Coppa Toscana 2 Categoria 10/09/2017
TRIANGOLARI 64ESIMI - S51

CERBAIA

GINESTRA FIORENTINA
4 - 1 ACQUISTI NUMAKURA ROSSI CALONACI AIMONE (CERBAIA) TAMBASCO (GF)


CERBAIA: 1 Ciappi, 20 Faggioli, 3 Orsolini, 4 Bellucci, 5 Acquisti (50' 16 Rinaldi), 6 Rossi D. (75' 17 Tardella), 7 Numakura (70' 14 Ficozzi), 8 Cappelli, 9 Rossi M. (65' 18 Sousa), 10 Calonaci, 11 Vanni (74' 13 Becattini)
A disp. 12 Marchi, 15 Fossi

Marcatori: 8' Acquisti, 15' Numakura, 21' Calonaci, 30' Rossi M. (R)
Espulso: Geri (Ginestra) 38'

Inizia nel migliore dei modi la Coppa Toscana per il Cerbaia, uscito con un netto 4-1 ai danni della Ginestra nella prima uscita casalinga ufficiale.
Partono subito forte gli uomini di Mister Mannucci che alla prima vera occasione da gol passano subito in vantaggio. Calonaci serve una deliziosa punizione sulla testa di Acquisti che anticipando i difensori avversari, mette la palla alle spalle di Parenti.
La Ginestra tenta di reagire, ma ancora su palla inattiva di Calonaci subisce il pi classico dei gol dell'ex. infatti Numakura (passato proprio quest'estate dalla Ginestra al Cerbaia) a deviare col ginocchio il calcio d'angolo del numero 10 bianco azzurro.
Al 21' ancora protagonista Calonaci che col mancino spedisce direttamente sotto l'incrocio un invitante calcio di punizione.
La Ginestra sembra accusare il colpo mentre il Cerbaia continua a premere sull'acceleratore. Al 30' Vanni viene steso in area di rigore. Della battuta si incarica bomber Rossi (ben 23 reti nella passata stagione) che piazza il pallone alla destra di Parenti. 4-0 e giochi praticamente chiusi.
Nel secondo tempo i padroni di casa gestiscono egregiamente il vantaggio ma, su una disattenzione della retroguardia cerbaiola, Tambasco (probabilmente in posizione di offside) a battere Ciappi in uscita con un preciso pallonetto.
Ottimo risultato per la formazione di Mannucci che grazie alla miglior differenza reti potr accontentarsi di un pareggio nella sfida contro il Malmantile per aggiudicarsi il passaggio del turno.

'Sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi. - ha dichiarato Mannucci a fine partita - La gara stata virtualmente chiusa gi nel primo tempo, ma nonostante tutto sono soddisfatto anche di come stata gestita la seconda frazione di gioco.'

Commento di : firenze1926

CERBAIA: 1 Ciappi, 20 Faggioli, 3 Orsolini, 4 Bellucci, 5 Acquisti (50' 16 Rinaldi), 6 Rossi D. (75' 17 Tardella), 7 Numakura (70' 14 Ficozzi), 8 Cappelli, 9 Rossi M. (65' 18 Sousa), 10 Calonaci, 11 Vanni (74' 13 Becattini)
A disp. 12 Marchi, 15 Fossi

Marcatori: 8' Acquisti, 15' Numakura, 21' Calonaci, 30' Rossi M. (R)
Espulso: Geri (Ginestra) 38'

