Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE LASTRIGIANA - BIBBIENA 6 - 2





    Atteso incontro alla Guardiana fra la Lastrigiana di mister Pratesi un po' a credito con la fortuna (e con gli arbitri) e il Bibbiena, venuto a Firenze con un gran bisogno di punti. Risuonano ancora in tribuna gli echi della partita sfortunata di Fucecchio, nella quale una decisione arbitrale apparsa dalla tribuna abbastanza incomprensibile ha privato la squadra di Pratesi di un pareggio meritato.
    Ci si attende una partita combattuta e invece succede esattamente il contrario. Il Bibbiena gioca il peggiore I tempo della stagione (se non degli ultimi anni) e crolla sotto i colpi di una Lastrigiana in salute, nella quale emergono Vichi e Burgassi su tutti. La squadra biancorossa va in gol 4 volte, due di testa e due di piede, con Burgassi, Vichi, Bellini e Radicchi, ma i gol potevano essere anche il doppio.
    Una volta si sarebbe detto che il Bibbiena con la testa era ancora sull' autostrada. Nel II tempo il Bibbiena dimostra maggiore volontà, sotto le grida del suo preoccupato allenatore, ma la Lastrigiana controlla e va a segno altre due volte con Leoncini e Berti. Nel finale, quando ormai la partita è una amichevole, il Bibbiena trova il gol della bandiera su errore in disimpegno della difesa di casa e poi da ultimo raddoppia anche su rigore, doppietta di Calugaru. Nel mezzo Pagani vola al sette a togliere una palla che sembrava nel sacco.
    Lastrigiana in salute da tre domeniche, la squadra di Pratesi è sempre lucida e veloce, molto corta in campo e anche quando subisce è tosta e pronta alle ripartenze. Oggi tutti bravi, Vichi, Burgassi e Leoncini una spanna sopra a tutti.
    Bibbiena da dimenticare. La squadra aretina non era in giornata e farà bene a dimenticare alla svelta questa prestazione, anche se oggi contro questa Lastrigiana ci sarebbe stato ben poco da fare. Calugaru il migliore della sua squadra e fra i migliori in assoluto in campo.
    L' arbitro dell'incontro, sig. Alvaro Alejandro Perez Carazas della sezione di Firenze, che non aveva un compito facile dopo il precedente di Fucecchio, ci è sembrato bravo e puntiglioso senza atteggiamenti teatrali, sempre lucido e sereno. Un po' fiscale l'espulsione nel finale del difensore bibbienese, ma il regolamento va comunque applicato a prescindere dal risultato.