Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    01/02/2019 - 23:32:17

    2 cat. Gir.A, lotta a distanza tra Sp.Pietrasanta e Corsanico






    Grande attesa per i due derby in terra di Lunigiana
    Fivizzanese: Ds Trasatti stiamo attraversano un brutto momento ma rialzeremo presto la testa

    Non conosce sosta l’avvincente duello a distanza tra le due squadre in cima alla vetta del girone di seconda categoria, il calendario nel quarto turno del girone di ritorno propone i versiliesi in casa della pericolante Ricortola, mentre l’ex capolista Corsanico dopo la pesante sconfitta di Monti i collinari del Corsanico ricevono la visita dell’Atletico Podenzana. La caccia per i posti nei play off attualmente sono coinvolti quattro squadre. Per quanto riguarda la parte bassa della classifica rimane aperta la qualificazione alla retrocessione diretta e alla composizione delle partecipanti ai play out.
    Seguendo l’ordine della classifica si presentano differenti gli impegni delle due battistrada, i pietrasantini di mister Gabriele Mazzei sono chiamati a difendere il primato sul campo “caldo” del Ricortola, dove i nero verdi di Rossano Brizzi oltre a risalire la corrente per evitare l’ultimo posto avranno il compito di “vendicare” l’eccessiva goleada subita dai prossimi ospiti nella gara di andata. Ennesimo test di verifica è quello casalingo dei collinari del Corsanico contro l’Atletico Podenzana, l’inedito confronto in programma al comunale di Bargecchia potrebbe segnare una svolta alle ambizioni dei due club, gli “orange” di mister Tizaino Farnocchia per continuare il personale duello con la corazzata di Pietrasanta, per la compagine del “panigaccio” attualmente al confine della zona play off è propensa a colpire fuori casa, fattore che si è registrato in quattro occasioni. La quarta forza del girone Romagnano sta attraversano un periodo di crisi, fattore specialmente di risultati, indiscutibilmente non dell’ottimo volume di gioco che il club di mister Paolo Albereti esprime. Al “Raffi” è di scena una delle squadre più in forma del torneo quale l’Atletico Carrara dei Marmi, dopo una partenza ad handicap da sette giornate ha trovato la ”quadra” ideale che ha portato il club di Carrara alla soglia del girone dei play off, quindi si prospetta un esito aperto a tutti i risultati. A ridosso della griglia degli spareggi ma a tre punti dalla zona rossa troviamo quasi tutte le “sorelle” lunigianesi, quella messa meglio sembrerebbe il Monti, dove i dragoni di mister Andrea Bartolini in netta ripresa rivitalizzati dal successo sull’ex capolista Corsanico fanno parte di quelle squadre che possono aspirare un posto nei play off. Il prossimo impegno per capitan Stefano Malatesta si chiama Cerreto dove i blu cerchiati di mister Emiliano Bertelloni hanno assoluto bisogno di punti per allontanarsi dalla palude per non retrocedere. La cugina Filvilla dopo il blitz in casa del Monzone si appresta ha disputare il secondo derby consecutivo ospitando al “Bottero” la Filattierese dove il club di mister Tiziano Cassiani tonificata dal successo contro i medicei è immischiata nei play out, la strapaesana ”storica” contro i giallo neri si presenta come test fondamentale per il proseguo della stagione, un eventuale successo aprirebbe per giallo verdi la strada della salvezza diretta. Le note dolenti arrivano da Fivizzano e Mulazzo, per quanto concerne la situazione dei medicei, certificata la quinta sconfitta consecutiva per il club del presidente Maurizio Cardellini gli obiettivi della Fivizzanese sono duramente mutati, il prossimo impegno si chiama Lido di Camaiore terza forza del girone, quindi per i Fivizzanesei è d’obbligo rialzare la testa urge ritornare a far valere il “fortino” del Comunale.” Il confronto contro i versiliesi – accomuna il d.s. Dott. Cristiano Trasatti – pe i nostri colori è di vitale importanza, stiamo attraversando un periodo poco positivo, a mio avviso è una crisi di risultati. A Filattiera siamo usciti a testa alta, disputando una buon derby, ci siamo arresi al gol nel finale di Petazzoni, che tutto sommato non ha cancellato la nostra prestazione. Il match con il Lido nonostante il perdurare dell’assenza della nostra stella Gassani, aggiunta dalla squalifica dell’attaccante Rubino cercheremo di vender cara la pelle pur di riprenderci i punti lasciati per strada nell’ultimo periodo.
    Infine al “Calani” di Groppoli va in scena l’atro derby di giornata tra il Mulazzo e Monzone, le due compagini entrambe sconfitte nell’ultimo turno racchiuse da un solo punto dovranno riprendere a fare punti, soprattutto i rosso blu di mister Fabio Bellotti devono cancellare in fretta la debacle di Camaiore. Per gli storici rivali onorare al meglio il derby in ottica salvezza diretta, uscire dal rettangolo di Groppoli almeno con un responso positivo.

    Programma gare, arbitro di domenica 3/2/2019(inizio ore 15,°°)
    Cerreto-Monti(“Ronchi”, Aurel Belmond Ndjondo di Pisa)
    Corsanico-Atl. Podenzana (Le Colline, Leonardo Gini di Livorno )
    Filvilla-Filattierese(“Bottero”, Simone Cremonini di Pisa)
    Fivizzanese-Lido (“Comunale”, Giacomo Di Legge di Pisa)
    Mulazzo- Monzone(“Calani”,Alessio Agostini di Lucca)
    Stella Rossa-Fortis Camaiore(“ Castelfranco di Sotto”, Francesco Pucci di Carrara)
    Ricortola-Sp. Pietrasanta(“Comunale”, Arli Veli di Pisa)
    Romagnano-Alt. Carrara(“Raffi”, Simone Russo di Pisa)

    a cura di Bruno Fazzini