destro ci prova: ribattuto
3Punizione Campese da met campo: Gassinelli trova Petrocchi che smista a Costa solissimoooooo: botta incredibilmente alta !! Che occasionissima...!!
2 Punizione dau 20 metri Livorno 9 di Marinai che aggira la barriera ma svanisce sul fondo
1.30: Cross da destra del Livorno 9 spazzato da Tognarini

Jun. Naz. Colligiana - Gavorrano 1 - 2

COLLIGIANA GAVORRANO 1 2

Marcatori: 8' pt Montefusco, 37' pt La Spina, 43' pt Bueti


COLLIGIANA: Pini, Manfanetti, Savastano (76' st Rossi), Trere, Bueti, Panti, Gaito (55' st Del Mastro), Ricapito (68' st Di Martino), Gozzi, Batoni, Amendola. A disp. Taverni, Rossi, Di Martino, Meniconi, Luchetti, Sadikay, Del Mastro. All. Schiumarini



GAVORRANO: Pagliuchi, Pavin, La Spina, Zaccaria, Paladini, Balestracci, Muzzi, Montefusco, Catella (72' st Fanciullacci), Porro, Agnelli (80' st Mazzieri). A disp. Giannoni, Cinea, Fanciullacci, Gambazza, Benassi, Potini, Mazzieri
All. Marco Cacitti.


Arbitro: Matteo Camoni di Pistoia

Ammoniti: 85' st Panti

Espulsi: 27' pt Amendola

Angoli: 0 3 Gavorrano




La cronaca: dopo avere superato la capolista Gubbio, il Gavorrano si toglie la soddisfazione di andare a vincere in casa della Collogiana, ha dimostrazione del buon momento dei ragazzi di mister Cacitti, che con questo successo, rafforzano anche la posizione di classifica.



Avvio di gara. Passano pochi minuti e i maremmani vanno subito in vantaggio con Montefusco, che da una zona pi defilata fa partire un tiro che s'insacca sull'angolo alto del secondo palo. La reazione della Colligiana arriva al 2', con un tiro di Ricapito, che s'infrange sulla traversa. 27' espulsione per un fallo da dietro su Balestracci. Il direttore di gara non ha dubbi e espelle Amendola e Colligiana in dieci. Al 37' arriva il raddoppio dei minerari. Calcio d'angolo di Zaccaria su Paladini che prolunga la traiettoria della palla per l'accorrente La Spina che di testa insacca. La Colligiana accorcia le distanze allo scadere su calcio di punizione di Bueti, che sorprende Pagliuchi con un tiro a girare. Nella seconda parte di gara dominio del Gavorrano che legittima il successo in trasferta. Nel finale di gara Paladini ha sulla testa la palla per il 3 a 1. Ma la traiettoria della sfera alta sopra la traversa. La gara finisce qui.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Giovanis. Regionali gir.D: Lido di Camaiore - Scintilla PisaEst 1 - 0

Vittoria di misura, ma ampiamente meritata, del Lido di Camaiore sullo Scintilla Pisa Est. Sul campo amico Raffaelli i giallobl hanno comandato la gara, creato molte azioni da rete e realizzato al 26 della ripresa la rete della vittoria.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore : 1 Apolloni - 2 Cagnoni (Pellegrini) - 3 Ravelli - 4 Petrucci - 5 Pezzini - 6 Maneschi - 7 Ghilarducci (Costa) - 8 Vannucci (Barberi) - 9 Oprita ( Bonaguidi) - 10 Valenti (Picchi) - 11 Baldesi A disposizione: 12 Lippi - 13 Pellegrini - 14 Costa - 15 Bonaguidi - 16 Picchi - 17 Barberi - 18 Pardini Allenatore: Guidi Claudio
S.S.D. Scintilla Pisa Est : 1 Biasci - 2 Cassisa - 3 Aliprandi - 4 Bigi - 5 Nieri (Rossi) - 6 Mangani - 7 Catalano - 8 Cecchi - 9 Ticciati (Rusteni) - 10 Maurelli (Dubovic) - 11 Rosellini A disposizione: 12 Rescigno - 13 Rusteni - 14 Dubovic - 15 Rossi Allenatore: Martinelli Mauro
Risultato finale: Lido di Camaiore - Scintilla Pisa Est 1 - 0
Marcatore: S.T. 26 Oprita (Lido)
Prende avvio la gara, dopo alcuni minuti di studio, il Lido di Camaiore prende in mano la gara. All' 8 punizione sulla tre-quarti in posizione defilata per il Lido, battuta sul secondo palo, dove Oprita colpisce di testa con palla che sfiora il palo opposto e esce sul fondo. Risponde all' 11 lo Scintilla con Rosellini, che dal vertice dell' area tire a rete in diagonale, palla di poco sul fondo. 17 minuto punzione al limite vicino al vertice dell' area, batte a rete Petrucci, il portiere ospite Biasci attento e para. Al 21 Ghilarducci dal limite tira a rete, Biasci para in presa. Passano pochi minuti e ci prova da fuori area Petrucci, con palla non lontana dal palo della porta ospite. La ripresa si apre con il Lido alla ricerca del vantaggio. Primo minuto Valenti dalla fascia crossa , la palla scorre a pochi metri dalla porta degli ospiti, Oprita manca di un soffio la deviazione a rete. Al 4 ancora Oprita lanciato a rete viene anticipato di un soffio dal portiere ospite Biasci. Un minuto dopo bella girata al volo dal limite dell' area ancora di Oprita, Biasci ben appostato para. 10 minuto Baldesi prende palla sulla tre-quarti e si avvia verso l' area avversaria, giunto al limite fa partire un tiro a giro che sfiora il palo della porta difesa da Biasci. Un minuto dopo. ci riprova Baldesi su punizione dal limite. Biasci repinge corto sui piedi di Oprita che calci a rete, ma sulla linea un difensore devia e salva. Al 20 sortita offensiva dello Scintilla con Dubovic che dalla fscia entra in area e crossa, la palla carambola su un difensore del Lido e si avvia verso la porta, ma Apolloni attento e blocca. 22 minuto Baldesi salta il diretto avversario entra in area e da all' accorente Costa che tira di prima intenzione, ma ancora a portiere battuto un difensore ospite respinge davanti alla porta. Al 25 punizione dal limite per il Lido, batte Costa direttamente a rete e palla che sfiora l' incrocio dei pali. Un minuto dopo arriva la rete che sancisce la vittori a del Lido. Costa dalla fascia fa partire un traversone in area ospite. Oprita ben appostato, stacca di testa e infila l' angolino pi lontano. Ancora punizione dal limite per il Lido al 35, si incarica della battuta Petrucci che fa partire un preciso tiro che sembra destinato in rete, ma Bisci si distende in volo e devia. Al secondo minuto di recupero Barberi controlla al limite dell' area e in girata sfiora la traversa della porta difesa da Biasci.

A.C. Pisa Settore Giovanile

Pisa. Il Settore giovanile dellAc Pisa 1909 festeggia un mese di gare senza sconfitte per le formazioni nazionali ed il primo posto degli U17 di Guerri.
La Berretti impatta a Fornacette contro una coriacea Juve Stabia, gli U15 di Macri subiscono per due volte la rimonta della Lucchese fino al 2 a 2 finale.
U17 al quinto successo consecutivo e ora primi nel girone D insieme a Sassuolo e Siena. Allievi 2000 ancora vincenti a San Frediano.
Tutti in campo. Turno negativo sul piano dei risultati per i Giovanissimi Pro che pagano contro il Prato sia con i 2002 di Orsini (3-0 dopo un primo tempo chiuso sullo 0 a 0) che con i 2003 di Becchi (3-2 [0-0/0-0/1-0]). Esordienti 2004 di Pasquini a valanga sul Ponsacco (3-0 [2-0/3-0/3-0]), Esordienti 2005 di Corsini fermati sul pareggio a Pontedera, in casa dellOltrera (2-2 [1-1/5-0/0-2]). Buon match anche per i Pulcini 2006 di Cervelli contro la Scintilla Pisa Est (2-2 [0-1/2-0/0-0]).



Berretti girone C

PISA-JUVE STABIA: 1-1

PISA: Giacobbe, Baldassarri, Favale, Baronti (25 st Coppetti), Chiavacci, Raffaeta, DAngina, Nencioni, Micchi (30 st Botrini), Gianardi, Lami (14 st Bracci); a dis. Borgherini, Leccetti, Caselli, Fillanti. All. Caponi.

JUVE STABIA: Riccio, Rossi, Elefante, Mauro, Borrelli, Ioio, Langella (20 st Vacca), Piacenti (31 st Matano), Matassa, Servillo (8 st Strianese), Natale; a dis. Montella, Lattuga, Lombardi, Contieri. All. Liguori.

ARBITRO: Cerioli di Carrara; primo assistente: Chernenkow di Piombino; Marcoaldi di Livorno.
RETI: pt 39 Mauro (rig); st 12 Raffaeta.
NOTE. Espulso al 40 st DAngina per gioco scorretto; ammoniti: Raffaeta, Borrelli, Mauro, Favale, Ioio; angoli: (5-1) 5-4; recupero: 1 e 4.

U17 girone D

PISTOIESE-PISA: 1-2

PISA: Maffucci, Birindelli, Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci (1 st Betti), Mestrini (1 st Mussi), Grandoni, Pesci, Adami, Bertoni; a dis. Bruno, Materazzi, Borgioli, DAlessandro, Offretti, Onnis, Pietranera. All. Guerri.

PISTOIESE: Micheli, Giovannelli (28 st Muca), Spinelli, Ndou, Castellani, Ghimenti, Daidone (28 st De Rose), Caturecci, Stilli (20 st Matteucci), Vezzosi, Casini; a dis. Magazzini, Batisti, Marseglia, Colarusso, Montoni, Marraffino. All. Boccaccini.

