Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    ALLIEVI B REGIONALI MERITO ATLETICO LUCCA - NAVACCHIO ZAMBRA 1 - 3





    Torna alla vittoria, ed è una vittoria di capitale importanza, lo Zambra. Lo fa imponendosi con personalità sul difficile campo dell'Atletico Lucca.
    Punti in palio pesantissimi per entrambe le squadre, con lo Zambra che vuole continuare a sognare e l'Atletico Lucca che vuole uscire dalle sabbie mobili di una classifica sempre molto corta e vicina alla zona calda.
    I padroni di casa partono con un 4 3 3 con Baroncini unica punta e Lombardo e Bertellotti esterni, ma il primo va spesso a fare il quarto di centrocampo quando Bertellotti si posiziona da seconda punta. Mister Nuti sceglie un 4 4 1 1 con De Giorgi e Ruffi esterni, e Fenzi dietro l'unica punta Patalani. La partita, complice un campo orrendo, risulta molto bloccata e noiosa per i primi 40 minuti. Nemmeno un'occasione da segnalare.
    Mentre Mister Beani sceglie di non modificare l'assetto dei suoi, nel secondo tempo Mister Nuti invece gioca le sue carte, e sono carte vincenti. Avanza Ruffi accanto a Patalani e mette il centrocampo a rombo, con Venturi basso e Fenzi dietro le punte. E gli bastano meno di un giro di lancette per sbloccare il risultato. Una magia di Ruffi nel traffico smarca Franceschi in sovrapposizione. Il cross del terzino è una stilettata che arriva sul secondo palo a Patalani che insacca facile. L'Atletico Lucca barcolla e gli azzurri Pisani prendono il controllo del campo tanto che, dopo un'altra decina di minuti, Fenzi si insinua tra difensore e portiere, che non si capiscono, su un lancio lungo e non può fallire il gol. La partita si fa più ruvida ma l'Atletico Lucca sembra non avere le forze per reagire, ne arrivano cambi dalla panchina a tentare di dare immediatamente la svolta. Si arriva così nei minuti di recupero per vedere altri due gol. Una punizione dei rossoneri non viene trattenuta da Cervelli, e la palla diventa un comodo assist per Baroncini che infila. Questo l'unico tiro in porta dei Lucchesi. Palla al centro e la voglia di pareggiare dei Lucchesi li espone sbilanciati al micidiale contropiede di Amaro da Silva che si fa mezzo campo ed insacca solo davanti a Martinelli.

    Quindi vittoria meritata per i Pisani che hanno cercato con più convinzione il risultato, e lo hanno ottenuto grazie ad una prova di carattere ed alle intuizioni di Mister Nuti.
    Molto opaco l'Atletico Lucca, sia a livello di gioco che di carattere. Oggi sembrava mancargli una vera prima punta per poter spostare Baroncini a creare gioco offensivo.
    Buono l'arbitraggio.

    I Pisani sono quinti in coabitazione in attesa delle prossime due partite proibitive. I Lucchesi invece sono solo a due punti dalla quart'ultima, lo Sporting Arno, ed hanno tre partite difficili, il che rende ancora più l'idea del valore dei punti oggi in palio.

    Migliori in campo:

    per i Rossoneri ha giocato bene Franco. Buono il suo senso della posizione in fase difensiva.

    Per gli Azzurri dello Zambra il migliore è Franceschi. Non ha sbagliato un intervento in entrambe le fasce sbrogliando situazioni talvolta complicate.

    Commento di Calcio Pisano, il blog di pallone rossocrociato. Ci trovate da ora anche su Twitter

    Commento di : Calcio Pisano