Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    O.Tavarnesi - 2005 AREZZO - VIRTUS ASCIANO 4 - 3





    Su un campo allentato dalla pioggia e dopo molti rinvii finalmente siamo arrivati all'epilogo del IV° Memorial O. Tavarnesi, categoria Giovanissimi B (anno 2005). Scendono in campo SS Arezzo (come da regolamento i giovani amaranto si presentano con i bambini dell'anno 2006) ed Asciano ottima squadra e migliorata qualitativamente anche dai tre ragazzi presi in prestito dalla società Sinalunghese.
    Veniamo alla partita l'Arezzo parte subito all'attacco e dopo circa trenta secondi Verdini passa a Ferretti dentro l'area, il giovane amaranto si libera del diretto avversario e calcia in porta di piatto dove trova pronto il bravissimo portiere Ascianese che si allunga e riesce a deviare a lato. Al quinto minuto è invece Verdini, ben imbeccato da un compagno, a far partire un bolide sul primo palo e l'estremo difensore ascianese si ripete in una splendida parata. Ma nel calcio si sà quando uno sbaglia viene punito e sugli sviluppi di un errato retropassaggio, succede l'impensabile, la palla si ferma su una pozza dove il più svelto di tutti ad intercettare la sfera è l'attaccante ascianese che supera il portiere con un tocco e deposita la palla in rete a porta vuota. Sul risultato di zero ad uno in favore dell' Asciano, la partita viene giocata soprattutto a centrocampo dove la fisicità dei senesi si fà sentire, i giovani aretini cercano di attaccare pressando alto e ne approfitta l'Asciano e da un azione di contropiede ne scaturisce un calcio d'angolo; corner perfettamente battuto sul primo palo e l'attaccante biancoverde di testa segna un gran gol a fil di palo per il due a zero.
    Partita finita??? Invece no, i giovani amaranto sono PAZZI e prima dello scadere del primo tempo riescono ad accorciare le distanze con Gori ben servito da Pinsuti all'altezza del secondo palo.
    All'inizio del secondo la pioggia incessante fino a quel momento inizia a rallentare e l'Arezzo ne trae subito vantaggio per poter sfruttare il giropalla voluto da mister Giacomo Gorgoni; quando rientra in campo, sulla falsariga del primo tempo, pressa alto e cerca di imporre il proprio gioco e dagli sviluppi di un calcio d'angolo Aramini impatta la palla di piatto e porta al pareggio la propria squadra.
    E' a quel punto che l'Asciano deve provare ad osare, visto il vantaggio andato in fumo e l'Arezzo ne approfitta trovando più spazi di manovra e da una azione ben orchestrata la palla arriva sui piedi di Verdini che lascia partire un tiro che sbatte sotto la traversa e rientra in campo dove il più lesto di tutti e Gori che con il più classico dei tap-in porta in vantaggio l' Arezzo. Al 50° minuto l'arbitro assegna un calcio di rigore (generoso) all'Arezzo si incarica della battuta Verdini.. Tiro forte e centrale.. GOL
    L'Asciano comunque non demorde cerca di far valere la propria potenza fisica ed a farne le spese è Marra che riceve un doppio cartellino giallo per un fallo a centrocampo.
    E' a quel punto che l' Asciano sotto di due reti ed un uomo in meno tira fuori il carattere dei grandi giocatori, i ragazzi ci credono e quando manca un minuto al termine dell'incontro riescono a ridurre lo svantaggio di testa sugli sviluppi di un calcio d' angolo. L'arbitro assegna tre minuti di recupero ma nulla cambia.
    S.S. Arezzo di mister Gorgoni vince il IV Memorial O. Tavarnesi di Lucignano.
    Un grandissimo applauso và ad ambedue le squadre che sono riuscite a far vedere un piacevole incontro nonostante le brutte condizioni atmosferiche.
    Menzione per il giovane ascianese De Nisco premiato come miglior marcatore del torneo.