ARBITRO: Macrip di Siena; primo assistente: Statti di Prato; secondo assistente: Natelli di Viareggio.
RETI: st 9 Pesci, 21 Borgioli, 26 Ndou.
NOTE. Angoli: (1-4) 3-8; recupero: 0 e 2.

U15 girone D

PISA-LUCCHESE: 2-2

PISA: Giannangeli, Giomi, Bechini, Fatticcioni (26 st Sanna), Cecci, Pieragnoli, Colombai (13 st Balestri), Freschi (20 st Socci), Salvaggio (26 st Malih), Campigli, Nannipieri; a dis. Lo Bosco, Viti, Landucci, Castaldo, Magrini. All. Macri.

LUCCHESE: Tonarelli, Giusti (16 st Simi), Benedetti (1 st Dianda), Zocco (16 st Marganti), Marinari, Viani (24 st Dal Porto), Fambrini (28 pt Bucchioni), Menapace (24 st Pucci), Rossi, Etna, Casavecchia (16 st Tognoli); a dis. Dorelli. All. Antonucci.

ARBITRO: Paoletti di Livorno.
RETI: pt 7 Nannipieri, 33 Etna; st 2 Colombai, 35 Etna.
NOTE. Ammoniti: Colombai, Menapace, Rossi; angoli: (1-1) 3-3; recupero: 1 e 3.

Allievi (2000) girone A Livorno

SAN FREDIANO-PISA: 1-4

SAN FREDIANO: Bigongiali, Tozzi, Grassi (st Morganti), Mazzei (st Brandao), Rossi, Taccola, Miglino, Tonelli (st Fabbroni), Reale (st Masi), Lippi (st Barsotti), Mannini. All. Giacomelli.

PISA: Lo Bosco, Mascagni (14 st Paolicchi), Pietranera, Cecchi, Biserni, Bertoncini, Paoli (6 st Guidi), Perissinotto (8 st Colombini), Melani (18 st Gulisano), Zichella (12 st Fedeli), Giani (14 st Bachi); a dis. All. Paffi.

ARBITRO: Macca di Pisa.
RETI: pt 4 Tonelli, 28 Paoli; st 5 Mascagni, 13 Giani, 23 Gulisano.


--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Serie D : Rin.Doccia - Florentia 0 - 4

Rinascita Doccia-CF Florentia 0-4

Rinascita Doccia: Lauro, Ditta, Bongini(55 Roti), Goretti(46Metti), Lippi, Del Grazia, Poggesi, Biolo, Cullhaj(46Vannini), Mancin, Sacchi. A disp. De Plano, Ghazinoori, Laino, Pagli, Sacchi.

All. Adriano Bruscagli

CF Florentia: Valgimigli A.,Valgimigli G., Bonaiuti, Mazzella, Baroni, Aulito, Abati, Gnisci, Pompignoli, Nencioni, Lotti. A disp.Mangiagli, Innocenti, Pini, Sensini, Togni

All. Mario Nicoli

Arbitro Sig. Fabbri Alessandro della sezione di Firenze

Reti: 6 Valgimigli G., 27 Nencioni, 43 Aulito, 45+1 Abati

Sotto una forte tramontana prende il via lincontro con le formazioni abbastanza contratte e in difficolt nello sviluppare trame di gioco disinvolte. Al 6 minuto la Florentia riesce ad affondare il primo colpo, quando dopo unazione manovrata, Ginevra Valgimigli si porta sul fondo e dalla destra fa partire un cross che condizionato dal vento inganna luscita di Lauro e si insacca in rete.

Il raddoppio arriva al 27 quando le biancorosse in pressing alto conquistano palla sulla tre-quarti, e Abati in rapidit con un bel taglio diagonale da sinistra verso destra brava a mettere Nencioni in condizione di scavalcare il portiere in uscita.

Al 30 affondo pericoloso della formazione casalinga con Cullhaij e Sacchi con questultima che una volta arrivata al limite sinistro dellarea non riesce a chiudere il triangolo e lazione sfuma.

Al 43 Nencioni dal corner di destra mette al centro dove Aulito lesta a mettere in rete sugli sviluppi di un batti e ribatti nellarea di porta.

Al primo minuto di recupero del primo tempo ancora Nencioni che crossando dalla destra, stavolta da calcio piazzato, rende il favore ad Abati che senza timore riesce ad insaccare di testa da pochi metri sulluscita di Lauro.

Nel secondo tempo Nicoli manda in campo Togni al posto di Bonaiuti e nel corso della gara Pini per Baroni, Innocenti (al suo esordio) per Abati e Sensini per Mazzella.

Il ritmo di gioco si abbassa rispetto al primo tempo e nonostante che il controllo della gara rimanga prevalentemente in mano della Florentia la formazione guidata da mister Bruscagli ad avere le occasioni pi pericolose. La prima al 52 quando Sacchi dalla sinistra calcia a rete ma Valgimigli brava ad opporsi respingendo e sulla ribattuta Baroni sventa definitivamente il pericolo contrastando il tiro di Metti. La seconda al minuto 89 quando rapida Ginevra Valgimigli ad anticipare Mancini poco prima del tiro una volta trovatasi a tu per tu con Alice Valgimigli.

La partita si chiude qui con la Florentia che rimane a punteggio pieno con tre partite disputate.

Mario Nicoli al termine della gara esprime la sua soddisfazione soprattutto per il risultato: Oggi abbiamo trovato un avversario che anche dopo il primo gol ci ha pressato a centrocampo con otto-nove giocatori e ha ostacolato il nostro consueto modo di manovra. Siamo comunque stati bravi a concretizzare e a chiudere la partita nel primo tempo. In settimana continueremo a lavorare con intensit per affinare alcuni meccanismi che a mio avviso oggi non sono andati benissimo e non solo per merito dellavversario e per colpa del vento. Domenica prossima ci attende unaltra partita impegnativa in casa con il Bellaria Cappuccini, formazione a punteggio pieno dopo 4 giornate.



Ufficio Stampa CF FLORENTIA

Montecatini Murialdo : bilancio di inizio stagione

PARLA SAURO GIGLI: OTTIMO INIZIO DI STAGIONE, ENTRO TRE ANNI VOGLIAMO I
REGIONALI

In soli 4 mesi riuscito a riorganizzare il lavoro della segreteria
amministrativa e a coordinare al meglio lattivit dello staff tecnico.
Con le sue mani riuscito a mettere a punto un sistema gi collaudato e
perfettamente funzionante e se le cose, in questa prima parte di
stagione, vanno a gonfie vele, sia dentro che fuori dal campo, il merito
anche suo e della sua esperienza e conoscenza del mondo del calcio
giovanile.

Parliamo ovviamente di Sauro Gigli, il nuovo direttore generale del
Montecatinimurialdo che da luglio ha preso in mano le redini della
situazione ridando splendore ad una figura che nella societ
biancoceleste mancava ormai da diversi anni. Il mio lavoro un po
quello di supervisionare tutte le attivit e di fare da collante tra la
societ e lo staff - ci svela Sauro Gigli - in poco tempo siamo riusciti
a migliorare ulteriormente unorganizzazione che gi di per s era
ottima, sia per quanto riguarda le pratiche burocratiche sia le attivit
sul campo. Un lavoro semplificato dalla presenza di uno staff di primo
ordine che opera quotidianamente per migliore i difetti, pochi a dire il
vero, di questa societ.

Se le cose a livello societario stanno andando bene, per quanto riguarda
lambito sportivo forse vanno anche meglio, addirittura sopra le
aspettative. Oltre ad aver raggiunto lobiettivo dei 250 tesserati anche
per questa stagione, i ragazzi di scuola calcio e settore giovanile
stanno ben figurando nei rispettivi campionati: Per scaramanzia
preferisco non sbilanciarmi, ma non possiamo che essere soddisfatti di
questi primi due mesi di campionato. Questi risultati sono figli del
grande lavoro fatto dal responsabile della scuola calcio Roberto Lapenna
e dal direttore sportivo Massimo Dess, coi quali c un rapporto
splendido e grande unione dintenti. Il nostro obiettivo resta quello di
far crescere i bambini della scuola calcio e mettere in condizione i pi
grandi di esprimersi al meglio in funzione di ci che sar dopo il
Montecatinimurialdo.

Difficile chiedere di pi ad una societ che da anni vanta il titolo di
Scuola Calcio Qualificata e che sempre pi affermata nel panorama
regionale, ma pensare di sedersi sugli allori potrebbe voler dire
commettere un grave errore, per questo fondamentale continuare a porsi
obiettivi da raggiungere. Alla fine dei conti anche guardare ai
risultati molto importante - conclude Sauro Gigli - Per questo motivo
abbiamo lambizione, nel corso delle prossime tre stagioni, di tornare a
disputare i campionati regionali con Allievi e Giovanissimi. Un
obiettivo a medio-breve termine che siamo sicuri di poter raggiungere
nei tempi prestabiliti.

