Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    JUNIORES REG. GIR.B CANDEGLIA PORTA AL BORGO - DON BOSCO FOSSONE 0 - 4






    Don Bosco Fossone centra la promozione alla coppa Toscana
    Giallo nella gara San Filippo-Zenit, 5 espulsi negli ospiti, gara sospesa nei minuti finali

    Si è concluso il campionato regionale della Juniores relativo al girone B con diverse sorprese, pure un clamoroso “giallo” su un match dove in palio c’era una qualificazione di coppa Toscana. Qualificazione che i “carrarini” del Don Bosco Fossone hanno centrato nell’ultima giornata dell’avvincente torneo andando ad espugnare il campo dei pistoiesi del Candeglia calando un convincente poker di gol. L’altra cugina Atletico Carrara ha rimediato una sconfitta indolore in casa del Lanciotto avendo raggiunto la quota salvezza da qualche giornata. Il team di mister Michele Dati nonostante le numerose traversie soprattutto nel girone di ritorno è riuscito a raggiungere l’obiettivo della permanenza nella categoria al primo anno di partecipazione. Tornando al successo del club di mister Alessandro Tavarini in casa di una pericolante come il Candeglia che lottava per non retrocedere, nei primi minuti i bianco-rosso-blu mettevano il primo sigillo con Tosi su assist di Freschi, prima dell’intervallo il Don Bosco raddoppiava con l’eurogol di Rossi con un preciso tiro da fuori area. La ripresa con i locali ormai tagliati fuori anche dai risultati che pervenivano dagli altri campi subivano la terza rete di Antonelli in mischia, mentre il quarto centro allo scadere veniva fissato dal neo entrato Bassani. Traguardo senza dubbio di prestigio per il club della presidentessa Marina Ceccarelli, quello appena raggiunto dalla formazione juniores, “ due anni fa- associa il tecnico Tavarini- eravamo partiti con grande scetticismo, dopo la prima esperienza nei regionali abbiamo ottenuta una salvezza tranquilla, ora al secondo tentativo nonostante qualche problematica incontrata a cavallo dei due gironi, con merito abbiamo conquistato il terzo posto dietro club blasonati. Questo meritato premio specialmente ottenuto dal forte carattere di questo gruppo ci da la possibilità di rimetterci nuovamente in gioco e di confrontarci con altre realtà calcistiche e non della toscana, pronti per l’ennesima avventura”.. Il primo turno di qualificazione della Coppa Toscana previsto per sabato 11 maggio vedrà il Don Bosco Fossone opposti alla seconda classificata del girone C, la vincente affronterà la qualificata tra la 4^a del girone A e la 5^a del girone D.
    L’Ultimo turno a parte qualche risultato a sorpresa tipo la sfida tra il Maliseti e Migliarino dove il pareggio a premiato i pisani escludendo i pratesi del Maliseti, mentre nella sfida tra il San Filippo e lo Zenit terzo in classifica è terminato a cinque minuti dalla fine in quanto l’arbitro ha espulso ben cinque giocatoti ospiti, chiudendo il match per mancanza del numero dei giocatori consentiti dal regolamento, si conoscerà l’esito del giudice sportivo tramite il comunicato ufficiale previsto nel corso della settimana.

    Candeglia-Don Bosco Fossone 0-4
    Candeglia : Perrella, Cipriani, Di Meglio, Borri, Frosini, Bindi, Petrucci, Frosini, Castelli, Nesi, Grasso ( Corsini, De Bonis, Roggi,Tarocchi,Vettori, Stilli, Palagi).
    D.B.Fossone : Carnagnola, Politi, Freschi, Dalle Lucche, Antonelli, Mallegni, Rossi, Vivaldi, Bertini, Tosi, Rolla( Gentile, Novelli, Morelli, Bassani, Pratico, Ammirati, Toufik, Bertagna) All. Tavarini
    Arbitro : Suppressa di Pistoia
    Marcatori : 11’ Tosi, 34’ Rossi, 61’ Antonelli, 84’ Bassani

    Risultati 30^a giornata :
    Lanciotto-Atl.Carrara 2-0
    Candeglia-Don Bosco Fossone 0-4
    Valdinievole-Mezzana 1-3
    Maliseti-Migliarino 3-3
    Lammari-Pescia 5-0
    Atl.Lucca-Poggio a Caiano 3-0
    Galcianese-Camaiore 5-1
    San Filippo-Zenit sosp.
    Classifica finale : Lammari 57, Lanciotto 51, Don Bosco Fossone 49, Zenith 48, Migliarino 48, Maliseti Tobbianese 44, Valdinievole Montecatini 44, Atletico Carrara 40, Atletico Lucca 39,Galcianese 38, Poggio a Caiano 38, Mezzana 36, Candeglia 35, San Filippo 33, Camaiore 29, Pescia 18.
    Lammari (campione regionale), Lanciotto, Don Bosco Fossone, Zenith e Migliarino Vecchiano qualificate per la coppa Toscana, retrocedono nel campionato provinciale : Pescia, Polisportiva Camaiore, Candeglia, sicuramente verrà assegnata la vittoria al San Filippo che dovrà spareggiare contro il Mezzana per la permanenza nei regionali.