Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Prima e Seconda categoria Gir.A, la presentazione della giornata






    Prima Categoria
    Turni interni per Don Bosco Fossone e Tirrenia
    Il Serricciolo senza timore in casa della capolista Tau Altopascio
    Massa Carrara,
    Nel campionato di prima categoria il calendario propone due gare interne per il Don Bosco Fossone e Tirrenia che visti gli ultimi risultati degli avversari sulla carta appaiono abbordabili. Invece per i lunigianesi del Serricciolo trasferta insidiosa sul campo di una delle capoliste Tau calcio.
    Dopo l'inaspettato scivolone di Serricciolo il Don Bosco Fossopne ha ripreso in settimana i preparativi per la gara interna contro il Ponte a Moriano, ?la partita di domenica ? associa il D.S. Maurizio Pasciutti ? si presenta con qualche percentuale di difficoltà, anche se la loro classifica latita, sappiamo che nelle loro file ci sono giocatori di ottimo valore, grande temperamento e qualità. I nostri ragazzi sanno di incontrare una compagine pronta alla battaglia, tutte le partite per noi hanno un valore importante, come è giusto che sia. Consapevoli dei nostri mezzi,sfideremo una squadra rognosa e difficile, non ci deve condizionare il loro approccio al torneo avaro di punti. Dobbiamo essere tranquilli impostare il lavoro svolto in settimana dall'allenatore, portare a casa un'ottima prestazione che mi auguro sia condita da punti importanti. Vogliamo restare ? conclude il diesse - attaccati al treno delle squadre di vertice, questo è l'obiettivo prefissato al momento della costruzione dell'organico, tra una serie di partite tireremo i primi bilanci.
    La Tirrenia dopo aver rotto il ghiaccio in trasferta dovuto al rocambolesco pareggio in casa dell'Orentano anche un solo punto porta un po' di sereno in casa giallo blu . Il confronto con l'Acquacalda di S.Pietro a Vico distante due sole lunghezze dovrebbe essere la chiave per poter dare la scalata ai posti più tranquilli.
    Qui Serricciolo , per i giallo blu lunigianesi si prospetta un impegno da prendere con le dovute molle ;? a mio avviso ? accomuna lo storico factotum Andrea Gilli ? andiamo ad affrontare forse la favorita del campionato, in casa loro, i numeri attuali parlano chiaro tre vittorie su tre, tutte ottenute con un gol di scarto, che sono risultate ai fini del risultato efficaci,senza aggiungere gli ultimi innesti di ottimo profilo per la categoria da non dimenticare il loro blasone. La nostra squadra - conclude Gilli ? non partirà battuta, ha nell'organico giocatori in grado di dare la svolta nell'atteso match in qualsiasi momento.

    Il resto della giornata presenta la sfida tra le proprie mura del Marginone che guida la classifica in compagnia del Gorfigliano e Tau calcio ospita al ?Dante Tei? la neo promossa Torrelaghese di mister Alessandro Maurelli stazionaria al confine con la zona di pericolo dei play out con tre punti conquistati in casa della Tirrenia nel secondo turno. Match casalingo del Capezzano che riceve la visita dell'Orentano, per il club di mister Coli l'intenzione è quella di riprendere il percorso interrotto in casa dei Diavoli.
    Esame esterno per il Forte dei Marmi di mister Giacomo Vannoni, dove i versiliesi nella seconda gara casalinga hanno fatto valere il fattore campo come l'inviolabile fortino dell ??Aliboni?, salgono sul rettangolo di Castelvecchio di Compito con forti motivazioni, l'obiettivo è quello di uscire dal campo del Folgor Marlia con il primo risultato positivo esterno.
    Invece al ?Rontani? di Bozzano arriva un cliente tutt'altro che facile, scendono i Diavoli di Gorfigliano con il vento in poppa in virtù di tre successi consecutivi, la formazione di mister Zuddas è alla caccia dei tre punti che gli permetterà di mantenere il primato.
    Conclude la griglia della giornata la sfida dello Staffoli opposto ad all'attrezzata compagine del River Pieve, i locali con un solo punto in tre partite si auspicano di rimuovere in fretta la posizione in graduatoria, il tempo per lasciare la zona paludosa di mister Bizzarri c'è, iniziando a farli già da domenica
    <