Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    GIOVANISSIMI REGIONALI GIR.C SETTIGNANESE - ATLETICA CASTELLO 3 - 1





    Dopo un sabato di pioggia, il sole scalda il bel terreno della Settignanese. Davanti al pubblico di casa la squadra di mr.Romei in questa terza partita del campionato Giovanissimi regionali girone C affronta l'Atletico Castello di mr.Conti.
    Le due formazioni, simili per disposizione in campo, giocano un buon calcio, nei primi minuti dopo un fallo battuto sull'out di sinistra sulla tre-quarti ďel Castello, la palla viene respinta corta in uscita, Giorgetti serve Fiacchi che taglia fuori il terzino e batte di destro appena dentro l'area, Ugolini compie una parata favolosa. Ribaltamento di fronte, angolo di Urbinati , palla in mezzo , palleggio di Magnolfi e tiro di Monti, Amaro blocca.
    Gli spunti sono interessanti, Olmo Barbieri spinge alto a sinistra ma Gimigliano lo chiude in scivolata; al 10 azione da fallo laterale, Capecchi scova libero Di Gaudio sulla linea di fondo che crossa lungo dalla porte opposta, con un elegante dribbling Barbieri elude Orsi e rimette sul secondo palo dove Sestini anticipa anche Di Gaudio e di testa insacca l'1 a 0.
    La Settignanese continua ad attaccare e spreca molto, ancora Barbieri che scambia con Urbinati, palla a Bevicini che al momento di calciare viene contrastato. Passano pochi minuti e su una palla persa da Bevicini in attacco i ragazzi di Coverciano sono fuori posizione, l'azione parte da Cuscianna che trova Giorgetti sulla metà campo a destra, questi scambia di prima con Giacomini che sempre di prima fa viaggiare Fiacchi che da subito a Molaro, cross respinto ancora corto che diventa un assist perfetto per Giorgetti che dal limite al volo di destro spedisce sotto la traversa; 1 a 1.
    Le squadre sono ben disposte e i ragazzi di Castello sono bravi a tagliare spesso andando in scivolata, le linee di passaggio alla Settignanese.
    I locali hanno in Barbieri un esterno molto propositivo, cosi al 25mo salta in pochi metri in velocita Gimigliano e Orsi, pennella un traversone dal fondo che incredibilmente Sestini appoggia su Amaro. Ancora i locali con Bevicini che si sbarazza di due avversari, e la mette in mezzo, respinta corta arriva Urbinati che controlla ma calcia a lato.
    Ancora Bevicini che davanti alla panchina del Castello fa fuori due uomini, lancia all'estrema sinistra Di Gaudio, cross sulla riga dell'area piccola, e da centro porta Matei di testa si fa parare, con un grande intervento, il tiro da Amaro.
    Inizio del 2t , Magnolfi per due volte ghermisce il pallone e passa a Urbinati che sulla fascia sinistra con una veronica in controllo con la suola elude due avversari, subisce un fallo ma continua di forza, prende palla Matei che serve Bevicini che dal vertice sinistro crossa preciso per Di Gaudio che brucia Orrei (aveva sostituito Amaro per infortunio) in uscita, 2 a 1.
    La squadra di mr Romei dopo l'uscita di Barbieri che chiede il cambio per un infortunio nel 1 t trova un equilibrio tattico con lo spostamento di Bevicini in fascia sinistra , che diventa una vera spina nel fianco dei verdi.
    Finalmente si vede Esteban che rilancia, dialogo Capecchi, Magnolfi a destra che rovescia su Di Gaudio nel cerchio di centrocampo, lancio per Bevicini che entra in area ma spara alto.
    Azione tutta di prima che parte da destra , Torniai, Urbinati , Di Gaudio che serve Matei appena oltre la metà csmpo, pochi passi ed è contrastato da Cesari la palla arriva a Di Gaudio che la gira di prima su Bevicini che si e buttato nello spazio tagliando la linea difensiva castellina e sbucando all'appuntamento col pallone proprio davanti a Orrei, controllo di destro e palla sotto il corpo del portiere in uscita col sinistro , gol di grande qualità.
    Poco prima da segnalare un' occasione capitata sui piedi di Fiacchi che libero al limite dell'area dei rossoneri (partito in evidentissimo fuorigioco) sparava sopra la traversa di Ugolini .
    Ottima gara dei ragazzi di mr Romei, bella partita combattuta , e vinta con merito. Poteva essere chiusa prima con un po' più