Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE RINASCITA DOCCIA - PROLIVORNO SORGENTI 1 - 1





    La ProLivorno si presenta sul sintetico di Sesto con assenze importanti, dopo un avvio di campionato esplosivo, con 4 vittorie consecutive, la truppa di Attanasio ha totalizzato soltanto 2 pareggi nelle ultime 6 giornate, più per propri demeriti che per la superiorità degli avversari incontrati, il tutto condito da una buona dose di sfortuna ed infortuni a ripetizione. Partono in avanti gli ospiti ed al 2’ di gioco Leoni prova un diagonale dal vertice destro dell’area, fuori. Al 4’ Galeazzi batte una punizione dall’out di sinistra, palla in area per il taglio di Bernardoni che anticipa il marcatore indirizzando la sfera verso il secondo palo, fuori di poco. Al 14’ dalla stessa posizione Galeazzi calcia direttamente in porta, Mocali blocca. Al 17’ su una ripartenza, Marchetti pressato da Rigucci perde palla, il 7 di casa serve in area Ehanire, in posizione di fuorigioco di rientro, inutile la conclusione sopra la traversa. Al 25’ punizione dalla laterale sinistra per i padroni di casa, Bianchi mette la palla in mezzo, Giachetti allontana di testa, la palla resta però in possesso del Rinascita che, complice una difesa immobile riapre a destra, palla in mezzo per Eahnire che calcia un rigore in movimento superando Stefanelli. Al 30’ bella manovra in attacco degli ospiti, palla a Santagata che conclude dal limite, Mocali blocca. Al 32’ altra punizione dalla laterale sinistra per la Pls, Galeazzi mette in mezzo, la difesa libera in fallo laterale, battuto prontamente da Consani che trova la spizzata di Giovannoni per Leoni che di testa, da distanza ravvicinata, schiaccia sui piedi di Mocali, la respinta finisce dalle parti di Bani che conclude come può, la palla attraversa l’area di porta e la difesa riesce ad allontanarla. Al 36’ direttamente da calcio di rinvio la palla arriva a Rigucci che tenta la conclusione da posizione defilata, la palla attraversa tutta l’area e termina sul fondo. Al 38’ punizione sui 22mt in posizione centrale per la Pls, Bernardoni ci prova col sinistro, Mocali controlla in due tempi. Il Rinascita, forte del vantaggio, eccede nel perdere tempo e dopo una serie di richiami Mocali viene ammonito. Si arriva all’intervallo sul punteggio di 1-0 per il Rinascita Doccia. Si riparte a ranghi invariati. Al 2’ il primo brivido, Stefanelli di piede serve direttamente Musolesi che conclude fuori. Al 4’ direttamente da fallo laterale, Giovannoni mette in area, serie di colpi di testa e palla a Leoni che di sx, chiude troppo il diagonale, la palla esce sul secondo palo. Al 6’ punizione per il Rinascita dalla trequarti, Ceccarelli calcia direttamente in porta, fuori. All’8’ altra punizione per i padroni di casa, palla sul secondo palo, Corti di testa gira a lato. Primo cambio per Fiorentino, Musolesi lascia il campo a Franceschini. Al 15’ gran palla di Consani per Bernardoni che taglia da destra a sinistra, controllo di petto e gran botta di sinistro, Mocali si distende in tuffo ma viene superato dalla palla che si infrange sul palo. Al 17’ ancora Bernardoni conclude da distanza ravvicinata, Mocali si oppone con il corpo. Al 18’ Giovannoni parte in progressione sulla sinistra, Danti è costretto a fermarlo con una vistosa trattenuta che Bulletti sanziona col giallo. Fiorentino toglie Ceccarelli e inserisce Baragli. Attanasio richiama Santagata e manda in campo DiStefano, al rientro dopo un infortunio. Al 26’ punizione dalla laterale sx all’altezza del centrocampo per il Rinascita, Baragli dimenticato sul secondo palo colpisce di testa ma non centra la porta. Esce Danti per Pallini. Attanasio non ci sta a perdere e richiama il numero 2 Marchetti inserendo Ramacciotti in attacco. Al 33’ Baragli su punizione poco fuori dal limite dell’area, calcia di sinistro a girare, sul fondo. Entra Garzelli per Leoni. Un minuto dopo il pari. Direttamente da fallo laterale, palla in area, dopo una serie di tocchi, Bernardoni trova l’assist per Consani che da distanza ravvicinata non da scampo a Mocali. 1-1. Fiorentino togli Ehanire e inserisce Capretti per difendere il pari. La Pls continua a spingere in cerca dei 3 punti. Al 42’ contropiede degli ospiti, con Garzelli che da destra potrebbe concludere, ma vista la superiorità numerica, sceglie di servire un compagno in mezzo, colpisce però male la palla e la difesa riesce a salvarsi. L’arbitro segnala 5’ di recupero. Al 93’ rilancio lungo sulla sinistra del Rinascita Doccia, Bani in rimonta affianca l’avversario in cerca della palla, i due rotolano a terra, Bulletti oltre a fischiare la punizione in favore dei padroni di casa, tra l’incredulità generale, mostra il rosso a Bani, reo a suo dire di aver interrotto una chiara occasione da gol. Dopo l’ennesima clamorosa svista arbitrale si arriva al triplice fischio. Un punto per uno e tanta rabbia tra gli ospiti per il rosso ingiustificato ai danni di Bani.
    Elio Brilli

    Rinascita Doccia-ProLivorno1919Sorgenti: 1-1
    Rinascita Doccia: Mocali, Guerri, Ferrelli, Mazzanti, Corti, Ceccarelli(64’Baragli), Rigucci, Danti(69’Pallini), Musolesi(57’Franceschini), Ehanire(82’Capretti), Bianchi. A disp. Giuntini, Burresi, Nencini. All. Fiorentino Gabriele.
    ProLivorno: Stefanelli, Marchetti(73’Ramacciotti), Consani, Giachetti, Bertolla, Galeazzi, Bani, Santagata(66’DiStefano), Giovannoni, Bernardoni, Leoni(77’Garzelli). A disp. Vozza, Capone, Simeone, Figaro. All. Attanasio Alessandro.
    Arbitro: Bulletti Tommaso di Pistoia
    Marcatori: 25’Ehanire, 79’ Consani.
    Note: Espulso Bani. Ammoniti Mocali, Mazzanti, Danti, Giachetti, Santagata. Angoli 1-3. Rec.5’.