Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    28/01/2019 - 22:01:07

    2 cat. Gir.A Cambio in vetta, a sorridere è lo Sporting Pietrasanta





    Corsanico, brutta caduta a Monti,
    Fivizzanese in caduta libera sconfitta nel derby a Filattiera
    Risorge il Filvilla corsara a Monzone
    Ricortola un punto per sperare

    Ennesimo cambio al vertice dell’avvincente campionato di seconda categoria dove Corsanico e Sporting Pietrasanta da diverse domeniche si scambiano i ruoli, i collinari perdono malamente il test d’esame in lunigiana e perdono anche la vetta. Ora il comando è nelle mani dei versiliesi che hanno sbrigato la pratica interna contro i pisani della Stella Rossa, a ridosso delle due fuggitive si avvicina il Lido che vince lo scontro diretto contro il Romagnano agganciandolo al terzo posto. Atletico Carrara e Podenzana viaggiano appaiate per un posto nei play off, mentre la Fivizzanese cade nuovamente scivolando fino al confine del girone dei play out. Nelle parti basse della classifica gran balzo in avanti della Filattierese e altosonante vittoria dell’ex fanalino Fortis che seppellisce di gol i lunigianesi del Mulazzo.
    Le due antagoniste si passano la palla ogni domenica in attesa dello scatto decisivo, il match-clou è ancora lontano, le due big si incontreranno tra cinque giornate(9^a giornata 10 marzo prossimo), ma prima di quella data sono a calendario altri confronti chiave dove sono coinvolte pure la altre due inseguitrici Romagnano e Lido di Camaiore. La copertina della terza giornata è tutta del Monti che oltre ad aver fermato gli “orange” di mister Tiziano Farnocchia conquistano tre punti di vitale importanza dopo una emozionante altalena di ottimi gol, da segnalare l’uomo-chiave del match del Don Bosco il “marziano” Bruno Salku tre assist e una rete, quella del secondo pareggio. Il pirotecnico successo dei dragoni proietta il team di mister Andrea Bartolini a tre punti dall’ingresso della griglia dei play off, posizione insperata al termine del tribolato girone di andata. L’altra versiliese Lido rimanda battuto il Romagnano infliggendo il secondo stop consecutivo al club di mister Paolo Alberti, per i giallo blu di Fabrizio Monga riscattata nei migliori dei modi la sconfitta dell’andata e il recente scivolone di Mulazzo, dove attualmente la classifica per Ivo Bascherini & soci comincia a farsi interessante. Nonostante la divisione della posta in palio con la pericolante Ricortola la compagine del “panigaccio” guadagna un punto in ottica play off dove viene raggiunto dai carrarini dell’Atletico di Sergio Bigarani in serie positiva da sette turni. Il team di mister Yuri Angeli sta disputando un campionato di buon profilo al prossimo impegno è chiamato a difendere il quinto posto in casa del “ferito” Corsanico.
    Infine risorge il Filvilla che torna dalla strapaesana di Monzone con tre punti, ossigeno vitale che riporta un po’ di sereno in casa giallo nero, il potenziale a disposizione del tecnico Andrea Albareni è di buona qualità, l’organico ritoccato dopo la sessione del mercato invernale garantisce di scalare la classifica per raggiungere il minimo obiettivo di inizio stagione quello di disputare gli spareggi post campionato. Dopo il derby della Valle del Lucido le “vespe” di Vincenzo Mandaliti e compagni sono pronte a pungere nuovamente nella seconda strapaesana consecutiva tra le proprie mura ospitando i cugini di Filattiera.
    A proposito di Filattiera i giallo verdi di mister Tiziano Cassiani mettono a referto la seconda vittoria consecutiva, riscattano la sconfitta di misura dell’andata con una prestazione di rilievo, in virtù dei vitali tre punti il club di Filattiera intravede la luce per uscire dal tunnel dei play out, con la testa concentrata al super derby in casa dei “storici rivali” del Filvilla.
    Secondo pareggio in tre gare dei nero verdi del Ricortola, il buon punto ottenuto sul difficile campo di Podenzana ha riacceso le speranze del club massese, pari che posiziona il team di Rossano Brizzi all’ultimo posto della graduatoria del girone, dato che la concorrente Fortis ha incamerato i tre punti rifilando una cinquina ai lunigianesi del Mulazzo con successivo sorpasso.

    a cura di Bruno Fazzini