Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    05/01/2019 - 10:00:13

    1 cat. Gir.A Ultima di andata, la Tirrenia presenta il nuovo tecnico





    Prima categoria, si chiude l’andata, testa coda per il Serricciolo
    Don Bosco Fossone test interno contro l’Orentano
    Cesare Nicolini è il nuovo allenatore della Tirrenia

    Si ritorna in campo per l’ultimo turno del girone di andata dove il calendario presenta diverse sfide tutte di vitale importanza, la capolista Serricciolo sarà impegnata sul campo dell’ultima della classe, intenzionata a mantenere tutto quello che di buono ha costruito nel girone di andata. I numeri in casa dei galletti parlano chiaro, dieci successi dei quali sei tra le proprie mura e quattro in trasferta con due soli stop, il primo interno all’esordio del torneo contro l’accreditato Marginone mentre la seconda inattesa subita sul campo dell’Orentano. Alla luce di quello che si è visto i giallo blu di mister Paolo Bertacchini hanno tutte le carte in regola per continuare a sognare il gran salto di categoria. La prima antagonista dei lunigianesi è il Don Bosco Fossone che segue a due lunghezze, nella prima sfida delle due consecutive in programma al “Duilio Boni “ ospitano i lucchesi dell’Orentano attualmente coinvolti nel girone pericoloso, compagine che vanta il maggior numero di pareggi (7) di tutto il campionato. La formazione di mister Massimiliano Incerti consapevole del buon gruppo ma soprattutto del potenziale a disposizione cercherà di sfruttare nel miglior modo i due test casalinghi principalmente per non perdere contatto con la vetta. Per quanto riguarda la Tirrenia dove il cammino dei giallo blu è stato assai turbolento il girone di andata ha riservato solo amarezze, l’ultimo posto in classifica con sei punti all’attivo ha certificato nelle quattordici tornate una sola vittoria quella in alta Garfagnana in casa del Gorfigliano(0-1) alla quinta giornata, tre i pareggi, tutti con gol (ad Orentano 3-3,in casa con l’Acquacalda 1-1 e niente meno che con il Marginone 1-1, per le restanti dieci gare solo stop, quattro in casa e sei in esterne. Per la prima gara del nuovo anno il sodalizio ha annunciato che sulla panchina siederà il nuovo allenatore Cesare Nicolini, tecnico da tempo all’interno della stessa, dove proverà miracolosamente a salvare il club. Per il “proibitivo” test contro la capolista Serricciolo sono stati recuperati diversi giocatori appiedati per squalifiche e fermi per vari infortuni, in questo periodo di sosta sono stati contattati alcuni nuovi elementi che a breve dovrebbero colmare la risicata rosa, organico che nella seconda parte del girone di andata è stato costantemente penalizzato.
    Il calendario dell’ultima giornata in ottica play off spicca il confronto tra l’Atletico Forte dei Marmi in casa dell’ambizioso Marginone, la delicata trasferta del River Pieve a Saltocchio contro i locali dell’Acquacalda e quella del Ponte a Moriano al Rontani di Bozzano opposti alla Torrelaghese.


    Programma gare, arbitro di domenica 6/1/2018(inizio ore 14,30)
    Acquacalda-River Pieve(“Saltocchio”, Annalisa Borriello di Pontedera)
    Don Bosco Fossone-Orentano(“D.Boni”, Alessandro Niccolai di Pistoia)
    Folgor Marlia-Sp.Bozzano(Castelpoggio, Lorenzo Danesi di Pistoia)
    Marginone-Atletico Forte(Pescia, Guglielmo Giannini di Pontedera)
    Staffoli-Capezzano (Comunale, Andrea Marinai di Firenze)
    Tau Calcio-Gorfigliano(Altopascio, Andi Biscku di Pistoia)
    Tirrenia-Serricciolo(Ronchi, Leonardo Bucchignani di Livorno)
    Torrelaghese-Ponte a Moriano(“Rontani”,Joao Victor Otaviano Costa di Livorno)

    a cura di Bruno Fazzini