Campionati 2015/16

Tornei


divisorio Info societa divisorio Rose delle squadre divisorio Mister delle squadre divisorio Comunicati Ufficiali divisorio

IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



-

GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE BIBBIENA - ZENITH AUDAX 2 - 2





Gol ed emozioni nella sfida tra Bibbiena e Zenith Audax, valida per la terza giornata del campionato Giovanissimi d’élite. Parte a spron battuto la squadra pratese che, reduce da due vittorie, vuole proseguire nel suo ottimo inizio di campionato. La prima conclusione in porta comunque è dei ragazzi di mister Gnassi grazie a Lamarca, il cui tiro termine di poco fuori (8’). La risposta della Zenith arriva solo tre minuti più tardi grazie a un tentativo di Castellani che esce di pochissimo. Il Bibbiena torna a farsi pericoloso con Cincinelli che riceve da Lamarca ma trova la pronta opposizione di Mardale. Al Il risultato si sblocca al 15’, quando Vollero riceve un assist da Castellani e trafigge Palazzini per l’uno a zero dei suoi. Prima che i locali riescano a reagire (da segnalare comunque un tiro di Cincinelli servito da Bronchi che termina a lato), al 27’ la squadra Luca Luporini raddoppia con Ruscillo che dalla lunga distanza piazza il pallone dove Palazzini non può arrivare. Il carattere della squadra di casa viene subito fuori e solo quattro minuti più tardi arriva il gol che riapre il match, firmato da Cincinelli che angola il pallone in modo imprendibile per Mardale. E non basta perché tre minuti più tardi una punizione conquistata caparbiamente da Bronchi consegna a Giannelli l’occasione di calciare una punizione da buona posizione: il numero 3 di casa piazza la palla in rete e il punteggio è di due due. Prima dell’intervallo la Zenith potrebbe ancora tornare in vantaggio, ma la traversa salva i locali sulla punizione ben calciata da Franchini. Nel secondo tempo ancora grandi emozioni. Dopo un tiro di Vollero che esce di poco e una conclusione di Tartoni, i locali rispondono con due tentativi di bomber Cincinelli. La Zenith ci prova con Ruscillo che però si vede negare la gioia del gol da Palazzini prima e dal palo poi; sulla respinta del tiro sul palo arriva Castellani che però non inquadra lo specchio della porta. La Zenith di Luporini non si arrende e cerca il gol fino all’ultimo minuto di recupero, ma un provvidenziale Pecchiai sventa il tentativo di Castellani. Infine l’ultima occasione è per il Bibbiena: Cindinelli, lanciato da Liserre, si presenta davanti al portiere, ma Mardale è superlativo nel salvare la sua porta. Il match si chiude così in parità: bravi i locali ad acchiappare il pari ad inizio ripresa, a tenere il risultato nella ripresa e a sfiorare l’impresa nel finale; bravi anche gli ospiti che sono sì una neopromossa ma mostrano di avere le carte in regola per occupare la parte sinistra della classifica.

Bibbiena – Zenith Audax 2-2
BIBBIENA: Palazzini, Vannini, Giannelli, Lamarca, Pecchiai, Tozzi, Bronchi (68' Liserre), Agostini, Cincinelli, Valenti (53' Galastri), Cordovani. A disp. Tuccitto, Pietrini, Liserre, Cerofolini, Parati, Caddeo, Galastri. All.: Roberto Gnassi. In panchina: Chiarini Roberto
ZENITH AUDAX: Mardale, Innocenti, Mottola, Franchini, Maiolino, Redditi, Cresci(43' Tartoni), Pacini, Vollero(46' Salatino), Castellani, Ruscillo. A disp. Drovandi, Ingoglia, Burani, Console, Bellini, Tartoni, Salatino. All. Luporini Luca
ARBITRO: Alfred Alexandru Paduraru di Arezzo.
RETI: 15’Vollero, 27'Ruscillo, 31'Cincinelli, 34'Giannelli.