Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE TAU CALCIO - MALISETI TOBBIANESE 1 - 0





    Vittoria di misura della capolista Tau contro un Maliseti Tobbianese per niente arrendevole e rinunciatario.
    I ragazzi di Mister De Marco arrivano ad Altopascio consapevoli di dover disputare una gara di gran sacrificio e, visto il risultato finale, ci riescono alla grande limitando al minimo il passivo di reti subite e giocando comunque un calcio fluido e corretto.
    Tante le occasioni per i locali che stazionano prevalentemente nella metà campo rossoblu senza però trovare lo sbocco vincente fino alla metà della ripresa.
    Ma andiamo con ordine: al quinto ci prova Manfredi, Rauseo para. Sensi a centrocampo si destreggia bene e serve l'accorrente Comanducci che crossa ma Di Biagio fa sua la palla in presa aerea anticipando Mauro. Gigante calcia rasoterra in diagonale, para il portiere. Al quarto d'ora è la volta di Cecilia a sferrare il colpo da fuori area, ancora Rauseo è attento e ben posizionato. Rocco su punizione non inquadra lo specchio.
    Tirinnanzi sfugge alla marcatura ed entra in area ma l'arbitro ferma il gioco per un precedente fallo sull'attaccante amaranto. Sulla successiva punizione la difesa intercetta ed esce bene.
    Al 25esimo Manfredi penetra in area e calcia in diagonale, Rauseo para coi piedi.
    Porta stregata per il Tau difesa dall'ottimo estremo Pratese.
    Ancora Rocco su punizione cerca il secondo palo ma il portiere devia in angolo.
    Di nuovo il fantasista locale ci prova da fuori e ancora una volta Rauseo fa sua la palla.
    Nel secondo tempo ancora monologo Tau: Vitrani dalla bandierina per Quilici che colpisce di testa ma indirizza sul fondo. Punizione Tau ,Manfredi s'incarica della battuta ma la sua conclusione colpisce in pieno la traversa. Gran giocata di Gigante per Tirinnanzi ma è più veloce Petocchi che appoggia di testa al proprio portiere.
    Maliseti in contropiede con capitan Iyamu che da notevole distanza prova a beffare Di Biagio senza riuscirci. Giannotti dal fondo crossa bene in area dove Tirinnanzi trova lo spazio e il tempo di colpire ma senza buoni risultati. Entra Fiorentini per Vitrani.
    Doppia chance per il Tau nel giro di due minuti. Prima Fiorentini si fa respingere il tiro da Rauseo che poi si ripete sulla conclusione di Cecilia da posizione ravvicinata.
    Esce Tirinnanzi ed entra Ceraolo che si rende subito utile alla causa mettendo un buon pallone tra i piedi di Manfredi il quale si fa largo tra le maglie avversarie e lascia partire un destro imprendibile per Rauseo fino ad allora impeccabile. Tau 1 Maliseti 0.
    De Marco richiama Morini per Fanella che ci prova subito a colpire dalla distanza, Di Biagio para. Ancora Gigante ritenta la fortuna senza però trovarla.Esce Corsini per Fedele nelle fila del Maliseti. Per il Tau entra Carmignani per Rocco e Oliva per Gigante. Carmignani si fa apprezzare per un ottimo spunto sulla sinistra, salta Comandini e Coppini e si presenta a tu per tu con Rauseo ma sbilanciato perde l'attimo e conclude sul fondo.
    Ancora cambi per le due formazioni. I locali sostituiscono Manfredi per far posto a Marioni e per gli ospiti fanno il loro ingresso in campo De Luca e Jubaj per Maino e Landini.
    Finale al cardiopalma col Maliseti riversato nella metà campo amaranto alla ricerca del disperato pareggio. Ci prova Petocchi con un tiro cross e dopo pochi minuti Iyamu in contropiede serve il compagno d'attacco Mauro che d'esterno destro cerca l'angolo più lontano senza successo. Ottima prova dei ragazzi di Mister De Marco che hanno sputato sangue per tener testa alla corazzata di Altopascio rendendogli vita difficile.
    Grandissima prestazione di Rauseo, una spanna sopra a tutti, Sensi che ha fatto un buon possesso palla servendo nei limiti del possibile Iyamu e Mauro in attacco e Maino che,davanti alla difesa ha arginato bene le incursioni dei locali.
    Per il Tau si mette in evidenza Manfredi per il gol vittoria e per il bel calcio di punizione fermato solo dalla traversa. Gigante che ha fornito assist ai compagni ed ha concluso a rete in più di un occasione. La coppia di esterni bassi Lleshi e Giannotti che si sono proposti bene in fase offensiva senza trascurare quella difensiva. Fiorentini che nei 25 minuti giocati ha dato fluidità alla manovra arrivando anch'egli pericolosamente a tu per tu con Rauseo sfortunatamente per lui in giornata di grazia.
    Arbitraggio buono. Ha diretto bene la gara, nessun grave errore rilevato.Voto 7,5.