Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Poggio a Caiano Allievi, le parole di mister Cavalieri





    Dopo la promozione tra i regionali nella categoria allievi ottenuta un anno fa, la stagione 2017,2018 per il Poggio a Caiano era fondamentale. La società era consapevole che conquistare la salvezza avrebbe significato poter dare continuità al lavoro svolto negli ultimi anni e provare poi ad alzare ancora l'asticella.
    La scelta di Simone Cavalieri, uno dei tecnici più apprezzati e più esperti nella provincia di Prato, non era affatto casuale. A salvezza conquistata, adesso il Poggio ripartirà per il secondo anno consecutivo. Con l'obiettivo solito di salvarsi, magari con più tranquillità. Ne abbiamo parlato proprio con Simone Cavalieri, fiducioso per la stagione alle porte dopo i primi giorni di preparazione.
    ?Per noi sarà il secondo anno consecutivo tra i regionali. Era importante tenere la categoria. Nel pratese tante società erano riuscite a conquistare la categoria, ma poi la avevano persa rapidamente, facendo fatica contro quelle squadre ?storiche' a formare gruppi competitivi. Ci siamo salvati all'ultima giornata e adesso in questa stagione speriamo di salvarci prima. È importantissimo per noi tenere questa categoria per riuscire ad alimentare la formazione Juniores, che nella prossima stagione sono sicuro che farà parlare di sé.
    Rispetto al suo 2002, quali impressioni ha dopo i primi giorni di preparazione?
    ?Per la grande maggioranza, la rosa è composta da ragazzi che sono cresciuti nel settore giovanile del Poggio e quindi forse abbiamo poca esperienza tra i regionali. Ma ringrazio tutti i ragazzi perché, nonostante le richieste da altre società del circondario, hanno deciso di restare con noi. In più si sono aggregati quattro nuovi arrivi.
    Può parlarci dei nuovi?
    ?Sono tre difensori: Carlesi, Morosi e Pelosi. In più è arrivato un attaccante che è stato cercato anche da altre società come Daka del Quarrata Olimpia e che ha sempre segnato tante reti.
    Sono i primi mesi nel nuovo incarico per il ds Miedico.
    ?E' un ragazzo giovane e molto preparato. Dopo aver fatto un ottimo percorso da giocatore, militando anche nella primavera del Siena, giocherà nella seconda categoria della nostra società e ha deciso di cominciare questa nuova avventura. Anche se ha esperienze importanti, si mette a disposizione e cerca di cogliere spunti dai tecnici in società. Sono sicuro che farà benissimo: anche il gruppo 2004 è stato allestito bene e, guidato da Simone Guerrieri, potrà cercare di conquistare i regionali. Sarebbe prezioso conquistare anche nella categoria.