Campionati 2015/16

Tornei


divisorio Info societa divisorio Rose delle squadre divisorio Mister delle squadre divisorio Comunicati Ufficiali divisorio

IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



-

GIOVANISSIMI REGIONALI GIR. D ORATORIO NAZZANO - ATLETICO LUCCA 5 - 1





Straordinaria prestazione per l'Oratorio Nazzano di mister Vatteroni che, nonostante le varie assenze, si conferma squadra rivelazione del girone e batte al Montuschi" l'Atletico Lucca capolista, consentendo al Capezzano di portarsi a -1 dalla vetta. Il match viene interpretato molto bene dai padroni di casa che fin dalle prime battute si mostrano subito concentratissimi. Il risultato si sblocca in favore dei locali grazie a Del Frate che, dopo aver dialogato con Albertosi, salta due avversari e supera il portiere ospite con uno scavetto. L'Atletico Lucca tenta di reagire, ma a colpire sono ancora i padroni di casa, stavolta con una gran rete su calcio di punizione firmata da Albertosi. Sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa respingono le offensive degli ospiti e trovano anche la terza rete: Ciardi soffia il pallone al portiere ospite su un retropassaggio di un difensore e mette in rete. E prima dell’intervallo arriva anche l’incredibile poker dei padroni di casa: a segnare stavolta è Lenzi con un calcio di punizione dal limite dell’area da sinistra: la deviazione della barriera inganna il portiere lucchese e la palla si insacca in rete. Il primo tempo si chiude con i locali avanti per 4-0. Nel secondo tempo parte forte l’Atletico Lucca che riduce subito le distanze con Rosso, protagonista di un bolide che si insacca imprendibile sotto l’incrocio dei pali. L’Atletico Lucca crede alla rimonta e cerca il pareggio, ma i locali fanno ottima guardia, confermando la grande solidità della loro retroguardia. E cos prima del fischio finale arriva anche la quinta rete: una fitta rete di passaggi smarca Salvetti che calcia in rete alle spalle del portiere lucchese per il definitivo 5-1. Una grande prova per l’Oratorio Nazzano che continua a stupire, con la crescita tanto dei singoli quanto del collettivo. Passo falso per l’Atletico Lucca che mantiene comunque la vetta: adesso due gare impegnative con Jolly e Montecatini Murialdo prima dello scontro diretto contro il Capezzano.