Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    -

    Torneo delle Regioni : Toscana 4 su 4 !!!





    Toscana travolgente al Torneo delle Regioni che si svolge a Trento. Toscana che detta legge con quattro successi su quattro partite con le Rappresentative del CRT della lega Nazionale Dilettanti. Toscana da più volti: a tratti fredda, cinica ma di grande cuore come nel caso di Giovanissimi e Juniores , a tratti travolgente ed entusiasmante come con gli Allievi e il Femminile. Non ci poteva essere esordio migliore anche considerando che il Veneto non ha certo squadre ultime della classe. E proprio per questo è di grande spessore il sofferto successo che i campioni in carica degli Juniores hanno ottenuto prima giocando e poi soffrendo. Grande il carattere dei Giovanissimi, addirittura sul velluto Allievi e Femminile. Domani per i ragazzi c'è la Sicilia 1 a 1 con il Friuli Venezia Giulia negli Juniores, 2 a 2 negli Allievi, 2 a 1 nei Giovanissimi e l'Abruzzo , che ha perso 4 a 2 dall'Emilia Romagna , per le ragazze.
    Giovanissimi
    Toscana , Veneto 1 , 0
    RETI: al 31'st Campagna (T)
    TOSCANA: Tortelli, Arigò, Borgognoni, Carrara, Francalanci, Gabbrielli, Giannini, Marconi, Campagna, Patti, Sauro
    A disp: Vannini, Bonifazi, Manfredi, Muccioli, Paolantoni, Pecci, Perlongo, Poggiali, Rinaldi
    All. Chiti
    VENETO: Costa, Bonsenbiante, Costanzo, De Leo, Gresele, Marchioro, Pierbon, Preknicaj, Scandiuzzi, Tomasi, Varnier. A disp: Behiratche, Da Rold, Dugo, Guidolini, Lain, Marchesin, Geradi, Maronili, Visentin
    ARBITRO: Errera di Trento

    La Toscana riesce a spuntarla e segnare al termine di una mischia in area contro il Veneto nella partita di esordio dei Giovanissimi. Un buon inizio per i ragazzi di Chiti che caparbiamente hanno cercato il risultato dopo le molte occasioni create. Soddisfatto mister Chiti che preferisce guardare avanti, al match  con la Sicilia, sconfitta nella gara inaugurale dal Friuli Venezia Giulia: In questa manifestazione le gare che andiamo ad affrontare sono tutte finali. È quindi inutile avventurarci in pronostici che mi sembrano prematuri. Siamo partiti bene ma il percorso che ci attende è molto arduo.