Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Matteo Murdocca, il portiere volante del Montelupo ancora in gol!






    Giocatore TOPCAMPIONANDO della scorsa settimana per aver realizzato il gol del pareggio allo scadere con un calcio di punizione, Matteo Murdocca, estremo difensore del Montelupo Giovanissimi Regionali, si è ripetuto anche nella trasferta a Siena in casa del Mazzola Valdarbia.
    Ha portato a termine il suo lavoro di portiere neutraliz zando un calcio di rigore e poi si è presentato sul dischetto per trasformare il penalty decisivo per la vittoria degli amaranto.
    Siamo riusciti a contattarlo per sapere qualcosa di più su questo portiere cannoniere!

    Sei il giocatore del momento; dopo il gol su punizione della scorsa settimana, raccontaci cosa hai combinato oggi

    Oggi è stata una partita fondamentale per la salvezza, noi come squadra non potevamo sbagliare per mantenere a distanze la zona calda. Il mister é stato coraggioso a darmi fiducia per la seconda
    settimana di fila e io non potevo sbagliare, lo dovevo ai miei compagni, al mister e alla società che mi ha dato la possibilità di partecipare a un campionato importante. E' andata bene anche oggi, e così sono a quota due nella classifica marcatori

    In pratica hai parato un rigore e hai segnato quello decisivo, giusto?

    Esatto, una grande responsabilità ma anche una grande soddisfazione, segnare due gol di seguito per un portiere non è cosa che capita spesso

    Ma questa vocazione del gol è nata per caso o hai già giocato in passato in posizioni diverse da quella del portiere?

    No, ho sempre fatto il portiere da quando ho iniziato a giocare. Ho avuto la fortuna di essere allenato da mister che mi hanno fatto crescere anche a livello tecnico. I gol vengono anche dal fatto che io ammiro e stimo portieri un po' 'pazzi' come Rogerio, Ceni e Higuita, e alla prima occasione ho provato a imitarli

    Ora che hai provato l'emozione sia di una grande parata che di un gol, rifaresti il portiere, o forse era meglio, giocare attaccante?

    Sempre il portiere, la soddisfazione e l'emozione per un rigore parato non é paragonabile a segnare un rigore, anche se decisivo; avere il numero 1 dietro le spalle ha una certa importanza e ti responsabilizza

    In classifica ora avete un buon vantaggio sulla quartultima, alla ripresa del campionato verrà a farvi visita il Picchi, come pensi finirà la lotta per la vittoria in campionato?

    Il Picchi è una gran bella squadra, una delle migliori se non la migliore del campionato. Tuttavia noi siamo consapevoli di quello che possiamo fare come gruppo, l'abbiamo dimostrato due settimane fa a Venturina contro un'altra big.
    Perciò mi sento di dire che il finale della gara con il Picchi e la lotta per il titolo non ancora è scritto perché tutte le squadre hanno un ottimo livello tecnico e i risultati non sono scontati in partenza

    Bene, grazie, e prossima intervista, dopo un gol di testa su calcio d'angolo, ok?

    Ahah, non credo, è meglio che pensi a parare e tenere la porta inviolata







    Giocatore TOPCAMPIONANDO della scorsa settimana per aver realizzato il gol del pareggio allo scadere con un calcio di punizione, Matteo Murdocca, estremo difensore del Montelupo Giovanissimi Regionali, si è ripetuto anche nella trasferta a Siena in ca