Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    2 cat. Gir.A, Corsanico passa a Romagnano balza solo in testa






    Ai dragoni del Monti il derby di Fivizzano
    Giornata redditizia per le compagini della lunigiana, cinque vittorie e un pari

    Il secondo turno del campionato di seconda categoria ha fatto registrare ancora diverse sorprese, lo Sporting Pietrasanta non va oltre il pari interno contro il fanalino Fortis ripetendo l’esito dell’andata. Ne approfittano i collinari del Corsanico che passano di misura sul campo del Romagnano balzando in vetta al girone, nella giornata dove si sono registrate ben cinque successi esterni spiccano i sedici punti conquistati dalle formazioni della lunigiana.
    Iniziamo dall’attesa strapaesana di Fivizzano dove gli ospiti di mister Andrea Bartolini calano uno storico poker ai medicei di Aldo Poggi al settimo stop della stagione(la quarta consecutiva) tre punti che permettono ai dragoni di uscire dal girone dei play out. Continua a colpire fuori casa l’Atletico Podenzana di Yuri Angeli(quarto acuto) nella ripresa ribalta lo svantaggio iniziale del Cerreto, agevolato nel finale dall’inferiorità numerica dei blu cerchiati di mister Emiliano Bertelloni.
    Successo che premia il club del “panigaccio” attualmente insediatosi con pieno merito nell’ultimo posto utile del girone dei play off, ubicazione che per capitan Matteo Guadagnucci era insperata alla vigilia della nuova categoria. Dopo il Monti bottino pieno lo hanno ottenuto le tre sorelle lunigianesi Mulazzo, Monzone e Filattierese, mentre portano a casa solo un punto i giallo neri del Filvilla. Vitale vittoria del Mulazzo di mister Fabio Bellotti che in pieno recupero piega le resistenze del Lido di Camaiore, preziosa boccata d’ossigeno che permette ai rosso blu di uscire dal tunnel per non retrocedere, vittoria che ha frenato l’ottimo trend dei versiliesi in atto da cinque turni. Grosso passo avanti lo compie il Monzone di mister Luciano Guelfi corsaro e cinico sul difficile campo della pericolante Ricortola, tre punti fondamentali che per il momento mettono al sicuro il club della valle del Lucido appena fuori dalla zona rossa, invece rimane molto critica la posizione dei nero verdi del nuovo allenatore Rossano Brizzi, ora staccato di sette punti dalla terzultima.
    Colpaccio della Filattierese in terra pisana dove il team di mister Tiziano Cassiani non ripete la goleada dell’andata ma prende ugualmente l’intera posta in palio con il minimo scarto, punti che gli permettono di accorciare sulla coppia Cerreto-Filvilla, dove il minimo divario appare nelle prossime partire colmabile.
    Invece chi è entrato nella griglia dei play out sono i giallo neri di Villafranca, i tre punti conquistati nelle ultime quattro gare hanno fatto precipitare ulteriormente il club lunigianese, rinforzato dopo la finestra del mercato invernale e ripartito con differenti obiettivi si trova a lottare per non retrocedere.

    a cura di Bruno Fazzini

    La Fivizzanese


    Ai dragoni del Monti il derby di Fivizzano
    Giornata redditizia per le compagini della lunigiana, cinque vittorie e un pari

    Il secondo turno del campionato di seconda categoria ha fatto registrare ancora diverse sorprese, lo Sporting Pietrasa