Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    POGGIO: LA RINCORSA DI UN SOGNO!





    Servirà una spareggio per decidere la squadra vincitrice del campionato Giovanissimi Provinciali della Delegazione di Pistoia; il testa a testa fra Alta Valdinievole e Poggio a Caiano, entrambe meritevoli del titolo, avrà una coda postcampionato in gara unica.

    Marco Miedico, d.s. del Poggio a Caiano, riassume cosìla cavalcata dei propri ragazzi:
    Chiudiamo con la vittoria di Galciana in testa con l'Alta Valdinievole così come nel girone di andata che ricordiamo cosi.
    Il pareggio con la Galcianese non guasta la festa, Poggio campione di inverno assieme ad Altavaldinevole, il gol di Saitta illude soltanto. In precedenza la squadra che aveva regolarmente svolto il ritiro di Montese aveva travolto il Psb all esordio e CF All terza giornata reti di Saitta tre Matteucci e terzo siamo in testa e abbiamo già riposato tutto sembra facile. Lo scontro diretto con Aglianese ci riporta sulla terra perdiamo imbattibilita testa e credibilità , e alla quinta andiamo a Borgo ed è già out out .
    Trasferta che si complica, complice l'infortunio del leader carismatico Saitta, ne avrà x un mese. Ma guerrieri non molla ridisegna la squadra (Santini falso nueve)L' esperimento funziona. Ma a dieci dalla fine siamo sotto e vediamo il baratro. Santini si procura il rigore che Petri trasforma si potrebbe anche vincere ma rimaniamo aggrappati alla classifica pareggio che si rivelerà fondamentale.
    Alla sesta liquidiamo agevolmente il Casalguidi reti di Santini e la punizione capolavoro di Petri .
    Ma a Montale campo che poi si rivelerà ostico per tutti il deludente zero a zero fa allontanare borgo e altavaldinievole attesa alla ottava nella partita perfetta. Decisivo Pini.
    Poi facile con Vannucci e PSG tutti a segno gli uomini offensivi Saitta Petri Terzo Santini e Sgarbanti nel mezzo il rigore di Tempestini ultimo tassello di una difesa già forte che sorniona sta diventando ermetica sapendo anche sopperire alla assenza di un giocatore come Ekani che rientrerà alla prossima , i guantoni di Barbagallo e Bartolini a forza di Spinelli e Tempestini la rapidità di Pini la determinazione di Cantafio l attenzione di Luciano ma anche la protezione di di caro Paoli e Rossetti diventa piano piano protagonista infrange record di imbattibilita.
    Tanta sofferenza alla undicesima risolve Spinelli poi la battaglia di Larciano risolta dal rigore di Petri conquistato da Saitta vede Bartolini migliore in campo e la difesa ancora imbattuta.
    Certo non sarà facile ripetersi ma potrebbe bastare meno perché qualcuno dovrà correre di più .
    Chi temere la forza della Aglianese o la regolarità della altavaldinievole. Entrambe ma anche il Borgo.
    La squadra che nel girone di ritorno sarà rinforzata dall'arrivo di Bonacchi dal Maliseti e gli inserimenti di Sona Agnolucci e Celi dal 2005 si supera, ma dovrà disputare ancora lo spareggio.
    Così era finito il girone di andata la vittoria con la galcianese nel ritorno ci rimette in corsa insieme alla alta valdonievole .
    In precedenza avvio scoppiettante ripetiamo le vittorie con Psb e CF Reti di Rossetti Saitta e Terz , poi vinciamo ad Agliana restituendo il favore, le reti di Santini e Bartolini mandano l'Aglianese a meno 5 ma di fatto e una resa finiranno a meno 15 .
    Usciamo però con le ossa rotte campionato finito x Di Caro, anche Saitta fuori un mese, in settimana si aggiungono tegole ed e ancora emergenza .
    Il pareggio col Borgo e la sconfitta di Casalguidi sembrano tagliarci fuori ma il gruppo ci crede, siamo in emergenza e arriviamo al Montale con obbligo di vincere x giocarci tutto nello scontro diretto .
    La rete di Santini pareggiata a tempo scaduto non basta Pini all'ultimo assalto trova l angolo. Andiamo a Nievole in emergenza, a otto dalla fine siamo sotto ma il rigore di Spinelli tira fuori il tizzone dalla cenere, la punizione di santini riaccende il fuoco. Poi le vittorie con Vannucci e PSG, la difesa ancora da record, a Casini ancora la possibilità del sorpasso ma andiamo sotto, il gol di Santini ci rimette in corsa e la pressione alle ultime due è tanta per il gruppo che vede già gli avversari con due partite in più ma anche sei punti .
    Risolve rossetti entrambe le gare le chiude Saitta.
    È ancora parità e adesso a mister Guerrieri, bravo a trovare soluzioni nei momenti di difficoltà non rimane che dare serenità per l ultimo scoglio, a una squadra al completo e in forma come mai.

    Servirà una spareggio per decidere la squadra vincitrice del campionato Giovanissimi Provinciali della Delegazione di Pistoia; il testa a testa fra Alta Valdinievole e Poggio a Caiano, entrambe meritevoli del titolo, avrà una coda postcampionato in gara u