Dec. G.S. Real F. Querceta - Oltrera 3 - 0

GARE DEL 17/10/2015 JUNIORES REGIONALI GIRONE A
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
12.-RECLAMO DELLA U.S.D. REAL FORTE-QUERCETA S.R.L. AVVERSO REGOLARITA' GARA REAL
FORTE-QUERCETA/OLTRERA DEL 17.10.2015 (3-3).
Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 22 del 22.10.2015; La societa' Real Forte-Querceta ha proposto
rituale reclamo avverso la regolarita' della partita, disputata il 17.10.2015 contro la societa' Oltrera, lamentando
la posizione irregolare del giocatore Sina Arbjon, perche' non regolarmente tesserato.
Preso atto di quanto esposto, il reclamo va accolto perche' fondato.
Rileva il Giudice Sportivo che in relazione alla gara a margine dagli atti ufficiali risulta che la societa' G.S.
Oltrera ha schierato in campo il calciatore extracomunitario Sina Arbjon, indicato in distinta con il nr. 6; tenuto
conto che dalla comunicazione dell'Ufficio Tesseramenti del Comitato Regionale, il summenzionato calciatore
non risulta regolarmente tesserato in quanto la relativa richiesta di tesseramento non e' stata corredata dalla
documentazione prevista; ritenuto, altresi', che il tesseramento decorra comunque dalla data di comunicazione
della Figc dopo la rituale verifica della regolarita' della documentazione allegata alla richiesta di tesseramento
(cd ratifica); considerato che, la posizione del calciatore Sina Arbjon determina l'applicazione delle sanzioni
previste dal Codice di Giustizia Sportiva;
P.Q.M.
Infligge ai sensi dell'art. 17, comma 5, C.G.S., la sanzione della perdita della gara nei confronti del G.S.
Oltrera,ed in considerazione della recidiva di cui all'art.21 nn. 1 e 3 del C.G.S. l'ammenda di Euro 300,00
(Trecento/00), la penalizzazione di UN punto in classifica e l'inibizione per mesi UNO al Sig. Trevisan Luca
quale Dirigente responsabile della Societa'.

L'A.C. Bibbiena in auge


Dopo aver messo a punto, in estate, la complessa organizzazione per muovere i circa 300 tesserati, lA.C. Bibbiena impegnata sia con il proprio settore giovanile oltre la prima squadra che milita nel campionato di Promozione, inizia a fare una prima verifica del proprio andamento e risultati. Punto primo sembra proprio, che la scissione avvenuta a fine stagione scorsa abbia fatto bene al team del presidente Mario Rosadini. In societ si respira unaria di fattiva collaborazione ed unit dintenti, mancata negli ultimi anni, che gi faceva presagire che si potesse operare al meglio. E questo quanto sta avvenendo. La formazione di Mr. Bronchi dopo un avvio balbettante e sfortunato sembra aver trovato la quadratura del cerchio. Gli ultimi risultati e i numeri in classifica confermano questo. Dopo la vittoria indiscutibile in quel di Soci il team rosso-bianco-azzurro si colloca a ridosso del Badesse, prima in classifica, con quattro vittorie che assommano 12 punti con 13 goals allattivo e 8 al passivo. Se poi si guarda a ritroso le gare di Reggello, Laterina e Subbiano hanno negato almeno 3 punti in pi, in classifica, per quanto visto in campo. Ma inutile piangersi addosso, ormai conta guardare in avanti come sta facendo la squadra che sembra, se concentrata e determinata, poter recitare un ruolo di primo piano in questo campionato. Passiamo agli Juniores Reg. di Mr. Occhiolini. Anche in questo caso la squadra sta raccogliendo ottimi risultati, e a parte lo sfortunato scivolone interno con il Cortona C. maturato al 90 la squadra si sta alternando con Rignanese, Montevarchi e Antella 99 il primo o secondo posto in graduatoria. Particolare non trascurabile, molti dei giocatori in rosa fanno parte della rosa di Promozione. Gli Allievi Elite guidati da Mr. F. Innocenti in un campionato assai selettivo, unico girone in Toscana, si confrontano con le big dei settori giovanili come Tau Calcio, Cattolica Virtus, Settignanese, Margine Coperta serbatoi giovanili di Inter, Fiorentina e Juventus sono assestati a centro classifica in un torneo dove la permanenza gi molto importante. Passiamo ai Giovanissimi Reg. allenati da R. Gnassi . Anche in questo caso si registra un onorevole sesto posto in medio-alta classifica supportata da un buon gioco espresso in campo. Poi si passa agli Allievi B dove il Bibbiena presente addirittura con la formazione A ( Mr. D. Bendoni ) e quella B ( Mr. Hyskaj Adrian ) ambedue in medio-alta classifica. Poi ci sono Giovanissimi Prov. B guidati da P. Ceccarelli che occupano il secondo posto a due punti dal battistrada S.Firmina. Per ultimi in ordine cronologico ma non di risultati ci sono gli Esordienti A ( Mr. Tellini A. e N. ) della consorella U.P. Corsalone e Esordienti B allenati da Mr. M. Fabrizi che svettano nelle rispettive classifiche. Dietro le quinte lavorano per il futuro ( Scuola Calcio ) sotto la supervisione di P. Rubetti e lA.C. Perugia i vari Vantini, Giardini, Marzi, Andreini, Larghi, Zavagli, Rialti e Rossi che insegnano i rudimenti del calcio a circa 80 mini calciatori. Lorganizzazione di tutto il settore giovanile bibbienese responsabilit dellex portiere rosso-blu Giorgio Ceccarelli affiancato da Roberto Chiarini ed il factotum Emanuele Ceccherini. La speranza anzi la certezza che prima o poi decolli da Bibbiena un nuovo Giaccherini con tutto lottimo lavoro a monte pi che fondata.

Jun Pistoia : Casini - Grignanese 2 - 0

CASINI - GRIGNANESE : 2-0 (p.t. 1-0)
Marcatori : 45 Peruzzi - 80 Brunetti
Ammoniti : Gufoni (G) - Salierno (G) - Mihani (C)
Espulsi : Salierno (G)
Arbitro Flavio Sodini di Pistoia

CASINI : CANEVARO - MANTELLASSI - BARDI - VIGNOLI - GARGINI - NESTI - BRESCHI - CENTANNI (25 PERUZZI) - LAPOLLA (68 MIHANI) - JAMALY (73 CASELLI) - BRUNETTI. A disposizione LUCCHESI - FABIANO - SORANNO - SPINA Allenatore Maurizio Pallini

GRIGNANESE : CERTA - GUFONI - SALIERNO - HOTI - PARRETTI - DI BIASE - DE STEFANO - FERRARA - MANFRONI - DYRMA - PICICUTO. A disposizione PISTOLESI - CARIATI - DEL GRECO - MAZZURCO - SCALISE Allenatore Marco Innocenti

Un Casini 'sprecone' fatica pi del previsto per ottenere i tre punti in palio, contro una Grignanese poco incisiva e mai veramente pericolosa se non nei minuti finali con il risultato gi sul 2-0.
Nella prima frazione di gioco i ragazzi di Mister Pallini gettano al vento almeno 3 nitide occasioni prima di trovare la rete del meritato vantaggio sul finire del primo tempo. Nella ripresa gioco lento con la palla che staziona parecchio a centrocampo e con i padroni di casa che hanno altre 2 occasioni per raddoppiare, ma prima la prontezza di riflessi di Certa e poi l'errore di mira degli attaccanti di casa, lasciano il punteggio sul 1-0. Nei minuti finali Brunetti si inventa il raddoppio con un bel destro al volo da fuori area che chiude definitivamente la partita. Nei minuti finali 2 occasioni per la Grignanese, mai pericolosa fino a quel momento, con Cariati e Scalise subentrati nella ripresa, ma il risultato non cambia e la partita finisce con il punteggio di 2-0 per i padroni di casa.

Cronaca :
Al 15 Breschi in contropiede si trova a tu per tu con il portiere ospite che intercetta il diagonale dell'attaccante e riesce a salvare la propria porta. Al 18 Ferrara dalla fascia lascia partire un insidioso pallonetto che, controllato da Canevaro, sbatte sulla parte superiore della traversa e finisce fuori. Al 26 Jamaly, lanciato da Lapolla, si trova solo davanti a Certa che riesce ancora a deviare la palla. Al 40 punizione di Gargini e palla in mezzo all'area, Peruzzi di testa manda a lato da pochi passi. Al 45 rete del vantaggio per il Casini con Peruzzi, che scattato in contropiede trafigge il portiere con un bel diagonale. Al 56 ancora una insidiosa punizione di Gargini, Nesti di testa a botta sicura si vede respingere il tiro dal portiere che devia in angolo. Al 72 gli ospiti rimangono in 10 per l'espulsione Salierno per doppio giallo. Al 80 ancora Gargini dalla 3/4 mette in mezzo all'area, la difesa respinge e Brunetti da fuori area colpisce al volo per la rete del definitivo 2-0. Al 85 Cariati colpisce in diagonale appena entrato in area, il portiere di casa respinge in 2 tempi. al 90 Scalise si trova a tu per tu con Canevaro, ma mette la palla a lato.
Arbitraggio : no comment


Migliore in campo CASINI : BRUNETTI




Jun. Naz. Gavorrano - Foligno 1 - 3


GAVORRANO: Toccafondi, Labartino, La Spina, Zaccaria, Benassi, Balestracci, Muzzi, Montefusco, Mazzieri, Porro, Agnelli. A disp. Giannoni, Pavin, Gambazza, Cinea, Fanciullacci, Potini, Catella, Paladini
All. Marco Cacitti.

FOLIGNO: Stoppini, Casagrande, Fiorim, Cavadenti L, Cavadenti G., Roani, Pantalla, Cascini, Mecarelli, Mancinelli, Armillei. A disp. Traballoni, Traballo, Picchiarelli, Giorgetti, Stella, Conti, Coccetta.
All.

