Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    1 cat. Gir. A, il forte dei Marmi, ancora al comando





    La Tirrenia si arrende in casa della capolista
    Il match-clou al Don Bosco Fossone in casa del Tau calcio
    Serricciolo frenato dal Capezzano

    Il settimo turno conferma al vertice della classifica del girone A i versiliesi del Forte dei Marmi che conquista la quarta vittoria interna consecutiva contro la Tirrenia, in virtù della frenata casalinga del Marginone e il passo falso del Tau calcio la formazione di mister Giacomo Vannoni consolida il primato mantenendo tre lunghezze di vantaggio sul Marginone e quattro sulla nuova coppia Serricciolo-Tau. Il confronto dell’”Aliboni” si è messo subito in discesa per capitan Coppedè e compagni con il primo sigillo stagionale di Federico Tarabella dopo pochi minuti di gioco.
    Prima dell’intervallo il solito Giacomo Tedeschi e il difensore Lupoli portavano a tre il prezioso bottino. Nella ripresa dove gli ospiti di Mister Dario Martinelli hanno provato a riaprire la gara con le opportunità capitate a Manfredi e Venturini, quest’ultimo ha colpito la base alta della traversa su calcio piazzato dal vertice dell’area senza esito. Allo scadere i due gol entrambe dagli undici metri, il primo per il bomber di casa Gianmarco Lossi(nono centro), il secondo del solito GianLuca Venturini trasformava per gli ospiti.
    Si riscatta alla grande il Don Bosco Fossone che incamera tre punti pesanti andando ad espugnare il campo dell’accreditato Tau Altopascio, match-winner Nicola Musetti a metà della ripresa, ottima boccata d’ossigeno per il team di mister Massimiliano Incerti che dopo l’inatteso scivolone interno con la Torrelaghese, i giallo-rosso-blu si sono rimessi in scia delle prime con fiduciosa veduta per il proseguo nel torneo del sodalizio carrarino.
    Perde terreno il Serricciolo di mister Paolo Bertacchini che nel turno casalingo, nonostante l’organico sceso in campo con diverse defezioni divide la posta in palio contro l’ostico Capezzano, malgrado il rallentamento la posizione in graduatoria di Pietro Vassallo & soci rimane ottimale, terzo posto a quattro punti dalla vetta. La giornata odierna ha fatto registrare altri due pareggi tutti senza reti quali, il fanalino Folgor Marlia a S. Pietro a Vico contro l’Acquacalda e dell’Orentano in casa del Ponte a Moriano. Nelle rimanenti sfide colpaccio dello Sporting Bozzano contro la Torrelaghese, vitale successo che permette al team di mister Maffei di uscire dalla zona dei play out scavalcando proprio i cugini nel derby.
    Infine secca vittoria interna del River Pieve contro l’accreditato Gorfigliano, dopo il pareggio nel primo tempo, l’equilibrio veniva interrotto nel finale con i punti di Satti e del nuovo entrato Haoudi. Successo che proietta il club di mister Micchi a ridosso della griglia del girone play off.

    a cura di Bruno Fazzini

    Nella foto Tabarella, in gol contro la Tirrenia

    La Tirrenia si arrende in casa della capolista
    Il match-clou al Don Bosco Fossone in casa del Tau calcio
    Serricciolo frenato dal Capezzano

    Il settimo turno conferma al vertice della classifica del girone A i versiliesi del Forte dei Marmi ch