Campionati

  • Giovanili Prof.
  • Dilettanti
  • Giovanili Reg.
  • Giovanili Prov.
  • Femminile
  • Tornei

  • PRECAMPIONATO 17/18
  • Natale 2017
  • Pasqua 2018
  • PostCampionato 2018

  • divisorio Info societa divisorio appstore
    Scarica Campionando sul tuo cellulare!!!!

    android

    IL CALCIO GIOVANILE A LIVORNO E IN TOSCANA



    10/04/2017 - 20:17:38

    I risultati della 3░ giornata: qualche sconfitta, ma tutte ai quarti!





    Tira il fiato la Toscana nella terza giornata del Torneo delle Regioni 2017 che si gioca in Trentino. Solo i Giovannissimi che erano gli unici a non avere la certezza piena di accedere ai quarti di finale, hanno sfoderato gli artigli e si sono aggiudicati l'intera posta in palio.
    Le altre Rappresentative del CRT, , Juniores, Allievi e Femminile, hanno recuperato energie anche a costo di cedere il passo alle avversarie. Tutte in campo mercoledý per i quarti di finale.
    I Giovanissimi alle 9,30 affronteranno la Calabria a Pergine Valsugana. Gli Allievi, sullo stesso campo, alle 11 contro il CPA Trento.
    Gli Juniores a Melta di Trento contro le Marche dopo il sorteggio effettuato in tarda sera.
    Il Femminile con la Lombardia al campo di via Olmi a Trento alle 16.




    GIOVANISSIMI

    Toscana , Friuli Venezia Giulia 1 a 0

    RETE: 39' st Bonifazi (T)

    TOSCANA: Tortelli, Arig˛ (29' st Bonifazi), Borgognoni (23' st Pecci), Campagna (34' st Manfredi), Carrara, Francalanci, Gabbrielli, Giannini, Marconi, Patti, Sauro (40' st Muccioli). All. Roberto Chiti
    FRIULI VENEZIA GIULIA: Moro, Bortolussi (36' st Delle Case), Bruno, Malandrino, Msatfi (18' st Basso), Perfetto, Santosuosso, Tirelli (10' st Gueye), Toffoli (40' st Divella), Torresan (38' st Calliku), Vhr (1' st Poles). All. Andrea Albanese
    ARBITRO: Mancabelli di Arco Riva
    NOTE: Ammoniti: Carrara, Arig˛ (T), Bortolussi, Bruno, Poles, Perfetto (F)
    Bastava un pareggio ai ragazzi di Chiti per accedere ai quarti di finale ma per togliere ogni dubbio sulla soliditÓ della Rappresentativa Toscana Giovanissimi Ŕ arrivato, allo scadere, il gol di Bonifazi e quindi la terza vittoria in tre partite. Un bel successo che Ŕ stato il frutto di una partita accorta tatticamente con il controllo delle velleitÓ avversarie e pronte ripartenze. Il gol al 39' del secondo tempo di Bonifazi ha dato ragione alla Toscana che mercoledý 12 aprile alle 9,30 affronterÓ la Calabria a Pergine Valsugana.




    ALLIEVI

    Toscana , Friuli Venezia Giulia 0 , 1

    RETE: 4' pt Clarini D'Angelo (FVG)

    TOSCANA: Cecchi, Bartorelli, Bianchi (5' st Arcoraci), Cassai (9' st Fornaciari), Dini, Frascadore (36' st Del Bravo), Gaggioli, Magazz¨, Morelli (5' st Pugliese), Murgia (19' st Marangon), Nelli (30' st Giannini). All. Mannelli
    FRIULI V. GIULIA: Bulfon, Carlevaris, Clarini D'Angelo (13' st Candotti), Cottiga, Crevatin (35' st Anconetani), Del Fabbro (26' st Cocolet), Fabris (19' st Francioli), Facca, Pertoldi, Trevisan, Zuliani. All. Furlano
    ARBITRO: Levati di Trento
    NOTE:. Ammoniti Carlevaris (FVG), Candotti (FVG), Zuliani (FVG), Frascadore (T)

    Colpita a freddo dal Friuli Venezia Giulia la Toscana Allievi perde la testa del girone e si qualifica ai quarti come miglior seconda. A nulla Ŕ servita la pressione dei ragazzi di Mannelli che per˛ hanno sfiorato il pareggio al 20 del primo tempo con Gaggioli ed Ŕ il lampo di Clarini che fa volare il Friuli Venezia Giulia all'ambita meta.
    Il gol vittoria arriva al 4', quando la selezione friulana scardina la retroguardia toscana. Azione travolgente dei ragazzi di Andrea Furlano che sfondano sulla destra con Del Fabbro che serve nel cuore dell'area di rigore Clarini bravo a infilare Cecchi con un destro incrociato. La Toscana cerca di imbastire una reazione, ma la retroguardia avversaria gioca bene e non concede spazi. Brivido al 25' quando la selezione guidata da Stefano Mannelli si fa vedere in avanti dagli sviluppi di un calcio piazzato battuto dalla destra da Murgia, con Gaggioli che, appostato sul secondo palo, calcia tra le braccia di Bulfon. Nel secondo tempo i ragazzi di Mannelli collezionano situazioni pericolose, spesso da calcio da fermo, ma la difesa friulana, in un modo o nell'altro, si salva fino al fischio finale. Per il Granducato l'appuntamento Ŕ alle 11 di mercoledý 12 aprile contro il Trento sul campo di Pergine Valsugana.


    CALCIO FE