Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    UNDER 15 LEGAPRO GIR.C CITTA DI PONTEDERA - VITERBESE CASTRENSE 1 - 0





    Gran pubblico al Marconcini di Pontedera per l’ultima partita di campionato che vede difronte i locali primi in classifica contro la Viterbese che insegue ad un solo punto di distanza. In 70 minuti dunque le due formazioni si giocano la vittoria del girone C del proprio campionato. Unica nota negativa di giornata sono le condizioni meteorologiche che a causa della pioggia rendono il terreno scivoloso.
    Ragazzi concentrati dai primi minuti, con maggiore pressione ospite, ma con il Pontedera che si copre bene ed incide di più in fase offensiva. Infatti, nei primi 11 minuti i locali risultano insidiosi per tre volte: al 3’ su un lancio lungo, Innocenti viene anticipato in uscita dal portiere ospite che respinge di pugni fuori area, ma l’arbitro clamorosamente non ravvede l’irregolarità e lascia proseguire. Al 10’ Romei calcia sopra la traversa da posizione invitante; un minuto più tardi Bartolini tira alle stelle una respinta del portiere su calcio d’angolo. L’unico pericolo della Viterbese arriva al 17’ con un colpo di testa ravvicinato di Antonazzo, ma Borghini ben appostato blocca.
    Con il passare dei minuti il Pontedera guadagna campo e dopo un tiro dalla distanza di Magozzi bloccato dal portiere laziale, al 32’ i ragazzi di mister Dal Bò passano in vantaggio. Di Bella batte una punizione in area, sulla quale si inserisce Crecchi che di testa serve al centro per Scarpa il quale di testa mette nell’angolo dove il portiere Raileanu non può arrivare. Con il risultato di 1 – 0 le due squadre terminano il primo tempo. Nella ripresa la prima occasione è per gli ospiti su calcio di punizione di Antonazzo, bloccato a terra da Borghini, successivamente sono ancora i locali a farsi pericolosi. Al 43’ Bartolini calcia a lato; al 61’ Romei direttamente da corner sfiora il secondo palo; al 68’ Magozzi dal limite spara alto. L’ultima conclusione della partita è della Viterbese al 70’ con un tiro cross di Rosauri, bloccato in presa alta da Borghini.
    Al triplice fischio finale iniziano i festeggiamenti del Pontedera, in campo e sugli spalti con bandiere e fumogeni.
    Adesso i granata saranno chiamati a ripetersi anche nella fase nazionale, ma intanto il mister Dal Bo e la dirigenza del Pontedera si godono questa vittoria e i continui miglioramenti di questa squadra che già la stagione scorsa aveva fatto intravedere delle grosse potenzialità