Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    ESORDIENTI FIRENZE GIR.E SAN GIUSTO LE BAGNESE - ISOLOTTO 1 - 4





    Lunedì 10 (ieri) per la categoria Esordienti (2006) sul campo del S.Giusto era ospite l'Isolotto, per il recupero di campionato di 2 settimane fa. Nei tre tempi disputati si è vista una bella gara con continui capovolgimenti di fronte , su un campo scivoloso ma non impossibile nonostante le piogge dei giorni precedenti. Nel primo tempo parte bene l'Isolotto che si fa sotto dalla destra per ben 2 volte coi tiri pericolosi di Capezzuoli ma il portiere respinge . Il gol però è nell'aria e al 10 ancora Capezzuoli con un'azione prepotente scarica alle spalle del n1 giallorosso. Il S.Giusto reagisce e ci vuole un super Aterini in uscita a valanga su Lo Giudice per deviare il tiro fuori. Al 15mo non si porta la palla , azione da manuale dei biancorossi tutta di prima dalla sinistra , con tre triangoli di precisione geometrica rifiniti sotto le gambe del portiere da Capezzuoli. Manca solo un giro di lancette alla fine dei primo tempo e da un caparbio recupero di palla sulla linea di destra della difesa giallorossa di Yussef ,lo stesso mette una palla nell'area piccola per Mugnaini , sbagliare ad un metro dalla porta è impossibile 3 a 0.
    Cambi integrali nel 2do tempo, gara molto combattuta, con continui batti e ribatti , se da una parte il 9 e l'11 dei giallorossi danno grattacapi alla difesa dell 'Isolotto i loro opposti non danno punti di riferimento in avanti con Capecchi a fare da falso nueve che si danna su tutto il fronte d'attacco con azioni di disturbo per recuperare palle , ma anche tanta copertura , togliendo talvolta profondità al gioco
    Il S.Giusto ha rinforzato il centrocampo con un uomo in più, ma il gol arriva da un contropiede velocissimo con Lo Giudice, che nonostante la grandissima parata di Aterini ribatte in rete di testa. L'isolotto sbaglia almeno 2 gol e il tempo finisce 1 a 0 per i padroni di casa.
    Il terzo tempo mette in luce la velocità e lo strapotere fisico (nonostante il campo ) di Capezzuoli, Susini e la tecnica di Mugnaini , al 12mo Capezzuoli riceve a sinistra sul centrocampo da Susini , con una finta va via di prepotenza sul centro e a 10 metri dalla porta tira una bomba, il pallone batte sulla traversa e (a tutti pare gol ) riesce , l'arbitro nel caso non convalida. Dopo 3 minuti splendido lancio in contropiede da destra a sinistra , sul secondo palo con Mugnaini che stoppa la palla e trafigge il portiere sotto il corpo, grande azione .