Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE GROSSETO - PORTA ROMANA 1 - 4





    Terza partita per gli Juniores del girone d'elite nella cornice di Paganico con un caldo che ancora si fa sentire si affrontano Grosseto e Porta Romana i primi reduci da 2 vittorie i secondi da 2 pareggi.
    Con un primo tempo superlativo i ragazzi del Porta Romana annichiliscono le velleità degli avversari e portano a casa una meritata vittoria.
    Primo sussulto per il Grosseto quando un difensore scivola e regala palla a Bojinov che però calcia sul portiere risponde Saponetto con un tiro incrociato parato da Martelli, al 13' scambio veloce Bacherini-Saponetto che crossa al centro dove Guzzo in semirovesciata lambisce il montante, ancora Guzzo che anticipa difensore e portiere con la sfera che termina di poco sopra la traversa, il Grosseto ancora con Bojinov che costringe Silli in corner, partita vivace con scambi di fronte continui fino al 24' minuto quando il direttore di gara fischia una punizione in area di rigore per passaggio al portiere
    Aragoni trova, tra la selva di gambe degli avversari, lo spiraglio giusto per portare in vantaggio i suoi, da li in poi è una sinfonia arancionera, prima Pisciotta, dopo scambio stretto con Guzzo che libera il nr. 10 al tiro del raddoppio con un rasoterra dal limite e poi con un rigore conquistato da Donfack, ottima la sua prova, caparbio nel conquistare palla per poi essere atterrato in area, dal dischetto Aragoni prima batte di destro, Martelli intuisce respingendo ma non può nulla sul sinistro del centrocampista fiorentino che in 8 minuti porta a 3 le reti di vantaggio dei ragazzi allenati da Mister Massai.
    Il Grosseto tenta una reazione ma la difesa fa buona guardia solo nel finale di primo tempo concede un pò di terreno agli avversari Bulku ci prova di testa poi Villani con un tiro a lato il solito Bojinov sfiora il gol, con un ottimo tiro supera Geneletti ma oggi anche la traversa gioca a favore degli ospiti, gol che arriva allo scadere su una punizione dal limite la palla batte sul palo torna verso il centro area dove Zarone anticipa tutti spedendo la palla in rete.
    Termina la prima frazione di gioco con i ragazzi di mister Stefani che riaccendono la speranza di recuperare la gara nel finale.

    Bastano 3 minuti al Porta Romana, per ristabilire le distanze, Donfack crossa al centro Guzzo anticipa tutti e calcia su Martelli che respinge, interviene Aragoni che cerca di colpire ma sbuccia ed involontariamente serve un pallone d'oro a Pisciotta che fulmina il portiere avversario sul primo palo, il gol gela i ragazzi del Grosseto che stentano a ritrovare il gioco con il Porta Romana che riesce, grazie anche ai cambi dalla panchina a controllare la partita mantenendo il vantaggio, alla mezz'ora Geneletti sfodera una parata strappa applausi su un colpo di testa ravvicinato ancora sugli scudi
    Il portiere fiorentino che devia un tiro insidioso di Baldi sopra la traversa.
    Si chiude la gara che ha visto un ottimo Porta Romana che è riuscito ad imporre il proprio gioco su un terreno difficile come quello del Grosseto, squadra fisica con un ottimo attacco, che sicuramente ritroveremo nelle zone alte della classifica con Bojinov e Zarone i migliori dei rossi mentre per il Porta Romana oltre alla ottima difesa oggi impeccabile
    con Donfack molto propositivo sia in difesa che nelle ripartenze menzione per Guzzo che con la sua fisicità ha messo in seria difficoltà gli avversari oltre ad Aragoni e Pisciotta autori delle doppiette odierne.

    Migliore in campo GROSSETO : BOJINOV

    Migliore in campo PORTA ROMANA : PISCIOTTA

    Commento di : amos63