Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    1 cat. Gir.A, Prove di fuga per la capolista, Serricciolo all’inseguimento






    Atteso derby Don Bosco Fossone-Tirrenia
    A sei giornate dalla fine del campionato continua la sfida tra la capolista River Pieve e i lunigianesi del Serricciolo divisi da due punti, più lontani annaspa il Don Bosco Fossone seguito dal Tau calcio a meno due.
    In fondo alla graduatoria generale ristagna la Tirrenia sempre a dieci lunghezze dal penultimo posto occupato dai Diavoli Neri di Gorfigliano.
    La giornata odierna presenta il confronto casalingo dei garfagnini di mister Picchi contro i versiliesi dell’Atletico Forte dei Marmi ritornato a respirare aria di play off in virtù di tre decisive vittorie dopo l’avvenuta nuova conduzione tecnica.
    A “tifare” per il team di mister Enrico Galleni sono i galletti del Serricciolo che ospitano sul proprio terreno l’Orentano dove i pisani con squadre di rango riescono spesso a fare risultato. L’obiettivo del team lunigianese di mister Paolo Bertacchini è quello di rimanere in scia dei capo classifica, arrivare al big-match della successiva giornata a ridosso della prima della classe in casa loro senza ulteriore distacco.
    L’altro confronto delicato è il derby tra il Don Bosco Fossone e il fanalino Tirrenia, il club di Carrara in virtù delle tre recenti sconfitte consecutive si è allontanato notevolmente dalla vetta lasciando ampio campo ai giallo blu di Lunigiana ricevono al “Duilio Boni” la formazione di Fabrizio Tenerani. La classifica tra le due è abissale attualmente le condizioni dei due sodalizi è differente, i bianco-rosso-blu di mister Max Incerti, terzi con due punti sul Tau calcio sono chiamati ad una reazione soprattutto sul campo, Musetti & soci devono tener alta la concentrazione per terminare una stagione nei migliore dei modi.
    Stagione che l’aveva vista protagonista per tre quarti del campionato, organico di buon spessore con diversi giocatori nelle file che hanno calcato per svariati anni il professionismo, si attende dal Don Bosco Fossone una svolta in prospettiva podio e successivi spareggi post campionato.
    Il resto del calendario prevede la sfida interna del Tau opposto allo Staffoli, quello dell’Acquacalda contro lo Sporting Bozzano in ottica uscire dalla zona rossa e l’insidioso test del pericolante Folgor Marlia sul campo del Marginone dove i lucchesi sono ancora a caccia di un posto nei play off. Infine ultimi appelli per i Diavoli Neri intenti ad evitare la forbice per non retrocedere vanno a far visita al temibile Ponte a Morian
    Programma gare, arbitro di domenica 17/3/2019(inizio ore 15,°°)
    Acquacalda-Sp.Bozzano(“Saltocchio”, Lorenzo Guiducci di Empoli)
    Don Bosco Fossone-Tirrenia(“Duilio Boni”, Gabriele Giusti di Livorno)
    Marginone-Folgor Marlia(“D.Tei”, Andrea Marinai di Firenze)
    Ponte a Moriano-Gorfigliano(Comunale, Mattia Perini di Pistoia )
    River Pieve-Atl.Forte dei Marmi(“Nardini”, Ivan Lotti di Empoli)
    Serricciolo-Orentano(“Arcinaso”, Matteo Macchini di Pistoia)
    Tau calcio-Staffoli(Altopascio, Rudy Ogliormino di Piombino)
    Torrelaghese-Capezzano(“Rontani”, Annalisa Borriello)

    a cura di Bruno Fazzini


    Atteso derby Don Bosco Fossone-Tirrenia
    A sei giornate dalla fine del campionato continua la sfida tra la capolista River Pieve e i lunigianesi del Serricciolo divisi da due punti, più lontani annaspa il Don Bosco Fossone seguito dal Tau calcio a m