Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    ALLIEVI REGIONALI ELITE TAU CALCIO - CATTOLICA VIRTUS 1 - 1





    Finisce in parità il big match della decima giornata di campionato del girone d’élite degli Allievi. C’era grande attesa tra due squadre che, dopo aver dominato le prime 7 giornate con una striscia d vittorie, adesso sono distanziate da sei punti in classifica. E’ in particolar modo il Tau Calcio a volere i tre punti per accorciare le distanze e sono proprio gli amaranto ad interpretare meglio il match. Nel primo tempo la Cattolica sembra contratta e non ingrana la marcia. I padroni di casa guidati da Simone Giuli giocano un bel calcio, rapido e fantasioso, provando ad innescare le giocate di Amato e Gaddini, molto bravi anche a favorire gli inserimenti dei compagni. La Cattolica non entra in partita nel primo tempo e non riesce a rendersi pericolosa, se non in una circostanza quando Tommaso Carcani soffia il pallone alla difesa di casa ma poi conclude senza inquadrare lo specchio. Sul fronte opposto è bravo Niccolò Carcani a negare il vantaggio ad Amato, Gaddini e Magini. Il primo tempo si chiude a reti inviolate. Il Tau non si arrende e continua a premere a testa bassa anche in avvio di ripresa. Al 15’ splendida finta di Gaddini che salta un avversario ed offre un pallone d’oro a Lorenzo Magini, il quale però di piatto conclude fuori dall’altezza del dischetto. È il preludio al vantaggio altopascese: Gaddini con un ottimo inserimento centrale si presenta da solo davanti al portiere giallorosso Niccolò Carcani e lo trafigge. Il Tau ha ancora il match in mano per circa cinque minuti, poi arriva la reazione caratteriale della Cattolica, che non ci sta a perdere. Pur senza giocare al meglio delle sue possibilità, la squadra di Gozzi costringe i locali ad arretrare il baricentro e serve nell’area di Donati alcuni palloni pericolosi, sui quali la difesa di casa è sempre brava a cavarsela. Mister Gozzi gioca tutte le sue carte inserendo varie risorse dalla panchina e avanzando Gabbrielli in attacco. Ed è proprio Gabbrielli, al quinto minuto di recupero a regalare il pareggio ai compagni: dal limite destro dell’area di rigore il difensore centrale ospite scocca un gran tiro che si infila sotto l’incrocio pali. Non c’è tempo per altre emozioni ed arriva il triplice fischio: un punto a testa e distanze invariate in classifica. È un risultato amaro per il Tau che ai punti avrebbe meritato la vittoria. Gli amaranto di mister Giuli, pur giocando una grande gara, hanno sbagliato troppo in fase conclusiva e forse hanno arretrato il baricentro nel finale. Giornata storta per la Cattolica, della quale (oltre ovviamente al risultato) è da salvare la reazione mostrata dopo lo svantaggio.


    Tau Calcio Altopascio-San Michele Cattolica Virtus: 1-1
    TAU CALCIO ALTOP.: Donati, Margheri, Muccioli, Rombi, Gori, Egger, Magini G., Pratesi, Amato, Magini L., Gaddini. A disp.: Likaj, Berruti, Amorusi, D’Andrea Pisani, Menconi, Perlongo, Pini, Sauro, Tartarini. All.: Simone Giuli.
    SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS: Carcani N., Previtera, Carcani P., Bettoni, Marconi, Gabbrielli, Giannini, Cavaciocchi, Carcani T., Mazzei, Di Blasio. A disp.: Carnevali, Proietto, Masi, Vannini, Gangemi, Bianchini, Gentili, Carfora, Rossi Lottini. All.: Francesco Gozzi.
    ARBITRO: Gian Marco Mannocci di Pisa.
    RETI: 60’ Gaddini, 85’ Gabbrielli.