Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Molti dei ragazzi del Tau si accasano nei prof.






    ALTOPASCIO, 5 agosto 2018 ,Un percorso che continua e che si avvicina, di un pezzetto, al calcio dei professionisti. Si può infatti sintetizzare così la crescita che numerosi ragazzi amaranto, che fino alla scorsa stagione indossavano la casacca del Tau, stanno intraprendendo in giro per la Toscana e per l'Italia, forti proprio della qualità e dell'esperienza acquisita direttamente sul sintetico del Centro di Formazione Inter di Altopascio.

    In casa Tau Calcio Altopascio, infatti, si è appena conclusa la fase delle cessioni, condotta, come di consueto, dal direttore sportivo della società, Dante Lucarelli. Per alcuni un sogno che si avvera, per altri l'aggiunta di un tassello per iniziare a giocare il calcio dei grandi.

    «Sono soddisfatto , spiega Lucarelli , Anche quest'anno siamo riusciti a piazzare molti ragazzi in squadre di livello: molti in serie D, altri in C e in B, altri ancora, tra i più piccoli, in società professionistiche. Stiamo parlando di età diverse, si va dai 2000 fino ai 2007, e per ogni annata riusciamo a dimostrare, ancora una volta, il valore della nostra società, che riesce a valorizzare al meglio i propri atleti, attirando anche l'attenzione di squadre importanti del panorama nazionale. Ai ragazzi rinnovo i miei complimenti e quelli di tutta la famiglia Tau Calcio, che continuerà a seguirli e a sostenerli anche a distanza. Ora siamo già al lavoro per raggiungere traguardi eccellenti nella prossima stagione, sia come risultati sul campo sia per quanto riguarda le cessioni. Intanto si parte per i ritiri: dal 16 al 21 agosto a Pievepelago con i 2006, 2007 e 2008; e dal 18 al 25 agosto a Roncegno Terme (Trentino) con i 2002, 2003, 2004 e 2005».

    Buone notizie per Dario Fornaciari e Giuseppe Giannini, entrambi 2000 ed ex Tau: il primo, attaccante, è stato riscattato dal Livorno, mentre il secondo, centrocampista, è stato preso in prestito dall'Imolese (serie C). Arriviamo poi ai ragazzi del 2001, ex Allievi Elite e campioni regionali della Coppa Toscana, che, finita l'esperienza in amaranto, stanno per partire, alcuni sono già partiti, in ritiro con le nuove squadre. Niccolò Pecci si accasa a Livorno; continua inoltre la proficua collaborazione con l'Aglianese, che ha acquisito dal Tau Lorenzo Chiti, Marco Collecchi, Matteo Garunja, Marco Pellicci e Aleks Sina. Emanuele Luisotti e Tommaso Fazzini, invece, giocheranno nel Forte dei Marmi, Iacopo Pinucci nella Pistoiese, Mattia Lepri nel Grosseto e Alberto Niccolai nel GhiviBorgo. Definiti in questi giorni anche i passaggi di Gianluca Benedetti, Marco Petrilli, Alberto Giovannetti e Dylan Barsanti che continueranno il loro percorso nel Lammari.

    Per il 2003, Cosimo Caparrini passa al Livorno, mentre è stata confermata, dopo un anno di prova, la presenza di Christian Viscusi nella squadra di Chiavari, la Virtus Entella, che milita nella serie C: la società ha infatti riscattato il trequartista che si è subito messo in mostra per le capacità realizzative e di uomo,assist. Continuerà il suo percorso nella Pistoiese Giulio Tesi, dove ha iniziato a giocare nei mesi scorsi. Infine, le annate dei più giovani: quattro ragazzi, che da settembre giocheranno nelle giovanili di due importanti società professionistiche toscane. Stiamo parlando di Tommaso Bologna(2005) e Diego Cassisa(2007) alla Fiorentina, e di Lorenzo Tosto(2006) e Filippo Fanucchi(2007) all'Empoli.



    Clip Comunicare
    www.clipcomunicare.it
    Nadia Davini
    n.davini@clipcomunicare.it