Marcatori: 16' pt Mecarelli, 26' pt Armillei, 44' pt Zaccaria, 90'st Mancinelli

Arbitro: Mattia Solito di Piombino

Ammoniti: 14' pt La Spina, 39' pt Cavadenti, 77' st Zaccaria

Espulsi: 94' st Toccafondi, 94' st Armillei

Angoli: 3 2 Gavorrano




La cronaca: Il Gavorrano di mister Cacitti, cade in casa al cospetto del Foligno . Gli umbri, interrompono la serie positiva di successi dei maremmani, che non confermano in questa occasione, quanto di buono avevano fatto vedere nelle precedenti partite. Al 16' il Foligno a passare in vantaggio. Mecarelli salta la difesa rossoblu e dalla sinistra, lascia partire un diagonale che trafigge Toccafondi.



Il Foligno raddoppia al 26' su azione personale del numero 11 umbro che da centrocampo, dopo avere scambiato con un compagno, entra in area centralmente e fa partire un rasoterra, che s'insacca a fil di palo. 41' ancora la squadra ospite a mettersi in evidenza con un cross di Pantalle, che Armillei di testa, manda di poco fuori. Il Gavorrano accorcia le distanze al 44' con Zaccaria. Montefusco dal corner mette in mezzo per il colpo di testa del giocatore del Gavorrano che sigla il momentaneo 2-1. Nella seconda parte di gara, il Gavorrano entra in campo pi convinto, creando qualche buona occasione per pareggiare. Ma ancora il Foligno ad andare a bersaglio sul finire della gara con Mancinelli che da una rimessa laterale, riesce a trovare la rete del 3-1 finale.


Ufficio Stampa
U.S .Gavorrano 1930

Weekend Giovanili A.C. Pisa

U17 belli, vincenti e primi nel girone D. Gli U15 di Macri si prendono il derbyssimo con il Livorno. La Paganese ferma la corsa della Berretti, Allievi 2000 alla settima vittoria consecutiva. Prima vittoria per il 2003 di Orsini

Pisa. Ottimo fine settimana di gare per il Settore giovanile nerazzurro.
Tolta la sconfitta della Berretti in casa della Paganese, gli U17 di mister Guerri mettono sotto il Tuttocuoio e confermano il primo posto nel girone D.
Vittoria di misura per gli U15 di Macri nel derbyssimo di Livorno, Salvaggio nella ripresa regala ai nerazzurri la vittoria pi sentita.
Continua senza sosta la corsa degli Allievi 2000 di Paffi, 6-2 anche al Carli Salviano.
Tutti in campo. Bel week end per i Giovanissimi Pro impegnati nel doppio confronto con la Carrarese. Il 2002 di mister Orsini sbanca Carrara 3 a 0 grazie alla doppietta di Panattoni ed al gol finale di Carelli; i 2003 di Becchi impattano 2 a 2 [0-1/0-0/4-0] al Biancoforno Camp. Esordienti 2004 superati di misura in casa dellEra Calcio (3-2 [1-1/1-0/1-1]), i 2005 di Corsini pareggiano a reti bianche con il Pisa Ovest Aurora (3-3 [0-0/0-0/0-0]). Buona gara dei Pulcini 2006 in casa dello Spa Vecchiano (2-2 [0-0/1-0/0-1]).

In allegato alcuni scatti a cura di Antonio Barsotti di Pisa-Carraese categoria Giovanissimi B Pro 2003

IL TRIBUTO DELL'ARENA GARIBALDI ALL'U15 DI MACRI PER LA VITTORIA SUL LIVORNO

Clicca sul link e guarda il video
https://www.facebook.com/SettoreGiovanilePisa1909/videos/vb.1617533951802812/1736283419927864/?type=2&theater

L'INTERVISTA

Clicca sul link e ascolta l'intervista a mister Luca Guerri degli U17
https://www.youtube.com/watch?v=j-cMU7lfsgU&feature=youtu.be

Berretti girone C

PAGANESE-PISA: 2-0

PAGANESE: Borsellini, Pommella, Trotta, Festa, Cossentino, Acampora, Sannia, Bernardini, Catapano, De Feo, Stoia; a dis. Maione, Falco, Ranieri, Rivelli, Napolitano, Pisano, Cioce, Attianese, Finizio, Colonna, Paolella. All. Sossio.

PISA: Giacobbe, Baldassarri, Favale, Baronti, Chiavacci, Raffaeta, Lami, Nencioni, Botrini, Gianardi, Coppetti; a dis. Masotti, Puleo, Leccetti, Caselli, Bracci, Kerenzo, Micchi. All. Caponi.

ARBITRO: Liotta di Castellammare di Stabia; primo assistente: Russiello di Castellammare di Stabia; secondo assistente: Borriello di Ercolano.
RETI: Stoia, Festa.
NOTE. Espulso al 35 st Nencioni per doppia ammonizione; ammoniti: Cossentino, Catapano, Baldassarri, Favale, Coppetti.

U17 girone D

PISA-TUTTOCUOIO: 2-0

PISA: Maffucci, Birindelli, Ghelardoni, Balduini, Salvi, Castellacci, Borgioli (17 st Offretti), DAlessandro (32 st Betti), Pesci, Mussi (17 st Adami), Bertoni; a dis. Bruno, Materazzi, Faraoni, Onnis, Pietranera, Maestrini. All. Guerri.

TUTTOCUOIO: Caccia, Castagnoli (27 st Nelli), Casolari (11 st Franzoni), Conti, Matteoli, Bagnoli (11 st Alesso), Papini, Balleri, Fogli (27 st Afelba), Di Batte (36 st Del Punta), Pallecchi (36 st Rosella); a dis. Raffa, Trinca, Trinca M. All. Dal B.

ARBITRO: Barsanti di Livorno; primo assistente: Scali di Pisa; secondo assistente: Mauriello di Pisa.
RETI: pt 38 Birindelli (rig); st 7 Bertoni.
NOTE. Espulso all11 st Matteoli per proteste, espulso al 41 st Pesci per fallo antisportivo; ammoniti: Castagnoli, Balleri; angoli: (4-0) 8-1; recupero: 2 e 4.

U15 girone D

LIVORNO-PISA: 0-1

LIVORNO: De Chirico, Bani (1' st Simeone), Canessa, Piccione (34' st Ivastanin), Petri, Salvadori, Stoppa (10' st El kniri), Fascioli (10' st Le Rose), Curcio, Amore (22' st Di Sacco), Gonella (1' st Picchi); a dis. Lista, Grasso, Pellegrini. All. Balleri.

PISA: Giannangeli, Giomi, Bechini, Fatticcioni, Cecci, Galligani, Colombai, Freschi, Salvaggio (30' st balestri), Campigli (12' st Castaldo), Nannipieri (30' st Malih); a dis. Agati, Landucci, Viti, Sanna, Socci, Pieragnoli. All. Macri.

ARBITRO: Buoncristiani di Lucca.
RETE: st 12 Salvaggio.
NOTE. Ammoniti: Bani, Fascioli, Amore, Galligani, Salvaggio; angoli 4-4; recupero 1' e 4'.

Allievi (2000) girone A Livorno

PISA-CARLI SALVIANO: 6-2

PISA: Campani (32 st Bocciardi), Paolicchi (8 st Mascagni), Pietranera, Cecchi, Paoli (13 st Biserni), Bertoncini, Guidi, Colombini (8 st Perissinotto), Bachi (13 st Zichella), Giani (20 st Gulisano), Fedeli (23 st Stafico). All. Paffi.

CARLI SALVIANO: Meini, Caruso L. (44 st Guerrini), Maniglia, Mostarda, Tamburini, Quaglia, Barghigiani (8 st Brandi), Sabatini, Damiani, Sbarra (33 Lanzillo), Aquino; a dis. Maffii, Caruso S., Bozzi. All. Donnarumma.

ARBITRO: Murciano di Pisa.
RETI: pt 16 e 25 Giani, 28 Damiani; st 21, 31 e 40 Gulisano, 28 Zichella, 32 Damiani.


