Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    03/12/2018 - 19:26:10

    Seconda categoria Gir.A, ancora sorprese nell’undicesimo turno






    Romagnano e Corsanico tengono il passo dello Sporting Pietrasanta
    Filattierese e Podenzana si aggiudicano i due derby
    Discesa pericolosa per Filvilla e Ricortola
    Quasi tutti in campo gli acquisti del mercato invernale

    Hanno dato i primi frutti i primi colpi di mercato delle compagini del campionato di seconda categoria, nella parti alte vincono tutte le big tranne la Fivizzanese, avanzano Podenzana, Cerreto e Monti mentre riaprono la crisi di risultati rimanendo nel girone dei play out l’Atletico Carrara, Filvilla e Ricortola.
    La prova di fuga della capolista Pietrasanta è stata attenuata dalle vittorie delle immediate inseguitrici, Ciro Capunao & soci mettono in archivio il quarto acuto esterno espugnando la mitica “Fossa” con il minimo scarto dopo una gara che i nero azzurri meritavano almeno il pareggio. I tre punti della capolista hanno consolidato il comando del girone, dove il tentativo di fuga è stato smorzato dai successi del Corsanico contro un’ostica Stella Rossa e del Romagnano che nel match-bis strapazza i lunigianesi del Filvilla. Nelle posizioni di vertice frena ancora la Fivizzanese che incassa la seconda sconfitta consecutiva, la prima tra le mura amiche allontanandosi ulteriormente dalla vetta. Rimane nel gruppo dei play off il Lido che nonostante la sconfitta interna nel derby contro il fanalino Fortis rimane a cintatto con i medicei di mister Aldo Poggi. La striscia positiva della Stella Rossa (4 successi consecutivi) si ferma alle “Colline” di Bargecchia da un concreto Corsanico terza antagonista per il momento della corazzata Sporting Pietrasnata. Si fanno avanti l’Atletico Podenzana, Cerreto e Monti che sbrigano i loro impegni odierni, la formazione del “panigaccio” mette a frutto il secondo colpaccio consecutivo nel derby niente meno che nel fortino fino a quel momento inviolato della Fivizzanese. Tre punti che proiettano il team di mister Yuri Angeli a ridosso della griglia dei play off, posizione senza dubbio prestigiosa per il club di Podenzana, che dopo i vari ritocchi di mercato nella sessione invernale è intenzionata a scalare la classifica mettendo nel mirino un posto nei play off. Continua la striscia positiva del Cerreto che mette a referto la terza vittoria casalinga della stagione contro un buon Mulazzo, presenta l’ultimo arrivato, il talentuoso Andrea Soldani ad indossare la casacca blu cerchiata senza dubbio chiamato ad aumentare il tasso tecnico e qualitativo con i vari Gassani, Manfredi e Battaglia. Il club del fattivo presidente Andrea Del Freo in virtù del settimo risultato positivo e una “ritrovata” quadratura dell’organico a disposizione di mister Emiliano Bertelloni è determinato a raggiungere quanto prima la quota “salvezza”, dopo tale primo obiettivo, si deciderà per il proseguo del torneo. Ritorna ad assaporare la vittoria il Monti che riscatta alla grande la sconfitta nel derby di Monzone, batte nettamente il Ricortola ed esce dal girone per non retrocedere, scavalcando i “cugini” del Filvilla e i carrarini dell’Atletico entrambi sconfitti. La formazione “veneliese” ha subito presentato dal primo minuto l’ultimo acquisto l’esperto Bruno Salku, che dopo diversi trascorsi nei campionati liguri ritorna in lunigiana, esperienza e qualità sono sempre state le affidabili credenziali del giocatore giunto alla corte di mister Andrea Bartolini.
    Stesso copione anche per la Filattierese che ritrova il sorriso dopo tre stop consecutivi rimanda battuto il Monzone nel derby, in virtù dei nuovi e sperati innesti il tecnico pontremolese Tiziano Cassiani può ora guardare fiducioso il proseguo del torneo, dove in queste prime dieci giornata è stato troppo avaro. Per i granata di mister Luciano Guelfi l’ottimo trend del Monzone si ferma alla “Selva” di Filattiera, in attesa di alcuni colpi di mercato per irrobustire l’organico, il sodalizio della Valle del Lucido deve anche guardarsi alle spalle, due punti sopra la zona pericolosa sono troppo pochi per stare fuori dai giochi.
    Infine nel derby tutto versiliese successo esterno del fanalino Fortis in casa dei cugini del Lido di Camaiore, il terzo risultato positivo di mister Palmerini aggancia i lunigianesi della Filattierese e intraprende la caccia al penultimo posto di proprietà dei nero verdi del Ricortola avanti di una sola lunghezza.

    a cura di Bruno Fazzini