Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE AQUILA MONTEVARCHI - ZENITH AUDAX 2 - 0





    Scontro importante per la qualificazione alla Coppa Toscana questa mattina al campo di Mercatale Valdarno, di fronte i padroni di casa dell’Aquila Montevarchi e la Zenith Audax.
    Entrambi gli schieramenti partono con moduli abbastanza “coperti” e, per i primi minuti, si lotta soprattutto a centrocampo.
    La prima nota degna di segnalazione è un eccellente gesto di Fair play compiuti dai ragazzi della Zenith: l’incerto Direttore di Gara ferma il gioco per ammonire Mazzeschi per un peccato veniale e, alla ripresa del gioco, fra lo stupore generale, visto che il giocatore ammonito si trovava nell’altra metà campo, comunica che si deve riprendere con un calcio di punizione per gli ospiti all’interno dell’area del Montevarchi. I ragazzi della Zenith, invece di concludere in porta ripartono calciando indietro per riprendere a giocare, Chapeau!
    Pochi minuti dopo è bravo Lorenzini ad innescare Menga con un preciso passaggio in profondità, il bomber rossoblù salta il portiere in uscita e deposita in rete l’1-0.
    Gli ospiti faticano a riorganizzarsi, anche perché il Montevarchi occupa ottimamente tutti gli spazi, e sono, anzi, i padroni di casa a segnare ancora con una splendida percussione di Senzamici che beffa il portiere sul primo palo.
    La seconda frazione di gioco scorre sulla falsariga della prima, con gli ospiti che provando a spingere maggiormente, prestando così il fianco alle veloci ripartenze dei rossoblù, che vanno più volte vicini alla rete del tre a zero con Menga e colpendo un palo con Lorenzini.