--
Ufficio Stampa
Settore Giovanile
A.C. Pisa 1909

Addetto Stampa
Dott. Carlo Palotti

Allievi Regionali. gir. D : Lido di Camaiore - J. Montemurlo 1-0

Importante e meritata vittoria, sul campo amico Raffaelli del Lido di Camaiore sul Jolly Montemurlo. I Giallobl Versiliesi hanno praticamente condotto la gara imbrigliando la forte compagine del Montemurlo, costruendo varie occasioni da rete, oltre naturalmente alla rete messa a segno da Pezzini, e difendendosi con ordine dagli attacchi degli ospiti Pratesi.
Formazioni:
A.C. Lido di Camaiore: 1 Guastapaglia - 2 Frusteri (Bianchi) - 3 Onwubolu - 4 Vecoli - 5 Faccioli - 6 Fargnoli - 7 Pezzini - 8 Della Bona (Belluomini) - 9 La Galla (Agostini) - 10 Palagi (Bellandi) - 11 Marsili ( Bellini) (Remedi) a disposizione: 12 Bertozzi - 13 Bianchi - 14 Bellandi - 15 Belluomini - 16 Remedi - 17 Agostini - 18 Bellini Allenatore: Del Chiaro Maxime
Jolly Montemurlo: 1 Di Nardo - 2 Corda (Vettori) - 3 D' Angelo (Capaccioli) - 4 Islamaj - 5 Fizialetti (Fantacci) - 6 Matteoni - 7 Degl' Innocenti - 8 Zoppi - 9 Pagnini - 10 Mollo - 11 Malinconi a disposizione: 12 Bonin - 13 Capaccioli - 14 Vettori - 15 Di Renzo - 16 Fantacci Allenatore: Nesti Gabriele
Risultati finale: Lido di Camaiore - Jolly Montemurlo 1 - 0
Marcatore: S.T. 8 Pezzini (Lido)
Avvio di gara guardingo da parte delle due formazioni, e prima azione pericolosa del Lido all' 8 con Pezzini che lanciato a rete in area prova la battuta, tiro ad incrociare e palla fuori di poco. Il Montemurlo risponde poco dopo con due pericolose incursioni in area dei locali. La gara si sviluppa soprattutto a centrocampo, ma poco a poco il Lido di Camaiore prende fiducia e sul finale di primo tempo si fa minaccioso. Al 35 il Lido recupera palla a centrocampo e fa partire in contropiede La Galla, che saltata la difesa ospite entra in area e tira, palla di poco sopra la traversa. 38 ancora La Galla che si libera sulla fascia, entra in area e mette un invitante rasoterra verso il centroarea, un difensore del Jolly respinge prima dell' arrivo degli avanti locali. Al 40 grossa occasione per il Lido. Marsili prende palla vicino al fallo laterale, si accrntra verso l' area ospite e dal vertice della stessa fa partire un preciso e forte tiro indirizzato sul secondo palo. il portiere ospite di Nardo vola letteralmente e devia, ma la palla va sui piedi di Della Bona che batte a rete ma ancora di Nardo di piede salva nuovamente la propria porta deviando in angolo. La ripresa vede il Lido ancora pi intraprendente e gi al 3 minuto si rende pericoloso con Palagi che da fuori area sfiora il palo. Risponde al 6 il Jolly, cross dal fondo, palla sul secondo palo dove appostato Pagnini che stacca di testa, ma guastapaglia chiude bene lo specchio della propria porta e para in presa. All' 8 la rete del vantaggio del Lido. Punizione all' altezza della bandierina del corner, palla precisa sul primo palo, dove in corsa arriva Pezzini che di testa mette nell' angolino. Occasione per il raddoppio del Lido al 19 quando Belluomini sulla fascia va via al diretto avversario e dal fondo mette al centro dove arriva in corsa La Galla che in scivolata tocca a rete da pochi passi, ma Di Nardo rapido nel tuffarsi e deviare la palla salvando ancora la porta del Montemurlo. 22 angolo per il Montemurlo, la palla spiove ancora sul secondo palo dove ancora Pagnini stacca di testa, palla di poco al lato. 28 punizione dalla tre-quarti per il Montemurlo, batte Zoppi palla centrale e Guatapaglia non ha difficolt a bloccare. Ultimo tentativo del Montemurlo al 35 con una punizione di seconda in area. Batte Pagnini e palla che si infrange sulla barriera.

Giov. Firenze : Ponte a Greve - San Giusto 2 - 2


Ponte a Greve - San Giusto 2-2 (0-1)
Ponte a Greve: 1 Morganti -2 Martorana -3 Paci (58 Ulisssi) -4 Mazzoncini -5 Frosini -6 Verdiani -7 Niccolai - (35 Querci)
-8 Vacca -9 Montelatici -10 Porri -11Larenzano
A disposizione: 12 Crocini - 13 Buggiani - 14 Caciolli -15 Rollo - 16 Ulissi -17 Querci -18 Ragusi
San Giusto: 1 Pollidoro -2 Leoni -3 Inverniato (58 Vanni)
-4 Tognoni -20 Panella -6 Lo Presti K. (66 Pecchioli) -7 Poggesi -8 Pernice -9 Canigiani -10 La Mantia (46 Chiarelli)
11 Maiorana -(55 Anghiari)
A Disposizione: 13 Anghiari -14 Cappelli -15 Ciampi
16 Lo Presti O. -17 Pecchioli -18 Chiarelli - 19Vanni
Marcatori: 20 Tognoni -40 Querci -43Canigiani -55 Vacca
Ammoniti: 20 Panella -26 Mazzoncini -32 Laurenzano
42 Paci
Commento: E finita 2-2, con uno scoppiettante secondo tempo, da una parte lorganizzazione di un gioco di squadra e questo riguarda il Ponte, dallaltra parte le improvvise volate del San Giusto. Primi minuti di studio, e molta attenzione a non concedere spazi, al 5 il bomber Canigiani spara alto, ma al 9 il Ponte a far tremare la difesa del San Giusto, Paci dalla sinistra si incunea in area sulla riga di fondo e cross, Niccolai non aggancia.
Al 20 San Giusto in vantaggio, escono bene dalla loro area i ragazzi di Cecconi, Tognoni superato la linea del centrocampo fa partire il tiro dellanno che leva le ragnatele di sinistra della porta di Morganti. Dal 20 al 30, due tiri degli ospiti e due tiri del Ponte ma non creano pericoli per i portieri.
Al 31 trema severamente la porta di Pollidoro, Montelatici, raccoglie una punizione al limite area, Matteo Porri alla battuta, il pallone batte sopra la traversa. Al 33 su un tiro di Mazzoncini dai 25 metri la deviazione di Panella rischia lautogol. Si fa al riposo con i giallorossi in vantaggio, e con un Ponte che ha sul groppone anche due ammonizioni, Mazzoncini e Laurenzano.
Si riparte, con una novit esce Niccolai per un risentimento dentro, Querci, questo comporta uno spostamento di Laurenzano a destra e Vacca a sinistra. Al 38 su un cross proveniente dalla sinistra di Vacca, Montelatici colpisce ancora la traversa superiore, ma un serio campanello dallarme. Infatti ci son voluti soli altri quattro minuti per agli amaranto per il pari, e che pari: Punizione di Verdiani bella ed efficace indirizzata sulla testa di Samuele Vacca, assist preciso sui piedi di Querci che in corsa pareggia. Non c tempo per tirare il fiato e il San Giusto si procura una punizione dal limite, si incarica della battuta Canigiani che dalla mattonella non sbaglia e riporta gli ospiti in vantaggio. Al 45 ci prova Montelatici ma senza convinzione, un minuto dopo la prima sostituzione del San Giusto esce La Mantia dentro Chiarelli, si dice questo perch al 51 Samuele Chiarelli veramente bravo a liberarsi sulla destra e puntare larea, scaglia un vero missile indirizzato nellangolo opposto, pronta e reattiva la risposta di Morganti che fa rimanere la propria squadra in partita. Certamente le regole del calcio poche volte vengono smentite, e infatti anche questa volta il calcio ad avere ragione, passano quattro minuti Paci che raccoglie una punizione a sinistra tipo calcio dangolo, lo specialista Querci va alla battuta perfetto il cross Vacca stacca e pelota sotto traversa, e di nuovo pari. Finale tutto per i padroni di casa che creano buone occasioni, quella che fa sobbalzare proprio nel finale, discesa imperiosa di Laurenzano, e dalla linea di fondo mette nel mezzo, Montelatici come un falco ci si butta fuori di mezzo palmo. Il derby si chiude con un pari, un incontro che ha visto due squadre in salute che diranno la sua durante il campionato, concludendo si pu dire che la carpa si salvata nessuno lha pescata.

di Caciolli G.

A.C. Bibbiena - Audax Rufina

Campionato Reg. Gir. B Promozione Toscana
A.C. Bibbiena Audax Rufina = 1 1

A.C. Bibbiena = Santicioli Marzi (A) Fabbrini M. ( 46 st Vignali ) Malentacca (A) Ricci Undini - Falsini Morelli A. (A) Fei (E) Biagi ( 31 st Fabrizi ) Cappini (A) ( 41 st Rotelli ) Allenatore : D. Bronchi
12 Bobini 13 Morelli 14 Vignali 15 Rotelli 16 Fini 17 Fabrizi 18 Paoli
Audax Rufina = Pieraccioni Vezzosi Pollini (A) Giannelli Gori Carnicci Sequi ( 31 st Marrani ) Benvenuti ( 38 st Luzi ) Righini Bestrova Galantini. Allenatore : C. Signorini
12 Franco 13 Brazzini 14 Tilli 15 Espinosa 16 Luzi 17 Boninsegni 18 Marrani
D. G. = Sig. Nigro coadiuvato da Giancaterino e Insana sez. Valdarno
Marcatori: 36 Bestrova (R) 13 st Cappini
Bibbiena. Pareggio per 1 ad 1 tra Bibbiena e Audax Rufina. Un testa coda che come spesso succede per chi favorito, se non se la gioca alla pari rischia di fare una figuraccia. Infatti, il Bibbiena regala il primo tempo al fanalino di coda bianco-nero che ne approfitta al meglio portandosi in vantaggio ed con i padroni di casa che si svegliano nel secondo tempo ma complice una espulsione, un mancato rigore assegnato e qualche imprecisione non riesce a ribaltare il risultato a proprio favore seppur in dieci uomini. A mettere ancor pi in alto lasticella ci ha poi pensato il Sig. Nigro di Prato bersagliando di cartellini gialli i locali ed espellendo Fei in una partita correttissima e che ha lasciato quantomeno perplessi i dirigenti e tifosi locali. Ma passiamo alla cronaca: al 10 Falsini recupera palla fuori area, si libera per il tiro, palla che esce di non molto. Al 15 occasione ospite con Bestrova che solo in area, cerca il tiro piazzato ma alza sopra il montante. 26 punizione locale, batte Marzi, Pieraccioni blocca in due tempi. Al 35 Falsini servito a centro area da Biagi, salta luomo, conclude con il destro, suo piede non preferito, palla sopra la traversa. Siamo al 36 quando Santicioli, con un uscita maldestra atterra unattaccante ospite e viene decretato il rigore. Batte Bestrova e Rufina in vantaggio per 1 a 0. Secondo tempo. Biagi al 6 st raccoglie una respinta della difesa ospite, pronto il tiro con Pieraccioni che blocca in tuffo a terra. All 8 st bella azione bibbienese con Falsini che sinvola sullout sx, crossa al centro, Cappini al volo alza sopra la trasversale. Aumenta la pressione bibbienese ed al 13 st conquista palla a centrocampo Malentacca, serve Fei che trova il corridio in area per Cappini che fulmina Pieraccioni ed il pari. Un minuto dopo 14 st Cappini sincunea in area avversaria, viene steso, rigore sacrosanto che larbitro non ravvisa fra le proteste del pubblico locale. Al 21 su un contrasto a centrocampo viene espulso fra lincredulit generale Fei, col rosso diretto. Bibbiena in dieci. Al 25 si rif viva la Rufina con Sequi alla conclusione con Santicioli che sventa il pericolo. E il 32 st quando il Bibbiena si mangia una ghiotta occasione. Cross di Morelli, stacca di testa Cutini a centro area da pochi passi, palla sopra la traversa. Al 41 st punizione Rufina, batte Bestrova, risponde alla grande Santicioli in tuffo neutralizzando la pericolosa conclusione. Allultimo minuto del recupero, 48 st , angolo rosso-blu con Rotelli che stacca di testa, ma palla esce insieme alle speranze di una possibile vittoria. Comunque, per come si erano messe le cose, un punto importante ai fini della classifica per il Bibbiena di Mr. Bronchi ed uno prezioso per il Rufina di Signorini bisognoso di punti per riemergere.

