Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    30/12/2018 - 15:01:58

    2 cat. Gir. A, ultima del 2018, il Corsanico tenta la fuga





    Corsanico bum bum !! vince a Fivizzano e va in testa
    Sporting Pietrasanta e Romagnano restano in scia
    Nessun vincitore nell’atteso derby Filvilla-Monti
    Continua la risalita della Filattierse

    Il penultimo turno prima del giro di boa, ma ultima giornata del 2018 ha fatto registrare alcune sorprese e diverse conferme, la capolista Sporting Pietrasanta pareggia la seconda gara casalinga contro un concreto Monzone. Lasciando via libera al Corsanico cinico a Fivizzano. A stretto contatto con le due di vertice accorcia il divario il Romagnano che ritorna alla vittoria sbrigando la pratica Cerreto, si inserisce al quarto posto nel cuore dei play off il Lido di Camaiore corsaro nel pisano scavalcando i medicei di Aldo Poggi. L’atteso derby lunigianese termina senza vincitori dove le due cugine gravitano nella media bassa classifica, conquistano punti pesantissimi l’Atletico Carrara e Filattiesrese, i carrarini infliggono la seconda sconfitta interna al Mulazzo mentre la Filattierese esce da Ricortola con i tre punti per la corsa salvezza relegando i nero verdi al penultimo posto.
    La 14^a giornata prima della pausa natalizia ha visto ben cinque vittorie esterne due pareggi con lo stesso risultato e un solo successo interno quello del Romagnano(4-0) per una nuova classifica dove ora solitario svettano i collinari del Corsanico. Gli “orange” di misterTiziano Franocchia tornano dalla trasferta di Fivizzano con il vento in poppa, infliggono la seconda sconfitta ai medicei scivolati al confine della griglia dei play off agganciati dai cugini dell’Atletico Podenzana. La sorpresa di giornata è giunta dallo Stadio XIX di Pietrasanta dove il buon Monzone ha rallentato la marcia del club di mister Gabriele Mazzei, dopo la pausa e qualche accorgimento tattico-tecnico della corazzata versiliese alla riopresa è in programma un delicato testa-coda da prendere con le molle. Lo sporting sale a Filattiera contro i tonificati giallo verdi, per riscattare il mezzo passo falso e riprendere quanto prima la marcia alla vetta, di fronte troveranno una squadra che ha bisogno di punti per togliersi dalla palude dei play out, quindi un match richiamerà l’attenzione di un numeroso pubblico, ma soprattutto l’interesse delle principali antagoniste di pietrasantini. Mantiene la terza posizione il Romagnano di mister paolo Alberti, nonostante le lunghe assenze di pedine vitali ma confortati dagli ultimi risultati proiettano Lopez & soci alla caccia del primato. Vincono in campi difficili sia il Lido di mister Fabrizio Monga e l’Atletico Podenzana del collega Yuri Angeli, i giallo blu verisilesi tornano dal pisano con i tre punti che consentono al ritrovato bomber Ivo Bascherini di mettersi in scia delle tre di fuga. La compagine del “panigaccio” fa bottino pieno a Camaiore nella seconda trasferta consecutiva dando una concreta continuità alla striscia positiva con tre successi su quattro match, dove la zona play off per il club lunigianese è praticamente alla portata. Nella zona centrale della graduatoria si sono dati battaglia ben quattro squadre, l’atteso derby del Bottero non ha avuto nessun vincitore, i locali di mister Andrea Albareni ex di turno non sono riusciti a sfruttare il fattore campo, dividendo l’alta posta in palio con i cugini del Monti rinvigoriti dall’inserimento dell’esperto fantasista Bruno Salku. La sfida tra i fratelli Caldi è terminata in parità dove i due intramontabili giocatori rimandano il tutto alla gara di ritorno in casa del più giovane Andrea. Chi ha sorpassato in classifica tutte le lunigianesi è l’Atletico Carrara di mister Sergio Bigarani corsara e cinica in quel di Mulazzo, dove i carrarini mettono a referto la terza vittoria consecutiva, dopo aver ritrovato certi equilibri che il club aveva smarrito per diverse domeniche nella prima parte della stagione, attualmente la zona che conta è a sole tre lunghezze, praticamente campionato ripreso. Nel girone per non retrocedere c’era in programma il match tra Ricortola e Filattierese dove l’hanno spuntata i lunigianesi di mister Tiziano Cassiani, oltre ad essere l’unuica squadra del quintetto pericoloso hanno fatto un grosso passo verso la zona della salvezza diretta. Tutte le altre quattro (Mulazzo. Cerreto, Ricortola e Fortis) hanno vissuto ancora un amaro pomeriggio. In fin dei conti il campionato per queste squadre non è assolutamente finito, in particolar modo le ultime due del girone dovranno iniziare a muovere la classifica per non aumentare ulteriormente l’attuale gap (-5) dalla terzultima compagine del girone.

    Classifica dopo la 14^a giornata:
    Corsanico 33, Sporting Pietrasanta 31,Romagnano 30, Lido di Camaiore 25, Fivizzanese 22, Atletico Podenzana 22, Stella Rossa 20, Atletico Carrara 19, Filvilla 17, Monti 17, Monzone 16, Mulazzo 14, Cerreto 14, Filattierese 13, Ricortola 8, Fortis camaiore 7.

    Prossimo turno( 6/1/2019) : Atletico Carara-Stella Rossa, Atl.Podenzana-Romagnano,Cerreto-Fivizzanese,Corsanico-Filvilla, Filattierese-Sporting Pietrasanta, Lido di Camaiore-Ricortola, Monti-Mulazzo, Monzone-Fortis Camaiore.

    a cura di Bruno Fazzini