Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE URBINO TACCOLA - PROLIVORNO SORGENTI 1 - 1





    La ProLivorno non va oltre il pari sul campo dell'Urbino Taccola, i ragazzi di mister Attanasio giocano meglio, prevalgono nel possesso palla, ma peccano di cattiveria sottoporta e non sfruttano le tante palle messe in mezzo dagli esterni sulle quali ha sempre la meglio la difesa. Al 4' palla intercettata dalla Pls a metà campo, apertura per Casalini sulla destra, affondo e cross in area, nessun compagno pronto ad intervenire, la difesa libera e sulla ripartenza l'Urbino Taccola guadagna il primo angolo della partita. Sul tiro dalla bandierina Catastini in uscita alta smanaccia la palla che arriva a Tommasi, conclusione immediata che trova l'opposizione con il corpo di Bani. Al 9' padroni di casa in vantaggio. Brutto errore a metà campo con palla regalata all'Urbino, verticalizzazione immediata, Gulisano partito sul filo del fuorigioco, si lancia verso la palla, Catastini in tuffo ci arriva prima ma Gulisano vince il rimpallo e mette dentro a porta vuota. Servono una decina di minuti agli ospiti per trovare il pareggio. E' ancora Casalini che sulla dx supera nell'uno contro uno il diretto avversario poi crossa rasoterra in area, la difesa ci arriva prima ma sulla respinta c'è Filippi che segna l'1 a 1 concludendo forte di destro. Il pareggio dà la carica ai livornesi. Al 23' Giovannoni parte a sinistra, palla in mezzo, libera la difesa. Un minuto dopo ci prova Marchetti dalla distanza, palla lontana dai pali. Al 26' Consani crossa da sinistra, Casalini sul secondo palo sceglie bene il tempo dello stacco, colpisce di testa ad incrociare ma fuori bersaglio. Al 29' punizione Pls sulla trequarti, Bertolla calcia un tiro cross verso l'incrocio , Filippelli può solo respingere, palla sui piedi di Casalini che conclude a rete ma trova l'opposizione di un compagno, la palla carambola dall'altro lato, Giovannoni conclude a botta sicura ma un difensore salva in extremis. Al 33' bella combinazione tra Bani e Consani che entra in area da sinistra e viene arginato in angolo. Al 37' la Pls riconquista palla in attacco, apertura per Casalini cha calcia in porta, parata di un difensore ignorata da Marino, i livornesi protestano ma il gioco prosegue e l'Urbino Taccola ne approfitta verticalizzando immediatamente, Catastini è costretto ad uscire e di testa allontana la palla. Alla prima interruzione capitan Filippi va dall'arbitro a chiedere spiegazioni per il mancato fischio e per tutta risposta viene ammonito. Al 40' bella conclusione di Bani da fuori area, Filippelli si salva in angolo. Primo tempo agli sgoccioli, si arriva al minuto 45' e Marino fischia l'intervallo. Si riparte con Galeazzi al posto di Filippi convocato in prima squadra nel match clou dell'Eccellenza tra Pls e Grosseto, fascia di capitano a Giachetti. Parte subito forte la ProLivorno, palla in verticale per Giovannoni che supera in velocità l'avversario e punta la porta, la palla rimbalza male e sporca la conclusione che sorvola la traversa. 49' Casalini atterrato sul vertice sx dell'area, punizione di Bertolla che sceglie la soluzione rasoterra, la barriera non si alza e respinge. Al 52' Bertolla lancia lungo, Filippelli è costretto ad uscire dalla propria area per sventare la minaccia. Al 57' bella combinazione in casa Pls, Casalini premia la sovrapposizione di Marchetti che gli restituisce palla in area, diagonale verso il palo lontano e miracolo di Filippelli che si distende in tuffo e con la mano toglie la palla dall'angolino. Primo cambio per Giuntini che toglie Gibeca e inserisce Bendinelli. La Pls dopo un ora di forcing tira il fiato. Altri cambi per Giuntini con Esposito al posto di Matteoni e due minuti dopo Leoncini per Politano. I nuovi entrati riportano in avanti i padroni di casa, complice il calo fisico degli avversari. Al 73' angolo per l'Urbino, palla sul primo palo e spizzata di testa di Selmi, la palla esce sul lato opposto. Risponde la Pls con una verticalizzazione per Leoni, bravo Tommasi a chiudergli la diagonale e con un intervento di spalla che lo