Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REGIONALI ELITE ART. IND. LARCIANESE - PROLIVORNO SORGENTI 0 - 0





    Art.Ind.Larcianese 0
    PrpLivorno1919Sorgenti 0
    Larcianese: Capodieci, Pellicci, Monti, Volpi, Velluzzi, Anzuini, Manuli, Guidi(82'Paganelli), Marzico(90'Bertocci), D'Onza, Nalli(74'Zeccola). A disp. Mariotti, Scervino, Bologni, Ndoci, Magrini. Allenatore Bartolozzi Marco.
    ProLivornoSorgenti: Blundo, Marchetti(76'DiStefano), Giovannoni, Bertolla(34'Consani), Pilato, Galeazzi, Filippi(68'Galerotti), Sainati, Casalini, Leoni, Curcio. A disp. Stefanelli, Simeone, Figaro, Ramacciotti. Allenatore Attanasio Alessandro.
    Arbitro: Pascu Ionel Alin
    Note: Ammoniti: Anzuini, Manuli, Guidi, Paganelli, Sainati, Curcio, Casalini. Angoli 9-6. Rec. 3+5.
    Si parte con un forte vento che spazza trasvelsalmente il terreno di gioco, il direttore di gara lo premette durante il riconoscimento, proviamo a giocare perché specialmente sul lato più scoperto la situazione è particolarmente difficile. Sorteggio vuole che quel lato tocchi per primo a Blundo. La classifica delle due squadre dice che la Larcianese ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, la ProLivorno per agganciare un posto per la coppa toscana, il pari finale, complici i risultati degli altri campi, premia i padroni di casa che vanno a +5 dal Rinascita Doccia e allontana a -4 la ProLivorno dalla quinta posizione.
    Vento o non vento si parte e la prima occasione è per gli ospiti. Secondo di gioco, Casalini servito sull'out di destra entra in area e affronta nell'uno contro uno il suo avversario, guadagna la linea di fondo e mette palla in mezzo, l'intervento di un difensore sul primo palo regala il primo angolo. Dalla bandierina Galeazzi mette palla in area, Casalini tenta di girare di testa mandando la sfera lontano dalla porta. All'8 Volpi ruba palla in mezzo al campo inserendosi sulla linea di passaggio, punta dritto verso la porta ma Marchetti in recupero gli porta via il pallone. Sul ribaltamento di fronte Leoni viene placcato sul vertice destro dell'area, intervento sicuramente da giallo ma Pascu si limita ad un richiamo verbale. Galeazzi batte la punizione addosso alla barriera. Al 10' altro angolo per Galeazzi, la palla cade pericolosamente all'interno dell'area, nessuno degli attaccanti riesce ad intervenire e Capodieci riesce ad agguantare la sfera. Al 13' ci prova Volpi dal limite, palla alta sopra la traversa. Al 23' altro abbraccio di Anzuini ai danni di Leoni sulla trequarti di destra, questa volta arriva il giallo. Galeazzi calcia la punizione, la palla spinta dal vento è facile preda di Capodieci. Al 25' Filippi tenta la conclusione dal limite, palla lontanissima dalla porta.
    Al 29' altra conclusione di Volpi dal limite, Blundo blocca in presa bassa. Al 34' problemi di stomaco per Bertolla costretto ad uscire, al suo posto Consani. Al 35' conclusione di sinistro di D'Onza, alta. Al 39' palla per Filippi oltre la linea dei difensori, Pascu, sempre ben posizionato, fischia il fuorigioco del numero 7. Primo tempo agli sgoccioli. Al 43' imprecazione di Sainati nei confronti di un avversario e giallo pesante ai suoi danni visto che era in diffida. Squadre al riposo sul punteggio di 0-0. Si riparte a ranghi invariati. Al 1' minuto giallo a carico di Manuli. Partono meglio i ragazzi di mister Bartolozzi, che guadagno campo conquistando una serie di calci d'angolo senza però creare problemi a Blundo. Al 19' brivido in area larcianese, Capodieci tradito dal vento viene superato dalla palla, Curcio si avventa sulla sfera contrastato dal numero 1, riesce in qualche modo a toccare la palla che accarezza il palo e termina sul fondo. Passano pochi minuti ed è ancora Filippi ad essere fermato in fuorigioco da Pascu. Attanasio richiama il suo numero 7 e manda al suo posto Galerotti. Bartolozzi risponde con Zeccola per Nalli. Altro cambio nelle file ospiti, DiStefano rileva Marchetti. Giallo per proteste a carico di Casalini, anche lui diffidato. Al 36' Giovannoni da sinistra si accentra e punta la porta ma viene atterrato di poco fuori area, calcio di punizione di cui si incarica ancora Galeazzi. La palla a girare supera la barriera e sembra destinata all'angolino, Capodieci si distende in tuffo e riesce a respingere, la palla resta in possesso della Pls con Giovannoni che conclude a rete, Capodieci blocca. Ancora Pls in avanti la difesa si salva in angolo. Sull'angolo da sinistra traiettoria velenosa di Galeazzi, Capodieci allontana con i pugni, serie di batti e ribatti e conclusione verso la porta bloccata da Capodieci. Al 40' punizione dalla metà campo per la Larcianese, palla scodellata in area, serie di tentativi di conclusione sempre ribattuti dai difensori. Bartolozzi richiama Guidi, al suo posto Paganelli che impiega solo un minuto per essere ammonito. Al 45' altro cambio tra le file di casa con Bertocci al posto di Marzico. Pascu segnala 5' di recupero. Al 47' pls in avanti, Casalini riesce a spizzare per Leoni largo a sinistra, conclusione col sinistro fuori bersaglio. Al 49' bella verticalizzazione per Bertocci, Blundo legge bene e si oppone col corpo alla sua conclusione. Finisce qui sul punteggio di 0-0. Pari giusto tra due squadre che oltre ai rispettivi avversari hanno dovuto combattere anche con il forte vento che ha condizionato molte giocate.
    Elio Brilli

    Commento di : Eliodriver