Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE OLIMPIA FIRENZE - TAU CALCIO 0 - 5





    Testa coda del girone giovanissimi d'élite tra la capolista Tau e il fanalino di coda Olimpia.
    Reduce da un ottima prestazione fuori casa, l'Olimpia di mister Malusci nulla può contro la potente squadra di Altopascio. Campo in condizioni precarie.
    La gara inizia con diversi minuti di ritardo proprio per permettere al campo di drenare le piogge notturne. Al secondo minuto Tau in vantaggio con Cecilia sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Pochi minuti e raddoppia Manfredi con un destro imprendibile per Vannucci. Cuore e carattere all'Olimpia non mancano e infatti i padroni di casa si buttano in attacco con lanci lunghi alla ricerca di Galeazzo, sempre pronto alla battaglia nelle zone d'attacco. Troppo solo però l'ariete di Mister Malusci non riesce quasi mai ad impensierire Di Biagio. Terza marcatura ad opera di Gigante abile a controllare e poi scaricare in porta un pallone in transito in area locale. Ripresa che vede molti cambi sia da una parte che dall'altra. Nei primi dieci minuti di gioco Pucci inserisce Calu per Di Biagio, Fiorentini Gioele per Bartolini, Matacera per Rocco e Carmignani per Tirinnanzi. Risponde Malusci che toglie Vannucci per Sciatti, Donnarumma per De Paoli, Timori per Cappelletti,Acciai per Crisa' e Zeoli per Pecori. Quarta marcatura ad opera di Cecilia che poco dopo lascerà il campo in coppia con Quilici per far posto a Ceccarelli e Lleshi. Olimpia schiacciata in difesa e Tau che insiste e trova anche il quinto gol con Bindi,salito in area sugli sviluppi di un corner. Gara non bella ma agonismo e spirito di sacrificio da parte di tutti i ragazzi che hanno disputato la gara su un campo ai limiti della praticabilità. Un plauso alla squadra padrona di casa per la sportività e la correttezza dei suoi effettivi,solo Timori e Nesi ammoniti per falli condizionati dal terreno viscido. Bene Gioffre' e Galeazzo per l'Olimpia. Per il Tau Cecilia su tutti ma anche Gigante si è distinto tra gli amaranto.