Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE PROLIVORNO SORGENTI - FUCECCHIO 1 - 2





    La ProLivorno perde ancora di fronte ad un modesto Fucecchio che ha fatto veramente poco per vincere se non approfittare delle occasioni generosamente offerte dai padroni di casa. Partono subito forte i padroni di casa ed al 1’ minuto confezionano la prima palla gol. Marchetti sale sull’out di destra e crossa in mezzo, Bernardoni di testa addomestica la palla per Casalini che si coordina e calcia di destro a rete, Parrini respinge di piede. Al 3’ ancora Casalini guadagna il fondo e dosa male il cross, con la palla che esce in fallo laterale. Al 6’ punizione dalla metà campo per il Fucecchio, palla in area la difesa allontana sui piedi di Merciai che conclude debolmente di destro tra le braccia di Stefanelli. Al 14’ punizione sull’out di destra per gli ospiti, palla in area un attaccante la tocca con il tacco, nel mucchio nessuno riesce a liberare, la palla arriva sul sinistro di Bruchi che calcia a rete attraverso una selva di uomini, Stefanelli non può far altro che raccoglierla in fondo al sacco, 0-1. Come spesso gli succede la ProLivorno resta in bambola quando va in svantaggio e fatica a rimettersi in partita, infatti si riparte e il Fucecchio riconquista subito palla servendo Fedeli che da sinistra entra in area e a contatto col difensore cade platealmente a terra sotto gli occhi di Giusti che gli mostra il giallo. Al 21’ il raddoppio. Retropassaggio per Stefanelli che al momento di calciare, tradito dal rimbalzo, liscia la palla che rotola alle sue spalle, Fedeli ne approfitta e segna il 2-0 per gli ospiti. Al 24’ Casalini anticipato non ferma il piede e sgambetta l’avversario sulla linea laterale all’altezza della metà campo, fallo assolutamente privo di cattiveria che Giusti punisce con un severissimo e poco giustificato giallo. Al 25’ Sainati è costretto a lasciare il campo per una botta al ginocchio destro a seguito di un normale scontro di gioco, al suo posto Santagata. Al 29’ ingenuità di Casalini che rimedia il secondo giallo lasciandosi cadere in area del Fucecchio, Giusti come fatto prima con Fedeli, gli mostra il giallo e poi il rosso allontanandolo dal terreno di gioco. ProLivorno in 10 con un ora da giocare e 2 gol da rimontare. Attanasio ridisegna la formazione e incita i suoi a mantenere la calma. I padroni di casa non sembrano soffrire l’inferiorità numerica e prendono il controllo del gioco, il Fucecchio pensa soltanto a tenere la palla lontana dalla propria area senza mai provare a costruire azioni manovrate. Al 37’ azione d’attacco insistita dei padroni di casa, Bernardoni riesce a servire un compagno sulla destra, pronto il cross sul secondo palo, colpo di testa di Giachetti che supera Parrini e riapre il match. Non è dello stesso avviso Giusti che annulla il gol per un fuorigioco inesistente dello stesso Giachetti, che arrivava da dietro, e lo ammonisce per proteste. Il Fucecchio non può che approfittare della clamorosa svista arbitrale. Si arriva così all’intervallo sul punteggio di 0-2. Si riparte con un cambio per gli ospiti, Di Biase resta negli spogliatoi, al suo posto Rigirozzo. La partenza è per gli ospiti con Valiani che arriva la cross da destra, Stefanelli blocca a terra. Al 6’ ProLivorno in attacco, il Fucecchio riesce ad allontanare la palla che arriva a Leoni che da fuori area calcia a rete di destro, la palla trova l’opposizione di un avversario che voltandosi viene colpito dietro la testa, per Giusti invece colpisce la palla con il braccio ed indica il dischetto. Questa volta è la ProLivorno ad approfittare dell’errore arbitrale. Bernardoni calcia forte alla destra di Parrini, la palla colpisce l’interno del palo e finisce in rete. 1-2. I padroni di casa continuano a prevalere nel possesso palla, il Fucecchio non riesce ad approfittare dell’uomo in più. Collacchioni richiama Bianchi e inserisce Hysa al suo posto. Attanasio risponde con Consani per Marchetti, il neoentrato si posiziona basso a sinistra e Giovannoni sale a centrocampo. Ancora un cambio per gli ospiti, Bruchi lascia per Meacci. Nelle file di casa Ramacciotti rileva Leoni. ProLivorno a trazione anteriore. Al 21’ Ramacciotti guadagna una punizione all’altezza del corner, palla calciata bassa e difesa che spazza via. I ragazzi di Attanasio continuano a spingere e gli ospiti a calciare il pallone in tribuna. I minuti corrono veloci. Al 34’ conclusione velleitaria di Fedeli, palla sopra la traversa. Al 37’ un errore in disimpegno regala palla al Fucecchio che riparte in contropiede in superiorità numerica, il portatore di palla anziché servire il compagno a centro area sceglie la soluzione personale che Stefanelli blocca. Gli allenatori si giocano le ultime carte, fuori Malanchi per Lelli e Galeazzi per Figaro Al 39’ da calcio d’angolo, Meacci in assoluta libertà gira di testa a rete, la palla esce di poco. La replica è immediata. Bernardoni, al limite dell’area spalle alla porta controlla di petto e conclude in rovesciata, la palla rimbalza a terra nell’area piccola e Parrini riesce a smanacciare in angolo. Ultimo cambio per Collacchioni, Biagioni per Valiani. Al 44’ Figaro calcia da fuori area , Bernardoni corregge la traiettoria della sfera che fa la barba al palo. La ProLivorno chiude il Fucecchio nella propria metà campo ma non riesce a conquistare un più che meritato pareggio. Esultano i ragazzi di Fucecchio che mantengono il primato nel girone anche se oggi, forse complice il doppio vantaggio e la superiorità numerica per oltre un ora, non hanno certamente giocato la loro miglior partita.
    Elio Brilli

    ProLivorno1919Sorgenti 1
    Fucecchio 2
    ProLivorno: Stefanelli, Marchetti(57’Consani), Giovannoni, Giachetti, Bertolla, Galeazzi(83’Figaro), Bani, Sainati(28’Santagata), Leoni(65’Ramacciotti), Bernardoni, Casalini. A disp. Catastini, Simeone, Garzelli. Allenatore Attanasio Alessandro.
    Fucecchio: Parrini, Talini, Banchi(57’Hysa), Malanchi(81’Lelli), Mangiantini, Barra, Valiani(84’DelGuerra), Merciai,DiBiase(46’Rigirozzo), Fedeli, Bruchi(64’Meacci). A disp. Bambi, Biagioni, Balestri. Allenatore Collacchioni Lorenzo.
    Marcatori: 15’Bruchi, 21’Fedeli, 52’Bernardoni.
    Arbitro Giusti Gabriele di Livorno.
    Note: 29’ Espulso Casalini per doppia ammonizione, ammoniti Giachetti e Fedeli. Angoli 5-2. Recupero 2+5.