Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Finali playoff : sorridono Serricciolo e Corsanico





    Giornata dolce amara per le tre finaliste che si “giocavano” una gran parte di stagione, in prima categoria il Serricciolo di mister Bertacchini dopo il rocambolesco pareggio interno con il Ponte a Moriano si ripete anche nella finale di Seravezza. I giallo blu resistono agli attacchi dei lucchesi e nel finale di tempo regolamentare e nei supplementari rischiano di passare in vantaggio con il neo entrato Sqhypi, Tonelli e Mencatelli, solo agli sgoccioli del tempo extra i granata di mister Cristiani hanno l’occasione con Pieri ma il tiro è debole e centrale. I lunigianersi passano al successivo spareggio, dovranno affrontare i vincitori del girone B tra la Galcianese e Monsummano. In seconda i collinari del Corsanico battono di misura il Romagnano e vanno avanti negli spareggi a carattere regionale, il club di mister Tiziano Farnocchia affronteranno l’F.C. Marideien Larciano che ha sconfitto per una rete a zero la Giovanile Sextum. Invece la sfida per non retrocedere è andata ai pisani della Stella Rossa che battono i rosso blu del Mulazzo ai tempi supplementari, dove la compagine lunigianese dopo un anno ritorna in terza categoria. Serricciolo-Tau calcio 0-0 (d.t.s.0-0) Serricciolo: Scolari, Sartini, Mencatelli, Tonelli, Manenti,Mameli, Del Freo,Perini, Iardella,Bertolla,Tavoni( a disp. Santini, Calvo,Malatesta, Yovanovitch, Lisi, Shqypi, Marchionna,Carnaccioli)All. Bertacchini Tau calcio :Daviddi, Casali, Lunardini, Michelotti, Franceschi, Giardini, Tognotti, Bruni, Biggi,Sardelli, Haoudi( A disp. Lavorgna, Del Sarto,Vanni A.,Pieri, Vanni L., Lenci,Vannucci) All. cristiani Arbitro : Falleni di Livorno Camaiore, In seconda categoria il Romagnano torna da Camaiore con la sconfitta subita dai collinari del Corsanico, il fattore della nuova classifica modificata in settimana dalla Lega non ha influito sulla gara, anzi ha tonificato gli “orange” del presidente Alessandro Crovara, solo nel forcing finale del club di mister Paolo Alberti proteso con tutto l’organico alla ricerca del gol promozione. La finale davanti ad una ottima cornice di pubblico è subito nelle mani di Lopez e compagni, che alla prima sortita dei collinari vanno sotto cross dalla sinistra di Aquilante sul secondo palo si inserisce Ceciarini che di testa sotto misura mette dentro con la complicità di Fusani. Passano tre minuti il Corsanico raddoppia con Bertilotti che dal limite sfrutta al meglio una disattenzione difensiva il suo tiro del limite è imparabile. Quasi alla mezzora il Romagnano reclama un rigore per atterramento di Lopez, episodio ignorato dal direttore di gara. Nel finale di tempo oltre i ripetuti angoli senza esito è ancora Lopez con una deviazione debole sotto porta a mancare il gol su assist dell’onnipresente Lombardini. La seconda parte della ripresa offre diverse e ripetute emozioni, mister Alberti inserisce la coppia Costa-Kabashi, i cambi risultato subito efficaci, il neo entrato Costa riapre il match con un potente diagonale, subito dopo è sempre Costa con un tiro a girare a far la barba al palo. Il Corsanico racchiuso davanti alla sua area sembra una squadra diversa del primo tempo, nel finale dai piedi di Kabaschi pun izione per Lopez in area che di testa indirizza nell’angolo basso la prodezza di Negrari salva il gol e la partita, nel fronte opposto il neo entrato Mallegni getta al vento un rigore in movimento, al triplice fischio è iniziata la festa del Corsanico. Romagnano-Corsanico 1-2 Romagnano: Fusani, Di Benedetti(51’ Costa), Perinelli(86’ Coletti),Dell’Amico, Nardini(88’ Tenerini),Veralli, Lopez, Poggi(50’ Kabashi), Monaco(73’ Bertoneri), Domenici,Lombardini(a disp. Grossi, Michelucci,Sparavelli) All. Alberti Corsanico : Negrari,Tomei,Aquilante(70’ Simonini F.), Corsinelli Rossi,Manfredi,Galli(60’ Altemura), Aquilante, Ceciarini, Simonini B.(91’ Raffaelle),Bertilotti(62’ Mallegni) (a disp. Crovara, Manninin,Ricci, Bertucelli, Alberti) All. Farnocchia Arbitro : Serra di Grosseto(ass.ti Cacelli e Matteucci di Livorno) Marcatori : 12’ Ceciarini,15’ Bertilotti, 61’ Costa Mulazzo saluta la seconda Castelfranco di Sotto (Pi) Nello spareggio per non retrocedere il Mulazzo chiamato a vincere per rimanere in categoria perde la sfida in casa della Stella Rossa, non è riuscita l’impresa ai rosso blu della coppia Ghelfi-Piastri, i mulazzesi in vantaggio con Baciu al 22’ del primo tempo si fanno raggiungere ad inizio ripresa da Cavallini (54’) e capitolano nei supplementari(108’) dal gol di Consoloni. Stella Rossa-Mulazzo 1-1(2-1d.t.s.) Stella Rossa : Condelli, Yababa, Hupi, Consoloni, Noccioli, Nelani(91’ Troisi), Pagni(58’ Capuni),Cavallini,Vispo,Susini,Negroni(62’ Vagli) . Mulazzo: Sordi, Franchini, De Angeli, Surace, Bergamaschi, Cham, Vannini, Luccini, Uberti(65’ Bregasi), Bellotti(75’ Rizzi, 91’ Zuccarelli),Baciu.All. Ghelfi-Piastri Arbitro : Jacopetti di Pistoia Marcatori : 22’ Baciu, 54’ Cavallini, 108 Consoloni Note : espulsi Baciu e Luccini(M), Yababa(S.R.)


    Nella finale play out il Mulazzo perde di misura e ritorna in terza

    Giornata dolce amara per le tre finaliste che si “giocavano” una gran parte di stagione, in prima categoria il Serricciolo di mister Bertacchini dopo il rocambolesco pareggio