Campionati 2015/16

Tornei


divisorio Info societa divisorio Rose delle squadre divisorio Mister delle squadre divisorio Comunicati Ufficiali divisorio

IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



-

SuperCoppa Campionando LIVORNO9 - COLLINE PISANE 1 - 2





Colline Pisane-Livorno 9: 2-1
COLLINE PISANE: Rossi, Landi Marco, Corradini, Becherini, Perissinotto, Vara, Lazzarini, Landi Luca, Melani, Elisei, De Rosa. A disp.: Balestri, Belba, Papanti. All.: Claudio Ceppatelli.
LIVORNO 9: Colombini, Salvadori, Cardone, Menicagli, Mara Noberini, Lazzerini, Porcu, Bertuccelli, Viani, Domenici, Giovannetti. A disp.: Scannapieco, Mengheri, De Paolis, Fiorentini Gioele, Fiorentini Mattia, Telesca. All.: Alessio Menicagli.
ARBITRO: Ragusa di Livorno.
RETI: De Rosa, Lazzerini rig., Elisei.
Un guizzo di Elisei anticipa di pochi secondi i tiri di rigore e consegna la Supercoppa alle Colline Pisane di mister Ceppatelli, al termine di una gara tirata ed equilibratissima. Si gioca nel prestigioso palcoscenico dell’Armando Picchi di Livorno, ma le squadre non sembrano farsi prendere dall’emozione, né soffrire più di tanto il caldo. Nel primo tempo il risultato si sblocca proprio in favore delle Colline Pisane, in campo in maglia bianca: tutto parte da una bella giocata di Elisei che con un tocco preciso smarca all’interno dell’area Melani; questi si destreggia bene e con grande altruismo scarica a destra a De Rosa che, partito secondo l’assistente in posizione regolare, calcia in diagonale superando l’incolpevole Colombini. La reazione dei ragazzi in maglia rossa non tarda ad arrivare e il pareggio giunge grazie ad un calcio di rigore, netto, decretato dal direttore di gara Ragusa per un fallo di Becherini (comunque uno dei migliori in campo) ai danni di Viani lanciato a rete. Dagli undici metri batte Lazzerini che trasforma con grande freddezza. Poco prima dell’intervallo il Livorno 9 sfiora la rete senza successo.
Anche nella seconda frazione è la compagine livornese guidata da mister Menicagli a sfiorare più volte la rete, sia grazie al mancino Domenici, sia grazie alla verve dei neo entrati Gioele e Mattia Fiorentini (gemelli classe 2004). Va vicino al vantaggio anche Telesca, poi però quando tutti stanno cominciando a pensare ai rigori e quando il direttore di gara ha già decretato quattro minuti di recupero arriva il vantaggio delle Colline Pisane: De Rosa restituisce l’assist a Elisei che si porta avanti il pallone e poi lascia partire un tiro che è imparabile per Colombini. Nel finale il Livorno 9 tenta generosamente di reagire, ma la squadra di Ceppatelli risulta impeccabile in difesa e conferma ancora la sua grande solidità. Al triplice fischio esultano così le Colline Pisane per un risultato prestigioso che dà ulteriore lustro alla splendida stagione disputata; esce sconfitto, ma a testa alta un ottimo Livorno 9.