Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Fase nazionale juniores Regionali MAIA ALTA OBERMAIS - LASTRIGIANA 2 - 1





    Siamo in finale!!!! La Lastrigiana soffre e agguanta la qualificazione soltanto a 6’ dal termine. Il passaggio del turno, al termine dei due confronti con la squadra meranese del Maia Alta Obermais, è comunque meritatissimo. Adesso i ragazzi di Pratesi si giocheranno lo scudetto di categoria con la fortissima compagine del Tor di Quinto, detentrice del titolo. La partita in terra alto-atesina si è subito messa in salita, con i padroni di casa che sono passati in vantaggio già al 18’. Stricker ha messo al centro un invitante pallone che Schopf ha girato abilmente in rete, eludendo l’intervento di Eletti. I biancorossi hanno reagito, tenendo benissimo il campo, senza rendersi però particolarmente pericolosi. Solo Cordioli su punizione, al 28’, ha impegnato severamente Kuen in una difficile deviazione in angolo. Nella ripresa la Lastrigiana sembra padrona del campo ma al 56’ subisce inaspettatamente il secondo gol. Capobianco calcia una punizione dal limite, concessa generosamente dal direttore di gara, che subisce la deviazione della barriera e spiazza Eletti. 2-0 e risultato complessivo rimesso in parità. I toscani non ci stanno e reagiscono in maniera veemente. Mazzoni si vede respingere una conclusione dal portiere locale, Berti viene contrato più volte al momento del tiro, Ambrosino ci prova da fuori. I cambi operati da mister Pratesi danno nuova linfa mentre l’Obermais sembra sulle gambe. L’impressione è che il gol possa arrivare da un momento all’altro anche per scongiurare la lotteria dei rigori. Minuto 84: Tonoli in pressione alta conquista palla che giunge a Mazzoni. Il centravanti parte in contropiede e premia splendidamente l’inserimento di Del Pela. Preciso diagonale del centrocampista e palla in rete. E’ il gol qualificazione. Tripudio in campo e sugli spalti gremiti dai numerosi sostenitori provenienti dalla Toscana. I padroni di casa, che dovrebbero segnare due gol per guadagnare la finale, non hanno più energie. Dopo 5’ di recupero il Sig. Negrelli decreta la fine dell’incontro e l’esultanza sfrenata può scattare fra i giocatori ed il pubblico. Sabato prossimo allo Stadio Bozzi di Firenze la Lastrigiana giocherà, per la prima volta nella sua storia, per la conquista del tricolore. Ci sarà un paese intero, e non solo, a spingere la squadra verso l’impresa. Sognare si può!!!!!
    Campionando MVP: nella Lastrigiana, da segnalare le prove dei nuovi entrati Vanzi, Berti, Malenotti e Tonoli. Mai come stavolta i ragazzi subentrati a gara in corso hanno dato una svolta alla partita ed alla qualificazione. Sabato, tutti uniti.... ce la possiamo fare!!!

    Maia Alta Obermais-Lastrigiana: 2-1
    MAIA ALTA OBERMAIS: Kuen, Gamper, Gallo (73’ Hasa), Vasic, Flarer, Raffl, Capobianco (79’ Kneisl), Platzer, Guber, Schopf (88’ Angelillo), Stricker. A disp.: Plattner, Shehi, Stoffner, Parteli. All.: Pixner.
    LASTRIGIANA: Eletti, D’Angelo (75’ Malenotti), Paoli, Fantoni (49’ Vanzi), Corradi (79’ Brandi), Cordioli, Ambrosino, Del Pela, Mazzoni, Tofanari (60’ Berti), Morandi. Adisp.: Messina, Plavci, Tonoli. All.: Andrea Pratesi.
    ARBITRO: Negrelli di Finale Emilia, coad. da Valeri di Maniego e Laghezza di Mestre.
    RETI: 18’ Schopf, 56’ Capobianco, 84’ Del Pela.
    NOTE: ammoniti Gamper al 30’, Stricker al 75’.