CAMPIONATO GIOVANISSIMI B PROV. FIRENZE GIR.I

5ª giornata
10/02/2019

SALES

GALLUZZO OLTRARNO
1-3
IL TABELLINO DELLA GARA



Finisce in parità la partita tra cenaia e Urbino taccola...succede tutto nel primo tempo:ospiti in vantaggio verso metá tempo grazie ad un pasticcio dalla difesa locale..e cenaia che pareggia pochi minuti dopo con un gran tiro che sbatte sotto la traversa ed entra in rete..oltre ai gol altre due occasioni x entrambe le squadre...secondo tempo a ritmi più blandi e solo un occasione da segnalare x gli ospiti che colpiscono un palo clamoroso...risultato giusto tra due squadre che fanno della salvezza il proprio obiettivo

Commento di :

S.C.Cenaia-Urbino Taccola: 1-1
S.C.CENAIA: Viti, Baldassarri, Dalla Valle, Gazzanelli, Lottini, Bottaro, Pellegrini, Barsacchi, Simoncini, Ferroni, Cecchetti. A disp.: Falaschi, Di Pinto, Martini, Samb, Rafael Cassali, Giovannini. All.: Federico Tolomei.
URBINO TACCOLA: Meini, Orselli, Vanni, Cardini, Del Corso, Taglioli, Lotti, Pizzonia, Toni, Burelli, Micheletti. A disp.: Mansani, Ciucci, Ceccoli, Giani, Miraglia, Prato, Brogni. All.: Roberto Taccola.
ARBITRO: Fallou Loum di Carrara.
RETI: 30’ Toni, 35’ Simoncini.
I COMMENTI


SALES – AUDACE GALLUZZO
1-3
10-2-2019

FORMAZIONI
Sales:
Bandinelli, Hametaj, Giovannini, Giacomelli (35’ Guidarelli), Capacci (56’ Guerrini), Luzzetti, Bianchini, Lopez (45’ Magli), Graffeo, El Rhali (37’ Raspanti), Pierattini.
Allenatore: Roberto Conti.
Audace Galluzzo:
Berlincioni, Benelli (43’ Castaldi), Vannini (47’ Francini), Cosi (36’ Corsi), Venturini, Rapisarda, Amico (61’ Peppoloni), Castiglioni, Trinari, Innocenti (66’ Baldini), Becattini (69’ Ibraliu). A disp.: Lazzerini.
Allenatore: Marco Gori.
ARBITRO
Menetti di Firenze.
RETI
10’ Becattini, 16’ Luzzetti, 35’ Trinari, 63’ Peppoloni.
NOTE
Ammoniti: 19’ Giovannini (S), 25’ Venturini (G), 34’ Trinari (G), 35’ Luzzetti (S). Espulsi: 20’ Giovannini (S), 30’ Hametaj (S).
COMMENTO
L’Audace Galluzzo supera la Sales in trasferta al termine di una partita equilibrata nella prima parte poi, con i padroni di casa rimasti in doppia inferiorità numerica, gli ospiti sono riusciti a passare in vantaggio ed hanno poi controllato la gara fino al termine, trovando in ogni modo molte difficoltà grazie alla determinazione degli avversari che non hanno mai mollato fino al triplice fischio finale.
Il primo tempo ha visto partire meglio l’Audace Galluzzo, determinata fin da subito a dettare il proprio ritmo di gioco; dopo le conclusioni di Trinari al 3’ e poi di Innocenti al 5’, entrambe si perdono sul fondo, arriva in contropiede il vantaggio ospite al 10’ grazie a Becattini, che dal limite dell’area avversaria batte Bandinelli alla sua destra e mette la palla in rete a fil di palo. La Sales reagisce allo svantaggio ed al 15’ va alla conclusione con Capacci, che dall’area piccola ospite impegna Berlincioni che si salva in calcio d’angolo; dal successivo calcio dalla bandierina, lato sinistro del fronte d’attacco, Luzzetti salta più in alto di tutti e di testa, con l’aiuto prima del palo sinistro e poi della traversa della porta avversaria, mette la palla in rete alle spalle di Berlincioni. Passa un minuto e gli ospiti tornano alla conclusione dal limite dei sedici metri locali con Becattini, Bandinelli è attento; al 20’ arriva il primo cartellino rosso dell’incontro ed il direttore di gara allontana dal campo Giovannini, reo di aver detto qualcosa di troppo all’indirizzo dell’arbitro. Gli ospiti cercano di sfruttare la superiorità numerica e vanno alla conclusione prima con Amico al 24’, Bandinelli neutralizza senza difficoltà, poi con Becattini al 25’ ma la mira è imprecisa; al 30’ la Sales rimane in nove per l’espulsione di Hametaj, anche in questo caso per aver detto qualcosa di sbagliato al direttore di gara. Allo scadere della frazione arriva il raddoppio ospite con il gran tiro di Trinari dal limite dell’area avversaria, che in diagonale mette la palla in rete, alla destra di Bandinelli, all’altezza del palo più lontano.
Il secondo tempo si annunciava tutto in discesa per l’Audace Galluzzo, visto quanto accaduto nella prima frazione, ma non è stato così grazie alla gran prova della Sales; la squadra di casa, nonostante la doppia inferiorità numerica, ha tenuto testa agli avversari con attenzione e determinazione, tanto che, a tratti, sono sembrati gli ospiti quelli con un numero minore di giocatori in campo. Al 36’ Becattini prova a sorprendere Bandinelli con una conclusione dal limite dell’area locale, ma il portiere avversario para senza affanni; al 44’ la Sales risponde con la conclusione da lontano di Lopez, Berlincioni riesce in due tempi e con qualche brivido a sventare la minaccia. Il gioco nella parte centrale della ripresa si è svolto per lo più fra le due tre quarti campo, con la Sales impegnata sia a contenere gli avversari che a cercare spazi per eventuali ripartenze e l’Audace Galluzzo in difficoltà a gestire il proprio gioco per l’intensità messa in campo dai padroni di casa; le uniche conclusioni verso una porta in questa fase della gara sono di marca ospite, prima Becattini al 53’, Bandinelli è attento, poi Castiglioni al 55’, mira imprecisa.
Nei minuti finali i padroni di casa iniziano a sentire la fatica per le tante energie spese, concedendo agli avversari maggiori spazi; al 63’ l’Audace Galluzzo trova la rete in contropiede, grazie a Peppoloni che riesce a superare Bandinelli con un tocco dal cuore dell’area avversaria. Prima dello scadere ancora una conclusione per parte, prima è Innocenti per gli ospiti che non inquadra la porta e poi Bianchini, per i padroni di casa, vede il suo tiro controllato da Berlincioni.
I ragazzi di Conti sono stati sempre in partita, quando sono rimasti in nove hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo ed hanno dato vita ad una bella prova di carattere, da squadra vera.
Il gruppo di Gori ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo, lasciando però spesso l’iniziativa agli avversari e giocando a tratti con eccessiva sufficienza.
non inquadrano la porta ospite.
uori dallo specchio; il vantaggio sprona il Belmonte, ma i tentativi di Tucci, Guercini e VarCALCIATORIPIU’: nella Sales: tutta la squadra per impegno, Luzzetti per la rete; nell’Audace Galluzzo: Becattini, Trinari e Peppoloni per la rete.

Commento di :




divisorio divisorio
divisorio