Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    ALLIEVI B REGIONALI MERITO NAVACCHIO ZAMBRA - SPORTING ARNO 2 - 3





    Lo Sporting Arno riesce a conquistare 3 punti in casa del NavacchioZambra, insperati a fine primo tempo, e continua a rimanere in corsa per la salvezza.
    Partita dai due volti: primo tempo ad appannaggio dei pisani e secondo tempo in cui i fiorentini, grazie anche ad un paio di disattenzioni dei padroni di casa, riescono a ribaltare il risultato.
    L'inizio della partita vede i padroni di casa schierati con un 4-3-1-2, con Pistolesi a supporto della coppia Patalani-Ruffi. Lo Sporting risponde con un prudente 4-4-1-1 con Rorandelli a supporto di Catania.
    La prima fase della partita vede un sostanziale equilibrio a centrocampo. Al primo affondo, intorno al 15, il Navacchio sfiora il gol con una bella azione della coppia Ruffi-Patalani: Patalani , lanciato da Ruffi, è sfortunato a colpire il palo. Dopo pochi minuti è Patalani a servire Ruffi che s'invola verso la porta e batte il portiere in uscita. Lo Sporting cerca di riequilibrare la partita ma non impensierisce più di tanto il bravo portiere di casa mentre i padroni di casa non riescono a finalizzare un paio di azioni pericolose.
    L'inizio del secondo tempo vede il Navaccchio ritornare in campo con 3 cambi e il passaggio ad un 4-3-3. Lo Sporting cerca di riequilibrare la partita e ci riesce dopo 5 minuti: l`arbitro assegna un giusto rigore ai fiorentini, dopo una disattenzione difensiva, che Petri trasforma con freddezza. Dopo qualche minuto, nuova girandola di sostituzioni per il NavacchioZambra che porta, per qualche minuto, non poca confusione nelle file pisane. La partita si decide intorno al minuto 20: lo Sporting trova due gol per due disattenzioni difensive di pisani.
    Prima Rorandelli è bravo ad approfittare di un malinteso tra il neo-entrato Cioni e Franceschi. Mentre, dopo un paio di minuti, è bravo Catania a battere imparabilmente Cioni, dopo un serie di disattenzioni difensive. La partita si riaccende nei minuti finali: al minuto 65 è bravo Patalani a girare in rete una palla vagante in area ed al minuto 80 è sfortunato Boschi a girare in porta ma un difensore salva sulla linea a portiere battuto.
    La partita si conclude con il Navacchio in avanti in cerca del pari mentre lo Sporting spreca una clamorosa palla gol proprio alla fine.
    Merito quindi allo Sporting che riesce a portare a casa una vittoria molto importante per una classifica molto pericolante. Il NavaccchioZambra, da parte sua, dopo un primo tempo in assoluto controllo non riesce quasi mai a ritrovare il bandolo della matassa in un secondo tempo giocato a basso ritmo.