Settore Giovanile Viola... e non solo!

Di Stefano Ballerini Firenze Viola Supersport

Calcio; il week end del settore giovanile viola .Al Bozzi 2 Strade partita non adatta ai deboli di coronarie per 60 poi al Bozzi pari patta

Primavera- E' STATO PROPRIO BIG-MATCH IN TUTTI I SENSI FIORENTINA ENTELLA 3-3
Viola che sprecano limmediato 2-0, sono ripresi e superati, Chiesa impatta

Finisce in parit con ben 6 gol il match clou del girone A tra Fiorentina ed Entella. Al campo Buozzi i viola si portano avanti di due lunghezze con Mlakar e Bangu, ma i liguri raggiungono il pareggio gi prima dell'intervallo (Puntoriere e Di Paola), per passare in vantaggio con Moreo in avvio di ripresa. Chiesa fissa poi il risultato sul 3-3 finale.
Vittoria di carattere per il Genoa in casa con lo Spezia: Panico firma una tripletta per i grifoni. La Sampdoria cade anche a Trapani, mentre il Carpi si illude a Vercelli con una doppietta di Sallustio, prima della rimonta, nel finale, dei piemontesi. Juventus e Torino scenderanno in campo nei due posticipi della domenica.

Mister Guidi ha schierato:

FIORENTINA: Makarov, Sanna, Boccardi, Diallo, Bakic ( dal 26 st Valencic) , Ranieri, Minelli, Diakhat, Mlakar, Bangu, Chiesa. ( 44 st Trovato) A disp.: Satalino, Pinto, Benedetti, Baroni, Masiero, Dabro, Valencic, DeglInnocenti, Trovato, Militari, Bitunjac, Tacconi. All.: Federico Guid

Fiorentina Entella 3-3
Modena Livorno 1-0
Trapani Sampdoria 2-1
Juventus Sassuolo domani
Genoa-Spezia 4-1
Pro Vercelli-Carpi 2-2
Novara Torino domani

Classifica Fiorentina 20, Entella 17 Sassuolo Torino 14, Juventus Spezia 13, Modena 12 Genoa 11 Sampdoria 10, Carpi 8, Novara 6, Trapani 5 Vercelli. 3 Livorno

1 gol annullato a Chiesa subito dopo l1-0 viola

Occasioni viola: Chiesa respinto al 1
Chiesa al 18 parato
Diachkate al 36 parato da Borra
38 Ancora Diachkate ancora Borra
Minelli 44: grande Borra
ST: 29 ancora Dicavate ancora Borra
30 Bangu in area para Borra
40 Bangu alto


La gara di Bakic Credo di poterla commentare come positiva : 1 palla persa pericolosa al 4
Un bel tiro su cui arrivava il gol di Chiesa annullato per off side
un tiro alto al 20
Si procura il rigore preso per la maglia in dribbling in area da Ferrante
Un colpo di testa alto al 3 della ripresa
un tiro fuori al 22
Sostituito al 26


Allievi Nazionali Under 17 marted, 10 novembre 2015
Fiorentina - Trapani Calcio
Torino 24, Juventus 21 Foorentina 16 (-1)

Allievi Lega Pro: Lucchese-Fiorentina 0-1
Siena 24, Pisa 22, Prato 21, Sassuolo 20, Empoli 16, Bologna 15, Pontedera 14, Arezzo 13, Fiorentina 11


La formazione di mister Grandoni vince al Saltocchio di Lucca contro la Lucchese disputando una buona gara in un campo difficile. La rete della vittoria porta la firma di Nannelli e permette ai gigliati di salire a quota undici punti in classifica.

Siena 24, Pisa 22, Prato 21, Sassuolo 20, Empoli 16, Bologna 15, Pontedera 14, Arezzo 13, Fiorentina 11

Giovanissimi Nazionali: Pistoiese-Fiorentina 0-2


Sesta vittoria consecutiva per la squadra allenata da mister Gabbanini che si impone per 2-0 in trasferta nel difficile campo della Pistoiese. Le reti della vittoria portano la firma di Dutu e Botturi e permettono ai gigliati di salire a quota 18 punti in classifica. dietro Empoli Carrarese 20, Prato 19

Giovanissimi B Livorno-Fiorentina 2-2 2 Bertolucci ( 17 reti in 5 partite)
Esordienti A: Fiorentina Lanciotto 3-0 2 Giulianelli Amatucci
Esordienti B :Fiorentina Bagno a Ripoli 3-2 Zhupa-Cesari,Ofoma

calcio femminile Serie A: Brescia-Fiorentina Womens 3-3

Importante pareggio della squadra femminile della Fiorentina in trasferta contro una delle favorite del campionato, il Brescia.
Le ragazze di Mister Fattori conquistano un punto importante dopo la sconfitta interna con il Tavagnacco.
Prova di carattere per le viola che, sotto di due gol, pareggiano nel recupero con il bomber Panico che regala un risultato importante e, sicuramente, meritato.
Il Brescia era partito subito forte e al 4 era gi in vantaggio con Sabatino.
La Fiorentina non si fa intimorire dallavvio shock e al 15 Salvatori Rinaldi trova un gol straordinario, magia del bomber abruzzese che dalla destra fa partire un tiro al volo che si insacca alle spalle del portiere bresciano.
Il Brescia squadra forte e al 40 ancora la Sabatino a portare in vantaggio i suoi.
Al 57 la Fiorentina subisce ancora, Bonansea realizza il 3 a 1 e la partita sembra mettersi male per le ragazze di Mister Fattori.
Le viola invece non si perdono danimo e reagiscono e al 64 la Vigilucci, entrata da pochi minuti, stesa in area dalla Gama, rigore ed espulsione.
Dal dischetto si presenta la Vicchiarello che, con freddezza, accorcia le distanze.
Le gigliate attaccano alla ricerca del pareggio; a dieci minuti dalla fine entra anche Patrizia Panico, che in settimana aveva avuto qualche problema al polpaccio, ed proprio il bomber viola a realizzare il definitivo 3 a 3 al 93. Grande cross della Vicchiarello e di testa la Panico mette dentro.
Grande partita per la Fiorentina e importante pareggio in uno dei campi pi difficili di tutta la Serie A.

Il Mister Fattori ha cos commentato limportante risultato di oggi:
Oggi abbiamo disputato una grandissima partita contro una grandissima squadra. La nostra stata una prestazione di altissimo livello e sono davvero soddisfatto. Avremmo forse addirittura meritato di vincere per quanto creato, ma la cosa importante che oggi ho visto la squadra che vorrei vedere.
Contro un Brescia fortissimo siamo stati bravissimi a reagire, non mi sento di parlare di singole calciatrici, Oggi siamo stati una vera squadra e non posso che essere soddisfatto di quanto fatto.

BRESCIA

Ceasar, Gama, DAdda, Linari, Cernoia, Rosucci, Eusebio, Bonansea, Girelli, Sabatino, Tarenzi.

A Disposizione
Ghio, Boattin, Alborghetti, Serturini, Mele, Lenzini, Martani

All.Bertolini

FIORENTINA WOMENS FC
Durante, Guagni, Adami, Orlandi, Salvatori Rinaldi, Vicchiarello, Caccamo, Motta, Rodella, Ek, Tortelli.

A disposizione
Szocs, Levin, Venturini, Giatras, Panico, Vigilucci, Razzolini.

All.Fattori

Arbitro: Renzullo di Torre del Greco
Assistenti: Possenti di Treviglio e Locantore di Brescia

Reti
4, 40 Sabatino, 15 Salvatori Rinaldi, 57 Bonansea, 64 Vicchiarello (Rig.), 93Panico.

BRESCIA 3 - 3 FIORENTINA
VITTORIO V. 1 - 8 MOZZANICA
RES ROMA 0 - 1 LUSERNA
RIVIERA 3 - 0 SUDTIROL
TAVAGNACCO 2 - 7 VERONA
BARI 0 - 1 S.ZACCARIA

Classifica

1 AGSM VERONA 3 9
2 MOZZANICA 3 9
3 BRESCIA 3 7
4 S.ZACCARIA 3 5
5 FIORENTINA 3 4
6 TAVAGNACCO 3 4
7 BARI 1908 PINK 3 3
8 S.BERNARDO LU. 3 3
9 RES ROMA 3 2
10 RIVIERA DI R. 3 2
11 SUDTIROL 3 1
12 VITTORIO VENETO 3 0

Allievi GR : Grosseto - Follonica 4 - 1

Gli Allievi del Grifone mettono a segno un poker contro il Follonica.

