Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    GIOVANISSIMI REGIONALI ELITE AQUILA MONTEVARCHI - BIBBIENA 4 - 3





    Questa mattina, al Comunale di Mercatale, si è disputata un'accesa gara fra le 2 squadre della provincia di Arezzo.
    La gara era di fondamentale importanza per entrambe le compagini: i padroni di casa dell'Aquila Montevarchi per mantenere la quinta piazza che consente l'accesso
    alla Coppa Toscana, mentre gli ospiti del Bibbiena per mantenere vive le speranze di salvezza.
    Si è giocato sotto una fitta pioggia e, soprattutto nella prima frazione di gioco, anche con un fastidioso vento.
    Parte subito forte la squadra di casa e, dopo pochi minuti, passa: Lorenzini imbecca stupendemente Menga che controlla e serve un assist al bacio per Bernardini che trafigge l'incolpevole Goretti.
    Gli ospiti accusano il colpo e faticano a contenere i continui assalti del Montevarchi poi, in un'azione di alleggerimento l'arbitro fischia un rigore per un contatto in area Montevarchina e Mugnaini segna la rete del pareggio.
    Dopo il gol subito la squadra di casa fatica a riprendere il bandolo della matassa e il gioco si fa più caotico (anche a causa del forte vento)
    Ed è proprio il vento uno dei protagonisti del gol del vantaggio del Bibbiena: Casini lascia partire un tiro senza pretese
    e destinato alto sopra la traversa, ma una folata di vento ne cambia la traiettoria e lo fa finire in rete fra lo stupore dei tutti.
    E, con il risultato di 1-2 le squadre vanno al riposo.
    Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa rientrano in campo determinati e schiacciano gli ospiti nella propria metà campo, le occasioni fioccano, ma gli avanti valdarnesi peccano di precisione, fino a quando Menga raccoglie un lancio dalla trequarti e si presenta solo in area avversaria battendo Goretti.
    La rete del pareggio ha le effetto di moltiplicare le energie dei ragazzi di Pagliucoli, mentre il Bibbiena appare in evidente difficoltà e, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Lorenzini calcia a botta sicura e la palla, anche grazie alla deviazione di un difensore,
    scavalca il portiere per la rete del 3-2.
    A questo punto la partita sembra finita, il Montevarchi è in controllo e gli ospiti fanno fatica a costruire trame pericolose, poi, negli ultimi minuti il finale thrilling: prima l'arbitro assegna un rigore contestatissimo al Bibbiena per un fallo su Grifagni e realizzato ancora da Mugnaini, poi Menga, a pochi istanti dalla fine segna la rete del definitivo 4-3 che consente al Montevarchi di mantenere 4 punti di vantaggio sulla Sestese e condanna il Bibbiena alla retrocessione.