Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    SECONDA CATEGORIA GIR. L BADIA AGNANO - OLMOPONTE AREZZO 0 - 0






    Partita per un campionato di vertice la formazione di Saini si trova relegata nella bassa classifica e dopo la bella prova nell’ultimo turno imponendo il pari al domicilio del Montemignaio, seconda forza del campionato, vuol continuare nella strategia dell’ammazza-grandi cercando di fermare anche l’Olmoponte che da capoclassifica vanta un curriculum di 15 risultati utili consecutivi. Il fattore campo aiuta sicuramente i locali in quanto il terreno di gioco gibboso ed allentato non permette agli atleti il facile controllo del pallone ed un perfetto equilibrio.
    Si parte con gli ospiti in attacco alla ricerca di sbloccare subito il risultato ma l’arcigna difesa badiese chiude tutti gli spazi ed al termine del primo tempo si conterà solo un intervento di Auretti che, con un autentico capolavoro, annulla l’occasione di Salvietti ben lanciato da Bertini, evitando la capitolazione; i locali si difendono con tutto l’organico impedendo alle punte aretine di superare i 16 metri; si gioca pressoché nella metà campo badiese ma il pressing risulta sterile e inefficace, nonostante l’impegno continuo, degli aretini che giocano praticamente nella metà campo avversaria; al 30’ ed al 42’gli ospiti, purtroppo, devono sostituire al 30’ ed al 42’ Bertini e Dragoni, entrambi per infortuni alle caviglie, sostituiti da Castellucci e Peruzzi. Si va al riposo a reti inviolate.
    Al rientro dagli spogliatoi, nulla cambia sull’andamento dell’incontro impostato esclusivamente sulla difensiva per i locali che contengono la pressione dell’Olmoponte; da segnalare al 48’ la rete segnata ed annullata per sospetto f.g. del bravo Castellucci che su assist di Caneschi aveva superato Auretti, ed a pochi minuti dal termine fischiata una punizione a Caneschi, senza il rispetto della norma del vantaggio che aveva smarcato la generosa punta aretina, sola davanti all’ultimo baluardo difensivo; in due occasioni impegnato anche Casini dalla lunga distanza e sul tiro di Morrocchi, neo entrato, ha dovuto sfoderare la sua classe per evitare la beffa. Di buono, non si è interrotta la striscia positiva dei ragazzi di Mr. Davide Nofri. Arbitraggio da rivedere: non sempre vicino nelle’azioni importanti, troppa frammentazione del gioco.

    BADIA AGNANO-OLMOPONTE 0-0

    BADIA AGNANO: Auretti, Rulli C.,Senesi, Rulli M., Ercolani, Nocentini, Stefan, Ottobi, Cocco, Erpici A., Tiossi a disp.: Erpici L., Hoxha, Morrocchi, Paduano, Pommella, Romano, Saini, Serrapica all. Saini Stefano

    OLMOPONTE: Casini, Galli, Dragoni, Sadotti, Viciedomini, Bartolini, Menguzzo, Salvietti, Caneschi, Bertini, Pecorelli a disp.: Basagni, Peruzzi, Cannata, Borgoni, Banelli, Neri, Rossi, Castellucci all. Davide Nofri

    Arbitro: Sig. Bonamici di Grosseto

    Carlo Benucci Addetto Stampe Olmoponte