Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    07/05/2019 - 22:44:43

    3° Memorial Jacopo Pieri





    Martedì 7 maggio ha preso il via, nella splendida cornice dell'impianto
    sportivo Magnozzi, il 3° Memorial Jacopo Pieri dedicato allo sfortunato
    sedicenne scomparso in Via Sicilia in seguito ad un incidente stradale
    causato da un pirata della strada.
    L'indagine, tuttora in corso, non è ancora riuscita a dare né un volto né un
    nome a colui che ha causato questo terribile evento.
    Tornando al torneo, riservato alla categoria Juniores, si presentano ai nastri di
    partenza ben 6 squadre. Oltre al Livorno Calcio ed alla Pro Livorno Sorgenti,
    compagini nelle quali Jacopo ha militato, completano il tabellone il Pisa
    Calcio, l'Ardenza, il Portuali Guasticce e la Ospedalieri Calcio.
    Le date di svolgimento saranno il 7, il 13 ed il 20 maggio per quanto riguarda i
    gironi di qualificazione ed in seguito il 27 maggio che vedrà svolgersi le
    semifinali ed il 3 giugno la finale e le premiazioni. Oltre alle squadre
    partecipanti, da quest'anno, verrà premiato anche l'atleta che si sarà distinto
    per le proprie doti tecniche e per il comportamento tenuto in campo. Jacopo
    era calciatore dotato tecnicamente ed esemplare dal punto di vista
    comportamentale. Sempre leale e rispettoso nei confronti di arbitro, compagni
    ed avversari. Questo premio vuole rappresentare ed esaltare la sua figura di
    ragazzo e calciatore che guardava oltre la sfida sportiva e che pur
    divertendosi a lottare nel fango non permetteva che questo trovasse posto
    nelle pieghe del proprio animo.
    Gli organizzatori si augurano che, per questo particolare premio, possano
    essere numerosi i pretendenti e che i partecipanti a questo speciale torneo
    possano vivere lo sport come si dovrebbe sempre fare, divertendosi.