FC Grosseto-FC Follonica 4 1

Marcatori: 10'pt, 30'pt e 39'pt Fagnoni (G), 40'pt Prearo (F), 25'st Sorrentino (Rigore)(G).


Al Palazzoli, in una splendida giornata di sole, abbiamo assistito ad una bella e corretta partita tra Grosseto e Follonica. Sin dal fischio di inizio sono i grifoncini a prendere le redini della gara e a premere alla ricerca del risultato. Dopo 10 minuti vanno a segno con Fagnoni, che si ripeter mettendo a segno una tripletta personale gi alla fine del primo tempo. I gol sono tutti frutto di belle trame e azioni di gioco brillantemente finalizzate, che non lasciano spazi agli ospiti. Il Follonica non riesce mai a costruire azioni per impensierire seriamente la porta avversaria pur realizzando il gol della bandiera da calcio d'angolo. I torellini si mostrano sicuri in ogni reparto con una difesa solida guidata da Cecchini, un centrocampo dove si distinguono Marzocchi e Cervero, bravi a dialogare e a sfruttare le corsie laterali per innescare le punte. Nel secondo tempo giunge il poker per atterramento in area di Marra, autore di un'ottima prestazione. Dal dischetto Sorrentino non fallisce.

La prossima partita vedr impegnati i ragazzi di Mister Bifini sul difficile campo del magona di Piombino contro la prima in classifica.

Grosseto: Tarantino, Brizzi, Di Carmine, Brizzi, Marzocchi (35'st Lupo), Cecchini, Dnitro, Rumbullaku, Marra , Cervero , Fagnoni, Sorrentino (30' st Nerucci). Allenatore: Bifini, Corridori

Campionato 2 categoria Gir.F 8 turno

di Stefano Ballerini www.Elbasport.com

Campionato 2 categoria Gir.F 8 turno.
SOLO L AUDACE RESISTE AL POMARANCE: PER SCALARE LALTA MAREMMA BASTA IL SOLITO DEDJAN
Poker del rinato Marciana a Riotorto : Bis di Allori, Sarandria, Coltelli
Ricade purtroppo il Porto Azzurro a Salivoli battuto a poker

Audace Isola dElba-Alta Maremma 1-0
Montieri Vada 4-2
Paganico-Palazzi Mont. 4-1
Pomarance Scarlino 3-1
Riotorto- Marciana Marina 0-4
Roccastrada Bibbona 2-1
Salivoli-Porto Azzurro 4-0
San Vincenzo Follonica 2-1

Pomarance 18, Audace I.E. 17, Marciana Marina Salivoli-Alta Maremma Paganico 14, Montieri 12, Vada San Vincenzo 11, Palazzi Monteverdi -Roccastrada Follonica 10, Riotorto 7, Scarlino-Bibbona 6 Porto Azzurro 2

Campionato 2 categoria: Record di gol fatti nellultimo turno: 30
LAUDACE ISOLA DELBA BRACCA IL POMARANCE
I risalita il Marciana, a picco il Porto Azzurro.

Marina di Campo- Lottavo turno in 2 categoria Girone F ci regala la 5 vittoria dellAudace Isola dElba che battendo lAlta Maremma 1-0 ( 4 gol di Denis Dedjan) regge il passo del Pomarance che batte lo Scarlino 3-1 tenendosi ad un solo punto dalla vetta: 18 a 17.
Risale il Marciana Marina che spazzando il poker sul Riotorto 4-0 con il 4 gol di Giacomino Allori in ultra zona Cesarini si reinserisce nel groppone in 3 piazza a 14 punti con Salivoli, Alta Maremma, Paganico.
Affonda purtroppo il Porto Azzurro, sconfitto 4-0 a Salivoli rimanendo fermo a 2 punti in ultima posizione .
Si segnano 30 gol, il record stagionale ( alla 6 erano stati 23) con 7 vittorie interne ( altro record) 1 esterna; nessun pareggio.
I gol assommano cos a 154, con 26 successi interni, 22 esterni e 16 pareggi con il picco dei 6 nel 4 turno con 6.
Miglior attacco del Paganico con 17, 16 per il Pomarance, 15 per Audace Isola dElba e Montieri
La miglior difesa del San Vincenzo: -4; -5 per il Pomarance dellAlta Maremma e del sorprendente Salivoli.
Peggior attacco del Porto Azzurro con soli 2 gol realizzati, 5 per il Palazzi Monteverdi, 6 del San Vincenzo.
Peggior difesa: Ritorto -21, -13 per il Paganico, -12 Vada e Porto Azzurro.

Nessuna squadra ha segnato in tutte le partite;
Segnano in 7 gare su 8:
Audace Isola dElba ( solo lo 0-3 col Montieri alla 3)
Paganico( Solo la sconfitta casalinga con San Vincenzo alla 2);
Follonica: ( solo lo 0-0 col salivali alla 4)
Roccastrada ( 1 pareggio col Alta Maremma alla 4)
Pomarance ( 1 sconfitta con lAlta Maremma alla 3) .

Maggior numero di vittorie in casa: 3 per Alta Maremma e Pomarance
Maggior numero di Vittorie esterne: 3 per Audace Isola dElba e Salivoli
Perse in casa: 3: Porto Azzurro,Bibbona; 2 per Paganico, Scarlino, Riotorto, Follonica e Palazzi Monteverdi.
Perse Fuori: 3: Porto Azzurro Roccastrada Riotorto 2 : Follonica,Vada,Palazzi Monteverdi, Montieri, Scarlino,
Pareggiate in casa: 3 San Vincenzo; 2 per Salivoli, Vada, Montieri
Pareggiate Fuori: 2 San Vincenzo, Scarlino
Solo
Reti fatte in casa : Montieri 11, Paganico , Pomarance 9
Reti fatte fuori: Audace Isola dElba- Pagaino 8, Pomarance 7

Gol presi in casa: Solo lAlta Maremma imbattuto in casa. -10 Riotorto; -7 Montieri; San Vincenzo 1, Marciana-Audace Isola delba e Alta Maremma -3
Gol presi fuori: -11 Riotorto; -8 vada-Porto Azzurro; -7 Roccastrada. -2 Salivoli- San Vincenzo; -3 Vada e Bibbona.

Classifica Marcatori:
8: Vacchiano (Paganico)
7: Cinci ( Montieri) Salonicchi ( Pomarance)
5: Ferrini ( Audace Isola dElba),Tonelli ( Follonica) Allori ( Marciana Marina)
4 Allori Giacomo-Dedjan( Audace Isola dElba) Marchese ( Roccastrada)


Prossimo turno: Noi seguiremo Porto Azzurro-Paganico.
Alta Maremma-Montieri
Birbona-San Vincenzo
Follonica-Marciana Marina
Palazzi Monteverdi-Riotorto
Porto Azzurro-Paganico
Salivoli-Roccastrada
Scarlino- Audace Isola dElba
Vada-Pomarance.

3 categoria Girone livornese 7 turno


5 VITTORIA DELLA CAMPESE; 2 POSTO CONFERMATO
Affonda il San Piero a Livorno in casa dellArdenza

Marina di Campo- Insiste il Ponteginori che vince a tennis col San Piero 6-0 , insiste anche la Campese che tallona ad 1 punto dai pisani a pari merito col Livorno 9

di Stefano Ballerini www.Elbasport.com


La Campese vince 2-0 con lostico San Sisto: uno-due a firma Petrocchi e Badalucchi, ma purtroppo rischia di perdere il portiere Torisi ri-infortunatosi alla solita spalla.
Il Livorno 9 espugna Suvereto 1-0 con il gol di Mattei
3 Categoria: 6 turno
E ANCORA TANTA CAMPESE: 2-0 al SAN SISTO ED E ANCORA 2 POSTO
6 timbro di Petrocchi in testa con Pretini, e 3 per Badalucchi

Campese San Sisto 2-0
Bellaria Cappuccini-Ardenza 0-3
Cantera Gabbro-Sasso Pisano 2-0
Orlando-Carli Salviano 0-2
Ponteginori-San Piero 6-0
Suvereto Livorno 9 0-1

Ponteginori 16, Campese-Livorno 9 15, Radenza 13, San Sisto 9, Bellaria Cappuccini -Cantera Gabbro -Suvereto 7, Carli Salviano 6, San Piero 4, Rio Marina 3 Orlando 1, Sasso Pisano 0
Nel 7 turno segnati 16 gol per un totale di 109
Miglior attacco dellArdenza con 17 gol fatti ; 15 per Ponteginori e Livorno 9, 13 per la Campese.
Miglior difesa: Ponteginori 1 solo gol subito; 2 per il Livorno 9 e Ardenza, 4 del San Sisto.
Peggior attacco: Sasso Pisano con un sol gol allattivo, Orlando 2, Rio Marina 3.
Peggior difesa : San Piero -17, Sasso Pisano -16, Carli Salviano -13, Cantera Gabbro -11.