Inizia nel migliore dei modi la Coppa Toscana per il Cerbaia, uscito con un netto 4-1 ai danni della Ginestra nella prima uscita casalinga ufficiale.
Partono subito forte gli uomini di Mister Mannucci che alla prima vera occasione da gol passano subito in vantaggio. Calonaci serve una deliziosa punizione sulla testa di Acquisti che anticipando i difensori avversari, mette la palla alle spalle di Parenti.
La Ginestra tenta di reagire, ma ancora su palla inattiva di Calonaci subisce il pi classico dei gol dell'ex. infatti Numakura (passato proprio quest'estate dalla Ginestra al Cerbaia) a deviare col ginocchio il calcio d'angolo del numero 10 bianco azzurro.
Al 21' ancora protagonista Calonaci che col mancino spedisce direttamente sotto l'incrocio un invitante calcio di punizione.
La Ginestra sembra accusare il colpo mentre il Cerbaia continua a premere sull'acceleratore. Al 30' Vanni viene steso in area di rigore. Della battuta si incarica bomber Rossi (ben 23 reti nella passata stagione) che piazza il pallone alla destra di Parenti. 4-0 e giochi praticamente chiusi.
Nel secondo tempo i padroni di casa gestiscono egregiamente il vantaggio ma, su una disattenzione della retroguardia cerbaiola, Tambasco (probabilmente in posizione di offside) a battere Ciappi in uscita con un preciso pallonetto.
Ottimo risultato per la formazione di Mannucci che grazie alla miglior differenza reti potr accontentarsi di un pareggio nella sfida contro il Malmantile per aggiudicarsi il passaggio del turno.

'Sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi. - ha dichiarato Mannucci a fine partita - La gara stata virtualmente chiusa gi nel primo tempo, ma nonostante tutto sono soddisfatto anche di come stata gestita la seconda frazione di gioco.'

Commento di : firenze1926

CERBAIA: 1 Ciappi, 20 Faggioli, 3 Orsolini, 4 Bellucci, 5 Acquisti (50' 16 Rinaldi), 6 Rossi D. (75' 17 Tardella), 7 Numakura (70' 14 Ficozzi), 8 Cappelli, 9 Rossi M. (65' 18 Sousa), 10 Calonaci, 11 Vanni (74' 13 Becattini)
A disp. 12 Marchi, 15 Fossi

Marcatori: 8' Acquisti, 15' Numakura, 21' Calonaci, 30' Rossi M. (R)
Espulso: Geri (Ginestra) 38'

Inizia nel migliore dei modi la Coppa Toscana per il Cerbaia, uscito con un netto 4-1 ai danni della Ginestra nella prima uscita casalinga ufficiale.
Partono subito forte gli uomini di Mister Mannucci che alla prima vera occasione da gol passano subito in vantaggio. Calonaci serve una deliziosa punizione sulla testa di Acquisti che anticipando i difensori avversari, mette la palla alle spalle di Parenti.
La Ginestra tenta di reagire, ma ancora su palla inattiva di Calonaci subisce il pi classico dei gol dell'ex. infatti Numakura (passato proprio quest'estate dalla Ginestra al Cerbaia) a deviare col ginocchio il calcio d'angolo del numero 10 bianco azzurro.
Al 21' ancora protagonista Calonaci che col mancino spedisce direttamente sotto l'incrocio un invitante calcio di punizione.
La Ginestra sembra accusare il colpo mentre il Cerbaia continua a premere sull'acceleratore. Al 30' Vanni viene steso in area di rigore. Della battuta si incarica bomber Rossi (ben 23 reti nella passata stagione) che piazza il pallone alla destra di Parenti. 4-0 e giochi praticamente chiusi.
Nel secondo tempo i padroni di casa gestiscono egregiamente il vantaggio ma, su una disattenzione della retroguardia cerbaiola, Tambasco (probabilmente in posizione di offside) a battere Ciappi in uscita con un preciso pallonetto.
Ottimo risultato per la formazione di Mannucci che grazie alla miglior differenza reti potr accontentarsi di un pareggio nella sfida contro il Malmantile per aggiudicarsi il passaggio del turno.

'Sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi. - ha dichiarato Mannucci a fine partita - La gara stata virtualmente chiusa gi nel primo tempo, ma nonostante tutto sono soddisfatto anche di come stata gestita la seconda frazione di gioco.'

Commento di : firenze1926