Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE LASTRIGIANA - CASCINA 1 - 1





    Rocambolesco pareggio fra Lastrigiana e Cascina nella quinta giornata di ritorno del campionato Juniores Regionale Elite. Pomeriggio di maltempo eccezionale, con acqua continua e freddo intenso alla Guardiana, partita giocata solo grazie al campo artificiale, ridotto comunque a uno stagno dopo due giorni di pioggia battente.
    Dopo un primo tempo senza grandi episodi da rilevare, il secondo tempo risulta più incisivo.
    Mazzaccherini vola e fa il miracolo su colpo di testa di Berti, Pagani in uscita salva due volte la sua porta, Burgassi mette fuori da pochi passi, poi Crini al 77° trova l'angolino sinistro della porta pisana e porta i locali in vantaggio. Arrembaggio pisano fino al recupero, poi al 92°, dopo angolo (dubbio) la palla va sui piedi di Ribechini che da due passi segna. Proteste locali per il fuorigioco del centravanti. In effetti ci sono forti dubbi, l'arbitro convalida in mezzo alle proteste dei biancorossi, da fuori non ci sembra tanto sicuro della decisione nemmeno lui, ma in ogni modo è il pareggio, anche meritato dei pisani. Ribechini rovina il gol con una esultanza antipubblico francamente senza motivo.
    Lastrigiana al secondo pareggio consecutivo, ma oggi la partita era difficile e il campo e il meteo ancora di più. Dopo aver rischiato di subire il gol, salvata da un duplice intervento di Pagani, segna, ma non riesce a reggere il forcing finale del Cascina. Crini illumina il gioco quando entra, bene anche Bellini e Berti nelle pozze della Guardiana.
    Il Cascina acciuffa il pareggio al 92° con una azione in mischia e in sospetto fuorigioco, ma va detto che il pareggio ci stava tutto. Squadra che è sembrata tosta e piena di ragazzi con fisici possenti, adatti di sicuro ai terreni di questi periodi. Va segnalato il portiere Mazzaccherini, che vola al sette a togliere un colpo di testa di Berti a colpo sicuro, parata di altri tempi. Il centravanti Ribechini vanifica la sua prodezza con la sua scomposta esultanza. Che serva al ragazzo (molto bravo tra l' altro) per il futuro.
    Il direttore di gara, sig. Puggelli di Prato, ci sembra per 80 minuti uno dei meglio della categoria, tiene in pugno una partita non facile, anche se corretta senza eccedere in cartellini. Poi nel finale perde di mano la partita. L' episodio finale del pareggio del Cascina non lo aiuta, era o non era fuorigioco non si sa, da fuori d' impatto sembrava 1 metro almeno di off side, ma la VAR qui non c'era. Gli sfugge l'esultanza dei pisani verso le tribune, a partita finita esce dal campo per primo lasciandosi le squadre alle spalle e mostrandosi infastidito verso il pubblico. Peccato perché per il resto aveva fatto bene.


    Commento di : ortigara