Vinte in casa: 3 per Campese Ponteginori e Livorno 9; 2: Ardenza e Cantera Gabbro
Perse in casa: Sasso Pisano 3; 2 per Orlando , Rio Marina, Suvereto, Carli Salviano
Vinte Fuori 2: Campese, Ponteginori, Livorno 9, San Sisto, Bellaria Cappuccini,
Perse fuori : 3: Sasso Pisano San Piero, Rio Marina ; 2 Cantera Gabbro, Carli Salviano, Orlando.
pareggiate in casa: 3 San Sisto
pareggiate fuori: 1 per Ardenza, Bellaria Cappuccini, Cantera Gabbro, Suvereto.
Gol segnati in casa : 13 Livorno 9, 12 Ardenza, 9 Ponteginori
Gol segnati fuori : 7 Campese, 6 Ponteginori; 5 Suvereto, Carli Salviano, Ardenza
Gol presi in casa: 8 Carli Salviano, 6 Orlando 5 Rio Marina, Bellaria, Sasso Pisano
Gol presi fuori -16 San Piero, -11 Sasso Pisano, -5 Carli Salviano, Livorno 9

Classifica Cannonieri:
6: Petrocchi ( Campese) Petrini ( Suvereto)
5:Canapieri ( Ardenza) Van Beneden ( Carli Salviano)
4: Percivale ( Ardenza) Ruffini ( Ponteginori) Marinai ( Livorno 9)
3: : Badalucchi ( Campese) Benetti ( Carli Salviano) . Saviozzi (La Cantera) Bernini-Mattei ( Livorno 9)
Messaggi - Contatti - Calendario - Opzioni - PEC webmail - Logout
Copyright 2015 - Aruba S.p.A. - tutti i diritti riservati

Bari - Latina 0-3 per comportamento antisportivo raccattapalle

Campionato Primavera Girone C
Gara Soc. BARI Soc. LATINA
Il Giudice sportivo,
letto il referto arbitrale nel quale si attesta che: al 36 del secondo tempo venivano allontanati
dal recinto di giuoco i 10 raccattapalle utilizzati dalla Soc. Bari per il recupero dei palloni.
Questi, dal 6 del secondo tempo, ritardavano notevolmente la loro azione: in ben tre circostanze
lanciavano i palloni contro i calciatori del Latina al momento di effettuare le rimesse laterali,
senza peraltro colpirli, impedendo cos limmediata ripresa della gara. Al 35 del secondo tempo,
gli stessi raccattapalle lanciavano nellarea di rigore del Bari, un pallone che costringeva
lArbitro ad interrompere unimportante azione di giuoco della Soc. Latina. Pertanto la gara
proseguiva fino al termine senza lausilio dei raccattapalle.
Rilevata la particolare gravit del comportamento dei raccattapalle, protrattosi nel tempo, che, di
fatto, ha inciso sul regolare svolgimento della gara, senza alcun doveroso intervento da parte
della Societ ospitante.
Visto lart. 17 comma 1 CGS.
P.Q.M.
delibera di sanzionare la Soc. Bari, a titolo di responsabilit oggettiva, con la punizione sportiva
della perdita della gara, con assegnazione di gara vinta alla Soc. Latina con il punteggio di 0-3.

Montecatini Murialdo News

Il biancoceleste continua ad essere il colore dominante su tutti i campi
di calcio giovanile della Provincia. Nelle gare in programma nellultimo
fine settimana sono infatti arrivati altri 3 successi, a conferma
dellottimo stato di forma che sta attraversando tutto il comparto
sportivo targato Montecatinimurialdo. A riposo gli Allievi A 1999,
partiamo con la vittoria degli Allievi 2000 di Massimo Dess, che con
l1-0 ottenuto sul campo del Pistoia Nord mantengono ben salda la prima
posizione in classifica. Restano a punteggio pieno dopo 6 partite anche
i Giovanissmi A: la squadra di Zocco ha battuto 3-0 la Montagna
Pistoiese, ma avendo una gara in meno rimane alle spalle del Ponte 2000
capolista con un punto di vantaggio. Successo anche per il 2002, 3-1 in
casa col Vannucci, sconfitta invece la squadra del 2001 impegnata nel
girone di Lucca, battuta in trasferta dal Pisa Academy.

Passando alla prima squadra del calcio a 5 arrivata, ma con una gran
sofferenza, la prima vittoria stagionale per i ragazzi di Andrea Ciofi.
Gara molto combattuta quella giocata sabato pomeriggio contro lIsola
DElba Soul Sport: gli isolani, formazione esperta e tatticamente
preparata, hanno messo alle corde i biancocelesti e sono passati in
vantaggio per primi con una conclusione da fuori. Del Grande ha trovato
il pareggio con una deviazione sotto misura prima dellintervallo, ma
nella ripresa Isola DElba ha approfittato del blackout dei padroni di
casa (e di un rigore generoso) per portarsi sul 3-1. A quel punto per
entrato in scena Colonna, che con una magistrale tripletta su calci da
fermo (un rigore e due tiri liberi) ha ribaltato il risultato in una
decina di minuti e regalato il successo ai suoi.

Coppa Promozione : Bibbiena - Roselle 3 - 0


Bibbiena - Roselle 3-0
BIBBIENA: BOBINI, BICCHI, FABBRINI, MALENTACCA, RICCI, UNDINI, FABRIZI, MORELLI A, FEI (25° s.t.FALSINI), BIAGI, CAPPINI. A disposizione: Santicioli, Morelli N., Falsini, Rotelli, Fini, Marzi, Vignali. Allenatore: Bronchi Dimitri
ROSELLE: CIPOLLINI, CEDRONI (A), GUAZZINI (A), KACKA, LUPI, ROMANI, COSIMI, BONI (E), VENTO, SERDINO, ANGELINI. A disposizione: Di Roberto, Franchi, Alessandrini, Gabotti, Baldini, Albertini, Cagneschi. Allenatore: De Masi Michele
Direttore gara: Conti (Fi),
Assistenti: Alaimo (Fi), Di Costanzo (Fi)

La cronaca: Dopo la non esaltante prova casalinga di domenica scorsa, ospitiamo il Roselle che si presenta con dei biglietti da visita non indifferenti. Primi in classifica nel loro girone con sette vittorie e un pareggio 21 goals fatti solamente 4 subiti, tra i suoi giocatori anche i due capocannonieri del girone.
Fischio dinizio e dopo solamente 5 minuti Cappini effettua un cross dal fondo e Undini fa tremare la traversa colpendola in pieno.
Al 15 ancora Cappini semina il panico nellarea di rigore del Roselle, tira e Kacka respinge sulla linea di porta Gli ospiti non decollano e noi prendiamo il sopravvento e al 16 eurogoal di Cappini che insacca con un tiro da lontano allincrocio dei pali che nulla pu Cipollini.
Si va al riposo in vantaggio.

Nella ripresa la musica non cambia il Bibbiena che tira le file complice anche il doppio giallo che prende Boni per un brutto intervento. Alla mezzora ripartenza del Bibbiena dopo un accenno di pressing del Roselle, riceve palla al centro dellarea Cappini, stop di petto e mezza rovesciata per il 2-0. Ancora Bibbiena che ormai padrona del campo va al tiro con Fabrizi dopo un dai e vai con Cappini. Si susseguono le azioni corali del Bibbiena che al 42 del s.t. rubano palla a centrocampo con Morelli poi Fabrizi che triangola con Biagi servendo Falsini, che a sua volta crossa per linserimento ancora di Morelli ed il 3-0.
Fino al 90 si susseguono le occasioni, per ultima gran palla di Biagi per Rotelli che si aggiusta per il tiro ma il bravissimo Cipollini lo anticipa.
Non ci sono azioni pericolose da segnalare per il Roselle.

Stefano Rossi

Elba News

Calcio elbano -4 al derbissimo sulle Cote
SABATO STRACITTADINA AL MIBELLI: IL SAN PIERO TASTERA' IL VERO VALORE DELLA CAMPESE.
Nella fila giallo-nere out Torisi, Gassinelli, Mattera e Tognarini; rientrano Carpinacci e Specchio.

Campese al lavoro
Marina di Campo- -4 giorni esatti..meno 96 ore, -5760 minuti - 345.600 secondi..insomma un attesa quasi spasmodica. A Campo ieri sera 1 allenamento affollatissimo; a parte il trio vacanziero Gassinelli-Mattera-Tognarini, a parte linfortunato Torisi, tutti presenti anche chi ancora non stato tesserato. Seduta lunghissima dalle 19 alle 21 conclusa con una partitella a met campo.
Purtroppo come accennato mancher per un paio di mesi di nuovo Alessandro Torisi; il portiere infortunatosi Domenica con la spalla ballerina uscita ( e rientrata dolorosamente sul campo) di nuovo. Diagnosi dellortopedico: 15 giorni di fermo-spalla assoluto col tutore. Poi si vedr. Auguri.
Mister Foresi cos ha messo sotto torchio Giulio Nosenzo che per un po si prender la squadra sotto le sue braccia-alari, e chi scrive che alla veneranda et di 57 anni e mezzo sabato torner dopo 30 anni al Mibelli da portiere di riserva dopo i fasti dei vari Tornei sampieresi vinti col Derby Campo.
1 ora di lavoro, ve lo assicuro, davvero massacrante. Fosse stato fatto da inizio campionato, saremmo il trio di portieri .pi forte dellisola.
Detto degli assenti rientreranno Specchio e lex Carpinacci. Per il resto decider Mister Fornino, che potrebbe sostituire Gassinelli con un Oldrini a tutto camposette polmoni volendo schierare un 4-3-1-2 o un 4-4-2.
Pi problematica la sostituzione al centro della difesa di Tognarini che verr rilevato con tutta probabilit dallimmissione dal 1 minuto del giovanissimo Azara. Per fortuna rientrato il bravo Paolo Testa.
Lo spogliatoio giallo-nero per pulsa gi battiti fortissimi in una sorta di aritmia positiva da derby. C gran voglia di vincere, voglia di sperare che lArdenza fermi il Ponteginori nel big-match dll8 turno e perch il Livorno 9 che viaggia a pari merito del team campese aspetta lOrlando per un derby labronico partendo per con il netto favore dei pronostici.
Ci sarebbe gran voglia di tornare in pianura ed andare a ri-festeggiare da Marik una vittoria che avrebbe sapore do