Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Torneo Regionale Juniores FORCOLI VALDERA - LASTRIGIANA 2 - 3






    Forcoli e Lastrigiana inaugurano la Coppa Regionale Juniores (volgarmente chiamata Coppa Toscana)al 'Guido Brunner', stadio intitolato ad un eroe irredento della prima guerra mondiale caduto sull' Altopiano di Asiago e figlio di un nobile qui residente, dandosi battaglia per 90 minuti divertendo il pubblico e segnando anche bei gol.
    Primo tempo con inizio di studio, al 19° il Forcoli colpisce un palo con Lenzi poi al 37° Del Pela rompe l'equilibrio su incertezza della difesa di casa. Poco dopo episodio molto dubbio in area pisana, il rigore ci può stare, ma il Direttore di Gara sorvola fra le proteste della tribuna.
    Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio e la sensazione che il bello debba ancora arrivare e infatti il II tempo è per cuori forti.
    Al 52° Felici trova l'incrocio dal limite e batte Pagani, poi è lo stesso estremo difensore che si fa notare con due uscite su angolo rese velenose dal vento della Valdera.
    Al 59° Berti da fuori area, spalle alla porta e in mezza rovesciata trova il gol dell'anno, con il portiere Salvadori forse un po' avanzato.
    Gli ospiti hanno a questo punto una pausa, il Forcoli sale anche con i terzini, ma senza creare molto. Al 78° Bandini anticipa un attaccante avversario, che è di corsa dietro di lui. La spinta è chiaramente dell'attaccante sul difensore, nello stupore generale la sig.ra Borriello di Pontedera indica il dischetto del rigore rovinando la sua prestazione fino a quel momento quasi sufficiente e innervosendo la partita. Fra le proteste generali Martolini batte Pagani e pareggia.
    Gli ultimi minuti sono una bolgia, il Forcoli è stanco e cerca di arrivare ai rigori, la Lastrigiana si butta rabbiosamente in avanti, il direttore di gara perde il controllo dell'incontro. Dopo una serie di calci piazzati, Crini su angolo al 94° trova il gol di testa e la partita si chiude. Alla fine nessun problema, finita la partita finito il nervosismo come deve essere sempre.
    Il Forcoli chiude la sua bella stagione in modo più che onorevole, onorando la Coppa Toscana con una prestazione tonica e grintosa. La squadra si trova inaspettatamente in parità dopo l'errore arbitrale, ma nel finale è un po' sulle gambe dopo la doppia rimonta e all' ultima occasione si fa colpire dagli ospiti. Complimenti a tutti per il bel campionato, la squadra è giovane con molti 2001 e un 2002 e ne risentiremo parlare l'anno prossimo.
    Prosegue il suo cammino la Lastrigiana, che fatica molto nel II tempo per portare a casa la qualificazione, ottenuta grazie all' eurogol di Berti e al gol nel recupero di Crini in veste di opportunista. Ottima la stagione della squadra biancorossa, che in queste partite dovrebbe avere maggiore continuità senza le pause del II tempo. Però un rigore del genere contro avrebbe ammazzato un vitello. Sabato i quarti a Pontassieve.
    Il Direttore di Gara, signorina Borriello di Pontedera è graziosa e atleticamente ben preparata, ha buone movenze arbitrali, ma si dimostra ancora acerba per partite di questo genere e di questa importanza. Pur negando un rigore alla Lastrigiana nel I tempo effettivamente dubbio, nel II tempo concede clamorosamente un rigore alla squadra di casa su fallo evidente dell'attaccante e suscitando in tribuna sorpresa anche nel pubblico locale. Da quel momento perde di mano la partita mostrandosi incerta e in grande difficoltà.


    Commento di : ortigara